Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘vincenzo chieppa’

No all’aumento del pedaggio autostradale

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 febbraio 2010

“Siamo decisamente contrari alla proposta di aumentare ulteriormente i pedaggi delle autostrade e delle tangenziali. Bisognerebbe, invece, vigilare con molta attenzione su questi continui e ingiustificati rincari dei pedaggi stessi.  Al costante aumento per gli automobilisti del costo del pedaggio delle autostrade e delle tangenziali, purtroppo non abbiamo potuto riscontrare un pari miglioramento della rete. Noi siamo per una politica strutturale, ma si devono evitare ulteriori balzelli per i cittadini”. Lo dichiara Vincenzo Chieppa,  Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Famiglie in difficoltà

Posted by fidest press agency su martedì, 22 dicembre 2009

Vincenzo Chieppa, Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani ha dichiarato: “Nei mesi passati il nostro impegno politico è stato rivolto nei confronti di tutti quei lavoratori, vedi i dipendenti dell’Agile-Eutelia, che erano nella condizione di creditori nei confronti dell’azienda. Siamo riusciti a fare approvare in Consiglio Regionale un ordine del giorno per sostenere economicamente questi lavoratori, attraverso l’erogazione da parte delle banche dell’anticipo delle loro spettanze per potere vivere dignitosamente. Sempre attraverso l’Ordine del Giorno abbiamo poi richiesto all’Assessore alla Sanità di predisporre un provvedimento di esenzione del pagamento del Ticket Sanitario per questi lavoratori.  Ora che abbiamo raggiunto un primissimo obiettivo, siamo pronti ad aprire un nuovo fronte di richieste. E’ arrivato il momento di volgere un ulteriore sguardo a tutti i lavoratori che sono in mobilità, in cassa integrazione o che hanno un contratto precario. Sono in tanti e le loro condizioni economiche sono disastrose. Questo martedì, in Consiglio Regionale, chiederemo di estendere l’esenzione dal pagamento del Ticket Sanitario anche a tutti coloro che hanno un reddito ISEE inferiore ai 13.000 euro annui (attuale limite per accedere al sostegno al reddito regionale). Un reddito ISEE istantaneo. Ci si deve rendere conto che le condizioni economiche delle famiglie sono mutate rispetto ad inizio 2009 e dunque non si deve più tenere conto della condizione dell’anno precedente, bensì di quella strettamente attuale. Per questo chiediamo che il conteggio del reddito venga fatto su base istantanea. Chiederemo inoltre di rendere gratuito l’utilizzo dei mezzi pubblici per questa fascia di lavoratori. E’ ora di aiutare in modo pratico i piemontesi. Il tempo delle parole sterili deve finire”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anticipo retribuzione

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 dicembre 2009

Regione Piemonte. Vincenzo Chieppa Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani rende noto che è stato presentato un ordine del giorno avanzato presso la Giunta Regionale  da Vincenzo Chieppa, Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani, per avviare urgentemente un tavolo tecnico con istituti bancari, fondazioni e rappresentanze dei lavoratori finalizzato alla stipula di un accordo che renda possibile l’erogazione da parte delle banche dell’anticipo delle spettanze dovute ai lavoratori che si trovano nella condizione di creditori verso le aziende, per la restituzione del quale la Regione si faccia garante nei confronti del sistema bancario piemontese e assicuri la copertura totale degli interessi passivi conseguenti all’erogazione dei sopraindicati anticipi. In alcuni casi, purtroppo, la situazione perdura ormai da molto tempo e genera un terribile impatto a livello sociale sulle famiglie dei lavoratori che rimangono, di fatto, prive di  alcuna forma di reddito e sostentamento. Dinnanzi a queste vicende, la Regione Piemonte non può esimersi dall’intervenire a sostegno di tali lavoratori e delle loro famiglie e per questo motivo è necessario individuare uno strumento valido ed efficace atto a garantire la liquidità sufficiente per i lavoratori in questione. Inoltre, si richiede all’Assessore alla Sanità a predisporre un provvedimento di esenzione dal pagamento del Ticket Sanitario per la tipologia dei lavoratori in questione, così come già realizzato, per esempio, dalla Regione Toscana.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I lavoratori non devono pagare la crisi

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 dicembre 2009

Torino 11 dicembre 2009 – Ore 20.30 Corso Stati Uniti 23: I lavoratori non devono pagare la crisi. E’ questo il tema del dibattito.. Sarà presente per l’occasione il Segretario Nazionale dei Comunisti Italiani, Oliviero Diliberto.  In un momento economico difficile come quello che stiamo vivendo è importante capire le problematiche dei lavoratori e studiare quelle che sono le possibili soluzioni ai problemi che, giorno dopo giorno, devono affrontare. Arrivare alla terza settimana del mese è sempre più difficile ed il Governo non sta aiutando in modo concreto le famiglie italiane.   Introdurrà il dibattito Mao Calliano, Segretario Provinciale dei Comunisti Italiani. Interverrà Vincenzo Chieppa, Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani.  Discuteranno del tema anche Cataldo Ballistrieri, Rsu Fiat Power Train; Leonardo Locci, Esecutivo Regionale Rdb-Cub; Fulvio Perini, Associazione “Lavoro e Solidarietà”; Patrizia Porello, Lavoratrice Agile/Omega ex Eutelia.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi si deve dimettere

Posted by fidest press agency su sabato, 5 dicembre 2009

Mezzo milione di italiani in piazza Roma e nelle altre piazze. Anche Vincenzo Chieppa, Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani, si è unito allo slogan “Berlusconi Dimissioni” di chi oggi in tutta Italia chiede al Presidente del Consiglio di dimettersi.  Presente in Piazza Castello a Torino nella versione torinese del “No-Berlusconi Day” ha spiegato perché Berlusconi deve dimettersi: “I motivi che dovrebbero spingere il Presidente del Consiglio a dimettersi sono tanti. Berlusconi non può sottrarsi al giudizio della giustizia e deve farsi processare. La politica del Governo per quanto riguarda la gestione della crisi economica che stiamo vivendo è stata disastrosa. I lavoratori sono in ginocchio e il tasso di disoccupazione ha toccato livelli record. Non è stato speso un euro in funzione anticrisi. Berlusconi si deve dimettere per il bene del paese”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »