Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘tappa’

Il Trophée Bailli de Suffren 2018 fa tappa a Trapani

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 giugno 2018

Trophée Bailli1.JPGTrophée Bailli.JPGTrapani 29 Giugno – 1 Luglio Il Trophée Bailli de Suffren, la più grande e prestigiosa regata di barche d’epoca a vela, giunta alla 17a edizione, da oggi, venerdì 29 giugno, a domenica 1 luglio farà tappa a Trapani, dopo avere toccato i porti di Saint Tropez e Porto Rotondo.
In gara 9 prestigiosi yacht classici che saranno ospitati per il weekend dal Marina “Vento di Maestrale” a Trapani. Le imbarcazioni hanno una dimensione che varia dai 22 agli 11 mt di lunghezza. Si tratta di una regata di altura e le tappe sono di riposo al fine di preparare le barche per ripartire. La partenza dal porto di Trapani verso Malta, è prevista per domenica 1 luglio, alle ore 12.00. Gli equipaggi, sono di provenienza francese.
Trophée Bailli2.JPGIl sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, accoglierà gli equipaggi, e affiderà loro il messaggio universale della pace e della solidarietà tra i popoli così come della tutela e accoglienza in mare dei profughi. Il messaggio, solcando il Mediterraneo, giungerà a Gozo, a Malta, ultima tappa del prestigioso trofeo, nonché capitale europea della cultura 2018. La prima tappa del XVII Trofeo Bailli de Suffren è stata vinta da Olivier Pecoux, sull’imbarcazione AMAZON. Subito dietro, sempre nella categoria Classic, ha avuto la meglio STIREN, di Nataf Oren. Nel gruppo degli Spirit of Tradition ha vinto ECBATANE, di Alain Monier, davanti a TIOGA OF HAMBURG, di Peter Tess. Il Trophée Bailli de Suffren è nato nel 2001 ed è la prima ed unica grande regata di yacht classici del XXI secolo, che tocca quattro dei più affascinanti porti del Mediterraneo, percorrendo 630 miglia da Saint Tropez a Grand Harbour Marina Malta. Il trofeo ha già fatto tappa a Trapani negli anni 2006, 2007, 2009, 2012 2013, 2016, 2017. (foto copyright di Nanni Ono per gentile concessione del Trophée Bailli de Suffren).

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Università Pavia: ottavo posto

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

A Pavia ci si laurea in corso, si trova facilmente occupazione dopo la laurea, si studia in un Ateneo che sa attrarre talenti e studenti stranieri. Questo, in sintesi, il ritratto che emerge dalla classifica che Il Sole 24 ore dedica agli Atenei italiani, che vede l’Università di Pavia ottava tra gli Atenei statali, dopo il Politecnico di Torino, il Politecnico di Milano e le università di Trento, Udine, Ferrara, Venezia Iuav, Modena e Reggio Emilia. Dieci le “graduatorie di tappa” che hanno portato il Sole 24 ore a stilare la classifica finale: si tratta di indicatori, che valutano talenti, attrattività, dispersione, inattività, laurea nei tempi, affollamento, occupati, fondi per la ricerca, fondi esterni per la ricerca, docenti che hanno partecipato con successo ai bandi Prin.
La classifica tiene distinte le 58 Università statali dalle 14 non statali: su un punteggio massimo di 1000 punti, Pavia ottiene 696,5 punti, posizionandosi a ridosso di Torino Politecnico (829,8), Milano Politecnico (796,4), Trento (714), Udine (705,3) pari merito con Ferrara, Venezia Iuav (703,5), Modena e Reggio Emilia (698,2).
Al secondo posto tra le Università in cui ci si laurea in corso, Pavia si conferma un’ottima scelta per il tasso di occupazione a tre anni dalla laurea (7° posizione con l’88,4%), merito questo sia dell’offerta formativa sia dei programmi di orientamento che affiancano i giovani durante tutto il percorso di studi. Molto buona anche l’attrattività – cioè la percentuale di studenti da fuori regione e stranieri -del campus pavese (12° posizione), e la presenza di talenti, di giovani, cioè con voto di maturità 100 (12° posizione). Tre dei parametri della graduatoria sono dedicati alla ricerca e al reperimento di fondi per la ricerca, sia da progetti nazionali che internazionali, sia da fondi statali che esterni: Pavia occupa posizioni confrontabili con quelle dei maggiori Atenei storici sia per il numero di docenti di ruolo che hanno ottenuto un giudizio positivo su Prin d’Ateneo, sia per disponibilità economica per la ricerca scientifica per docente di ruolo, sia per entrate per la ricerca provenienti da enti esterni.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia fa tappa ad Asti e Borgovercelli

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 giugno 2011

Dopo i casting all’Ippodromo di Vinovo, la carovana di Miss Italia si rimette in moto alla volta di Asti e di Borgovercelli. Doppio appuntamento, ad Asti e Borgovercelli per l’assegnazione della fascia di Miss Deborah.
Il primo appuntamento è per questa sera, dalle ore 22, al bowling Red & Black di Asti, in Corso Torino. Mentre domani, 24 giugno, sarà la volta della discoteca Il Globo di Borgovercelli, dove la selezione avrà inzio verso le ore 24 . “Una location nuova ed una già collaaudata – dice Buonfine – per la prima volta approdiamo al bowling, mentre con la discoteca Il Globo collaboriamo da oltre vent’anni e il successo dell’iniziativa è garantito”. Tutto pronto dunque per il tour de force della bellezza, che porterà in passerella tra le 20 e le 30 ragazze per serata, tutte intenzionate a conquistare il titolo che, in entrambi i casi, vale l’accesso alle finali regionali. “Questa volta il maltempo non ci fermerà – conclude Buonfine, che già in due occasioni ha dovuto rinviare le selezioni a causa della pioggia – le ragazze sfileranno al coperto, invitiamo tutti dunque a partecipare alle serate, il divertimento è garantito”. (miss italia)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Croazia rally

Posted by fidest press agency su sabato, 21 maggio 2011

Con uno spumeggiante finale di seconda tappa, culminato nella fantastica prestazione fra due ali di folla sulla prova speciale cittadina di Abbazia (ricavata dall’antico circuito). Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi (Abarth) hanno portato alla rassicurante quota di 1 minuto il loro vantaggio su Luca Betti e Maurizio Barone (Peugeot). Quest’ultimo, dopo una giornata molto positiva in cui ha firmato anche due scratch, ha a sua volta staccato di quasi altrettanto Piero Longhi. L’ex campione d’Italia sul finire e’ riuscito a riconquistare il terzo posto ma nell’ultima tappa dovrà vedersela con la prevedibile reazione del polacco Maciej Oleksowicz (Ford) che lo insegue a soli 6“6. Alle loro spalle, saldamente quinto il bulgaro Iliev (Skoda), in lotta per la sesta piazza ci sono Ruta (vincitore di una speciale nella seconda tappa), Tlustak (Skoda) e Pulic (Abarth) racchiusi in meno di 30 secondi. Sfortunato epilogo di giornata per Andrea Dallavilla: primo di Gr.N e nono assoluto dopo l’ultima prova speciale e’ stato costretto al ritiro nel service finale per un problema alla distribuzione. Fra le 2 ruote motrici continua il predominio di Rok Turk (Peugeot 207 R3T), che precede ai fini del campionato europeo di categoria, Giovanni Vergnano (Fiat Grande Punto R3D). A livello di prestazioni si e’ nuovamente distinto il croato Juraj Sebali (Mitsubishi), pressoché costantemente fra i Top 5 assoluti, ma lontano in classifica generale ha causa dei quasi 20′ persi prima per l’urto contro una pietra nella prima tappa e per un foratura nella seconda.
Classifica dopo Tappa 2: 1. Rossetti 1.45’53.4; 2. Betti + 1’00.2; 3. Longhi + 1’53.1; 4. Oleksowicz + 1’59.7; 5. Iliev + 3’05.8; 6. Ruta + 4’56.7; 7. Tlustak + 5’09.6; 8. Pulic + 5’23.3; 9. Rzenzik + 6’18.1; 10. Turk-Kranjc + 10’37.9.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prima edizione del Bando Crearr

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 ottobre 2010

Poggio Moiano (Ri) 24 ottobre a Lu konò: nella Corte Spettacolo di teatro danza, 30 ottobre a Collevecchio Ventimila leghe sotto i mari La Casa dei Racconti presenta la tappa finale di un “Cammino” di successi. Oltre a programmare la stagione dei teatri  di Amatrice,  Casaprota, Castelnuovo di Farfa, Collevecchio, Cottanello, Labro, Mompeo (2 sale) e Poggio Moiano, quest’anno il Cammino ha deciso di creare un premio nazionale che fungesse da concreto sostegno alle compagnie teatrali indipendenti e più giovani: è nata così la prima edizione del Bando CREARR (Casa dei Racconti-Equipe-Allestimenti e Residenze-Provincia di Rieti). Il bando, volto alla valorizzazione degli artisti  operanti nella ricerca e nell’innovazione dei linguaggi performativi, ha messo in palio una residenza artistica e un contributo economico a sostegno del loro lavoro. Il concorso rivolto a tutte le compagnie italiane, e con un ramo specifico dedicato alle formazioni della Provincia di Rieti è stato vinto dalla Compagnia Corte Aperta di Milano a livello nazionale e dal Teatro Potllach per la provincia di Rieti che debutteranno nei teatri di Poggio a Moiano e di Collevecchio il 24 e il 30 ottobre prossimo. Ad analizzare e giudicare più di 200 progetti arrivati da tutta Italia sono stati: La casa dei racconti; Ferruccio Marotti, storico del teatro; Rossella Battisti, critico; Franco Clavari, produttore; Tiziano Panici, regista; Enrico Blasi, fotografo e operatore culturale; Valeria Andreozzi, coreografa,  e tre allievi del Liceo Scientifico “Carlo Jucci” di Rieti, Luca Pascucci, Rossana Ciarameletti, Luca Palombi.
Ultime tappe di questo anno di “Cammino” tra Amatrice,  Casaprota, Castelnuovo di Farfa, Collevecchio, Cottanello, Labro, Mompeo e Poggio Moiano. Quest’anno il Cammino ha iniziato il suo “giro” il 10 gennaio 2010 al Teatro Vespasiano di Rieti dove in anteprima per l’Italia è stato presentato uno spettacolo con Neri Marcorè, e ha portato nel reatino artisti come: Rocco Papaleo, Lucia Poli, Giampiero Ingrassia, Manuela Kustermann, Giorgio Rossi e molti altri.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lazio: Ecosistema Rischio 2010

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 ottobre 2010

Roma 22 ottobre, al Ponte “Ugo Forno” sull’Aniene sulla pista ciclabile che costeggia l’Aniene, nel tratto sul lato di via Salaria. È il Lazio la sesta tappa di “Operazione fiumi 2010”, la campagna di Legambiente e Dipartimento della Protezione Civile dedicata alla prevenzione di frane e alluvioni, realizzata con il Patrocinio dell’Anci e in collaborazione con gli scouts dell’Agesci e del Cngei, l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco in Congedo e la Protezione Civile della Regione Marche e della Regione Siciliana.  La campagna itinerante di Legambiente e Dipartimento della Protezione Civile incontrerà nelle piazze i bambini e i ragazzi delle scuole elementari e medie per spiegare, attraverso una mostra appositamente allestita e un percorso ludico-didattico organizzato con giochi e altre attività, cosa fare per ridurre il pericolo di frane e alluvioni e come comportarsi correttamente per mettersi in salvo in caso di emergenza. Purtroppo, infatti, l’Italia è caratterizzata da un territorio in cui il rischio idrogeologico è capillarmente diffuso. Non a caso dal 1900 ad oggi, proprio a causa del dissesto idrogeologico, nel Belpaese abbiamo contato 10 mila tra vittime, feriti e dispersi e si sono verificati ben 480 mila fenomeni franosi. Non solo informazione, ma anche azioni concrete di manutenzione dei corsi d’acqua, con una giornata di volontariato attivo che coinvolgerà i cittadini nella pulizia degli argini dei fiumi Aniene da rifiuti più o meno ingombranti. “Operazione fiumi 2010” attraverserà l’Italia da Nord a Sud, passando per undici Regioni, anche per monitorare le attività che gli oltre 5.000 Comuni a rischio idrogeologico hanno messo in campo per la sicurezza dei cittadini e del territorio contro frane e alluvioni. E con i risultati di “Ecosistema rischio” sarà realizzata una vera e propria classifica dello stato di sicurezza dei comuni, per sollecitare interventi e soluzioni di fronte a lentezze e inadempienze, ma anche per valorizzare gli esempi più meritori.
Sabato 23 ottobre, la campagna proseguirà le attività sul Fiume Farfa, con una tappa a Montopoli di Sabina (Rieti), con iniziative per le scuole ed una tavola rotonda dal titolo: “Un patto di fiume per il Farfa”,

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Loreto: successo per Giovanni Baglione

Posted by fidest press agency su sabato, 21 agosto 2010

Loreto. Oltre 500 spettatori entusiasti nel sagrato della chiesa di Santa Maria in Piano a Loreto per la tappa abruzzese di “Un tour differente” del chitarrista Giovanni Baglioni, inserito nella manifestazione “Borghi storici” che coinvolge 12 luoghi italiani.  Organizzato con la collaborazione del sistema nazionale del Credito Cooperativo ed il sostegno della Bcc di Castiglione Messer Raimondo e Pianella, il concerto è stato motivo di richiamo per turisti e residenti, che sono rimasti fino alla fine della serata apprezzando un modo “differente” di fare musica. Grazie a questa iniziativa Giovanni Baglioni ha presentato in dodici borghi italiani il suo album d’esordio “Un anima meccanica”, realizzato con tecniche spettacolari come il tapping, l’utilizzo di accordature alternative o l’impiego della mano sinistra over the neck, ispirandosi al chitarrista statunitense Michael Hedges: «Ho delle storie da raccontare – ha commentato il figlio del noto cantautore Claudio – e la musica strumentale mi sembra il modo migliore per farlo».   «Un tour “differente” come differente è la nostra banca, che pone il territorio al centro dei suoi interessi – hanno spiegato il direttore Paolo Mingione e il vicedirettore Simone Di Giampaolo accogliendo il pubblico dal palco – Una banca giovane che dà il meglio di sé».
Loreto è stata scelta in quanto sede di una delle dodici filiali della Bcc Castiglione M.R. e Pianella.
«Passione, impegno e studio sono valori positivi che oggi possono davvero fare la differenza – hanno ribadito dal palco il vicepresidente della Bcc Castiglione M.R. e Pianella Antonio Buccella e il sindaco di Loreto Remo Giovannetti – È un onore dare spazio ad un giovane talento che porta avanti questi valori, condivisi dalle banche di credito cooperativo».

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mursia Passpartù a Cervia

Posted by fidest press agency su sabato, 24 luglio 2010

Cervia dal 24 luglio al 4 agosto in piazzale dei Salinari la libreria itinerante MursiaPasspartù fa sosta a Cervia con l’ormai rodato programma di incontri con gli autori, giochi  e naturalmente gli oltre 4 000  titoli del catalogo Mursia. Il progetto di cultura in movimento promosso dalla casa editrice Mursia è partito a gennaio da Crema e ha finora toccato le città di  Arona, Padova, Carpi, Mondovì, Rovigo, Bergamo (tappa speciale per l’Adunata Nazionale degli alpini), Sesto Fiorentino, Peschiera del Garda e Lovere.
MursiaPasspartù è il primo esperimento di tour librario italiano. Il progetto, che è sostenuto da Nintendo, BMW e ENI, si sviluppa in collaborazione con le amministrazioni locali delle città dove fa tappa, opera in collaborazione con la rete di associazioni sul territorio e con le biblioteca comunali che a fine tappa ricevono una donazione di 50 volumi del catalogo Mursia

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Playhouse Disney

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 luglio 2010

Cattolica, piazza Primo Maggio, il 24 e 25 luglio, l’appuntamento di “Giocando s’Impara in Tour”, l’iniziativa Playhouse Disney, dedicata ai bambini dai 3 ai 7 anni. Il tour è stato prolungato per altri quattro weekend, fino al 1° agosto 2010, in altrettante località balneari italiane, a ingresso libero e senza bisogno di prenotazioni.  In ogni tappa del tour i più piccoli potranno divertirsi con attività ludico-educative ispirate alle serie più amate di Playhouse Disney, pensate e realizzate proprio per loro: La Casa di Topolino, Manny Tuttofare, Agente Speciale Oso e In giro per la giungla.
L’iniziativa, realizzata anche grazie al patrocinio dei comuni coinvolti, vedrà allestito In ogni città un “villaggio”, aperto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 21.00, all’interno del quale ci saranno quattro aree tematizzate dove esperti educatori coordineranno il laboratorio previsto per ognuna:  nell’area tematizzata In giro per la giungla i più piccoli potranno “prendere la patente”, prima però dovranno completare, in triciclo, un percorso rispettando i segnali che troveranno disseminati e le principali regole del codice della strada; nell’area tematizzata Agente Speciale Oso i bambini impareranno a fare la raccolta differenziata e, aiutando a separare i rifiuti, potranno, come Oso, portare a termine la missione e aggiudicarsi la Digi-medaglia; nell’area tematizzata Manny Tuttofare i più piccoli dovranno costruire una torre mettendo in ordine dei blocchi numerati da 1 a 10 e, proprio come Manny, lo faranno contando in inglese; nell’area tematizzata La Casa di Topolino i bambini giocheranno con le forme, con l’aiuto dello Sturmentopolo dovranno identificare e separare oggetti triangolari, quadrati e circolari. Ai laboratori tematizzati  potranno accedere 15 bambini per volta e ogni attività durerà circa mezz’ora.
Il villaggio includerà  inoltre un palco molto speciale dove si potrà essere coinvolti in divertenti giochi di gruppo a tema, ascoltare letture animate e mettersi alla prova con scatenate lezioni di Ballettopolo. I bambini che si proporranno a giocare sul palco riceveranno in regalo o libri Disney con gli eroi dei loro programmi televisivi, o  il DVD “Il meglio di Playhouse”, un mix delle serie Disney preferite dai piccoli (La Casa di Topolino, I Miei Amici Tigro e Pooh, Little Einsteins e Manny Tuttofare). Tutte le informazioni sull’iniziativa “Giocando s’Impara in Tour Estate” sono disponibili sul sito http://www.playhousedisney.it (villaggio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La stagione delle vele latine

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 giugno 2010

A Varazze si prepara già la terza tappa, in programma questo fine settimana  con regate, coktail e diverse mostre in programma presso la marina. Il raduno Città e Marina di Varazze radunerà le vele latine presso la Marina (nella foto) ed il mare di Varazze per conquistare l’11° Trofeo Nicolò Dodero, fondato dal dr. Franco Dodèro. Patrocinatore dell’iniziativa l’assessorato al turismo del Comune di Varazze con a capo l’assessore Angelo Patanè;  co-sponsor la Marina di Varazze. Flotta ormeggiata presso il pontile centrale mentre alcune delle più importanti imbarcazioni saranno esposte a terra presso il piazzale della Marina. La manifestazione continua senza soste, mentre da pochi giorni si sono chiuse la seconda tappa del Circuito a St. Tropez e la mostra “Le Barche di Castiglioncello” inaugurata in occasione delle prima tappa a Cala De’ Medici.
Due  le imbarcazioni-simbolo di questa edizione: Piou Piou, il piccolo “pointu” noto per essere stata acquistato dall’attuale proprietario Lucien Clauzier direttamente da Brigitte Bardot, ha festeggiato il suo centenario con un premio speciale, mentre il gozzo ligure Barracuda, oltre a vincere nella sua classe al timone di Elisa Cecconi, ha festeggiato un suo personale decennale dal momento che è una delle pochissime imbarcazioni ad aver partecipato a tutte le dieci edizioni della rassegna francese ma anche del Circuito Vela Latina che  è nato con le “Voiles Latines” nel 2010.
“L’idea di ospitare la terza tappa del Circuito Mediterraneo Vela Latina 2010 – afferma Emanuele Rinaldi, Direttore Marina di Varazze – nasce dalla volontà di Marina di Varazze di tradurre in grandi eventi l’amore per il mare in tutte le sue declinazioni, divenendo teatro di uno spettacolo che unisce competizione agonistica ed eccellenza nautica. E’ quindi con grande soddisfazione che ospitiamo per la prima volta questa importante manifestazione. Questo evento, un nuovo fiore all’occhiello per la nostra marina, trova ottimale collocazione fra le iniziative di carattere sportivo che da sempre occupano un ruolo di primo piano nel calendario degli appuntamenti della nostra e vostra Marina, che come la vela latina ha con il mare un rapporto antico e profondo”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festa dell’Oasi

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 maggio 2010

Calanchi di Atri 22 maggio, taglio del nastro dei lavori di riqualificazione della ciclo-ippovia, realizzati grazie al sostegno di Casa Vinicola Caldirola nell’ambito del progetto “Abruzzo, Terra di Natura”, promosso dall’azienda vitivinicola lombarda in partnership con WWF Italia, con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo e del Comune di Atri. Segue, domenica 23 maggio 2010, presso la Riserva Naturale Oasi WWF Calanchi di Atri, la cornice della seconda tappa della collettiva fotografica in tour “Uomini in Oasi”. Una giornata di animazione per le famiglie preceduta,  Per l’appuntamento saranno selezionati 25 scatti dei ragazzi dell’Istituto d’Arte, che verranno esposti in anteprima negli spazi della Riserva. Le immagini, altamente emozionali e realizzate in bianco e nero, rappresentano i volti e il lavoro quotidiano degli uomini e delle donne che operano presso le aziende agricole attive all’interno dell’Oasi WWF e hanno l’obiettivo di raccontare il territorio d’Abruzzo nelle sue attività agricole e tipicità gastronomiche. La prima esposizione è in programma per sabato 22 maggio, in concomitanza con il taglio del nastro della ciclo-ippovia che percorre i 22 km di sentiero dell’Oasi. L’evento vedrà la partecipazione dei giovani studenti dell’Istituto, accompagnati dal Preside Carlo Di Michele e dai Professori che hanno curato il progetto, la presenza delle Istituzioni locali, che hanno concesso il patrocinio, e della stampa di riferimento. Interverranno anche la FISE – Federazione Italiana Sport Equestri – e un gruppo di bikers, per una dimostrazione test del percorso realizzato. A questo momento più istituzionale, domenica 23 maggio seguirà l’appuntamento con il pubblico. (agricoltore)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Roma la prima tappa di THE R.U.N.

Posted by fidest press agency su sabato, 17 aprile 2010

Roma 18/4/2010. Prende il via  dalla capitale THE R.U.N. By Powerade, il circuito di running più importante d’Italia organizzato da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport. Si inaugura così il giro d’Italia della corsa che in 10 tappe percorrerà tutta la penisola per concludersi in ottobre a Fidenza Village. Per gli oltre 3.000 iscritti, la partenza è alle ore 9.30 dallo Stadio Terme di Caracalla: il percorso si snoda lungo 12,5 km e coincide con la XII edizione della Roma Appia Run, gara organizzata dalla ACSI Campidoglio Palatino, che si corre sullo storico tracciato dell’Appia Antica. Alla gara tradizionale si affianca quest’anno la prova non competitiva di 3,5 km per dare la possibilità a quanti più appassionati possibile di vivere la magica atmosfera di questo evento. Sarà possibile iscriversi fino a mezz’ora prima della partenza della gara presso il villaggio The R.U.N. by Powerade allestito all’interno dello Stadio accanto alle Terme; musica e animazione dalle 8.00 alle 13.00 garantiranno una giornata all’insegna dello sport e del divertimento per tutti. Allo sponsor principale Powerade, si affiancano Reebok, in qualità di sponsor tecnico che correrà per il secondo anno con i runner di tutta Italia e Škoda in qualità

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ciclismo: La “Coppi & Bartali”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 marzo 2010

San Lazzaro 24 marzo ospita, per il secondo anno consecutivo, una tappa della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Unicredit Banca, gara ciclistica organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia in programma dal 23 al 27 marzo 2010.  La “Settimana” è l’unica manifestazione in Emilia Romagna di ciclismo professionistico che si svolge a tappe. Quest’anno la tappa sanlazzarese, a differenza di quella del 2009, consiste in un circuito cittadino. Inoltre, quella di San Lazzaro è l’unica che interessa la provincia di Bologna.  Tra le tante iniziative legate alla gara valida come prima prova della Challenge UniCredit Banca Emilia Romagna e del campionato italiano a squadre, di particolare interesse sarà la presenza, nelle sedi di partenza di tappa, del Pullman Azzurro della Polizia Stradale.  Per consentire il corretto svolgimento della gara sono state previste alcune modifiche alla viabilità nel nostro territorio: la chiusura al traffico delle vie interessate dalla competizione dalle ore 11.15 alle 11.45 del 24 marzo; il divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata delle vie interessate dalle ore 9.30 alle 11.45 del 24 marzo; il divieto di sosta sull’area del parcheggio di via Caselle a servizio del PalaSavena e dell’I.T.C. dalle ore 15 del 23 marzo alle 13 del giorno dopo.  Ulteriori informazioni sulle modifiche alla circolazione sono disponibili su http://www.comune.sanlazzaro.bo.it.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Officina Galileo

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 ottobre 2009

Paganini-Barberino di Mugello 24 ottobre ore 21.00 Teatro Comunale Corsini  Sarà la compagnia Catalyst diretta da Riccardo Rombi ad aprire la nuova stagione del Teatro Corsini di Barberino di Mugello. Una stagione imperdibile, con nomi di primo piano della scena nazionale come Paolo Villaggio, Maddalena Crippa, eventi internazionali (Familie Flöz), spettacoli per famiglie (Cirk) e serate dedicate alla musica con il concerto di Ginevra di Marco e il Bolero di Ravel eseguito dal Balletto di Roma, e a Capodanno Raffaele Paganini con l’ultimo spettacolo Ho appena 50 anni e ballo il Sirtaki. Sorprendente, magico, esilarante, lo spettacolo scritto e diretto da Riccardo Rombi, è l’ultima tappa dell’ampio progetto Il dito di Galileo con cui Catalyst ha cercato di raccontare attraverso il teatro, la vita e l’opera di Galileo Galilei.  Protagonista Eugenio Allegri, che torna al Corsini dopo lo straordinario successo riscosso nella passata stagione con Novecento di Alessandro Baricco. Stavolta l’attore torinese sarà chiamato a ridisegnare la figura dello scienziato con i tratti inediti del comico dell’arte, imbonitore, ma anche “rivoluzionario” del pensiero sempre in lotta contro superstizione e ottusa ignoranza.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il male oscuro delle Università italiane

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 agosto 2009

Ci riferiamo, nello specifico, alla scarsa presenza di studenti italiani che frequentano corsi di laurea all’estero. Non si può dire la stessa cosa per i loro coetanei che, dall’estero, vengono in Italia per seguire i corsi universitari del nostro Paese. Questa differenza può apparire irrilevante, ma non lo è. Dimostra, in pratica, che esiste l’incapacità della scuola di ogni ordine e grado, a partire, ovviamente, dalle elementari, di preparare i giovani alle reali sfide europee che sono di natura linguistica come prima essenziale tappa per aprirsi ad una conoscenza più ampia e consapevole delle varie opportunità che si possono dischiudere all’estero e non solo nel campo del lavoro. L’inglese, ad esempio, è adottato ufficialmente in tantissimi simposi internazionali e gli studi e gli interventi e le memorie, sono richiesti, per essere meglio seguiti ed apprezzati, in questa lingua. E’ una esigenza che si avverte non solo nei concorsi internazionali, ma anche nel campo delle professioni. Un medico italiano che non sa parlare inglese è condannato ad essere confinato in provincia e lo stesso si può dire per un giornalista, per un ricercatore e per molte altre professioni. Nell’era della globalizzazione questa esigenza diventa sempre più prioritaria ed associata, naturalmente all’informatica. Occorrerebbe che ogni corso di laurea disponesse di un laboratorio linguistico e che si rendesse obbligatoria la frequenza per incrementare lo studio delle lingue quale componente essenziale della formazione universitaria. Un altro stimolo potrebbe venire da un sostanzioso contributo statale, e della stessa comunità europea, per favorire la frequenza dei giovani nei corsi estivi di lingue all’estero. Ne potrebbero trarre, altresì, un punteggio da tenere in debita considerazioni per la valutazione di merito finale. Se vogliamo considerare la circostanza anche sotto un altro aspetto dobbiamo dire che essa non lascia indifferenti coloro che nelle istituzioni auspicano una maggiore presenza italiana negli organismi internazionali ed istituzionali dove già da tempo si lamenta una carenza di “vocazioni”.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Girosolidale in Irlanda

Posted by fidest press agency su martedì, 14 luglio 2009

Le avventure solidali in bicicletta continuano in Europa, tre messinesi il sociologo Francesco Tomasello dipendente del centro di solidarietà F.A.R.O. di Messina, Alfio Minissale, Vincenzo Greco, percorrono 962 km per promuovere il life style del Girosolidale:” sii protagonista della vita ,vivila allo stato puro, stop alle dipendenze”. A seguirli in ammiraglia il siracusano Giovanni Sebastiano Briguglio, sette i giorni di marcia dal 5 luglio partendo da Dublino con arrivo a Malahide la prima tappa , a seguire Malahide – Killashandra di 163 km , terza tappa di 165km arrivo a GALWAY; quarta tappa Bruff(LIMERICK) di 212km, quinta tappa di 157km arrivo nelle coste di Tramore a COORK; sesta tappa fino a Kilcool(WICKLOW)di 190km, ultima tappa del tour of Ireland di 35 km si arriva in aeroporto di DUBLINO, dove finisce il tour de force dei ragazzi del girosolidale.com. Lungo il percorso come di consueto sono state distribuite le cartoline di prevenzione promozionale contro l’uso di tutte le droghe , con il solito slogan “Molta piccola gente che in molti posti del mondo fa piccoli passi ,può cambiare il volto di questa Terra”stop alle dipendenze.Il giro solidale tornerà  ad agosto per il giro del Trentino Alto Adige ,dove al termine vedrà il completamento del giro di tutte le regioni d’Italia.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La città cantante

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 luglio 2009

città cantanteNapoli fino al 4/8/2009 Palazzo Reale  piazza Plebiscito, 1 Teatro musicale a Napoli nel Settecento a cura di Pasquale Scialo’  Dopo la prima mostra presso il Suor Orsola Benincasa di Napoli (dicembre 2008-gennaio 2009), dedicata al tema del Sacro a Napoli nel Settecento, prosegue La Città Cantante, un progetto che nasce con l’obiettivo di far scoprire al vasto pubblico italiano e internazionale la cultura musicale del Settecento napoletano, i momenti piu’ significativi della storia musicale del secolo dei lumi, quando il binomio Napoli / Musica era indissolubile. La seconda tappa ha per tema il Teatro musicale a Napoli nel Settecento.  La mostra ha l’intento di voler illustrare diverse forme teatrali dell’epoca: l’opera seria, quella buffa, le serenate, gli apparati per le feste borboniche, nonche’ pregiati esemplari di strumenti musicali. Il percorso espositivo e’ strutturato in modo tale che, come entrando in un teatro, il pubblico attraversa le testimonianze del genere teatrale piu’ riconosciuto in Europa nel diciottesimo secolo: lo spettacolo musicale.  L’allestimento della mostra si snoda per scene: la prima scena illustra, attraverso la cartografia storica, gli spazi teatrali e il percorso si articola servendosi di fonti sia visive che sonore; la seconda scena mostra bozzetti e disegni, di cui alcuni inediti, tra cui quelli di Giuseppe Galli Bibiena e Vincenzo Re, custoditi presso il Fondo Pagliara, che presentano scenografie teatrali, macchine per fuochi d’artificio, scene di esercizi ginnici eseguiti nei teatri, feste da ballo -; la terza scena espone partiture e libretti sul tema di Partenope e sugli avvenimenti piu’ significativi legati alla storia del teatro San Carlo, come l’incendio, insieme a soggetti derivati da opere musicali, ad esempio L’osteria di Marechiaro ispirata all’omonima opera di Paisiello su libretto del Cerlone; la quarta scena esibisce partiture, boîte a musique, ceramiche con raffigurazioni musicali, giochi di società, strumenti musicali e rievoca la suggestione delle Accademie musicali napoletane, qui riproposte con performance teatrali dal vivo. La Città Cantante e’ stata realizzata grazie al finanziamento della regione Campania – Assessorato ai Beni Culturali e Assessorato al Turismo ed è organizzata e gestita da Scabec – società campana per i Beni Culturali.  Il logo del progetto e’ stato creato appositamente da Ernesto Tatafiore.  Il progetto de La Città Cantante non si limita alle esposizioni, ma offre al pubblico anche Musica dal vivo a sottolineare ulteriormente l’importanza dell’innovazione che la scuola napoletana apporto’ nel secolo dei Lumi.  (città cantante)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »