Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘uniforme’

La notte tricolore in uniforme

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 marzo 2011

Roma. Nutrito il programma degli eventi del 16 marzo 2011 che inizierà già dalle ore 15.00 con il concerto della banda della guardia di finanza in occasione del cambio della guardia al quirinale; a seguire, dalle ore 20.00 alle 21.00, la banda dell’artiglieria controaerei dell’esercito e dell’aeronautica  militare si esibiranno “in movimento” a partire rispettivamente dal palazzo delle esposizioni e da via veneto; alle 21.00 la fanfara dei bersaglieri si esibirà alla stazione termini; alle 21.30 sarà la volta della banda dei carabinieri che muoverà da Piazza s. Lorenzo in Lucina; alle 22.00 la fanfara dei carabinieri suonerà a Castel Sant’Angelo; alle 22.30 la banda dei granatieri di Sardegna darà vita ad un concerto con coreografie militari a piazza Navona; la banda del comando logistico di proiezione allieterà il pubblico convenuto a piazza Vittorio Emanuele alle ore 20.30. In occasione dei 150 anni della costituzione dell’esercito italiano la banda dell’esercito dalle 20.30 alle 23.00 effettuerà un concerto all’auditorium parco della musica – sala santa Cecilia. La serata sarà presentata da Michele Mirabella e avrà come ospiti la soprano Daniela Dessi’, Ron, neri marcore’ ed il coro Giuseppe Verdi di Roma. Alle 23.15, nella suggestiva cornice dell’altare della patria, la notte musicale militare si concluderà con un concerto della banda militare ”interforze” che sarà accompagnata dal coro delle voci bianche dell’accademia nazionale di santa cecilia che concluderà il concerto con il “Canto degli italiani”. Nella stessa giornata la cittadinanza potra visitare alcuni musei dell’esercito italiano, custodi di un notevole patrimonio storico: dalle ore 20.00 alle ore 02.00 saranno aperti al pubblico il museo dei bersaglieri a Porta Pia, i musei della fanteria e dei granatieri, entrambi a piazza S.Croce in Gerusalemme, n.7. Infine dalle ore 20.00 alle 23.00 sarà aperta al pubblico la caserma dei corazzieri in via XX settembre.(Col. a.(c/a) s.SM Marco MARINI)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sind. U. Pers. in Uniforme: adesione manifestazione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Roma 2 dicembre, alle ore 11:30 davanti il Ministero della Difesa e davanti il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. manifestazione di piazza dal titolo “Difendiamo la costituzione italiana”.
“Anche il SUPU, in quel giorno,  – è detto nel comunicato emesso dall’Associazione a firma del segretario generale Giuseppe pino e regionale avv. Filomena Falsetta – farà sentire la sua voce, nella radicata convinzione che partecipare significa non lasciare fare agli altri, dare il proprio contributo alla cosa pubblica, cioè a un bene che non appartiene né ad un individuo né ad un partito, ma al popolo. Ciò vuol dire, ancora, che ognuno di noi e noi tutti abbiamo il dovere morale di evidenziare in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento, le ingiustizie, le parzialità, le sopraffazioni, le azioni inconsulte. E’vero, vi si frappongono numerosi ostacoli, che, a volte, sembrano insormontabili, e tutto questo per aver delegato il potere e la cosa pubblica a uomini incapaci di governare il mondo, ma è indispensabile, ora più che mai, non tirarsi indietro quando si tratta di difendere, in pubblico, la morale e la libertà. Se pensassimo, anche per un solo istante, di farlo, ci troveremo di fronte ad un male peggiore, cosicché, noi uomini, naturalmente liberi, saremo costretti ad essere schiavi della nostra stessa Repubblica.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il partito dell’area sicurezza e difesa

Posted by fidest press agency su martedì, 23 febbraio 2010

Roma. Sabato scorso si è riunita per la prima volta la Direzione Nazionale del Partito per gli Operatori della Sicurezza e della Difesa (PSD) presieduta dal Segretario politico Giuseppe Paradiso con la partecipazione del Presidente Giorgio Carta e di tutti i segretari regionali e delegati nazionali. Per la prima volta, in un incontro che si può definire storico, i rappresentanti dell’intero comparto Sicurezza e Difesa (carabinieri, poliziotti, poliziotti penitenziari, marinai, avieri, soldati, forestali e guardie giurate) insieme ai rappresentanti delle associazioni civili, si sono ritrovati intenzionati ed uniti nel dare vita ad un programma politico comune che rappresenti nel panorama istituzionale, le istanze e le problematiche autentiche che affliggono le donne e gli uomini in uniforme. Dichiara Paradiso:  “A chi ci chiede il motivo della costituzione di un partito politico per gli operatori del comparto Sicurezza e Difesa rispondiamo con un atto di estrema onestà che questa ci è parsa la via residuale, ma ormai maestra, per conseguire i nostri obiettivi statutari che qui voglio ricordare: ‘Il PSD propugna la libertà, il rispetto, la giustizia sociale, il benessere, l’intercultura, la tolleranza, la libertà di opinione, di pensiero, religiosa e sessuale di tutti i cittadini e, in particolare, degli operatori del comparto Sicurezza e Difesa. Per il  PSD,  la difesa della libertà costituisce, insieme, fine e condizione per lo sviluppo democratico e libertario della società secondo il contributo positivo dato da ciascuno con il lavoro, con l’intelligenza e con l’iniziativa. Il PSD promuove la funzione essenziale del sindacato dei lavoratori della sicurezza e difesa, delle organizzazioni di volontariato e delle Associazioni.””Proprio su questo ultimo aspetto, quello che riguarda il sindacato, il PSD vuole lanciare un segnale rasserenante verso gli esponenti di un settore che riteniamo essenziale per lo sviluppo democratico del nostro Paese: il PSD non è alternativo ai sindacati o ai Cocer di Forza armata, ma complementare. Riteniamo infatti che una corretta e leale collaborazione con i sindacati di categoria sia fondamentale per raggiungere gli obiettivi che i nostri organismi si sono posti; insomma – ha dichiarato Paradiso – chi ha una tessera sindacale non ha nessun motivo di sostituirla con quella del PSD ma anzi consigliamo di tenersela ben stretta per non far morire una delle conquiste sociali del mondo del lavoro”. “Le massicce adesioni al nostro partito giunte da ogni regione d’Italia – ha concluso Paradiso – sono, al di là di facili propagandismi, il segnale più forte della fiducia e della speranza che gli operatori del comparto hanno riposto in noi, e ne avvertiamo tutto il peso e la responsabilità. Insieme a nostri iscritti costruiremo una nuova realtà, rispettosa delle istituzioni ma determinata a dare il doveroso risalto agli accorati appelli di una parte sana del Paese a cui tutti dobbiamo rispetto e riconoscenza.”

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »