Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘uranio impoverito’

Uranio impoverito e la salute dei militari italiani

Posted by fidest press agency su martedì, 27 novembre 2018

“Bene il ministro Trenta sui provvedimenti assunti circa il delicato tema che riguarda l’uranio impoverito e la salute dei nostri militari. E’ una battaglia storica del M5S, che il Movimento porta avanti da anni e che ora, con il Governo del cambiamento, conduce a risultati ancora più concreti, dando voce a tutti quei casi abbandonati per anni dalle istituzioni, a tutte quelle famiglie che hanno vissuto momenti difficili, inascoltate dallo Stato. Oggi c’è un Governo che è al loro fianco e quel Governo è a guida M5S”. Lo dichiara in una nota il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Uranio impoverito in Sardegna?

Posted by fidest press agency su giovedì, 31 marzo 2011

Domenico Fiordalisi, procuratore della Repubblica di Lanusei, ha ordinato la riesumazione di venti pastori morti a causa di tumori tra il 1995 e il 2010, i quali avrebbero portate le loro greggi a pascolare nell’area dove sorge il Poligono sperimentale di Quirra. Nella base militare si addestrano i reparti italiani e tedeschi, oltre di altre nazionalità ospiti per le sperimentazioni. Gli esami dovranno individuare eventuali correlazioni tra le cause delle morti e l’inquinamento dell’area, in quanto si sospetta la possibile presenza di uranio impoverito negli ordigni bellici utilizzati nelle esercitazioni.   Giovanni Panunzio, vice responsabile per la Sardegna dell’Italia dei Diritti, ha così commentato la vicenda: “In Sardegna auspicavamo da tempo che fossero avviate queste indagini, ma sono arrivate tardive. Spero portino a qualcosa di buono anche se, come si dice, una volta che i buoi sono usciti dal recinto, è poi difficile scoprire di chi sia la responsabilità o cosa ci sia dietro. Questa indagine è importante perché bisogna tutelare le famiglie e i ragazzi che hanno prestato servizio per il loro Paese senza essere informati di questi danni”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Uranio impoverito e danno biologico

Posted by fidest press agency su sabato, 28 agosto 2010

Il Tar della Campania con la sentenza 17232 depositata il 5 agosto scorso ha condannato il ministero della Difesa a risarcire anche il danno biologico ai militari colpiti dal cancro per contaminazione da uranio impoverito. Il militare colpito da un tumore dopo essere stato esposto all’uranio impoverito durante missioni all’estero deve essere risarcito dalla pubblica amministrazione anche del danno biologico. Il Giudice, ha accolto la domanda di risarcimento di un militare che aveva sviluppato un tumore alla tiroide dopo aver operato in Kosovo tra il 2000 e il 2002. L’uomo aveva presentato una fitta documentazione medico legale che provava la dipendenza della sua patologia dall’esposizione all’uranio impoverito durante la sua permanenza nei Balcani, una sostanza radioattiva contenuta negli armamenti utilizzati dalle forze NATO durante la guerra in Kosovo del 1999. Il soldato aveva ricevuto l’equo indennizzo per infermità da causa di servizio, ma non il risarcimento per il danno biologico patito. La decisione del Tar partenopeo si inserisce nella delicata vicenda della cosiddetta “sindrome dei Balcani”, che ha visto decine di soldati impegnati nel conflitto NATO ammalarsi di patologie tumorali legate all’esposizione alle radiazioni. I giudici campani, dopo aver ribadito che la domanda di risarcimento rientrava pienamente nella giurisdizione amministrativa, in quanto la responsabilità dell’amministrazione era “correlata alla violazione dell’obbligo di tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei lavoratori dipendenti”, hanno condannato il Ministero della Difesa a risarcire il danno biologico sofferto dal militare. Gli interessati ed i loro eredi potranno rivolgersi al sottoscritto Giovanni D’AGATA, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori che per il tramite di esperti provvederà a fornire tutte le delucidazioni in ordine alla documentazione che occorre approntare per introdurre eventuale giudizio davanti alle Sezioni Giurisdizionali preposte. La stessa documentazione sarà esaminata e valutata in via assolutamente gratuita da un esperti e consulenti in materia.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Frecce tricolori, passando all’uranio impoverito

Posted by fidest press agency su martedì, 25 agosto 2009

“Il 18 dicembre del 2008 il responsabile del dicastero della difesa ha annunciato che il governo ha stanziato 30 milioni di euro in tre anni per risarcire le vittime dell’uranio impoverito e delle nano particelle”. – Lo afferma Vladimiro Rinaldi, capogruppo della Lista Storace al Consiglio regionale del Lazio.  – Nel febbraio dell’anno successivo il Consiglio dei ministri, sempre per bocca del ministro La Russa, ha varato – continua Rinaldi – il regolamento che disciplina termini e modalità di riconoscimento di infermità per cause di servizio in favore del personale impiegato nelle missioni militari all’estero, nei conflitti e nelle basi militari nazionali. Ebbene, a distanza di otto mesi – prosegue il rappresentante della lista Storace – i destinatari di quelle risorse non hanno ricevuto un solo centesimo. Nel frattempo è aumentato il numero delle persone decedute  e cresce vertiginosamente il personale che contrae patologie dovute alla contaminazione con l’uranio impoverito. La lungaggine amministrativa – dichiara Rinaldi – in questo caso non è soltanto fonte di irritazione, ma rischia di rivelarsi un’atroce beffa come è accaduto al parà Marica che, ottenuto il risarcimento di oltre mezzo milione di euro concesso dal tribunale civile di Firenze, è deceduto dopo neanche tre mesi. Ci auguriamo – conclude il Consigliere regionale – che in Via XX Settembre, anziché pensare all’invio delle frecce tricolori a Tripoli per festeggiare i quarant’anni della presa del potere del colonnello Gheddafi, provvedano ad alleggerire le procedure affinché la burocrazia non coincida con l’estrema unzione”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »