Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘stazione’

Ticino Musica compie 25 anni e si regala il Barbiere di Siviglia alla stazione dei treni!

Posted by fidest press agency su martedì, 29 giugno 2021

Lugano. L’evento si prospetta come un “unicum” nella storia di Ticino Musica è “Opera alla Stazione”: il 22 luglio sarà possibile infatti assistere a una delle repliche de Il Barbiere di Siviglia negli spazi della stazione dei treni di Lugano. Sarà così possibile riscoprire questo luogo “quotidiano” in una prospettiva artistica e allo stesso tempo inserire idealmente un’opera ottocentesca in un contesto urbano contemporaneo.Oltre ai giovani musicisti che partecipano al festival in qualità di corsisti delle masterclass, Ticino Musica ospita ogni anno ensemble in residence e vincitori di importanti concorsi internazionali (ARD, Primavera di Praga, Concorso Pontillo). Mentre i recital di questi ultimi avranno come sede privilegiata l’Aula Magna del Conservatorio, tra gli ensemble in residence, oltre ai già citati quartetti d’archi Animato Kwartet e quartetto Dulce in Corde, Ticino Musica presenterà quest’anno il Quintetto Sorolla (quintetto di fiati), che si esibirà in speciali location come il Chiosetto di Sorengo (29 luglio) e Piazza Pomée a Morcote (30 luglio). Per scoprire nel dettaglio tutti gli eventi di Ticino Musica, consultare il sito web http://www.ticinomusica.com.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Stazione Termini, FS Italiane e Roma Capitale: al via concorso per riqualificazione Piazza dei Cinquecento

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 dicembre 2020

Il Gruppo FS Italiane – con le sue società Grandi Stazioni Rail, FS Sistemi Urbani e Rete Ferroviaria Italiana – ha bandito insieme a Roma Capitale il concorso di progettazione per la riqualificazione di Piazza dei Cinquecento a Roma Termini.Il concorso, finalizzato alla redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica, si svolgerà in due fasi e sarà il primo passo per l’attuazione del programma di riqualificazione architettonica e funzionale della Piazza e dell’intero ambito urbano afferente il nodo di Roma Termini con i seguenti obiettivi: valorizzare il rapporto tra la stazione e le emergenze di valore storico, monumentale e archeologico presenti nell’area, con particolare riferimento alle Mura Serviane, alle Terme di Diocleziano e al Museo Nazionale Romano a Palazzo Massimo; razionalizzare i componenti dell’accessibilità pubblica e privata; integrare e valorizzare i sistemi di mobilità alternativa; razionalizzare la sosta dei mezzi pubblici e privati; migliorare le condizioni di sicurezza.I progetti partecipanti dovranno raggiungere elevati standard di sostenibilità ambientale, sociale ed architettonica, puntando a trasformare la Piazza in un hub della mobilità integrata e sostenibile, coerentemente con gli indirizzi del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) di Roma Capitale.La stazione Roma Termini, il maggiore scalo ferroviario del Paese per grandezza e traffico, oltre che uno fra i principali d’Europa, celebra quest’anno i suoi sette decenni di storia iniziati il 20 dicembre 1950 con l’inaugurazione del Dinosauro, la pensilina su piazza dei Cinquecento. Simbolo della voglia di ripartenza, in un’Italia ancora alle prese con le conseguenze della guerra, il Dinosauro e la nuova stazione hanno cambiato il volto della vecchia Termini attiva fin dal 20 aprile 1873, e hanno rappresentato un esempio di modernità nel mondo. In occasione dei suoi 70 anni, la nuova Roma Termini ricorda il passato e guarda al futuro, pronta a cambiare volto ancora una volta con un importante piano di riqualificazione.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma-Viterbo: apertura stazione Prima porta

Posted by fidest press agency su domenica, 18 giugno 2017

regione-lazio“I risultati positivi del governo Zingaretti per Roma, segnano una nuova importante presenza, infatti oggi apre la nuova stazione di Prima Porta, della ferrovia Roma Nord. I lavori, per l’apertura della stazione, finanziati dalla regione Lazio per un importo di 7,5 milioni di euro sono stati seguiti da Atac s.p.a.. Il lavoro della regione sulla ferrovia Roma Nord continua con l’avvio della gara per il raddoppio fino a Morlupo e con i finanziamenti per l’acquisto di nuovi treni. La nuova stazione di Prima Porta è importante per i pendolari ma anche per il quartiere poiché offrirà uno strumento per la riqualificazione. Spero che questa opera, consegnata alla città, sia gestita bene dalle amministrazioni locali, comune e municipio, affinché si trasformi in una occasione di rilancio della periferia romana e non come spesso accade nell’ennesima occasione per intestarsi il lavoro svolto da altri.” Così in una nota la consigliera del PD capitolino Ilaria Piccolo.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attivazione Leonardo Express

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 dicembre 2011

Roma. «L’attivazione del nuovo Leonardo Express conferma l’impegno del presidente Polverini e dell’assessore Lollobrigida per migliorare il trasporto pubblico locale, dotando Roma di un servizio rapido ed efficiente di collegamento con l’aeroporto internazionale di Fiumicino». È quanto dichiara, in una nota, il consigliere Pdl di Roma Capitale, Federico Mollicone. «Grazie al nuovo treno – ha sottolineato il consigliere Pdl – , sarà possibile, in particolare, offrire ai tantissimi turisti che raggiungono quotidianamente la Stazione Termini un servizio all’altezza di una grande capitale come Roma, mettendo l’aeroporto di Fiumicino in rete con le metropolitane, i capolinea Atac e la stazione taxi di piazzale dei Cinquecento».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trovato ordigno bellico pressi stazione Tiburtina

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 marzo 2010

Roma a partire dalle ore 7.30 del 14 marzo 2010 il sindaco di Roma ha predisposto l’evacuazione, fino a cessate esigenze, di tutta la popolazione presente negli edifici situati in un raggio di 300 metri dal punto in cui è ubicato l’ordigno. Si tratta di una bomba aerea inesplosa di fabbricazione statunitense (mod. AN-M64 da 500 libbre – 250 kg) risalente ai bombardamenti della Capitale durante la Seconda Guerra mondiale, ritrovata all’interno del cantiere per i lavori della nuova stazione ferroviaria Alta Velocità.  Si potrà rientrare nelle abitazioni solo al termine delle operazioni di messa in sicurezza dell’ordigno previste per le ore 13.30. L’ordinanza sindacale, nell’area compresa tra via dello Scalo Tiburtino e largo Camesema, prevede l’evacuazione dello spazio circostante la  stazione Tiburtina e degli edifici di: via Tiburtina, dal civico 335 al civico 381, il civico 328 e l’edicola adiacente; via Vacuna dal civico 1 al civico 88; via dei Monti di Pietralata, dal civico 16 bis al civico 103; via P. Acciaresi, civici 4 e 8 e dal civico 1 al civico 17; largo Bertramelli 1A, 1B, 1C (tutte le scale); via Bertarelli al civico 7; tutti i civici di: via Camesena, largo Camesena, via Olindo Malagodi, via Cupra, via delle Biade, via I.C. Falbo, via degli Ortaggi, via dello Scalo Tiburtino. «Per garantire la massima sicurezza dei cittadini residenti intorno alla stazione Tiburtina – spiega Tommaso Profeta, direttore della Protezione civile capitolina – abbiamo predisposto l’impiego di 200 volontari e 140 Vigili Urbani che, hanno già iniziato ad informare i residenti, direttamente presso le proprie abitazioni. Ai cittadini è stata consegnata un’informativa scritta con il dettaglio delle indicazioni necessarie, quali: l’obbligo di portare con sé gli animali domestici, chiudere i rubinetti del metano prima di lasciare le abitazioni e lasciare aperti  i vetri delle finestre serrando invece le persiane esterne. Domenica mattina – continua Profeta – le squadre di volontari della Protezione civile, insieme alla Polizia Municipale, provvederanno alle operazioni di sgombero degli edifici e alla sorveglianza delle strade interdette al traffico veicolare». qui Le operazioni di evacuazione, che coinvolgeranno quattromila persone, saranno completate entro le 9.30 della mattinata di domenica. Per tutto il tempo necessario a consentire l’operazione di despolettamento della bomba, i locali della Caserma Gandin sita in via del Forte di Pietralata al civico 7, saranno allestiti per l’accoglienza e l’assistenza della popolazione. Alle 10:30, poi, presso la Cappella della Caserma sarà celebrata la Santa Messa. I cittadini interessati a partecipare alle iniziative in programma – conclude Tommaso Profeta – potranno recarsi autonomamente presso la Caserma Gandin o usufruire delle navette comunali disponibili in via Cave di Pietralata incrocio via Tedeschi e via Tiburtina 364». A partire dalle 7.00 del mattino del 14 marzo prossimo, fino a cessata esigenza, è stata, inoltre, predisposta l’interdizione al traffico pedonale e veicolare all’interno dell’area delimitata dalle seguenti strade: via Monti di Pietralata civico 103; via dei Cereali da via A. Tedeschi e in corrispondenza dell’omonimo campo sportivo; via Vacuna al civico 88; via P. Acciaresi, dal civico 17  al civico 8; largo  A. Beltranelli al civico 1; via Cupra all’intersezione con via Cave di Pietralata; via Tiburtina, da via Cave di Pietralata in direzione di via E. Camesana; via L. Bertarelli al civico 7; via Tiburtina all’intersezione con via di Portonaccio e all’intersezione con via Morello. Nello stesso orario sarà, inoltre, interdetta al traffico veicolare privato, eccetto quello locale, via Tiburtina nel tratto compreso tra via Monti Tiburtini e via Cave di Pietralata

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Un cuore in stazione”

Posted by fidest press agency su martedì, 2 febbraio 2010

Roma 2 febbraio 2010, ore 13.00 presso l’Ostello in Via Marsala 109 (Stazione Termini), Si terrà la conferenza stampa di presentazione della Campagna di solidarietà “Un cuore in stazione” a sostegno della ristrutturazione dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro” della Caritas diocesana di Roma. La Campagna è promossa, insieme alla Caritas, dal Comune di Roma, dal Gruppo Ferrovie dello Stato Spa e dalla Associazione Enel Cuore Onlus. vedrà la partecipazione del sindaco di Roma, Gianni Alemanno; dell’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Spa, Mauro Moretti; del Consigliere Delegato di Enel Cuore Onlus, Gianluca Comin; del direttore della Caritas diocesana di Roma, mons. Enrico Feroci.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alitalia e Alemanno

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 agosto 2009

Anche il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha potuto toccare con mano i disservizi che tutti i giorni patiscono i passeggeri che decidono di prendere un volo Alitalia in partenza/arrivo dall’aeroporto intercontinentale Leonardo da Vinci di Fiumicino (Roma): un’ora di volo e un’ora di attesa, senza aria condizionata e in piedi. Alemanno ha convocato, per i prossimi giorni, una riunione di tutti gli enti e operatori interessati all’aeroporto. Questi sono i fatti. Aduc, associazione consumatori, in un comunicato a firma del suo segretario Mastrantoni gli scrive: “Caro Sindaco, ti accorgi ora che il biglietto da visita di una città inizia con le stazioni di arrivo (aeroportuali, ferroviarie, portuali, ecc.)? C’è bisogno di una esperienza diretta per capire i disagi di milioni di passeggeri che transitano per l’aeroporto romano? E dire che ieri era un semplice Martedi’ 25 agosto, giorno non da bollino rosso o nero. Cosa potrai dire alla riunione con Enac, Adr e società di handling come Alitalia Airport?  Forse potevi dire qualcosa quando Alitalia è stata privatizzata a carico del contribuente, potresti aggiungere che sarebbe opportuno ritirare la concessione aeroportuale ad Adr, che il numero degli addetti al check-in, all’handling (carico e scarico merci) e ai controlli deve essere aumentato, che la manutenzione deve essere garantita, che occorre pulire, che… Tutte cose che diciamo da anni, inascoltati. Ovvio che il tuo intervento avrà maggior peso. Speriamo che serva Gli interessi in gioco sono tanti e consistenti. Auguri”.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Strage alla stazione di Bologna

Posted by fidest press agency su martedì, 9 giugno 2009

Bologna 10 Giugno 2009 alle ore 15,30  Centro Sociale, via Turati 98 presentazione del libro  sulla strage della stazione di Bologna “? e dal silenzio” Il libro sarà presentato dall’autriceSig.a Carmen Togni. Su iniziativa del Centro Sociale “2 Agosto 1980”, in collaborazione con i Sindacati Pensionati SPI CGIL, FNP CISL, UIL PENSIONATI del Quartiere Saragozza del Comune di Bologna. Verranno letti brani e poesie tratti dal libro “Bologna Dieci piu’Uno” della stessa autrice. Saranno presenti : Paolo Bolognesi Presidente dell’Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage alla Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980,  Roberto Fattori Presidente del Quartiere Saragozza del Comune di Bologna.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »