Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘vulnerabilità’

Banche europee: trend, rischi e vulnerabilità

Posted by fidest press agency su martedì, 13 marzo 2018

Milano Mercoledì 14 marzo 2018 Ore 11.45 Thomson Reuters 2° piano Via Dogana, 1 Mario Quagliariello, Director of the Economic Analysis and Statistics Department at the European Banking Authority (EBA), discuterà con Edoardo Lombella, Head of NPL Portfolio Disposals at Banco BPM, e Marco Lamandini, Professor of Commercial Law at University of Bologna, sulla situazione attuale delle banche europee.
L’unità di analisi dei rischi dell’EBA è responsabile del monitoraggio delle tendenze del mercato e dell’identificazione dei rischi e delle vulnerabilità nel settore bancario, oltre allo sviluppo della metodologia per lo stress test a livello UE e al coordinamento dell’esecuzione dell’esercizio. L’unità svolge attivamente studi tematici sulle banche dell’UE e guida l’analisi comparativa annuale dei modelli interni delle banche.
I relatori discuteranno le linee guida attuali per i prestiti in sofferenza (NPL), i prossimi stress test e le recenti questioni normative relative all’Unione bancaria europea. Seguirà una sessione di domande e risposte. 12:00 Panel di discussione:
Mario Quagliariello, Director of the Economic Analysis and Statistics Department at European Banking Authority
Edoardo Lombella, Head of NPL Portfolio Disposals at Banco BPM
Marco Lamandini, Professor of Commercial Law at University of Bologna
Josina Kamerling, Head of Regulatory Outreach EMEA at CFA Institute
13:00 Q&A

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuole: Campidoglio, al via piano verifica vulnerabilità sismica

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 settembre 2017

campidoglioSi è concluso a maggio, con esito positivo, il ciclo delle verifiche effettuate dal Dipartimento Infrastrutture (Simu – Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) sulle condizioni degli edifici scolastici di proprietà capitolina ospitanti scuole statali (sezioni primavera, scuola materna, scuola primaria e secondaria di primo grado), effettuate dopo gli eventi sismici di agosto e ottobre 2016 e del gennaio 2017. Relativamente al triennio 2017-2019, invece, ha preso il via il Piano di verifica di vulnerabilità sismica del patrimonio di edilizia scolastica di Roma Capitale, al fine di effettuare la mappatura degli edifici rispetto alla predisposizione a danneggiamenti e crolli in conseguenza di eventi sismici.Per l’attuazione del programma – previsto dall’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 2003 – sono stati stanziati per l’anno in corso 2 milioni di euro. Il progetto è partito in modalità “pilota”, per poi proseguire con un Piano pluriennale di azione. In questo modo sarà possibile orientare i successivi interventi manutentivi/strutturali di efficientamento della tenuta sismica.
“Come dichiarato a seguito degli eventi sismici che hanno interessato il Centro Italia dal 24 agosto 2016 al 18 gennaio 2017, prosegue l’impegno dell’Amministrazione capitolina per la sicurezza delle scuole. Il piano di verifica della vulnerabilità sismica, partito ora in fase “pilota”, riguarderà nei prossimi anni tutti i 1.100 edifici scolastici di Roma, il 58% dei quali statali e il restante 42% comunali. Una mappatura urgente, che avrebbe dovuto iniziare molti anni fa, e oggi non solo doverosa ma improcrastinabile, che consentirà di avere un quadro chiaro degli interventi da effettuare, secondo un ordine di priorità, per mettere a norma gli edifici scolastici sotto l’aspetto della resistenza sismica”, dichiara l’assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale Margherita Gatta.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Check Point: scoperta (e sistemata) vulnerabilità Facebook

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2016

A woman uses an iPad with a Facebook app in this photo illustration in SofiaE’ stata scoperta una nuova e pericolosa vulnerabilità dal team di ricerca di Check Point Software Technologies.Infatti, i ricercatori di Check Point, azienda specializzata in cybersicurezza, hanno reso nota MaliciousChat – una falla nella chat online di Facebook e nell’app Facebook Messanger. Questa vulnerabilità consentiva ai malintenzionati di modificare o rimuovere qualsiasi messaggio, foto, file, link e altro ancora inviato in precedenza.MaliciousChat avrebbe potuto avere un impatto notevole, dato il ruolo che Facebook riveste nella quotidianità di moltissime persone. Infatti, molti utenti si affidano al noto social network per comunicazioni sia di tipo personale che professionale ed è per questo che MaliciousChat è così interessante per gli hacker. La vulnerabilità avrebbe potuto essere usata per:
manipolare la cronologia dei messaggi, come parte di una campagna fraudolenta. Un utente malintenzionato avrebbe potuto cambiare la cronologia della chat, in modo da rivendicare di aver raggiunto un falso accordo con la vittima, o semplicemente per cambiare i termini dello stesso.
manomettere, alterare o nascondere informazioni importanti che possono avere ripercussioni legali. In alcuni Paesi queste chat possono essere ammesse come prova in indagini giudiziarie e questa vulnerabilità avrebbe potuto consentire di nascondere le prove di un crimine o addirittura di incriminare un innocente.
diffondere malware. Un utente malintenzionato avrebbe potuto modificare un link o un file legittimo in uno dannoso, e indurre facilmente l’utente ignaro ad aprirlo.
Check Point ha rivelato a Facebook questa vulnerabilità, prima di svelarla pubblicamente, e grazie al lavoro comune, il noto social network ha già provveduto a rilasciare una patch che ha risolto la falla.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Aziende e minacce alla sicurezza

Posted by fidest press agency su martedì, 14 giugno 2011

Oltre il 73% dei dispositivi di rete aziendali, analizzati da Dimension Data nel corso del 2010, presentava almeno una nota di vulnerabilità in termini di sicurezza. Questo dato risulta essere circa il doppio rispetto a quello registrato nel 2009, che si attestava intorno al 38%. I risultati dell’indagine hanno inoltre rilevato che un singolo e maggiore rischio di vulnerabilità – il PSIRT109444**, identificato da Cisco nel Settembre 2009 – è stato riscontrato in un sorprendente 66% dei dispositivi, ed è il responsabile principale dell’elevato indicatore delle vulnerabilità riscontrate. Questi solo alcuni dei risultati chiave del Network Barometer Report 2011 pubblicato da Dimension Data, fornitore a livello mondiale e specializzato nell’offerta di servizi e soluzioni IT. Il Report ripercorre dati aggregati emersi da 270 valutazioni del Technology Lifecycle Management (TLM), condotte dal Gruppo nel 2010 a livello mondiale su aziende di ogni dimensione ed appartenenti a diversi segmenti di mercato. Il Report prende in esame la rapidità con cui le reti sono in grado di supportare il business mediante la valutazione delle differenze di configurazione dalle best practices, le potenziali vulnerabilità della sicurezza ed il relativo stato di ‘end-of-life’ degli stessi dispositivi di rete.
Tuttavia, non tutte le notizie sono negative. Campbell ha affermato che, a parte la vulnerabilità della sicurezza per il 66% dei dispositivi, le aziende stanno cercando di stare al passo per quanto concerne la compensazione (remediation). In base a quanto sostenuto dal Report, infatti, i risultati del TLM Assessment hanno dimostrato che se il PSIRT 109444 rappresenta un risvolto della medaglia, le aziende hanno implementato numerose patch e, quindi, le successive quattro vulnerabilità sono state riscontrate in meno del 20% di tutti i dispositivi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Una indagine sulla fragilità degli anziani

Posted by fidest press agency su sabato, 19 febbraio 2011

(Centro Maderna) L’Ausl di Ravenna ha promosso un progetto di ricerca-azione allo scopo di condividere con gli operatori dei servizi per anziani e del terzo settore un quadro concettuale della fragilità degli anziani. Gli operatori coinvolti hanno usato come definizione di fragilità quella situazione di “equilibrio precario” che aumenta la vulnerabilità di una persona anziana di fronte a richieste ambientali o modificazioni dello stato personale, esponendola al rischio di progressione sfavorevole verso la disabilità. Il campione iniziale era costituito da 541 anziani con più di 64 anni, non istituzionalizzati, residenti in provincia di Ravenna. Le interviste si sono svolte nel periodo settembre 2009- aprile 2010. (Bollettino Epidemiologico Nazionale, gennaio 2011)

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Asilo: alle radici della vulnerabilità

Posted by fidest press agency su sabato, 3 luglio 2010

Roma Lunedì 5 e Martedì  6 Luglio 2010, ore 9,00 Centro Congressi Frentani Via dei Frentani, 4. Il ruolo chiave degli operatori nell’assistenza ai richiedenti asilo Il Progetto – realizzato dall’OIM in partenariato con l’Università di Essex – Centre for Trauma Asylum and Refugees (Gran Bretagna), il Medical Rehabilitation Centre for Torture Victims (Grecia) e Defence for Children/Ecpat International (Olanda)  – è stato co-finanziato dalla Commissione Europea e  dal Ministero dell’Interno italiano e si è posto come obiettivo quello di identificare e migliorare le competenze utili per tutti quegli operatori di settore, organizzazioni locali e internazionali che lavorano attivamente con i richiedenti asilo. Il richiedente asilo è una persona che fugge dal proprio paese d’origine a causa di minacce concrete per la propria sopravvivenza e porta con sé un bagaglio di incertezze e timori che lo rendono particolarmente vulnerabile.  Durante la conferenza verranno presentati i risultati, le ricerche svolte e le buone pratiche identificate nel corso del progetto, che si chiuderà nel mese di agosto. All’incontro parteciperanno alcuni tra i principali esperti a livello europeo sul tema dell’identificazione ed accoglienza dei richiedenti asilo vulnerabili. http://www.evasp.eu

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Michael Jackson – Il complotto”

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

di Aphrodite Jones autrice bestseller del New York Times  giornalista di Discovery Channel e Fox News Dal 24 giugno arriva nelle librerie italiane edito da Alacrán A un anno dalla scomparsa arriva la definitiva riabilitazione del Re del Pop:  attraverso una ricostruzione meticolosa e documentata del clamoroso processo per molestie sessuali, un libro che fa definitivamente luce sul complotto mediatico-giudiziario che tentò di distruggere un mito dei nostri tempi.Quando nel 2005 Michael Jackson fu accusato di molestie a un minore il mondo si divise tra colpevolisti e innocentisti.  L’obiettivo di Aphrodite Jones è dichiarato: riabilitare la figura di quello che definisce “il più grande intrattenitore della storia”, distrutto e “ucciso” da una campagna mediatica fondata su accuse non veritiere, offrendo al pubblico un inedito sguardo sull’uomo che è stato al centro di tanto successo e altrettante polemiche. L’autrice ricostruisce l’intero processo in modo circolare, partendo dalla sentenza di assoluzione e ritornandovi nel finale, dopo aver esposto l’intero iter processuale, smontando una a una le malignità e le false accuse riportate dai mezzi di comunicazione su Jackson, svelando un vero e proprio complotto tra i media e l’accusa nei confronti del Re del Pop.  Il libro ci mostra Michael Jackson da una prospettiva insolita, quella della vulnerabilità.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

Rai: Mondiali sudafrica 2010

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma. Giovedì  22 aprile ore 11.30 Sala A viale Mazzini, 14 Presentazione di Mondiali sudafrica 2010 tutti in campo contro il traffico di bambini La campagna intende sensibilizzare il grande pubblico e, in particolare, coloro  che andranno in Sudafrica per assistere alle partite del Mondiale di calcio,  sulla grande vulnerabilità  dei bambini, soprattutto quelli africani, rispetto alle  diverse forme di sfruttamento e di abuso all’infanzia. Segretariato Sociale Rai insieme a Terre Des Hommes Ed Ecpat

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sui generi il linguaggio delle relazioni

Posted by fidest press agency su domenica, 24 gennaio 2010

Milano 28 gennaio 2010 ore 18.00 C.so di Porta Vittoria 32,Unione Femminile Nazionale Presentazione del libro Sui generi il linguaggio delle relazioni (Stripes edizioni) Intervengono Eleonora Cirant Chiara Martucci Alessio Miceli (pp. 180, € 14,00) Può il potere della parola – scritta, parlata, ascoltata, omessa – cambiare il modo con cui uomini e donne entrano in relazione tra di loro? Si possono superare gli stereotipi e gli insegnamenti appresi e incorporati, su come è una donna, come è un uomo e come uomo e donna possono vivere insieme? Si può immaginare una relazione tra uomo e donna che accetti il conflitto, il fraintendimento, la reciproca vulnerabilità, senza che tutto ciò comporti violenza, incomunicabilità e rinuncia? Il testo, frutto del lavoro comune di donne e uomini del gruppo Sui Generi, esplora questi interrogativi attraverso scritture, narrazioni di sé e riflessioni. Parole che sono la trama sulla quale essi hanno costruito i loro incontri e che dovrebbero entrare nel progetto (ideale?) di un nuovo linguaggio delle relazioni tra donne e uomini, nuove pratiche, esperienze, vissuti e politiche. Anche se i diversi contributi sono opera di singoli e singole, pensiamo che siano l’esito di un impegno collettivo, emotivo, intellettuale e fisico insieme. Questo libro rappresenta anche un esperimento: verificare quanto può essere tradotto all’esterno di quel territorio, di quel luogo fisico e simbolico che è stato in questi anni un riferimento, Anghiari ed in particolare il Castello di Sorci e la Libera Università dell’Autobiografia che fin dall’inizio ospita il gruppo.
Autore del volume è un soggetto collettivo, il gruppo di donne e uomini Sui Generi nato nel 2004 nell’ambito dei gruppi di studio della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Il gruppo si propone come uno spazio di riflessione e di elaborazione rispetto alla tematiche emergenti nelle relazioni tra uomini e donne. Patrimonio comune, le pratiche e le teorie femministe: il “partire da sé” come punto di partenza, l’autonarrazione condivisa come pratica, le letture sulla decostruzione dei significati tradizionalmente attribuiti al maschile e al femminile e le riflessioni sulla differenza sessuale.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terra Futura

Posted by fidest press agency su martedì, 12 maggio 2009

Roma, 15 maggio, ore 12.00 sala Iran presso la sede FAO (viale delle Terme di Caracalla) di presentazione della sesta edizione diTerra Futura mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità (29-31 Maggio 2009, Firenze – Fortezza da Basso) La svolta indispensabile e necessaria richiesta per uscire dalla triplice crisi (finanziaria, ambientale, sociale) deve diventare una nuova visione e declinarsi concretamente in nuovi modi di abitare, produrre, coltivare, agire e governare: ambiti in cui TERRA FUTURA, la mostra convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale, ogni anno fa conoscere nuovi progetti, esperienze e percorsi concreti di sostenibilità che se adottati su macroscala possono incidere fortemente su quel sistema che oggi ha, con ogni evidenza, mostrato tutte le proprie vulnerabilità. I temi, gli obiettivi e il calendario della sesta edizione di TERRA FUTURA, saranno illustrati da. FABIO SALVIATO, presidente Banca popolare Etica UGO BIGGERI, presidente Fondazione culturale Responsabilità Etica ANDREA OLIVERO, presidente Acli nazionale PAOLO BENI, presidente Arci nazionale FRANCESCO MARSICO, vicedirettore Caritas nazionale GIUSEPPE GALLO, segretario Fiba Cisl nazionale MAURIZIO GUBBIOTTI, coordinatore segreteria nazionale Legambiente MARCO BETTI, assessore Difesa del suolo e Servizio idrico integrato Regione Toscana
Terra Futura 2009 è promossa e organizzata da Fondazione culturale Responsabilità Etica Onlus per conto del sistema Banca Etica (Banca Etica, Etica SGR, Rivista “Valori”), Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale s.c., in partnership con Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pane a un euro e prezzi bloccati sui prodotti di prima necessità

Posted by fidest press agency su sabato, 4 aprile 2009

Torino. Pane a 1 euro al chilo in tutti i supermercati Coop e un “paniere” di 100 prodotti di prima necessità a prezzi ribassati del 20% presso tutti i punti vendita NovaCoop e Codè-Crai per i prossimi sei mesi: è questa una delle misure anticrisi che la Provincia di Torino, nell’ambito del programma Fragili orizzonti per contrastare la vulnerabilità sociale, ha messo in campo grazie a un’intesa con Novacoop, Cgil, Cisl e Uil di Torino.  L’intesa che dà il via libera all’iniziativa sarà firmata lunedì 6 aprile 2009 alle ore 12 dal Presidente Antonio Saitta e dall’assessore alla solidarietà sociale Salvatore Rao della Provincia Torino, dal  Direttore Soci e Consumatori di Novacoop Claudio Cucchiarati, dal Direttore generale Codè-Crai Ovest Claudio Maronna, da Claudio Stacchini per la CGIL, Giorgio Bizzarri per la CISL e Lorenzo Cestari per la  UIL, presso Fabbrica delle E (Corso Trapani, 91/B, Torino), in occasione del convegno Fragili Orizzonti: delle vite contemporanee, ovvero della stabile precarietà, giornata di riflessione sulla precarietà sociale.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Schiavitù e abuso sessuale dei minori

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 marzo 2009

La Commissione europea ha adottato oggi due nuove proposte legislative dirette a inasprire la lotta contro la tratta degli esseri umani, l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pedopornografia. Destinate a sostituire l’attuale normativa in vigore rispettivamente dal 2002 e dal 2004, le due proposte garantiranno il pieno allineamento con le norme europee più elevate, una migliore assistenza alle vittime e un’azione penale più dura contro gli autori del reato, tenendo conto anche della rapida trasformazione delle tecnologie nel ciberspazio. Il vicepresidente Barrot, responsabile del portafoglio Giustizia, libertà e sicurezza, ha dichiarato: “Vogliamo costruire un’Unione europea che sia veramente in grado di proteggere i cittadini più vulnerabili contro le più orribili forme di criminalità. Quando parliamo di tratta degli esseri umani, parliamo di donne e ragazze ridotte in condizioni di schiavitù sessuale, di bambini percossi e maltrattati, costretti a mendicare e a rubare, di giovani costretti a lavorare in condizioni spaventose per salari da fame. Quando parliamo di abuso e sfruttamento sessuale di minori, parliamo di delitti orrendi commessi contro bambini, che porteranno con sé per tutta la vita profonde cicatrice e sofferenze”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »