Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Posts Tagged ‘tajani’

Inaccettabile che Tajani sdogani il fascismo

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 marzo 2019

Sono stupito che un uomo moderato ed equilibrato come Antonio Tajani possa parlare del fascismo facendo sua la ‘leggenda’ edulcorante delle cose buone fatte da Mussolini. Con tutto il rispetto, sembra di sentir parlare taluni esponenti neofascisti. Come disse Matteotti, il fascismo non è un’opinione ma un crimine. Lo fu allora e lo è anche oggi. Non è mai esistito un fascismo buono ma solo una dittatura, un regime illiberale impastato di retorica bellica che dichiarò guerra al mondo e si rese complice dello sterminio degli ebrei. L’entrata in guerra e le leggi razziali non furono un incidente ed affermarlo è “gravemente sbagliato e inaccettabile”, come ha ben ricordato il Presidente Mattarella. Ed è ancora più grave che simili parole siano pronunciate non da un cittadino qualsiasi ma dal Presidente del Parlamento Europeo. L’antifascismo è sempre stato un fattore fondante per la nostra Repubblica e per la stessa Europa, nata dalla follia nazi-fascista. Sdoganare il fascismo vuol dire offendere i valori fondanti della libertà e della pace e tutti coloro che hanno combattuto in loro nome. (Nino BOETI Presidente Consiglio Regionale del Piemonte)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Presidente Tajani sulla Brexit: “La priorità è salvaguardare i cittadini”

Posted by fidest press agency su domenica, 18 novembre 2018

“La Brexit per noi è soprattutto garantire i diritti dei cittadini, preservare la pace in Irlanda del Nord, salvaguardare i lavoratori e le aziende europee”. Questo il messaggio del Presidente Tajani sull’accordo raggiunto con il Regno Unito da parte dal capo negoziatore per la Brexit, Michel Barnier. “Crediamo fermamente nella democrazia e nella necessità di rispettare la decisione dei cittadini britannici. La strada da percorrere è ancora lunga, ma sono fiducioso che questo accordo possa porre le condizioni per un nuovo legame con il Regno Unito, che abbandona l’Unione Europea, non l’Europa”, ha aggiunto Tajani a seguito della Conferenza dei Presidenti dei gruppi politici del Parlamento europeo, ai quali Barnier ha presentato i termini dell’accordo.“Vorrei ringraziare Michel Barnier per il suo lavoro e per lo spirito costruttivo che ha caratterizzato le nostre relazioni. Tengo anche a sottolineare l’apporto essenziale del Gruppo direttivo sulla Brexit del Parlamento europeo”.“L’accordo sembra rispettare le condizioni poste dal Parlamento europeo: il Regno Unito non potrà godere degli stessi benefici dei Paesi che restano nell’Unione e saranno tutelati pienamente gli interessi dei cittadini europei. E’ una ulteriore dimostrazione della solidarietà e dell’unità d’intenti che caratterizzano gli Stati Membri dell’Ue”. “Il Parlamento dovrà approvare l’accordo e avrà dunque l’ultima parola. Continueremo a seguire da vicino tutti gli sviluppi per assicurarci che gli interessi di tutti i cittadini europei siano tutelati”. – ha concluso il Presidente Antonio Tajani.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le Président du Parlement européen, Antonio Tajani, à l’occasion de la cérémonie de remise du prix Sakharov 2017 à l’opposition démocratique au Venezuela

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 dicembre 2017

strasburgo-parlamento-europeoStrasbourg. Il premio Sakharov 2017 per la libertà di pensiero è stato assegnato dalla plenaria del Parlamento europeo, a Strasburgo, all’opposizione democratica del Venezuela, in particolare all’Assemblea nazionale presieduta da Julio Borges e a tutti i prigionieri politici che figurano nell’elenco del Foro Penal Venezolano, rappresentati da Leopoldo López, Antonio Ledezma, Daniel Ceballos, Yon Goicoechea, Lorent Saleh, Alfredo Ramos e Andrea González.Il Presidente Tajani ha ricordato che “fin dai primi vincitori, questo premio rappresenta un omaggio alle persone o alle organizzazioni che hanno dedicato la loro vita o il loro operato alla difesa dei diritti umani e delle libertà fondamentali. E’ divenuto il massimo riconoscimento dell’Unione europea per i difensori dei diritti umani. Con questa cerimonia, ogni anno, inviamo al mondo un messaggio forte”.Nel presentare i vincitori, il Presidente ha dichiarato che, al di là dell’opposizione democratica, il premio “va a tutti i cittadini venezuelani nel mondo”. L’Assemblea nazionale del Venezuela, la sola ad essere legittima e democraticamente eletta, rappresenta il cuore della democrazia e il simbolo del pluralismo. Indicando che l’altro pilastro della democrazia è la libertà di espressione, il Presidente Tajani ha fatto riferimento ai prigionieri politici, i quali sono circa 300, secondo i dati del Foro Penal Venezolano.Il Parlamento denuncia la situazione nel Paese latinoamericano, rivolge un appello affinché si proceda a una transizione pacifica verso la democrazia e rende omaggio al popolo venezuelano, in particolare a coloro che hanno perso la vita durante le manifestazioni di protesta pacifiche contro il governo e ai cittadini che sono stati ingiustamente incarcerati, per aver espresso le loro opinioni.
“Lo scorso fine settimana, il Presidente Maduro ha deciso, in maniera arbitraria e antidemocratica, di vietare ai principali partiti d’opposizione di partecipare alle elezioni presidenziali. Non si può continuare in questo modo”, ha commentato il Presidente Tajani.Negli ultimi anni, il Parlamento europeo ha espresso a più riprese – in quattro risoluzioni – la sua posizione sul Venezuela, sottolineando la necessità di istituire un corridoio umanitario e di liberare i prigionieri politici. Allo stesso tempo, il Parlamento è stata la prima istituzione a chiedere all’Unione di adottare delle sanzioni contro il governo del Presidente Maduro.Il Presidente Tajani ha, altresì, reso omaggio ai due finalisti presenti, Aura Lolita Chávez Ixaquic, leader indigena guatemalteca, e Bethlehem Issak, figlia di Dawit Isaak, giornalista eritreo imprigionato per aver esercitato il proprio diritto alla libertà di espressione.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Attività delle delegazioni parlamentari dell’U.E.

Posted by fidest press agency su martedì, 19 settembre 2017

macronIl futuro del sistema commerciale multilaterale e la cooperazione tra UE ed America Latina nella lotta contro il crimine organizzato e il terrorismo saranno tra i principali argomenti della 10ª sessione plenaria dell’Assemblea Parlamentare euro-latinoamericana (EuroLat), che si svolgerà a San Salvador da lunedì a giovedì 21 settembre.Altri temi in agenda: la volatilità dei prezzi delle derrate alimentari, il lavoro informale e non dichiarato, la regolamentazione delle lobby, la cooperazione nei settori aeronautico e della ricerca.
Da lunedì a venerdì, una delegazione della Commissione libertà civili si recherà in Tunisia per esaminare la cooperazione tra Unione europea e Paesi della regione – la Libia in particolare – nella gestione dei flussi migratori e nel controllo delle frontiere. La delegazione discuterà con i ministri tunisini, i membri del Parlamento e la società civile, delle operazioni di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo, della situazione nei centri di detenzione e di diritti umani, come anche di liberalizzazione dei visa e degli accordi di riammissione.
In seguito alla decisione della Corte di Giustizia europea sull’immediata interruzione dello sfruttamento della foresta protetta di Białowieża (Polonia), e al rifiuto delle autorità polacche di rispettare tale divieto, una delegazione della Commissione ambiente si recherà a Varsavia da lunedì a mercoledì per un incontro con il ministro dell’ambiente, Jan Szyszko, le ONG e i rappresentanti di industrie e sindacati.
Portrait of Antonio TajaniI deputati della Commissione controllo dei bilanci saranno in Ungheria da lunedì a mercoledì per visitare alcuni progetti finanziati dai fondi UE e incontrare i membri del Parlamento ungherese, i rappresentanti della Corte dei conti e della società civile. La commissione CONT ispeziona regolarmente i progetti finanziati negli Stati membri e nei Paesi terzi.
Alla luce dei recenti sviluppi della situazione in Myanmar, la Commissione commercio internazionale del Parlamento europeo ha deciso di rimandare a data da definirsi la missione pianificata nel Paese. Il PE ha recentemente adottato una risoluzione nella quale si chiede di “porre immediatamente fine alle uccisioni, ai soprusi e agli stupri di cui è vittima l’etnia rohingya” in Myanmar/Birmania.
Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, sarà in visita ufficiale in Francia giovedì e venerdì. Incontrerà il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, il Primo ministro Édouard Philippe e il Presidente dell’Assemblea nazionale François de Rugy.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Antonio Tajani e il Commissario europeo Tibor Navracsis in visita a Norcia

Posted by fidest press agency su sabato, 2 settembre 2017

norciaNorcia Il 4 e il 5 settembre il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, si recherà a Norcia con il Commissario europeo all’Educazione, alla Cultura, ai Giovani e allo Sport, Tibor Navracsis, per incontrare i cittadini, le autorità locali e nazionali e i primi giovani volontari del nuovo Corpo di Solidarietà Europeo. All’arrivo a Norcia il 4 settembre alle 16.40 è previsto l’incontro con il sindaco della città, Nicola Alemanno. A seguire un incontro con i giornalisti davanti alla cattedrale di Norcia.
Alle 18:00 Tajani parteciperà al Dialogo con i Cittadini sul tema: ”Costruire un’Europa migliore per le generazioni future”.
Alle 21.00 il Presidente del Parlamento europeo sarà presente a un evento con i volontari del Corpo Europeo di Solidarietà attivi nella ricostruzione.
La mattina del 5 settembre alle 9.45 il Presidente Tajani visiterà i progetti promossi dal Corpo europeo di Solidarietà. Oltre al Commissario Navracsis, saranno presenti l’Arcivescovo Renato Boccardo, il Sindaco di Norcia Alemanno, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, il Sottosegretario al Lavoro e agli Affari Sociali, Luigi Bobba e il Sottosegretario al Patrimonio Culturale, Ilaria Borletti Buitoni.
Al termine della visita, alle 12.00, vi sarà la conferenza stampa del Presidente Tajani a cui parteciperanno anche il Commissario europeo Navracsis e il Sottosegretario Boschi.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Agenda settimana 20-26 marzo 2017

Posted by fidest press agency su martedì, 21 marzo 2017

parlamento europeo60° anniversario dei Trattati di Roma. Martedì il Parlamento europeo organizzerà un evento chiamato “Citizens Parliament”, che vedrà riunite a Bruxelles persone provenienti da tutta l’Unione europea per discutere, in una sorta di plenaria dei cittadini, il futuro dell’Europa.
Venerdì, a Norcia, in uno dei centri più colpiti dalle recenti scosse di terremoto, è prevista una riunione straordinaria della Conferenza dei presidenti del Parlamento europeo (con il presidente Tajani ed i leader dei gruppi politici) e del bureau del Pe (composto dal presidente Tajani, dai vicepresidenti e dai questori). Le massime cariche del Parlamento europeo incontreranno, in questa occasione, anche il Primo ministro Paolo Gentiloni.
Per i giornalisti che desiderino seguire la delegazione a Norcia è disponibile un pullman gratuito che partirà alle 7.45 dall’Ufficio di informazione in italia del Parlamento europeo in Via IV novembre 149, Roma, e rientrerà intorno alle 15.15. Per prenotarsi scrivere a epitalia@europarl.europa.eu.
nel pomeriggio di venerdì, Tajani ed i presidenti di Commissione europea e Consiglio europeo Jean-Claude Juncker e Donald Tusk incontreranno poi Papa Francesco a Roma.
Sabato, il Presidente Tajani terrà un discorso alla celebrazione del 60 ° anniversario della firma dei Trattati, firmerà la Dichiarazione di Roma a nome del Parlamento europeo e prenderà parte a una conferenza stampa congiunta con i leader delle altre istituzioni dell’UE.
Riunioni delle commissioni a Bruxelles
Protezione contro le frodi online. Le autorità nazionali dovrebbero avere più potere per far rispettare i diritti dei consumatori, per esempio impedendo il geoblocking da parte di alcuni servizi online o ordinando la chiusura di siti web che sono usati per diffondere truffe. A chiederlo gli eurodeputati della commissione per il Mercato Interno e per la Protezione dei Consumatori che voteranno su una bozza di risoluzione per nuove regole in materia. Lo scopo principale è di affrontare le pratiche più comuni che danneggiano i consumatori on-line, da una migliore protezione nei giochi online per bambini alle clausole contrattuali vessatorie per il noleggio auto. (Martedì)
Libri per non vedenti. Nuove regole che prevedono eccezioni al copyright per facilitare l’accesso ai libri e ad altro materiale stampa per le persone non vedenti e ipovedenti saranno messe al voto in commissione Affari Giuridici. La proposta contribuirebbe a rendere disponibili opere in formato accessibile, come libri in Braille, a caratteri ingranditi, e-book e audiolibri. (Giovedì)
Stato di diritto in Polonia. I deputati della commissione per le Libertà Civili discuteranno l’attuale posizione della Commissione europea nel rispetto dello stato di diritto in Polonia con il primo vicepresidente Frans Timmermans. (Mercoledì)
Industria tessile. La Commissione europea dovrebbe presentare un progetto di legge per migliorare le condizioni di milioni di lavoratori del settore tessile e dell’abbigliamento. I deputati della commissione Sviluppo del Parlamento europeo sembrano apprezzare l’impianto della proposta. In un voto previsto martedì, potrebbero però proporre misure più severe di controllo su tutta l’intera catena di produzione e distribuzione, preferenze commerciali condizionali e più trasparenza nelle etichette di abbigliamento.
Agenda del Presidente. Mercoledì Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani parteciperà all’inaugurazione in Piazza Schuman del “monumento in memoria delle vittime” degli attacchi terroristici di Bruxelles, che hanno avuto luogo un anno fa. Lo stesso giorno, incontrerà il presidente del Portogallo Marcelo Rebelo de Sousa. Giovedì Tajani incontrerà il vicepresidente di Panama Isabel De Saint Malo De Alvarado, prima di recarsi in Italia per la visita a Norcia e le celebrazioni dei sessant’anni dei Trattati di Roma.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tajani: l’esenzione dai visti facilita le relazioni fra Perù e UE

Posted by fidest press agency su martedì, 15 marzo 2016

Il vice-presidente vicario del Parlamento europeo Portrait of Antonio Tajani ha ricevuto oggi il Presidente del Perù Ollanta Humala. In occasione della visita, Tajani ha sottolineato come l’accordo di esenzione da visti fra l’Unione europea e il paese latinoamericano faciliterà le relazioni economiche e imprenditoriali fra le due aree. “Il Perù è un Paese che offre sicurezza giuridica e stabilità politica, garanzie essenziali per le Piccole e Medie Imprese che vogliono lavorare con questo partner”. Secondo Tajani, l’accordo sui visti aumenterà anche il flusso di turisti nelle due direzioni.Durante l’incontro Humala e Tajani hanno discusso fra l’altro anche di formazione, cambiamenti climatici, lotta al terrorismo e al narcotraffico.La visita del Presidente Humala al Parlamento fa parte del suo viaggio a Bruxelles, in occasione della firma dell’accordo di esenzione dai visti per soggiorni di corta durata fra Perù e UE.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »