Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 26 n° 95

Posts Tagged ‘vulnerabilità umana’

Un concorso mondiale di arte e bioetica

Posted by fidest on Wednesday, 8 June 2011

La Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani, stabilita nella sede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e dell’Università Europea di Roma, ha indetto un Concorso Mondiale di Arte Contemporanea e Bioetica. La prima edizione del concorso è dedicata al tema della Vulnerabilità Umana. Ispirandosi agli articoli 8 e 12 della Dichiarazione Universale di Bioetica e Diritti Umani dell’UNESCO, gli artisti sono invitati ad interpretare creativamente l’ideale etico del rispetto per la diversità culturale e di ispirare sollecitudine verso ogni vita umana, rappresentando il rispetto verso le persone vulnerabili. Le opere saranno esaminate da una giuria internazionale composta da sei esperti di arte e di bioetica, fra cui il dott. Mario Ursino, Vice Soprintendente alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, il dott. Ludovico Pratesi, Direttore Artistico del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, e il dott. Ermanno Tedeschi, Presidente della Fondazione Elio Toaff per la Cultura Ebraica. Le undici opere vincitrici saranno esposte a New York, nell’atrio della sede centrale delle Nazioni Unite, in concomitanza con l’Assemblea Generale dei Delegati ed Ambasciatori, dal 3 al 6 ottobre 2011. Inoltre, saranno esposte a Houston (Texas), e a Roma, presso la sede della Cattedra UNESCO, dal 9 al 16 ottobre 2011, in occasione della seconda edizione del Workshop “Bioetica, Multiculturalismo e Religioni”, che avrà come tema quello della vulnerabilità umana. Altre esposizioni sono in corso di organizzazione presso prestigiose sedi legate al mondo dell’arte. Le trenta opere finaliste saranno raccolte in un catalogo, corredate dalla biografia dell’artista e da una sua spiegazione dell’opera stessa. Il primo premio è di 5000 dollari. I dieci premi ex aequo sono di 500 dollari ciascuno. Le undici opere verranno poi messe all’asta ed il ricavato verrà devoluto alla ricerca scientifica e alle attività realizzate dalla Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani. Le opere d’arte, figurative o astratte che siano, devono riferirsi al tema della Bioetica e dei Diritti Umani ed essere adatte ad un’esposizione pubblica, a giudizio del Comitato Organizzatore del Concorso Mondiale di Arte Contemporanea e Bioetica, il quale auspica la partecipazione degli artisti a prescindere dalla loro età, razza, genere, nazionalità, cultura, religione o credo. La Cattedra di Bioetica e Diritti Umani dell’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura), stabilita presso la Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma, si prefigge di promuovere l’arte della convergenza e della cooperazione nel campo dell’etica globale in un’ottica plurale, a partire da quei valori universali presenti in tutte le culture, che riguardano il bene, la verità e la bellezza; vuole assicurare l’effettiva protezione della dignità umana e dei diritti fondamentali; cerca di stimolare un più grande interesse, di accrescere la sensibilità sociale, la compassione e la discussione circa le Scienze della Vita, la Bioetica e i Diritti Umani. Il Concorso, che in questa prima edizione prevede opere di pittura e fotografia, verrà gradualmente esteso ad opere di tutte le arti nelle prossime edizioni. Il bando della prima edizione scade il 30 giugno 2011.

Posted in Università | Tagged: , , , | Leave a Comment »

 
Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 37 other followers