Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Posts Tagged ‘termovalorizzazione’

Recupero e la valorizzazione di un ingente patrimonio storico degli archivi italiani sulla figura di Napoleone

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 ottobre 2014

napoleone(NewsMedia, Silvana Stazzone) – Roma, Il MIBACT, Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, ha sottoscritto oggi l’accordo con gli Emirati Arabi Uniti, EAU, per il recupero e la valorizzazione di un ingente patrimonio storico degli archivi italiani sulla figura di Napoleone.
Il Segretario Generale del MIBACT, Dr Paola Recchia, e il Direttore Generale degli Archivi Nazionali degli Emirati Arabi Uniti, EAU, Dr Abdulla El Reyes, hanno sottoscritto un protocollo tecnico per il recupero, la digitalizzazione e la valorizzazione di circa mille volumi di grande importanza storica relativi alle vicende napoleoniche. La firma è avvenuta in presenza dell’ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia, Saqr Al Raisi, come atto in continuità dell’accordo di cooperazione culturale siglato il 22 novembre 2012 tra i due Paesi.L’imponente archivio storico che richiama le gesta di Napoleone comprende un totale di circa 373.000 pagine, in deposito permanente presso la biblioteca del Museo Nazionale delle Residenze Napoleoniche, nella Villa de I Mulini a Portoferraio, nell’isola d’Elba, che fu residenza del primo esilio dell’imperatore. Il progetto di recupero e valorizzazione prevede anche l’implementazione di un sistema di archiviazione documentale per la creazione di una biblioteca digitale e l’installazione di tre postazioni multimediali, provviste di schermo a contatto, dalle quali i visitatori potranno consultare i testi in formato digitale all’interno del Museo. Inoltre, nell’ambito del recupero, i volumi digitalizzati saranno riprodotti per essere utilizzati negli Archivi Nazionali degli Emirati Arabi Uniti. (Silvana Stazzone)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rifiuti, Iervolino: Il rischio Napoli anche a Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2010

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino membro della giunta di Radicali Italiani La Regione Lazio ha problemi strutturali nell’ambito dei rifiuti ma Alemanno continua a collegare la chiusura di Malagrotta con l’apertura di un nuovo impianto di termovalorizzazione. Purtroppo non è così “semplice” come la racconta il Primo cittadino della Capitale. La Regione Lazio ha bisogno di un piano dei rifiuti che preveda:  il superamento della racconta multi materiale, il passaggio dalla tariffa parametrica a quella puntuale o semi puntuale, la costruzione di impianti di compostaggio e di trattamento meccanico biologico,  la valorizzazione delle materie prime seconde e la creazione di un marchio di alta qualità del materiale di compostaggio.  Tutto questo deve essere concepito in stretta collaborazione con i cittadini. La gestione dei rifiuti non può essere considerata come una questione esclusivamente organizzativa, ma è un sistema che mette al centro il comportamento e la partecipazione della popolazione.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »