Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘terracotta’

Inaugurazione area 35

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 novembre 2010

Milano 19 novembre 2010 Ore 20  Via Vigevano 35 – presenta “Church Roof & Friends” Di Manuel Bonfanti Mostra Personale Area 35, il Nautilus del nuovo sentire dell’uomo contemporaneo, esplora arte, pittura , scultura ma anche design ed  architettura, indagandone e testimoniando il continuo cambiamento del pensiero creativo. Area 35, in via Vigevano 35 in un caratteristico cortile dei vecchi navigli. Area 35 e Manuel Bonfanti, artista bergamasco emergente. L’artista presenta “Church Roof and Friends” sua seconda mostra personale a Milano caratterizzata da un tetto di una chiesa ideale in terracotta costruita sul pavimento della galleria. Bonfanti riprende da Carlo Belli dei concetti, ideali e forme ma anche “KN” che viene considerato come il brand delle tegole del tetto della Chiesa: infatti ogni tegola  di terracotta è timbrata KN in vari colori. Kn costituisce il nuovo “Brand” ecclesiastico per i valori spirituali. Dall’arte una logica  rimossa, rivolta ai costruttori, secondo i dogmi rivisitati del Belli. Si uniscono a questa imponente installazione una serie di opere pittoriche e grafiche ed oggetti di design che reinterpretano brands e loghi delle più importanti firme di oggi. Area 35 ha voluto essere rappresentata da Manuel Bonfanti nel giorno della sua apertura al pubblico per l’eccelso  lavoro di ricerca dell’artista nel suo io profondo sempre in movimento ma anche in costante rapporto con chi, nel  passato, ha dato un contributo alle nuove idee dell’arte e del pensiero. Un modo di lanciarsi verso il futuro non trascurando l’arte nei tempi. Ed è questa la filosofia di Area 35 : sviluppare nuove idee, dare voce all’uomo contemporaneo ma non trascurando la  storia del pensiero occidentale. (tetto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Cento cavalli di Aligi Sassu”

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 luglio 2010

Il consiglio di amministrazione della Fondazione Paparella-Devlet, con il beneplacito della Fondazione Crocevia di Alfredo e Teresita Paglione e della vedova di Aligi Sassu, Maria Helenita Olivares, ha deciso di prorogare fino al 31 ottobre l’apertura della mostra.  alla Fondazione Paparella-Devlet Museo “Villa Urania” di Pescara «Abbiamo ritenuto importante non solo rendere fruibile ai turisti questa esposizione, che affianca quella permanente di maioliche appartenute ai fondatori del museo – spiega Augusto Di Luzio, presidente della Fondazione Paparella-Devlet – ma anche per dare l’opportunità alle scolaresche, da settembre, di venire a visitare questi cento elementi tra piatti, zuppiere, ciotole e sculture in maiolica o terracotta eseguite da Aligi Sassu tra il 1939 e il 1965, con la figura a lui più cara, quella del cavallo. In mostra è presente anche il celebre servizio da tavola del 1949 “I cavalli del mare” composto da 73 pezzi, nel quale l’artista si confronta direttamente con la tradizione ceramica ligure quattro-ottocentesca recuperando la tipica bicromia bianco e blu “vecchia Savona”» La mostra sarà  visitabile dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 21 ogni giorno tranne il lunedì. (piatto)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sandro Chia Forever Warriors

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 giugno 2009

WarriorsVenezia fino al 9/9/2009 Studio Antonio Dal Ponte  Rialto, San Polo 622. I Guerrieri presenta venti guerrieri, copie in terracotta provenienti dal Museo di Xi’an, reinterpretati dal colore di Sandro Chia e dall’obiettivo di Riccardo Bagnoli, diventano testimoni del fascino e della tradizione cinese.  In mostra, presso la Scuola dei Mercanti di Venezia, edificio storico progettato dal Palladio, oltre ai guerrieri, tre cavalli e quindici teste, sempre in terracotta dipinta.  Si tratta dell’eterna armata posta a difesa delle spoglie dell’Imperatore Qin Shi Huang (259 – 210 a.C.), riportata alla luce da uno scavo archeologico tra i piu’ importanti al mondo, dal 1974 e dichiarato, nel 1987, Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Lo stupefacente esercito di terracotta e’ composto da oltre 8.000 guerrieri, vestiti con corazze in pietra e dotati di armi (di questi sono riemersi solo 500 guerrieri, 18 carri in legno e 100 cavalli). Le statue rappresentano una minima parte del complesso archeologico che occupa un’area di 56.000 metri quadrati.  I guerrieri di Xi’an, considerati l’ottava meraviglia del mondo, erano in origine dipinti con colori molto vivaci, come testimoniano i molti reperti conservati nel museo annesso al luogo di ritrovamento; molti di essi pero’, hanno perso il loro originario colore.  Il Museo ha provveduto a realizzare delle copie pressoche’ identiche agli originali, nel medesimo materiale: la terracotta, che Sandro Chia ha interpretato attraverso la sua pittura, ridando vita a un piccolo “esercito” di straordinarie sculture colorate.  A fianco delle sculture dipinte da Chia, per la mostra veneziana, saranno esposte trenta immagini fotografiche di Riccardo Bagnoli che raccontano di “possibili” viaggi dei guerrieri in giro per il mondo. Astraendo le sculture dal loro territorio, Bagnoli ha immaginato nuovi paesaggi, trovando spazi narrativi a tratti ironici e a tratti lirici. I guerrieri dipinti appaiono e sorprendono all’interno di un campo da calcio, alla fermata di un tram, in un supermercato e, attraverso il linguaggio pop di Bagnoli, divengono portatori di messaggi di pace.  Ampio catalogo, con testo critico di Luca Beatrice e testi storici e apparati, edito da Papiro Arte.  La straordinaria sede della mostra, la Scuola dei Mercanti e’ adiacente alla chiesa della Madonna dell’Orto, uno dei piu’ importanti monumenti storico-artistici di Venezia.  (Immagine: Warriors)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Emozioni in terracotta

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 marzo 2009

Modena, venerdì 20 marzo 2009, ore 11.00 Foro Boario Via Bono da Nonantola, 2 presentazione stampa della mostra Emozioni in terracotta Guido Mazzoni e Antonio Begarelli. Sculture del Rinascimento emiliano. Interverranno: Giorgio Pighi, Sindaco di Modena Andrea Landi, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Mario Scalini, Soprintendente per il Patrimonio storico artistico ed etnoantropologico di Modena e Reggio Emilia Francesca Piccinini e Giorgio Bonsanti, curatori della mostra Una mostra importante e lungamente pensata ed attesa, la prima dedicata ai plasticatori modenesi Guido Mazzoni (1450 ca.-1518) e Antonio Begarelli (1499 ca.-1565), tra i massimi interpreti della scultura in terracotta del pieno Rinascimento. Promossa dal Comune di Modena – Museo Civico d’Arte, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e dalla Soprintendenza per i Beni storici artistici ed etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia, la mostra, curata da Giorgio Bonsanti e Francesca Piccinini, in programma dal 21 marzo al 7 giugno 2009, sarà arricchita da un itinerario in città e sul territorio, che prevede la visita della Galleria Estense e del Museo Civico e delle chiese del centro storico cittadino in cui ancora si custodiscono gruppi scultorei di Mazzoni e Begarelli, oltre a suggerire un itinerario ideale che arriva a Ferrara e a Parma. Al termine del preview stampa, visita ai luoghi dell’itinerario e, in particolare, ai gruppi scultorei del Duomo, delle chiese di San Francesco, San Giovanni, Sant’Agostino e a Palazzo dei Musei.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »