Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Posts Tagged ‘vincolanti’

Biodiversità: il PE chiede obiettivi vincolanti a livello UE e globale

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 gennaio 2020

Il Parlamento ha adottato, per alzata di mano, la sua posizione in vista della Conferenza delle Nazioni Unite sulla biodiversità del 2020 (COP 15), che si terrà a ottobre a Kunming (Cina).Per arrestare l’attuale tendenza alla perdita globale di biodiversità, la conferenza dovrebbe portare a un accordo su obiettivi giuridicamente vincolanti con scadenze ben precise, chiari indicatori di prestazione e meccanismi di revisione inter pares o di segnalazione sulla base di norme comuni.Il Parlamento vuole che la prossima strategia sulla biodiversità per il 2030 garantisca all’UE un ruolo centrale, ad esempio:
assicurando che almeno il 30% del territorio dell’UE sia costituito da aree naturali
ripristinando almeno il 30 % degli ecosistemi danneggiati
integrando maggiormente la biodiversità in tutte le politiche
istituendo un obiettivo di spesa chiaro per l’integrazione della biodiversità nel bilancio a lungo termine 2021-2027 di un minimo del 10%
Infine, i deputati sottolineano il bisogno di assumere degli impegni forti a favore di sistemi alimentari e di agricoltura sostenibili, compresi obiettivi di riduzione vincolanti a livello dell’UE sull’uso di pesticidi.
Per il Parlamento, la tutela della biodiversità è sempre stata una priorità. La Convenzione delle Nazioni Unite sulla biodiversità è stata istituita il 29 dicembre 1993. Una delegazione del Parlamento europeo parteciperà alla sua quindicesima riunione a Kunming, in Cina, dal 19 ottobre al 1 novembre 2020.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Etichettatura sull’efficienza energetica: il PE voterà nuove norme vincolanti

Posted by fidest press agency su domenica, 3 luglio 2016

Strasburgo 4-7 luglio 2016. Nuove norme vincolanti per l’etichettatura sull’efficienza energetica degli elettrodomestici saranno votate dal Parlamento mercoledì. La votazione sarà preceduta da un dibattito previsto per lunedì. Nel progetto di risoluzione, i deputati chiedono che vi sia una dicitura chiara sulle etichette, con una scala di classi ben definita, da A a G, eliminando entro 5 anni le tre tipologie A +, A ++, A +++, che coprono oggi la maggior parte dei prodotti. Nel testo si chiede inoltre che le etichette siano chiare e leggibili e mostrino la classe di efficienza energetica del modello del prodotto e il suo consumo assoluto in kWh in un determinato periodo, aiutando i consumatori a fare scelte informate e ridurre i costi energetici.
Dibattito: lunedì 4 luglio
Votazione: mercoledì 6 luglio
Procedura: procedura legislativa ordinaria, prima lettura

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »