Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘slittamento’

Nessun slittamento cantieri strade a Roma

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 aprile 2020

Nessuno slittamento dei cantieri sulle principali strade della città. Le procedure legate ai bandi per la partecipazione delle imprese alle gare di Roma Capitale per i lavori pubblici vanno avanti. Così in una nota l’Assessorato alle Infrastrutture.Nelle settimane scorse erano pervenute al Dipartimento Sviluppo e Manutenzione Urbana (Simu) richieste formali per una proroga dei termini da parte delle imprese e da associazioni di categoria, come per esempio ACER. Vista l’emergenza Coronavirus è stato esteso di 15 giorni il termine per presentare la documentazione necessaria per le gare di prossima scadenza.Questa misura è stata adottata per garantire la massima partecipazione delle imprese alle gare di appalto e, successivamente, partire con le procedure di analisi delle offerte, come la normativa prevede, che contiamo di far procedere il più velocemente possibile. Solo a valle della procedura di legge possono essere firmati, quindi, i contratti e possono partire i lavori.L’obiettivo dell’Amministrazione Capitolina è velocizzare le attività amministrative e i numerosi lavori appaltati, già in corso e anticipati. É il caso dell’intervento nella canna sud della Galleria Giovanni XXIII, inizialmente previsto per il mese di luglio. Sono in fase di completamento i lavori su via Aurelia, nel tratto tra Piazza Irnerio e via di Acquafredda o quelli sulla via del Mare. Non è previsto, quindi, nessuno stop o un rallentamento ai cantieri della città.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Castelli: “Positivo slittamento termini 730″

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 dicembre 2019

“La Commissione Finanze ha approvato un emendamento, al Decreto Legge Fiscale, cui abbiamo lavorato in questi mesi e che prevede lo slittamento dal 23 luglio al 30 settembre del termine per la presentazione del modello 730, un ampliamento della platea dei contribuenti che potranno utilizzare lo stesso modello, invece dell’ex UNICO, vedendo così velocizzare i tempi dei rimborsi, lo spostamento dal 7 al 16 marzo il termine di trasmissione delle certificazioni uniche da parte dei sostituti d’imposta, e dal dal 15 aprile al 30 aprile il termine per la messa a disposizione dei contribuenti della dichiarazione precompilata. Lo slittamento dei termini, poi, non fa slittare l’erogazione dei rimborsi che, in molti casi, come per i pensionati, vengono addirittura anticipati.È un fatto molto rilevante, che ancora una volta interviene per agevolare e semplificare la vita ai cittadini. Non sono poi trascurabili i possibili riflessi occupazionali positivi, derivanti anche dall’impegno temporale maggiore che viene richiesto a CAF, Patronati e professionisti abilitati. Sono certa che migliorerà anche la qualità complessiva delle dichiarazioni”. Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Università: urge la riforma

Posted by fidest press agency su domenica, 3 ottobre 2010

“Non ci piace che la riforma dell’Università subisca altri rallentamenti. La pazienza ha un limite. Se non arriva presto la riforma, si arrabbieranno gli studenti veri” dichiarano in una nota gli studenti di Azione Universitaria a commento dello slittamento dell’approvazione da parte della Camera della riforma dell’Università “E’ urgente aprire al merito, alla trasparenza e al rinnovamento il mondo accademico prima che venga definitivamente affossato da Baroni, ex sessantottini e Rettori che non vogliono andare in pensione” Spiega il coordinatore degli universitari di destra Andrea Volpi . “Fino ad oggi abbiamo visto negli Atenei soltanto proteste-fiction dettate dai professori ostili al cambiamento e recitate dai centri sociali, se il Parlamento dovesse rallentare molto o ostacolare la riforma universitaria, si ribellerebbero gli studenti veri, la maggioranza fino ad ora silenziosa, ma pronta a difendere con le unghie e con i denti il merito e il proprio futuro” Conclude la nota di Azione Universitaria.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sciopero precari P.I.

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 luglio 2009

Il 3 luglio, giorno dello sciopero generale del Pubblico Impiego indetto dalle categorie pubbliche del Patto di Base, i precari della P.A. sfileranno in onore della Beata Assunta, che apparirà a Roma, dalle ore 10.30, nelle zone limitrofe al Ministero della Funzione Pubblica, e a Milano, alle  16.00 in piazza San Babila insieme a San Precario.  La Beata Assunta verrà accompagnata in processione da precari che ostenteranno i simboli della loro condizione per invocare la stabilizzazione: i precari della scuola sfileranno con lavagnette al collo, i lavoratori socialmente utili vestiranno in nero come nero è il lavoro a cui sono costretti; le maestre di nidi e asili porteranno con sé i sonagli dei bambini; i precari della Croce Rossa e dei vigili urbani saranno in divisa come quando prestano servizio nelle processioni. “Nonostante lo slittamento dei termini per la conclusione delle procedure di stabilizzazione, previsto nella manovrina approvata dal consiglio dei ministri, non ci riteniamo completamente soddisfatti”, spiega Cristiano Fiorentini, della Direzione Nazionale RdB-CUB P.I. “Infatti non basta rinviare le scadenze per dare risposte alle centinaia di migliaia di precari della P.A., rimasti tali per i limiti assunzionali e di percentuali di copertura del turn-over imposti dall’ex-ministro Nicolais e dalla finanziaria 2009, o perché già esclusi dalle stabilizzazioni previste nelle finanziarie del governo precedente”. Conclude Fiorentini: “Dal 3 luglio vogliamo voltare pagina, non vogliamo più parlare di rischio licenziamenti, ma di continuazione ed estensione delle stabilizzazioni. In occasione dello sciopero indetto dal sindacalismo di base porteremo in processione la Beata Assunta, come simbolo delle aspettative dei precari e per chiedere al governo con assoluta determinazione il diritto ad un futuro senza scadenza”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »