Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘streaming’

Casa Leopardi apre alle scuole le visite in streaming

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 novembre 2020

Casa Leopardi offre per la prima volta alle scuole italiane la possibilità di effettuare visite didattiche guidate in diretta streaming. Si potranno visitare la Biblioteca dove si è formato il genio di Giacomo Leopardi e il Museo che raccoglie oggetti, testi e ricordi a lui cari. “In questo momento storico molto delicato, i ragazzi non devono essere costretti a rinunciare ai piaceri che la cultura può regalarci – ha detto la contessa Olimpia Leopardi discendente del Poeta – l’impossibilità di poter organizzare gite scolastiche in presenza, ha comportato la perdita di un’importante occasione per socializzare, divertirsi ed approfondire l’oggetto dei propri studi. Casa Leopardi desidera, con questo nuovo progetto, aprire una finestra virtuale che permetta di guardare il mondo di Giacomo Leopardi da casa propria. Ciò che i ragazzi hanno studiato sui libri di testo diventerà tangibile: sarà l’occasione per immergersi nei pensieri del Poeta e vivere il suo quotidiano. Tengo in particolar modo a ringraziare il Magnifico Rettore Francesco Adornato che ha creduto nel nostro progetto e ha concesso il patrocinio dell’Università di Macerata.”Visti i difficili tempi della pandemia, Casa Leopardi ha voluto portare il messaggio di Giacomo direttamente nelle classi e nelle abitazioni degli studenti, con la didattica a distanza. La nuova visita in streaming permetterà agli alunni di entrare negli spazi che hanno visto formarsi e crescere il Poeta e d’interagire con le guide del Museo alla scoperta di Giacomo, del suo quotidiano, delle sue passioni e dei suoi studi.I contenuti delle visite digitali sono differenziati a seconda dell’età degli alunni e sono basate su interazioni: le guide specializzate di Casa Leopardi, al termine del loro racconto, saranno disponibili a rispondere alle domande e alle curiosità degli studenti.Il progetto, patrocinato dall’Università di Macerata mira a ricreare l’atmosfera di una vera e propria gita scolastica. Le proposte sono differenziate per età e tipologie scolastiche:“In classe con Giacomo”– un viaggio nel tempo con il Poeta come compagno di banco, dedicato alla scuole primarie. L’attività scolastica, il tempo libero, i giochi e gli oggetti, raccontati nei luoghi che lo hanno visto crescere per scoprire insieme alle guide di Casa Leopardi come viveva un bambino della loro età più di due secoli fa. Come si svolgeva una lezione scolastica al tempo del Poeta? Qual era il gioco preferito di Giacomo? Gli alunni potranno interagire con gli operatori del museo e soddisfare tutte le loro curiosità. Un viaggio in streaming alla scoperta di uno straordinario scolaro dell’ottocento. “Il ragazzo che parlava con la luna”– un itinerario per conoscere il genio di Leopardi, dedicato alle scuole secondarie di primo e secondo grado. Per Giacomo, la Biblioteca del padre è stata per anni il luogo dal quale osservare un mondo che non riusciva a raggiungere fisicamente è stata il suo motore di ricerca, il suo atlante e la sua macchina del tempo. Nel cuore della Biblioteca, fra le migliaia di volumi che il Poeta ha sfogliato alla ricerca della felicità, la visita in streaming ripercorre le tappe principali della sua formazione. Dalla poesia al pensiero, dallo studio delle lingue alle “sudate carte”, dalla ricerca di un antidoto alla noia al desiderio di gloria. Per info http://www.giacomoleopardi.it; Tel +39 0717573380

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il festival del giornalismo digitale sarà in streaming

Posted by fidest press agency su martedì, 3 novembre 2020

Glocal 2020 diventa digitale. Dal 12 al 14 novembre, la nona edizione del festival del giornalismo digitale sarà interamente online. Tutti gli incontri, gli appuntamenti e le tavole rotonde previste saranno trasmessi in streaming sulla pagina Facebook di Glocal e sul canale Youtube di Varesenews. Una decisione sofferta degli organizzatori; una decisione necessaria, assunta nel rispetto di tutte le normative e i protocolli indicati per il contenimento dell’emergenza sanitaria in corso. «Non volendo in alcun modo rinunciare al festival, la scelta è stata inevitabile», premette Marco Giovannelli, ideatore di Glocal e direttore di Varesenews. «Mancherà il contatto diretto, ma non mancheranno i temi di discussione. Al centro di tutto ci sarà il Covid e come è stato ed è raccontato. Guarderemo alla relazione tra informazione ed emergenza sanitaria, in un’ottica biunivoca. Cercando di descrivere non solamente come la prima si è rapportata con la seconda, ma anche come la seconda ha cambiato i tempi e le modalità di fare informazione oggi. È un cambiamento epocale che deve essere compreso per non esserne travolti; è un cambiamento che deve restituire al giornalismo quella responsabilità di fare informazione in modo corretto e costruttivo». L’ampio programma infatti si sviluppa attorno al ruolo dell’informazione in epoca di pandemia, con testimonianze dirette e racconti capaci di affrontare a 360 gradi il tema: dall’informazione scientifica alla raccolta dei dati, da come lo sport ha vissuto la pandemia fino a come questa è stata raccontata attraverso i diversi canali di comunicazione. All’interno del programma, sono state confermate le serate del 12 novembre con il direttore di Avvenire Marco Tarquinio e quella del 13 novembre dedicata al filosofo Giulio Giorello. Entrambe saranno trasmesse in streaming. Confermato anche lo spazio dedicato agli studenti. Seppur con modalità differenti rispetto alle edizioni passate, BlogLab continua: niente squadre di studenti in giro per la città alla ricerca di notizie, ma la richiesta di un lavoro multimediale (video e testo) che racconti questo 2020. Sono stati invece sospesi i premi dedicati ai concorsi di data journalism e di giornalismo multimediale. Anche nella formula online, Glocal 2020 dà la possibilità di accedere ai crediti per la formazione professionale continua obbligatoria per chi gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti. Per ricevere i crediti è necessario iscriversi sulla piattaforma Sigef. Data la nuova modalità di svolgimento, è richiesta una nuova iscrizione (anche per coloro che si erano già iscritti). Le iscrizioni per ciascun incontro restano però a numero chiuso.www.festivalglocal.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Amazon’s LOVEFiLM Partners With ITV in Major TV Streaming Deal

Posted by fidest press agency su sabato, 7 gennaio 2012

Microsoft Xbox 360 Wireless Controller with Me...

Image via Wikipedia

London. LOVEFiLM, an Amazon company, has partnered with ITV to enable its members to instantly watch TV titles from the UK’s largest commercial broadcaster. The subscription video on-demand (SVOD) agreement will give LOVEFiLM members access to ITV’s vast archive of shows, including a selection of recent popular content such as Marchlands and Above Suspicion, as well as classic crime series Prime Suspect and Inspector Morse and much loved British dramas such as Cold Feet and Secret Diary of a Call Girl. The renewed deal with ITV will add further premium TV content to the LOVEFiLM Instant service – Europe’s leading TV and movie subscription streaming service available on a range of internet-connected devices including the PC, Sony PlayStation®3, Apple iPad, web-enabled TV sets and Blu-ray players and Microsoft Xbox 360 – and strengthen its existing offering of ITV programmes. LOVEFiLM Instant gives members immediate access to TV and movie content from major broadcasters and studios including Entertainment One, Disney, Lionsgate, Momentum, STUDIOCANAL, Warner Bros. and BBC Worldwide direct to their living rooms. Simon Calver, CEO of Amazon’s LOVEFiLM, comments:”LOVEFiLM’s partnership with ITV is the icing on the cake of our LOVEFiLM Instant service as it brings more top TV content together with world class movies, delivered across multiple platforms, all for one low monthly price.” Martin Goswami, Director of Pay and Distribution added: “We are delighted to be working with LOVEFiLM to bring a wide range of ITV’s best loved programmes to their subscribers. Partnering with LOVEFiLM’s Instant service is a great example of how ITV is starting to drive new revenue streams by distributing its content across multiple platforms.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cultura della comunicazione

Posted by fidest press agency su sabato, 15 gennaio 2011

Milano 18 Gennaio alle ore 14.30 P.zza Bertarelli, 1 Sede Unicom Seminario riservato alle Associate. Il workshop sarà trasmesso integralmente in diretta via streaming e disponibile in differita nella parte riservata del sito associativo http://www.unicomitalia.org. Il programma prevede, dopo l’introduzione del Vice Presidente e Responsabile del Centro Studi Unicom Donatella Consolandi, gli interventi di Silvia Mazzucotelli Salice e Marco Pedroni – Dottori di Ricerca in Sociologia e Metodologia della ricerca Sociale Modacult-Università Cattolica del Sacro Cuore.
L’incontro illustrerà la sempre più rilevante funzione acquisita dagli «intermediari di cultura» nel complesso scenario economico di oggi, rivolgendosi direttamente agli operatori del mondo della comunicazione che, in qualità di intermediari culturali, trasmettono e rielaborano le immagini e i simboli di cui si nutre la società contemporanea. L’obiettivo è duplice: illustrare i meccanismi attraverso i quali la comunicazione contribuisce positivamente alla creazione di valore culturale, simbolico ed economico nell’interesse delle aziende clienti e presentare un insieme di metodi qualitativi utili ad affinare la competenze di analisi di mondi e mercati in rapida evoluzione.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Daniel Müller-Schott con l’orchestra Rai

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 dicembre 2010

Torino 16 dicembre alle 20.30, su Radio3  e in streaming sui siti Rai all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, in diretta su Radio3 e in streaming sui siti Rai, interpreta il Concerto in si minore op. 104 per violoncello e orchestra di Antonín Dvorák, scritto durante gli anni “americani” del compositore e pieno di nostalgia per il “vecchio mondo”, e in particolare per l’Est Europa. Sul podio il Direttore principale dell’Orchestra Rai Juraj Valcuha, a cui è affidata un’altra pagina scritta negli Stati Uniti da un compositore dell’Est: il Concerto per orchestra di Béla Bartók, commissionato da Serge Koussevitsky ed eseguito per la prima volta a Boston il 1° dicembre 1944. Il concerto è replicato venerdì 17 dicembre 2010 alle ore 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1981) sono in vendita sia online sia presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. (VALCUHAld.JPG, Ldmuller)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torino, su radio3 e in live streaming

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 febbraio 2010

5 febbraio 2010 alle 20.30, all’Auditorium Rai di Torino, in diretta su Radio3 e in live streaming sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it, si apre con la prima esecuzione italiana di un lavoro per soprano, violino e orchestra di Ivan Fedele. Si tratta di En Archè (Kata Iôannen), composto nel 2008, e che trae le sue forti immagini simboliche da alcuni passi del Prologo del Vangelo Secondo Giovanni, nei quali “l’incarnazione di Dio appare tanto vicina all’uomo da compenetrarne tutta l’esistenza” (Fedele). Interpreti dell’opera sono il soprano Valentina Coladonato e il violinista Francesco D’Orazio. A seguire Agile, per orchestra, composta nel 2004 da Giovanni Verrando, nato a Sanremo nel 1965 e noto per essere riuscito a individuare con forza un proprio linguaggio, capace di un’autonomia che assume i tratti della ribellione alla mercificazione del prodotto artistico. Dopo l’intervallo il brano di uno dei più autorevoli compositori italiani viventi: Aldo Clementi. La sua Rapsodia I per soprano, contralto e orchestra, è una commissione della Staatsorchester di Stoccarda, dove è stata eseguita per la prima volta il 24 aprile 1994 in occasione del quattrocentesimo anniversario della fondazione della compagine.  Interpreti del testo, tratto da alcuni Lieder di Schubert su testi di Goethe, Alda Cajello e Valentina Coladonato. In chiusura un altro lavoro vocale, del compositore belga Philippe Boesmans, reduce dallo straordinario successo della sua opera Yvonne, princesse de Bourgogne all’Opéra di Parigi. Si tratta dei Trakl-Lieder per soprano e orchestra, su testi del poeta salisburghese Georg Trakl (1887-1914), composti nel 1986, rielaborati in una seconda versione nel 1990, e presentati in prima esecuzione italiana nell’interpretazione di Alda Cajello. Il concerto, come tutte le cinque serate di Rai Nuova Musica, è arricchito dal progetto Rai NuovaLounge: una sonorizzazione elettronica del foyer dell’Auditorium Rai realizzata dall’associazione torinese Situazione Xplosiva. In particolare venerdì 5 febbraio, dalle ore 20, il live set di Lorenzo Senni accompagnerà il pubblico prima del concerto e durante l’intervallo, quando alcuni brani eseguiti nella prima parte della serata troveranno nuove e inaudite dimensioni nei remix del dj e nei bit delle nuove tecnologie. Ma la serata inaugurale è preceduta da un altro appuntamento: l’incontro con i compositori, previsto alle 18.30 presso la Sala prove coro dell’Auditorium Rai, con ingresso libero, durante la quale verrà presentato anche il nuovo cd dell’Orchestra Rai pubblicato sa Stradivarius, diretto da Marco Angius e interamente dedicato a Ivan Fedele. Gli abbonamenti all’intera rassegna Rai NuovaMusica, proposti a 20 euro per gli adulti e a 10 euro per i giovani nati dal 1980 in poi, sono in vendita dal 12 gennaio 2010 sia online sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it, che presso la biglietteria dell’Auditorium Rai di Torino. I biglietti per i singoli concerti, proposti a 5 euro per gli adulti e a 3 euro per i giovani, sono invece acquistabili dal 26 gennaio e le sere dei concerti, a partire da un’ora prima dell’inizio.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Orchestra Rai

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Torino 17 dicembre alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” in diretta su Radio3 – Replica venerdì 18 dicembre alle 21.00. Direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai dal 2001 al 2007, lo spagnolo Rafael Frühbeck de Burgos torna a incontrare l’Orchestra sul podio dell’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino per il concerto in programma giovedì 17 dicembre alle 20.30, proposto anche in diretta su Radio3 e in streaming audio video sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it. Il programma della serata è interamente dedicato a Ludwig van Beethoven: nella prima parte, la Messa in do maggiore op. 86 per soli, coro e orchestra con Christiane Oelze (soprano), Silvia Beltrami (contralto), Paolo Fanale (tenore), Jong Min Park (basso) e il Coro Filarmonico “Ruggero Maghini” di Torino diretto da Claudio Chiavazza; nella seconda parte, invece, la Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92. Il concerto è replicato all’Auditorium Rai di Torino venerdì 18 dicembre alle 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1980) sono in vendita sia online che presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti saranno messi in vendita ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1980). http://www.orchestrasinfonica.rai.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giorgio Faletti e il suo nuovo romanzo “Io sono Dio”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2009

In occasione della Fiera Internazionale del Libro di Torino la casa editrice Baldini Castoldi Dalai editore trasmetterà online per tutti gli internauti, gli eventi più importanti della manifestazione. Durante le presentazioni ufficiali del salone infatti sarà possibile seguire in esclusiva la diretta in streaming degli incontri con gli autori della casa editrice. Due gli eventi per tutti gli appassionati della rete da mettere in agenda: appuntamento giovedì 14 alle 16:00 con l’autrice del romanzo “Gli occhi gialli dei coccodrilli” Katherine Pancol e sabato 16 maggio alle ore 20:00 l’attesissima presentazione del nuovo romanzo di Giorgio Faletti “Io sono Dio”.  Katherine Pancol sarà ospite della Fiera Internazionale del Libro di Torino per presentare il romanzo che l’ha fatta conoscere al grande pubblico, “Gli occhi gialli dei coccodrilli”, tra i successi editoriali degli ultimi anni. Tutti gli appassionati e i curiosi potranno seguire l’evento giovedì 14 a partire dalle 16:00 sul sito della casa editrice Grande l’ attesa per la presentazione del nuovo romanzo di Giorgio Faletti “Io sono Dio” in anteprima assoluta. Il libro sarà infatti disponibile al grande pubblico a partire dal 19 maggio. L’autore sarà ospite del Salone del Libro di Torino sabato 16 maggio alle ore 20:00 per un one man show che si prevede pungente quanto il romanzo stesso, su cui si cela il massimo riserbo. Per tutti gli appassionati e i fan di Faletti che non potranno essere presenti alla Sala dei 500  l’ appuntamento è sul sito http://giorgiofaletti.net/io-sono-dio/ a partire dalle 20:00 per la diretta in streaming dell’ evento più atteso del salone.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »