Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘sponsor’

A Roma nessun affidamento a sponsor privati per la manutenzione delle strade

Posted by fidest press agency su sabato, 26 gennaio 2019

Roma. “Non è stato affidato alcun intervento di manutenzione delle strade finanziato da sponsor privati”. E’ quanto precisa il Campidoglio in relazione ad alcuni articoli di stampa. “La manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade di grande viabilità e municipali è a carico dell’Amministrazione Capitolina che ha stanziato circa 150 milioni di euro nel nuovo bilancio di previsione 2019-2021, approvato a dicembre. Il nuovo Regolamento per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni – a cui fanno riferimento gli articoli in questione – è stato approvato dalla Giunta Capitolina e ha iniziato il suo iter in Assemblea Capitolina per il voto definitivo: dopo 14 anni di attesa prevede norme generali che disciplinano gli strumenti e le modalità per attivare la partecipazione dei privati alle iniziative dell’Amministrazione nei vari ambiti della sua attività, con particolare attenzione alle azioni di mecenatismo e alla collaborazione con i privati volte alla conservazione e promozione dell’inestimabile patrimonio storico, artistico e archeologico della città. E’ previsto che le aree di intervento oggetto di sponsorizzazione verranno individuate annualmente dalla Giunta Capitolina, in coerenza con il Programma triennale dei lavori pubblici e il Programma biennale per l’acquisizione di forniture e servizi”.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turchia sponsor della Maratona di Roma 2018

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 marzo 2018

La Turchia sarà, per il terzo anno consecutivo, sponsor ufficiale della Maratona di Roma che si svolgerà domenica 8 aprile 2018. Da giovedì 5 a sabato 7 aprile, la Turchia avrà anche un suo stand presso il Marathon Village (Roma Convention Center “La Nuvola” – EUR) e parteciperà alla Roma Fun Run con una squadra di 100 runners che indosseranno la T-Shirt creata appositamente per l’evento. Il logo di quest’anno “2018 The Year of Troy” è dedicato alle celebrazioni per i 20 anni dall’inserimento del sito archeologico di Troia nella Lista Unesco.
Il Marathon Village sarà l’occasione ideale per promuovere La 40. Maratona di Istanbul, che si svolgerà domenica 11 novembre 2018 e che è l’unica maratona al mondo a svolgersi a cavallo tra due continenti, Asia ed Europa. Sarà inoltre l’occasione per promuvere le bellezze culturali e paesaggistiche del Paese, in vista della stagione estiva, e per illustrare l’enorme potenzialità della destinazione per coloro che sono amanti degli sport e delle attività all’aria aperta. Se il turista vuole praticare un lungo trekking (ad esempio seguendo la Via Licia o le tracce di S. Paolo), lanciarsi per le rapide di un torrente, organizzare un’escursione a cavallo, scalare una montagna o praticare la speleologia nelle grotte, fare immersioni o sorvolare in parapendio le tiepide acque del Mediterraneo, la Turchia è il luogo di vacanza ideale. Qui si possono praticare tutti i tipi di sport, tra cui gli sport acquatici. La costa turca è perfetta per lo yachting: rocce frastagliate si alternano a baie e canali, vi sono inoltre numerosi resti archeologici sulla costa e a fior d’acqua da visitare e numerosi luoghi di ormeggio sicuri. Il mare della Turchia è un paradiso anche per i surfisti, in particolare le baie vicino alle penisole di Çesme, Bodrum e Datça, benedette da un vento ideale per questo sport. Da non dimenticare anche gli sport invernali: per lo sci le mete preferite sono Bursa-Uludag (le piste si trovano ad un’altitudine compresa tra i 1900 e i 2500 metri) e Erzurum-Palandöken (le piste si trovano ad un’altitudine compresa tra i 2200 e i 3100 metri). Ma anche il golf, in particolare vicino ad Istanbul e a Belek, vicino Antalya, dove i curatissimi e attrezzatissimi campi sono famosi a livello internazionale e stati più volte scelti per competizioni agonistiche. Tantissimi poi gli eventi sportivi di livello internazionale legati al calcio, al basket, alla pallavolo, al ciclismo, alla vela e … alla corsa!!

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Garmin® signs as title sponsor for fishing pro Jason Christie

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 gennaio 2018

Jason_ChristieGarmin International, Inc., a unit of Garmin Ltd. (NASDAQ:GRMN), today announced its title sponsorship of professional Bassmaster Elite series angler and longtime Garmin pro, Jason Christie. Three-time Elite Series champion and winner of two Bassmaster Opens and 10 FLW events, Christie is a leading, and perhaps one of the most recognized anglers on the national bass tournament scene. With 56 top-ten finishes to date, he is currently BassFan’s second-highest ranked bass fisherman in the world.Garmin is excited to announce its title sponsorship of professional Bassmaster Elite series angler and longtime Garmin pro, Jason Christie. Three-time Elite Series champion and winner of two Bassmaster Opens and 10 FLW events, Christie is a leading, and perhaps one of the most recognized anglers on the national bass tournament scene.
“This new sponsorship reaffirms our continued commitment to being a top player in the freshwater fishing industry and we couldn’t be more excited to be all-in with Jason,” said David Dunn, Garmin director of marine sales. “With a world-class team of nearly 70 anglers and some of the most innovative sonar technology on the water today, the time was right for Garmin to become a title sponsor and Jason is a perfect fit. An avid angler, outdoorsman and family man with a proven track record of success, he represents Garmin’s values through and through.”“I knew from day one with Garmin that they were a company I wanted to be a part of,” said Christie. “Garmin’s Panoptix™ sonar technology has played a huge role in my recent success, especially my win on St. Clair last year, and I know this opportunity will only push both Garmin and myself further to the top. Electronics have always been crucial to me on the water, and I’m looking forward to working even closer with Garmin now as they lead the way.”Christie will kick off the 2018 tournament season at Lake Martin, Feb. 8-11, and will compete in his sixth Bassmaster Classic at Lake Hartwell, March 16-18. The Garmin logo will have prominent visibility on Christie’s new jersey, boat and vehicle at all of his tournament weigh-ins and public appearances this year. Click here to learn more about Christie and this new sponsorship.Additionally, Garmin has four more reasons to be excited about the 2018 season as it welcomes the following professional anglers to its team: Randy Haynes (FLW), Brian Snowden (B.A.S.S.), Carl Svebek (B.A.S.S.), and Jesse Tacoronte (B.A.S.S.). The Garmin team will be equipped with detailed lake maps and best-in-class electronics and technology, including the National Marine Electronics Association (NMEA®) award-winning GPSMAP® 7600xsv series chartplotters ranging in size from seven- to 16-inches, and the Garmin Panoptix PS22-TR all-seeing sonar. Garmin was the first to bring Panoptix sonar imaging to the water, giving anglers the ability to see all around their boat in real time.Garmin is the world’s leading marine electronics manufacturer1 and was recently named Manufacturer of the Year for the third consecutive year by the NMEA, an honor given to the most recognized marine electronics company for support of products in the field. Garmin’s portfolio includes some of the industry’s most sophisticated chartplotters and touchscreen multifunction displays, sonar technology, high-definition radar, autopilots, high-resolution mapping, sailing instrumentation, and other products and services that are known for innovation, reliability, and ease-of-use.For decades, Garmin has pioneered new GPS navigation and wireless devices and applications that are designed for people who live an active lifestyle. Garmin serves five primary business units, including automotive, aviation, fitness, marine, and outdoor recreation. (Photo: Jason_Christie)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Corri con Ricola alla Maratona di Pisa

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 dicembre 2016

maratona-pisaLa Maratona di Pisa 2016, insieme con il percorso breve di 21 km, La Pisanina si correrà Domenica 18 Dicembre. Tutti i podisti partecipanti potranno degustare i prodotti offerti da Ricola nello spazio espositivo dedicato presso Expo Sport aperto Venerdì 16 e Sabato 17 dalle 10:00 alle 20:00 per ricevere la carica di gusto e benessere necessaria per la gara! Il giorno della manifestazione Ricola offrirà le sue caramelle buone di natura in piazza dell’Arcivescovado; inoltre tutti potranno assaggiare la grande novità dell’azienda : Ricola Herb-Caramel, una caramella golosa che mixa la bontà del caramel alle 13 erbe officinali che dal 1940 sono la ricetta base di tutti i prodotti dell’azienda.
Ricola già in passato è stata sponsor di eventi sportivi. “Il nostro impegno” Luca Morari, Amministratore Delegato Divita srl, azienda che dal 2006 distribuisce la gamma di specialità Ricola in Italia “è far conoscere le nostre caramelle a un pubblico vasto e variegato. Lo sport come atto di cura del sé e divertimento si sposa benissimo con la filosofia dell’azienda attenta nella ricerca delle materie prime dei suoi prodotti e rispettosa non solo del consumatore ultimo, ma anche di tutto l’ambiente nelle diverse fasi di produzione.” Le caramelle Ricola saranno inoltre presenti in tutti i pacchi gara dei partecipanti alla Maratona; un dolce momento tutto per sé da gustare prima di iniziare la corsa o subito dopo come piccolo premio da concedersi!
Ricola è un’azienda familiare che vanta una lunga tradizione: fondata in Svizzera da Emil Richterich nel 1930 è giunta alla terza generazione. Ricola ha la sua sede principale a Laufen, nei pressi di Basilea, e ha delle filiali negli Stati Uniti ed in Asia. Da 85 anni Ricola è sinonimo di qualità nella produzione di specialità a base di erbe officinali naturali in più di 50 paesi al mondo. La notorietà del marchio si fonda su elementi semplici ma basilari che, partendo dalla tradizione nella produzione delle caramelle e delle specialità alle erbe, si coniuga con i valori distintivi del territorio e si orienta verso la modernità dell’innovazione di prodotto e di processo. Ricola ha saputo diventare leader del mercato, mantenendo salde nel tempo le sue posizioni grazie anche allo sviluppo di un’ampia gamma di prodotti. Da giugno 2006 la distribuzione in Italia è curata da Divita srl, con sede a Gallarate (Va), società di proprietà del gruppo elvetico. http://www.ricola.com

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Capodanno 2017: da oggi online avviso pubblico per sponsor eventi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 novembre 2016

campidoglioDa oggi è online l’Avviso Pubblico per gli eventi di spettacolo da realizzare per Capodanno 2017. L’Avviso – bandito dal Dipartimento Attività Culturali – è finalizzato alla ricerca di sponsor per la realizzazione di eventi di spettacolo e performativi di carattere nazionale e internazionale nelle aree del Circo Massimo e dei Fori Imperiali. In particolare, per l’area del Circo Massimo il bando richiede una proposta artistica musicale di intrattenimento con artisti nazionali e internazionali, per i Fori Imperiali, nel tratto compreso tra Piazza Venezia e largo Corrado Ricci, la proposta è incentrata sulla realizzazione di molteplici attività di spettacolo aventi natura performativa. I progetti presentati dovranno rispettare la naturale vocazione dei luoghi storici individuati.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Heineken new sponsor Van Gogh Museum

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 agosto 2015

van gogh museumHeineken N.V. has entered into a three-year sponsor contract with the Van Gogh Museum in Amsterdam. Axel Rüger, Director of the Van Gogh Museum: ‘We are proud to be associated with a brand that, similarly as in the case of the Van Gogh Museum, is rooted in Amsterdam, but which has a huge, worldwide impact.’ With this sponsor contract, two Dutch icons combine their forces to make sure that those who appreciate culture or are fans of beer can enjoy the artworks of one of the most famous Dutch artists of all times, as well as enjoying this iconic international premium beer. This commitment goes beyond a mere donation: Heineken N.V. will also deploy its most important Heineken® brand for specific Van Gogh products and activities in the Van Gogh Museum.
Jean-François van Boxmeer, Chairman of the Executive Board and CEO of Heineken said: ‘As a partner of the Van Gogh Museum we support the unique cultural heritage of Amsterdam, the home of our namesake beer. We are very proud to associate our company and our brand with a museum that has become an international destination in its own right. We look forward to a fruitful collaboration.’
Axel Rüger, Director of the Van Gogh Museum: ‘Heineken, just like the Van Gogh Museum, appeals to a young and passionate target group who enjoys life to the full. Thanks to Heineken’s support and commitment, we can now increase our accessibility with our new entrance building, and we can also further expand our activities for our visitors and fans worldwide.’

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trend Micro è sponsor di Cloud Security Alliance Italy

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 febbraio 2012

Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, comunica che da oggi supporta le attività dell’associazione Cloud Security Alliance Italy, capitolo italiano di Cloud Security Alliance. Cloud Security Alliance è un’organizzazione mondiale no-profit che promuove e sviluppa temi di ricerca sulla sicurezza del cloud computing, con l’obiettivo di contribuire all’uso corretto e sicuro dei servizi cloud.“Trend Micro, da oltre vent’anni leader nella sicurezza informatica, è stato il primo a utilizzare una tecnologia di protezione cloud based, la Smart Protection Network – afferma Stefano Volpi, Country Manager Trend Micro Italy – Inoltre la nostra intera offerta è cloud oriented, sia per quanto riguarda i prodotti che per i servizi. E’ quindi naturale, oltre che importante per noi, continuare a supportare anche localmente, in Italia, un’organizzazione come Cloud Security Alliance, con la quale condividiamo principi fondamentali, primo tra tutti permettere ai nostri clienti di affrontare in tutta sicurezza il viaggio verso il cloud”
“Siamo felici che Trend Micro abbia deciso di sostenere le attività di ricerca della nostra associazione – dichiara Alberto Manfredi, Presidente Cloud Security Alliance Italy – in linea con la nostra mission di fornire una corretta ed aggiornata informazione sui temi emergenti della sicurezza cloud considerando le specificità del mercato italiano caratterizzato da una importante presenza della PMI”La partnership tra Trend Micro e Cloud Security Alliance Italy si concretizzerà con una serie di attività congiunte di ricerca, formazione e comunicazione. In particolar modo Trend Micro supporterà le attività di ricerca nell’area privacy & cloud.
Trend Micro Incorporated, leader globale nella sicurezza per il cloud, crea un mondo sicuro nel quale scambiare informazioni digitali, fornendo a imprese e utenti privati soluzioni per la sicurezza dei contenuti Internet e la gestione delle minacce. Pioniere nella sicurezza server con un’esperienza ultra ventennale, Trend Micro propone un’offerta completa per la sicurezza a livello client, server e cloud in grado di soddisfare le esigenze di clienti e partner, bloccare le nuove minacce con rapidità e proteggere i dati all’interno di ambienti fisici, virtualizzati e cloud. Basati sull’infrastruttura in-the-cloud Smart Protection Network™ di Trend Micro, le tecnologie, i prodotti e servizi per la sicurezza bloccano le minacce là dove emergono, su Internet, e sono supportati da oltre 1.000 esperti di threat intelligence di tutto il mondo. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.trendmicro.it

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quello sponsor che genera dubbi

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 aprile 2011

Lo “sponsor” della squadra del nostro presidente del consiglio è il facoltoso sceicco Mohamed Bin Rashid Al Maktoum, che è anche vice-presidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, ed è quindi un interlocutore politico del nostro governo oltre che uno dei principali clienti di Finmeccanica in quanto ad acquisto di armi italiane. Insomma Al Maktoun ha sponsorizzato con una cifra esorbitante, 75 milioni di euro in cinque anni, la squadra del presidente di un governo con cui la casa reale di Dubai tratta un certo tipo di affari delicati. Per capire che non stiamo parlando di sport, ma di conflitto di interessi, serve qualche passo indietro.
10 agosto 2007. L’Abu Dhabi Investment Authority (Mubadala Development), il principale fondo degli Emirati Arabi Uniti, diviene proprietario del2,04% del capitale di Mediaset, la cassaforte dell’impero Berlusconi e, secondo alcuni analisti economici, punterebbe a rastrellare in breve un altro 3%, arrivando al cinque. Tra giugno e ottobre 2009. Camera e senato approvano il disegno di legge che ratifica l’accordo di “cooperazione nel settore della sicurezza” firmato sei anni prima dall’allora ministro della difesa del governo Berlusconi Antonio Martino, dal principe ereditario di Dubai e dall’allora ministro della difesa degli E.A.U., sceicco Mohamed Bin Rashid Al Maktoum, che oggi, oltre ad essere il nuovo sponsor del Milan è anche il primo ministro degli emirati Arabi Uniti. Si arriva allo scorso maggio quando i giornali cominciano a pubblicare notizie secondo cui Silvio Berlusconi “sembra si sia convinto a fare entrare capitali stranieri nel Milan” per accontentare quanti nella sua famiglia non vedono di buon occhio ingenti esborsi destinati al calcio. Capitali, come riporta la Gazzetta dello Sport, degli EmiratiArabi Uniti, attraverso l’Adug (la Abu Dhabi United Group di Mohamed bin Rashid Al Maktoum, emiro del Dubai, primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi) “per l’acquisizione del 35 percento delle quote” del club rossonero. Il Milan smentisce ma, a gennaio, la squadra va in ritiro a Dubai. Fatto sta che dalle parti del primo ministro Al Maktoun pare apprezzino davvero il made in Italy. Al punto che il Milan magari non se lo comprano, preferendo sponsorizzarlo, mentre fanno letteralmente la spesa nelle basi della nostra Aeronautica militare. Non solo pensando alle guerre prossime venture ma anche alla pattuglia acrobatica. Dopo il Milan le Frecce Tricolori? E’ notizia dello scorso 19 luglio: gli MB.339 Aermacchi doteranno, dopo la nostra, una seconda pattuglia acrobatica, quella degli Emirati Arabi Uniti. L’operazione prevede un ruolo anche per l’Aeronautica Militare, che fornirà l’addestramento dei piloti acrobatici emiratini alcuni dei quali sono già arrivati presso la base di Rivolto (Udine), sede delle Frecce Tricolori. Si scopre così che la pattuglia acrobatica degli emirati ha molte ambizioni, ma non ancora gli aerei MB.339 Aermacchi. Va detto che a somiglianza delle Frecce Tricolori, la pattuglia Al Fursan (“I cavalieri”) messa su dallo sponsor del Milan, intende volare con dieci macchine anche se ne ha solo sei, di cui solo quattro in piena efficienza. Problema risolto all’istante perché l’Italia decide sui due piedi di privarsi di quattro MB.339 già utilizzati dal 61° Stormo di Lecce che vengono prontamente trasportati a Venegono per una revisione generale e trasformazione da parte di Alenia Aermacchi prima di proseguire per Rivolto. Gli interventi sugli altri sei aerei, ordinati in precedenza da Dubai, e oggi in linea di volo con gli EAU, vengono così effettuati da un team Aermacchi direttamente presso l’utilizzatore. Il valore complessivo dell’operazione, che riguarda aerei e servizi in gran parte della Aereonautica militare italiana, dovrebbe aggirarsi sui 160 milioni di euro e invece è una miseria: appena una trentina di milioni di euro, meno di un quinto del valore di mercato, con un risparmio pari al doppio della sponsorizzazione concessa alla squadra calcistica di Berlusconi. Un vero affare per le casse degli Emirati che, essendo una monarchia assoluta, coincidono con quelle private della famiglia reale di cui lo sponsor del Milan è parte di rilievo. L’annuncio di nascita di questo figlioccio della nostra Pan è stato dato lo scorso 19 luglio da Pier Francesco Guarguaglini, presidente di Finmeccanica, molto chiacchierato in altre vicende legate all’inchiesta romana che ha coinvolto l’ex senatore Nicola Di Girolamo e il consulente di Finmeccanica Lorenzo Cola. L’occasione è la conferenza stampa del colosso industriale militare italiano al salone aeronautico di Farnborough, dove Guarguaglini conferma ben altro. E cioè che è in via di finalizzazione il primo ordine di esportazione verso gli Emirati Arabi Uniti per il caccia leggero l’M-346, diretta conseguenza degli accordi politici tra il governo Berlusconi e il primo ministro Al Maktoum approvato in parlamento lo scorso autunno. Si tratta di 48 pezzi, che saranno consegnati a partire dal 2012. Anche se né Finmeccanica, né il cliente parlano di cifre, gli esperti stimano il valore dell’affare in 2 miliardi di dollari. Il contratto includerà anche il supporto logistico e un sistema completo di addestramento a terra. Il programma prevede che l’assemblaggio finale, sia degli aerei della pattuglia acrobatica che di quelli per usi di difesa sia fatto ad Abu Dhabi. Da chi? Ma dalla Mubadala Development Company, il socio eremitino di Mediaset. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia: ecco le 10 finaliste

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 settembre 2010

Giulia Di Quinzo (N°59) è stata eletta dal pubblico e dalla giuria in studio Miss Eleganza 2010, nel corso della seconda puntata trasmessa su Raiuno dal PalaLiabel di Salsomaggiore Terme.  Giulia aveva già vinto sabato la fascia di Miss Wella Professionals, titolo che è passato in automatico alla seconda classificata, Chiara Generali (N°14) Miss Eleganza Campania.  Le miss che hanno vinto i tre titoli nazionali legati agli sponsor assegnati ieri sera sono: Cecilia Montorro (N°07) Miss Valleverde Ragazza in Gambissime; Viola Gualandri (n°44) Miss Deborah Milano e Denise Laura Barbuto (N°26) Miss Liabel.
Le dieci finaliste che concorreranno al titolo di Miss Italia questa sera sono: Silvia Mazzieri (N°28) Miss Sasch Modella Domani (titolare della fascia di Miss Cinema 2010) e Giulia Di Quinzio (N°59) Miss Miluna Cielo Venezia 1270 Abruzzo (titolare della fascia di Miss Eleganza 2010); Anna Rita Granatiero (N°06) Miss Wella Professionals Puglia; Chiara Generali (N°14) Miss Wella Professionals Campania (titolare della fascia Miss Wella Professionals 2010); Elisa Spina (N°16) Miss Deborah Milano Marche; Francesca Testasecca (N°23) Miss Umbria; Maria Elena Scaramozzino (N°39) Miss Valleverde Ragazza in Gambissime Calabria; Giulia Nicole Magro (N°43) Miss Veneto (titolare della fascia di Miss Moda Mare Bear 2010); Viola Gualandri (N°44) Miss Emilia (eletta ieri sera Miss Deborah 2010) e Nunziata Bambaci (N°54) Miss Sicilia.
La finalissima di stasera vedrà correre per il titolo di Miss Italia le cinque ragazze provenienti dalla serata dedicata al Cinema e le cinque da quella dell’Eleganza, accanto alle quali verranno ripescate in diretta due ragazze.
Grande attesa per l’arrivo di Sofia Loren, che stasera incoronerà Miss Italia e per i due ospiti musicali: Cesare Cremonini e Biagio Antonacci. Presidente di giuria, accanto a Guglielmo Mariotto e Rita Rusic, sarà Flavio Insinna.
Stasera verranno elette inoltre: Miss Tv Sorrisi e Canzoni, Miss Peugeot, Miss Tecnologia Sony, Miss Miluna Cielo Venezia 1270 e Miss Sasch Modella Domani.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scatti in cantina

Posted by fidest press agency su sabato, 11 settembre 2010

Ecco alcuni momenti dell’inaugurazione della Cantina di Miss Italia, avvenuta al termine del convegno sulla bellezza svoltosi al Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme. Partner della manifestazione di quest’anno sono enti e aziende che rappresentano gran parte dello stivale: dalle Strade del Vino e dell’Olio e dei Sapori di Toscana ad Agivi (Associazione dei giovani imprenditori vinicoli), dal Consorzio Cusio Turismo del Lago d’Orta alla Provincia di Novara, passando per sponsor autorevoli come Nardini Forniture, Birra Imperiale, Enomatic, Ellemme, Bormioli Rocco, Bellora, Coccomatto e Fabbian. Ma c’è spazio anche per il dessert offerto dalle gelaterie Cacao e per le raffinate degustazioni enogastronomiche preparate dagli chef dell’Hotel San Rocco di Orta San Giulio, primo albergo a idrogeno del mondo ed eccellenza esclusiva del made in Italy.
Sabato 11 sarà la volta dello chef Paolo Viviani dell’Hotel San Rocco di Orta San Giulio e campione in carica delle Olimpiadi Mondiali del Riso.
Domenica 12 serata organizzata dallo chef Filippo La Mantia, mentre la sera del 13 ci sarà la tradizionale serata di gala, a cura del Consorzio Cusio Turismo che porterà in tavola le migliori eccellenze enogastronomiche piemontesi preparate da stelati Michelin e da veri e propri campioni dei fornelli del calibro di Antonino Cannavacciuolo, Pietro Bertinotti, Paolo Viviani e Gianluca Zanetta. Da segnalare l’iniziativa Miss Wine Writers, che domenica 12 vedrà le miss dipingere alcune barriques. A seguire pranzo offerto dalla Città di Lucca. (taglio del nastro, sgarbi, silvana giacobini)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

16° Edizione Vele d’Epoca d’Imperia

Posted by fidest press agency su martedì, 29 giugno 2010

Milano – 30 giugno ore 11,30 Spazio Rodolfo Viola – Galleria Strasburgo (MM San Babila – Corso Europa) Conferenza Stampa di presentazione della Panerai Classic Yachts Challenge. Interverranno Lucio Carli, Presidente  Assonautica Provinciale Imperia, le Autorità della Provincia di Imperia, gli Sponsor e l’Aive per presentare per la prima volta nella città dei media  uno degli eventi più imperdibili del Mediterraneo  previsto ad Imperia dallo 8 al 12 settembre 2010. (vele d’epoca)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli sponsor della Serie A di calcio

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 aprile 2010

I club di Serie A 2009/2010, secondo l’analisi di StageUp – Sport & Leisure Business contenuta nella VI edizione dello “Annuario delle Sponsorizzazioni Sportive” hanno ricavato in media dalla sponsorizzazione principale di maglia 3,5 milioni di euro, il 2,8% in meno rispetto alla stagione 2008/2009.   Si tratta di una sostanziale tenuta degli investimenti in un contesto del mercato sponsorizzativo italiano che nel complesso è risultato in flessione del 10,4% nel passaggio dal 2008 al 2009 e si stima in calo dell’8,9% nel 2010 (Fonte: indagine predittiva 2010 “Il Futuro della Sponsorizzazione” di StageUp – Sport & Leisure Business e Ipsos).  L’analisi nel dettaglio evidenzia una situazione a due velocità: i cosiddetti Top Club, le prime 5 società che raccolgono i maggiori introiti da sponsor principale (Juventus, Milan, Inter, Roma e Napoli), hanno visto, nell’ultima stagione, un incremento medio dei ricavi del 3,6%, mentre gli altri 15 club hanno accusato, sempre in media, una flessione del 12,4%, in gran parte dovuta ad una situazione che sempre più premia le società che garantiscono una visibilità anche internazionale.
Nella classifica fra i maggiori campionati di calcio in Europa per ricavi da sponsor principale, la Bundesliga rafforza la sua posizione di leadership con una media per club di 6,3 milioni di euro, in crescita di quasi il 5% rispetto alla stagione precedente, in particolare grazie ai ricchi contratti di Bayern Monaco, Schalke 04 e Borussia Dortmund. Al secondo posto si piazza la Premier League con una media per club di 4,8 milioni, nonostante una flessione di quasi il 10%. Il calo inglese è dovuto in particolare a due fattori: la crisi del settore finanziario, fra i maggiori investitori della Premier League, e la perdita di valore della sterlina rispetto all’euro.  Dopo la Serie A, terza, si piazza la Liga spagnola con 2,6 milioni di euro seguita dalla Ligue 1 francese a quota 2,2 milioni.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sponsor: calo dell’8,9%

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 febbraio 2010

Il mercato delle sponsorizzazioni in Italia nel 2010 tornerà, almeno in termini nominali (senza considerare quindi l’inflazione), sui valori del 1999. Secondo le stime contenute nell’ottava edizione dell’Indagine Predittiva “Il Futuro della Sponsorizzazione” di StageUp – Sport & Leisure Business e Ipsos, gli investimenti complessivi, al termine dell’anno in corso, si attesteranno a 1.465 milioni di euro, arretrando dell’8,9% rispetto al 2009.  Fra i principali motivi che porteranno alla flessione, la seconda consecutiva dopo quella del 2009, peserà la tendenza ad una riallocazione dei budget dedicati alle attività di comunicazione e relazione verso i settori a più alto ed immediato ritorno commerciale, la riduzione delle aziende attive in sponsorizzazioni ed una contrazione generalizzata del budget da queste investito, a cui si accompagna una forte razionalizzazione nell’allocazione delle risorse. A fronte di ciò non emergono aziende, anche di settori emergenti, capaci di compensare nell’immediato la riduzione degli impegni dei player consolidati. Il mercato si prevede che tornerà a crescere nel 2011 attorno al 4/5%. Nel 2009, sempre secondo l’Indagine Predittiva “Il Futuro della Sponsorizzazione”, sono stati investiti nel mercato delle sponsorizzazioni (sport, cultura e sociale) 1.608 milioni di euro, con un decremento del 10,4% rispetto al 2008.  Il comparto ha fatto segnare una forte flessione seppure su livelli più contenuti rispetto a quello dell’advertising che, nel 2009, ha avuto un calo di oltre 15 punti percentuali. Le ragioni principali della migliore tenuta del mercato delle sponsorizzazioni sono riconducibili principalmente a motivazioni strutturali, come i contratti pluriennali a valori bloccati già stipulati, specie in ambito sportivo, prima dell’inizio della crisi economica.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione team Acqua&Sapone

Posted by fidest press agency su martedì, 12 gennaio 2010

Vasto 16 gennaio 2010, alle ore 17.30, presso il teatro Politeama Ruzzi di Vasto, si terrà la presentazione ufficiale della stagione 2010 del team Acqua&Sapone-D’Angelo&Antenucci-Mokambo. Durante la manifestazione, alla quale parteciperanno corridori e staff, verranno illustrati i principali obiettivi della squadra e presentata la nuova maglia del team che, da quest’anno, si arricchisce anche di nuovi sponsor abruzzesi. La scelta di effettuare la presentazione nella Città di Vasto è legata, appunto, all’ingresso nel team professionistico abruzzese del marchio D’Angelo&Antenucci, azienda del territorio specializzata nella progettazione e realizzazione di opere edilizie “chiavi in mano”, che da oltre un anno ha affidato al mondo del ciclismo la promozione commerciale del brand aziendale. «Dopo l’esperienza positiva maturata nel 2009 con il team Lpr del team manager Fabio Bordonali – ha spiegato Mario D’Angelo, amministratore del Gruppo D’Angelo&Antenucci – abbiamo deciso di continuare il nostro impegno nel ciclismo. Nel 2010, il Gruppo D’Angelo&Antenucci sosterrà come secondo sponsor il team abruzzese diretto dall’ex professionista pescarese, Palmiro Masciarelli, il quale ha sposato la nostra filosofia aziendale concentrata sulla promozione dei giovani e del territorio regionale».

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sponsor dei diritti

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 novembre 2009

Continua il consenso per il progetto “Sponsor dei diritti” portato avanti da Diritti Diretti Onlus (www.dirittidiretti.it): bollino di qualità riconosciuto a chi concede contributi/patrocini solo a iniziative ed eventi senza ostacoli che impediscono la fruizione a chi ha problemi motori (disabili, anziani o semplici infortunati) e a mamme con bimbi nei passeggini. L’ultima adesione in ordine cronologico è stata quella dell’ASM Chieti Solidale (www.chietisolidale.it): ente strumentale del Comune di Chieti nato dalla trasformazione dell’Azienda Speciale Farmaceutica avvenuta nel corso del 2006 e che, oggi, gestisce i servizi sociali del capoluogo teatino, oltre che le farmacie comunali. Nei prossimi 5 anni, le due realtà saranno legate con l’obiettivo di sviluppare la cultura dell’accessibilità nel capoluogo teatino, al fine di farla identificare come una possibilità e non più come un obbligo. «L’adesione dell’Azienda Speciale Farmaceutica di Chieti – ha affermato il Presidente dell’ASM Chieti Solidale, dott. Tarcisio Marco D’orazio – era un atto dovuto e una necessità operativa dal momento che, al nostro interno, abbiamo anche un’Area Disabilità attraverso la quale forniamo: Assistenza domiciliare e aiuto personale per disabili; Assistenza scolastica per l’autonomia e la comunicazione dei disabili; Centro diurno socio – educativo per disabili; Accoglienza residenziale  per emergenze disabili; Trasporto presso i centri riabilitativi; Borse lavoro per disabili mentali». «Con la sottoscrizione del protocollo – ha dichiarato Simona Petaccia, Presidente di Diritti Diretti Onlus – certifichiamo la Responsabilità Sociale d’Impresa dell’ASM Chieti Solidale riguardo al diritto all’accessibilità e gli concediamo l’utilizzo gratuito del nostro “bollino di qualità” registrato presso la C.C.I.A.A. (Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura) di Chieti, il quale potrà essere aggiunto in tutte le sue pubblicazioni cartacee e on-line. Per noi, il progetto “SPONSOR DEI DIRITTI” rappresenta un’ulteriore azione attraverso la quale intendiamo essere protagonisti nell’attuazione del diritto all’accessibilità in sinergia con gli enti, le associazioni e le imprese che vorranno sostenerlo. Di conseguenza, credo che la stretta collaborazione con l’ASM Chieti Solidale permetterà alla nostra associazione di promuovere questa cultura con professionalità».

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Confcommercio Chieti sponsor dei diritti

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 novembre 2009

L’associazione del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Professioni e della Piccola e Media Impresa della provincia di Chieti ha deciso di aderire al progetto “Sponsor dei diritti”, impegnandosi formalmente a concedere contributi/patrocini solo a iniziative ed eventi senza ostacoli che impediscono la fruizione a chi ha problemi motori (disabili, anziani o semplici infortunati) e a mamme con bimbi nei passeggini. Questo progetto rientra nella campagna di sensibilizzazione condotta da Diritti Diretti Onlus: promuovere l’idea che stato sociale non significhi carità ma libertà e diritti, oltre che evidenziare quanto convenga investire sul turismo accessibile poiché sono ormai milioni le persone con esigenze speciali nella pratica del viaggiare. «Con la sottoscrizione del protocollo – ha dichiarato Simona Petaccia, Presidente di Diritti Diretti Onlus – certifichiamo la Responsabilità Sociale d’Impresa della Confcommercio Chieti riguardo al diritto alla mobilità/accessibilità e gli concediamo l’utilizzo gratuito del nostro “bollino di qualità” registrato presso la C.C.I.A.A. (Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura) di Chieti, il quale potrà essere aggiunto in tutte le sue pubblicazioni cartacee e on-line».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il quarto potere

Posted by fidest press agency su domenica, 6 settembre 2009

Editoriale fidest. Mi viene da sorridere pensando che il quarto potere è attribuito ai giornalisti, in specie se guardo le vicende che accadono in Italia. Semmai dovremmo considerarlo un potere a “mezzo servizio” nella triangolare: editori, politici e sponsor pubblicitari. Vi sono dentro ma ad autonomia limitata. La libertà di stampa dovrebbe essere tutt’altra cosa. Ma cos’è questa libertà di cui tutti ne parlano ma non sempre ci è chiaro il suo significato reale? Se penso ai tanti giornalisti che sono morti ammazzati dalla criminalità organizzata per non aver taciuto non tanto sulle loro malefatte quanto sui loro rapporti sottobosco con le istituzioni, che muoiono per raccontarci in prima linea le storie di guerra, le rivolte popolari, le repressioni feroci delle dittature, ritengo che per essi vada espresso, senza riserve, tutta la stima e la considerazione che si meritano. Questo è un modo per dimostrarci che la libertà di stampa esiste e ha un prezzo che spesso non è rilevato nella giusta misura dal popolo dei lettori e più in generale dal grosso pubblico. Ma vi è anche un giornalismo di tutt’altra natura che convive con il mondo degli eroi, che non si abbevera alla fonte dei riscontri obiettivi, che non rispetta il dolore e la sofferenza altrui e che trasforma i carnefici in vittime e le vittime in negrieri. Ma in questa tendenza alle “devianze” il giornalista, da una parte, entra in un gioco più grande di lui e ne rimane avviluppato forse per inesperienza, forse per la maggiore abilità dei cultori della disinformazione, forse per le logiche della pubblicità che trova negli scandali, nelle situazioni scabrose un modello di attenzione pubblica che procura più vantaggi economici. In queste devianze sono complici gli stessi lettori che alzano l’indice d’ascolto se un politico passa una notte brava in un night, ha un relazione omosessuale e bacia un boss della malavita pluriricercato ma, nella fattispecie, è a piede libero. Non è giusto, ovviamente, tacere se si hanno prove concrete, ma dovremmo curarne, in ogni caso, la moderazione. Dovremmo evitare che da un episodio si faccia di tutta l’erba un fascio e spingere il lettore a credere che la classe politica è costituita in massima parte da corrotti e corruttori. Ma in questo la responsabilità non è solo del cronista, o meglio del suo modo di rappresentare certi fatti, ma anche di quelle classi sociali che una volta individuata la mela marcia nel loro paniere non si affrettano a toglierla di mezzo invece di approntare una difesa corporativa e leziosa e prendersela con chi ne ha dato la notizia. Dovremmo, insieme, imparare ad avere maggiore rispetto per il prossimo, a saper distinguere i diversi ruoli e a renderci conto che uno scritto può diventare un’arma impropria ma fare altrettanto male e che il ruolo del giornalista non è solo quello d’informare ma di saperlo fare con intelligenza e una buona dose di prudenza nel vagliare la bontà delle sue fonti. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La libertà di stampa è un optional?

Posted by fidest press agency su martedì, 25 agosto 2009

Molto si discute in questi giorni sulla libertà di stampa e si insiste nel ritenerla un fatto culturale e di civiltà del diritto. In effetti parliamo di una libertà che in pratica si muove già da tempo con affanno. Le cause sono di varia natura e non tutte attribuibili ad una parte politica in luogo di un’altra, ma, semmai, all’intero sistema. Oggi dobbiamo chiederci se è possibile far conoscere la propria opinione agli altri senza subire pesanti condizionamenti. Il fatto è che esiste un editore. Questi è sollecitato da più interessi. Il primo è di natura economica e pensa di risolvere tale aspetto cercando sponsor non solo tra le aziende che cercano di farsi pubblicità per acquistare una loro notorietà, ma anche tra chi esercita un ruolo pubblico e vuole farsi conoscere sempre di più. Vi sono poi le proprie convinzioni personali e se si è un conservatore di formazione è difficile che possa orientare la sua testata fuori dai binari del suo modo di pensare. A questo punto si avvale di una redazione e di un direttore che riescano ad ottemperare alle sue aspettative editoriali. E qui parliamo sempre di testate giornalistiche e periodiche cosiddette indipendenti. E se consideriamo la circostanza che è nella nostra natura tendere a guarnire i fatti con i nostri commenti o illazioni, è facile presumere che anche un evento di cronaca nera può assumere contorni di natura politica se impostati in un certo modo. Ma è anche facile, volendolo intenzionalmente, mescolare un fallimento con una complicità politica o con un certo lassismo della magistratura o delle autorità di controllo. E questo, alla fine, torna bene se il tutto può essere richiamato in chiave demagogica per contestare l’operato dell’esecutivo di cui si avversa la parte politica. E’ difficile, a questo punto, essere certi di poter esercitare con obiettività un servizio informativo che si limiti ai fatti lasciando al lettore ogni giudizio di merito. Diventerebbe un lusso in quanto lascerebbe nell’indifferenza gli eventuali sponsor politici e gli stessi finanziatori commerciali che vedono meglio una testata che nei suoi servizi riesce a svegliare l’attenzione del lettore con piccoli e grandi scandali reali o costruiti a tavolino e a intravedervi connivenze di alto rango e coinvolgenti taluni poteri dello Stato. Eppure la libertà di stampa esiste e si può costruire giorno dopo giorno a dispetto dei soliti profeti di sventura. Diciamo che essa si fonda su un fatto culturale, si acquisisce attraverso i buoni maestri, si matura nelle nostre coscienze, si identifica nella buona lettura, nella volontà di rendere un servizio a noi stessi e ai nostri figli.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival dell’integrazione culturale

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 agosto 2009

mama africa di nadia cerianiSan Vito Lo Capo (Trapani) – Chef stellati siciliani proporranno le loro specialità culinarie d’autore alla prossima edizione del Cous Cous Fest, la rassegna organizzata dal Comune di San Vito Lo Capo in collaborazione con l’agenzia Feedback, in programma a San Vito Lo Capo dal 22 al 27 settembre 2009. Carmelo Chiaramonte, il “cuciniere errante”, Ciccio Sultano, chef e patron del Duomo di Ragusa Ibla – tre forchette del Gambero Rosso e due stelle Michelin – e Pino Cuttaia, chef e patron de La Madia di Licata (Ag) – “poeta” della cucina siciliana con una stella Michelin al petto – saranno infatti i protagonisti delle “Electrolux Experience”, laboratori del gusto a numero chiuso nell’ambito dei quali esprimeranno il loro estro d’autore. Electrolux sarà infatti main sponsor della prossima edizione insieme al Banco di Sicilia.  Quest’anno l’evento accentua la sua anima interculturale cambiando il suo sottotitolo in “international festival of cultural integration”, festival internazionale di integrazione culturale, trasformandosi in un festival in cui protagonisti saranno i diversi “volti” dei paesi europei e del bacino del Mediterraneo e non solo, nel segno dello scambio, dell’incontro e dell’amicizia. Coinvolta dalle novità anche la tradizionale gara gastronomica, alla quale parteciperanno chef provenienti da Costa d’Avorio, Francia, Israele, Italia, Marocco, Palestina, Senegal e Tunisia, che quest’anno cambia formula: gli chef si affronteranno in “sfide” ad eliminazione diretta e solo due accederanno alla finale, in programma venerdì 25 settembre. Tra le novità anche la presenza di una maxi giuria popolare di cento persone che esprimerà il proprio voto con palette numerate, affiancandosi nel giudizio alla giuria tecnica, presieduta da Edoardo Raspelli, conduttore di Melaverde. A condurre le manche della gara gastronomica sarà Donatella Bianchi, conduttrice di Linea Blu. Tra gli ospiti della rassegna anche Laura Ravaioli, giornalista televisiva esperta di food. Al villaggio gastronomico, inoltre, aprirà un altro punto di degustazione, la “Casa del cous cous del Mediterraneo”, dove sarà possibile assaggiare le ricette dei paesi rivieraschi. Nel programma della rassegna anche momenti di approfondimento dedicati ai cous cous del mondo e alle specialità gastronomiche regionali abbinate ad etichette siciliane, incontri culturali e concerti di musica gratuiti.  http://www.couscousfest.it (mama africa)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festa d’Estate del PPU, grande successo!

Posted by fidest press agency su martedì, 7 luglio 2009

Roma. Si è chiusa con una grande Festa d’Estate la prima parte di stagione degli Eventi organizzati dal PPU, il Professional People in Urbe, il più importante Business Social Network della Capitale. Presenti volti noti del Giornalismo e del mondo degli affari romano, i Soci del PPU hanno potuto salutarsi in vista dell’estate in una atmosfera sobria ed elegante quale è quella della Terrazza dell’Hotel Aleph, il 5 stelle lusso della catena Boscolo, posto sopra Piazza Barberini.  Una serata unica, con circa 140 partecipanti, allietati dalle note degli Isolati Fenomeni e ristorati dalle preparazioni dello chef Max Mariola, volto noto del Gambero Rosso Channel.   A far la parte del leone sono stati gli sponsor, Ford Italia che ha presentato la sua nuova Kuga, in bella mostra di sé all’ingresso, andata in prova gratuita per due settimane ad un fortunato Socio, così come Hi-Performance che ha offerto ad un’altra fortunata Socia la possibilità di partecipare all’Evento Seminario del 2009, il corso di Anthony Robbins, il noto “motivatore personale” di personaggi del calibro di Bill Clinton. Molto gradita da tutti è stata la generosa partecipazione del Casale Del Giglio che, con i suoi deliziosi vini e sotto la guida di un Sommelier professionista, Luca di Carluccio, ha presentato ben sei nettari della sua ormai più che affermata produzione. tra questi in particolare sono risultati particolarmente graditi il Petit Verdot, il Mater Matuta e l’Albiola, un rosato di rara fattura.   A tenere le fila della serata c’erano i due Vice Presidenti del PPU, Marco Lungo impegnato a presentare la serata e a far scaturire iniziative e amicizie fra i soci, mentre Arianna Mallus provvedeva a far sì che l’organizzazione di tutta la location funzionasse come un orologio. Infine, ma non ovviamente ultima, la Presidente Carmen Lo Duca ha intrattenuto le relazioni con gli sponsor e con gli ospiti della serata, in una atmosfera di allegria e di focalizzazione alle occasioni di business, che sono la mission fondamentale del PPU.  Non sono mancati i ringraziamenti a tutti ed il rinvio a fine estate, quando il PPU riprenderà le proprie attività con rinnovato impegno e con nuove iniziative per i propri Soci e per gli Sponsor che attivamente partecipano al successo di questa affermata realtà romana che è oggi il Professional People in Urbe. http://www.ppunet.com.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »