Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘tromba’

Musiche rinascimentali e barocche per tromba

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 gennaio 2019

Roma Mercoledì 30 gennaio alle 18 la stagione realizzata da Roma Sinfonietta nell’Auditorium Ennio Morricone dell’Università di Roma “Tor Vergata” (Macroarea Lettere e Filosofia, via Columbia 1) riprende con un concerto dell’Ensemble Girolamo Fantini, intitolato “Al suon di bellico strumento”, che eseguirà musiche rinascimentali e barocche destinate alla tromba, strumento guerresco per eccellenza. Si ascolteranno non solo musiche di carattere militare ma anche musiche destinate alla corte e alla chiesa, danze e canzoni infantili. E ad arricchire e variare il suono delle trombe interverranno i tamburi e altri strumenti a percussione, nonché l’organo.
Si comincia con compositori italiani del Seicento, in particolare Gerolamo Fantini (da cui l’ensemble ha preso il proprio nome), Pietro Torri e Bernardo Storace. Seguono autori tedeschi (Bach con una Marcia e un Corale religioso, Murschhauser con l’elaborazione di un’antica canzone infantile che imita il verso del cuculo) e inglesi (Boyce e Handel, tedesco di nascita ma naturalizzato inglese). Ampio spazio ai francesi, con Sinfonie, Concerti, Marce e Fanfare di Campra, Delalande, Philidor e Mouret, che costituivano la splendida cornice sonora della fastosa corte del Re Sole a Versailles.
L’Ensemble Girolamo Fantini è nato nel dicembre 2010 dall’idea di un gruppo di amici umbri, che collaborano abitualmente con bande e altri gruppi musicali e hanno dato vita ad una formazioneche si basa principalmente sull‘antico repertorio per gli ottoni. Al gruppo iniziale formato da Andrea Di Mario, Domenico Agostini e Michele Petrignani (trombe naturali) si aggiungono all’occorrenza Michele Camilloni (percussioni) e Gabriele Catalucci (organo), per arricchire l’ensemble di altri colori e possibilità, in modo di poterne ampliare il repertorio.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sapienza: Nakariakov il Paganini della tromba

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 gennaio 2017

Nakariakov.jpgKammermusikensemble I Musici di Roma Audimax RegensburgRoma Sabato 21 gennaio dicembre alle 17.30 nell’Aula Magna della Sapienza, la IUC presenta Sergej Nakariakov, il più sensazionale virtuoso della tromba dei nostri giorni. Insieme allo storico ensemble I Musici eseguirà musiche di Bach, Mendelsshon e altri autori.Sergej Nakariakov, che tra qualche mese compirà quarant’anni, non è un virtuoso della tromba ma “il” virtuoso per antonomasia di quello strumento così difficile da domare e del suo parente stretto, il flicorno. È stato definito “il Paganini della tromba” e anche “il Caruso della tromba”: potrebbe sembrare un’iperbole ma descrive perfettamente l’incredibile capacità del trombettsita russo di dare al suo strumento una morbidezza e una cantabilità che sembrerebbero precluse alla tromba e che ricordano il violino e la voce. Ne darà una prova stupefacente l’ascolto del Concerto in re minore per violino di Felix Mendelssohn, che Nakariakov suonerà con la tromba, gareggiando in agilità, cantabilità e delicatezza di sfumature con lo strumento che fu di Paganini. Eseguirà anche un’altra trascrizione di un brano concepito per strumenti ad arco, la celeberrima Aria sulla quarta corda di Johann Sebastian Bach. L’occasione di mettere in mostra il lato pirotecnico del suo sbalorditivo virtuosismo gliela offriranno le Variazioni sul “Carnevale di Venezia” di Jean-Baptiste Arban, che è stato un cavallo di battaglia dei più grandi virtuosi della tromba degli ultimicentocinquant’anni.
Insieme a Nakariakov suonano I Musici, lo storico gruppo di strumentisti fondato a Roma nel 1952, che celebra dunque nel 2017 il suo sessantacinquesimo anniversario. Hanno avuto un ruolo fondamentale nella riscoperta della musica del barocco italiano e di Vivaldi in particolare: basti dire che la loro incisone delle Quattrio stagioni ha superato i 25 milioni di copie vendute. Nel tempo naturalmente i dodici elementi dell’ensemble sono cambiate, ma immutate sono rimaste l’altissima qualità del gruppo, la perfezione tecnica e la bellezza del suono, Oltre ad accomopagnare Nakariakov, I Musici eseguiranno due Concerti di Arcangelo Corelli e Francesco Geminiani e una Sinfonia di Carl Philipp Emanuel Bach, il più noto dei figli del grande Johann Sebastian. (foto: Nakariakov, I MUSICI)

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »