Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Posts Tagged ‘usato’

Auto: Usato in crescita

Posted by fidest press agency su sabato, 9 marzo 2019

Segno più anche nel mese di febbraio per i passaggi di proprietà delle auto, che al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno registrato un incremento del 3,7% rispetto all’analogo mese del 2018. Da segnalare che le minivolture, con 218.537 minipassaggi, hanno fatto registrare un record assoluto per il mese di febbraio. Per ogni 100 vetture nuove ne sono state vendute 162 di seconda mano nel mese di febbraio e 174 nel primo bimestre dell’anno.
A fronte dell’ennesima flessione a due cifre delle prime iscrizioni di auto diesel (-19% a febbraio rispetto allo stesso mese del 2018, con un’incidenza rispetto alle vendite totali in calo dal 54,4% di febbraio 2018 al 42,6% di febbraio 2019), il mercato dell’usato nel mese di febbraio ha registrato ancora una volta un aumento dei passaggi di proprietà delle vetture a gasolio, con una variazione mensile del 6,6% che porta la crescita totale nel primo bimestre al 9,3%.Ad ulteriore documentazione della tendenza a cedere macchine diesel usate, si evidenzia a febbraio l’aumento delle minivolture di vetture a gasolio (+7,8%), mentre si registra un calo dei minipassaggi di quelle a benzina (-5,1%).Tornano in terreno positivo a febbraio i passaggi di proprietà dei motocicli, con un bilancio mensile che evidenzia un incremento del 2,3% rispetto a febbraio 2018, sempre al netto delle minivolture.Nei primi due mesi dell’anno è stata rilevata una crescita del 5,6 % per le quattro ruote e del 4% per tutti i veicoli. Le due ruote, al contrario, hanno archiviato nel primo bimestre dell’anno un calo dell’1,8%.I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito http://www.aci.it. Bilancio positivo a febbraio per le radiazioni delle autovetture, che hanno messo a segno una variazione mensile positiva del 4,8%, con un incremento del 12,6% delle demolizioni. Il tasso unitario di sostituzione a febbraio è stato pari a 0,81 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 81) e a 0,88 nei primi due mesi dell’anno. In leggera flessione, invece, le radiazioni dei motocicli che hanno chiuso il mese di febbraio in calo dell’1,5%. Nel primo bimestre dell’anno le radiazioni hanno archiviato contrazioni complessive del 4,1% per le autovetture, del 25,6% per i motocicli e del 6,7% per tutti i veicoli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Auto: Ottobre positivo per usato e radiazioni

Posted by fidest press agency su martedì, 13 novembre 2018

L’ulteriore contrazione delle prime immatricolazioni auto registrata in Italia nel mese di ottobre non trova riscontro sul mercato dell’usato, che conferma ancora una volta il suo positivo trend di crescita. I passaggi di proprietà delle automobili, al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), hanno messo a segno con 307.910 formalità – record assoluto per il mese di ottobre – un incremento mensile dell’8,8%, che si riduce a +4,1% in termini di media giornaliera per via della presenza di una giornata lavorativa in più rispetto al corrispondente mese del 2017. Per ogni 100 vetture nuove ad ottobre ne sono state vendute 207 di seconda mano e 155 nei primi dieci mesi dell’anno.Anche nel mese di ottobre ad una costante diminuzione delle prime iscrizioni di autovetture diesel (-27,5% rispetto ad ottobre 2017, con una quota sulle vendite totali mensili che scende dal 55,6% al 43,2%) si contrappone un aumento dei passaggi di proprietà per questa tipologia di auto, con un incremento mensile del 9,7% che ha innalzato al 49,6% la quota di mercato delle autovetture a gasolio di seconda mano nei primi dieci mesi dell’anno. Si conferma pertanto il problema, più volte segnalato dall’ACI, di sostituire l’attuale parco circolante di circa 16.900.000 auto diesel su cui pesano fortemente le misure antismog introdotte da molte amministrazioni locali.In controtendenza rispetto all’andamento delle prime immatricolazioni risultano invece i passaggi di proprietà dei motocicli che nel mese di ottobre, a fronte di una crescita a doppia cifra delle nuove iscrizioni, hanno registrato al netto delle minivolture un leggero aumento dello 0,5%, che scende in terreno negativo in termini di media giornaliera (-3,9%) tenuto conto della giornata lavorativa in più rispetto all’analogo mese del 2017.
Nei primi dieci mesi del 2018 il mercato dell’usato ha archiviato incrementi complessivi del 5,3% per le autovetture e del 3,5% per tutti i veicoli, mentre per i motocicli si evidenzia un calo del 2%.I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito http://www.aci.it
Ennesimo bilancio positivo ad ottobre per le radiazioni, con variazioni mensili positive del 12,7% nel settore delle quattro ruote (+7,8% in termini di media giornaliera) e del 12,1% nel settore delle due ruote (+7,3% % in termini media giornaliera). Il tasso unitario di sostituzione del parco auto nel mese di ottobre risulta pari a 0,93 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 93) e a 0,75 nei primi dieci mesi dell’anno.Nei periodo gennaio-ottobre 2018 le radiazioni hanno archiviato incrementi complessivi del 7% per le autovetture, del 9,8% per i motocicli e del 7,3% per tutti i veicoli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libri scolastici: nuovo e usato

Posted by fidest press agency su sabato, 7 luglio 2018

Libraccio offre con disponibilità immediata tutto l’anno edizioni sia nuove che usate per la scolastica che, insieme all’offerta di narrativa e saggistica usata, raggiunge sconti fino al 50% sul prezzo di copertina. La scolastica usata è garantita totalmente: se si cambia scuola, se la propria classe viene sciolta, se il professore cambia testo o vuole l’edizione aggiornata, se c’è un errore nella lista, viene offerta la possibilità di ottenere il cambio del volume gratuitamente. Eventuali cambi possono essere richiesti fino a 30 giorni dopo l’inizio della scuola. Il nuovo è proposto accompagnato da un buono sconto pari al 15% del valore dell’acquisto effettuato, spendibileper prodotti di cartoleria come agende, diari e quaderni, zaini, atlanti, dizionari, ma anche libri non scolastici.
Sul sito Libraccio.it si possono interrogare direttamente i dati delle anagrafiche e delle adozioni scolastiche forniti in licenza a Libraccio.it dall’Associazione Italiana Editori con la collaborazione del Ministero della Pubblica Istruzione.Il database è consultabile per area geografica, selezionando progressivamente regione, provincia, comune, istituto, classe e sezione. Quindi si visualizza la lista dei titoli adottati e consigliati dai docenti, corredati dall’immagine delle copertine e dall’indicazione della disponibilità o meno dell’usato.Il sistema consente anche di verificare i libri già in possesso dall’anno precedente e di procedere direttamente all’ordine e all’acquisto online. Gli ordini sono evasi e spediti con corriere espresso in ogni comune e frazione d’Italia con tempi che oscillano da 1 a 7 giorni, a seconda della disponibilità dei titoli acquistati. È possibile pagare con carta di credito, in contanti alla consegna (contrassegno) o attraverso PayPal.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ACI: torna a crescere ad agosto il mercato dell’usato

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 settembre 2016

auto-usate-prezziI passaggi di proprietà delle quatto ruote, depurati dalle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), ad agosto hanno messo a segno un incremento mensile del 17%, che scende a 11,7% in termini di media giornaliera per la presenza di una giornata lavorativa in più rispetto all’analogo mese del 2015. I passaggi di proprietà delle auto nel mese di agosto sono stati quasi il doppio rispetto alle prime iscrizioni, registrando per ogni 100 vetture nuove la vendita di 197 vetture usate (146 nei primi otto mesi dell’anno).In aumento anche i passaggi di proprietà dei motocicli, che al netto delle minivolture hanno registrato una variazione mensile positiva dell’8,5% (+ 3,5% considerando la media giornaliera).Complessivamente nel periodo gennaio-agosto 2016 si evidenziano incrementi del 5,5% per le autovetture, del 2% per i motocicli e del 4,4% per tutti i veicoli.I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito http://www.aci.it
Bilancio con il segno più, ad agosto, anche per le radiazioni. I dati mensili evidenziano una crescita delle radiazioni delle autovetture dell’11,1% rispetto al mese di agosto del 2015 (6% in termini di media giornaliera). Il tasso unitario di sostituzione ad agosto è stato pari a 0,90 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 90), attestandosi a 0,72 nei primi otto mesi dell’anno.
Incremento mensile del 7%, infine, per le radiazioni dei motocicli, che si riduce tuttavia al 2,1% tenuto conto della giornata lavorativa in più nel mese di agosto 2016. Nei primi otto mesi del 2016 le radiazioni hanno fatto registrare incrementi complessivi dell’1,8% per le autovetture e dell’1,4% per tutti i veicoli, a fronte di un calo dello 0,2% per i motocicli.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Auto: Cresce il mercato dell’usato

Posted by fidest press agency su domenica, 12 luglio 2015

auto-usate-prezziSi consolida il mercato dell’usato nel mese di giugno, sia per le quattro che per le due ruote: i passaggi di proprietà delle autovetture depurati dalle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) sono aumentati dell’11,7% rispetto al mese di giugno 2014, mentre il settore dei motocicli – sempre al netto delle minivolture – mostra un incremento dei passaggi di proprietà del 12,3%.
Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 142 usate nel mese di giugno e 159 nel primo semestre dell’anno. Da gennaio 2015 i passaggi di proprietà netti hanno fatto registrare una crescita del 6,4% per le autovetture e del 4,2% per i motocicli. I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito http://www.aci.it Significativo incremento, sempre nel mese di giugno, per le radiazioni di autovetture che hanno chiuso il periodo con +14,2% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, grazie soprattutto all’aumento delle demolizioni (+30%), mentre risultano ancora in flessione le radiazioni per esportazione (-8%). Nel mese di giugno il tasso unitario di sostituzione è stato pari a 0,75 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 75) e a 0,81 nel primo semestre 2015. Continuano a diminuire le radiazioni di motocicli, che nel mese di giugno hanno fatto registrare -4% rispetto allo stesso mese del 2014. Complessivamente nel primo semestre 2015 le radiazioni di autovetture sono aumentate dello 0,8% mentre quelle dei motocicli sono diminuite del 17,1%.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Acquistare l’usato in Toscana

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 maggio 2012

Pistoia_0016

Pistoia_0016 (Photo credit: Doc Umibozu)

Scegliere tra una nuova costruzione e un immobile usato è una delle prime scelte da prendere quando si è in procinto di acquistare una casa. L’Osservatorio Casa.it ha preso in considerazione vantaggi e svantaggi per il mercato toscano. Le nuove costruzioni al metro quadro costano in media 200 euro in più rispetto all’usato. Firenze, con i suoi 4.550 euro medi al metro quadro è la provincia più cara in cui acquistare un immobile mentre Pistoia è la più conveniente con i suoi 2.300 euro mq.L’analisi svolta dal portale immobiliare ha messo in evidenza come sia Firenze la città toscana dove acquistare una soluzione immobiliare risulta più dispendioso. In particolare, una casa nuova richiede un esborso medio di 4.750 euro al metro quadro, a fronte dei 4.400 richiesti per una usata. Il mercato immobiliare di Pistoia risulta invece il più conveniente della regione: 2.450 euro al metro quadro è il costo delle nuove costruzioni, 2.200 quello delle usate.Il capoluogo toscano è seguito da Siena che fa registrare quotazioni medie di 3.800 euro per il nuovo, contro i 3.700 euro al metro quadro necessari per l’usato. Grosseto, Livorno e Pisa si posizionano invece in terza posizione: la spesa media di 3.100 euro al metro quadro per un appartamento di nuova costruzione supera di circa 100 euro quella necessaria per uno vecchio. Con un prezzo medio di 2.750 euro mq per le nuove costruzioni, seguono poi nella classifica Prato e Arezzo dove quelle usate si aggirano sui 2.550 euro. Infine, 2.450 euro al metro quadro è la spesa media necessaria per le nuove case a Massa-Carrara e Lucca, dove per quelle usate si spendono circa 2.350 euro.“Il nostro database, dove sono presenti oltre 93.000 annunci immobiliari della regione Toscana, ha permesso anche un’indagine approfondita dell’andamento della domanda del nuovo rispetto all’usato. In particolare essa risulta in rialzo per la provincia di Massa-Carrara.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prima edizione di ManiFESTAti

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 luglio 2010

Roma 1 – 5 settembre 2010 | 17.00 – 24.00 L.go Dino Frisullo ex Mattatoio Testaccio  Città dell’Altra Economia Ingresso libero. L’evento è nato per promuovere sul territorio le attività di Mani Tese legate ai progetti di cooperazione allo sviluppo nel Sud del mondo e alle iniziative di promozione e sensibilizzazione della sostenibilità sociale, economica e ambientale nel Nord del mondo.
ManiFESTAti si articolerà su diversi momenti e attività:Mercatini dell’usato, Artigianato dal Sud del mondo, laboratori di Ricicl-arte, Sfilata vintage, Consumo responsabile, Animazione e laboratori per bambini, Mostre fotografiche, Incontri su cooperazione ed economie solidali.
Live concert
Venerdì 3 settembre ore 21.20 –  VALLANZASKA – intro CITIZEN KANE  ore 20.30
Sabato 4 settembre ore 21.20 –  BRUNORI SAS  – intro  BANDA CHICO  ore 20.30

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aumenta l’uso di ecstasy tra i giovani americani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 maggio 2010

Secondo l’ultimo sondaggio da parte del National Survey on Drug Use and Health (NSDUH), sponsorizzato dai Servizi per la Salute Pubblica degli Stati Uniti, l’uso di droghe illecite è rimasto alquanto stabile fra i giovani americani di età compresa fra i 12 e i 27 anni, fatta eccezione per gli allucinogeni come l’ecstasy. Malgrado statisticamente quello dell’ecstasy sia un aumento contenuto, la crescita registrata fra il 2007 e il 2008 è avvenuta dopo un periodo di stasi, che aveva seguito a sua volta diversi anni di forte declino. Nel 2008, circa 900.000 persone al di sopra dei 12 anni hanno usato ecstasy per la prima volta, il livello più alto dal 2002. Nel 2003, il Centro Nazionale di Statistiche Educative americano scrisse che il 29% di tutti gli studenti delle scuole medie superiori aveva riportato che, nell’anno precedente, qualcuno aveva offerto, venduto o dato loro una droga illecita all’interno dell’area di proprietà della scuola. Narconon® riconosce pienamente che la reperibilità delle droghe nelle scuole continua ad essere un problema in crescita.  Recentemente un nonno preoccupato ha scritto al Narconon International circa la presenza di droghe nella scuola di sua nipote, dicendo: “Vista la gravità del problema, ho scritto al governatore… spiegando il problema e chiedendo il suo aiuto. Quando la lettera cadde nel silenzio senza una risposta di alcun genere, capii che il problema di ‘NESSUNO SE NE PRENDE CURA’ aveva raggiunto i livelli più alti. Potete aiutare?  Potete fornire una qualche direzione o assistenza per fermare la costante influenza giornaliera di droghe e sostanze illecite nelle scuole pubbliche sui ragazzi che scelgono di crearsi una buona formazione e di rimanere liberi dalla droga?” Sì, il Narconon può aiutare e sta aiutando. Per aiutare a combattere l’uso dell’ ecstasy e di altre droghe, il programma Narconon per la prevenzione delle droghe offre video educativi per le classi, assieme ad efficaci conferenze tenute dal vivo. I conferenzieri Narconon per l’educazione sulle droghe raggiungono ogni anno più di mezzo milione di ragazzi in tutto il mondo, faccia a faccia e dal vivo, mentre i video vengono approssimativamente usati in 7000 scuole di tutti gli Stati Uniti. Nel 2008, il completo programma educativo Narconon di educazione sulle droghe, composto da otto sezioni, è stato valutato e i risultati dello studio sono stati pubblicati sul’ Substance Abuse Treatment, Prevention and Policy’, una rivista americana destinata agli esperti del settore.  Secondo lo studio, i giovani che avevano ricevuto il programma di studio Narconon per l’educazione sulle droghe hanno mostrato una riduzione nell’uso di droga, confrontata con i dati raccolti per tutte le categorie di droghe, durante i test di controllo successivi avvenuti dopo sei mesi.  Il programma produce anche cambiamenti nel livello di conoscenza, attitudine e capacità di percezione del rischio

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Auto: l’usato da noleggio va all’asta

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 febbraio 2010

Roma. Oltre 631 auto usate ex noleggio vendute in 17 ore per un valore complessivo che supera i 5 milioni di euro e alla presenza di quasi 300 concessionari e rivenditori di veicoli. E’ questo il primo bilancio più che positivo delle quattro iniziative (due a Roma e altrettante a Milano) sull’usato destinato ai dealer e promosse da GE Capital, uno dei maggiori istituti finanziari in Europa, da Manheim, azienda leader nei servizi all’automotive e Maggiore Rent, leader italiano nel settore del noleggio veicoli a breve termine. L’offerta di veicoli messi all’asta è quanto mai varia poiché gli stessi provengono dalle attività di noleggio a lungo (uso aziendale) e a breve termine (utilizzo turistico e viaggi d’affari), sono tutti garantiti, oggetto di costante manutenzione nel corso della precedente “vita su strada”.  Nell’ultima edizione, tenutasi lo scorso 27 gennaio a Pioltello (a pochi chilometri da Milano) sono stati venduti singolarmente 153 veicoli per un valore complessivo di 1.368.000 mila euro in meno di 4 ore a disposizione di una platea di 66 dealer.  Il prossimo appuntamento con la vendita all’asta è già previsto per il 25 febbraio 2010,  nuovamente presso il piazzale GE di Fiumicino (Roma). I dealer sono avvisati.
General Electric (NYSE: GE) è “Imagination at work”, una società diversificata nella tecnologia, nei media e nei servizi finanziari, dedita a creare prodotti che rendano la vita migliore.: http://ge.ecomagination.com
GE Capital, con sede centrale a  Norwalk, CT, è la divisione globale di GE fornitore di prodotti e servizi finanziari per distributori, partner e clienti finali.  http://www.gecapitalsolutions.eu  GE Capital Fleet Services è la società leader globale nel Noleggio a Lungo Termine e nella gestione di flotte aziendali; con più di 335.000 veicoli in gestione in Europa, ha sedi in Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. http://www.gecapitalsolutions.it Manheim, la più  grande azienda al mondo di Servizi Automotive, offre un’ incomparabile gamma di prodotti e servizi rivolti al trattamen¬to di veicoli usati in rientro da flotte, sia nell’ambito del Remarketing sia nei servizi Retail per i punti vendita. Con più di 60 anni di esperienza Manheim offre ai suoi clienti una varietà  di scelta di prodotti e servizi, associati allo standard dell’eccellenza del 2009.
Maggiore è il leader italiano nel settore del noleggio veicoli a breve termine. In oltre 60 anni di attività ha raggiunto una presenza sempre più capillare sull’intero territorio nazionale, con 170 agenzie dislocate in oltre 100 città, oltre che nei principali aeroporti e stazioni ferroviarie.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »