Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘trionfo’

Europei deltaplano, ennesimo trionfo azzurro nei cieli della Macedonia

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 luglio 2018

delta-europa-2018-1La squadra nazionale di volo libero in deltaplano si è aggiudicata per la quarta volta il titolo europeo. Il pilota Alessandro Ploner di San Cassiano (Bolzano) è il nuovo campione europeo e prende in consegna il testimone da Christian Ciech, trentino trapiantato a Varese, che lo aveva vinto nel 2016. Teatro dell’impresa la cittadina di Krushevo in Macedonia, posta alle soglie della pianura chiamata Pelagonia, circondata da tre catene montuose indipendenti a nord, est e ovest e aperta a sud verso la Grecia e alla mite influenza del clima mediterraneo.
Dal decollo posto a un’altitudine di 1450 metri 89 piloti provenienti da 24 nazioni hanno spiccato il volo otto volte, una al giorno, lungo percorsi tra i 103 e i 165 chilometri. Contrassegnati da punti di aggiramento certificati dai GPS in dotazione ai partecipanti, questi mezzi privi di motore hanno impiegato mediamente circa tre ore per completare i tragitti, sfruttando un propulsore assolutamente ecologico, vale a dire l’azione del sole sul suolo e le correnti ascensionali che essa provoca.Il team Italia è balzato in testa alla classifica a metà del campionato giunto alla 20.a edizione, mantenendola fino alla fine. Dietro gli azzurri le nazionali della Repubblica Ceca e del Regno Unito, due ossi duri che hanno dato del filo da torcere agli Italiani. Alex Ploner ha guidato la classifica individuale per circa metà competizione, inseguito dal britannico Grant Crossingham, medaglia d’argento. Terzo l’ungherese Balazs Ujhelyi, quarto ancora un azzurro, Filippo Oppici di Parma. Gli altri membri della squadra italiana: Tullio Gervasoni di Brescia, Anton Moroder dal Sud Tirolo, Davide Guiducci di Villa Minozzo (Reggio Emilia) e Marco Laurenzi di Veroli (Frosinone). Li ha guidati il CT varesino Flavio Tebaldi.Immenso il palmare del team italiano: otto volte campione del mondo, delle quali cinque consecutive, e quattro volte campione d’Europa, tutte consecutive; innumerevoli medaglie individuali dei suoi piloti.In contemporanea nel medesimo sito di volo 33 piloti di otto nazioni hanno dato vita all’8° Campionato Mondiale per deltaplani cosiddetti “ala rigida”. Mezzi più performanti di quelli ad “ala flessibile” impegnati nell’europeo, differiscono da questi sostanzialmente nella struttura. Ha vinto il titolo l’austriaco Wolfgang Kothgasser, medaglia d’argento al tedesco Tim Grabowski e quella di bronzo al connazionale Robert Bernat. Quarto Toni Raumauf (Austria). L’unico italiano in lizza, Luca Comino di Mondovì (Cuneo), dopo alterne vicende ha chiuso la competizione con un apprezzabile quinto posto.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Di là dello specchio

Posted by fidest press agency su domenica, 18 luglio 2010

Certaldo (FI) fino al 30/8/2010 Palazzo Pretorio Al di à dello specchio Andrea Chiarantini, Kiki Franceschi e Marlene Mangold L’Associazione culturale Griselda presenta, nell’ambito di Mercantia 2010, la mostra “Al di là dello specchio”, che si terrà in Palazzo Pretorio dal 14 luglio al 30 agosto, cioe’ dall’inizio di Mercantia fino al termine del workshop di “Griseldascrittura” che si terrà a fine agosto a Certaldo.
“Chiarantini, Franceschi e Mangold ripercorrerono i temi della Rassegna del Teatro di Strada che porta il nome ormai famoso di Mercantia, luogo-nonluogo della magia, dell’invenzione e di un divertimento mai banale, ma sorprendente.  Tutto puo’ succedere per chi intende la vita come sogno e opera d’arte in divenire”.  A rappresentare questo legame, Andrea Chiarantini propone opere come Arch De Triomph, un arco di trionfo ispirato al gallo vincitore e dominatore nel pollaio, e Le’gami o Legàmi, Lavoro, cucio, collego, per finire con Nel Segno Di Aleph, dedicato al simbolismo che e’ alle radici non solo di ogni forma d’arte ma della vita stessa.  Kiki Franceschi propone dipinti, collages, sculture, che non nascono dal caso ma approfittano del caso. Associazioni di segni, immagini, oggetti, colori scelti con sicurezza di una soluzione ma senza certezza che quella sia l’ultima soluzione, quella giusta.  Infine le opere di Marlene Mangold, sculture “morbide” ispirate al mondo vegetale e animale. (Immagine: Kiki Franceschi, Ho Preso Il Mondo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trionfo d’Amore, un trionfo per l’Arte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 luglio 2010

Cosenza 14 luglio 2010 ore 11.00 Palazzo Arnone Nella conferenza stampa, Fabio De Chirico, soprintendente BSAE della Calabria, ed i capitani Guido Barbieri, comandante  del Nucleo TPC di Torino, e Raffaele Giovinazzo, comandante del Nucleo TPC di Cosenza, tracceranno le fasi salienti dell’azione che ha reso possibile l’arrivo dell’opera a Cosenza e sarà presentata la manifestazione prevista per giovedì 15 luglio alle ore 19,30 nella GNC, in occasione dell’esposizione al pubblico dell’imponente dipinto. Nel corso della conferenza stampa Giorgio Reda, direttore del Conservatorio di Musica Stanislao Giacomantonio di Cosenza e gli attori Francesca Gariano e Francesco Aiello della Compagnia Libero Teatro illustreranno, rispettivamente, i commenti musicali e recitativi che completeranno la serata.
15 luglio 2010 – ore 19.30  Il Trionfo d’Amore di Mattia Preti torna alla pubblica fruizione.  Il dipinto, appartenuto a collezioni private italiane e straniere, rientrato in Italia, passando per il mercato antiquario, è stato affidato in custodia giudiziale alla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, in seguito a recenti indagini per il recupero dell’opera condotte dal Comando Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale dei Nuclei di Torino e Cosenza.  La tela sarà  esposta nella Galleria Nazionale di Cosenza, dove andrà ad aggiungersi al considerevole nucleo di opere del Cavalier Calabrese, già in mostra.
L’opera sarà esposta nell’ala ovest di Palazzo Arnone, in una sala appositamente dedicata, adiacente ai nuovi spazi espositivi che hanno da poco accolto la ricca collezione di dipinti di Banca Carime.  L’allestimento, in linea con i moderni criteri museali già adottati, asseconda l’esigenza di un’efficace comunicazione e valorizzazione del dipinto, prevedendo quinte sceniche in pvc, pannelli didattici e proiezioni video.  Ancora un’altra magnifica opera nella GNC ed ottime ragioni per non mancare all’evento di presentazione.(csgn)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »