Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘tetes de bois’

Tetes de Bois in concerto al al CVTà Street Fest

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 giugno 2018

Civitacampomarano (provincia di Campobasso) 10 giugno alle 17, i Tetes de Bois suoneranno al CVTà Street Fest, il festival “nel paese delle meraviglie” , diretto dalla street-artist Alicè, nome d’arte di Alice Pasquini. Un concerto in acustico per chiudere l’edizione 2018 del festival che ridisegna lo spazio urbano di un borgo molisano antico e lo trasforma in uno scenario unico per l’arte su strada. I Tetes de Bois sono Andrea Satta alla voce, Angelo Pelini al pianoforte, Carlo Amato al basso e chitarre, Luca De Carlo alla tromba, un collettivo artistico tra canzone d’autore, folk, poesia, rock. Vincitori della Targa Tenco come migliori interpreti nel 2002, nel 2007 e nel 2015, il loro ultimo cd, “Extra”, è dedicato al loro primo, grande amore, il poeta-musicista Léo Ferré.“Noi andremo a vedere – dice Andrea Satta – lo stupore della comunità che scruta i muri, i tratti, i colori e i volti che illuminano gli angoli e danno un senso ai luoghi, alla solitudine e al dialogo. Non c’è niente di più rivoluzionario”. All’attività musicale e discografica, la band guidata da Andrea Satta ha sempre affiancato l’ideazione e la direzione artistica di progetti dedicati all’interpretazione degli spazi urbani ed extraurbani, alla condivisione di palchi non convenzionali come luoghi possibili dell’arte: il festival Stradarolo, TRAMiamo, la Ferrovia dell’allume, Avanti Pop, “Munnizza. Un corto illustrato su Felicia e Peppino Impastato” e, soprattutto, il Palco a Pedali, il primo eco-concerto al mondo alimentato interamente dall’energia prodotta dal pubblico in bicicletta.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Guida alle librerie indipendenti di Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 febbraio 2011

Roma 17 febbraio, alle ore 18, presso il Caffè Letterario in Via Ostiense 95, NdA Press presenta la prima “Guida alle librerie indipendenti di Roma”, un grande viaggio nel mare della città, alla scoperta delle librerie più belle e insolite della Capitale. Una guida “scritta a piedi” visitando, una per una, 105 librerie romane. Da quelle piccole e stipate come gusci di noce,  ai bookshop lucidi e “stilosi”, con tanto di caffetteria e wine bar. Parecchie sono generaliste, altrettante specializzate nelle discipline più curiose: erotismo, storia militare, moda o culture orientali. Realtà diverse con una missione precisa: distinguersi dai megastore del libro dando voce ai piccoli autori ed editori, al servizio di una vera democrazia culturale.  Le librerie indipendenti funzionano, inoltre, come centri di aggregazione sociale, soprattutto in periferia e per alcune comunità di immigrati che le scelgono come luoghi in cui incontrarsi e ritrovare le proprie radici linguistiche.  Eppure queste librerie fanno fatica a sopravvivere: nomi storici hanno dovuto chiudere i battenti sopraffatti dal caro-affitti e penalizzati dall’impossibilità di effettuare sconti equiparabili a quelli praticati dalle grandi catene.  Ad arricchire il dibattito, oltre alle autrici e ad alcuni librai, interverrà Andrea Satta, autore dell’introduzione dell’opera e voce dei Tetes de Bois, band romana che ha fatto dell’indipendenza il suo marchio di fabbrica.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »