Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘tranquilli’

Trecento arresti in tutta Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 luglio 2010

“Vogliamo essere tra i primi a complimentarci con il Governo per la nuova straordinaria operazione condotta nell’intero Paese per ripulirlo dalla melma criminale che ormai avviluppa un po’ tutto, palazzi del potere compresi. Viene proprio da dire… Meno male che il Governo c’è!”.  Non si fa attendere il solito ironico e pungente commento di Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, che stavolta interviene a seguito dello straordinario risultato messo a segno dalle Forze dell’Ordine all’alba di oggi, quando 3.000 uomini hanno dato esecuzione tra la Calabria ed il nord Italia a 300 provvedimenti di custodia cautelare emessi dalle Direzioni distrettuali antimafia di Milano e Reggio Calabria nell’ambito di un’indagine congiunta che ha portato a scoperchiare la cupola calabrese e le sue ramificazioni nel Milanese. Sono stati colpiti tutti i clan più potenti di quella che oramai è unanimemente definita l’organizzazione criminale più potente del mondo, “ed ecco – afferma Maccari tornando del tutto serio – cosa significa lavoro, sinergia, dispendio di energie, sacrificio, volontà di raggiungere il risultato nell’interesse della comunità. Ecco chi dice la verità, e lo dimostra con i fatti… quegli uomini e quelle donne che per giorni, mesi, anni hanno perso il sonno dietro a indagini di ogni genere, usufruendo di quegli strumenti investigativi che sono già pochi ed insufficienti, ma che, continuando di questo passo, il Governo sottrarrà loro definitivamente, rendendo il loro eroico lavoro non più solo arduo, bensì praticamente impossibile! Ecco perché – conclude Maccari – in giornate come queste, con l’orgoglio di sempre per gli straordinari risultati che gli Appartenenti alle Forze di Polizia continuano imperterriti a concretizzare, nonostante tutto, proprio nella Capitale abbiamo levato ancora più forte l’urlo di protesta contro una politica politicante, ingiusta ed irriguardosa nei confronti di tutti quegli uomini e quelle donne che garantiscono agli italiani, politici compresi, sonni tranquilli!”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Body scanner più sicuri dei cellulari

Posted by fidest press agency su sabato, 6 marzo 2010

«Stia tranquillo» chi teme ripercussioni sulla salute dall’uso di body scanner negli aeroporti. A tranquillizzare gli italiani mentre nello scalo di Fiumicino viene inaugurata la prima apparecchiatura ‘anti-attentato’ è il presidente della Società italiana di radiologia medica (Sirm) Alfredo Siani. «La tecnologia impiegata nell’aeroporto di Fiumicino, in particolare – spiega il numero uno della Sirm all’AdnKronos Salute – è la più sicura per la salute, poiché si basa su un sistema a onde radio». Se si temono comunque conseguenze negative sull’organismo, «per star tranquilli e frenare ogni timore basti pensare – suggerisce Siani – che l’esposizione alle onde durante il controllo è di 10 mila volte inferiore a quella derivante da una chiacchierata al cellulare». Nessun dubbio, dunque, «anche per bambini e donne in gravidanza – assicura il radiologo – mentre per queste due categorie qualche perplessità c’è per l’altra tipologia di body scanner, ovvero quello a raggi X». Anche in questo caso, comunque, l’esposizione a radiazioni per chi attraversa l’apparecchiatura è minima. «La macchina infatti – sintetizza Siani – emette un quantitativo di raggi X equivalente a quelli assorbiti in due ore di volo transoceanico, ovvero ad alta quota». Gli italiani in procinto di essere ‘spogliati’ da un body scanner «possono star tranquilli», assicura pertanto il radiologo che, in veste di presidente della Sirm, nei mesi scorsi diede compito alla società scientifica da lui presieduta di stilare un documento sui possibili rischi, dopo che, a seguito del fallito attentato di Natale sul volo Amsterdam-Detroit della Delta Airlines, divampò la polemica su queste apparecchiature in procinto di approdare nei nostri aeroporti.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »