Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘videogames’

Giochi da tavolo contro il gioco d’azzardo

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 giugno 2016

giocatelaRescaldina Domenica 19 giugno all’Osteria La Tela di Rescaldina appuntamento con GiocaTela, nell’ambito del progetto “Quando il gioco ritorna un gioco” dei comuni del Legnanese contro le ludopatie. Si tratta di una non stop di giochi da tavolo, giochi di ruolo e videogames per tutte le età, dalle 14.30 alle 18.00. A seguire presentazione del libro Ivo Giovanni Benatti “Il titolo è solo un dettaglio”.
Godersi un caffè mentre si spostano le pedine su un tabellone o si interpreta il personaggio di un gioco di ruolo, e non mentre si premono a ripetizione i bottoni delle slot. Cimentarsi una sfida che stimola intelligenza e creatività, invece di indurre dipendenza e apatia. Divertirsi assieme gli altri invece di isolarsi davanti a un videopoker. I giochi da tavolo e di ruolo sono tutto il contrario della ripetitività insidiosa del gioco d’azzardo e anche in Italia, finalmente, non sono più considerati solo cosa da bambini, ma conquistano una schiera di appassionati di tutte le età.
Collaborano all’iniziativa anche LUG Legnano, il gruppo degli appassionati di GNU/Linux, e Orgoglio Nerd, una delle principali community italiane dedicate al fumetto, al videogioco, al cinema, alla letteratura, al gioco di ruolo e alla divulgazione scientifica. A GiocaTela Orgoglio Nerd gestirà lo spazio dedicato ai giochi di ruolo, ai giochi collaborativi e narrativi e ai giochi da tavolo più complessi, per chi ha voglia di cimentarsi con l’interpretazione di un personaggio, di vivere vite parallele e di sperimentare una forma di gioco in cui vincere non è importante, e spesso nemmeno previsto. Per quanto riguarda lo spazio videogames, ci sarà l’esperta Tamara Consonni. (foto: giocatela)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Italian Videogames and Digital Contents Conference (IVDC)

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 aprile 2013

E’ giunta alla sua settima edizione e celebra questo storico traguardo rinnovando la collaborazione con l’evento che aveva ospitato la sua prima edizione: LUDICA, il Festival Italiano del Gioco e del Videogioco organizzato da Italia Crea, azienda leader in Italia nel settore delle manifestazioni “business-to-consumer”.IVDC 2013, organizzata da VIGAMUS, il Museo del Videogioco, si svolgerà sabato 30 novembre 2013 presso il Nuovo Centro Congressi di Fiera Roma, nell’ambito di LUDICA ROMA 2013 (29 novembre – 1 dicembre), e vedrà come sempre la partecipazione di grandi star nazionali e internazionali del mondo dei videogiochi, che racconteranno la loro esperienza e si confronteranno con appassionati, fan e cultori dei videogames.«IVDC è nata all’interno di LUDICA, manifestazione senza la quale nulla sarebbe stato possibile», ha dichiarato Marco Accordi Rickards, Direttore di VIGAMUS. «Riportare il nostro marchio storico all’interno di questo meraviglioso evento è per noi il modo più bello di festeggiare la settima edizione della conferenza».«Siamo onorati di tornare a ospitare nell’ambito di Ludica questa prestigiosa convention», ha dichiarato Marco Pinetti, Presidente di Italia Crea. «Un evento dedicato esclusivamente all’universo dei videogames, che permette finalmente anche alla capitale di affermarsi come punto di riferimento di un settore in continua crescita, divenuto ormai un fenomeno sociale di massa». Nelle prossime settimane verranno comunicati i nomi dei primi ospiti e maggiori dettagli sull’evento.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

RomaComics & Games

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 marzo 2011

Roma 18-19-20 Marzo 2011, Palalottomatica. Uno spazio a misura d’uomo dove il pubblico potrà vedere, provare, interagire con esperienze nuove, dove la comunità virtuale si incontra in un luogo fisico e reale. Un’iniziativa che chiama a raccolta tutti gli amanti del fumetto antico e moderno, e dei giochi, dai più tradizionali giochi di società, ai moderni videogames, passando per quelli di ruolo, dando vita a una vera e propria festa dell’entertainment, che porta in primo piano l’intrattenimento intelligente e partecipato. A RomaComics & Games lo svago diventa un’opportunità di socializzazione senza limiti d’età, un modo per incontrare e “sfidare” gli appassionati di tecnologia e gli affezionati ai giochi da tavolo e di ruolo: perché l’intrattenimento può essere condiviso e anche una consolle multimediale si può trasformare in un luogo fisico di confronto. Non mancheranno poi le sfilate dei CosPlayers (giovani e adulti trasformati in tutto e per tutto in eroi dei manga giapponesi): una delle più affascinanti realtà culturali giovanili, strettamente collegata al mondo Emo e Neo-Gothic. Una grande parte della mostra mercato sarà dedicata infine al collezionismo e tra gli altri tornerà a Roma per RomaComics & Games la celeberrima mostra “Sound and Vision: dal Vinile al Blue Ray” in cui i collezionisti e appassionati di musica potranno trovare cd, dvd rarità nuove e usate insieme ai più moderni prodotti in 3D. Per info: http://www.romacomicsandgames.comhttp://www.ackassandra.eu -www.satyrnet.it – http://www.cosmoviex.it

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Videogames Party

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2010

Milano, sabato 12 e domenica 13 giugno, diventerà la capitale dei videogame: più di 5 mila visitatori, oltre 100 postazioni di gioco, ben 1.200 mq interamente dedicati al divertimento in formato joystick, per sfide senza esclusioni di colpi. È il Videogames Party, una vera e propria festa del videogioco dedicata ai milioni di appassionati videogiocatori italiani. Un modo per conoscersi, confrontarsi e divertirsi in compagnia tra concerti, show e tornei di ogni tipo, dall’intramontabile Super Mario all’anticipazione in formato virtuale dei Mondiali di Calcio appena iniziati.Un evento che già vanta una vasta community di giovani – e non solo – che attendono trepidanti l’appuntamento per incontrarsi dal vivo, e continuare a sfidarsi non più online, quindi virtualmente, ma di persona, in una location unica dove tutto ruota attorno al sano divertimento videoludico.  Un’esperienza unica per tutti gli appassionati di videogame, ma anche per i semplici curiosi, e per chi vuole passare un fine settimana diverso, in compagnia dei 1000 eroi fatti di pixel. Non solo il mitico Super Mario, ma anche la vita quotidiana dei Sims, i Pokemon e Dragonball, senza dimenticare il fantasy di Magic: the Gathering, il gioco di carte più famoso del mondo.
Naturalmente ci sarà anche una zona interamente dedicata ai tornei. Saranno ben 20 le competizioni dove i videogiocatori più incalliti potranno sfidarsi all’ultimo round. Dal Super Mario Day, con una serie di sfide dedicate al mitico idraulico che dall’alto dei suoi 30 anni continua ad appassionare milioni di fan in tutto il globo terrestre, alla prima simulazione dei Mondiali di calcio in Sudafrica con il videogame FIFA, per scoprire in anteprima, anche se virtualmente, chi si aggiudicherà l’ambita coppa del Mondo.  La Pelota Jaialai – Via Palermo, 10 – Milano (Zona Moscova Sabato 12 giugno 2010 dalle h 14.00 alle h 22.00  Domenica 13 giugno 2010 dalle h 10.00 alle h 20.00 (videogiochi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Art of Games

Posted by fidest press agency su martedì, 12 maggio 2009

JasonAosta venerdì 22 maggio ore 18.00 Centro Saint-Bénin Valle d’Aosta inaugurazione “The Art of Games. Nuove frontiere fra gioco e bellezza”. Riunirà i maggiori artisti di videogames in un’esposizione dal carattere storico-scientifico oltreché estetico, in uno spazio significativo: il Centro Saint-Bénin, chiesa barocca sconsacrata e da alcuni anni deputata per l’arte moderna e contemporanea.  L’idea fondamentale del progetto è stata rendere la game art un soggetto da mostra, chiarendo gli aspetti della catena produttiva di un videogioco e mostrando il livello di arte che questi richiedono in diversi momenti della loro costruzione: dallo schizzo di un concept in pochi secondi allo sviluppo in 3D di interi scenari e soggetti, studiando fin nei dettagli i particolari storici e situazionali.  Per la mostra sono state selezionate circa 100 opere d’arte, tra cui supporti multimediali, sezioni di approfondimento e schizzi originali, demo di speedpainting. Ci saranno poi percorsi multimediali in cui si installeranno postazioni video complete di console e di demo di videogames che possono essere fruiti per vedere in azione il prodotto finale, lo stile e che cosa vuol dire il contributo di un singolo artista nell’insieme di un progetto che coinvolge così tanti fondi e persone. Viene presentato anche un catalogo d’arte critico sulla game art e la sua epoca, con autori provenienti dal panorama storico-critico e universitario internazionale, vero unicum anche nel panorama artistico italiano.. Oltre 60 gli artisti selezionati a livello mondiale tra i più importanti dell’industria videoludica e tredici quelli prescelti per la prima esposizione in Valle d’Aosta. Tra i presenti ricordiamo: Stephan Martiniere, noto per aver collaborato con la Cyan alla saga di Myst, Uru e Area 51; Kekai Kotaki, che ha contribuito con le sue splendide illustrazioni fantasy al MMORPG, Guild Wars. John Wallin Liberto, illustratore per Epic Games (Gear of War) cui ha donato il suo tocco per gli evocativi paesaggi. All’opera in Spec-Op è Nicolas Oroc, i cui ritratti espressivi colpiscono molto. Presente anche un italiano, Talexi, Alessandro Taini, che ha contribuito al bel titolo esclusivo per Playstation 3 Heavenly Sword. Chi ama Assassin’s Creed di Ubisoft sarà lieto di trovare Barontieri, nome d’arte di Thierry Doizon. Da Hellgate London, figlio spirituale di Diablo, arriva invece Jason Felix. Jim Murray da World Of Warcraft, Paul Sullivan  da Tomb Raider e Afro Samurai , Craig Mullins da Halo ed insieme a loro Daniel Dociu, Jason Chan, Andrzej Tutaj.
Il centro Saint-Bénin. La ex chiesa di Saint-Bénin, nel centro della città di Aosta, è per l’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta lo spazio dedicato all’arte moderna e contemporanea. Le caratteristiche storiche, culturali e monumentali di questo antico luogo hanno promosso il suo utilizzo negli anni come centro culturale attraverso mostre di livello internazionale. (imagine Jason)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »