Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘stamperie’

Le stamperie online trasformano il settore della stampa

Posted by fidest press agency su domenica, 3 marzo 2019

Roma Nonostante a più riprese ne fosse stata decretata la fine, il settore europeo della stampa continua a rappresentare un fattore economico determinante con un fatturato di 80 miliardi di euro all’anno. “Le imprese che si affidano al processo di trasformazione possono crescere in maniera sostenuta”, afferma il dott. Michael Fries, CEO di Onlineprinters. Il gruppo aziendale operante a livello internazionale rientra nel novero delle prime 3 stamperie online in Europa.Da tempo nel settore della stampa è in atto un processo di trasformazione. Si tratta di un’evoluzione confermata dalle cifre di Intergraf, l’organo europeo di rappresentanza dell’industria grafica e della stampa: nell’arco di dieci anni (dal 2005 al 2015) il numero di tipografie è diminuito del 14%, arrivando a poco più di 110.000 stamperie nel 2015. Nello stesso periodo il numero dei dipendenti è sceso di circa un terzo, attestandosi a 622.000 unità. Il fatturato, invece, è rimasto relativamente stabile: da oltre dieci anni, infatti, il mercato tipografico europeo genera un fatturato annuo di circa 80 miliardi di euro. “Tuttavia, il settore sta vivendo una trasformazione grandiosa e dirompente che rivoluziona ogni aspetto”, sottolinea il dott. Michael Fries, aggiungendo: “Ogni impresa deve iniziare a mettere in discussione il proprio modello commerciale e adattarlo alle nuove esigenze del mercato. In futuro, prodotti come biglietti da visita e volantini saranno ordinati quasi esclusivamente online e realizzati da grandi stamperie online. Ciò non significa però che le stamperie locali non abbiano futuro. Al contrario: “Si tende a convergere verso un’idea di cooperazione: Stampe speciali, servizi di consulenza locale e servizi personalizzati sono i punti di forza delle tipografie tradizionali. Molte di queste acquistano prodotti come carta da lettera, manifesti e riviste da stamperie online come la nostra e lavorano come rivenditori. Allo stesso tempo, anche noi acquistiamo da fornitori specializzati (ad es. produttori di biglietti da visita Letterpress e articoli pubblicitari), ai quali offriamo inoltre una piattaforma di vendita. La diversificazione del proprio modello commerciale costituisce sicuramente un fattore di successo”. Questa nuova forma di concorrenza comporta solo vantaggi per i clienti: il livello di servizio nel settore è in crescita ed esistono fornitori adatti per ogni progetto di stampa.
All’inizio del 2000, Onlineprinters ha completato il proprio processo di trasformazione, passando da classica tipografia a conduzione familiare ad azienda di e-commerce con un’ottima posizione sul mercato. Il concetto stesso di tipografia locale può comunque continuare a funzionare, prevedendo però un tipo di marketing intelligente oppure una specializzazione in prodotti o servizi specifici. Onlineprinters si è infatti dimostrata un partner affidabile per queste tipografie, soprattutto per quanto riguarda i prodotti più venduti come volantini, biglietti da visita e riviste con punti metallici. La motivazione alla base del cambiamento attuato dalla tipografia commerciale tradizionale E. Meyer a Neustadt an der Aisch, una città nel Sud della Germania vicino a Norimberga, era già allora rappresentata dalla forte pressione concorrenziale registrata in questo settore. Nel 2004 il fondatore Walter Meyer nella sede francone di Neustadt an der Aisch ha deciso di compiere il grande passo, mettendo online il sito web diedruckerei.de e proponendo la stampa di volantini e manifesti. L’obiettivo iniziale era semplicemente quello di dare manforte alla tipografia dei genitori; oggi il gruppo realizza un fatturato annuo di oltre 200 milioni di euro. Il pioniere del settore si è trasformato in una delle più grandi stamperie online in Europa.Contrariamente all’andamento generale del settore, il numero di dipendenti del Gruppo Onlineprinters è in continua crescita: all’inizio, prima dell’ingresso nel mondo di internet nel 2004, a Neustadt an der Aisch si contavano solo circa 20 collaboratori, poi nel 2018 si è arrivati a più di 1.400 dipendenti nell’intero gruppo, formato da aziende attive a livello internazionale in Germania, Gran Bretagna, Danimarca e Polonia. Onlineprinters è sempre alla ricerca di personale qualificato in tutte le sue sedi: attualmente risultano oltre 100 posti vacanti. http://www.diedruckerei.de

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »