Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘tracciato’

Ad Aeclanum è di scena la storia

Posted by fidest press agency su sabato, 29 agosto 2015

aeclanum1aeclanum2Parco archeologico di Mirabella Eclano 29-31 Agosto 2015.A Mirabella Eclano è di Scena la Storia con un progetto elaborato dall’Assessorato al Turismo ed agli Eventi del Comune in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica della Campania.
Per una notte l’antica Aeclanum rivive grazie alla ricostruzione storica dell’assedio della città avvenuto nel 89 a.C. con figuranti in costume ed attori che riproporranno al pubblico le fasi salienti della conquista della città da parte del generale romano Silla. Il pubblico potrà attraversare l’intero tracciato urbano riportato alla luce grazie agli scavi archeologici e visitare l’area che da anni è oggetto di un laborioso lavoro di valorizzazione per una sempre più consapevole fruizione del parco archeologico e di tutti i beni culturali del territorio irpino.Il programma di eventi che la aeclanumSoprintendenza Archeologica della Campania e il Comune di Mirabella Eclano propongono si svolgerà nel Parco archeologico di Mirabella Eclano ed è gratuito.”Puntare sull’emozione e la suggestione che la storia di per sé evoca, attraverso rappresentazioni teatrali, riproposizione di cibi antichi e omaggi musicali – dichiara la Soprintendente Adele Campanelli – da’ grande risalto a un patrimonio archeologico straordinario e a una terra di altrettanto profonda tradizione. Un modo in definitiva, originale, di avvicinare il pubblico alla conoscenza del proprio passato e alla fruizione del nostro patrimonio culturale.”
Tre appuntamenti per mettere in risalto l’importanza dello straordinario patrimonio archeologico della terra irpina.
Si parte sabato 29 agosto (ore 21) con la rievocazione teatrale che ridà voce a questo importante episodio storico attraverso l’interpretazione di grandi attori come Peppe Barile, Fabrizio Nevola e Rosa Maria Agostino che si esibiranno in una suggestiva performance in costume, tra dialoghi e intermezzi musicali. Si prosegue, negli stessi luoghi che hanno visto la rievocazione storica, il 30 agosto (ore 21) con il concerto di Espedito De Marino e la aeclanum5Premiata Orchestra per la Musica Napoletana d’Autore.E ancora il 31 agosto (ore 21), Villa Orsini apre i suoi saloni ad una cena spettacolo: il reading teatrale di Peppe Barile dal titolo ‘Il Futuro ha un Cuore Antico’, su testi originali dell’archeologa laura Del Verme, accompagnato da un menù di cibi antichi, tipici dell’antica Roma.Gli eventi sono organizzati dalla Soprintendenza archeologica della Campania e dal Comune di Mirabella Eclano (Assessorato al Turismo e agli Eventi) e curati dall’archeologa Laura Del verme (Associazione Le Parole Turchine), Direttore artistico dell’evento e dal coordinatore degli eventi del Parco archeologico di Mirabella, Ada Barbiero.Gli appuntamenti nell’area archeologica sono gratuiti.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Politica: il solco è tracciato

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 dicembre 2011

Prof. Mario_Monti

Image via Wikipedia

Editoriale Fidest. Il governo Monti ha ottenuto il suo primo risultato con il decreto cosiddetto “Salva Italia” approvato dai due rami del Parlamento. Questo passaggio, purtroppo, non è stato indolore. Non mi riferisco tanto ai provvedimenti che hanno inciso negativamente sullo stato sociale del Paese e sulle fasce di reddito medio-basse, quanto al modo come sono usciti da questa prova sia il Pd sia il Pdl e il terzo polo. E’ stata una debacle umiliante e sconcertante. Umiliante in quanto Mario Monti ha detto e ripetuto più volte che il suo stare al governo era motivato dal fatto che i partiti non erano in grado di mettere mano alle riforme ed erano troppo litigiosi per stendere un programma credibile. Sconcertante perchè nell’ultimo suo intervento al Senato Monti ha anche rivelato la doppiezza dei partiti che pubblicamente criticavano la manovra, ma sottobanco l’approvavano. Come si fa a questo punto dare credito a movimenti che non hanno il coraggio delle loro azioni, sono dei pavidi e dei doppio giochisti? Tutto questo accade perchè noi lo permettiamo con la nostra tolleranza, con la nostra voglia di evitare tensioni sociali pericolose, con la nostra smania di condurre, nonostante tutto, una vita normale. Se non avessimo questo “carattere” fondamentalmente pacifico e pronto a credere al primo imbonitore di turno, non vi sarebbe stato nel nostro destino politico un Berlusconi ma anche una classe politica di mediocri, di furbi, di intrallazzatori, di opportunisti. Ma chi oggi si straccia le vesti e si lamenta affermando che come elettori non abbiamo scelta non vuole rendersi conto che la risposta che possiamo dare è quella non di disertare le urne o votare scheda bianca o rifugiarsi dietro una dichiarata indecisione, ma di appoggiare, sebbene per altri versi non lo meriterebbero, quei partiti che sono “ufficialmente” fuori dall’inciucio. Mi riferisco all’Idv di Antonio di Pietro e alla Lega ma anche a tutta quella costellazione di partiti extra parlamentari che vanno da Grillo a Niki Vendola a Rifondazione Comunista ecc. Credo che, in questo modo, noi possiamo fare la nostra “rivoluzione” in maniera democratica, scompaginando le carte a quei partiti che tutto fanno fuorchè gli interessi dei loro rappresentati. Vi figurate un Pd, un Pdl e un Terzo polo in grado solo di rappresentare il 20% del consenso popolare e un Idv, una Lega e tutti gli altri all’80%? In un sol colpo mandiamo in pensione una intera classe dirigente che ha fatto della politica un mestiere, che ha ciurlato nel manico a più non posso e in diversi casi è in odore di intrallazzo mafioso. E’ utopia? Forse, ma lo è di sicuro se ci affidiamo al popolo degli “gnoccoloni”. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions, Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

L’idea di Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 21 settembre 2010

Roma 21 settembre – 21 novembre 2010, Complesso del Vittoriano Sala Gipsoteca Piazza Ara Coeli: Una città nella storia. Ripercorrere oggi, in occasione del 140° anniversario di Roma Capitale, la scansione per tappe della storia di Roma, può costituire un veicolo utile per capire la contemporaneità facendo affiorare le memorie della città attraverso l’analisi del suo assetto urbano, dei suoi monumenti, delle sue testimonianze artistiche, del tracciato delle sue vie, di alcune sue tradizioni millenarie.
La Città Eterna, grazie alla sua stratificazione storica, era infatti riuscita a coniugare le vestigia imperiali pagane con la Roma cristiana divenendo il modello di una lezione storica in grado di offrire alla comunità intellettuale un punto di riferimento, una “città delle memorie”. Ma fu nell’Ottocento che si affermò l’“Idea di Roma” – per riprendere una espressione già utilizzata da Federico Chabod – intesa come un valore universale in grado di dare dignità ad una comunità nazionale. Roma divenne la meta di intellettuali e poeti, italiani e stranieri, che cercavano di ripercorrerne la storia affinché la lezione del passato giungesse come una lezione culturale anche per la contemporaneità. Tanto era diffuso questo convincimento da spingere Vincenzo Gioberti ad affermare che la città era “la sede privilegiata del sublime”. Una tesi ripresa più tardi con diversa accezione da Giuseppe Mazzini che giunse ad affermare che “Roma non è una città: è una idea”.
Il progetto espositivo si articola come un percorso incentrato su due temi unitari – l’assetto urbano e la vita quotidiana e sociale – modulati per stazioni cronologiche dall’antichità alla contemporaneità. La presenza di antiche piante della città che ritraggono gli stessi luoghi in epoche storiche consentono di avere un chiaro richiamo delle variazioni territoriali che nel corso dei secoli si sono stratificate su Roma. Accanto a questo percorso si analizzano alcuni monumenti simbolici di Roma, rappresentativi proprio della trasformazione e del mutamento funzionale all’interno del contesto storico di riferimento, si pensi ad esempio a Castel Sant’Angelo o al Colosseo. Le sezioni della mostra si articolano partendo dalla “Roma Classica”, passando per “L’idea di Roma nel Medioevo” e proseguendo poi attraverso “Le rovine di Roma 1849”, “Roma Sacra”, “Roma Capitale”, “Roma moderna”, “Utopia Urbana”, “Roma ‘60”.
Prestiti importanti arricchiscono l’esposizione. Tra le varie Istituzioni la Galleria Palatina di Firenze, l’Archivio Centrale dello Stato, l’Archivio di Stato di Roma e di altre città italiane, l’Archivio Storico Capitolino, la Biblioteca Centrale “Vittorio Emanuele II” di Roma, la Biblioteca del Senato, la Galleria di Arte Moderna e Contemporanea di Roma, l’Istituto Luce, l’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma, il Museo Centrale del Risorgimento di Roma, il Museo di Roma.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parodi riconfermato presidente Enpam

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 giugno 2010

Eolo Parodi, classe 1926, è stato riconfermato alla presidenza della Fondazione Enpam, l’ente nazionale di previdenza dei medici italiani che guida da circa 17 anni. Le elezioni per il rinnovo degli organi statutari, per il quinquennio 2010-2015, si sono tenute ieri, sancendo la riconferma che, come ha spiegato lo stesso presidente, in una nota «è il coronamento di una gestione contrassegnata da ottimi risultati raggiunti grazie ad un politica oculata ed attenta». «La nostra Fondazione – spiega Parodi ancora – è riuscita a superare momenti difficili determinati dalla crisi finanziaria internazionale, uscendone rafforzata. Il compito che adesso ci attende è quello di continuare, tutti uniti, nel solco tracciato in questi anni consapevoli del ruolo che riveste la nostra categoria all’interno della società. A tutti va il ringraziamento per avermi accordato nuovamente fiducia, consentendomi di nuovo di guidare una così prestigiosa Fondazione». Ad affiancare Parodi ci saranno i vicepresidenti Alberto Oliveti e Giampiero Malagnino. Sono stati eletti, invece, consiglieri di amministrazione: Eliano Mariotti, Alessandro Innocenti, Arcangelo Lacagnina, Antonio D’Avanzo, Luigi Galvano, Giacomo Milillo, Francesco Losurdo, Salvatore Altomare, Anna Maria Calcagni, Malek Mediati, Stefano Falcinelli. Sono infine sindaci effettivi:Francesco Noce, Luigi Pepe, Mario Alfani. Sindaci supplenti: Marco Gioncada, Giovanni Scarrone, Giuseppe Varrina. (fonte doctor news)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anteprima Gran Premio della Malesia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Subito dopo l’entusiasmante Gran Premio d’Australia i pneumatici Bridgestone Potenza saranno nuovamente in azione dal 2 al 4 Aprile in occasione del Gran Premio della Malesia, terza tappa del Campionato del Mondo di Formula Uno, che si disputerà sul tracciato di Sepang. Per l’occasione la Casa giapponese porterà la tipologia di pneumatici con mescola dura e soft. Il tracciato di Sepang è particolarmente severo per i pneumatici perché presenta due lunghi rettilinei che portano a curve strette da percorrere a velocità ridotta: ciò richiede pesanti frenate e quindi i pneumatici risultano particolarmente sollecitati. In aggiunta a questi due tratti impegnativi, un’ampia varietà di curve comporta un elevato carico laterale nel corso di ogni giro. All’impegnativa configurazione del tracciato si aggiungono le temperature particolarmente elevate e perfino in condizioni di pioggia, frequenti in Malesia, le temperature e l’umidità rimangono alte.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gran Premio d’Australia

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Jenson Button (Vodafone McLaren Mercedes) ha ottenuto la prima vittoria del 2010 nel Gran Premio d’Australia, secondo appuntamento del Campionato del Mondo di Formula Uno, mostrando una notevole abilità nella gestione dei pneumatici Bridgestone Potenza. Il campione del mondo ha utilizzato un solo set della tipologia di pneumatici con mescola soft per 52 dei 58 giri di gara. Come tutti gli altri piloti, infatti, Button ha utilizzato alla partenza la tipologia di pneumatici intermedi dopo la pioggia caduta sul tracciato Albert Park di Melbourne ed è stato il primo ad effettuare il pit stop montando la tipologia di pneumatici con mescola soft fino alla bandiera a scacchi. Sul podio l’inglese ha preceduto Robert Kubica (Renault F1 Team), che ha utilizzato la stessa strategia del vincitore, così come Felipe Massa (Scuderia Ferrari Marlboro), terzo. Sebastian Vettel (Red Bull Racing), autore della pole position, al comando della corsa è stato costretto al ritiro a causa di un problema tecnico mentre il compagno di scuderia Mark Webber, nono, ha stabilito il giro più veloce al 47° passaggio utilizzando la mescola soft.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spedizione Overland 12

Posted by fidest press agency su sabato, 20 marzo 2010

La spedizione Overland 12, in collaborazione con Gazpromneft Lubricants Italia, è partita per l’Africa il 3 gennaio con l’obbiettivo di attraversare ventisette paesi in cinque mesi. L’itinerario prevede la discesa dal Marocco al Sudafrica lungo la costa atlantica, per poi risalire verso l’Egitto attraverso l’Africa centrale ed orientale. I caratteristici camion arancioni forniti dalla Iveco hanno già percorso oltre 14’000 kilometri sui terreni più disparati: dai deserti della Mauritania e del Mali ai fangosi tracciati della Sierra Leone del Cameroun e del Angola, passando per le foreste tropicali della Liberia e della Nigeria. Il team è integrato dal personale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria – Università di Parma, che sta portando assistenza alle strutture sanitarie incontrate lungo il percorso: tra le modalità di intervento figurano la diffusione di tecniche diagnostiche e di modalità di “best practice” in ambito chirurgico, l’utilizzo della telemedicina, e la predisposizione di una rete per lo sviluppo di progetti comuni.  Mancano ancora 5’000 kilometri al giro di boa di Città del Capo, ma nonostante i problemi ambientali e non il team di Overland 12 continuerà ad avanzare imperterrito verso sud, superando qualsiasi ostacolo si ponga sulla sua strada e portando assistenza ovunque sia possibile. Al termine della spedizione sarà realizzata la consueta serie di documentari che verrà trasmessa da RaiUno all’interno del palinsesto autunnale. Per il momento potete seguirci in diretta su http://www.overland.org e http://www.overland.tv, una web-tv dedicata alle immagini più belle dell’ evento in anteprima assoluta.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rivedere tracciato superpontina

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 novembre 2009

«Si vede necessario ripensare il tracciato della Superpontina che, nell’attuale progetto della Regione Lazio, risulta privo dell’accesso a Roma. La prossima settimana, insieme al sen. Candido De Angelis, incontrerò  l’incaricato del ministero delle Infrastrutture, l’ing. Pozzi, per accelerare i tempi per la sistemazione dell’accesso a Roma sulla Pontina, questo anche in vista della realizzazione del parco dei divertimenti a Castel Romano che si stima attirerà 4 milioni di persone». E’ quanto dichiara Luigi Celori, consigliere del Pdl alla Regione Lazio. «Il progetto attuale della Roma-Latina  – prosegue  Celori – non prevede   interventi significativi volti a  snellire la circolazione nel tratto Eur-Tor dei Cenci. Se all’altezza di Decima non ci sarà la possibilità di andare direttamente sulla Roma Civitavecchia, costeggiando la Tenuta presidenziale, e a destra raggiungere il G.R.A., tra la Laurentina e l’Ardeatina, il tappo che attualmente si forma all’altezza di Spinaceto, per le auto che si immettono sul raccordo anulare,  continuerà a rimanere vanificando tutta l’opera». «E’ necessario dunque – conclude Celori – un intervento nel tratto Tor De’ Cenci – Eur, relativo al comune di Roma, visto che lì risiede il problema delle interminabili code sulla Pontina ».

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

25° Campionato Mondiale di Corsa in Montagna

Posted by fidest press agency su sabato, 22 agosto 2009

Chiavenna 25 alle ore 11 presso la Sala Assemblee della Comunità Montana Valchiavenna (Via Lena Perpenti) conferenza stampa di presentazione dell’ormai prossimo 25° Campionato Mondiale di Corsa in Montagna. Durante l’incontro con i media i responsabili del Comitato Organizzatore locale, i responsabili FIDAL e i delegati tecnici illustreranno il programma dell’evento e le caratteristiche del percorso. Da alcuni giorni sono molte le richieste che stanno giungendo al Comitato da parte di atleti e tecnici di varie nazioni che vogliono raggiungere la località già a partire da fine agosto per poter provare in anticipo il tracciato. Intanto le località della Valchiavenna si stanno preparando con locandine, striscioni e banner per comunicare l’evento ai molti turisti ancora presenti sulle montagne della valle in questa seconda metà di agosto. Giovedì 20 alla tradizionale Fera de Madesim si è registrato un grande successo al banchetto per la vendita delle magliette e felpe ufficiali del 25th World Mountain Running Championship; è possibile comunque acquistarle presso gli uffici turistici di Madesimo, Campodolcino e Chiavenna.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bridgestone: Gran Premio d’Inghilterra

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 giugno 2009

Ottavo appuntamento del Campionato del Mondo di Formula Uno in programma domenica 21 giugno sul tracciato di Silverstone, Bridgestone porterà pneumatici con mescola dura e morbida. Per Bridgestone Motorsport il Gran Premio d’Inghilterra rappresenta la gara di casa, considerando la vicinanza di Silverstone a Langley, sede inglese della Casa giapponese in prossimità dell’aeroporto di Heathrow, a circa 112 km dal tracciato. Si prevede un weekend impegnativo per la Casa giapponese, con numerosi ospiti provenienti dal Giappone in aggiunta ai familiari dei tecnici e degli ingegneri impegnati nel supporto a tutti i team. Il tracciato di Silverstone si affronta prevalentemente a velocità sostenute, con un unico settore da percorrere a velocità ridotta prima del rettilineo di arrivo. Le velocità elevate e la superficie del tracciato particolarmente abrasiva comportano notevole sollecitazione per i pneumatici nel corso di tutto il weekend.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »