Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘sonata’

Out now the ‘Sonata a Patrizia’ by Antonio Trovato

Posted by fidest press agency su domenica, 18 ottobre 2020

Written from the need to musicalize the vibrant emotions that pervade the composer Antonio Trovato’s heart, his soul and his head, sprout with great feeling his love for Patrizia, his soul mate, this is the first of the three Sonatas titled and dedicated to her.The Sonata a Patrizia is characterized by having vertiginous and passionate impulses as well as sparkling and virtuosic chromatic passages, alternating with very delicate moments where the annotation on the score itself says “Sweet portrait of the face” fully reveals its genesis. The piece have a great piano effectiveness, characterized by overwhelming virtuosity and lively lyricism.This single is part of the album “Percorsi dell’anima” (“Soul journeys”) produced by the Swiss recording label BAM Music. This project represents for the author a way of making his music known to the public through his soul. This single as well as the album were recorded in a break between concerts and composing over the course of a year. Antonio Trovato was born in 1970, belonging to a family of musicians, he began studying piano at the age of eight after hearing on the radio the Transcendental Étude No. 2 by Franz Liszt, deciding to dedicate his life entirely to the study of the piano.He graduated with honors from the Vincenzo Bellini Conservatory in Palermo, voraciously exploring as much repertoire as possible, from the compositions of the great ancient masters, to contemporary music; subsequently he perfected his skills with M° Piero Rattalino and M° Boris Petrushansky.He does research to highlight and perform minor authors such as C. Tausig, L. Godovskij, P. Pabst, N. Roslavets and to promote their compositions as much as possible. He studied composition with Eliodoro Sollima, one of the most representative names of the twentieth century, who transcribed an orchestral composition by Trovato for piano solo, adding a personal dedication.His compositional style is late romantic, the dissonances and the typical characteristics of contemporary language become sweet and passionate consonances, characterized by great incisiveness and vigor, full of colors and virtuosity, alternating with descriptive moments. In his own words, Trovato explains his leitmotiv: “My art expresses my soul and my soul expresses God”.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La confessione di Michele e la musica di Chopin

Posted by fidest press agency su martedì, 26 ottobre 2010

Vorrei ringraziare di cuore il direttore di La Repubblica.it. e fargli i miei complimenti. Il primo titolo questa mattina (25 ottobre) era: “La confessione di Michele.  Così ho ucciso Sarah. Gli interrogatori della zio e della cugina”. E poi la sorpresina del lunedì, così, tanto per cominciare bene la settimana: “Tutti gli audio”. Ci pensate? Tutti gli audio! Ci ho passato l’intera mattinata a sentire. Per rendere più piacevole l’ascolto ho messo un sottofondo musicale. Non so neppure io perché, ma mi ci azzeccava la Sonata n. 2 di Chopin. Non potete immaginare l’effetto. Un sogno. Grazie Repubblica.it! (Miriam Della Croce)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Notte di stelle chigiane a Torri

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 agosto 2010

Chiostro di Torri (Sovicille), 12 agosto alle ore 21.15, Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Antonio Meneses, Antony Pay, Franco Petracchi e Stefania Redaelli si esibiranno con Francesca Dego e Rei Tsujimoto, talentuosi allievi chigiani. Il programma della serata prevede l’esecuzione di musiche di Mozart (Trio in mi bemolle maggiore K. 498 per pianoforte, clarinetto e viola), Rossini (Sonata a quattro n. 3 in do maggiore per due violini, violoncello e contrabbasso, Duetto per violoncello e contrabbasso) e Schumann (Quintetto in mi bemolle maggiore op. 44 per archi e pianoforte).Si parte dunque da uno sguardo alla produzione tarda di Mozart, quando il grande compositore scoprì le nuove potenzialità del clarinetto fissandole in pagine immortali. Si prosegue con un’indagine nel ricco repertorio strumentale di Rossini, uscito dalla sua penna in due periodi distinti, ciascuno con proprie caratteristiche: lo studio dei classici negli anni di formazione e la tenera, ironica bonomia della maturità, per terminare con quel Quintetto di Schumann che fa da spartiacque nella storia della musica da camera romantica.
I biglietti per i concerti dei “Maestri Chigiani in Terra di Siena” possono essere prenotati telefonando direttamente ai Comuni ospitanti. Per il concerto nel Chiostro di Torri è possibile rivolgersi all’Ufficio Turistico del Comune di Sovicille (via Roma, 27). Per informazioni: tel. 0577 314503 (dalle ore 10 alle ore 13) o 0577 582330 (in orario mattutino e oggi, mercoledì 11 agosto, anche nel pomeriggio).Il calendario completo di “Maestri chigiani in Terra di Siena”, così come quello della 79esima Estate Musicale Chigiana, è consultabile sul sito internet http://www.chigiana.it.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Siena la viola di Jurij Bashmet

Posted by fidest press agency su martedì, 3 agosto 2010

Siena 4 agosto, alle ore 21.15 al Teatro dei Rinnovati, sarà protagonista la viola di Jurij Bashmet, che si esibirà con il pianista collaboratore Mikhail Muntjan. Il concerto prevede un ricercato programma di musiche che spazia da Marin Marais, Mikhail Glinka a Franz Schubert. Di Marais verranno proposte Suite in re min. da “Suites pour viole” e Cinq danses anciennes françaises, di Glinka Sonata incompiuta e di Schubert Sonata in la min. D 821 “Arpeggione”. I biglietti (primi posti 25 euro, ingresso 18 euro, ingresso ridotto 8 euro) potranno essere acquistati anche domani, mercoledì 4 agosto, dalle ore 15.30 alle ore 18 presso il botteghino di Palazzo Chigi Saracini (via di Città 89, Siena) e da due ore prima l’inizio del concerto direttamente presso il Teatro dei Rinnovati.
Jurij Bashmet, nato nel 1953 a Rostov in Ucraina, ha studiato al Conservatorio di Mosca. Dal 1987 tiene la cattedra di Viola presso l’Accademia Chigiana di Siena.
Mikhail Muntjan si è diplomato all’Istituto musicale Gnesin di Mosca. Dal 1962 al 1978 ha lavorato come pianista nella Grande Orchestra Sinfonica della Radio Televisione Sovietica e, dopo il 1978, ha suonato con la Filarmonica di Mosca.
A Murlo invece, sempre mercoledì 4 agosto, alle ore 21 appuntamento musicale con gli allievi dell’Accademia Chigiana di Siena, che si esibiranno nella Chiesa di San Fortunato al Castello. Il concerto, ad ingresso gratuito, vedrà come protagonisti gli allievi della classe di pianoforte tenuta dal maestro Joaquin Achucarro e della classe di violoncello del maestro Antonio Meneses. In programma pagine di Paganini, Chopin, Schumann, Popper, Bach, Beethoven e Skrjabin. Il calendario completo della 79esima Estate Musicale Chigiana è consultabile sul sito internet http://www.chigiana.it. (bashmet)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tre colori. Evento musicale

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 luglio 2009

Roma, 16 luglio, ore 12.00 Musei di Villa Torlonia Casino Nobile via Nomentana 70, sarà presentato alla stampa “Tre Colori”, un evento musicale assolutamente inedito, ideato da Giovanni Bellucci, che -secondo la prestigiosa rivista Diapason – è uno tra i dieci grandi interpreti lisztiani della storia, unico italiano accanto a Claudio Arrau, Martha Argerich, Georges Cziffra, Wilhelm Kempff, e Krystian Zimerman. Per l’occasione il pianista Giovanni Bellucci evocherà le tematiche del Festival attraverso l’esecuzione della “Fantasia quasi Sonata, Après une lecture de Dante” di Franz Liszt Interventi di: Giovanni Bellucci, Pianista e Direttore Giovanni Bietti, Musicologo Alberta Campitelli, Dirigente Ville e Parchi storici del Comune di Roma Andrea Di Sorte, Assessore al patrimonio urbanistico e alle politiche giovanili del Comune di Bolsena Margherita Gozzelino, Presidente della Onlus EMC (Esperienze Musicali Condivise) Claudio Strinati, Sovrintendente speciale del Polo Museale romano Questo multiforme progetto artistico prenderà corpo nello splendido scenario del Teatro San Francesco di Bolsena, mercoledì 29, giovedì 30 e venerdì 31 luglio 2009  attraverso tre serate “colorate”, ispirate alle tonalità del blu, del bianco, del rosso, ovvero i tre colori scelti dal geniale polacco Kieslowski, nella sua celeberrima trilogia filmica. “Tre Colori”:  un’occasione imperdibile per ascoltare, oltre a Giovanni Bellucci, alcuni tra i più prestigiosi interpreti del panorama musicale internazionale, dall’Orchestra di Padova e del Veneto al violoncellista francese Henri Demarquette, dalla violinista giapponese Akiko Suwanai al soprano Maria Agresta. Un’iniziativa promossa dall’associazione EMC-Esperienze Musicali Condivise e patrocinata da prestigiosi partner istituzionali, quali la Provincia di Viterbo, il Comune di Bolsena e la FAO Staff Coop.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »