Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘tematici’

Focus tematici: esperti e famiglie

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 aprile 2020

I professionisti dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) si schierano a sostegno della genitorialità in tempo di pandemia, e arricchiscono il già nutrito programma dello sportello ‘IdO con Voi’ con il nuovo appuntamento: ‘Esperti e famiglie’. “Abbiamo enucleato 6 temi che ci vengono sottoposti a maggioranza da tutti coloro che ci contattano. Abbiamo pensato poi di creare dei piccoli gruppi tra genitori e docenti, formati dalle 5 alle 8 persone, per poter affrontare in maniera più approfondita e condividere con gli altri un argomento”, una macroarea, agevolati dall’aiuto di alcuni esperti dell’equipe multidisciplinare dell’IdO. A parlarne è Federico Bianchi Di Castelbianco, psicoterapeuta dell’età evolutiva e direttore dell’IdO, che presenta il nuovo progetto ‘Esperti e famiglie’.
Sei argomenti, due specialisti a colloquio con genitori e docenti, per due incontri alla settimana: uno la mattina e uno il pomeriggio in giornate differenti. Un obiettivo molto ampio: “Non solo sottolineare e comprendere le difficoltà e le negatività delle differenti situazioni, ma anche – dove possibile – evidenziarne le positività e trovare una soluzione” alle difficoltà del momento, continua Castelbianco.
Tra le macroaree c’è quella della ‘difficile esperienza genitoriale in tempo di pandemia’. In questo focus si affronteranno tutte le complicazioni legate “allo stare a casa per due mesi, vivere in comune, dividersi gli spazi, come anche avere difficoltà nella gestione dei tempi. Gestire ragazzi e bambini a casa- ricorda lo psicoterapeuta- è infatti molto complesso e occorre ricordare che gli adulti non sono automi, bensì persone con una propria sensibilità, delle difficoltà e dei nervosismi”.
Altro ciclo di appuntamenti è sulla gestione della rabbia e dell’aggressività. “Tema che purtroppo- commenta il direttore dell’IdO- stiamo riscontrando da prima della pandemia. La ritroviamo in bambini e ragazzi in modo esacerbato ed esagerato, e questo non aiuta di certo la gestione casalinga”. C’è anche il focus sulle famiglie adottive, “alle quali va dato un riconoscimento del loro incredibile valore, per le quali- puntalizza l’esperto- ci possono essere dubbi e perplessità differenti che vanno affrontate e capite”. C’è poi l’appuntamento con ‘le emozioni dei bambini 0-6 anni’, fascia che solitamente “è abituata a uscire, giocare, fare capricci, e che si trova adesso in una condizione dove tutto è cambiato”, aggiunge Castelbianco.
Inoltre c’è anche uno spazio dedicato a situazioni più specifiche e settoriali: il focus sulle ‘difficoltà di apprendimento’ che, ricorda lo psicoterapeuta, “stanno quasi contagiando l’Italia” e “i disturbi dello spettro autistico”, tematica “da sempre molto cara all’IdO”. Proprio sullo spettro autistico Castelbianco lancia, infatti, un monito: “In una cittadina calabrese si sta discutendo se far uscire o meno nei parchi i bambini autistici per una passeggiata. Io sono totalmente favorevole- dichiara- bisogna assolutamente cercare di tenere a distanza il virus, ma i bambini autistici vanno sostenuti e aiutati. Anche una passeggiata con i genitori per loro ha un’estrema importanza, perché li aiuta a vivere meglio. Certo- conclude- cercheremo di immaginare delle soluzioni adeguate a questa fase, ma loro hanno diritto a uscire un po’”.
Dopo il grande successo del corso su ‘La gestione dell’ansia e dello stress in situazioni di emergenza’, parte quindi nell’ambito di ‘IdO con Voi’ e della task force di supporto del Miur anche ‘Esperti e famiglie’.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Milano capitale estiva dei giovani

Posted by fidest press agency su martedì, 12 aprile 2011

Da giugno a settembre, cambia il modo di trascorrere le vacanze estive. Dopo il successo dell’anno scorso con oltre mille iscritti, la “Milano Summer School” arriva alla terza edizione, un’imperdibile occasione formativa per passare il tempo libero in modo divertente e professionalizzante. Dal 14 giugno al 9 agosto, infatti, il Comune di Milano promuoverà corsi speciali per italiani e stranieri, organizzati dalle principali scuole e università della città. 12 ambiti tematici tra i quali scegliere: moda, design, teatro, musica, cinema, arte, cultura e lingua italiana, artigianato, turismo e relazioni internazionali, medicina e chirurgia. 26 le scuole e le università coinvolte per offrire più di 130 corsi di diversi livelli. 2 business games rivolti a tutti coloro che intendono lanciare un nuovo business e 1 community per diplomati, universitari e neolaureati provenienti da tutto il mondo. Ma Milano Summer School, non offre solo formazione. Per gli iscritti ai corsi, ci sarà anche un ricco programma di attività ricreative e culturali. Tra gli appuntamenti: “Welcome party” ogni settimana per dare il benvenuto ai nuovi arrivati e incontrare tutti i partecipanti della Community; settimanalmente visite guidate ai maggiori capolavori cittadini e alle principali raccolte artistiche della città tra le quali il Cenacolo di Leonardo da Vinci, il Teatro alla Scala, la Pinacoteca di Brera, il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci; i concerti a San Siro, gli ineguagliabili spettacoli musicali al Teatro alla Scala, opere, balletti, concerti e recital di canto ma anche musica dal vivo nei numerosi locali presenti in città; happy hour e serate ad ingresso agevolato in ambienti suggestivi e alla moda, dove apprezzare musica, teatro, arte e assaggiare qualche tipica specialità meneghina. Alla Milano Summer School la rivista internazionale néo dedica un numero speciale, una vera e propria miniguida per le capitali del divertimento giovanile, con approfondimenti su: i festival musicali che invadono l’Europa; gli artisti emergenti e le nuove forme d’arte; la hit parade dei quartieri piú amati dai ragazzi europei; la rete Erasmus ESN; le tendenze dell’estate 2011.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Milano: il linguaggio degli anni Sessanta

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 gennaio 2010

Milano fino 8/3/2010 via Clerici, 10 Circolo Filologico Milanese Rassegna di incontri ed eventi promossa dal Circolo Filologico Milanese In occasione del cinquantenario degli anni Sessanta il Circolo Filologico Milanese, con il patrocinio del Comune di Milano, promuove la rassegna ideata e curata da Luciano Tellaroli -Milano: il linguaggio degli anni Sessanta-, due cicli di conferenze per rievocare attraverso un viaggio interdisciplinare che spazia dalla letteratura alla musica, dalla scienza all’economia, la straordinaria creatività e vitalità intellettuale che fecero del capoluogo lombardo il laboratorio europeo di quegli anni.  La rassegna e’ aperta al pubblico ed e’ suddivisa per periodi tematici, ciascuno di durata settimanale.  A partire dal 18 gennaio 2010, ogni lunedi’ alle ore 18.30 studiosi, esperti e illustri testimoni degli anni Sessanta si alterneranno nelle sale del Circolo per affrontare le diverse tematiche legate al fermento culturale milanese di quel periodo: si discuterà cosi’ di politica ed economia, architettura e arti visive, musica, teatro e cinema, narrativa e poesia, scienze, spettacolo, costume e società, fotografia, filosofia, giornalismo, editoria e sport. Non potrà quindi mancare il riferimento ai testimoni dell’eccellenza milanese di quell’epoca, come Natta, Fontana, Manzoni, Castellani, Dorfles, Visconti, Olmi, Buzzati, Montanelli, Arbasino, Biagi, Alberoni, Testori, Musatti, Severino, Geymonat, Paci, Montini, Colombo, Berio, Maderna, Abbado, Callas, Tebaldi, Di Stefano, Del Monaco, Nanni Ricordi e i cantautori, Mina, Vanoni, Celentano, Fracci, Strehler, Fo, Parenti, Studio BBPR, Gregotti, Zanuso, Gio’ Ponti, Dell’Amore, Mattioli, Montale, Sereni, Eco, Gruppo ’63, Mulas, Krieger, Munari, Noorda, Bozzetto, Mandelli (Krizia), Fiorucci, Valentino, Bongiorno, Moratti, Mazzola, Rivera, Maspes, Camici, Bompiani, Feltrinelli, Adelphi, Rizzoli, Mondadori, Garzanti.  Le conferenze saranno accompagnate da proiezioni, letture e concerti per offrire al pubblico la piu’ completa rivisitazione degli anni Sessanta milanesi, prestando particolare attenzione anche alla ricerca dei luoghi che sono stati teatro dello spirito creativo di quel decennio cosi’ elettrizzante. (linguaggio anni sessanta)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Primo Meeting Nazionale dei Volontari

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 luglio 2009

Napoli  9-11 luglio, Maschio Angioino   “People” è lo slogan prescelto per il I Meeting dei volontari che metterà le “tende” proprio nella bellissima cornice di Castel dell’Ovo tra stand, mostre, giochi, tavole rotonde, concerti musicali e appuntamenti tematici e di approfondimento. Una Casa Unicef in piena regola e aperta a tutti.  Non sarà  un evento come gli altri. Oltre 1500 volontari provenienti da ogni regione d’Italia affolleranno il cortile del Maschio Angioino dove in apertura è previsto l’intervento del Premio Nobel per La Pace 2003, l’iraniana SHIRIN EBADI, che aprirà la kermesse intervistata dal giornalista e inviato di guerra Franco Di Mare. Sarà poi un susseguirsi di video dal campo, testimonianze e chiacchierate con le autorità locali, il Sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino e il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, che hanno promosso l’evento. E ancora, tanta musica, cori napoletani e danze brasiliane che daranno sempre più ritmo all’evento. Gli scatti di Alfredo Falvo dell’Agenzia Contrasto, accompagneranno, lungo i camminamenti del castello, il percorso dei visitatori. Un’inedita mostra fotografica, intitolata “Congo” a rendere ancora più suggestiva la tre giorni napoletana.   Ma non finisce qui. Al Meeting non potevano mancare i Goodwill Ambassador, Lino Banfi su tutti, Mario Porfido, Patrizio Rispo, Maria Rosaria Omaggio cui si aggiungeranno testimonial d’eccezione come Alessandra Mastronardi della fortunata serie I Cesaroni, Ferdi Berisa vincitore del Grande Fratello e Vladimir Luxuria che racconterà la sua esperienza sul campo in Mozambico.  Lo sport, la salute, i bambini di strada, la sicurezza e l’immigrazione i temi delle tavole rotonde che vedranno alternarsi realtà ed esperienze diverse moderate da giornalisti e noti conduttori tv come Barbara Gobbi, Lucia Goracci, Luigi Necco, Livia Azzariti. Oltre a Oliviero Beha che presenterà il suo libro “I nuovi mostri”.  L’UNICEF Italia lancerà la propria sfida al mondo che verrà attraverso YOUNICEF, nuovo movimento di idee e proposte con una grande ambizione: fare dell’impegno “da volontario” un modello e uno stile di vita alternativo a quello di oggi. Giovani senza mani in tasca, idee che diventeranno presto fatti, anche supportati dai risultati del sondaggio DOXA commissionato da UNICEF Italia su “Giovani e Volontariato” e presentato al termine della tre giorni.Alla presentazione parteciperanno Monsignor Crescenzio Sepe Arcivescovo di Napoli e il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »