Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘musa’

Tecnica della Puntasecca

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 agosto 2017

tecnica incisioneCervia. Dal 3 al 31 agosto ogni giovedì nell’orario di apertura ( ore 20.30-23.30) MUSA il museo del sale di Cervia ospita Claudio Irmi e Giampiero Maldini, artisti del territorio specializzati nella tecnica della Puntasecca che proporranno dimostrazioni dell’uso del torchio calcografico. Si potrà vedere come nasce un’opera incisa su lastra metallica e come viene poi stampa sulla carta
Gli artisti utilizzano come matrici prevalentemente lastra di rame o di zinco dello spessore di un millimetro circa oppure altre leghe “morbide” che cedono facilmente al passaggio della punta.
Essendo il rame metallo elettivo, la punta che incide, per quanto affilata, non supera agevolmente l’attrito opposto dalla forma. La maggiore o minore pressione esercitata dall’incisione sullo strumento, determina la variazione di profondità, e quindi d’intensità della traccia. Essa presenta, lungo i margini, le “barbe” costituite dal ripiegarsi del metallo aperto dall’intaglio e rovesciato ai lati come la terra dal vomere. Il segno è fresco, immediato, arricchito dalla pastosità creata dalle “barbe” impregnate d’inchiostro e si differenzia nettamente dal segno del bulino che elide il metallo con perfetta continuità e regolarità. Le origini dell’incisione calcografica sono incerte,sembra essere nata in Germania verso il 1430, quando si può supporre fosse conosciuto l’uso del torchio a cilindri in sostituzione del torchio verticale fino allora usato per la xilografia. Per questa tecnica si fa solitamente riferimento alla più conosciuta acquaforte che si sviluppò all’inizio del 1500 come sistema rapido di incisione in sostituzione del bulino. Si suppone che il primo ad utilizzarla in Italia sia stato Francesco Mazzola detto il Parmigianino (1503/4-1540) mentre successivamente grazie a Callot (1592/3-1635) e Rembrandt (1606-1669) divenne un’importante forma d’arte.
Sostanzialmente la calcografia si differenzia in base ai sistemi utilizzati per la preparazione della lastra. Nel bulino (la tecnica più antica) l’incisione si ottiene attraverso l’asportazione meccanica di materiale dalla superficie della lastra. Nella puntasecca l’incisione è ottenuta tramite la pressione di una punta, solitamente conica, deformando meccanicamente la superficie metallica. Nell’acquaforte e nell’acquatinta il tratto inciso si ottiene con un’asportazione chimica di materiale dalla superficie della matrice. (foto: tecnica incisione)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Musa: Festa dei Musei

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 Mag 2017

museo cerviaCervia domenica 21 maggio per Il Patrimonio per Tutti alle ore 16.00 MUSA offre ai suoi ospiti una visita guidata gratuita al museo condotta nella antica lingua della terra di Romagna. Si va alla ricerca della identità dei luoghi, della storia dei paesaggi culturali della città del sale, dello sviluppo delle terre, delle acque e dei mestieri, della civiltà del sale e della salina millenaria. Un viaggio nel tempo, fra le storiche mura degli antichi dei magazzini del sale, fra immagini, documenti, attrezzi, e fra passato, presente e futuro della civiltà salinara cervese. Si passa dalle origini della città al suo sviluppo turistico soffermandosi sulla produzione del sale, il prezioso “oro bianco” che ha scatenato contese e guerre volte al controllo su produzione e commercio di questo importante elemento che è stato indispensabile per la conservazione dei cibi fino all’avvento dei moderni frigoriferi. Ad accogliere gli ospiti e a condurre la visita sarà un salinaro.Il museo del sale di Cervia partecipa anche quest’anno alla Festa dei Musei, iniziativa nata dalla Direzione generale MUSEI e dedicata al tema “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei”. Si tratta di un grande evento nazionale alla cui realizzazione concorrono non solo i principali musei statali, ma anche tutte le realtà pubbliche e private che desidereranno aderire.La festa è legata all’International Museum Day del 18 maggio. (foto: museo cervia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Musa espone Piero Bartolini

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 luglio 2011

Al museo del sale di Cervia le tele dell’autore cesenate dal 18 luglio al 18 agosto Si concluderà il 17 luglio “Sotto Sale “ la mostra degli emozionanti scatti fotografici di Saverio Simoncelli sui particolari del lavoro e dell’ambiente della salina di Cervia . Domenica 17 luglio, ultima serata della interessante ed emozionante esposizione che ha riscosso grande successo ed ha visto una grande affluenza di pubblico L’autore Saverio sarà a disposizione del pubblico domenica sera dalle ore 21.00 alle ore 23.00 per curiosità illustrazione delle tecniche e particolarità delle immagini Dal 18 luglio al 18 agosto sarà la volta della esposizione delle opere pittoriche di Piero Bartolini Case del Borgo antico e vecchie Tavolozze è il titolo della sua esposizione che mette in risalto una serie di bellissimi dipinti che propongono suggestive immagini del borgo dei salinari e curiosi e spiritose caricature di personaggi del nostro tempo. L’autore ha voluto e saputo cogliere con grande maestria l’anima di questi luoghi suggestivi offrendo al pubblico l’opportunità di immergersi e di godere della atmosfera così particolare ritratta nelle tele. Simbolismo e vita: sono due tra i temi principali delle opere dell’artista cesenate. Elemento particolare e caratterizzante della sua pittura sono gli articoli di giornale che appaiono sulle tele insieme alle pennellate Fatti storici e cronache del giornale diventano infatti oggetto immancabile dei suoi quadri. Di notevole interesse e originalità sono le caricature che ritraggono in modo spiritoso e curioso i personaggi noti del nostro tempo.
La sua produzione pittorica è stata, ed è tuttora, quantitativamente consistente ed apprezzata dalla critica. Ha ottenuto vari riconoscimenti ed è stato nominato nel 1978 “accademico d’Italia” ad honorem. MUSA è a ingresso libero e aperto tutte le sere dalle 20.30 alle 23.30

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

MUSA partecipa alla settimana della cultura

Posted by fidest press agency su sabato, 9 aprile 2011

Cervia aperto tutti i giorni dalle ore 15.00 alle ore 19.00, nelle giornate del 9 e del 16 aprile alle ore 16.00 il museo del sale di Cervia offre visite guidate gratuite in occasione appunto della XXIII Settimana della Cultura. Un tour guidato alla scoperta della civiltà salinara e della storia di Cervia in compagnia di un esperto salinaro. Dal 9 aprile  inoltre MUSA propone una nuova mostra dedicata alle saline della nostra nazione dal titolo “ Saline d’Italia”. Immagini e documenti illustrano le saline italiane  da Comacchio a Cagliari, da Cervia a Margherita di Savoia. La mostra, curata dal Gruppo Culturale Civiltà Salinara, resterà aperta  fino al  29 maggio. Già da diversi anni il museo del sale di Cervia aderisce alla Settimana della  Cultura, iniziativa   indetta dal Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, manifestazione incentivante che si svolge su tutto il territorio nazionale. Scopo fondamentale dell’iniziativa è infatti quello di favorire la conoscenza della cultura e di trasmettere l’amore per l’arte ad una sempre più ampia platea di cittadini che per nove giorni potranno scegliere tra mostre, convegni, laboratori, visite guidate, concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche e aperture straordinarie in tutte le regioni d’Italia. Quest’anno il FAI offre ingresso gratuito ad alcune ville, castelli e parchi ed altri meravigliosi luoghi della nostra penisola. Alla realizzazione dell’evento partecipano tutti gli Istituti territoriali del Ministero, gli Enti locali, Istituzioni, Associazioni, Fondazioni statali e private e il Ministero degli Affari Esteri con gli Istituti Italiani di Cultura all’Estero per la promozione e la divulgazione della settimana a livello internazionale.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cervia incontra l’Arte… a Musa

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 novembre 2010

Cervia. Il  20 novembre si svolge un  laboratorio di pasta di sale e inizia   una mostra di pittura  al museo del sale  in collaborazione con l’associazione culturale cervese   dal titolo “ Fra Terra, Sale e Mare”. Viene proposta una carrellata di  opere pittoriche dedicate al paesaggio di ieri e di oggi. Gli autori , Livio Fantinelli, Ivonne Gattelli. Elena Natali, Carla Polini e Gianni Santisi sono artisti locali amanti del territorio che espongono opere su tela  eseguite con tecniche varie che vanno dai colori a  olio agli  acquerelli, alla pittura con il caffè.  Diverse le sfumature usate per dare vita agli ambienti più magici e suggestivi della nostra area, esposti nella cornice altrettanto affascinante del magazzino del sale  sede del museo. Le opere resteranno in esposizione  fino al 31  dicembre.  Sempre l’associazione culturale Cervia incontra l’Arte sarà inoltre protagonista del laboratorio artistico dedicato ai bambini “Decoriamo l’albero di Natale”che si svolgerà dalle 15 alle 17.00 sempre a MUSA, museo del sale. L’iniziativa fa parte delle proposte  dedicate ai più piccoli per la rassegna “Giochiamo al museo”. Il laboratorio artistico propone attività con la pasta di sale dedicate al periodo natalizio e prevede la realizzazione  di decorazioni da utilizzare nella preparazione dell’albero di natale .
E’ il secondo appuntamento invernale a MUSA con  le attività ludico-artistiche organizzate grazie alla attività della  associazione culturale artistica cervese. Il primo appuntamento, che ha visto grande affluenza e partecipazione,  si è tenuto il 16 ottobre scorso. Era dedicato alla pittura a tempera in occasione della festa di Halloween. Dopo quello  di sabato 20 novembre  sono in programma  altri 4 laboratori, uno al mese , fino a marzo.
L’appuntamento del 20 novembre,come anche gli altri laboratori dedicati ai bambini, darà espressione alla creatività dei partecipanti e nello stesso tempo offrirà ai giovani ospiti l’opportunità di entrare e visitare il museo.   MUSA è aperto sabato, domenica e festivi dalle 15 alle 19.00  Dal 18 dicembre il museo resta  aperto  tutti i giorni,  feste naturalmente comprese,  sempre dalle 15.00 alle 19.00. Ingresso libero

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Musa Sale DiVino

Posted by fidest press agency su domenica, 29 agosto 2010

Cervia 29 agosto museo del sale alle ore 21.30 Sulla Via Nazario Sauro, davanti al museo, come di consueto dalle 19.00 i banchi proporranno prodotti dell’enogastronomia,  dell’artigianato e  del biologico Obiettivo della iniziativa è offrire al visitatore un viaggio attraverso le peculiarità territoriali mettendo in evidenza le tradizioni locali che si legno al passato  cervese insieme al sale e alla civiltà salinara L’evento è realizzato  in collaborazione con Slow Food, condotta di Ravenna e Crisalide Eventi  Sale DiVino fa parte del cartellone eventi di MUSA museo del sale di Cervia che continua a proporre  fino alla metà di settembre visite guidate gratuite alla salina Camillone ( giovedì e domenica )  e Salinaro per un Giorno (il martedì) in salina, mentre in occasione di Sapore di Sale oltre alla rievocazione dell’antica rimessa del sale( sabato 11 settembre) offre C’era una Volta Cervia ( venerdì 10 settembre),  visita animata al centro stico della città.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacolo: “Io? Doppio!!!”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 luglio 2010

Castelnuovo Garfagnana24 luglio, alle 21,30, alla Fortezza di Mont’Alfonso (Castelnuovo Garfagnana – Lucca) nell’ambito della rassegna estiva 2010. L’iniziativa, organizzata dai promoter Stefano Nari e Battista Ceragioli, è promossa in collaborazione con la Provincia di Lucca e il Comune di Castelnuovo Garfagnana. Da alcuni anni la fortezza seicentesca di Castelnuovo, proprietà dell’amministrazione provinciale, ospita una stagione estiva di qualità, in grado di coinvolgere un vasto pubblico grazie alla varietà dei suoi appuntamenti. Quest’anno si spazia dal jazz alla musica da camera passando per il musical e la musica leggera italiana e il varietà: tutti eventi che trovano una cornice ideale nell’antica struttura militare ai piedi delle Alpi Apuane. Il prezzo dei biglietto per lo spettacolo è di 15 euro (più prevendita).
Paolo Stefano Ruffini è nato a Livorno nel 1978. Nel 1997 comincia a farsi conoscere come animatore turistico: vince il premio di “Miglior Animatore d’Italia alla prima stagione”, in seguito diverrà capo villaggio in note località di vacanza. Appena ventenne è Direttore di Crociera per le navi Grimaldi. Nel frattempo continua gli studi conseguendo il diploma di laurea in regia televisiva e pubblicitaria presso la Nuova Università Cinema e Televisione di Roma. Nel 2001 fonda l’Associazione cinematografica “Il Nido del Cuculo”. Diviene così produttore di eventi e rassegne, direttore artistico del Joe D’Amato Horror Festival. Ma Il Nido del Cuculo (www.nidodelcuculo.it) è conosciuto soprattutto per i ridoppiaggi in livornese di film famosi. Nasce dunque per il teatro “Io? Doppio!!!”, varietà cinematografico ed interattivo con tanto di band in scena che ricorda i migliori “one man show”. Al cinema appare in Ovosodo e ne La Prima cosa bella di Paolo Virzì, nonché in alcuni “Cinepanettoni” di Neri Parenti e di Vanzina. Nel 2002 vince il concorso Cercasi VJ di Mtv che lo porta ad essere scelto tra migliaia di concorrenti e comincia così un lungo sodalizio con la rete musicale che dura quattro anni.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Musa torna Sale DiVino

Posted by fidest press agency su sabato, 26 giugno 2010

Cervia 27 giugno al museo del sale di Cervia un viaggio fra le prelibatezze della terra di Romagna. Evento legato alla tradizione della terra dell’Ospitalità per eccellenza in  cui enogastronomia, prodotti tipici locali,  arti e antichi mestieri si mostrano  per offrire al visitatore un percorso sensoriale attraverso la specificità del luogo.  In Sale DiVino il gioco di parole vuole ricordare il grande valore che il sale aveva nel passato e che ancra oggi possiede in campo gastronomico, ma al tempo stesso vuole legare il prodotto sale ad altri prodotti specifici del territorio.
La terra di Romagna offre un ampio panorama di tradizioni in cui la parte enogastronomica ha un peso importante. Terra dell’ospitalità, al proverbiale culto dell’accoglienza lega forti tradizioni “culinarie ” e artigiane e  ancora oggi a tavola, davanti ad un buon piatto e a un bicchiere di vino, si prendono decisioni importanti e si legano amicizie. Gli appuntamenti sono 3 nell’arco dell’estate  che proporranno  prodotti tipici della Romagna, del modenese  e dell’area bolognese  il 27 giugno, 25 luglio e 29 agosto Domenica 27  giugno si parte  proprio con la terra di Romagna. Mauro Zanarini, consigliere nazionale Slow Food, guiderà il pubblico  attraverso le peculiarità dei vini  della Cantina Spalletti   Colonna di Paliano di Savignano sul Rubicone e dei salumi di mora romagnola, razza  di suino nero tipico della nostra terra, ma anche formaggi locali e squaquerone con piadina. Dalle 21.30 alle 23.00 si potrà viaggiare fra le “ golosità” della Romagna.    Sulla via Nazario Sauro, davanti al museo alcuni banchi propongono   fin dal tardo pomeriggio ( ore 19.00 circa ) le tipicità locali fra cui appunto delizie eno-gastronomiche peculiari della zona  e  prodotti dell’artigianato . Anche in questo caso quindi  una carrellata di prodotti tipici locali saranno a disposizione dei visitatori locai. Il mercatino è organizzato in  collaborazione con Crisalide Eventi

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Circa 70.000 persone in visita a Musa

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 gennaio 2010

Numeri da record  per il museo del sale di Cervia e la salina Camillone Cervia museo del sale.Bilancio molto positivo per  l’anno 2009  a MUSA. Anche i dati di dicembre sono decisamente  interessanti e mettono in risalto il forte interesse del pubblico per il museo cervese.  “Siamo molto soddisfatti dell’andamento di MUSA,- dichiara l’Assessore alla Cultura del Comune di Cervia Alberto Donati- che  è in continua crescita sia  dal punto di vista delle presenze, sia dal punto di vista delle attività che si  rivolgono a vari target di pubblico.  I numeri confermano un trend positivo per un turismo  culturale sempre più coinvolto nella identità locale e alla ricerca di un luogo dalle caratteristiche uniche e dalla forte identità.  Si tratta di un fenomeno in crescita  che vede  il viaggiatore alla  ricerca della storia e della cultura locale oltre al mare e al divertimento. Naturalmente Cervia ha tutte le caratteristiche per  essere vincente e il successo  di MUSA ce lo conferma ”    Sono stati infatti 5.110 i visitatori del museo nel mese di dicembre con una media giornaliera di 164 visite al giorno calcolata sul periodo settimanale di sette giorni su sette. Il picco più alto per quanto riguarda i giorni dell’ultimo mese dell’anno  si presenta domenica  27 dicembre  con 872 ingressi.  Considerando che il museo  in dicembre è aperto nei fine settimana e che solo da sabato 19  è rimasto aperto tutti i giorni fino alla fine dell’anno, il numero di visite è assolutamente sorprendente. Il record di presenze in contemporanea nell’ultimo mese dell’anno si registra sempre  domenica  27   alle ore 18,20 con 123  persone nelle sale del museo nello stesso momento.  Il mese di dicembre quindi indica dati  di tutto rispetto per un periodo che seppure in evoluzione è pur sempre   di minore affluenza rispetto al periodo estivo. (museo sale)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »