Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘tpl’

Meleo, incontrati lavoratori Roma Tpl. Non li lasceremo soli

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 Mag 2017

meleoRoma. “Oggi ho incontrato i lavoratori del consorzio Roma Tpl mentre erano in protesta in piazza Santi Apostoli. Poi, sempre in mattinata, ho ricevuto una loro delegazione in assessorato. Voglio che sia chiara una cosa: noi non li lasceremo soli”. Così in una nota l’Assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo.“Siamo al loro fianco. È inaccettabile che si ripresenti ancora la situazione del mancato pagamento degli stipendi – spiega – La società Roma Tpl, che gestisce le linee bus in periferia, non mantiene le promesse e gli accordi presi con il Campidoglio. E tutto ciò avviene sulla pelle dei lavoratori. Stiamo esaminando tutte le carte per vedere anche se ci sono le condizioni per ritirare l’appalto ed abbiamo avviato le procedure per il pagamento diretto degli stipendi ma stiamo riscontrando resistenze da parte dell’azienda a fornirci i dati”.“Roma Tpl deve rispettare i patti e soprattutto i suoi lavoratori che ogni giorno svolgono un servizio importantissimo per la città e di certo non meritano questo trattamento”, conclude Meleo.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma capitale: “Meleo diserta trasparenza e non risponde ad interrogazioni su sicurezza operatori TPL”

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 aprile 2017

meleo“E’ stata comunicata alla commissione trasparenza l’impossibilità dell’assessore Meleo, per sopravvenuti impegni istituzionali, a partecipare all’odierna riunione sulla sorveglianza relativa alle strutture e agli operatori dell’Atac. Peraltro la data della riunione era stata concordata e confermata ancora ieri con la stessa segreteria dell’ass. Linda Meleo. Si tratta di una assenza che fa il paio con quella annunciata a tutti i consiglieri, oggi stesso per domani, quando l’assessore alla ‘città in movimento ’ non potrà intervenire in aula per rispondere all’interrogazione presentata dal gruppo del PD in relazione alle gravi aggressioni avvenute nelle settimane scorse ai danni di autisti e operatori dell’ATAC. Rammento che l’Assemblea Capitolina ha votato il 29 novembre 2016 ed approvato all’unanimità una mozione per conferire al personale dell’azienda capitolina l’attribuzione dello status di pubblico ufficiale e per adottare alcune misure al fine di provvedere alla sicurezza degli operatori del TPL della capitale. A quattro mesi da quel voto d’aula il gruppo del PD ha presentato una interrogazione urgente per conoscere quali iniziative sono state adottate da questa Amministrazione o quali si intendano adottare:
− affinché si provveda a nominare tutti i dipendenti di ATAC “Agenti di Polizia Amministrativa”;
− a realizzare una rete di telecamere di sorveglianza presso i capolinea ATAC;
− ad individuare delle strutture chiuse che fungano da riparo per gli operatori ATAC in servizio presso i capolinea. Le assenze ripetute di questi giorni appaiono quantomeno sconvenienti in quanto si parla di sicurezza di operatori e sorveglianza dei posti di lavoro fatti oggetto più volte di atti di violenza e teppismo cui l’amministrazione non può rimanere inerte. Invitiamo pertanto ancora una volta l’assessore Linda Meleo a rispondere quanto prima in aula alle interrogazioni e a riferire in commissione trasparenza le misure che questa amministrazione intende adottare al fine di adeguare le misure di sicurezza per scongiurare ulteriori atti criminali ai danni di persone e mezzi.” Così in una nota il consigliere del Pd capitolino Marco Palumbo.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »