Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

Posts Tagged ‘world cup’

STATS and SpokeHub Partner to Power Deeper, More Meaningful Conversations Around the 2018 FIFA World Cup

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 giugno 2018

Today, STATS, the worldwide leader in sports data and intelligence, and SpokeHub announced a new partnership to bring STATS Insights to SpokeHub’s social engagement platform, connecting worldwide World Cup football (soccer) fans with content that is more impactful. Download the app today to see the match scores, player insights, and engage with World Cup fans everywhere!
STATS Insights leverages more than 37 years of research experience to deliver deep historical and comparative statistical insights, play-by-play descriptions and in-game trends based on events as they happen in the match. Before, during and after each match, SpokeHub will harness STATS Insights to amplify conversations among World Cup football communities. During the game, live Insights will deliver trends on players and teams based on in-game events, statistics and milestones. “No sporting event gets global attention like the World Cup, and every fan is looking for deeper analysis around their favorite teams and players,” said Mike Rodriguez, Vice President of Account Management at STATS. “STATS Insights taps into our extensive historical database to uncover stories many fans may be missing. SpokeHub is a great fit to feature STATS Insights because it engages with soccer fans in ways no other social engagement platform can. We are excited to work with SpokeHub and look forward to seeing more in-depth World Cup conversations on its platform.” The SpokeHub app features “Hubs” on the homepage that connect users with the content that is most relevant to them. Hubs bring together communities with real-time conversations around important trending topics, like World Cup moments for each national team. The app features built-in news and scoreboard updates and enhanced engagement features, including polls and the first-ever AR chat experience.“With the World Cup being the largest sporting event in the world, SpokeHub is excited to partner with STATS to allow fans globally to connect and engage utilizing our chat technology. This partnership is a game changer to the World Cup fan experience as we know it – for the first time ever we are connecting fans around the world in one unified place.” – Robert Hartsfield, CEO of SpokeHub.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Esri and DigitalGlobe Provide Unprecedented View of World Cup

Posted by fidest press agency su domenica, 17 giugno 2018

Esri, the global leader in spatial analytics, and DigitalGlobe today announced that they have created a Story Map of high-resolution imagery that visualizes the 12 venues being used for 2018 FIFA World Cup Russia, exclusive to The Associated Press. The World Cup is a major sports draw every four years, with over 3.2 billion people watching the 2014 FIFA World Cup. Even more remarkable is that this is the first time the event has taken place in Russia, and it’s the first time these images have been seen.The DigitalGlobe constellation of high-resolution satellites offers incredible accuracy, agility, and collection capacity, imaging more of the world in the finest level of detail. This constellation is unprecedented in the industry, enabling customers around the globe to get the highest quality view of their world.DigitalGlobe imagery is available through ArcGIS Living Atlas of the World, the foremost collection of geographic information from around the globe, which is included with all ArcGIS subscriptions. It is comprised of maps, apps, and data layers that support the work of thousands of Esri users around the world.”DigitalGlobe is excited to provide Esri with this unrivaled visual clarity over the FIFA World Cup stadiums using the most advanced high-resolution satellite constellation,” said Chris Formeller, core content product manager for DigitalGlobe.Esri Story Maps apps help tell stories by combining authoritative maps like those from Living Atlas, images such as the DigitalGlobe imagery, narrative text and other content including videos, and more. Story maps can help viewers discover information through a guided experience that is more informative than simply providing pictures.”Allowing people to virtually visit places across our world is an exciting endeavor,” said Allen Carroll, storytelling program manager at Esri. “The work that we have been able to do for The Associated Press along with DigitalGlobe is truly exciting because we can provide contextual information in an immersive experience that helps to tell more about a story.” go.esri.com/WorldCup.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Startup World Cup zurück in Luxemburg

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 dicembre 2017

logoLuxemburg.Talentierte Unternehmer und Unternehmensschmieden aus Luxemburg und der Großregion, holen Sie Ihre Kalender hervor! Am 22. März 2018 findet in Luxemburg die zweite Auflage des Startup World Cup statt. Dieser weltweit anerkannte Wettbewerb, der von dem renommierten Event-Veranstalter Farvest und EY, Marktführer im Bereich von Unternehmensdienstleistungen, organisiert wird, findet zum zweiten Mal in Folge in Luxemburg statt, das als Gastgeberland dieser prestigeträchtigen Veranstaltung für Start-ups ausgewählt wurde.Bedenkt man die Bemühungen der luxemburgischen Regierung, Luxemburgs Ruf als Start-up-Nation gerecht zu werden und junge Unternehmen zu unterstützen, die sich in einem wachsenden Umfeld weiterentwickeln und erfolgreich sein möchten, ist dies kein Zufall.
Im März dieses Jahres wurde Epsilon in Luxemburg zum Sieger der diesjährigen Ausgabe ernannt. Als Marktführer für vernetzte Schuhe hat das junge Unternehmen mit Sitz in Nancy (Lothringen), das 2014 von Karim Oumnia gegründet wurde, ein neues Geschäftsmodell entwickelt, das Elektronik in Schuhe integriert. Dazu gehört die Herstellung von fußwärmenden Schuhsohlen, die es ermöglichen, die Temperatur Ihrer Schuhe über ein Smartphone zu regulieren und die ersten „intelligenten Schuhe” vorzustellen und auf den Markt zu bringen.Startup World Cup setzt sich aus einer Reihe weltweiter Konferenzen und Wettbewerben zusammen mit dem Ziel, Start-up-Ökosysteme weltweit miteinander zu verbinden. Dabei werden die talentiertesten Unternehmer ermutigt, für den angesehenen Titelgewinn des Startup World Cup zu kämpfen. 32 regionale Veranstaltungen sind weltweit geplant und führen zum großen Finale im Silicon Valley.
Am 22. März 2018 findet die zentrale europäische Veranstaltung statt. Es handelt sich dabei um das Halbfinale in Luxemburg.Startup World Cup wird von Fenox Venture Capital organisiert, einer seit vielen Jahren im Silicon Valley ansässigen Venture-Capital-Gesellschaft. Die Veranstaltung im März in Luxemburg war das Debüt des Wettbewerbs in Europa.
Das groβe Finale findet am 11. Mai 2018 in San Francisco statt. Der Gewinner des Pitching-Wettbewerbs wird Europa vertreten und mit 32 weiteren Start-ups aus aller Welt in Wettbewerb stehen – mit der Möglichkeit, USD 1.000.000 für Investitionen in das eigene Unternehmen zu gewinnen.
Bewerbungen können nun eingereicht werden. Alle interessierten Start-ups können sich unter folgendem Link bewerben: http://www.startupworldcup.io/luxembourg-application (photo. logo)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gwin vince il primo round dell’epica battaglia per la conquista della World Cup DH 2017

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 agosto 2017

mtb2017È l’americano Aaron Gwin a far segnare il miglior tempo nelle qualifiche della tappa conclusiva di Coppa del Mondo DH 2017. Lungo i duemila e 200 metri della sfidante pista Black Snake l’atleta del team The YT Mob ha chiuso con un crono di 3:37:828, confermando il suo eccezionale stato di forma e soprattutto la sua fame di vittorie. Gwin ha vinto l’ultima tappa in Canada e ha solo un risultato utile per conquistare la World Cup di specialità 2017: trionfare precedendo il grande rivale Greg Minnaar, uno dei discesisti più titolati di sempre (20 successi in Coppa e tre titoli iridati). Il sudafricano, attuale leader della classifica, ha chiuso al secondo posto le qualifiche a soli 171 millesimi di secondo di distacco (3:37:999). Così il vantaggio sull’immediato inseguitore si riduce a soli 23 punti, una vera inezia. Sarà una lotta all’ultimo decimo di secondo, su una pista che Gwin ha già dimostrato di gradire, trionfando per ben tre volte nelle tappe di Coppa del 2011, 2012 e 2015.
Il terzo e quarto tempo sono stati fatti segnare da Loic Bruni (3:38:862) e Troy Brosnan (3:39:867). Quest’anno non era possibile fare pretattica, almeno per quanto riguardava i primi tre nella classifica assoluta, infatti oltre a Minnaar e Gwin è ancora in corsa l’australiano Brosnan, ora staccato di 92 punti dalla vetta. La top ten è completata da Loris Vergier, Amaury Pierron, Luca Shaw, Danny Hart, Samuel Blenkinsop e Mark Wallace.
Il primo degli italiani è il ligure Loris Revelli del team AB Devinci Italy che ha chiuso al 49° posto con un distacco di 18:892 secondi davanti al compagno di squadra Francesco Colombo (52° a +19:196). Gli altri italiani Marco Milivinti, Carlo Caire e Francesco Danilo Petrucci hanno chiuso rispettivamente al 70°, 75°, 80° qualificandosi tutti per le finali di sabato 26 agosto.
In campo femminile non ci sono state sorprese, con Tracey Hannah che ha siglato il miglior tempo in 4:15:262 mostrando di gradire la polvere e le radici della Val di Sole. Seguono le britanniche Tahnée Seagrave e Rachel Atherton, rispettivamente a 2:462 e 5:120 secondi di distacco. La competizione mtb2017anon è così scontata, con l’attuale leader di Coppa, la francese Myriam Nicole, più staccata in quarta posizione (+14:453) a causa di qualche errore nella prima parte, che vede avvicinarsi in classifica l’australiana Hannah. L’ottimo crono della Atherton, regina della DH degli ultimi anni, conferma ancora di più il suo ruolo di variabile impazzita nella lotta a tre per la conquista del titolo 2017 tra Nicole, Hannah e Seagrave. Le nostre portacolori Eleonora Farina, Veronika Widmann e Alia Marcellini occupano rispettivamente la settima, dodicesima e tredicesima posizione. La prima ambisce a un risultato di prestigio sulla pista di casa puntando a entrare nella top five, un risultato ampiamente alla sua portata.
Tra gli Junior Men il miglior tempo è stato fatto segnare dal dominatore della stagione 2017, il canadese Finnley Iles (3:47:896) davanti al britannico Matt Walker (+1:241) e al francese Sylvain Cougoureux (+7:143). Il primo dei nostri è Andrea Bianciotto, che dopo il miglior tempo dei Mondiali 2017 in Val di Sole si accontenta quest’anno del 12° posto (+16:912). In campo femminile sono solo quattro le atlete in gara, con le nostre Beatrice Migliorini e Alessia Missiaggia – Campionessa del Mondo DH Junior Women 2016 – rispettivamente in terza e quarta posizione.
Domani la Black Snake della Val di Sole, ritenuta dai pro del downhill la pista più difficile al mondo, emetterà la sua inappellabile sentenza, assegnando i quattro titoli iridati nella downhill, disciplina regina del mountain bike gravity.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mondiali di Calcio e truffe di phishing

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 giugno 2010

McAfee ha appena scoperto una nuova forma di truffa sottoforma di lotteria che fa credere agli utenti di aver vinto un milione di dollari con una promozione settimanale.  L’aspetto allarmante è che queste truffe non chiedono le informazioni richieste di solito dalle truffe di phishing, ovvero numero di carta di credito, PIN, codici di sicurezza CVV, etc. Per rendere ancora più credibile questa tattica, i criminali chiedono infatti, in un primo tempo, solo il numero di telefono, passando poi alle informazioni personali. Gli esperti hanno notato un significativo incremento di questo tipo di truffe e avvertono i consumatori a diffidare di lotterie legate ai Mondiali di Calcio. Il soggetto delle mail fasulle è il seguente “winner – fifa world cup online draw,” e  “winner – fifa world cup online draw”. Per consultare il blog e gli screen shot clicca qui http://www.avertlabs.com /research/blog/index.php/2010/06/15/scammers-going-phishing-for-world-cup-fans/.
Con sede principale a Santa Clara, California, McAfee Inc., è la principale azienda focalizzata sulle tecnologie di sicurezza. McAfee è costantemente impegnata nella lotta contro le più pericolose minacce alla sicurezza. L’azienda offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo, consentendo agli utenti di navigare ed effettuare acquisti sul web in modo sicuro. Grazie a un riconosciuto team di ricerca, McAfee crea soluzioni innovative che proteggono gli utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider consentendo loro di essere conformi alle normative, proteggere i dati, evitare interruzioni delle attività, identificare le vulnerabilità e monitorare e migliorare costantemente la loro sicurezza.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

For World cup 2010

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 giugno 2010

Milan 8 Giugno/ 14 Luglio  2010 via Thaon de Revel 3 Misael Space. Vernissage: 8 Giugno h 18:30/23:00  a Cura di: Angelo Cruciani e Sara Bettonica  Artists: Manuel Scrima, Francesco Martin, Dorian Rex, KATZO, Luca Lillo, Simona Bosio, Maurizio Bettonica, Luca Dalmazio, Salvatore Melillo, BBK, Martin Renero, Francesco Bellon, Diane Harper, Handile Daylvane Designer: RICREA, Pasquale Marino,Laura Scopa, Myriam Granci, Paola Parma, ISAMI, Silvano Paperino   Apre a Milano, in concomitanza con le sedi Misael di Vicenza e Cape Town, la Mostra D’arte Contemporanea HUMAN GAMES, che celebra l’incontro tra culture differenti attraverso la “FIFA World Cup”, per superare i preconcetti che ostacolano la realizzazione di un’umanità globale.
Misael in occasione dei Campionati Mondiali di Calcio 2010 ha deciso di indagare il Mondo attraverso la magia dello Sport, quello che si fà per sorridere e confrontarsi con gli altri nella lealtà dell’incontro. Human games è un progetto creativo intento a: testimoniare il razzismo e l’ appartheid attraverso il linguaggio della creatività artisitica  testimoniare attraverso L’IDEA artistica la possibilità di superare le paure di avvicinare il “prossimo” attraverso messaggi positivi che mirano a risolvere conflitti antropologici e culturali. Usufruire del linguaggio sportivo per  unire le diverse civiltà tramite il gioco. Esaltare la sportività intesa come modo d’ incontro e confronto interculturale che mette in risalto l’esigenza del Confronto e quindi genera una world cup parallela dove ognuno è vincitore Definire che attraverso l’incontro ognuno può arricchire  e accrescere l’esperienza “dell’altro” e quindi contribuire ad abolire i linguaggi di offesa interculturale. Human games proporrà: Un viaggio artistico mirato a testimoniare l’ingiustizia e proporre come alternativa la riscoperta dell’esigenza umana dell’incontro tramite Opere Pittoriche Fotografiche Verranno raccolte delle citazioni e testimonianze che espongano senza vergogna i fatti passati con l’intento umano della consapevolezza globalizzata contemporanea che mira all’abbattimento di ogni barriera. (katzo, the game)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

FIFA World Cup 2010

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 febbraio 2010

Chi sarà il prossimo vincitore della Coppa del Mondo di calcio? Un sondaggio realizzato da Ciao, la shopping community più conosciuta in Europa, rivela che un tedesco su quattro, uno spagnolo su cinque e solo un italiano su dieci pensano che la propria nazionale di calcio sia la favorita per l’edizione 2010 dell’evento più importante del mondo del pallone. Il dato curioso è che tre svedesi su quattro sono convinti che i vincitori potevano essere loro se fossero riusciti a qualificarsi. Sorprendentemente i risultati del sondaggio dicono che tra i paesi che hanno le nazionali più forti, in Francia e in Italia non è ancora salita la febbre per i prossimi mondiali. Per la metà dei francesi e degli italiani l’evento sportivo più importante dopo le Olimpiadi Invernali di Vancouver non gioca ancora un ruolo importante. D’altra parte, inglesi, tedeschi e spagnoli aspettano invece l’evento con molto entusiasmo. Su un punto sono tutti d’accordo: le partite vanno guardate con la famiglia o gli amici in casa o in un luogo pubblico, ma mai da soli. Il sondaggio di Ciao ha anche rivelato che:  In Italia il merchandising per i tifosi è molto diffuso: un italiano su cinque considera che durante i mondiali bisogna vestirsi da tifoso, con tutti gli accessori del caso.  Gli svedesi e gli olandesi invece ancora non ci pensano e solo l’uno per cento di loro crede che sia necessario vestirsi in modo appropriato per fare tifare meglio la propria squadra del cuore.     In Germania e Svezia c’è già grande attesa per i mondiali: gli europei che mostrano più entusiasmo nell’attendere i prossimi mondiali di calcio sono i tedeschi e gli svedesi. Uno su tre dichiara di essere già in fibrillazione per il calcio di partenza che si terrà l’11 giugno.  Olanda e Regno Unito poco speranzose: i tifosi dell’Oranje e del Three Lions non credono di poter arrivare al titolo di Campioni. Solo l’otto percento degli olandesi e l’unopercento degli inglesi è convinto che la propria squadra  ha buone possibilità di poter portare a casa la Coppa del Mondo 2010. I più filantropi: le nazioni con meno probabilità di arrivare alla fine possono contare con del tifo extra da parte di tedeschi e olandesi, dato che il 50% dei primi e un terzo dei secondi dichiara di avere un debole per quelle nazionali che sono svantaggiate in partenza. Curiosità europee: tra gli spagnoli, solo l’uno percento confessa di non essere appassionato di calcio, percentuale che sale al 41% quando si tratta degli inglesi. La metà degli svedesi invece si dichiara interessata ai mondiali di calcio che si terranno la prossima estate in Sud Africa anche se la loro squadra non giocherà

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »