Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘veterinaria’

Borsa di studio per studenti in veterinaria

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 aprile 2019

Boehringer Ingelheim annuncia l’istituzione della Borsa di Studio BVDzero 2019-2020 per gli Studenti di Medicina Veterinaria. L’iniziativa riflette l’impegno di lungo termine dell’azienda a promuovere la salute e il benessere degli animali. Con questa Borsa di Studio Boehringer Ingelheim punta ad accrescere le conoscenze degli studenti di Medicina Veterinaria sulla diarrea virale bovina (BVD). Boehringer Ingelheim ritiene, inoltre, che iniziative di questo genere contribuiscano anche a diffondere la consapevolezza di questa patologia bovina a livello più generale e, di conseguenza, a favorire la riduzione della sua prevalenza.Il Comitato BVDzero, in collaborazione con un rappresentante dell’Associazione Mondiale di Buiatria, individuerà gli studenti di Medicina Veterinaria più meritori a livello mondiale, che possano contribuire a soddisfare le esigenze, in continua evoluzione, sia di salute e benessere degli animali, sia del settore buiatrico nel suo complesso.
Verranno assegnate 10 borse di studio, ciascuna del valore di 1.000 euro, ai 10 studenti di Medicina Veterinaria ritenuti più meritori.Ciascun assegnatario della borsa di studio potrà, inoltre, partecipare al prossimo Congresso Mondiale di Buiatria, che si terrà a Madrid nel 2020; nell’ambito di questa iniziativa Boehringer Ingelheim si farà carico dei costi di iscrizione al Congresso e delle spese di alloggio. Criteri di idoneità dei candidati
· Studenti di Medicina Veterinaria del secondo, terzo e quarto anno;
· Che dimostrino passione per il settore zootecnico, in particolare per i bovini;
· Che diano prova di risultati d’eccellenza accademica;
· Che dimostrino leadership e partecipazione ad attività extra-universitarie.
Le candidature possono essere presentate entro e non oltre il 25 maggio 2019.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Congresso di dermatologia veterinaria

Posted by fidest press agency su sabato, 31 luglio 2010

Firenze dal 23 al 25 settembre Palazzo degli Affari , si terrà il 24mo congresso della European Society of Veterinary Dermatology (ESVD) e dello European College of Veterinary dermatology (ECVD), praticamente lo “stato dell’arte” della ricerca europea di specialità. A presiedere il Comitato scientifico è il past president dello European College di Dermatologia Veterinaria, Rosario Cerundolo. Il Comitato organizzatore è invece presieduto da Fabia Scarampella, coordinatore scientifico dell’Itinerario di Dermatologia della Scuola di formazione veterinaria post universitaria della Società Culturale Italiana dei Veterinari di Animali da Compagnia (SCIVAC) . I tanti partecipanti alloggeranno distribuiti fra dieci alberghi a quattro stelle e cinque a tre stelle, tutti nel centro storico cittadino, a conferma della positiva ricaduta dell’evento anche sul turismo locale. http://www.conventionbureau.it!
Il Firenze Convention Bureau (FCB) è una società non-profit nata nel 1995 per coordinare al meglio la ricca filiera congressuale fiorentina. Raccoglie oltre 50 soci con le quattro associazioni alberghiere più importanti (con oltre 350 unità), centri congressi, Aeroporto di Firenze, event agency, società di allestimenti e arredi, audiovisivi, cartellonistica e catering, centri prenotazione, agenzie di ricerche di mercato, ristoranti, provider di servizi culturali; agenzie di spettacolo e intrattenimento, di traduzione e interpretariato e di trasporti. Si propone come interlocutore indispensabile per consigli e appoggio nell’organizzazione di qualsiasi tipologia di evento e garantisce assistenza tecnica secondo i più alti standard internazionali.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sindacati a Governo, no a rottamazione medici

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 luglio 2009

Una lettera-appello a Governo e Parlamento per dire ‘no’ alla rottamazione di medici e veterinari, ovvero al pensionamento coatto dei pubblici dipendenti al raggiungimento dei 40 anni di contribuzione, come previsto da un emendamento al dl anticrisi inserito nel testo in discussione nelle commissioni Bilancio e Finanze alla Camera. A rivolgersi al Parlamento e all’Esecutivo sono le organizzazioni sindacali della dirigenza medica e veterinaria, Anaao Assomed, Cimo Asmd, Aaroi, Fp Cgil Medici, Fvm, Federazione Cisl Medici, Fassid Fesmed, Federazione Medici Uil Fpl, che hanno ripetutamente manifestato la propria opposizione alla misura “per gli effetti – scrivono in una nota congiunta – che esso avrebbe prodotto nel Servizio sanitario nazionale, rappresentando i medici e veterinari dipendenti la categoria maggiormente colpita dal provvedimento per avere a proprie spese riscattato gli anni di laurea e di specializzazione”. Ricordando il primo dietrofront del Parlamento sulla misura, i sindacati sottolineano che “ora, con l’emendamento approvato dalle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera, si vuole annullare questa decisione parlamentare, reintroducendo la norma che prevede il pensionamento dei dirigenti pubblici, medici e veterinari compresi, con 40 anni di anzianità contributiva, a discrezione dell’azienda e con la eccezione di magistrati, professori universitari e dirigenti medici di struttura complessa del Ssn”. “La sua approvazione – sottolineano dunque – produrrebbe nei prossimi anni la fuoriuscita obbligata dal Ssn di questi dirigenti, (non meno di diecimila alla prima applicazione della norma) anche donne, a soli 58-60 anni di età, peraltro in netta controtendenza con le politiche previdenziali perseguite in Europa e nel nostro Paese”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master di II livello in Diagnostica per Immagini

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 luglio 2009

Il Master “in Diagnostica per Immagini del Cane e del Gatto (DICG)” nato dalla collaborazione UNICAM e AIVPA (Associazione Italiana Veterinari Piccoli Animali) colma un gap presente nell’offerta formativa italiana, riguardante la preparazione dei veterinari al corretto uso, alla interpretazione e alla refertazione di esami quali la T.A.C., la Risonanza magnetica, la Scintigrafia, l’Ecografia e la Radiologia. Infatti analogamente a quanto si è osservato in Medicina Umana, anche in Medicina Veterinaria la Diagnostica per Immagini ha fatto enormi passi soprattutto per quanto attiene lo sviluppo di nuove tecnologie ed apparecchiature dedicate e grazie a questi progressi oggi è possibile anche per il veterinario la diagnosi precoce di patologie sia dei tessuti molli che osteoarticolari. Il Master organizzato dalla Facoltà di Medicina Veterinaria di Unicam si basa sull’apporto scientifico dei massimi leaders mondiali del settore, tanto che il percorso formativo è stato riconosciuto come attività curriculare per il conseguimento del Diploma Europeo Rilasciato dall’European College Of Veterinary Diagnostic Imaging (Ecvdi). L’importanza di questo master è stata riconosciuta anche dalla WSAVA (World Small Animal Veterinary Association) che ne darà menzione sul suo bollettino ufficiale, stampato in tutte le più importanti lingue del mondo.  Nello specifico, il Master in Diagnostica per Immagini del Cane e del Gatto (DICG) è un corso di formazione avanzato post-laurea per Medici Veterinari (Classe 47/S e ordinamento previgente al DM 509/99) che intendano approfondire le informazioni di tipo specialistico sugli aspetti della diagnostica per immagini vale a dire: radiologia, ecografia, TAC, risonanza magnetica, scintigrafia dei vari organi ed apparati (digerente, respiratorio, cardiocircolatorio, urinario, genitale, muscolo-scheletrico, sistema nervoso centrale e periferico, occhio ed orecchio).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attivazione servizio trasfusionale

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

E’ stato attivato all’interno dell’Ospedale Veterinario Universitario Didattico del Dipartimento di Salute Animale – Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Ateneo di Parma, del Servizio Trasfusionale, di cui è referente il Prof. Ezio Bianchi, del Dipartimento di Salute Animale. Si tratta di una struttura operativa che si occupa della raccolta e della conservazione del sangue di cane e gatto; le unità di sangue raccolte vanno a costituire una banca del sangue e sono disponibili per l’utilizzo nei pazienti dell’Ospedale Veterinario che necessitano di questo tipo di intervento terapeutico. Il Servizio Trasfusionale si avvale della collaborazione delle Unità Operative di Medicina Interna, di Malattie Infettive e di Parassitologia del Dipartimento di Salute Animale, nonché del Canile e Gattile municipale di Parma.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »