Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘tour’

“Il tour del carretto siciliano”

Posted by fidest press agency su sabato, 8 dicembre 2018

Palermo 12 dicembre ore 11.00 convegno palazzo delle aquile sugli Studi Demo-etno Antropologici. Simbolo antropologico della cultura e della tradizione siciliana in tutto il mondo. Il Carretto Siciliano è il protagonista assoluto, l’attore principale del tour sul quale ha lavorato per lunghi anni Nina Giambona, siciliana doc, che crede fortemente nella cultura e nella tradizione della propria terra e nelle proprie radici. Proprio sul Carretto Siciliano, nell’ambito delle attività di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, Nina Giambona con il patrocinio della Confederazione Siciliani Nord America, organizza il convegno “Il Tour del Carretto Siciliano, Studi Demo-etno Antropologici”.
Tra i saluti previsti Roberto La Galla, Assessore regionale dell’Istruzione e Formazione, mentre tra gli interventi saranno presenti Francesco Bertolino, Presidente Commissione Cultura Comune di Palermo, Rita Cedrini, Antropologa, Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia, Flavia Alaimo, Storica dell’arte, Michele Ducato, Pittore, Mariella Cutrona, Scrittrice e Nina Giambona ideatrice e curatrice del progetto “Il Tour del Carretto Siciliano”. Gli argomenti trattati variano dal tema “Il carretto siciliano, storia e metamorfosi di una tradizione” ai “Cenni storici e antropologici del carretto siciliano, alle “Forme e caratteri del carretto siciliano” così come “Unità ed eterogeneità, iconografie, pitture e significati dei motivi religiosi del carretto”, “Metamorfosi del carretto, morte e resurrezione; Parallelismi tra moda e folklore” ed infine “Glocalizzazione, fenomeno del nuovo millennio”.
Per Arcobelli, il cui credo principe è proprio quello di promuovere la sicilianità nel mondo, il convegno “è un’occasione di grande riflessione socio-culturale per la nostra Terra con la speranza di diffondere la tradizione siciliana all’estero”. “Lo scopo precipuo – precisa Arcobelli – è quello di essere un punto di riferimento e portavoce ufficiale delle nuove ed emergenti realtà, quella dei giovani e delle donne. In questa caso Nina Giammona ne è una testimonianza. Supportiamo dunque vivamente il progetto del Tour del Carretto Siciliano, affinchè possa percorrere altre tappe in giro per il mondo” I Siciliani in America anche di terza e quarta generazione, sono coloro i quali si emozionano davanti ad un pezzo di storia. Per questo il Tour del Carretto Siciliano presto diventerà anche un libro quale mezzo immediato di informazione e divulgazione della storia e della tradizione siciliana.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ultima tappa del RDS Play On Tour 2018

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 agosto 2018

Cefalù 18 e 19 agosto. Dopo le tappe di Cattolica, Bibione, Lido di Camaiore, Porto San Giorgio e Vieste, Sergio Friscia raggiungerà la sua compagna di conduzione Anna Pettinelli nella sua Sicilia. RDS Play on Tour è format dell’intrattenimento e del divertimento assicurato ideato da RDS 100% Grandi Successi con la collaborazione di: Renault, Keglevich, Cisalfa e Just Dance.
Il team di guerrilla dell’RDS Play on Tour, in collaborazione con Renault raggiungerà già dal giovedì le località in calendario invadendole con attività di engagement e promo per anticipare l’arrivo dello staff RDS. Renault sarà presente in ogni tappa dell’RDS Play on Tour, in due momenti: direttamente sulla spiaggia, dove un villaggio personalizzato Renault sarà allestito per accogliere ed intrattenere il pubblico.
La gamma Renault è in tour per mostrare la propria offerta con vetture in EXPO e per dare a chi non ne ha ancora avuto occasione la possibilità di sperimentare le capacità e le qualità trasversali all’intera gamma grazie a dei Test Drive. Protagonisti del tour saranno i crossover Captur, Kadjar, Nuovo Koléos, Scénic e, infine, il nuovo pick-up della casa della losanga Alaskan. Dalle prime ore del mattino fino al tramonto, il villaggio RDS Play on Tour occuperà le sei spiagge selezionate, coinvolgendo ascoltatori e bagnanti grazie alla presenza on field dei conduttori con collegamenti on air su RDS e attività di engagement attraverso i social.
Il cuore pulsante del villaggio sarà il Main Stage dove i conduttori RDS pomperanno musica e coinvolgeranno il pubblico in giochi e momenti originali di. Anna Pettinelli a Cattolica sarà la prima ad aprire ufficialmente il Villaggio Rds Play on Tour e a mostrare l’originale beachwear dei conduttori e dello staff firmato Cisalfa. L’area Play with… quest’anno sarà davvero Incredibile! In occasione dell’uscita il 19 settembre nelle sale italiane del nuovo film Disney•Pixar Gli Incredibili 2, lo spazio vivrà sfide molto combattute con i giochi abitualmente seguiti dagli ascoltatori di RDS con in palio numerosi gadget del film Incredibili 2. Sarà poi possibile scattare una foto ricordo davanti al cartonato del film e insieme a Mr Incredibile. Nel nuovo film Disney•Pixar Gli Incredibili 2, Helen viene scelta per condurre una campagna a favore del ritorno dei supereroi, mentre Bob deve gestire le imprese quotidiane di una vita “normale” a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack… i cui poteri stanno per essere scoperti. La loro missione viene però messa a repentaglio quando un nuovo nemico escogita un piano geniale e pericoloso che minaccia di distruggere ogni cosa. Ma i Parr non rifiutano mai una sfida, specialmente quando hanno Siberius al loro fianco. Ecco perché questa famiglia è così “incredibile”. A ogni tappa, nei migliori locali, il luogo dove esserci sarà il “Pure Party” Klegevich, il sabato si infiammerà con il dj set RDS. Ma la sera che festa sarebbe senza il cocktail giusto da sorseggiare tra una canzone e l’altra? Per gli adulti l’’RDS Play on Tour ha l’ingrediente perfetto e viaggia sulle note di Keglevich, la vodka dell’estate che sarà grande protagonista dei 6 weekend con tanti momenti di engagement e animazione, in città e sulle spiagge con uno stand dedicato all’interno del Villaggio. E il “place to be” assoluto sarà il “Pure Party” Keglevich del sabato sera! Un evento da non perdere che infiammerà le notti italiane con il dj set RDS e i cocktail più amati delle vacanze, dove protagonista di grandi emozioni sarà proprio la vodka Keglevich, un must dell’estate 2018: puro gusto per divertimento … allo stato puro!

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gli autori del nuovo cinema portoghese in tour in Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 4 agosto 2018

Roma 29 e 30 Settembre alla Casa del Cinema di Roma, dove è in programma un incontro pubblico con i rappresentanti del cinema e della cultura portoghese. Luso – Mostra itinerante del nuovo cinema portoghese è organizzata da Associazione Il Sorpasso – promotrice in Portogallo e in Brasile della Festa del Cinema Italiano – e Arch Film, casa di distribuzione indipendente italiana, in collaborazione con Fundação Calouste Gulbenkian, Ambasciata del Portogallo di Roma, da Instituto Camões e Slingshot Films.Il Portogallo negli ultimi anni ha attirato l’attenzione dei media internazionali per il momento sociale e politico che sta vivendo, ma anche essere diventate una delle mete preferite dei turisti italiani. Parallelamente anche il cinema portoghese sta avendo molto successo nei festival internazionali ma i suoi giovani autori ancora in Italia non hanno avuto modo di essere conosciuti. Le proiezioni si svolgono in sale, multisale, cineteche, centri culturali, al momento hanno già aderito oltre venticinque sale, tra queste Milano, Trieste, Torino, Bologna, Pisa, Perugia, Roma, Palermo, Bari, Lecce e tante altre. I film selezionati sono “A fabrica de nada” di Pedro Pinho, “São Jorge” di Marco Martins, “Verão Danado” di Pedro Cabeleira, “Ramiro” di Manuel Mozos e “Cartas de guerra” di Ivo Ferreira, oltre ai lungometraggi è in corso la selezione di un programma di cortometraggi dei più grandi maestri del cinema portoghese.Luso nasce da una collaborazione tra produttori e distributori impegnati sul cinema portoghese e una rete dinamica e ancora in corso di formazione di sale cinematografiche su tutto il territorio italiano.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dernier tour du Vaudreuil Golf Challenge: Richard MCEVOY imbattable de bout en bout!

Posted by fidest press agency su domenica, 22 luglio 2018

Richard MCEVOY1C’est sous un soleil généreux et une belle affluence pour cette quatrième et dernière journée que le Vaudreuil Golf Challenge a rendu son verdict.Avec seulement trois bogeys sur l’ensemble du tournoi, Richard MCEVOY remporte cette 6ème édition affichant une carte de 68 et un total de – 18 sous le Par.L’anglais signe avec cette étincelante victoire le troisième succès de sa carrière sur le Challenge Tour. Le tournoi normand porte définitivement chance aux britanniques puisque le lauréat succède à son compatriote Aaron RAI et fait graver sur le trophée le troisième « british » au palmarès de cette épreuve. L’anglais Steven TILLEY termine à 2 coups du vainqueur et s’empare de la deuxième place malgré une excellente carte de 67.L’espagnol Borja VIRTO lui aussi auteur d’une belle dernière journée avec un 68 accède à la troisième place du classement général.Premier français de ce Vaudreuil Golf Challenge, Antoine ROZNER se hisse à la quatrième place grâce à un magnifique 66 pour un total de -11 ;
Romain LANGASQUE se classe, quant à lui, quinzième de cette édition avec deux excellents et prometteurs derniers tours. Résultat encourageant pour le jeune français en recherche de sensations pour cette deuxième partie de saison.Les autres français ayant passé le cut ont connu des fortunes diverses mais restent confiants et plein d’optimisme pour cette fin de saison avec comme objectif majeur de viser le top 15 du classement général du Challenge Tour, synonyme d’accession directe au Tour Européen. (Crédit photo: Frédéric Stevens)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

2ème tour du Vaudreuil Golf Challenge: La pluie s’invite aux débats

Posted by fidest press agency su sabato, 21 luglio 2018

La deuxième journée du Vaudreuil Golf Challenge a été interrompue en milieu d’après-midi à 16h36 en raison des conditions climatiques. De fortes pluies ont forcé les organisateurs à suspendre cette fin de deuxième tour et la reporter à samedi. Reprise des hostilités 7h30 demain matin.
Après le cut, le troisième tour débutera aux alentours de midi. Les 60 premiers et ex-aequo s’élanceront alors pour le fameux «moving day». Auteur d’une excellente deuxième journée avec une carte de 66, l’anglais Richard MCEVOY caracole toujours en tête du tournoi à -12 total. Il devance de 4 coups son compatriote Paul MADDY à qui il restera 9 trous demain matin. L’Ecossais Ross KELLETT avec un -2 sous le Par pour la journée occupe la troisième place de ce classement provisoire.Victor RIU et Antoine ROZNER sont les belles satisfactions de cette journée. Les deux tricolores ont rendu une carte de -2 sous le Par pour pointer respectivement à la neuvième et treizième place du classement. On notera la belle remontée de Jérôme LANDO-CASANOVA qui n’a effectué que la moitié du parcours avec un score de -4 et un gain pour l’instant de 49 places au classement général. Un peu plus en difficulté, Edouard DUBOIS, Victor PEREZ, Clément BERARDO, Olivier ROZNER et Julien BRUN pointent à la 43ème place du classement avec un total de -1 sous le Par et sont pour l’instant dans le cut.C’est au tour du Polonais Adrian MERONK de réaliser le deuxième trou en un de la semaine. Un coup parfait au Par 3 du trou n°5 du parcours du Vaudreuil.Pour rappel, sur toute la durée du tournoi, l’entrée est gratuite.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Da Genova la tappa italiana del tour europeo della nave Rainbow Warrior di Greenpeace

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 giugno 2017

RainbowLo sta effettuando per raccogliere dati e testimonianze dirette sull’inquinamento da plastica che affligge i nostri mari, e per informare l’opinione pubblica su questo grave problema.Il tour di ricerca e sensibilizzazione “Meno plastica, più Mediterraneo” in Italia è organizzato con la collaborazione scientifica dell’Istituto di Scienze Marine del CNR di Genova, la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli e l’Università Politecnica delle Marche.«Una fantastica opportunità di ricerca congiunta, per andare a caccia dei microframmenti di plastica che avvelenano il Mare nostrum e comprendere meglio la diffusione e l’impatto di questo inquinante emergente sul più importante ecosistema del nostro territorio», dichiara Marco Faimali, responsabile della sede di Genova dell’Istituto di scienze marine del Cnr (Ismar-Cnr)Come diffuso oggi da Greenpeace nel report “Un Mediterraneo pieno di plastica”, i materiali di plastica rappresentano tra il 60 e l’80 per cento dei rifiuti marini. Rifiuti o frammenti di plastica sono stati trovati anche nei fondali abissali tra 900 e 3 mila metri di profondità, nelle specie commerciali come tonno e pesce spada e in aree ecologicamente importanti e protette. Rainbow1Secondo l’organizzazione ambientalista, l’Europa ha una grande responsabilità in quanto è il secondo produttore al mondo di plastica, utilizzata per lo più per la produzione di imballaggi monouso.«Riciclare non basta, dobbiamo risolvere il problema alla fonte», dichiara Serena Maso, Campagna Mare di Greenpeace Italia. «Chiediamo al Ministro Galletti di garantire la graduale eliminazione della plastica usa e getta, compresi gli imballaggi. L’attuale revisione delle Direttive Ue sui rifiuti offre all’Italia e ai Paesi membri l’occasione di fare davvero un passo avanti contro l’inquinamento marino dovuto alla plastica. La plastica è ovunque e quella visibile ad occhio nudo rappresenta solo la punta dell’iceberg. Il mare soffoca, il momento di agire è ora», conclude Maso.La nave resterà a Genova a disposizione di chi vorrà visitarla, gratuitamente, fino a sabato 24. Sarà aperta al pubblico questo pomeriggio, dalle 16 alle ore 19, e domani, dalle 10 alle 16. Tanti gli eventi e le attività di informazione organizzati per i cittadini che visiteranno la Rainbow Warrior.Il tour italiano proseguirà poi in Campania. La nave sarà a Pozzuoli, ancorata al Molo Caligoliano del porto commerciale, e sarà visitabile il 30 giugno, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, e il primo luglio, dalle 10 alle 16. (foto: Rainbow)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Christmas Tour dell’Euphoria Gospel Choir

Posted by fidest press agency su martedì, 29 novembre 2016

euphoria-gospelNapoli. Parte sabato 3 dicembre alle ore 20 il Christmas Tour dell’Euphoria Gospel Choir il coro polifonico che nasce a Napoli nel 2010 in seno alla Chiesa Battista di via Foria 93. Il progetto cresce e si amplia grazie all’impegno artistico e umano del M° Emanuele Giovanni Aprile, direttore del coro. Entra più tardi nel progetto, come vocal coach, la cantante Annita Vigilante, presente nel panorama gospel napoletano già da molti anni. Oggi l’Euphoria Gospel Choir conta circa 25 membri tra bassi, tenori, contralti e soprani, che condividono la gioia e l’euforia della lode attraverso il canto. Oltre ad essere uno spazio artistico di ampliamento delle conoscenze musicali e miglioramento della tecnica vocale, il coro rappresenta per un’occasione di crescita spirituale. Voci diverse, diverse storie di vita e di fede, diverse spiritualità che si intrecciano e si fondono per esprimere nel canto quanto sia straordinario l’amore di Dio per l’umanità e il creato: tutto ciò si concretizza in un’energia canora molto speciale. Lo scopo del coro è quindi quello di tradurre il gospel, il Vangelo, nei ritmi di una musica attuale ma dalle origini antiche, facendosi portavoce di una “buona notizia”, che non esclude nessuno ma riguarda tutti. Ospiti della Chiesa Ecce Homo di via Cerriglio 12, sabato 3 il coro Euphoria sarà protagonista di una serata ad ingresso gratuito dedicata all’arte con visita guidata gratuita della Chiesa a cura di Insolitaguida. Domenica 4 dicembre alle ore 19 (ingresso gratuito), il tour prosegue con una data in memoria di Claudio Taglialatela vittima innocente di camorra presso Villa Fernandez la villa vesuviana di Portici confiscata dalla camorra e gestita adesso da diverse realtà associative. Sabato 10 sarà la volta di un’occasione ecumenica alla Parrocchia Immacolata Concezione di Cercola ore 20 (ingresso gratuito) mentre domenica 11 il coro prenderà parte all’esibizione del Pastor Ron Gospel Show alla Basilica di San Gennaro extra moenia (biglietti su etes.it). Sabato 17, infine, l’Euphoria Gospel Choir si esibirà presso la Comunità Crescere Insieme di piazzetta San Vincenzo alla Sanità (ingresso gratuito) dove da poco si è insediato un nuovo progetto sociale che vede impegnate realtà che operano per persone a rischio di esclusione sociale. (foto: euphoria gospel)

Posted in Cronaca/News, recensione | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ford con la grande equitazione al Longines Global Champions Tour di Roma 2016

Posted by fidest press agency su sabato, 3 settembre 2016

edgeRoma, nella suggestiva cornice dello Stadio dei Marmi “Pietro Mennea”, dall’8 all’11 settembre si terrà la nuova Edge, Official Transportation Car, al Longines Global Champions Tour di Roma, il circuito di concorsi di salto ostacoli più prestigioso del mondo. Il Longines Global Champions Tour, evento dove la passione per la disciplina sportiva,
la tradizione e il glamour convivono in perfetta armonia, riunisce i migliori 30 cavalieri dei mondo che si sfidano alla conquista di importanti premi, nei luoghi più incantevoli del pianeta. L’esclusivo concorso quest’anno farà tappa per la seconda volta nella capitale, dopo l’edizione 2015, anno in cui Roma si è aggiunta alle altre magnifiche location internazionali che ospitano l’evento.
Ford metterà a disposizione della manifestazione una flotta di 20 Edge, il nuovo SUV ‘full size’ dell’Ovale Blu, che valorizzerà gli spostamenti di cavalieri e personalità trasformandoli in esperienze premium e hi-tech, grazie ad esempio alla silenziosità assicurata dal sistema di riduzione attiva del rumore (Active Noise Control), che tramite specifici microfoni capta le onde acustiche del motore, della trasmissione e del vento e le annulla generando frequenze opposte.
edge1Inoltre sarà possibile ammirare, in anteprima nazionale, la nuova Ford Edge Vignale, la declinazione più elegante del SUV dell’Ovale Blu, disponibile nei raffinati Bianco Platinum e Ametista Scura, personalizzata dai caratteristici ed esclusivi stilemi Vignale, come le rifiniture cromate o nero-satinate e gli elementi in alluminio. Ford Edge Vignale si farà ammirare nei pressi dell’area dedicata a invitati ed autorità diventando protagonista, con i cavalieri del Longines Global Champions Tour, di un grande evento internazionale.La nuova Edge, che completa la famiglia dei SUV Ford europei, affiancando il SUV intermedio Kuga e il SUV compatto EcoSport, si distingue all’esterno per il design sportivo e l’imponente presenza su strada, e all’interno per lo spazio, l’ergonomia e l’atmosfera premium. L’ampia gamma di tecnologie di assistenza alla guida include il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection), in grado di evitare gli incidenti o ridurne in ogni caso l’entità, e il limitatore intelligente di velocità (Intelligent Speed Limiter), che riconosce i segnali stradali e adatta la velocità di crociera in base ai limiti vigenti. Ma la punta diamante è rappresentata dalla trazione integrale intelligente (Intelligent All-Wheel-Drive) che garantisce una transizione fluida della coppia fra tutte le 4 ruote, per una maggiore aderenza alla strada, specialmente in condizioni scivolose. (foto: edge)

Posted in recensione, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Costituzione coast to coast tour”

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 agosto 2016

dibattistaIn un Paese in cui i politici sono più spesso insultati che riveriti, c’è un parlamentare che quest’estate sta ricevendo un’accoglienza da rockstar, accoglienza che i suoi rivali possono solo sognare, durante il suo tour in motorino in giro per le località di vacanza.
Quando Alessandro Di Battista, 37 anni, membro di spicco del movimento anti-establishment M5S, è entrato in moto a Desenzano del Garda, centinaia di studenti, genitori, pensionati hanno iniziato a cantare il suo nome e urlare “onestà, onesta”, mentre una donna ha persino urlato: “Sei meraviglioso”.Il benvenuto riservato alla nuova stella M5S in tante piazze stracolme è sufficiente a far venire gli incubi a Matteo Renzi. Di Battista porta avanti il suo tour per condannare il Sì al referendum che Renzi ha programmato per novembre, allo scopo di togliere al Senato i suoi poteri. Il primo ministro ha minacciato le dimissioni se non passeranno le sue riforme, secondo cui il potere legislativo dovrebbe restare alla Camera, in modo da ottimizzare l’attività dell’inerte governo italiano.Gli analisti di mercato temono che se Renzi andasse via, lo stallo politico, combinato con l’enorme debito, la crisi del settore bancario e l’economia stagnante, riporterebbe l’Europa vicina a una dissoluzione in stile Grecia. Molti parlamentari M5S e anche Di Battista vogliono invece che l’Italia lasci l’euro e torni alla lira. Il referendum, in bilico secondo i sondaggi, potrebbe scoppiare in faccia a Renzi e Di Battista dall’altra parte sta accendendo la miccia, grazie ai 150mila italiani che spera di intercettare nelle 26 località toccate in questo mese. Senza dimenticare le centinaia di migliaia di persone che lo raggiungono sulla sua pagina Facebook con 1,1 milioni di fan.
Scendendo dal motorino con jeans e polo, Di Battista ha dimostrato velocemente che ha lo stesso carisma oratorio del fondatore M5S, Beppe Grillo, che ha fatto un passo indietro rispetto ai riflettori nel momento in cui sono emersi i nuovi leader, tra cui lo stesso Di Battista. Descrivendo Renzi come un buffone, egli ha svelato modi e ragioni per cui è possibile accelerare il processo legislativo senza privare gli taliani del loro diritto a scegliere i senatori. “I politici lavorano soltanto martedì e mercoledì, basterebbe farli lavorare dal lunedì al venerdì come facciamo tutti noi. Quando dibattono sulle leggi contro la corruzione ci mettono anni, invece in 20 giorni si votano il finanziamento ai partiti”.Rimangono dubbi certi temi eccentrici del M5S, come quando Di Battista sostiene con forza retorica che i massoni e JpMorgan hanno tramato per far cancellare il Senato e paralizzare la democrazia italiana. Tuttavia il M5S ha rubato la scena a Renzi. Tra la folla presente al Lago di Garda c’è pure Valentina Barbieri, 19 anni, studentessa di arte: “Di Battista parla in modo chiaro e onesto, per far capire anche ai giovani. Un caso molto raro tra i nostri politici”.Altri presenti di mezza età dichiarano di essersi allontanati dalla Lega e avvicinati al M5S, segno di una capacità di attrazione che investe tutto lo spettro politico.“Gli italiani non ne possono più dell’arroganza di Renzi”, ha detto Di Battista al The Times mentre si univa ad attivisti locali per una pizza dopo gli incontri. Ha spiegato infine di non avere paura che una vittoria del no possa spingere i mercati a mettere di nuovo l’Europa sull’orlo del precipizio: “In Italia chiudono 100mila imprese all’anno. La crisi economica c’è già e non possiamo essere ricattati dai mercati”. (articolo (tradotto in italiano) che il giornale britannico The Times ha dedicato al “Costituzione coast to coast tour” di Alessandro Di Battista)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ottava edizione di “Nuove Impressioni”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 agosto 2016

i caniAlcamo (Trapani) Giovedì 11 agosto al via l’ottava edizione di “Nuove Impressioni”, rassegna dedicata alla musica e all’arte che si terrà fino al 13 agosto presso la nuova location dell’Anfiteatro Ex Cave Orto di Ballo ad Alcamo (Trapani). Saliranno sul palco I CANI (unica data in Sicilia), progetto musicale tra i più seguiti in Italia e reduci da un tour nei club che ha fatto registrare una serie impressionante di sold out (con quasi 15mila spettatori paganti), Momo Said, Giovanni Truppi, La Notte, Lo Straniero, C+C=Maxigross, Sorge, Torakiki, Midulē Dub, Pop X, The Buns.
Si parte l’11 agosto con le melodie acustiche e soul trascinanti del marocchino Momo Said, il Rock, l’avanguardia e le canzoni d’autore tra poesia e ironia del napoletano classe ’81 Giovanni Truppi che in due anni si esibito in più di cento concerti in tutta Italia (tra cui Alcatraz, in apertura ai The Zen Circus e Carroponte, in apertura ai Marta sui Tubi). Si prosegue con la band fiorentina La Notte e si conclude con il pop-rock psichedelico de Lo Straniero, che ha esordito a maggio con un disco per La Tempesta Dischi/Sony Music.Il 12 agosto saliranno sul palco di Nuove Impressioni i C+C=Maxigross band nata nel 2009, caratterizzata dal un folk elettronico, peculiarità che li ha portati alla vittoria dell’Arezzo Wave 2012 e a calcare palchi come il Primavera Sound di Barcellona 2014, l’Eurosonic di Groningen e il Reeperbahn e Fusion Festival in Germania. Poi sarà la volta di Sorge, progetto di Maxigrossmusica elettronica, nato nel 2014 da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono. Di Torakiki tra noise, ritmi post-punk e distese sonore dal sapore ambient e di Midulē Dub progetto che unisce Carlo Di Pasquale e Domenico Sabella, con l’obiettivo di divulgare la dub music con produzioni originali e creative: i due musicisti svolgono le loro performance in due atti, utilizzando strumenti organici e digitali per creare le dub version.Il 13 agosto, serata conclusiva, sarà la volta de I CANI che tornano sul palco con uno spettacolo rinnovato nella forma e nella scaletta. Tra gli autori più incisivi della sua generazione, Niccolò Contessa si è anche fatto notare per la composizione della colonna sonora originale di “La felicità è un sistema complesso”, l’ultimo film del regista Gianni Zanasi (con Valerio Mastandrea) che gli è valsa una candidatura al David di Donatello 2016 per la migliore canzone originale (Torta di noi) e ha contribuito in veste di supervisore artistico alla creazione di “Mainstream”, il secondo album di Calcutta e vero e proprio caso discografico del 2016.
Poi toccherà a POP X, da Trento, un progetto musicale-performativo-visivo-multimediale. Musica elettronica cantata con una sensibilità pop genuina. Pura essenza pop, canzoni veloci, semplici con maxigross1una voce robotica carica di hardtune, e ai THE BUNS, un duo femminile che sa di profumo, nicotina e rock ruvido, una sorta di garage rock, con tanti live in Francia e UK e alcune opening act per prestigiosi nomi francesi ed internazionali. Spazio anche all’arte con il Montecristo Project.
Come ogni anno la musica e lo studio delle arti visive fondono i loro interessi nel comune viaggio all’interno della creazione contemporanea. Montecristo Project è uno spazio espositivo (quello principale si trova tra le mura di una torre di osservazione spagnola del Seicento, rinnovata per scopi difensivi durante la seconda guerra mondiale)
in un’isola deserta al largo delle coste della Sardegna. Questo luogo nasce come evoluzione di Occhio Riflesso, progetto di Enrico Piras ed Alessandro Sau, iniziato nel 2013. Lo spazio è stato appositamente progettato per ospitare le opere di Salvatore Moro (1933-2007 e verrà in seguito utilizzato per l’esposizione delle opere di altri artisti.
L’11 e il 12 agosto l’ingresso è libero, il 13 agosto sarà a pagamento: 13,00 euro in prevendita, acquistabili direttamente sul sito di NUOVE IMPRESSIONI oppure 15,00 euro al botteghino. (foto: i cani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Simply Italian Great Wines tour

Posted by fidest press agency su domenica, 7 febbraio 2016

Wines tourToronto (Canada) I.E.M. apre la nuova stagione dei Simply Italian Great Wines tour con il tradizionale appuntamento in Nord America, l’8 febbraio a Toronto, Canada, presso la prestigiosa AGO – Art Gallery of Ontario, e il 10 febbraio a Miami, Florida, presso la storica Freedom Tower e l’autorevole Miami Culinary Institute.
Saranno oltre quaranta le aziende vitivinicole italiane che parteciperanno al tour, organizzato in collaborazione con Federdoc, Uvive – Unione Vini Veneti, Consorzio Vino Chianti Classico, Consorzio Vino Frascati, Consorzio Tutela Vini D.O.C. Castel Del Monte e Piedmont Red and White. Le aspettative per la sesta edizione del Simply Italian Americas Tour sono molto alte e si prevede nelle due giornate un’affluenza di oltre 700 presenze tra operatori del settore e stampa specializzata.
Il mercato Nord Americano è di fondamentale importanza per il settore vinicolo italiano, un’area strategica e vitale per l’export delle aziende nostrane. Gli USA rappresentano, infatti, il primo paese di sbocco delle nostre esportazioni di vini imbottigliati – che nei primi nove mesi del 2015 hanno registrato incrementi di oltre il 6% in volume e 14% in valore rispetto il 2014 – mentre il Canada si posiziona al quarto posto. Nello stesso periodo gli spumanti hanno toccato negli USA e in Canada, rispettivamente, un aumento del 2% e del 9% in volume e del 21,6% e del 23,8% in valore (dati Il Corriere Vinicolo). Si tratta di aree dove i consumi del prodotto enologico italiano sono in costante crescita, ormai parte integrante dello stile di vita di un’ampia fetta di popolazione dai baby boomers ai millenials.
In particolare, per quanto riguarda Toronto e l’Ontario, tra i vini importati, quello italiano occupa la prima posizione davanti agli USA in termini di volume, situazione che si inverte se parliamo invece di valore. In questa provincia del Canada, così come in altre, il vino e le bevande alcoliche sono controllate dal Monopolio, LCBO, che ne gestisce tutta la filiera, dall’importazione alla distribuzione.
“Il Canada è un paese sempre più strategico per le nostre aziende, le quali spesso faticano a comprendere la logica e i meccanismi del LCBO” – dichiara Giancarlo Voglino, Amministratore Delegato di I.E.M. – “Per questa ragione abbiamo inserito nel programma del Simply Italian un incontro tra le aziende partecipanti e Paul Farrell, Category Manager Vintages di LCBO per i vini europei, con l’obiettivo di fornire tutte le informazioni e i contatti appropriati per sviluppare il loro business. Si tratterà di un’occasione molto importante – e non comune – di formazione, che le aziende presenti potranno cogliere e valorizzare”.
Wines tour1Il programma della tappa di Toronto dell’8 febbraio prevede, oltre all’incontro con LCBO, due seminari: uno dedicato ai vini veneti, tenuto da Uvive, l’altro dedicato alla Franciacorta e alle sue produzioni. Seguiranno gli incontri b2b tra le aziende partecipanti e i più importanti agenti canadesi, l’anello di congiunzione fondamentale tra l’azienda e il monopolio. Per finire, il tradizionale walkaround tasting a cui prenderanno parte operatori del monopolio e agenti, ristoratori, professionisti dell’ho.re.ca, sommelier, stampa qualificata e opinion leader.
Il 10 febbraio Simply Italian si trasferirà a Miami, presso l’autorevole Miami Culinary Institute, per la seconda tappa del Tour. Qui il programma prevede diversi seminari-degustazione di approfondimento dei vini italiani, tenuti da noti esperti del settore americani, come Charlie Arturaola che condurrà il seminario sui vini veneti a cura di Uvive; Geralyn Brostrom che per Federdoc e Consorzio Frascati guiderà il seminario-degustazione sulla tracciabilità dei vini del Belpaese e un focus sul Frascati DOCG; Lyn Farmer che guiderà il seminario-degustazione dedicato al Chianti Classico Gran Selezione.
Il programma dei seminari della tappa di Miami sarà organizzata in partnership con Vinitaly International, all’interno del Progetto di valorizzazione food&wine in America: Programma speciale vino organizzato da ICE (Italian Trade Agency) e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Per l’occasione, verranno presentati tre Executive Wine Seminar della Vinitaly International Academy guidati da Ian D’Agata, volti ad offrire al pubblico specializzato locale una panoramica delle diverse caratteristiche e sfumature dei vini prodotti da vitigni come Grignolino e Carmignano, nonché sulla crescente importanza dei vini artigianali italiani.
“Siamo lieti di partecipare a questa tappa del Simply Italian Great Wines Americas Tour con la Vinitaly International Academy” dice Stevie Kim, Managing Director di Vinitaly International. “È un ottimo momento di collaborazione ed un esempio concreto di come sia possibile fare sistema in un mercato maturo, ma allo stesso tempo con ampi margini di crescita per il vino italiano, come quello statunitense”. “Miami è ormai una tappa fissa e di grande soddisfazione per i nostri Simply Italian che sono diventati l’appuntamento annuale più atteso per il vino italiano”- afferma Marina Nedic Presidente di I.E.M. – “Miami e la Florida rappresentano uno dei mercati maggiormente in espansione sia sotto il profilo economico per le sempre più numerose aziende di nuove tecnologie che si sono insediate in quest’area, sia sotto il profilo del consumo di vino italiano grazie a un’industria del turismo in crescita con la conseguente apertura di nuovi ristoranti – molti italiani – bar, locali di incontro e di divertimento. Il vino italiano ha sempre più spazio e noi, con i nostri eventi, lo aiutiamo a crescere in termini commerciali e, soprattutto, culturali e di conoscenza”.
Il programma del Simply Italian Miami proseguirà presso la storica e prestigiosa Freedom Tower con il walkaround tasting dove, come da tradizione, saranno presenti anche alcuni tra i più rinomati ristoranti italiani della zona quali Toscana Divino, Via Verdi, Bocce, La Moderna e Oyster Leaf che cucineranno piatti in abbinamento ai vini delle aziende partecipanti.
Anche quest’anno saranno inoltre consegnati i premi Simply the Best alla presenza delle Autorità Locali. IEM (International Exhibition Management), nasce nel ’99, dalla volontà dei due soci fondatori, Giancarlo Voglino e Marina Nedic, di mettere a frutto l’esperienza e il know-how maturati a livello internazionale nei campi della comunicazione, del marketing e dell’organizzazione fieristica. Da oltre quindici anni IEM è protagonista sui mercati internazionali nella promozione del vino italiano ed è riconosciuta per la professionalità con cui opera e l’alta qualità dei propri eventi sia dai produttori italiani che dagli operatori commerciali, giornalisti ed esperti di settore dei vari mercati. Dal 2007 la IEM ha costituito la sua filiale negli USA, la I.E.E.M., con base a Miami luogo ideale per la promozione del Made in Italy nel continente americano.
Gli eventi Simply Italian rappresentano una valida opportunità per il settore agroalimentare Made in Italy di farsi conoscere all’estero. E’ soprattutto grazie ad essi che si è ottenuto un deciso incremento non solo dell’offerta dei prodotti italiani sui vari mercati, ma anche della domanda stessa. La struttura della loro organizzazione, basata su workshop commerciali e correlata ad altri tipi di eventi quali seminari, degustazioni guidate, conferenze stampa e cene promozionali, rende questi eventi il principale luogo di incontro tra i produttori italiani e gli operatori locali, senza dimenticare stampa, opinion leader e wine lover. (foto: wine tour)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Flos Olei Tour in New York

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 febbraio 2016

map oilNew York 8 Febbraio 2016, nelle eleganti sale del The Yale Club – New York City (50 Vanderbilt Avenue, New York, NY 10017, US), una delle location più rappresentative della città presentazione Flos Olei, la prima e unica guida internazionale (in doppia lingua, italiano e inglese) interamente dedicata all’extravergine, pubblicata dall’esperto internazionale Marco Oreggia e curata assieme alla giornalista Laura Marinelli.Nata come concorso e guida, nel corso degli anni Flos Olei si arricchisce di una linea di cosmetici, un’applicazione iPhone-iPad, la rete dei Flos Olei Point e soprattutto dà vita a un’importante iniziativa, quella dei Flos Olei Tour, giunti alla quinta tappa. Questo appuntamento a New York è un tour speciale che consiste nella coesione di due progetti indipendenti: la guida Flos Olei 2016 di Marco Oreggia e Laura Marinelli e The Ultimate Guide to Italian Wine 2016 di Daniele Cernilli (in formato App, in inglese). È così che i migliori oli extravergine italiani e internazionali saranno affiancati dai vini italiani selezionati da Doctor Wine, con l’obiettivo di presentare due prodotti di tradizione orientati all’eccellenza.
“I Flos Olei Tour – spiega Oreggia – sono il naturale punto di arrivo del nostro progetto. Infatti già da diverso tempo stavamo pensando di organizzare delle tappe internazionali per presentare i migliori esemplari pubblicati nella nostra guida alla stampa e agli operatori di ciascun paese. Dopo le prime esperienze – in Germania, Roma, Londra e Varsavia – abbiamo deciso di arricchire il nostro paniere con vino e prodotti agroalimentari d’eccellenza capaci di sposarsi mirabilmente con gli extravergine”.
Per questa tappa abbiamo scelto New York, negli Stati Uniti, considerandolo uno dei più importanti mercati mondiali sia per l’olio che per il vino. Infatti, nel complesso e spesso contraddittorio contesto delle abitudini alimentari degli Americani, l’opinione pubblica è in realtà molto interessata ai prodotti di qualità, e l’olio è sempre più percepito come un alimento salutare, specialmente tra le nuove generazioni che seguono una dieta bilanciata.
Il format prevede due momenti: uno dedicato alla presentazione dei due libri (13.00 – 14.30), riservato a operatori e giornalisti; e uno (14.00 – 20.00) aperto al pubblico, con degustazioni libere di olio extravergine di oliva e vino. Nel corso della prima parte alla presentazione della guida Flos Olei seguirà una degustazione didattica di olio condotta da Marco Oreggia e Laura Marinelli. Nel pomeriggio i produttori di olio e di vino presenteranno le loro eccellenze a giornalisti (14.00 – 15.30), operatori (15.30 – 18.30) e pubblico (18.30 – 20.00). “I produttori che parteciperanno al Flos Olei Tour – sottolinea Laura Marinelli – sono imprenditori che vogliono far conoscere la propria filosofia, basata sull’eccellenza e sul desiderio di lavorare in gruppo, per mostrarsi nella veste migliore a uno dei mercati più importanti a livello internazionale”. (photo map oil)

Posted in Estero/world news, recensione | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Teatro: La verità vi prego sul denaro in tour

Posted by fidest press agency su domenica, 25 ottobre 2015

massimo popoliziofabrizio bentivoglioRoma Lunedì 26 ottobre e lunedì 30 novembre al Teatro Argentina di Roma LA VERITA’, VI PREGO, SUL DENARO IN TOUR Tutto quello che avreste voluto sapere, ma che non hanno mai voluto spiegarvi Due attori, Massimo Popolizio e Fabrizio Bentivoglio Due economisti, Paolo Manasse e Gianni Toniolo In comune un palcoscenico e due storie da condividere con il pubblico per guardare al denaro da prospettive inedite.
Promossa da AcomeA, società di gestione del risparmio, e curata da Trivioquadrivio, società di consulenza culturale e formazione, in collaborazione con il Teatro di Roma, La verità, vi prego, sul denaro, torna a Roma dopo il grande successo al Teatro Franco Parenti di Milano e della prima tappa romana presso la LUISS Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli. Parafrasando il titolo di una poesia di Weston Hugh Auden, il progetto avvia una riflessione sui temi del denaro e della finanza con l’obiettivo di abbattere le barriere che li rendono opachi e difficili da comprendere, e comunicare valori di trasparenza ed eticità. Due serate per raccontare due storie sul denaro e sulla finanza in modo semplice e divertente per rendere l’economia più concreta e vicina al quotidiano. (foto: massimo popolizio, fabrizio bentivoglio

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Simply Italian Great Wines US Tour

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 ottobre 2015

simply italianoIl 26 e 28 ottobre, rispettivamente a Chicago e a San Francisco, torna il Simply Italian Great Wines US Tour, l’atteso appuntamento organizzato da I.E.M. (International Exhibition Management) e I.E.E.M. (International Event & Exhibition Management) rivolto a importatori, canale horeca, esperti e stampa di settore. Oltre ad essere un importate punto d’incontro tra le necessità commerciali delle aziende e le aspettative del trade, le due tappe del Simply Italian US Tour permetteranno alle aziende vinicole partecipanti di acquisire maggiore visibilità in un mercato in grado di offrire molto spazio ai prodotti esteri.
Oltre 70 le aziende italiane presenti, insieme con il Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati, Consorzio Tutela Lugana, Consorzio Vini di Romagna, Italian Wine & Style Promotion, Piedmont Red & White e Camera di Commercio di Udine, saranno presenti al Hyatt Chicago Magnificent Mile (633 North Saint Clair, Chicago) e al The Fairmont San Francisco (950 Mason Street, San Francisco). Grazie all’importantissima, e ormai consolidata, partnership con Federdoc, è stato organizzato un seminario dal titolo “Traceability & Regulation of Italian D.O.C. Wines. Focus on Frascati D.O.C.G” che si focalizza specificatamente sui vini del Consorzio del Frascati.
Il programma propone incontri B2B, seminari e il classico walkaround tasting.
I B2B vedranno protagoniste le aziende del Consorzio Piedmont Red & White, in entrambe le tappe, in incontri mirati con importatori locali alla costante ricerca di nuove etichette da proporre in un mercato in continua crescita, diversificazione, e costante segmentazione della domanda.
I.E.M. pone da sempre particolare attenzione agli aspetti educativi, inserendo in ogni appuntamento seminari mirati alle produzioni in esposizione, che permetteranno agli operatori di approfondire i vini italiani da Nord a Sud, dalle regioni più affermate e conosciute a quelle emergenti. Proprio per questo motivo sono stati coinvolti relatori particolarmente qualificati e profondi conoscitori del mercato del vino Italiano.
Per Simply Italian US Tour Giammario Villa, docente e Wine Educator presso l’UCLA-Università della California e di Los Angeles, guiderà il seminario del Consorzio Vini Emilia Romagna “Romagna: Albana to Sangiovese, Queen of Grapes, King of Wines”. Geralyn Brostrom, Co-fondatore e Direttore educativo di Italian Wine Central, guiderà quello del Consorzio Italian Wine & Style Promotion, dal titolo “Veneto, Piedmont & Tuscany: The Iconic Image of Italy”. Tom Hyland, giornalista ed esperto del vino italiano di fama internazionale condurrà il seminario “Sardinia an Island to Discover: From its Vineyards to its Surrounding Treasures”.
Simply Italian Great Wines US Tour vedrà inoltre impegnati giornalisti e professionisti di settore in un confronto diretto con le aziende vinicole nel corso del consueto walk-around tasting, e si arricchirà infine del pranzo dedicato al Consorzio Italian Wine & Style Promotion “Lunch Food & Wine Pairing with the Wines of IW&SP”.
“Gli Stati Uniti sono il primo mercato al mondo per importazione di vino – dichiara Marina Nedic managing director di IEM – Nel corso del primo semestre del 2015 l’export tricolore nel mercato statunitense ha registrato un incremento in valore del +16,8% per gli imbottigliati e del +47,3% per gli spumanti, pari a più di 631 milioni di Euro totali. Questi dati (WBN) confermano ancora l’Italia come primo partner commerciale. Attraverso i Simply Italian Great Wines US Tour diamo delle possibilità reali alle aziende vinicole italiane di entrare in contatto con gli operatori commerciali, di consolidare la loro presenza, di partecipare al successo che i nostri vini incontrano tra i consumatori americani”.
I.E.M. è tra le poche realtà italiane esclusivamente orientate a sostenere gli sforzi di internazionalizzazione delle aziende vinicole e, attraverso i suoi tour Simply Italian Great Wines, ne promuove l’introduzione e l’affermazione. In particolare negli USA, vanta ormai da anni una presenza stabile con la propria succursale IEEM e una profonda conoscenza diretta del mercato, degli operatori e delle sue dinamiche. (foto: simply italiano)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La fiaccola dell’amicizia brillerà di mille fuochi a Montecrestese!

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 agosto 2015

Tour della FiaccolaMontecrestese sabato 29 agosto è stata scelta come ultima tappa in Italia! Sabato, dalle 9:00 alle 19:00 la Fiaccola dell’Amicizia passerà nel Territorio di Montecrestese con delle Tappe particolari e spettacolari. Parapendio, canyoning, cavallo, camminata, corsa, bicicletta, danza, tante saranno le associazioni a partecipare a questa giornata. Alle 18:00 la Fiaccola arriverà al termine del suo percorso di Montecrestese alla Sagrà della Patata dove verrà consegnato, ad ognuno che avrà portato la fiaccola, la medaglia del World Day cm_obj_29571of Knights (Giornata Mondiale dei Cavalieri), prima di varcare il sempione, direzione Svizzera.
La Fiamma dell’Amicizia, battezzata al nome dell’ETERNAL FLAME del World DAY OF KNIGHTS, simboleggia l’amicizia, l’apertura, l’intesa e la solidarietà verso altrui. Passando di mani in mani, di generazione in generazione, di città in città, di paese in paese, l’ETERNAL FLAME salda la catena dell’amicizia tra gli esseri umani, edifica dei ponti tra popoli e culture ed unisce al nome dell’amicizia e del vivere meglio insieme. La Fiaccola dell’amicizia, portata da migliaia di mani percorre un Tour internazionale di 3’500 km
Non è stata una coincidenza quella di far passare la Fiaccola dell’Amicizia a Montecrestese, nel suo percorso internazionale. Nella scelta dell’itinerario, la Vice-Presidente dell’Organizzazione internazionale World Day of Knights, la Baronessa Ruama Pia de Palma di Montecrestese, coniuge dell’ideatore della Giornata Mondiale dei Cavalieri, il Barone Kleiner de Grasse, ha tenuto ad implicare il comune di Montecrestese a questa iniziativa portatrice di valori d’amicizia e solidarietà, visto i suoi legami e il suo attaccamento al comune di Montecrestese.
Durante la parte istituzionale alle 11:00 in comune (Frazione Chiesa) la Baronessa di Montecrestese, rimetterà personalmente la Fiaccola dell’Amicizia al Sindaco di Montecrestese, Silvia Miguidi. Sarà inoltre consegnato dal Barone Kleiner de Grasse, Presidente dell’Organizzazione internazionale World Day of Knights, il Trofeo ufficiale del Tour della Fiaccola al Comune. Presente ugualmente, il Segretario Generale dell’Organizzazione, Yves Robert, venuto per l’occasione dalla Francia. Photo185 Tour della Fiaccola del World Day of Knight

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Council activity calendar

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 gennaio 2012

January 17-27: The Council will lead the Officer’s Mission through Brazil and Argentina. Team members will have the opportunity to review production outlook and current infrastructure conditions. USDA regional staff and representatives from government agricultural agencies will highlight key developments along the tour. Field meetings and research demonstrations will also be conducted. Mission members include:
Thomas C. Dorr, President & CEO, U.S. Grains Council
Dr. Wendell Shauman, Chairman, U.S. Grains Council
Julius Schaaf, Treasurer, U.S. Grains Council
Ron Gray, Secretary, U.S. Grains Council
Terry Vinduska, Past Chairman, U.S. Grains Council
Garry Niemeyer, NCGA President, National Corn Growers Association
Pamela Johnson, First Vice-President, National Corn Growers Association
Rick Tolman, CEO of National Corn Growers Association
Alvaro Cordero, Marketing Manager, U.S. Grains Council

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un successo per il vino italiano in tour in Giappone

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 dicembre 2011

Enoteca Italiana dopo la Cina sbarca in Giappone per la promozione del Made in Italy. L’Ente Nazionale Vini, che associa più di 700 aziende di tutte le regioni italiane, è stata incaricata dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali per organizzare e promuovere il vino italiano all’interno di Italian Wine Week a Tokio (dal 21 al 27 novembre). Un successo che ha visto la presenza di oltre 4000 partecipanti tra stampa di settore, importatori, distributori e sommelier da tutto il Giappone.“Siamo davvero soddisfatti e gratificati per questi risultati che portano il vino italiano sul podio. La grande varietà delle produzioni italiane e la loro qualità sono fattori che consentono posizionamenti su diverse fasce di mercato. – afferma Fabio Carlesi, segretario generale dell’Ente Vini – Inoltre il buon rapporto qualità/prezzo e la capacità di soddisfare le esigenze ed i bisogni di un ampio spettro di consumatori sono un altro dei fattori positivi che caratterizzano il vino italiano. I mercati internazionali apprezzano inoltre i nostri vini legati a forti valori della tradizione e della cultura dei territori di produzione che essi esprimono. Negli ultimi venti anni il nostro vino ha conquistato posizioni importanti sul mercato giapponese grazie al grande successo della cucina e della ristorazione italiana. Oggi lo sforzo che bisogna fare è quello di promuoverlo, farlo conoscere e apprezzare nelle sue migliori espressioni in abbinamento al cibo e alle varie cucine giapponesi: è una sfida che può dare soddisfazioni e successo proprio in virtù della grande varietà che il vino italiano offre”.L’Enoteca Italiana con 80 aziende di vino selezionate nell’ambito della manifestazione giapponese ha organizzato tre seminari: “I benefici del bere responsabile nella dieta mediterranea e nello stile di vita Italiano”; “Il vino racconta La storia d’Italia” e “Le strade del Vino e l’Enoturismo”. Ad ogni seminario, al quale hanno partecipato più di 60 operatori, è stata presentata una selezione di vini suddivisa per tipologie, denominazione e territorio.L’iniziativa è nata con l’obiettivo di illustrare agli operatori del settore la varietà e qualità dei vini italiani, di stimolarne l’interesse, introducendo ed educando il consumatore giapponese alla ricca varietà qualitativa della produzione italiana. Alla promozione hanno preso parte 15 Consorzi, enti e oltre 190 etichette. Sono state organizzate, inoltre, 24 eventi presso le più prestigiose location di Tokyo, inclusa la Residenza dell’Ambasciata. Italian Wine Week diventerà un appuntamento fisso dell’autunno giapponese e si terrà d’ora in avanti con cadenza annuale la seconda settimana di novembre.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inchiesta sanità in tour con voli stato

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

“Un tour in Toscana, Emilia Romagna, Sicilia e Campania per pochi intimi e tutto rigorosamente con i voli di Stato. E’ quello che si apprestano a fare il 21 e il 22 luglio quattro o cinque dei 21 componenti della Commissione parlamentare di inchiesta sul servizio sanitario nazionale, per alcuni sopralluoghi negli ospedali psichiatrici giudiziari, sui quali, tra l’altro, la commissione ha abbondantemente e ben lavorato per oltre un anno con risultati già più volte presentati alla stampa dallo stesso presidente Ignazio Marino”. E’ quanto denuncia la senatrice Adriana Poli Bortone, presidente nazionale di Io Sud e membro della commissione di inchiesta. “Io non parteciperò a questo tour – fa sapere – soprattutto dopo una manovra finanziaria lacrime e sangue che impone a tutti (tranne qualcuno) tagli e sacrifici. Per la commissione sarebbe poi più urgente indagare sul suicidio del vice di Don Verzè, Mario Cal, e sull’ammanco di oltre un milione di euro al San Raffaele di Milano”. Venendo al programma dei sopralluoghi della commissione di inchiesta sulla sanità i centri che saranno toccati sono: Firenze, Parma, Messina e Caserta.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Tornerai” in tour

Posted by fidest press agency su martedì, 5 luglio 2011

7 Luglio In Concerto Ad Ostia allo Sporting Beach (Lungomare Amerigo Vespucci, 8). Dalle 21
8 Luglio Tarquinia (Vt)
9 Luglio Praia a Mare (Cs)
10 Luglio Diamante (Cs)
E’ il singolo degli Audio Magazine (su etichetta NAR International). E’ acquistabile in tutti i principali digital store.
Gli Audio Magazine nascono nell’estate del 2003 dal duo chitarra, voce e percussione formato da Andrea Cardillo, finalista di Saranno Famosi divenuto poi Amici e Kicco Careddu, anche lui reduce dallo stesso talent show. Subito dopo, in occasione della partecipazione di Andrea allo I Tim Tour 2003 ad Alghero, al gruppo si aggiungono le tastiere di Francesco “Frankie” Carusi e le percussioni di Enrico “Enriquez” Sotgiu. La loro energia manda in visibilio 60.000 persone. La band è quasi al completo: manca solo un bassista…. La ricerca dura poco infatti, Vittorio “Parola” Longobardi, entra ufficialmente negli A.M. Come nel calcio, anche nella musica, ci vuole uno “straniero” e gli A.M. arruolano un talentuoso percussionista senegalese: Lamine M’Baye. La band, al gran completo, inizia a girare l’Italia in lungo e in largo: dalle piazze più prestigiose ai locali più cool (Smaila’s Roma e Sardegna, Country Club, Koku, Maranà). Nel 2009 Maurizio Costanzo, già autore con Mario Lavezzi del singolo di Andrea Cardillo “Ma dai”, oltre 35mila copie vendute, disco d’oro e vero tormentone estivo nel 2003, ingaggia la band per il suo storico salotto televisivo. L’anima musicale degli Audio Magazine si basa sulla fusione di ogni singolo componente ed è così che, la band, spazia dal pop all’happy music, dalla musica cubana al blues rileggendo brani famosi e trasformandoli in cover personalizzate: un vero e proprio mix di ritmo e adrenalina.
Audio Magazine: Andrea Cardillo (voce e chitarra) Francesco Carusi (voce e tastiera) Kikko Careddu (batteria) Vittorio Longobardi (basso) Enrico Sotgiu (percussioni) e Lamine Mbaye (percussioni).

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Eccellenze friulane in tour

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 maggio 2011

Quasi 200 tra rappresentanti delle istituzioni slovene, giornalisti e operatori economici hanno preso parte, nei giorni scorsi aLubiana, alla tappa di “Eccellenze friulane in tour”, guidata dal presidente Giovanni Da Pozzo e dall’Ambasciatore d’Italia Alessandro Pietromarchi. Il progetto, nato tre anni fa dalla collaborazione di Cciaa e Provincia di Udine, e sostenuto dalla Fondazione Crup, ha dunque portato in Slovenia un assaggio del meglio del Friuli, e il risultato «ha dimostrato ancora una volta il carattere vincente del nostro format», ha rimarcato Da Pozzo. Apertura dedicata all’arredo, con il seminario ”Il Distretto italiano della sedia tra il passato e futuro”. I relatori Anna Lombardi, designer di Udine, e Jurij Sadar, architetto di Lubiana, moderati dalla giornalista Nada Vodusek, hanno presentato l’evoluzione del design in arredamento e architettura. L’iniziativa è stata valorizzata da una mostra-installazione: sette aziende del Distretto hanno esposto gli ultimi modelli presentati al recente Salone del Mobile di Milano. In parallelo, ottimi riscontri anche dalla conferenza stampa di presentazione dell’offerta turistica e culturale. Anche qui hanno introdotto Da Pozzo e Pietromarchi, per lasciare la parola ai rappresentanti delle realtà friulane che direttamente si impegnano nel comparto. Sono perciò intervenuti l’assessore lignanese Carlo Teghil per la stagione turistica di Lignano, Tiziano Venturini, sindaco di Buttrio, per illustrare la prestigiosa Fiera dei vini, quindiSara Erlich del Consorzio promozione turistica tarvisiano ha presentato l’offerta dell’area montana. Infine, il direttore dei Civici musei Marco Biscione, come anticipato nei giorni scorsi, ha presentato il programma delle Giornate del Tiepolo, di sicuro richiamo per i visitatori sloveni. A cavallo fra turismo e cultura, in occasione della tappa di “Eccellenze” è stata installata nella centrale Piazza della Rivoluzione Francesce di Lubiana la mostra itinerante della Cciaa “Carnia, confine fra cielo e terra”, con 20 gigantografie tratte dagli scatti dei fotografi Gabriele Bano, Paolo Da Pozzo e Luciano Gaudenzio. L’esposizione, che ha circuitato in tante località del Fvg e, ultimamente in Veneto, è approdata così per la prima volta fuori dai confini nazionali. A coronare la tappa, come sempre, protagonista il gusto: grazie alla collaborazione del Consorzio Fvg Via dei Sapori, è stato preparato un delizioso percorso dei sensi, con piatti cucinati dal vivo dai nostri grandi chef, in abbinamento ai migliori vini regionali. La prossima meta di “Eccellenze friulane in tour” sarà Belgrado, il 24 maggio: la capitale è una vera e propria new entry nel calendario portato avanti dalla Cciaa di Udine e va a inserirsi sulla scia del rafforzamento dei rapporti commerciali e d’amicizia con la Serbia che il mondo economico friulano sta promuovendo con impegno in questi ultimi tempi. (lubiana)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »