Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘tiktok’

Garante Privacy dispone il blocco di TikTok

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 gennaio 2021

Il Garante per la protezione dei dati personali “ha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica”, dopo il caso della bambina di 10 anni di Palermo. “Un atto doveroso dopo quanto successo. Un fatto gravissimo per il quale è necessario accertare i fatti. Bene, quindi, il blocco cautelare del trattamento dei dati degli utenti per i quali non è certa l’età, in attesa delle dovute verifiche” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Utile ricordare, anche in questo momento, che i social media non sono pericolosi in sé, se usati nel rispetto delle regole e, anche per chi ha più di 13 anni, se sotto il controllo dei genitori” conclude Dona.(Mauro Antonelli)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oracle acquisirà una partecipazione del 12,5% in TikTok Global

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 settembre 2020

Oracle Corporation (ORCL: NYSE) ha annunciato di essere stata scelta per diventare il fornitore di tecnologia cloud sicuro di TikTok. Questa decisione tecnica di TikTok è stata fortemente influenzata dal recente successo di Zoom nel trasferire gran parte delle sue attività di video-conferencing al Public Cloud di Oracle.”TikTok ha scelto la nuova infrastruttura Cloud di Oracle di seconda generazione perché è molto più veloce, più affidabile e più sicura della tecnologia di prima generazione, attualmente offerta da tutti gli altri principali fornitori di cloud”, ha dichiarato Larry Ellison, fondatore e Chief Technology Officer di Oracle. “Nella recente ricerca dell’analista IDC, Industry CloudPath 2020, per cui sono stati intervistati 935 clienti di Infrastructure as a Service (IaaS) sulla loro soddisfazione nei confronti dei principali fornitori cloud IaaS, tra cui Oracle, Amazon Web Services, Microsoft, IBM e Google Cloud ecc, lo IaaS di Oracle ha ricevuto il punteggio più alto di soddisfazione”.Grazie alla sua esperienza di diversi decenni nella protezione dei dati più sensibili del mondo, Oracle ha creato – da zero – un’infrastruttura cloud di seconda generazione, che isola completamente le applicazioni in esecuzione e risponde in modo autonomo alle minacce di cybersecurity. Oracle unirà alla sua tecnologia cloud sicura anche la revisione continua del codice, il monitoraggio e l’auditing per dare una garanzia senza precedenti che i dati degli utenti TikTok degli Stati Uniti siano privati e sicuri.Oracle: Oracle Cloud offre una suite completa di applicazioni integrate per le vendite, i servizi, il marketing, le risorse umane, il finance aziennale, la supply chain e la produzione, oltre a infrastrutture cloud di seconda generazione, altamente automatizzate e sicure, tra cui Oracle Autonomous Database. Per ulteriori informazioni su Oracle (NYSE: ORCL), visitate il sito http://www.oracle.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le gallerie degli Uffizi sbarcano su Tiktok

Posted by fidest press agency su martedì, 5 Maggio 2020

Gli Uffizi sbarcano sul più giovane tra i grandi social, TikTok. Su questo canale, molto popolare tra i ragazzi (ma ultimamente in espansione anche tra i non giovanissimi), vengono postati brevissimi video, fino a 15 secondi, caratterizzati da un taglio scherzoso e ironico. Da oggi attivi sulla piattaforma (con il nome @uffizigalleries, usato anche su tutti gli altri social del museo), gli Uffizi hanno adottato in pieno questo approccio, inaugurando il nuovo canale con quattro clip che mettono in scena le opere d’arte delle Gallerie. Ne sono protagonisti alcuni pesi massimi delle collezioni come il Tondo Doni di Michelangelo Buonarroti, il doppio Ritratto dei duchi di Montefeltro di Piero della Francesca, la Maddalena di Tiziano e molti altri. Il primo video mostra il Cavaliere Pietro Secco Suardo, dipinto del ‘500 di Giovanni Battista Moroni, aggirarsi per i corridoi degli Uffizi in cerca di una festa.TikTok è l’ultimo capitolo del lancio degli Uffizi sui social: le Gallerie sono infatti presenti con un proprio profilo su Twitter, YouTube, Instagram (su cui hanno oltre 470mila follower, classificandosi tra i musei più seguiti al mondo) e Facebook, dove, sbarcati all’indomani dell’inizio della quarantena, postando video delle opere e degli spazi museali, hanno in poco più di un mese superato la soglia degli 1,9 milioni di visualizzazioni. “Così come un giornale non è completo senza la vignetta e la caricatura della prima pagina – commenta il direttore degli Uffizi, Eike Schmidt – così anche un museo può fare umorismo: serve ad avvicinare le opere a un pubblico diverso da quello cui si rivolge la critica ufficiale, ma anche a guardare le opere in modo diverso e scanzonato. In particolare, in un momento difficile come questo, è importante, ogni tanto, concedersi un sorriso e un po’ di autoironia. E se è possibile farlo grazie alla grande arte, ancora meglio”.Le Gallerie degli Uffizi rivolgono un ringraziamento particolare alla squadra interdipartimentale che ha reso possibile la loro presenza su TikTok, e inoltre a Francine Filiè, Daphne Falce e Davide Calabrese.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »