Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 330

Posts Tagged ‘Whirlpool Corporation’

Paolo Lioy nominato area leader Eastern Europe e South Eastern Europe di Whirlpool

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 agosto 2013

Paolo Lioy, nato a Vicenza nel 1968, laureato in Giurisprudenza, sposato e con due figli, è il nuovo Area leader Eastern Europe e South Eastern Europe Whirlpool EMEA. Per Lioy, dal 2011 Area Leader Eastern Europe, si tratta di un ampliamento dell’area di competenza, che ora, oltre a Russia, Ucraina e CSI, comprende anche Romania, Bulgaria e Paesi dell’ex Jugoslavia. Lioy, dopo esperienze nei settori marketing e vendite di Nestlè e Bolton Group, è entrato in Whirlpool nel 2004 come direttore marketing Italia, quindi direttore built in Italia sino al trasferimento a Mosca nel 2011 per sovrintendere a tutte le attività commerciali nel ruolo di Area Leader. «In questi due anni mi sono confrontato con un mercato, quello russo, che sta conoscendo una crescita a doppia cifra per il consolidarsi di una classe media che acquista beni strumentali -riferisce Lioy-; nei Paesi di cui mi occuperò per la mia nuova delega, la Romania rappresenta il mercato in cui Whirlpool è meglio posizionata. Bulgaria e Paesi dell’ex Jugoslavia stanno conoscendo quelle difficoltà di mercato che sono comuni all’ambito UE».Lioy riporterà al vicepresidente market operations l’Europa Centrale, dell’Est, Medio Oriente e Africa Paolo Conte.
Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation Con circa 10.400 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 paesi europei e siti produttivi in sette paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA), n. 1 al mondo nella vendita di grandi elettrodomestici*, è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation. L’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici ha avuto nel 2012 un fatturato annuale di 18,1 miliardi di dollari, 68.000 dipendenti e 65 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, http://www.whirlpoolcorp.com o http://www.whirlpool.it ;
pagina Facebook: http://www.facebook.com/WhirlpoolEMEA

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risultati Whirlpool Corporation – Whirlpool EMEA II trimestre 2013

Posted by fidest press agency su domenica, 21 luglio 2013

Forte aumento delle vendite e del margine, in crescita le aspettative per l’anno in corso e ripresa del riacquisto di azioni; sempre piatto il mercato europeo. Whirlpool Corporation ha annunciato oggi guadagni pari a 198 milioni di dollari nel secondo trimestre 2013 rispetto ai 113 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente. Componenti di questo risultato sono stati i ricavi più alti, la marginalità e i benefici derivanti dalle iniziative sulla riduzione dei costi e della capacità produttiva..Le vendite, nel secondo quadrimestre 2013 sono state di 4,7 miliardi di dollari, rispetto ai 4,5 miliardi dello stesso periodo del 2012. Tolto l’impatto dei cambi e dei crediti di imposta brasiliani (BEFIEX), le vendite hanno conosciuto un incremento del 6%. «Le vendite sono cresciute in ogni parte del mondo in cui operiamo di pari passo con la crescita dei margini -dichiara Jeff Fettig, Presidente e amministratore delegato di Whirlpool Corporation-. I nostri risultati finanziari riflettono la maggior domanda per i nostri prodotti più innovativi e gli effetti positivi derivanti dalle nostre azioni finalizzate ad aumentare i margini operativi».Previsioni Whirlpool ha aumentato il suo utile per azione diluita e il suo utile su base aggiustata per azione nel corso dell’anno. L’utile per azione diluita è cresciuto da 10,05 dollari a 10,55 dollari contro il precedente aumento da 9,80 dollari a 10,30 dollari. L’utile su base aggiustata per azione è cresciuto da 9,50 dollari a 10 dollari.L’azienda si aspetta di generare un flusso di cassa fra i 650 milioni di dollari e i 700 milioni di dollari contro le previsioni di un aumento da 600 milioni a 650 milioni di dollari. «Date le linee di condotta del nostro business abbiamo recentemente deciso di riprendere il nostro programma di riacquisto delle azioni e stiamo migliorando le nostre prospettive per quanto riguarda EPS e flusso di cassa -dice Fettig-. Proseguendo la nostra strategia a lungo termine continueremo a portare avanti azioni per creare valore per i nostri azionisti».Whirlpool Europe, Middle East e Africa (EMEA) ha fatto registrare vendite per 731 milioni di dollari nel secondo trimestre contro i 691 dello stesso periodo del 2012 con una crescita del 6%. La regione EMEA ha riportato una perdita operativa di 6 milioni di dollari contro i 27 milioni di perdita del 2012. Il miglioramento è dovuto all’aumento delle vendite, al continuo aumento della produttività, e alla riduzione dei costi e della capacità produttiva, fattori il cui impatto supera gli effetti sfavorevoli dell’aumento del prezzo delle materie prime e del cambio. In un mercato europeo ancora piatto, Whirlpool cresce, per quote di mercato, sia in Italia che in Francia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Console Usa Kyle Scott in visita a Whirlpool

Posted by fidest press agency su sabato, 11 febbraio 2012

Ieri nel Centro Operativo Europeo Whirlpool di Comerio (Varese) il Console Generale degli Stati Uniti d’America di Milano e Matt Zamary, Vice Console per gli affari economici e politici, hanno incontrato il presidente Bracken Darrell e la vice presidente e Chief Legal Officer Irene Bellew. Un incontro per parlare di economia, con particolare attenzione alla situazione di Whirlpool in Italia e nella regione EMEA. La visita di cortesia di venerdì è stata la prima effettuata dal Console Generale degli Stati Uniti Kyle R. Scott al Centro Operativo Europeo della multinazionale americana Whirlpool. Ad accompagnarlo Matt Zamary, vice console per gli Affari economici e politici; ad accoglierlo il presidente Whirlpool Emea Bracken Darrell e la vice presidente e Chief Legal Officer Irene Bellew. Il meeting, che alimenta il rapporto forte fra la multinazionale leader mondiale degli elettrodomestici e il Consolato che ha competenze in tutto il Nord Italia, è proseguito con una colazione di lavoro nel ristorante aziendale da cui si gode l’incomparabile vista del Lago di Varese.
Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation Con circa 12mila dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 Paesi europei e siti produttivi in sette Paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA) è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Nel 2011, Whirlpool Corporation ha avuto un fatturato annuale di circa 19 miliardi di dollari, 68.000 dipendenti e 66 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Consul, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, consultate il sito Internet http://www.whirlpoolcorp.com o http://www.whirlpool.it.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Seniority Awards 2011, Whirlpool premia 111 dipendenti

Posted by fidest press agency su sabato, 17 dicembre 2011

Nell’auditorium del centro operativo europeo di Comerio il presidente Bracken Darrell e il vice presidente Risorse umane Adriano Mureddu hanno consegnato i riconoscimenti ai lavoratori dell’area di Varese con 35 e 20 anni di attività. «Sono orgoglioso di potermi congratulare con chi per tanti anni ha prestato servizio in Whirlpool. Ognuno di voi è un grande esempio di attaccamento all’azienda e ai suoi valori» così il presidente di Whirlpool EMEA Bracken Darrell ha salutato e ringraziato i 111 dipendenti dell’area di Varese che questa mattina hanno ricevuto il seniority award per aver compiuto 35 e 20 anni di attività. Nell’auditorium del Centro Operativo europeo di Comerio si è rinnovata una tradizione cominciata da Giovanni Borghi e mantenuta negli anni: «Borghi aveva pensato di esprimere il suo apprezzamento ai dipendenti più “fedeli” premiandoli con agende in pelle firmate di suo pugno, diplomi e orologi -racconta Adriano Mureddu, vice Presidente Risorse umane, dimostrandosi anche in questo un precursore. Borghi, infatti, alimentava con questo semplice gesto quello che oggi chiamiamo lo spirito di appartenenza, l’orgoglio di lavorare in azienda». Sono stati ben 111 i dipendenti che quest’anno hanno ricevuto una testimonianza dall’azienda per il lavoro svolto: in trentasei hanno compiuto 35 anni in azienda, in 75 20 anni. I primi (2 del centro di Comerio e 34 di Cassinetta di Biandronno) hanno ricevuto una medaglia d’oro, un diploma e un orologio; i secondi (10 di Comerio, 55 di Cassinetta) un diploma e un orologio. «I valori e il patrimonio umano hanno sempre caratterizzato Whirlpool e hanno contribuito a fare la differenza -sottolinea Mureddu-. Il seniority award è precisamente questo: un riconoscimento alle persone, alla loro professionalità e all’impegno che hanno profuso nel lavoro quotidiano, ma anche il sigillo di un rapporto con l’azienda cui hanno dato tanto e dalla quale tanto hanno ricevuto».
La cerimonia dei seniority award oggi si è tenuta anche nello stabilimento di Siena; il 16 dicembre è in programma a Trento; il 22 a Napoli. In totale sono 162 i dipendenti Whirlpool premiati, 40 con 35 anni di attività e 122 con 20.
Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation Con circa 12.000 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 Paesi europei e siti produttivi in sette Paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA) è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Nel 2010, Whirlpool Corporation ha avuto un fatturato annuale di 18,4 miliardi di dollari, 71.000 dipendenti e 67 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, consultate il sito Internet http://www.whirlpoolcorp.com o http://www.whirlpool.it.(seniority)

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Whirlpool guadagna posizioni

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 dicembre 2011

“Top Companies for leaders” per il 2011 stilata dalla rivista Fortune. Nel 2009, infatti, la corporation figurava al quindicesimo posto nel mondo e nona nel Nord America. Un riconoscimento che a Whirlpool è arrivato al termine di un anno di celebrazioni, quello per il secolo di vita della corporation, compiuto l’11 novembre 2011. «Da sempre le persone sono il vero patrimonio di Whirlpool, la chiave di 100 anni di successi -commenta Adriano Mureddu, vice presidente Risorse Umane di Whirlpool EMEA-. Whirlpool è convinta che i leader facciano la differenza, perché la leadership, per noi, significa far propri valori e impegno al punto da tradurli in prassi quotidiana. In Whirlpool ognuno, nel proprio ruolo, è stimolato a essere un leader e a portare avanti il nostro business con coerenza».”Top companies for leaders” è l’indagine più completa condotta ogni due anni in tema di leadership aziendale da Aon Hewitt, una delle principali società di consulenza direzionale nell’ambito delle risorse umane a livello globale. I vincitori sono selezionati e classificati da una giuria indipendente sulla base di criteri fra i quali l’efficacia delle pratiche e la cultura della leadership, esempi di crescita professionale dei leader su scala globale, allineamento di business e strategia di leadership, performance nel business e reputazione aziendale. La Aon Hewitt, passando in esame le 470 top companies for leaders nel mondo, ha identificato le peculiarità che le distinguono. Le top companies fanno dell’investimento sulla leadership una priorità strategica, valutano la riuscita dei propri programmi di sviluppo della leadership e sono impegnate a coltivare la prossima generazione di leader in azienda. «In Whirlpool -dichiara Mureddu- l’impegno per lo sviluppo della leadership e la valorizzazione dei talenti resta una costante, indipendentemente dai cambiamenti dello scenario economico».
Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation Con circa 12.000 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 Paesi europei e siti produttivi in sette Paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA) è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Nel 2010, Whirlpool Corporation ha avuto un fatturato annuale di 18,4 miliardi di dollari, 71.000 dipendenti e 67 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, consultate il sito Internet http://www.whirlpoolcorp.com o http://www.whirlpool.it.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vice president Finance e CFO Whirlpool Emea

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 novembre 2011

Flavio Caruso è stato nominato vice president Finance e Chief financial officer di Whirlpool EMEA. Caruso, nato a Roma il 22 luglio 1978 e sposato con due figlie, è laureato in Economia e Commercio all’Università la Sapienza di Roma. In Whirlpool dal 2011, Caruso proviene da L.V. M. H. Italia, divisione Acqua di Parma, dove ha ricoperto le posizioni di Finance & Operations director e di Acting general manager. In precedenza ha lavorato per il gruppo Industrie Bialetti come Country, Turkey and Middle East manager e in Amministrazione, Finanza e Controlli per Barilla. Caruso fa parte dello staff Manufacturing operations; la sua sede di lavoro è il Centro Operativo Europeo Whirlpool di Comerio (Varese).
Con circa 12.000 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 Paesi europei e siti produttivi in sette Paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA) è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Nel 2010, Whirlpool Corporation ha avuto un fatturato annuale di 18,4 miliardi di dollari, 71.000 dipendenti e 67 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, consultate il sito Internet http://www.whirlpoolcorp.com o http://www.whirlpool.it.(steve McCurry) (1832 caruso)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Whirlpool Corporation archivia il terzo trimestre 2011- I risultati

Posted by fidest press agency su domenica, 30 ottobre 2011

View of the city of Comerío from Lazos hill.

Image via Wikipedia

Comerio, Varese Whirlpool EMEA ha registrato nel terzo trimestre vendite per 874 milioni di dollari, un aumento del 6 per cento rispetto all’anno precedente. Gli ordini per la Regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) sono risultati piatti. Escludendo il cambio, le vendite sono diminuite di circa il 3 per cento. Whirlpool chiude il terzo trimestre del 2011 con una perdita operativa pari a $ (12) milioni contro i $ 26 milioni di utile operativo nello stesso periodo dell’anno precedente. Maggiori costi delle materie prime, il mix prezzo/prodotto sfavorevole e i livelli di produzione più bassi sono stati solo parzialmente compensati dalle misure già prese in materia di produttività e riduzione dei costi. La società si aspetta che per la fine del 2011 gli ordini si mantengano piatti rispetto al 2010. A livello globale, Whirlpool Corporation (NYSE: WHR) ha annunciato utili netti nel terzo trimestre di 177 milioni dollari, o 2,27 dollari per azione diluita, contro un utile netto di $ 79 milioni, o 1,02 dollari per azione diluita riportati nello stesso periodo dell’anno scorso. Su base adjusted, escludendo quindi gli oneri non operativi, l’utile diluito per azione è pari a 2,35 dollari rispetto ai 2,22 dollari dell’anno precedente. Le vendite nel 2011 sono state di 4,6 miliardi di dollari rispetto ai 4,5 miliardi di dollari riportati nel terzo trimestre del 2010; un aumento del 2 per cento. Nel terzo trimestre l’utile operativo ammonta a 136 milioni di dollari rispetto ai $ 234 milioni dell’anno precedente. Indebolimento della domanda globale e costi più elevati delle materie prime e del petrolio nel corso del trimestre hanno controbilanciato i vantaggi dati dalle iniziative in corso su produttività, riduzione dei costi e aumenti di prezzo.I Piani di riduzione dei costi e di riduzione di capacità produttive significano una riduzione della forza lavoro di oltre 5.000 posizioni, principalmente in Nord America e in Europa (una riduzione della forza lavoro del 10 per cento circa nelle due regioni).Questi piani comprendono:

Riduzione di circa 1.200 posizioni nelle fasce impiegatizie.
Chiusura del centro di produzione di frigoriferi a Fort Smith (Arkansas) entro la metà del 2012. La produzione da Fort Smith sarà trasferita in altri siti nel Nord America per mettere a frutto le risorse esistenti.
Delocalizzazione della produzione di lavastoviglie da Neunkirchen (Germania) alla Polonia nel gennaio del 2012.
Ulteriori azioni di efficienza organizzativa in Nord America ed Europa.
La capacità produttiva complessiva dovrebbe essere ridotta di circa 6 milioni di pezzi.
Queste azioni dovrebbero consentire $ 400 milioni di risparmi annui entro la fine del 2013. Si attende che l’effetto di questi piani, combinato con gli aumenti dei prezzi annunciati, acceleri la crescita dei margini a partire dal 2012. Oneri di ristrutturazione per un totale di circa $ 500 milioni saranno sostenuti a partire dal quarto trimestre del 2011 e fino al 2013. La società prevede ora di impiegare circa 160 milioni dollari in spese di ristrutturazione nel 2011 rispetto alla sua precedente stima che oscillava tra i $ 75 milioni e i $ 100 milioni.
Nel trimestre Whirlpool EMEA ha lanciato:
– per il marchio Whirlpool, Green Generation lavastoviglie, con tecnologia 6° Senso di offre prestazioni superiori di lavaggio e risparmio energetico grazie alla scelta automatica del ciclo ideale di lavaggio e con il più basso consumo di acqua.
– per il marchio Bauknecht, l’asciugatrice a pompa di calore ad alta efficienza con una tecnologia che riduce il consumo di energia. L’aria è aspirata attraverso il tamburo essiccatore in un flusso, producendo risultati perfetti che sono ideali sui tessuti

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »