Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘suggestioni’

Trapani Città Mediterranea della Musica offre numerose iniziative culturali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 luglio 2015

trapanibenedettadanzaPer la sezione PerCorsi: sapori, armonie, suggestioni, da giovedì 23 a domenica 26 luglio, a Piazza Mercato del Pesce, Stragusto (iniziativa di Trapani Welcome) il festival del cibo da strada del Mediterraneo. Per quattro giorni la città siciliana si riempie di profumi e sapori dalle diverse zone d’ Italia con stand gastronomici divisi per regione. L’obiettivo della kermesse è quello di riscoprire e reinventare le tradizioni culinarie. Durante il festival sono in programma anche show cooking, laboratori e degustazioni dedicate al cibo da strada.
Per la sezione “InChiostro d’Autore” appuntamento con Benedetta Tobagi, una delle più brillanti firme del giornalismo italiano: venerdì 24 luglio 2015, alle ore 19.00, al Chiostro di San Domenico, la presentazione del libro “Una stella incoronata di buio” (Einaudi) con la presenza del giornalista Marco Rizzo.
Benedetta Tobagi, racconta l’Italia delle stragi impunite e della memoria perduta. Attraverso una ricostruzione meticolosa, la reporter racconta la strage di Piazza della Loggia a Brescia e come quei tragici fatti segnino uno spartiacque nella Storia d’Italia. Con la Tobagi, già conduttrice di Caterpillar su Radio2 e membro del Consiglio di Amministrazione Rai, parleremo di memoria e giornalismo, di segreti di stato e futuro.
Per la sezione “La musica incontra le altre arti: la danza” va in scena, sabato 25 luglio e lunedì 27 luglio, alle ore 21.30, al Chiostro di San Domenico a Trapani, in prima assoluta Les Souvenirs Oubliès, un balletto in due atti di Alberto Peyretti, con la direzione musicale di Andrea Certa, coreografie e regia Antonio Aguila
Storie di contadine, la leggenda dell’Inverno, l’ambiente dell’alpeggio tornano a vivere nella musica di Alberto Peyretti, compositore che nel 1994 dedicò i cinque brani di “Les Souvenirs Oubliés” al valdostano Melos Art Ensemble, composto da Patrizia Bertolotti al fagotto, Donatella Meneghini al pianoforte, Giovanni Navarra al flauto, Mirco Rizzotto al clarinetto e Renzo Turola all’oboe. E’ la vigilia di Natale, e un vecchio barbone di montagna, preso in giro dagli abitanti del villaggio, si rifugia in un casolare e si confida con la propria anima, rappresentata dalla fiamma del focolare.
I biglietti sono acquistabili al Botteghino e sul sito http://www.lugliomusicale.it. Per gli amanti della danza è attivo un abbonamento ad hoc che comprende i seguenti spettacoli:
27 LUGLIO ore 21.30 Chiostro di San Domenico – LES SOUVENIRS OUBLIÈS
2 SETTEMBRE ore 21.30 | Chiostro di San Domenico -CIRCLE TIME – Spettacolo di danza contemporanea in tre parti
LUNEDÌ 7 SETTEMBRE ore 21.00 Chiostro di San Domenico -LE MAGIE DELLA REALTÀ
L’ abbonamento (nel settore A) ha un costo di € 21,00, nel settore B ha un costo di € 15,00.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Sud di Roberta Conigliaro

Posted by fidest press agency su sabato, 14 Mag 2011

Ortigia Venerdì 27 maggio alle ore 19 alla galleria d’arte contemporanea “Quadrifoglio” (Via SS. Coronati, 13) sarà inaugurata una personale di Roberta Conigliaro dal titolo “Sud”. La mostra, a cura di Mario Cucè, propone alcune sculture in terracotta policroma e in pietra saponaria leccese dedicate a tutti i “Sud” del mondo. Le opere dell’artista siracusana abbandonano la propria caratterizzazione geografica per fondersi in suggestioni scarne e intimistiche chetestimoniano «quell’esserci all’interno del tempo», immagini «quasi abbandonate a quel turbinio di profumi, colori e sapori che è la terra di origine di Roberta, la Sicilia». La Sicilia ritrovata, passando attraverso il Mediterraneo e il mondo arabo fino al subcontinente indiano, diventa una quinta su cui far muovere «istantanee di essenzialità», figure misteriose di donne velate, «emanazioni mediterranee nelle linee solari, nei contorni morbidi e avvolgenti, nei volti ieratici, negli occhi grandi, nell’incarnato che si immagina soltanto» (Tiziana Debernardi).
Roberta Conigliaro (1971), siracusana d’origine ma romana d’adozione, dopo la laurea in Psicologia ha scoperto il mondo della coroplastica attraverso la lavorazione di terre e argille. In seguito si è dedicata alla lavorazione della pietra frequentando corsi di scultura su marmo a Carrara e ha esplorato altri percorsi creativi attraverso l’uso di travertino, pietra leccese e saponaria. Dal 2002 ha iniziato a esporre i propri lavori. Le sue opere sono state esposte in numerose personali e collettive sia in Italia (Genova, Verona, Bergamo, Lecce, Siracusa) che all’estero (Berlino, Boston, Chicago, Miami). Di recente una sua scultura è stata esposta al Dubai World Trade Center di Dubai (Emirati Arabi Uniti) nell’ambito della kermesse “Il sogno italiano”
La mostra resterà aperta al pubblico fino all’11 giugno e potrà essere visitata dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A cena con l’artista

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 marzo 2011

Spinea (Venezia) 9 Marzo  Ore 21.30 – Pizzeria Barone Rosso (via Martiri della Libertà 5 A cena con l’artista Bube Sapràvie Nereo Fiori (fisarmonica, pedali, rumori), Riccardo Marogna (clarinetto, clarinetto basso, filtri, riverberi e fruscii), Luca Nardon (percussioni circensi, grancassa giocattolo) Presentazione del nuovo disco: Petrus B. Spaghetti Sauce I tre intraprendono un comune vagabondaggio nella musica di frontiera ricercando un’originale contaminazione, mischiando suggestioni che spaziano dal nuovo tango argentino al klezmer e alla musica popolare Est-Europea, fino ad originali composizioni etno-jazz. Il loro ultimo disco è una miscela originale, minestrone ribollente di vegetali, ispirazioni da cui spuntano echi circensi, nostalgie Osteuropee e Sudamerindie, voli spaziali e molto altro ancora. Un gioco sospeso tra contrappunti a mente e funamboliche contaminazioni, dove molte erbe benefiche entrano prepotenti nella composizione musical-liquoristica. Il risultato? Un distillato di sostanze rare raccolte in tutti i continenti, dal caratteristico sapore amaro-piccante. http://www.ubijazz.it (bube)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Janne M. Greibesland: lo spazio dentro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 febbraio 2011

Roma 22 febbraio 2011 Ore 18-20 Camera dei deputati, complesso di vicolo Valdina Ingresso di Vicolo Valdina 3/A, Roma a cura di Serena Dell’Aira La mostra resterà aperta fino al 4 marzo 2011 Orari: 10-20 Chiusura sabato e domenica Ingresso libero
La Greibesland, il cui linguaggio artistico è impregnato di un’intensa esperienza esistenziale, nasce in un piccolo centro in riva al Mare del Nord in cui, sin da giovanissima, vive a contatto con le più profonde suggestioni della natura incontaminata, a cui rimarrà sempre legata nell’evoluzione del suo percorso. I numerosi viaggi compiuti nel corso del tempo e la visione di luoghi e culture diversificate sono poi l’incipit ispiratore di uno stile che prende in assoluta considerazione la relazione tra il contesto naturale e l’intervento dell’uomo, che spesso si è rivelato simile trasversalmente alle epoche di realizzazione. In questo suo tragitto, Janne è entrata in contatto con realtà quali la comunità dei Dogon del Mali, tra Timbuctu e Banani; i Tuareg nel deserto del Sahel; a Mesa Verde, nelle case e sepolcri scavati nelle rocce dagli Anastasi, ancor prima degli antichi Indios; in New Mexico. Nella conoscenza di realtà appartenenti a Continenti così distanti, visitati in periodi diversi, matura nella coscienza dell’artista l’idea di un tempo orientato alla convivenza armonica dell’uomo con gli elementi naturali. Dalle piccole comunità il viaggio della Greibesland si dilata successivamente ai contesti metropolitani, come Parigi, Berlino, Los Angeles, Londra, New York, tutti centri in cui l’artista ha costruito un percorso di cui rimane un evidente bagaglio umano e culturale di grande spessore.  La mostra, promossa dalla Fondazione Italiani sotto il Patrocinio della Camera dei Deputati e dell’Ambasciata di Norvegia, è presentata e curata da Serena Dell’Aira, storica dell’arte e curatrice di numerose esposizioni di artisti contemporanei. (janne)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Bestie d’Africa

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 gennaio 2011

Palermo (Pa) 19 Gennaio 2011- ore 19:00 Martin’s Pub Via Calascibetta 25   L’artista scultore Candido Gai espone dopo anni di silenzio e riflessione in una personale intitolata ” Bestie D’Africa” presso il pub Martin’s zona centro storico di Palermo locale gradevole, accogliente e per nulla chiassoso,  pronto, con la buona cucina, a celebrare gli assetati di cultura e intellettuali.
“Il mondo di Gai è un mondo ricco di suggestioni arcaiche e totemiche, ma assolutamente genuine che coinvolgono i sensi dell’osservatore a 360 gradi. Attraverso il materiale grezzo e poroso e l’uso di colori brillanti stesi puri sui pannelli si ha la netta sensazione di poter toccare odorare e veder prendere vita quei simboli di madre natura. A uno sguardo attento, non sfugge la sapienza tecnica con cui Gai crea sfumature, particolari che spostano la superficie apparentemente piatta in una sorta di tridimensionalità. Le figure dei totem animaleschi acquistano così magnificenza e un pieno dominio sullo spazio espositivo che ne diventa un compagno, consapevole e intimo contenitore. Mal d’Africa, riflessione sull’incapacità esistenziale di comunicare; eppure Gai qualcosa la dice e in maniera molto diretta; in una società complessa, in cui il linguaggio è fatto di maschere e orpelli al punto di perdere il significato nel significante, tornare all’archetipo, alla ricerca del vero io è l’unico modo di recuperare il senso della vita. ” In principio era il verbo”; l’arte può e deve ergersi in quanto linguaggio a dare un messaggio chiaro e assoluto, in una società ricca di incertezze e ambiguità, che rifletta la magnificenza dell’universo in tutte le sue sfaccettature piacevoli e anche amare. Questo apprezzo dell ‘opera di Gai e della mostra; il voler rompere con ciò che lui chiama Babilonia usando un meccanismo di assoluta demistificazione nel mistico”. (Emanuela Cinà)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Music and vision”

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

Milano dal 16 ottobre ore 17.30 (inaugurazione) e fino al 30 ottobre 2010 Galleria d’Arte Eustachi Via Eustachi, 33 ospita l’artista Morena Beltrami, in arte Gamariel. (www.gamariel.com) L’artista interviene esponendo le ultime opere nella mostra personale dal titolo “Music and vision” ovvero quando la musica si trasforma in immagine. Suggestioni che prendono vita nell’inconscio di Gamariel e si tramutano in immagini, come un film che prende l’avvio nella mente dell’artista per imprimersi sulle grandi tele. Dai Nirvana ai Queen, dai Depeche Mode a David Bowie; quindici tele realizzate attraverso l’informatica e le risorse grafiche ispirate da altrettante splendide canzoni rivisitate in una nuova concezione artistica che prevarica la pittura, unendo ispirazione, creazione e concettualità per una nuova forma d’arte.  Orari Apertura:  da martedi a sabato: 9.30-12.00  e  16.00 – 19.30 chiusura domenica e lunedi mattina. (image, foto1)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Italian star

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 agosto 2010

San Marco Argentano (Cosenza), 21 agosto alle ore 20.30, nello splendido scenario di piazza Riforma, si terrà la finale regionale di Italian star – Concorso internazionale attitudinale e di bellezza. Glamour, allegria, divertimento, suggestioni certamente non mancheranno in una serata che selezionerà splendide fanciulle della terra di Calabria per concorrere alla finale nazionale che si celebrerà ad Assisi dal primo al quattro settembre prossimo. La giuria, presieduta dallo scrivente, è composta, fra gli altri, da Simona Feraudo, restauratrice; Raynaldo Perugini, docente di storia dell’architettura e architetto; Francesco Pastore, restauratore – pittore – vicepresidente dell’associazione P.U.L. (Proposta Universitaria libera) e dall’avvocato Marco Dalmazio del foro di Cosenza. La serata, che sarà condotta da Danilo Adorno e da Matteo Cipolla, vedrà la partecipazione di deliziose ragazze che si esibiranno in diverse discipline: danza, musica, canto. Nel corso della manifestazione saranno consegnati riconoscimenti a persone che si sono distinte nell’espletamento della propria attività. Non mancherà, inoltre, un atteso momento dedicato alla moda.   Orietta Scarpelli, agente per la Calabria, esprime soddisfazione per l’impegno profuso dalle fanciulle al fine di consegnare alla cittadina normanna una serata lieta e divertente. (silvio rubens, italian star)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Visioni Urbane

Posted by fidest press agency su martedì, 29 giugno 2010

Pietrasanta (Lu) 18 luglio 2010 ore 19,00 Piazza Duomo, 11   Della Pina Artecontemporanea Franco Fontana – Andrea Razzoli (Periodo:  18 luglio – 26 agosto 2010 Martedì – Domenica dalle 17,00 alle 24,00)  Al limite dell’immagine pittorica per ricchezza cromatica e complessità testurale, e anche al di là di quella (ossia di certe sue odierne declinazioni) per potenza espressiva, le fotografie di Franco Fontana si presentano agli occhi dello spettatore come ampie e profonde suggestioni visive, come “reti”capaci di attrarre e trattenere lo sguardo rendendolo goloso di luce e di colore. I paesaggi urbani di questo artista fanno infatti rinascere – grazie ai tagli netti e precisi, grazie alle campiture ampie ed elegantemente armoniche – le geometrie sensuali su cui fu costruito, ai suoi esordi ormai lontani ma sempre odierni, il linguaggio piú alto della pittura dell’Occidente, da Giotto in poi. Le fotografie di Fontana sono al contempo esaltazione dell’immagine e fotografia che diventa arte: un’arte la quale, proprio come nei momenti topici della sua storia, è descrittiva e astratta in un sol tempo: come in Piero della Francesca, insomma, e tuttavia allo stesso tempo come in Edward Hopper, ma perfino come in Mark Rothko, si potrebbe dire.  Il risultato sono immagini di origine fotografica ma di valenza squisitamente pittorica, sia perché tavole uniche e non riproducibili (formate da frammenti di stampe polaroid che non hanno corrispettivi su pellicola), sia perché indifferenti a qualsiasi coerenza prospettica e fedeltà mimetica, interamente giocate – come sono – sull’idea di piegare un paesaggio urbano a farsi piú espressivo di ciò che esso è di per se stesso, e dunque di trasformarlo in un silente (e perciò loquace) paesaggio dell’anima. http://www.dellapinaarte.com
Franco Fontana (1933) vive e lavora a Modena.
Andrea Razzoli (1965) vive e lavora a Modena. (franco fontana,andrea razzoli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Joel Sternfeld

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2010

Roma fino al 22/8/2010  Museo d’Arte Contemporanea MACRO Future  piazza Orazio Giustiniani, 4 – Roma (Orario: 11 e 12 Giugno: 10.30 – 24  Dal 13 Giugno: da martedi’ a domenica, 16 – 24) Past Forward Toward Future: due visioni sul paesaggio urbano di Roma A cura di 3/3 (Chiara Capodici e Fiorenza Pinna)  In occasione della Festa dell’Architettura, Macro Testaccio ospita la prima grande mostra italiana di uno dei maggiori fotografi americani, Joel Sternfeld.  La mostra Past Forward Torward Future intende declinare questa dimensione critica ed esperienziale attraverso il cortocircuito visivo innescato dal confronto fra due progetti di Joel Sternfeld, autore da sempre attento alla questione del paesaggio, e in particolare del paesaggio urbano, che permettono al contempo di raccogliere suggestioni dal passato e ispirazioni per il futuro della città: Campagna Romana e Walking the High Line. Nel suo lavoro, Sternfeld si rivolge alla contaminazione della contemporaneità, già in parte consapevole della rapidità del passo con cui sarebbe avanzata la nuova città, e ci fa fare un passo indietro portandoci a rivolgere lo sguardo verso i confini naturali dell’agro romano e verso la città attraverso uno spostamento temporale che ci pone indirettamente a confronto con la realtà attuale.
La Festa dell’Architettura di Roma ha l’obiettivo di raccogliere le riflessioni sulla città proposte sia da esperti, sia dalla comunità culturale e civile, attraverso il confronto con altre metropoli.La proposta culturale della Festa e’ l’osservazione analitica della città di Roma, del suo sviluppo e del suo ruolo futuro nel panorama architettonico internazionale contemporaneo. http://www.indexurbis.it (Immagine: Joel Sternfeld, Grand Nymphaeum of the Villa dei Gordiani Parco dei Gordiani, Rome, August 1990 and A Railroad Artifact, 30th St, May 2000, courtesy the artist and Luhring Augustine Gallery, NY)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arezzo capitale dell’olio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 Mag 2010

Arezzo dal 14 a lunedì 17 maggio, diventa la capitale mondiale dell’Olio Extravergine. E’ infatti ai nastri di partenza la seconda edizione di MedOliva, certamente uno dei più importanti eventi internazionali legati all’oro verde. Frutto dell’impegno economico e organizzativo della Provincia di Arezzo, con la partecipazione della locale Camera di Commercio e la collaborazione della Regione Toscana, del Ministero Politiche Agricole e Forestali e delle categorie economiche, MedOliva si appresta a bissare il successo dell’edizione di esordio del 2008 e lo fa con numeri importanti. 10 Paesi rappresentati, ognuno con il top della propria produzione. Circa 200 etichette a formare il Club MedOliva, una sorta di dream team dei migliori oli al mondo. 30 territori, a raccontare storie e suggestioni dei luoghi più vocati all’olivicoltura. MedOliva illustra, nelle funzionali sale del Centro Fiere e Congressi di Arezzo, un mondo ricco di storia e tradizione. Una realtà che conta 800 milioni di piante (praticamente due per ogni cittadino dell’Unione Europea), 10 milioni di ettari ulivetati (come se Svizzera, Olanda e Belgio insieme formassero un unico, immenso uliveto), 30mila frantoi per una produzione di 2,5 milioni di tonnellate, decine di migliaia di persone coinvolte nelle diverse fasi della filiera, un giro di affari che, solo in Italia e Spagna, raggiunge un valore di 4 miliardi di euro l’anno.
Ma il fiore all’occhiello di MedOliva, l’elemento che lo rende diverso da tutti gli altri eventi legati all’extravergine, è il Club degli Oli. In nessuna altra situazione al mondo è possibile ritrovare nello spazio di pochi metri quadrati le migliore etichette internazionali. Frutto del lavoro di Marco Oreggia e di un panel di esperti assaggiatori, questa squadra All Star di extravergine conta circa 200 etichette del bacino mediterraneo, in una festa di profumi e sapori che, già da sola, vale un viaggio ad Arezzo.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libro: Nero tropicale

Posted by fidest press agency su martedì, 9 marzo 2010

di Gordiano Lupi. Nuova edizione della prima raccolta di racconti cubani di Gordiano Lupi. Un libro che fa conoscere il lato oscuro di Cuba, ma pure le tradizioni di un popolo e la vita della sua gente. Santéria, riti magici, orrore e mistero si uniscono a formare un affresco completo sulla realtà della Cuba del periodo speciale. Nero tropicale è stato segnalato dall’Almanacco della Paura di Dylan Dog 2003 come una delle più interessanti raccolte di storie nere pubblicate da autori italiani . Sangue tropicale: gli orrori di un serial killer metropolitano che uccide nella periferia dell’Avana e le suggestioni misteriose dei riti afrocubani. La vecchia ceiba: il mistero dello spirito dei morti che proteggono i vivi, un’antica leggenda cubana che prende forma in un delirante crescendo di paura. Nella coda del caimano: un horror romantico ambientato nell’oriente cubano, tra omicidi efferati e apparizioni terribili dello spirito di un fiume. Il sapore della carne: la guerra d’Angola e la sua terribile eredità, un uomo che per sopravvivere ha dovuto mangiare i cadaveri dei compagni non sarà più lo stesso uomo. Parto di sangue: una madre snaturata e l’eccidio dei figli, un conte Ugolino al femminile nelle campagne cubane. Pag. 260 – Euro 11 – ISBN 978 – 88 – 7606 – 260 – 5 Edizioni ll Foglio

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luci, colori e suggestioni

Posted by fidest press agency su sabato, 13 febbraio 2010

San Marco Argentano (Cosenza),  13 febbraio prossimo, alle ore 10.00, nel palazzo santa Chiara, sarà presentata una personale di pittura di Roberto Russo dal titolo Luci, colori e suggestioni. Questo, di seguito indicato, il programma previsto: ore 10.00, sala consiliare, vernissage. Interverranno: Alberto Termine, sindaco della città; Lia Turano, responsabile AMI.BE.C. Calabria; Antonietta Converso, dirigente scolastico; Rosanna Caputo, storico dell’arte; Gianni Marrello, Soprintendenza BAP per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone e Simona Feraudo, restauratrice. Lo scrivente modererà i lavori. Seguirà, alle ore 12.00, presso il museo civico “Morelli”, ubicato sempre nel palazzo santa Chiara, il taglio del nastro che inaugurerà la mostra dell’artista calabrese. Nel corso della manifestazione sarà distribuita una pregevole brochure, recentemente realizzata, con le opere, una biografia dell’artista, un elenco di testate nonché personalità che hanno scritto sulla pittura di Russo e una presentazione redatta da chi scrive: <<Roberto Russo è un artista poliedrico. Il suo impegno nel campo delle arti ha tante sfaccettature e la sua ispirazione è dovuta ad una vita intensa che ne ha temprato il carattere e le conoscenze. Nelle sue opere sono evidenti i colori forti e vivaci che ne rappresentano uno stato d’animo volitivo, sempre rivolto alla ricerca del Bello, fatto di suggestioni e particolari>>. (Silvio Rubens Vivone) (opera di roberto russo)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Raffaele Paganini balla il Sirtaki

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Barberino di Mugello (FI) 31 dicembre ore 22.00 Teatro Comunale Corsini  Spettacolo di Capodanno con Raffaele Paganini, Emanuela Bianchini, Simona De Nittis Claudia Cavalli, Ilaria Palmieri, Ivana Cibin, Alessia Giustolisi, Vito Cassano,Salvatore Addis, Nicola Palmas regia e coreografie Mvula Sungani Una rivisitazione degli ultimi cinque decenni, ispirati ai racconti di un grande artista, ideati e realizzati dal regista e coreografo Mvula Sungani. Una serata fatta di grande danza, di musica, di suggestioni visive e di emozioni. La trama si snoda in cinque quadri registicamente collegati tra loro, “Mare”, “Opera”, “Sonos”, “Metropoli” e “Sirtaki”, che si susseguono componendo un’unica storia, un’unica vicenda. Ad arricchire la scena la preziosa partecipazione di Emanuela Bianchini, prima ballerina che spicca per grazia ed eleganza e di Simona De Nittis, anche essa nota prima ballerina, che insieme ai grandi solisti della Compagnia, accompagneranno Paganini in questo nuovo avvincente viaggio. Un susseguirsi trascinante di grandi danze corali, intensi assolo e spettacolari passi a due. Le musiche spazieranno dai grandi compositori classici quali Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi, alle splendide canzoni di Mercedes Sousa, Madredeus e Gloria Estefan, alle composizioni originali di M. Palmas e D. Pistoni per finire con il pirotecnico Sirtaki. Uno spettacolo nato per regalare al pubblico grande danza e grandi emozioni. A mezzanotte Brindisi in Teatro e a seguire Gran Finale (sirtaki)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Afro Blue, storie e suoni dei popoli della terra

Posted by fidest press agency su martedì, 17 novembre 2009

Bologna 18 Novembre alle ore 21, al  Teatro Tivoli, via Massarenti 428, nell’ambito del Progetto Teatro Musica l’Associazione musicale Soul Diesis presenta il concerto del gruppo afro-maremmano delle Vocal Sisters. Le cinque “sorelle” guidate da Carla Baldini presentano “Afro Blue, storie e suoni dei popoli della terra”, uno spettacolo ricco di colori e suggestioni, di grande forza comunicativa, che si muove fra varie culture e tradizioni musicali.   Prezzo: Intero: 10 Euro Ridotti: 8 Euro Le Vocal Sisters sono cinque donne che cantano, suonano le percussioni e danzano. uno spettacolo coinvolgente, ricco di colori e suggestioni e di grande forza comunicativa, che si muove fra varie culture e tradizioni musicali. Canti zulu dell’Africa nera, canzoni della lotta anti-apartheid, la musica brasiliana di Chico César e Caetano Veloso, canti della tradizione popolare mediterranea. Lo spettacolo si conclude in terra di Maremma, dipinta dalle Vocal Sisters con una sorta di impressionismo vocale dove tutto – vento, acque che si infrangono sugli scogli, gabbiani in volo sul mare – diventa voce, suono e danza. Un gruppo vocale fuori dagli schemi, che sorprende e lascia incantati al primo ascolto, “scoperto” artisticamente dal leader dello storico Quartetto Cetra, Virgilio Savona, che nel 1997 gli attribuì il “Premio Quartetto Cetra” per il settore World Music. L’attuale formazione delle Vocal Sisters è multietnica ed è composta dalle maremmane Carla Baldini, Isabella del Principe, Letizia Pieri, Patrizia Quatraro e da Bibetta Zabre, danzatrice, cantante e percussionista del Burkina Faso. In tredici anni di attività le Vocal Sisters hanno tenuto più di 400 concerti; hanno partecipato a festival in Italia, Germania, Svizzera e Slovenia; sono intervenute a varie trasmissioni radiofoniche e televisive (RaiUno, Rete4, RaiRadioUno, Radio Capital ecc.). Hanno cantato e collaborato con Giorgio Albertazzi, Arnoldo Foà (spettacolo di musica e teatro “Storie di Maremma), Cheryl Porter e con il gruppo di percussionisti senegalesi KonKoBa. Hanno inciso tre Cd: “Africa in Maremma” (Art & Music Collection – 2000), “Christmas is… Gospel & Spiritual” (M.A.P. – 2002) e “Afro Blue. Storie e suoni dei popoli della terra” (M.A.P. – 2006). L’ultimo lavoro delle Vocal Sisters, “Afro Blue”, registrato e mixato da Gianni Prudente (ingegnere del suono di mitici album di Lucio Battisti e Fabrizio De André), ha ricevuto importanti consensi da autorevoli addetti ai lavori: Arnoldo Foà, Antonio Prete, Bob Stoloff della Berkelee University of Music, Roger Treece (arrangiatore di Bobby Mc Ferrin, Manhattan Tranfer, New York Voices) e Chico César che ha voluto ringraziarle per la loro versione della sua hit “Mama Africa”. (vocal sister)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il sangue del pirata

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 ottobre 2009

Di Pietro Ballerini Puviani Un romanzo ricco di colpi di scena e di azione che mescola con grande abilità le suggestioni della classica avventura di pirati e la cronaca. Chris Morgan, ufficiale della Marina americana, è uno degli ultimi discendenti del più celebre corsaro di tutti i tempi: Henry Morgan. Processato dalla Corte Marziale e radiato con disonore dal corpo, Chris si troverà per ironia della sorte a diventare un predone del mare. I suoi obiettivi sono le navi e gli yacht di lusso e il loro carico di armi, contanti, gioielli e opere d’arte. Ma il destino per lui ha in mente ben altro: catturato durante un tentativo di arrembaggio, sarà arruolato in una task force internazionale impegnata a contrastare i nuovi predoni dei mari. E Chris, i pirati, dovrà combatterli. Pagine 360 Euro 17,00 Codice 23747W

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giorgio Ramella: A Oriente verso Sud

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 settembre 2009

ramellaTorino fino al 31/10/2009 Corso Castelfidardo 18 OGR Officine Grandi Riparazioni a cura di Lea Mattarella  Il titolo racchiude le suggestioni delle grandi tele di Ramella, i suoi viaggi che, come sottolinea la curatrice, assomigliano piu’ a -miraggi-, dove -l’altrove, la sua Africa, il suo Oriente da Mille e una notte sono proprio, come le storie raccontate da Shehrazad al sultano, magnifiche invenzioni letterarie-.  Affascinante anche la sede espositiva: le Officine Grandi Riparazioni delle Strade Ferrate di Torino (OGR), ristrutturate e aperte al pubblico dal 2008 sono divenute fucina di cultura e protagoniste nel grande cambiamento della città.  Le Officine furono costruite tra il 1885 e il 1895 e destinate alla costruzione e alla manutenzione delle locomotive e dei vagoni, divennero vero e proprio motore di sviluppo fino agli anni -70, quando furono adibite a centro stoccaggio per poi essere chiuse all’inizio degli anni -90.  L’incanto dei paesaggi di Ramella non riguarda solo i soggetti ritratti, quell’arcobaleno di cupole, minareti, palme ed elefanti che invadono le sue tele, ma si materializza attraverso la costruzione del racconto di quei luoghi magici. È uno stile della narrazione che mantiene alta la suspence, un racconto che dà vita ad un altro racconto e ad un altro ancora, che incanta i sensi e parla con la coscienza di chi lo ascolta facendo risuonare corde intime ma comuni. Il miraggio dell’autore accende il miraggio dello spettatore, lo proietta su di un grande schermo dove ognuno puo’ immaginare il seguito.
Nelle parole della curatrice -Opere come La Grande nuvola, La Caccia, Orizzonte blu, L’elefante e la palma hanno un prologo di sapienti tessiture, labirinti di decorazioni dove e’ possibile far viaggiare lo sguardo in una caccia gioiosa di emozioni visive. Ma Ramella suggerisce una finestra, apre uno spazio su una nuova storia, ci conduce letteralmente dentro la pittura.  Catalogo mostra edito da Edizioni EDIBAS  Allestimento degli spazi Studio ROSENTAL (ramella)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Supermegadrops

Posted by fidest press agency su sabato, 6 giugno 2009

cracCremona  fino al 30/6/2009 Via XI Febbraio, 80 CRAC Per il quinto anno consecutivo il CRAC conclude il ciclo di mostre con SUPERMEGADROPS, una rassegna di video d’artista selezionati da Mario Gorni, dell’archivio Careof/DOCVA di Milano con opere presentate al concorso internazionale di Video.it2009 di Torino. Il tema del concorso era UN PONTE SUL MEDITERRANEO, trait d’union tra popoli migranti e popoli residenti, uno sguardo su un insieme di paesi dell’area mediterranea, una riflessione attorno ai temi complessi e alle suggestioni riguardanti quest’area geopolitica.  Tra i video selezionati al Concorso Italia e presenti al CRAC, Il tradimento del ponte (2008), un’ironica parodia sullo stretto di Messina, di Adriano La Licata, vincitore del nuovo premio Video.it Bjcem – Skopje 2009; Have fun! (2008) di Stefano Collizzolli; Dal mare (2008) e’ il video presentato dalla piacentina Chiara Camoni. Di borbonica memoria il titolo Festa, farina e forca (2008), di Giulio Delve’.  Quest’anno il Festival ha visto la partecipazione ad invito dell’italiano Luca Bolognesi con Smiller #2 (2008) selezionato da Francesca Di Nardo; del francese Mihai Grecu, con il video Iridium (2006), selezionato da Roger Bouvet; degli artisti greci Sifis Lykakis e Dionisis Kavalieratos, con Artistique (2006), selezionati da Marina Fokidis; del macedone Nikola Uzunovski, primo premio del concorso Video.it 2009, con SAD (Seasonal Affective Disorder, 2008), selezionato da Dobrila Denegri; dell’israeliano Gilad Ratman, con Che Che the Georgeous (2005), selezionato da Sergio Edelsztein; dell’artista turco Basak Kaptan, Windschield Strategies (2008), selezionato da Basak Senova.  I video offrono i diversi approcci usati dai giovani artisti che a partire dal proprio Paese e dalle proprie esperienze raccontano e documentano, a volte anche ironizzando, gli aspetti e le contraddizioni della vita contemporanea. (crac)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Movimento in bianco

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 aprile 2009

Caprarola (Vt)  19 aprile ore 17  palazzo Farnese  Il cerchio invisibile compagnia teatrale presenta Movimento in bianco  con la Regia di Sandro Nardi e organizzata dal Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali. Una grande festa diffusa sul territorio, in cui i luoghi d’arte statali, monumenti, musei, aree archeologiche… sono aperti gratuitamente perche’ tutti noi possiamo riappropriarci dell’arte, della cultura, del patrimonio, seguendo le tracce della storia ed appassionandoci alle espressioni artistiche e culturali che l’Italia propone. “Movimento in bianco”  – con la regia di Sandro Nardi – guidera’ i visitatori in un’esposizione di assolo e di insieme, in una imprevedibile e affascinante galleria attraverso i silenzi, fedele ad una linea poetica di teatro semplice e diretto, che plasma e modella se stesso allo spazio che lo circonda, intreccio di magia e suggestione, percorrendo nello spazio e nel tempo la complessa struttura architettonica del Palazzo, lo sguardo ai mirabili affreschi persi tra false immagini di porte, finestre, tende, marmi e statue, in un susseguirsi di giochi visivi e meraviglia, che accolgono e nascondono in un unico bianco abbraccio. Una proposta Officina Culturale Quarta Parete

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »