Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘sixthcontinent’

Codici e Aeci: ennesimo procedimento dell’Antitrust contro Sixthcontinent

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 marzo 2021

Nuovo, ennesimo intervento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti di Sixthcontinent. Dimostrando un’ostinazione non indifferente nell’ignorare da una parte i richiami e le sanzioni dell’Autorità, dall’altra le richieste dei consumatori e delle associazioni Codici ed Aeci impegnate a tutelarli, la società è riuscita nell’impresa di finire, ancora una volta, sotto la lente dell’Antitrust. L’Autorità ha avviato un procedimento per l’eventuale irrogazione di una sanzione per non aver ottemperato alla delibera dell’agosto scorso. All’epoca l’Agcm aveva accertato rilevanti violazioni del Codice del Consumo, nello specifico riferite a condotte ingannevoli ed aggressive, disponendo una multa di 4 milioni di euro. Nel gennaio scorso è stata inflitta un’altra sanzione, questa volta di 1 milione di euro, in quanto la società aveva violato il provvedimento cautelare dell’Autorità che disponeva la sospensione provvisoria delle attività per bloccare gli account dei consumatori, in assenza di rimborso.Dalle segnalazioni ricevute dall’Autorità, la società starebbe continuando ad impedire il download delle shopping card acquistate e pagate dagli utenti, e ad ostacolare la fruizione delle carte e delle utilità maturate sulla piattaforma. Non solo. Non sarebbero state ancora ripristinate le condizioni contrattuali di attivazione e fruizione secondo i termini vigenti al momento dell’acquisto da parte dei consumatori e non sarebbero stati rimborsati gli importi corrisposti dagli utenti per l’acquisto delle shopping card e delle varie offerte proposte sulla piattaforma, tutto ciò con il persistente obbligo per gli utenti di effettuare ogni mese almeno un acquisto per non perdere i soldi presenti nel portafoglio virtuale, senza tuttavia dare seguito all’effettiva consegna e attivazione delle carte acquistate e pagate.
Come detto, le segnalazioni dei consumatori continuano, così come le adesioni alla class action, che sono ancora aperte. Sul sito internet di Codici (www.codici.org) ed Aeci (www.euroconsumatori.eu) sono disponibili i moduli per partecipare all’iniziativa.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La class action contro Sixthcontinent va avanti

Posted by fidest press agency su domenica, 14 marzo 2021

Si è tenuta, presso il Tribunale di Milano, la prima udienza sulla class action avviata dalle associazioni dei consumatori Codici ed Aeci nei confronti di Sixthcontinent, la piattaforma di e-commerce che tanti consumatori sta facendo penare a causa di una serie di azioni gravi, che le sono valse già due multe dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per un totale di 5 milioni di euro. “Il giudice si è riservato sull’ammissibilità della class action – spiegano Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici, ed Ivan Marinelli, Presidente di Aeci – e si pronuncerà al riguardo ad aprile. È stato sostanzialmente un passaggio interlocutorio. Le parti hanno illustrato le proprie ragioni. Una nuova tappa per una vicenda che purtroppo ancora oggi vede tantissimi utenti in difficoltà. Il blocco degli account, il ritardo nell’attivazione delle shopping card, la difficoltà nell’utilizzare i punti accumulati hanno causato danni non indifferenti e quello che amareggia è che l’azienda, nonostante le nostre segnalazioni e gli interventi dell’Antitrust, non ha fatto nulla per tutelare i propri clienti. Un comportamento grave e scorretto. Abbiamo avviato una class action che conta centinaia di partecipanti e che continua a registrare adesioni, a conferma che il problema c’è, è diffuso e, nonostante i proclami e le promesse della società, non è stato ancora risolto”. In attesa del prossimo passaggio in Tribunale previsto ad aprile, le adesioni alla class action rimangono aperte. Sui siti delle due associazioni dei consumatori (www.codici.org e http://www.euroconsumatori.eu) sono disponibili i moduli per partecipare.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Antitrust: sanzione da 1 mln a Sixthcontinent

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 gennaio 2021

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso il procedimento di inottemperanza nei confronti di Sixthcontinent Europe S.r.l., sanzionandola per 1 milione di euro.”Bene, era ora!” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, l’associazione che aveva segnalato la società all’Authority.”Una vicenda che è durata troppo tempo! Finalmente la moral suasion applicata durante la pandemia è stata sostituita da una sanzione da 1 milione di euro. Speriamo sia sufficiente!” prosegue Dona.”Lo slogan era Fai shopping con i crediti Sixth Continent. Peccato che erano troppi quelli che continuavano a protestare e che contattavano i nostri sportelli per segnalare che, dopo aver acquistato la shopping card, erano impossibilitati ad utilizzare il proprio credito” prosegue Dona.”Per questo l’Authority aveva ordinato alla società di sospendere il blocco degli account dei consumatori e ogni attività diretta a impedire l’utilizzo delle Shopping Card da loro acquistate e pagate” conclude Dona.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La class action contro Sixthcontinent arriva in Tribunale

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 ottobre 2020

È stata depositata presso il Tribunale di Milano la class action promossa dalle associazioni dei consumatori Codici ed Aeci nei confronti di Sixthcontinent. Un caso ormai famoso, sia per la sanzione di 4 milioni di euro inflitta dall’Antitrust per condotte ingannevoli ed aggressive sia per la ribalta mediatica avuta. Parliamo di una società attiva nella vendita di shopping card che consentono agli utenti di acquistare a prezzi scontati prodotti e servizi, e che danno diritto ad usufruire di una serie di vantaggi in termini di sconti, punti ed altre utilità Le adesioni alla class action avviata dalle associazioni Codici ed Aeci sono ancora aperte.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Multa dell’Antitrust a Sixthcontinent

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 agosto 2020

Un primo importante passo verso la giustizia. È il commento delle associazioni dei consumatori Codici ed Aeci, che aderiscono alla Federazione Consumatori Italiana insieme ad Aiace e Konsumer, in merito alla multa inflitta dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a Sixthcontinent. Attiva nell’ambito della pubblicità online e dell’e-commerce, in particolare nell’offerta e nella vendita di shopping card attraverso la piattaforma sixthcontinent.com, la società ha ricevuto una sanzione di 4 milioni di euro per condotte ingannevoli e aggressive.“Questa multa – dichiarano Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici, ed Ivan Marinelli, Presidente di Aeci – conferma quanto denunciamo da mesi. La convenienza economica prospettata dalla società è stata ingannevole ed i consumatori sono stati danneggiati da condotte aggressive. Prima Sixthcontinent ha negato, poi ha minimizzato, ora ha scaricato la colpa su una presunta truffa perpetrata da alcuni utenti. Riteniamo sia arrivato il momento che la società si assuma le sue responsabilità e risarcisca i consumatori. È quello che chiediamo con la class action che abbiamo avviato e che ha raccolto centinaia di adesioni”.Il giudizio dell’Antitrust è netto. Come appurato dall’Autorità, Sixthcontinent ha bloccato gli account di molti clienti in modo ingiustificato, ha ostacolato il rilascio di shopping card dei vari merchant e ne ha ritardato più volte l’attivazione, ha convertito forzosamente le proprie shopping card dal valore promesso e spendibile sulla piattaforma in crediti da usare sulla stessa, ha svalutato la percentuale dei crediti utilizzabili per l’acquisto delle shopping card dei vari merchant dal 50% all’1-3%, ha ridotto in modo significativo il numero e l’importanza di shopping card acquistabili e degli altri servizi di pagamento fruibili in precedenza con il saldo e con i crediti accumulati. Infine, in alcuni casi la società ha omesso il rimborso delle somme versate per l’acquisto delle shopping card e ha offerto solo crediti spendibili sulla piattaforma ormai priva di molti servizi di pagamento prima utilizzabili. Le condotte accertate hanno coinvolto complessivamente oltre 500 mila consumatori.Sui siti http://www.codici.org e http://www.euroconsumatori.eu sono disponibili i moduli di adesione alla class action.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »