Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘slow food’

Nasce oggi la Slow Food Coffee Coalition

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 aprile 2021

Al via la Slow Food Coffee Coalition, una rete aperta nata dall’iniziativa di Slow Food insieme al Gruppo Lavazza, che collabora con l’associazione della chiocciola dalla metà degli anni ‘90. Questa rete, nelle intenzioni dei promotori, unirà tutti gli attori della filiera del caffè, dai produttori ai torrefattori, dai distributori ai consumatori, accomunati dall’amore per questa bevanda e ispirati dall’idea di un caffè buono, pulito e giusto per tutti. Un nuovo modello di relazione, ispirato ai valori della cooperazione, che tiene conto dell’evoluzione dei paradigmi di produzione e consumo, lanciato – in occasione della Giornata Mondiale della Terra – da Torino tra gli eventi che concludono i 6 mesi straordinari di Terra Madre Salone del Gusto. L’obiettivo è creare nuove connessioni e migliorare la relazione tra agricoltori e consumatori, per irrobustire il primo e più fragile anello della filiera e promuovere l’identità e la conoscenza del caffè con chi lo sceglie ogni giorno. la Slow Food Coffee Coalition invita tutti gli attori della filiera interessati al caffè ad aderire al suo Manifesto perché insieme ci impegniamo a garantire e godere di un prodotto buono, pulito e giusto. Una rete mondiale quindi, che crede nella tutela dell’ambiente, nella salvaguardia dei diritti fondamentali dell’uomo e del lavoro, nella trasparenza, nella tracciabilità, nell’educazione e nel diritto al piacere, e che fa di questi elementi le pietre miliari di un nuovo cammino. Tutti noi possiamo decidere di aderire alla Coalition per fare formazione, per favorire uno scambio di idee e di buone pratiche, ma anche per ideare nuove attività concrete o ascoltare e condividere.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Slow Food fa squadra con la FAO per rilanciare l’agricoltura siriana

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 agosto 2019

Questa settimana Slow Food e l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) hanno organizzato per un gruppo di sette agricoltrici siriane di piccola scala un viaggio di studio nell’Italia nord-occidentale. Le due organizzazioni hanno unito le forze per sviluppare le competenze delle piccole produttrici alimentari siriane, con l’obiettivo di aiutare le comunità colpite dalla crisi a ripristinare o a rafforzare i mezzi di sussistenza e di rilanciare il settore agricolo del paese.
Le donne siriane provengono dai governatorati di Homs, Hama, Lattakia, Tartous, Aleppo, Sweida e Al Qunatra, e ognuna di esse si occupa di un particolare tipo di prodotto locale – uno per villaggio – dai fichi secchi al miele. Possiedono piccoli appezzamenti di terreno (meno di mezzo ettaro) in cui coltivano cibo per nutrire le loro famiglie e/o si occupano della preparazione di marmellate, sottaceti, concentrato di pomodoro, formaggio e di altri prodotti alimentari per il sostentamento delle loro famiglie.
«Ci auguriamo che questo viaggio di studio consentirà alle donne siriane di acquisire conoscenze tecniche e capacità imprenditoriali, con le quali potranno gradualmente convertire i loro prodotti fatti in casa in artigianali, in modo da poterli vendere anche a mercati più ampi», ha affermato Patrizia Epifania, Funzionario del Programma della FAO in Siria, che accompagna le donne siriane nel corso di questa esperienza. «Questa iniziativa fa parte dei più ampi sforzi della FAO per rafforzare l’agricoltura del paese e migliorare la sicurezza alimentare di un popolo che ha sofferto moltissimo, ma è determinato a raccogliere i cocci e a rimettersi in piedi», ha aggiunto Mike Robson, Rappresentante della FAO in Siria.
In Siria la FAO sta aiutando le produttrici rurali e le loro comunità a diventare più autosufficienti, ottimizzando la loro produttività e le loro capacità imprenditoriali. La FAO fornisce input di alta qualità (per esempio sementi e fertilizzanti), formazione su agricoltura e commercio sostenibili, realizza sistemi d’irrigazione, crea e sostiene gruppi composti da produttrici e fruitori delle risorse idriche, rafforzando il ruolo delle donne in un momento nel quale si stanno facendo carico di moltissime responsabilità.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Regione Piemonte e Fondazione Slow Food insieme per il Riso Rosso del Burkina Faso

Posted by fidest press agency su domenica, 22 gennaio 2017

regione piemonteTorino martedì 24 gennaio ore 12.00 Sala Stampa della Regione Piemonte piazza Castello 165. Cira Mahingou è il nome in lingua locale di una varietà di riso rosso coltivata in Burkina Faso soprattutto dalle donne, nella provincia di Comoé, nel Sud-Ovest del Paese. È un riso della specie Oriza glabérrima con chicchi di piccole dimensioni e di colore rosso. Nel Sud- Ovest del Burkina Faso la coltura del riso rosso è ancorata alle tradizioni locali. Non esiste, infatti, pranzo o cena organizzati per un battesimo, matrimonio o funerale in cui non venga servito il Cira Mahingou. Tuttavia molti villaggi hanno abbandonato il riso rosso per il più produttivo e comune riso bianco. Il rischio di estinzione del Cira Mahingou è reale. Un progetto della Regione Piemonte e della Fondazione Slowfood vuole valorizzare questo prodotto, per salvaguardarne la biodiversità. Martedì 24 gennaio alle ore 12.00 presso la Sala Stampa della Regione Piemonte in piazza Castello a Torino verrà presentato il percorso che ha portato il Riso Rosso del Burkina Faso a diventare un presidio Slow Food.
Interverranno alla conferenza stampa:
Monica Cerutti, assessora alla Cooperazione Decentrata della Regione Piemonte
Roberto Burdese, presidente onorario di Slow Food Italia

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Bibliotheca gastronomica”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 Maggio 2010

Torino 13 maggio 2010, ore 12.00, Salone Internazionale del Libro – Spazio Autori B Sarà presentato in anteprima al Salone del Libro di Torino il primo titolo di Bibliotheca Gastronomica, progetto che vede per la prima volta insieme Franco Cosimo Panini Editore, Slow Food Editore e Banca del Vino. A illustrare la collaborazione saranno Carlo Petrini (Presidente Slow Food Internazionale) e Lucia Panini (Franco Cosimo Panini Editore) nel corso della conferenza stampa. Il progetto Bibliotheca Gastronomica rappresenta un viaggio “alle fonti del gusto”, alle origini della nostra cultura del bere e del mangiare. La collana intende infatti riunire i testi più preziosi di ogni tempo dedicati al tema della cucina: libri di ricette, erbari medievali, taccuini e testi medici. Franco Cosimo Panini Editore andrà in cerca dei manoscritti più ricchi e illustrati e li riprodurrà fedelmente, creando pregiate edizioni in facsimile a tiratura limitata. Un modo unico e suggestivo per celebrare la millenaria ricchezza della nostra cultura enogastronomica. Il primo titolo della collana è dedicato ai due prodotti simbolo della tradizione alimentare mediterranea: il vino e l’olio.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 22 novembre 2009

23 novembre 2009 Ore 10.00: Musei capitolini – Esedra del Marc’Aurelio  Il sindaco, Gianni ALEMANNO, interviene alla cerimonia di conferimento del premio “Maestri Artigiani” insieme all’assessore alle attività produttive Davide Bordoni.
Ore 11.15: Campidoglio – Sala della Protomoteca Il sindaco, Gianni ALEMANNO, partecipa alla presentazione dell’edizione 2010 della guida “Osterie d’Italia. Sussidiario del mangiarbere all’italiana” di Slow Food e premia le osterie di Roma e del Lazio che hanno ottenuto la chiocciola di Slow Food.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rossopomodoro

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 marzo 2009

Milano, 19 marzo, ore 11,30, da Rossopomodoro, via Sabotino 19 Conferenza stampa di Rossopomodoro che festeggia  i primi dieci anni a Milano Profumo di successo, non solo di pizza per l’insegna che porta nel mondo la vera tradizione campana,  con i prodotti Slow Food.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »