Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘visitare’

Virtual tour 3D: Beliving International Properties è il primo Real Estate 4.0 in Italia

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 giugno 2017

Beliving Virtual TourBeliving Virtual Tour1Visitare un immobile in vendita dall’altra parte del mondo stando comodamente seduti sul divano di casa? Non è più fantascienza, ma realtà. Realtà virtuale, certo, ma capace di offrire un’esperienza totalmente immersiva, emozionante e completamente differente dai semplici tour fotografici a 360° disponibili oggi.Beliving International Properties, società specializzata nella compravendita di proprietà di prestigio e partner internazionale di Savills, è la prima in Italia ad aver introdotto la modalità di tour in realtà virtuale all’interno degli immobili presenti sul proprio sito web.Un asset rivoluzionario e futuristico messo a disposizione da Beliving, nell’ottica di facilitare l’incontro della clientela nazionale ed internazionale con la grande offerta di immobili di pregio del nostro Paese.I potenziali investitori, possono quindi ‘entrare’ virtualmente all’interno dei raffinati immobili Beliving Virtual Tour2mediante un computer connesso ad un headset come l’Oculus Rift, oppure con l’utilizzo di appositi visori ‘untethered’ come Google Cardboard o Samsung Gear VR da abbinare al proprio smartphone Android o iOS.Con questo nuovo e straordinario concept di presentazione interattiva, il ‘visitatore’ è completamente immerso nell’ambiente e può sin da subito provare la sensazione di viverlo, percepirne l’atmosfera, i colori, le proporzioni, senza le distorsioni prospettiche o l’alterazione degli spazi tipiche delle immagini in 2D.Beliving International Properties, con il suo approccio spiccatamente d’avanguardia, re-immagina il Real Estate residenziale in chiave 4.0 grazie ad una tecnologia immersiva sempre più appealing capace di bypassare le difficoltà di accesso alle proprietà, garantendo visite qualificate e rendendo la ricerca di un immobile una concreta esperienza futuristica e memorabile. (foto: Beliving Virtual Tour)

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

5 motivi per visitare Madrid

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 ottobre 2016

autunno-a-madridL’autunno è la stagione perfetta per visitare Madrid, con i suoi colori caldi, che ravvivano ogni paesaggio, e il clima fresco ma con ancora note di tepore.E siccome non esiste niente di meglio che godersi Madrid attraverso i suggerimenti di coloro che ci vivono tutto l’anno, l’Hotel Barceló Emperatriz offre ai suoi ospiti cinque Guide Turistiche scritte da veri “addetti ai lavori”. Vi sveleranno il lato più trendy e nascosto della città, rendendo il soggiorno un’esperienza indimenticabile. Senza contare i servizi esclusivi offerti dall’hotel, come il ‘Wifi Away, un hotspot portatile che permette di essere on-line gratis in qualsiasi punto della città.
Ecco i 5 consigli dei nostri “insider” madrileni, che trasformerranno la capitale della Spagna in un must per il prossimo autunno.
Il posto migliore per godere del foliage madrileno si trova proprio nel cuore della città, presso il Parco del Retiro. Immersi nei caldi colori autunnali, si possono scoprire i suoi segreti, ammirare i magnifici pavoni nei giardini Cecilio Rodríguez e finire contemplando il paesaggio in barca dal laghetto.
Come l’Hotel Barceló Emperatriz, il Parco del Capricho è ispirato a una donna: la Duchessa di Osuna, che progettò questi giardini alla fine del 1700.El Capricho è un parco magico, dove i madrileni si rifugiano per sfuggire allo stress giornaliero e trascorrere una giornata in mezzo alla natura, circondati dalla sua tranquilla atmosfera. Una chicca di Madrid che aspetta solo di essere scoperta.
Madrid è una città sorprendentemente ricca di eventi culturali e artistici anche durante l’autunno.
“Infinite Garden”, presso il Museo del Prado, ad esempio, oppure “Caro lettore. Non leggere.” Al Museo Reina Sofía, o ancora ”Impresionistas y Modernos” e “El Peso de un gesto” al Caixa Forum.
L’autunno è il momento migliore per abbandonare insalate e “gaspacho” e assaggiare alcuni dei deliziosi piatti tradizionali della Spagna, tra cui spicca il “Cocido madrileño”, o stufato alla madrilena. Il posto migliore dove gustarlo è sicuramente La Taberna Madrileña, un’osteria fondata nel 1962 e specializzata nella cucina tradizionale madrilena… da non perdere!
Subito prima dell’arrivo dei rigori dell’inverno, Madrid si popola di fiere di cibi da strada, mercati itineranti e una lunga lista di attività all’aperto. Ad esempio, non si può assolutamente saltare il “Brunch nel Parco’” presso il Parco Enrique Tierno Galvan, né un giro a “La Plaza en Otoño”, dove spettacoli di musica e di teatro vi accompagneranno alla scoperta dei prodotti agro alimentari locali. E dopo aver nutrito il corpo, gli amanti di arte e design possono concludere con il mercato al Matadero Madrid, l’ex mattatoio della capitale. (foto: autunno a madrid)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La luce che genera lo spazio

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 novembre 2009

LA LUCE CHE GENERA LO SPAZIOMilano, 18 novembre 2009, ore 19,00 Palazzo Litta, Corso Magenta 24,  Palazzo Litta sede della Direzione dei Beni Culturali della Lombardia, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Milano e l’assessorato alla cultura del Comune di Torino, all’interno della programmazione rispettivamente di LED, Light Exhibition Design a Milano e Luci d’Artista a Torino, apre alla città il suo cortile d’onore con il progetto di luce ambientale di Carlo Bernardini, La luce che genera lo spazio. Una grande installazione in fibra ottica espressamente pensata per l’occasione trasforma la percezione degli spazi aulici del palazzo, offrendo l’occasione per riscoprire e visitare uno degli edifici storici più significativi e amati della città.
Carlo Bernardini é nato a Viterbo nel 1966. A partire dal 1996 opera stabilmente a livello internazionale con grandi installazioni innovative in fibra ottica, approdando ad una trasformazione percettiva dello spazio, tesa a ridefinire i volumi del luogo attraverso l’inusuale impatto di misteriosi tracciati luminosi. Questa grande installazione é un ulteriore sviluppo sperimentale del linguaggio che si riscontra sia nel 2008 nelle Interrelazioni nello Spazio al Castello di Rivara, in cui Bernardini nell’interno di un’unica installazione in fibra ottica ha inglobato tre stanze ed un corridoio passando attraverso i muri da parte a parte, sia nel 2009 a Milano da Grossetti Arte Contemporanea, dove la fibra ottica attraversa e oltrepassa le pareti della galleria. Vive e lavora a Milano. Si e` diplomato nel 1987 all’Accademia di Belle Arti di Roma. ( Luci d’artista a Palazzo Litta – Carlo Bernardini )

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dove dormono i ciclisti?

Posted by fidest press agency su martedì, 11 agosto 2009

1.700 strutture ricettive elencate per regione e provincia, due milioni di pagine visitate nell’ultimo anno, un interfaccia bilingue semplice ed intuitivo, ecco dove i ciclisti di tutta Europa cercano gli alberghi, i campeggi o i B & B per passare le notti durante i loro viaggi. http://www.albergabici.it è il portale realizzato dalla FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta Onlus, l’associazione che conta 12.000 soci in 113 associazioni in tutta Italia che si occupano della promozione della bicicletta, sia in ambito urbano che come strumento di turismo sostenibile. Albergabici ® è stato presentato nel 2003 e da allora il suo successo è stato continuo e la crescita inarrestabile. Chi ha intenzione di intraprendere un viaggio in bicicletta in Italia farebbe bene prima di tutto a visitare il sito che permette di verificare se nella zone che intende visitare ci sono strutture che permettono il pernotto per una sola notte, se c’è un posto sicuro e coperto dove sistemare la bici per la notte, se la struttura dispone di una piccola ciclofficina e soprattutto se hanno mappe e guide specialistiche che possono prestare o offrire al cicloturista. Molte di queste strutture offrono sconti interessanti ai soci FIAB e in questi tempi l’aspetto economico non è da sottovalutare. Non solo alberghi, infatti in Albergabici si possono confrontare campeggi, ostelli, rifugi, agriturismo e Bed & Breakfast ed ognuno può individuare la struttura che più risponde alle proprie esigenze. Il sito ha una sezione molto utile dedicata agli operatori turistici con consigli e documenti per la promozione del cicloturismo.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »