Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘vicende’

Meglio mai che tardi

Posted by fidest press agency su martedì, 14 giugno 2011

Luca Goldoni L’autobiografia di un grande giornalista italiano. Una storia in cui s’intrecciano tante storie, quelle che Goldoni ha raccontato nel corso degli anni e che continua a raccontare nei suoi libri e nei suoi articoli dei più importanti quotidiani italiani, «il Resto del Carlino», «Il Giorno», «La Nazione», «QN», «Il Corriere della Sera». Dai ricordi della Seconda guerra mondiale al Settembre Nero del 1972, dalle vicende di cronaca ai personaggi che hanno fatto la nostra storia, pagina dopo pagina, ci si sorprende a scoprire che persone e avvenimenti descritti ieri o l’altro ieri appaiono di un’attualità sconcertante, segno di un’Italia mossa da una frenetica immobilità, di un Paese che, spesso, campa sul ‘meglio mai che tardi’. Pagine 232 Euro 15,00 Codice 12456P EAN 978-88-425-4462-3

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il cavaliere va al mare

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2011

Si tratta di un fine settimana di relax dopo le vivaci vicende della politica. Sembra che vada a Lampedusa con la fidanzata che ha più volte sostenuto di avere. A Lampedusa, è noto, possiede una villa acquistata recentemente via internet, ed è giusto che vada a collaudarla. Trascorrerà le giornate nel campo di golf che ha fatto realizzare per arricchire l’isola di una struttura ritenuta indispensabile ai pescatori, come adeguato relax dopo una notte di pesca. Le gite in mare sono garantite dagli stessi pescatori, grati del carburante gratuito che il cavaliere ha fatto loro pervenire. La notte niente bunga-bunga ma una visita al casinò realizzato a tempo di record e già meta fissa dei profughi che continuano ad arrivare nell’isola e identificati come turisti stranieri, in quanto il cavaliere ha promesso che non ci saranno più abusivi, ma un’ondata di turisti stranieri. A Lampedusa sarà ospite della cittadinanza; litigano fra di loro, infatti, per decidere chi deve fare gli onori di casa in segno di gratitudine per aver fatto ottenere all’isola il premio nobel per la pace e averne fatto una zona franca. Per i poveri diavoli che non possiamo andare al mare, non resta che la noia quotidiana e l’onere di andare a votare i quattro referendum. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vestire gli ignudi

Posted by fidest press agency su martedì, 22 febbraio 2011

Roma debutta il 1 marzo al Teatro Argentina lo spettacolo “Vestire gli ignudi” di Luigi Pirandello, con la regia di Luca De Fusco.  scene Fabrizio Plessi costumi Maurizio Millenotti musiche Antonio Di Pofi luci Gigi Saccomandi  con Gaia Aprea, Anita Bartolucci, Alberto Fasoli, Giovanna Mangiu, Aldo Ottobrino, Paolo Serra, Enzo Turrin produzione Arena del Sole Nuova Scena – Teatro Stabile di Bologna, Teatro Stabile del Veneto. Una ragazza sfortunata, che ha vissuto amori sbagliati e vicende travagliate, si suicida, ma mentre agonizza compie un atto incredibile per una persona che sa di non avere un futuro: concede un’intervista in cui si “rappresenta” in modo molto diverso dalla realtà, creando una immagine di sé nobile ed edificante. Da questa riflessione nasce l’idea di De Fusco di raccontare Vestire gli ignudi come un “reality show”. Un’idea semplice ed efficace che trova la sua chiave di lettura nelle scenografie affidate a un artista come Fabrizio Plessi che le danno un valore astratto ed universale. Plessi è un artista noto in tutto il mondo che ha inventato un modo creativo e sottilmente teatrale per usare il mezzo più inflazionato del nostro tempo: ilvideo. La persona giusta per allestire questo particolare “reality show” come una magica metafora, misteriosa, sospesa tra antico e moderno, come un film in bianco e nero. Protagonista di questa particolare messa in scena di Vestire gli ignudi è Gaia Aprea, una giovane attrice che– dopo numerosi personaggi goldoniani, classici ed elisabettiani – ha affrontato con successo il suo personaggio più impegnativo incarnando figura di Ersilia, creata da Pirandello pensando a Eleonora Duse. (vestire gli ignudi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vicende del gruppo unicredit

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 settembre 2010

Riapertura della trattativa sui 4.700 esuberi richiesti per ridurre i costi strutturali di circa 420 milioni di euro, all’indomani delle dimissioni dell’amministratore delegato. Falcri Confsal ritiene necessario individuare con esattezza il contesto in cui si sta operando, rispetto alla governance del gruppo, alle sue prospettive di sviluppo, al processo di ristrutturazione in corso.  Falcri Confsal ritiene assolutamente necessario operare in chiarezza di contesto ed obiettivi, ribadendo l’importante necessità che il progetto di ristrutturazione sia fortemente finalizzato alla realizzazione di politiche commerciali che colgano le esigenze espresse dai tessuti economici dei diversi territori, nessuno escluso, che nel perimetro di riferimento possono essere affatto diverse. Cogliendo questa grande opportunità, si ritiene che si potra’a realizzare  un importante servizio al paese, specie in questi momenti di oggettiva difficolta’, in cui alle banche si chiede di essere vicine ai territori in cui operano.  Falcri Confsal ritiene inoltre indispensabile continuare a praticare la politica della cosiddetta multipolarita’, per mantenere quei centri operativi importanti che l’accentramento delle 5 direzioni generali in capogruppo potrebbe mettere in discussione (Bologna, Palermo, Roma, Torino, Verona).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le raffinatezze del ministro Castelli

Posted by fidest press agency su sabato, 24 aprile 2010

Lettera al direttore. Mons. Mariano Crociata  ha affermato che la politica in Italia è “particolarmente evanescente, almeno quanto a capacità di imprimere una direzione, che vada oltre la temporanea soluzione di emergenze o di problemi immediati….La disoccupazione e la precarieta espongono al rischio di vedere calpestati diritti inalienabili’.”. Nell’ultima trasmissione di Ballarò (Rai3) Michele Boldrin, professore di economia alla Washington University in St. Louis, ha pronunciato parole più dure, ma suppergiù con lo stesso significato: “Le vicende viste dall’America fanno tristezza. Esiste una casta che racconta delle proprie vicende interne, delle visioni segrete e delle vendette, usando metafore che non hanno niente a che fare con i problemi del Paese. Dei problemi del Paese non se ne parla”. Il ministro Castelli, laureato in ingegneria meccanica, per dimostrare ai telespettatori l’infondatezza del giudizio, è ricorso alle seguenti raffinate espressioni: “Floris, ma dove l’hai trovato quello lì? Dov’è che è andato a recuperarlo? Ha anche l’orecchino!”. Altro non è stato capace di proferire. Forse troverà argomenti per confutare l’affermazione di mons. Crociata.(Veronica Tussi)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

RamhaL Pensiero ebraico e kabbalah

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 aprile 2010

RamhaL è l’acronimo di Rabbi Moeh Hayyim Luzzatto (Padova 1707  Acco 1746/47), poeta, filosofo e autore di componimenti morali. La sua vita è legata alle vicende del circolo di studi cabbalistici che egli guidò in età giovanile a Padova e che lo portò a doversi confrontare con l’accusa di eresia. Ramh.al sostenne di aver udito la voce misteriosa di un maggid, un’entità divina rivelatrice di segreti celesti, che sarebbe divenuta la principale fonte di sapere che l’avrebbe guidato nel corso degli anni a produrre numerose opere di qabbalah successivamente messe all’indice dalle principali autorità rabbiniche europee. Le opere e il pensiero di Ramhal divennero un punto di riferimento sicuro da cui i fi-loni culturali dell’ebraismo moderno e con-temporaneo trassero gli elementi che più si avvicinavano alle singole sensibilità e modi di intendere l’ebraismo; a modo suo egli fu un precursore di una visione pluralistica del mondo ebraico uscito dalla crisi dell’età moderna. Gli studi raccolti in questo volume offrono per la prima volta al lettore italiano un panorama critico completo dell’opera di Luzzatto. (Autore: vari Collana:  Toledoth. Studi di cultura ebraica (Caratteristiche editoriali: formato cm 17 x 24, 290 pp., ISBN 88-6058-034-X; € 28) http://www.esedraeditrice.com

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Madri della Bibbia

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 febbraio 2010

Betsabea, Elisabetta, Anna, Salomè e naturalmente Maria, sono soltanto alcune delle madri presenti nella Bibbia. Questo libro narra le loro vicende e dischiude prospettive sorprendenti e stimolanti anche per il dibattito contemporaneo. di Margot Kässmann Edizioni San Paolo 192 pagine – € 16,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione libro: Gesù il Salvatore

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 febbraio 2010

Roma 27 febbraio 2010 ore 11,00 Aula Minor Institutum Patristicum Augustinianum Via Paolo VI, 25 presentazione del libro  Gesù il salvatore Luoghi e tempi della Sua venuta nella storia Cantagalli 2009 (pp. 144 – €18,00). Intervengono: S.E. Rev.ma Card. Raffaele Farina Archivista e bibliotecario di Santa Romana Chiesa Dott. Vittorio Messori Scrittore e giornalista Modera: Dott.ssa Maria Antonietta Calabrò Giornalista del Corriere della Sera Sarà presente l’Autore. Un pellegrinaggio ideale seguendo le orme dei primi grandi cronachisti, santi, vescovi, ma anche un invito a seguire le orme del Salvatore nei luoghi dove Egli, i suoi genitori terreni ed i genitori della Vergine, il Battista e gli Apostoli, vissero le vicende meravigliose del Dio fattosi uomo. Un pellegrinaggio in cui fede e storia si confermano a vicenda, ravvivando il ricordo, rafforzando il legame tra quei luoghi, quei tempi e la nostra continua ricerca di Lui in noi.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ma il “crocefisso” cosa ne pensa?

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 novembre 2009

Lettera al direttore. Questo il discorso che a un dipresso potrebbe fare il Signore, riguardo ai crocifissi nei locali pubblici: “Figli miei carissimi, vi stupirete, ma a me non fa per niente piacere stare nelle aule scolastiche e tanto meno nelle aule dei vostri tribunali. Nelle scuole i ragazzi neppure si accorgono della mia presenza, e spesso dicono parole scurrili, si offendono a vicenda, si picchiano, e non di rado alle mie orecchie giungono bestemmie, alle volte inconsapevoli, ma  pur sempre pungenti come spine. Non parliamo delle aule dei tribunali, dove mi tocca ascoltare squallide vicende,  insopportabili, che vana mi fanno apparire la mia predicazione sulla terra. Io sto bene nel mio tempio, specialmente quando non c’è messa, e c’è poca luce, e silenzio, e poche persone che pregano col cuore. Una cosa però voglio raccomandarvi: quando portate nelle chiese i vostri bimbetti, fate che non posino lo sguardo su di me, giacché un povero cristo in croce, con quegli aculei conficcati nel capo, e i chiodi nelle mani e nei piedi, e il sangue che sembra vero, può recare turbamento ai piccoli innocenti. Voi ci avete fatto l’abitudine, purtroppo, e non ve ne rendete conto. Ma ditemi: chi di voi terrebbe in casa, appesa alla parete, l’immagine di una persona cara suppliziata ed uccisa, ritratta nei momenti terribili dell’agonia e della morte?  Assai lontano da voi è il pensiero che io avrei preferito essere ricordato nel momento più bello e commovente della mia vita fra gli uomini, quando ad Emmaus due cari discepoli mi riconobbero allo spezzare del pane. Questo sarebbe dovuto essere il simbolo della mia religione, il pane spezzato e distribuito, e non l’atroce momento dell’agonia. Avete dimenticato, figli carissimi, che dopo il buio del venerdì, è venuta la luce della domenica”. (Renato Pierri)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Potere e la Grazia. I Santi Patroni d’Europa

Posted by fidest press agency su martedì, 1 settembre 2009

Roma 8 ottobre 2009 – 10 gennaio 2010 Palazzo Venezia, A Roma da ottobre 2009  una grande mostra racconta per la prima volta la storia dell’Occidente cristiano attraverso le vicende dei suoi protagonisti. La prima esposizione dedicata alla saga dell’incontro e dello scontro tra potere e religione, tra civitas ed ecclesia, tra corone ed aureole. Dal 7 ottobre al 10 gennaio 2010, l’affascinante e complesso intreccio tra la storia dell’Europa e dei suoi popoli e le vicende cristiane della civiltà d’Occidente viene narrato ne “Il potere e la grazia. I Santi Patroni d’Europa”.  Promossa dal Governo della Repubblica Italiana, dall’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede e dalla Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, la mostra nasce dalla collaborazione tra il Comitato di San Floriano ed il Polo Museale Romano ed è curata da Don Alessio Geretti e da Claudio Strinati con l’organizzazione di MondoMostre, protagonista della riuscitissima monografica su Sebastiano del Piombo e dei dieci grandi progetti espositivi di Galleria Borghese. Oltre centoventi opere di artisti come Durer, Van Eyck, Mantegna, Anton van Dyck, Ingres, El Greco, Guercino, Caravaggio, Tiepolo, provenienti dai maggiori musei mondiali, saranno esposte nell’appartamento nobile di Palazzo Venezia, a Roma, per far compiere al pubblico un viaggio nel tempo e nelle culture. Il binomio potere-grazia fa riferimento all’intreccio tra dinamiche religiose e dinamiche politiche, tra fenomeni liturgici e devozionali e fenomeni sociali ed etnici che accompagnano l’elevazione all’onore degli altari di determinati santi e la loro elezione a patroni di una comunità politica, di una nazione, di uno Stato. Storia della vicenda religiosa cristiana e storia della vicenda etnico politica dell’Europa si manifestano, in questa mostra, come indissolubilmente congiunte e reciprocamente illuminanti. Una mostra sui santi Patroni dei diversi Stati d’Europa e sui sei santi che hanno il patronato sull’Europa vuole cogliere le biografie di questi personaggi – soprattutto nella loro versione iconografica – e cercare, a partire dai soggetti studiati, di illuminare la società che li circonda. L’attenzione di fondo su cui l’esposizione è costruita riguarda il nesso fra le esperienze religiose, il contesto sociale e culturale in cui si sono manifestate e che ne ha sancito l’eccezionalità, le testimonianze artistiche che ne hanno conservato memoria, gli strumenti e le forme della devozione, le funzioni assolte dal santo da vivo e ancor più da morto a livello sociale e istituzionale.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Insopportabile l’attacco a Dino Boffo

Posted by fidest press agency su sabato, 29 agosto 2009

«Nell’esprimere piena solidarietà al direttore di Avvenire, l’amico Dino Boffo, sento il dovere di testimoniare il disagio per lo spazio dato alla notizia di un antico patteggiamento per molestie verbali sul contenuto delle quali e sulla loro ragione il Giornale non fornisce alcuna prova seria e che la sensibilità di qualunque magistrato troverebbe irrilevante» commenta Carlo Casini presidente del Movimento per la vita e della Commissione Affari costituzionali del Parlamento Europeo «Sento altresì il dovere di aggiungere che come trovo insopportabile il quotidiano ossessivo attacco di Repubblica a Berlusconi per le sue vicende personali, così provo indignazione per il tentativo di reazione avviato dal Giornale rispolverando antiche vicende e dicerie lesive della onorabilità di chi ha fatto di Avvenire un punto di riferimento per tutti i cattolici italiani».

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Molise e Campania: Due regioni commissariate

Posted by fidest press agency su martedì, 28 luglio 2009

Il Consiglio dei Ministri ”ha deliberato venerdì il commissariamento dei servizi sanitari di Campania e Molise”. Lo sottolinea il ministro del Welfare Maurizio Sacconi che aggiunge come “In coerenza con linea già adottata per la regione Lazio, il Governo ha incaricato della funzione commissariale i Presidenti delle due regioni, gli onorevoli Bassolino e Iorio, ai quali saranno affiancati due sub commissari di comprovata esperienza nella gestione di attività socio-sanitarie così come si è proceduto nella regione Lazio”. Solo nel caso della regione Abruzzo, precisa il ministro, il commissario ”è stato individuato in una figura tecnico-professionale in quanto il presidente della regione si trovava in stato di detenzione per le note vicende giudiziarie”. Il commissariamento, sottolinea il ministro, ”determina la sostituzione degli organi della regione con un commissario che, ancorché coincidente con il presidente della Giunta, deve operare, insieme con il sub-commissario, sulla base delle indicazioni del tavolo tecnico Stato-regione per azzerare il disavanzo”. Non si tratta, rileva, ”di un’attività meramente finanziaria ma di un processo di riorganizzazione che, sulla base dei modelli organizzativi già praticati nelle regioni più efficienti, deve consentire la produzione di servizi territoriali socio-sanitari-assistenziali più diffusi e qualificati, di ricoveri ospedalieri appropriati in strutture pubbliche e private, dotate di adeguate tecnologie e professionalità, e di una più generale razionalizzazione dei costi in un contesto di contabilità affidabile”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Galactik Football in edicola con La Gazzetta dello Sport

Posted by fidest press agency su sabato, 20 giugno 2009

La prima uscita con i primi 2 episodi della serie è in edicola il 22 giugno in abbinamento a La Gazzetta dello Sport al prezzo di lancio di 4,99 euro più il prezzo del quotidiano. Le successive uscite avranno cadenza settimanale e saranno sempre in abbinamento con la rosea al prezzo di 9,99 euro più il prezzo del quotidiano. La Gazzetta dello Sport, Jetix Consumer Products e Bigberry portano in edicola una nuova iniziativa editoriale dal titolo Galactik Football, la serie animata dedicata al calcio in 12 dvd. Galactik Football racconta le vicende degli Snow Kids, la squadra composta da ragazze e ragazzi abilissimi campioni di calcio che affrontano bizzarre creature dell’universo per vincere la prestigiosa Galactik Football Cup. La serie animata, coprodotta da Alphanim e Jetix Europe, è stata lanciata su Jetix (Sky, pacchetto Bambini, canali 616 e 617) in occasione di FIFA 06, ottenendo subito ottimi riscontri e vantando partecipazioni in vetrine internazionali come il Future Film Festival e Cartoons on the Bay. In occasione di UEFA 08 è stato lanciato il secondo capitolo della saga che ha riscosso altrettanto successo. La collana è pensata per i ragazzi appassionati di sport e fantascienza che potranno lasciarsi trasportare dall’emozione della sfida calcistica anche durante l’estate, con in più tutto il fascino dell’avventura esercitato da galassie sconosciute. In ogni uscita oltre agli episodi anche le schede illustrative con contenuti speciali sui protagonisti e sulla genesi della serie animata. L’operazione conferma la consolidata partnership tra Jetix e La Gazzetta dello Sport che in passato ha portato alla realizzazione delle collane dedicata ai Power Rangers Mystic Force e a gli Incredibili Supereroi Marvel.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »