Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘stragismo’

Lo stragismo in Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 febbraio 2011

Roma Le iscrizioni al corso di approfondimento su “Lo stragismo in Italia: da Piazza Fontana a Via d’Amelio”. “sono aperte dal 24 gennaio 2011 al 3 marzo 2011 presso la sede della Fondazione Basso via della Dogana Vecchia 5 – 00186 Roma – Sezione Internazionale. Si considera effettiva l’iscrizione al momento del pagamento della quota di partecipazione. Le domande possono essere consegnate a mano, a mezzo fax al numero 06-97611036 o a mezzo posta prioritaria. Farà fede il timbro postale. Sulla domanda si autorizza il ricevente al trattamento dei propri dati personali ai sensi della L. 196/2003, i dati verranno comunque utilizzati ai soli fini didattici.
L’Associazione Scrivi di Diritto – Scuola di Giornalismo della Fondazione Internazionale Lelio Basso insieme alla Fondazione Basso – Sezione Internazionale sono i promotori del corso. Il ciclo di seminari avrà luogo da marzo ad aprile il venerdì pomeriggio e il sabato mattina.  Sulla base dei documenti, delle indagini della magistratura e delle commissioni parlamentari e delle inchieste giornalistiche il corso presenta interventi di storici, presidenti e membri delle commissioni d’inchiesta, giornalisti e magistrati, che forniranno una chiave interpretativa del fenomeno stragista sviluppatosi in Italia come “strategia della tensione”alla fine degli anni sessanta e riemerso (caso unico in Europa) in tutta la sua drammaticità dopo la fine della guerra fredda ad inizio anni novanta. Attraverso la rivisitazione, l’analisi e la comparazione delle fasi 1969-1974 (prima fase della strategia della tensione), 1980-1981 (strage di Bologna e scoperta della P2), 1992-1993 (stragi di Capaci e via D’Amelio), l’obiettivo che il corso si propone è quello di fornire dati e conoscenze in grado di misurare l’incidenza sulla società italiana del fenomeno stragista, le risultanti politiche configuratesi con la sua comparsa e gli sviluppi determinatisi all’interno della complessa transizione italiana nel quadro politico nazionale ed internazionale. Programma del corso:
4 marzo “Il contesto storico-politico e la dimensione pubblica dello stragismo 1969-1974”
Relatore: Davide Conti, orario: 16-18
5 marzo “Il contesto storico-politico e la dimensione pubblica dello stragismo 1992-1993”
Relatore: Maurizio Torrealta, orario: 10-12
11 marzo “Da Piazza Fontana a Piazza della Loggia la prima fase della “strategia della tensione”
Relatore: Davide Conti  (I° Parte), orario: 16-18
12 marzo“Da Piazza Fontana a Piazza della Loggia la prima fase della “strategia della tensione”
Relatore: Davide Conti (II° Parte), orario: 10-12
19 marzo “Il rapimento Moro”
Relatore: Giuseppe De Lutiis (I° Parte), orario: 10-12
21 marzo “Il rapimento Moro”
Relatore: Giuseppe De Lutiis (II°Parte), orario: 16-18
26 marzo “Il memoriale di Aldo Moro ed il sommerso della Repubblica”
Relatore:  Francesco Maria Biscione, orario: 10-12
1 aprile: “La P2 nella storia dell’Italia repubblicana”
Relatore: Sergio Flamigni, orario: 16-18
2 aprile: “La stagione delle stragi e la trattativa 1992-1993”
Relatore: Maurizio Torrealta, orario: 10-12
8 aprile: “Le strutture occulte: il Noto Servizio”
Relatore: Stefania Limiti, orario: 16-18
9 aprile: “La stagione delle stragi e la trattativa 1992-1993”
Relatore: Maurizio Torrealta, orario: 10-12
15 aprile: “Dalla strage come fatto politico alla politica delle stragi” (Tavola rotonda)
Relatori: Giovanni Pellegrino, Giuseppe De Lutiis, Francesco Maria Biscione.
Modera Davide Conti. orario: 16-19
Condizioni per la partecipazione al corso:
I candidati debbono compilare il modulo di iscrizione, presentare un curriculum vitae e due foto tessera. La quota di partecipazione per tutto il corso è di Euro 150,00 da versare sul conto corrente della Associazione Scrivi di Diritto-Scuola di Giornalismo della Fondazione Internazionale Lelio Basso presso la Banca Popolare Etica Ag. Roma Via Parigi IBAN IT59N0501803200000000110852, entro il 3 marzo 2011. Causale: Iscrizione Corso stragismo 2011. Per tutte le informazioni sul corso e sulle modalità d’iscrizione contattare la Segreteria della Associazione Scrivi di Diritto- scuola di giornalismo della Fondazione internazionale Basso.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Indipendentisti FNS si alla nazione Basca no allo stragismo

Posted by fidest press agency su sabato, 1 agosto 2009

Ciò,pur ritenendo che ogni  movimento o partito indipendentista possa scegliere, autonomamente, i metodi di lotta che meglio ritenga utili alla propria Nazionalità, tenendo in debito conto le condizioni in cui vive ed opera la rispettiva Gente; individuandio sulla base della realtà giuridico-costituzionale vigente nel rispettivo Paese, le  esigenze prioritarie; facendo tesoro delle esperienze storiche, militari e politiche  specifiche; operando sotto la propria responsabilità la valutazione degli specifici eventuali  motivi di rivolta e la portata  dei diritti fondamentali dei  quali vuole l’applicazione o degli interessi che deve tutelare o raggiungere. Ma lo stesso Movimento non può permettersi – lo ripetiamo- di violare il diritto alla vita degli innocenti, nè di Ignorare il  fatto che esiste oggi una realtà europea nella quale le Nazioni Senza Stato e le Nazionalità abrogate possono crearsi spazi di dialogo e di riconoscimenti e di “Restitutiones” . Senza mai prescindere dal dovere di rispettare quei diritti fondamentali dell’Uomo ( come il Diritto alla vita), che  i Popoli che lottano per l’Indipendenza debbono considerare la prima ragione della loro stessa esistenza. Ed è in questa ottica che l’FNS ha scelto di lottare con determinazione per la Indipendenza della Sicilia nel rispetto del principio della Non violenza . Una scelta ,questa ,che rende più debole la posizione degli Avversari e degli pseudo indipendentisti. (Giuseppe SCIANO’,Segretario FNS)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »