Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘vicenza’

Dentix: 34 cliniche e 350 assunzioni in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 3 luglio 2018

Vicenza. A Vicenza, Dentix aprirà in piazzale De Gasperi 18, all’angolo con Corso Palladio 1, in piano centro, in un locale da 350 mq dove prima aveva sede la Banca Anton Veneta. Uno spazio invidiabile, ai piedi di una torre medioevale affacciata sulle mura della città che conferma l’attenzione di Dentix per i centri storici delle province italiane e per la prossimità territoriale con i pazienti. La clinica sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20 e garantirà ai pazienti la prima visita senza impegno e controlli gratuiti ogni sei mesi, per sempre, con uno staff selezionato in cui il Direttore Sanitario si occuperà del coordinamento del lavoro degli odontoiatri con l’obiettivo di soddisfare ogni richiesta anche grazie all’utilizzo di macchinari all’avanguardia, comela CAD-CAM, l’apparecchiatura Digital TAC e la radiografia panoramica.Con la nuova apertura di Vicenza, i centri aperti in Veneto diventano 3 con un totale di 40 professionisti del territorio assunti. In tutta Italia, invece, il numero delle cliniche sale a 34 con più di 300 nuovi posti di lavoro creati. Una cifra che continuerà a crescere visto che Dentix ha in programma di aprire entro dicembre 2018 altri 11 centri arrivando a un totale di 45 cliniche diffuse su tutto il territorio italiano. Un obiettivo che è già stato anticipato dal raggiungimento di un altro importante traguardo: la compagnia, infatti, aveva previsto di aprire entro fine 2018 30 cliniche in Italia, risultato che ha raggiunto con largo anticipo, guardando già a nuove prospettive per consolidare ulteriormente la sua presenza nel Belpaese concliniche di proprietà e non in franchising. E tutte caratterizzate da un servizio ad alta specializzazione con professionisti esperti e formati, pronti a prendersi cura dei pazienti con la massima attenzione. Ogni paziente, infatti, viene affidato a uno specialista con cui può instaurare un rapporto di fiducia, godendo dicure personalizzate a prezzi assolutamente accessibili.Una formula moltoapprezzata dagli italiani visto che, secondo quanto rilevato dal VII Rapporto RBM – Censis sulla Sanità in Italia, oltre 12 milioni di italiani hanno rinunciato o rinviato prestazioni sanitarieper motivi economicie le cure odontoiatriche sono le meno accessibili (40,2%). Il Sistema Sanitario Nazionale, infatti, riesce a coprire solo limitate fasce della popolazione, rendendo quello delle cure dentarie un nervo scoperto del sistema sanitario universalistico italiano. Non stupisce dunque che su oltre 1.200 pazienti che hanno valutato le cure ricevute da Dentix, il 99% si sia ritenuto soddisfatto.Tutto questo, unito al fatto che la Borsa di Londra l’ha indicata come una delle mille aziende che ispirano l’Europa, fa di Dentix un centro sicuro, professionale e di altissima qualità. A testimoniarlo, anche il basso tournover delle cliniche: inferiore alla media del settore.Dentix in Italia- Dentix, dal dicembre 2014 a oggi ha aperto 34 cliniche, di cui 3 in Veneto a Mestre, Rovigo e Vicenza. Basso il turnover nelle cliniche Dentix, inferiore alla media del settore, e grazie aun fatturato da 390 milioni di euro, oltre 5 mila occupati nel mondo (700 in più solo nel 2016) e ben oltre 250 cliniche di proprietà in tutto il mondo, Dentix è stata riconosciuta anche dalla Borsa di Londra come una delle «1000 companies to inspire Europe 2016», le mille aziende che ispirano l’Europa.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Con SACE (Gruppo CDP), BDF Industries esporta in Guatemala macchinari per la formatura del vetro

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 ottobre 2017

vicenzaVicenza. Con il supporto di SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, la vicentina BDF Industries ha esportato i propri macchinari per la formatura del vetro in Guatemala. L’intervento di SACE – che in Veneto conta sui due uffici di Venezia e Verona – ha consentito all’azienda di offrire al cliente guatemalteco dilazioni di pagamento competitive, assicurandosi per 2,4 milioni di euro contro il rischio di mancato pagamento per cause di natura commerciale e politica. Il supporto di SACE e SIMEST alle imprese italiane si conferma un impegno che continua nel tempo, aspetto fondamentale per le aziende di un settore altamente competitivo come quello della filiera del vetro, in cui l’Italia vanta tante eccellenze. Dal 2008 ad oggi BDF Industries, infatti, si è avvalsa in diverse occasioni degli strumenti messi a disposizione da SACE a supporto dei piani di crescita in vari mercati ad alto potenziale per l’export di meccanica strumentale in Europa, Asia e Sud America. L’azienda è anche cliente di SIMEST, che ha partecipato al capitale di due società del gruppo. “Offrire ai clienti la possibilità di ottenere una dilazione di pagamento rende più competitiva l’offerta commerciale” – ha dichiarato Andrea De Corinti, Accounting & Finance Team Leader di BDF Industries.
Fondata nel 1906 a Vicenza, BDF Industries è specializzata nella produzione di impianti per l’industria vetraria. BDF progetta e produce linee complete per la realizzazione di vetro cavo che vengono applicate in ambito industriale dai più importanti player del settore. La società opera a livello mondiale, vendendo i propri prodotti in più di ottanta Paesi del mondo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il futuro della sanità in Fiera a Vicenza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 giugno 2017

meditVicenza Il 17 e 18 novembre torna l’Expo-Forum dedicato all’health innovation con i nuovi focus su come migliorare il trattamento del malato e come digitalizzare la gestione delle strutture sanitarie. Firmato per la prima volta da Italian Exhibition Group, la società nata dall’aggregazione di Rimini Fiera e Fiera Vicenza, l’edizione 2017 si concentra su un tema di grande priorità e sensibilità quale la sicurezza dei dati relativa allo stato di salute delle persone.Oltre alla cyber security, con uno sguardo rivolto al futuro, l’Expo-Forum vicentino si presenta con una nuova focalizzazione sull’innovazione di prodotto e servizio per lo studio di cure innovative, sviluppo di nuove molecole e delle tecnologie applicate che impattano su nanotecnologie, nutraceutica avanzata, robotica. Polo aggregatore di tutte le professionalità trasversali nel mondo della Sanità (medici, aziende, manager sanitari, start up, operatori del mondo medico-farmaceutico) MediT 2017 tratterà le più recenti innovazioni nei settori della tecnologia ospedaliera, dei sistemi di progettazione e costruzione delle strutture sanitarie e in generale in tutta la gestione dei percorsi che vedono il paziente al centro di momenti di cura interconnessi grazie alla tecnologia. Confermata la preziosa collaborazione con Regione Veneto e Arsenàl.IT, (Centro Veneto Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale) e il MediaLab a cura delle varie Società Scientifiche presenti, che avrà anche uno spazio dedicato ai laboratori pratici. Numerosi i momenti di approfondimento in programma, tra cui 42 incontri scientifici, medit2oltre 60 ‘speed speech’, 5 eventi organizzati in collaborazione con Regione del Veneto e Arsenàl.IT con il coinvolgimento di circa 400 relatori e oltre 30 tra Associazioni, Federazioni, Ordini e Società Scientifiche, per una edizione 2017 che introduce elementi di novità. Potenziato l’Innovation Theatre con la creazione degli Health Innovation Award, attribuiti alle migliori tesi di laurea dei corsi di Medicina, Ingegneria e Farmacia e ai progetti più innovativi nell’ambito della digitalizzazione della sanità. Nuova è anche “We Want Your Pitch!”, iniziativa a sostegno dei digital innovator promossa da MEDiT e PHARMAiT come opportunità per trovare finanziamenti o sbocchi per la realizzazione dei selezionati da una giuria e presentati al pubblico in Fiera. Anche il mondo della Sanità rappresentato dalle farmacie avrà a disposizione importanti occasioni di approfondimento e riflessione. Quest’anno in particolare esperti e imprenditori discuteranno del preoccupante fenomeno della contraffazione dei farmaci, oltre che della sostenibilità economica dell’attuale modello delle farmacie. (foto: medit)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vicenza città tra le più inquinate in Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 31 gennaio 2016

vicenzaIl 55% dell’inquinamento dell’aria su Vicenza è dovuto alle emissioni delle acciaierie Valbruna, che insistono sulla città, lo dice uno studio del Comune di Vicenza. Allora ci spieghino, gli amministratori del comune, se vogliono continuare a prendere in giro la popolazione con le limitazioni del traffico e le domeniche ecologiche oppure se non intendono rispettare le regole ovvero la legge europea e italiana che li, obbliga, a dotarsi del Piano Strategico di risanamento dell’aria. Strategico significa Valutazione ambientale strategica (Vas) con azioni su tutte le fonti di inquinamento e in sinergia con tutti gli altri piani che incidono sull’ambiente e lo sviluppo del territorio, con monitoraggi e partecipazione e informazione alla popolazione che è la diretta interessata. I piani farlocchi che agitano i sindaci non sono quelli previsti dalla legge. Lo sa pure Legambiente, che se ne sta zitta. Quando dalla Commissione europea arriveranno le multe, perchè arriveranno, le dovremo pagare noi cittadini con le tasse aumenti dei servizi comunali, oppure ci verranno decurtati i fondi europei alla nostra regione. Grazie ai nostri amministratori il danno per la popolazione diventa doppio: sanitario e pecuniario. (Maria Grazia Lucchiari, delegata Aduc Veneto)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »