Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘vladimir ashkenazy’

Lugano festival

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Lugano 5 aprile l’edizione 2010 di Lugano Festival verrà aperta con un concerto particolarmente degno di nota: Vladimir Ashkenazy dirigerà la EUYO, orchestra di giovani selezionati fra i migliori strumentisti dell’Unione Europea, e una solista altrettanto giovane ed in brillante ascesa, la pianista britannica Grace Francis. In programma pagine di grande fascino timbrico, firmate da Grieg, Respighi e Ciaikovskij. Il Festival proseguirà poi fino al 7 giugno con altri 8 appuntamenti, tutti con grandi direttori e solisti: oltre a Vladimir Ashkenazy, Mikhail Pletnev, Sol Gabetta, Semyon Bychkov, Alain Lombard, Vadim Gluzman, Heinz Holliger.  Tra le orchestre ospiti spiccano: la WDR Sinfonieorchester Köln, gruppo sostenuto dalla Radiotelevisione tedesca; la Kammerorchester Basel, guidata dall’inglese Paul McCreesh e la Chamber Orchestra of Europe. Grandi i direttori, e grandi i solisti invitati quest’anno, con una particolare attenzione per i giovani, che da sempre contraddistingue le scelte di Lugano Festival. Tre le star del violino, Lisa Batiashvili, Vadim Gluzman e Thomas Zehetmair; alla tastiera del pianoforte siederanno invece, oltre a Grace Francis, Alexander Gavrylyuk e Oliver Schnyder. Ospiti anche la carismatica violoncellista Sol Gabetta e due figlie d’arte, Rahel e Sara Rilling, dirette dal padre Helmuth.
Due le novità: un concerto gratuito la domenica mattina, con cui Lugano Festival intende aprire le porte a nuove fasce di pubblico, dai giovani alle famiglie; e la presenza nel cartellone di un personaggio geniale e trasversale come Bobby McFerrin, affiancato dagli Strumentisti della Scala, che sa coniugare come pochi classicità e gusto swing, attraverso lo straordinario virtuosismo strumentale della sua voce. (Vladimir)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lugano Festival

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 marzo 2010

Lugano 5 aprile edizione 2010 di Lugano Festival. Verrà aperta con un concerto particolarmente degno di nota: Vladimir Ashkenazy dirigerà la EUYO, orchestra di giovani selezionati fra i migliori strumentisti dell’Unione Europea, e una solista altrettanto giovane ed in brillante ascesa, la pianista britannica Grace Francis. In programma pagine di grande fascino timbrico, firmate da Grieg, Respighi e Ciaikovskij. Il Festival proseguirà poi fino al 7 giugno con altri 8 appuntamenti, tutti con grandi direttori e solisti: oltre a Vladimir Ashkenazy, Mikhail Pletnev, Sol Gabetta, Semyon Bychkov, Alain Lombard, Vadim Gluzman, Heinz Holliger.  Tra le orchestre ospiti spiccano: la WDR Sinfonieorchester Köln, gruppo sostenuto dalla Radiotelevisione tedesca; la Kammerorchester Basel, guidata dall’inglese Paul McCreesh e la Chamber Orchestra of Europe. Grandi i direttori, e grandi i solisti invitati quest’anno, con una particolare attenzione per i giovani, che da sempre contraddistingue le scelte di Lugano Festival. Tre le star del violino, Lisa Batiashvili, Vadim Gluzman e Thomas Zehetmair; alla tastiera del pianoforte siederanno invece, oltre a Grace Francis, Alexander Gavrylyuk e Oliver Schnyder. Ospiti anche la carismatica violoncellista Sol Gabetta e due figlie d’arte, Rahel e Sara Rilling, dirette dal padre Helmuth. Due le novità: un concerto gratuito la domenica mattina, con cui Lugano Festival intende aprire le porte a nuove fasce di pubblico, dai giovani alle famiglie; e la presenza nel cartellone di un personaggio geniale e trasversale come Bobby McFerrin, affiancato dagli Strumentisti della Scala, che sa coniugare come pochi classicità e gusto swing, attraverso lo straordinario virtuosismo strumentale della sua voce. (pic)

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »