Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 55

Posts Tagged ‘waiting’

Le riprese di Waiting for the Barbarians

Posted by fidest press agency su domenica, 21 ottobre 2018

Inizieranno in Marocco, martedì 29 Ottobre, le riprese di Waiting for the Barbarians del regista e sceneggiatore colombiano Ciro Guerra (che nel 2015 ha diretto El abrazo de la serpiente, candidato agli Oscar come Miglior film straniero). Basato sul pluripremiato romanzo “Aspettando i Barbari” dell’autore Premio Nobel John Maxwell Coetzee, il film racconta la storia della crisi di coscienza di un Magistrato che si ribella al regime, dopo aver assistito al crudele e ingiusto trattamento dei prigionieri di guerra. Il cast stellare è composto da Mark Rylance, Johnny Depp, Robert Pattinson e Gana Bayarsaikhan.Il film è prodotto dalla Iervolino Entertainment. I produttori del film sono Andrea Iervolino, Monika Bacardi, Michael Fitzgerald e Olga Segura, in collaborazione con TaTaTu.
Ha detto Andrea Iervolino: “Sono molto felice di produrre questo film, con un regista e un cast così straordinari. Ciro (ndr Guerra) è un regista visionario e molto intenso in ogni inquadratura e sarà davvero interessante vederlo dirigere attori come Mark, Robert e Johnny. Ho avuto modo di incontrare Johnny precedentemente e lui ha la capacità di contestualizzare ogni cosa che fa in un modo unico ed è alleggerito dalle convenzionali formule del settore cinematografico che dettano le regole dei progetti che vengono realizzati tradizionalmente”.
Le vendite di Waiting for the Barbarians saranno come sempre affidate, a livello mondiale, ad AMBI Distribution.
Il film è incentrato sulla crisi di coscienza del Magistrato – un fedele servitore dell’Impero che lavora in una piccola città di frontiera – che fa del suo meglio per evitare un’incombente guerra contro i “barbari”. Dopo aver assistito al crudele e ingiusto trattamento dei prigionieri di guerra, riconsidererà il suo ruolo nel regime e compirà un donchisciottesco atto di ribellione.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Chitarre sul lago d’Orta e non solo…

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 giugno 2011

Briga Novarese 2 luglio presso la Chiesa di San Tommaso alle ore 21,00: Pietro Nobile, uno dei capiscuola della chitarra acustica italiana, capace di creare atmosfere delicate e rarefatte.
Milanese di nascita, Pietro Nobile dopo un primo periodo di concerti da solista incontra a Parigi, nel 1981, Marcel Dadi, grazie al comune amico Herbert Pagani. Dopo un’intensa attività concertistica, nel1986 comincia a scrivere per la rivista “Guitar Club” e nel 1987 Emi pubblica il suo primo disco “Waiting” prodotto da Alberto Radius.
Nel 1988 inizia ad insegnare al CPM di Milano, tenendo un corso monografico sul fingerstyle. Numerosi gli stages e i seminari che tiene in giro per l’Europa. Dal 1991 e per i tre anni seguenti, partecipa alla Rassegna Mondiale della Chitarra di Issoudun, in Francia. La rivista “Guitar Club” lo elegge miglior chitarrista acustico italiano nel 1991, 1992 e 1994. Nel 1996 viene invitato a suonare all’Olympia di Parigi con altri chitarristi di fama mondiale in un concerto commemorativo per la scomparsa di Marcel Dadi, a cui fece seguito il disco “Marcel Dadi-Hommage”, distribuito in tutto il mondo. Nel 2000 esce il CD “La città dei sogni”, che contiene un brano utilizzato per la compilation di grande successo (solo in Italia 90.000 copie vendute) “Eterea” pubblicata da Emi. Nel 2001 esce il CD “Volo libero” ancora per Emi, pubblicato in Italia e Svizzera. Nel 2002 e nel 2003 partecipa al Montreux Jazz Festival, in due memorabili concerti solisti. Nel 2002 riprende la collaborazione con Flavio Oreglio, producendo uno spettacolo per Zelig dal titolo Musicomedians, a cui partecipano anche Leonardo Manera, Sergio Sgrilli. Alberto Patrucco. Dal 2003 ad oggi intensifica

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Economist: oggi è in edicola

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 agosto 2010

L’articolo sul nuovo codice della strada italiano nella sezione Europe: Roads to ruin/ An optimistic attempt to impose order on Italy’s roads
– La storia di copertina After Iraq: the limits of American power
– L’editoriale sulle elezioni australiane: When the hat doesn’t fit/Australia’s dead heat election was exciting. But the drama masks a desperately impoverished politics
– L’editoriale sulla disoccupazione in America: A stickier problem/ America’s jobs woes cannot be cured just by waiting for economic recovery
– L’editoriale sul miracolo dell’agricoltura brasiliana: How to feed the world/The emerging conventional wisdom about world farming is gloomy. There is an alternative
– L’articolo di apertura della sezione Europe, dedicato alla politica francese: Tough-guy Sarko/ Drowning in unpopularity and beset by scandal, the French president lashes out at some easy targets
– L’articolo su Zapatero: Losing his grip/Spain’s prime minister faces a minor insurrection within his own party
Editor’s highlights. As Operation Iraqi Freedom, the combat mission that began with the invasion in March 2003, formally comes to an end on August 31st, America can look back on a bruising decade. Our cover leader reflects on Americas role in the world in the aftermath of the misadventure in Iraq, and at a time when, as our briefing on the cost of weapons explains, defence spending has to adjust to an age of austerity. Barack Obama has a keener sense than his predecessor of the limits of American power. But there are some global jobs that America alone has the mix of military, economic and diplomatic muscle to undertake. And for all the difficulties at home, the fact remains that the biggest gainer from a strong America abroad is America itself. Mr Obama seems to understand that.
Brazils farm miracle How to feed the world [Leader and briefing]
Australias electionThe dead-heat drama masks a desperately impoverished politics [Leader and Asia lead note]
Israeli entrepreneurs MBAs are for wusses
Jonathan Franzens new work A great American Novel
An obituary of Bill Millin Piping in D-Day  (the economist)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lori Greco in concerto

Posted by fidest press agency su domenica, 27 settembre 2009

Cagliari 28 Settembre alle ore 11 a  Le Terrazze di Calamosca  sarà presentata alla stampa la cantautrice e pianista australiana Lori Greco che sempre lunedì 28 alle 21 a Le Terrazze di Calamosca, si esibirà in un concerto promozionale del suo album “Waiting” già pubblicato in Australia lo scorso anno ma che dalla fine del 2009 verrà distribuito in tutta Europa grazie all’accordo con l’etichetta cagliaritana 3J Production & Recording di Gian Franco Piga.  Durante la permanenza in Sardegna, Lori Greco (conterranea della celebre show girl Megan Gale), realizzerà, sempre per la 3J, le riprese per il videoclip del singolo inedito “Falling in love” e la registrazione di alcuni brani che andranno a compilare un cd per il mercato europeo. Oltre alle nuove composizioni, Lori Greco presenterà il suo repertorio tratto da “Waiting” ed alcuni inediti composti oltre che da Lori greco anche dal compositore cagliaritano Gian Franco Piga, con un genere musicale che unisce all’incantevole voce di Lori, il pop, il jazz, il country e il blues. Le riprese per il video clip di “Falling in love” oltre che durante l’esibizione di Lunedi 28 settembre verranno effettuate per le strade del centro storico di Cagliari ed in alcune località turistiche quali Capo Spartivento, con una ricaduta notevole in termini di immagine del capoluogo e e di altre località turistche della Sardegna.  L’ingresso al concerto di lunedì sera (ore 21) è gratuito

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »