Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 340

Posts Tagged ‘roma’

Si conclude il 21 dicembre la terza edizione di Contemporaneamente Roma 2018

Posted by fidest press agency su domenica, 16 dicembre 2018

Si avvia a conclusione il prossimo 21 dicembre la terza edizione di Contemporaneamente Roma 2018, la manifestazione dedicata alla produzione culturale contemporanea, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE e con le principali istituzioni culturali della città. Le attività di comunicazione sono state realizzate con il supporto di Zètema Progetto Cultura.Alle significative proposte delle istituzioni cittadine come la Fondazione Cinema per Roma, la Fondazione Musica per Roma, Fondazione Romaeuropa, l’Accademia di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera, il Teatro di Roma e i Teatri in Comune, la Casa del Cinema, l’Azienda Speciale Palaexpo, l’Istituzione Biblioteche di Roma, è stato affiancato il ricco e diversificato cartellone di eventi delle associazioni vincitrici dell’Avviso Pubblico di Roma Capitale.
Questa terza edizione di Contemporaneamente Roma è stata una straordinaria occasione per far emergere e dare visibilità alle nuove creatività, pratiche e relazioni culturali contribuendo a valorizzare il ruolo della Capitale sulla scena della produzione contemporanea nazionale e internazionale. Per circa tre mesi numerosi eventi, di cinema, arte, teatro e musica, con festival, spettacoli teatrali e di danza, concerti di musica classica e contemporanea, mostre, interventi di street art, installazioni di light art, performance, visite guidate, laboratori, incontri e presentazioni di libri, hanno attraversato tutti i municipi e i territori della città, dal centro alle periferie, coinvolgendo un pubblico diversificato per età e interessi, dalle famiglie ai bambini, dagli appassionati agli esperti. I territori più lontani dal centro sono stati coinvolti da iniziative mirate alla loro riscoperta con manifestazioni e festival dedicati alle esplorazioni urbane e alla partecipazione attiva dei cittadini attraverso la promozione di diverse call.Tra gli eventi che chiuderanno questa ultima settimana di Contemporaneamente Roma, offrendo ancora interessanti proposte di musica, teatro, arte e festival sperimentali, si segnala al Mattatoio a Testaccio gli ultimi appuntamenti musicali della 55ª edizione del Festival Nuova Consonanza, che propone quanto di più originale e innovativo avviene nel campo della nuova creatività musicale. Mentre al Teatro Villa Pamphilj, domenica 16 dicembre la Lezione Concerto della Piccola Orchestra di Tor Pignattara, un’orchestra multietnica formata da ragazzi, “immigrati di seconda generazione” e “romani”, under 20 che ha il suo cuore nel quartiere popolare di Tor Pignattara. La Piccola Orchestra partecipa anche alla Festa di Roma 2019.Per gli amanti del teatro tanti gli spettacoli di ricerca e sperimentazione come quelli proposti al Teatro India dalla rassegna Oscillazioni nell’ambito di Teatri di Vetro che include la realizzazione di laboratori, stage, incontri, tempi e luoghi di ricerca, indagine e trasmissione della cultura della scena contemporanea in un’ottica teorico-pratica, a cura dell’Associazione Culturale Il Triangolo Scaleno, e quelli al Teatro Belli proposti da TREND nuove frontiere della scena britannica, l’unica rassegna in Italia interamente dedicata alla drammaturgia inglese. Il Teatro del Lido di Ostia si congeda con il particolare lo spettacolo multimediale Se tu avessi parlato Desdemona. L’ultimo quarto d’ora nella camera da letto del generale Otello di Christine Bruckner uno spettacolo multimediale di e con Enrica Rosso, un monologo immaginario che offre a Desdemona la possibilità di esporre ad Otello le sue ragioni e dimostrare la sua innocenza.
Per la danza ancora diversi gli appuntamenti proposti da Inside Out Contemporary Dance, a cura del Balletto di Roma Consorzio Nazionale del Balletto Scarl, nella sede in piazza San Giovanni Battista de La Salle 3/5. Il progetto si pone l’obiettivo di avvicinare le persone al mondo della danza, attraverso un coinvolgimento nella fase precedente alla messa in scena, proponendo prove aperte, spettacoli di danza, laboratori e conferenze.
Da non perdere al Macro Asilo di via Nizza le performance audio-video e le installazioni proposte da Fotonica, festival Audio Visual Digital Art, a cura di Flyer srl, che indaga le forme d’arte legate all’elemento luce nel contesto contemporaneo, mostrando al pubblico nuovi linguaggi e nuove forme di arte contemporanea. Sempre al Macro Asilo, domenica 16 dicembre si segnala anche la lectio magistralis dell’artista cinese e attivista politico Wu Yuren, che realizzerà inoltre una performance-riflessione su cosa sia oggi una città contemporanea.Una riflessione e una ricerca innovativa è proposta anche da HER: She Loves S. Lorenzo, il primo festival di quartiere, a cura di Arianna Forte e promosso dal centro di ricerca HER Human Ecosystems Relazioni, dedicato all’arte, ai dati e alle potenzialità dei dati che ogni giorno produciamo, per trasformarli in un bene comune al servizio di tutti.
Tra le mostre ancora in corso quelle allestite a Palazzo delle Esposizioni: da Pixar 30 anni di animazione che presenta oltre 400 opere realizzate dal mondo creativo della Pixar, alla mostra Roma Fumettara dedicata ai 25 anni di storia della Scuola Romana dei Fumetti, alla rassegna Giappone a colori e ospitate al Mattatoio a Testaccio, come quella del pittore cinese Lu Song, Lu Song. Interni Romani.
Tante infine le proposte che arrivano dal mondo della fotografia, con la mostra Lisetta Carmi, la bellezza della verità dedicata alla nota fotografa genovese e allestita al Museo di Roma in Trastevere; oppure la mostra Abitare il paesaggio dei fotografi contemporanei Giovanni Cocco e Francesco Zizola ospitata nella galleria 10b Photography e quella con le immagini storiche provenienti dagli archivi familiari dei residenti allestita nei cortili dei lotti 30 e 32 del quartiere, nell’ambito del progetto Garbatella IMAGES. E ancora le 16 mostre di fotografia presentate nella location del Mattatoio a Testaccio da Emerging Talents, il festival di fotografia indipendente, a cura di PhotoTales, che presenta per la prima volta a Roma fotografi emergenti già protagonisti di importanti riconoscimenti internazionali.Il programma completo e gli aggiornamenti su tutte le manifestazioni possono essere consultati sul sito http://www.contemporaneamenteroma.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Meet and greet” a Roma con sindaci molisani

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 dicembre 2018

Roma sabato 15 dicembre 2018 presso l’Hotel degli Aranci in via Barnaba Oriani 11 (quartiere Parioli), con terrazza panoramica su San Pietro. Qui dalle ore 11 si svolgerà un incontro finalizzato, tra le altre cose, alla presentazione di un soggetto pubblico-privato per la gestione dei bandi e dei finanziamenti, nonché per euro-progettazione, formazione e comunicazione. Per l’occasione, oltre ad alcuni rappresentanti dell’associazione, quelli più interessati ai settori coinvolti, e ad una dozzina di imprenditori, saranno presenti diversi sindaci molisani ed altri esponenti delle istituzioni molisane e non, oltre a professionisti di diversi settori.
Un incontro prenatalizio per programmare le ambiziose iniziative per il 2019. E’ il “Meet and greet” dell’associazione Forche Caudine, organizzato dal Comitato Imprese dell’associazione. L’iniziativa mira ad individuare le strade più idonee per contribuire al rilancio del territorio attraverso il confronto, la progettazione e l’apporto di imprenditori, anche non molisani, aderenti al sodalizio.
Tra gli opinion leader che hanno già confermato la presenza all’evento, la cui partecipazione per ragioni organizzative è esclusivamente ad inviti, ci sono Marco Wong, presidente di Associna, fondatore di Extrabanca ed ex direttore di Huawei Italia e l’onorevole Ylenia Lucaselli, avvocato e global advisors della prima compagnia al mondo nella distribuzione di vino e alcool, la Southern Glazer’s Wine and Spirits, con sede a Miami ed in Texas, con un fatturato di 40 milioni di dollari, 22mila dipendenti, e circa 50 anni di attività. Sarà presente anche il giornalista Giuseppe Cerasa di “Repubblica”, già protagonista di altre iniziative dell’associazione.Tra gli scopi dei nuovi organismi c’è quello di oltrepassare le consumate logiche politiche e amministrative che hanno determinato l’attuale situazione economica, sociale e d’immagine non certo esaltante del Molise, cercando invece di individuare nuove strade per contribuire concretamente al rilancio del territorio.“Come già è avvenuto per altre iniziative di successo, intendiamo trasferire l’impeccabile esperienza organizzativa e mediatica di Forche Caudine su terreni nuovi e in parte contigui, come l’imprenditorialità, la formazione, l’organizzazione di servizi, l’export – concludono Bonello e Caterina.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma è capitale d’Italia e di tutti

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 dicembre 2018

“Salvini dichiara, al termine dell’incontro lombardo con Confindustria, che nell’ultimo budget sono stati inseriti i fondi per la metro di Milano e di Roma. Quando vedremo questi fondi sostituire le dichiarazioni ne riparleremo e applaudiremo, nel frattempo non si può non notare che ogni volta che si parla di Roma, simmetricamente si deve parlare di Milano. È un modo indiretto per confermare che la strada per trasformare la Lega Nord in un autentico partito nazionale è ancora lunga. Roma è la capitale d’Italia, capitale di tutti, anche di coloro che risiedono o lavorano al nord e un governo che non ha pregiudizi storico-geografici deve investirci sopra, come hanno fatto Germania, Francia, Regno Unito, Spagna destinando decine di miliardi sulle loro capitali. Roma ha un’estensione territoriale pari a dieci volte Milano e una popolazione pari a più del doppio, anche la città metropolitana che gli sta intorno ha numeri per superficie e per abitanti di gran lunga superiori. Questo al netto delle funzioni esercitate, cento volte più onerose, tra cui quella di contenere un intero Stato e il più grande patrimonio culturale e archeologico del mondo. Il vicepremier della nazione quando parla della Capitale non è necessario che subito dica di Milano e Monza, quasi si debba giustificare con il suo elettorato, cresciuto a pane e ‘Roma ladrona’. Questi pregiudizi hanno messo in ginocchio la capitale d’Italia e fatto precipitare la qualità della vita dei romani, specialmente di coloro che risiedono in periferia”.E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, adottailverde, Roma ti assicura

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 dicembre 2018

Roma ti assicura è il pacchetto che Roma Capitale ha messo in campo a favore e a sostegno delle associazioni di volontariato che decidono di impegnarsi per il grande patrimonio verde della Capitale.Tre le principali novità: la copertura assicurativa gratuita per gli adottanti di aree verdi e per l’organizzazione, con Roma Capitale, di eventi occasionali; l’istituzione presso il Dipartimento Tutela Ambientale di un ufficio dedicato al volontariato e di un altro dedicato alle adozioni del verde, quest’ultimo era già esistente ma ora è stato consolidato. Le due strutture si occuperanno delle autorizzazioni, di attivare la copertura assicurativa gratuita e dei bandi di finanziamento dedicati alle associazioni di volontariato. In più, dal 2019, in collaborazione con il Servizio Giardini verranno effettuati corsi di giardinaggio gratuiti presso la Casa del Giardinaggio dedicati agli adottanti.Le circa 120 aree verdi curate dai volontari in tutta la città coprono una superficie di oltre 1 milione di metri quadrati. Un risultato importantissimo a conferma della bontà del lavoro partecipato che l’Amministrazione sta portando avanti da tempo. Sono decine e decine i soggetti, tra associazioni, comitati di quartiere, imprese e singoli cittadini, che si impegnano con Roma Capitale per la manutenzione, la pulizia e la vigilanza di parchi e giardini.“È straordinario il lavoro che i volontari stanno effettuando sulla nostra città. Un lavoro che vogliamo valorizzare, implementare ed incentivare, a partire da un alleggerimento dei costi con la copertura assicurativa gratuita per gli adottanti a carico dell’Amministrazione. Intendiamo impegnarci sempre più per dare vita ad un percorso condiviso che attui lo spirito di collaborazione e dialogo previsto dalla delibera 207 del 2014 che ha istituito le linee guida per le adozioni delle aree verdi. Voglio ringraziare i cittadini che si impegnano ogni giorno per rendere Roma una città migliore. Il verde è un patrimonio di tutti che insieme vogliamo custodire e salvaguardare” dichiara la Sindaca Virginia Raggi.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Sacharov 2018

Posted by fidest press agency su martedì, 11 dicembre 2018

Roma Mercoledì 12 dicembre ore 11.00 – 13.00 all’Auditorium del Palazzo delle Esposizioni di Roma trasmissione in diretta della premiazione del Sacharov 2018 al regista ucraino Oleg Sentsov (in carcere in Russia) e dibattito con il dissidente venezuelano Lorent Saleh, vincitore dell’edizione 2017Diritti umani e libertà fondamentali: in occasione della consegna a Strasburgo del Premio Sacharov 2018 al regista ucraino Oleg Sentsov, l’Ufficio del Parlamento europeo in Italia organizza a Roma un evento di riflessione su questi valori alla base della costruzione comunitaria e della convivenza democratica. Ospite dell’evento il dissidente venezuelano Lorent Saleh, vincitore del Sacharov 2017 come membro dell’Opposizione democratica venezuelana e come rappresentante di tutti i prigionieri politici detenuti nel Paese sudamericano.“Chi come noi sogna di cambiare il mondo – ci scrive in un messaggio Saleh in vista dell’evento di mercoledì – non si dà mai per vinto: dico grazie all’Europa per appoggiare la causa della libertà in Venezuela e nel mondo”.Come quest’anno Sentsov, attualmente in carcere in Russia (il Premio verrà consegnato al suo avvocato ed a sua cugina, che leggeranno un suo discorso), l’anno scorso Saleh non ha potuto presenziare alla consegna del Premio a Strasburgo perché in prigione. Il 12 ottobre di quest’anno, Saleh è stato scarcerato ed il giorno dopo ha trovato rifugio in Europa, a Madrid. La sua presenza a Roma, a due mesi dalla sua liberazione per assistere alla consegna del Sacharov al suo successore, acquista quindi un grande valore simbolico, oltre che rappresentare un prezioso stimolo per un dibattito sui diritti umani e le libertà fondamentali nel mondo e sul ruolo della Ue come promotrice di questi valori.Il dibattito sarà presentato da Fabrizio Spada dell’Ufficio del Parlamento europeo e moderato da Marcello Campo, giornalista dell’Ansa.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festa di Roma 2019

Posted by fidest press agency su martedì, 11 dicembre 2018

Roma 24 ore di Festa, oltre 100 performance e 1000 artisti provenienti da 46 Paesi e 5 continenti, coinvolgendo una vasta area di 70.000 mq, tra piazza dell’Emporio, Giardino degli Aranci, Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e Isola Tiberina. Il 31 dicembre 2018 e il 1 gennaio 2019 prenderà vita la Festa di Roma 2019, promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale con il supporto del Dipartimento Attività Culturali e la collaborazione delle istituzioni culturali della città.
Un’edizione straordinaria a cui l’Amministrazione con le sue Istituzioni culturali lavora da un anno per proporre un’esperienza assolutamente unica: per un giorno intero il cuore della Città Eterna, un’area pedonalizzata, si trasformerà in un paesaggio da sogno con spettacoli, performance, istallazioni, musica, proiezioni e molto altro ispirati da un tema comune: la Luna a cui si rende omaggio in occasione dei 50 anni dal primo sbarco. Il nostro satellite naturale e il suo approdo, la conquista dello spazio, il sogno di poter viaggiare nel cosmo, a cinquant’anni da quel primo piede poggiato sui suoi crateri, continua ad essere spunto e simbolo di fantasia, di un’altra dimensione e, per estensione, l’emblema dell’assenza di gravità, di leggerezza e romanticismo. La Festa di Roma raccoglie questi spunti e ci invita a passeggiare per le vie del lungotevere facendoci perdere il senso dell’orientamento e con il naso sempre rivolto all’insù.
Il viaggio partirà alle ore 21.00 del 31 dicembre al Circo Massimo pensato come una grande piazza, in cui attendere l’arrivo del nuovo anno immersi in uno spettacolo di luci, suoni, performance acrobatiche, immagini e fuochi d’artificio. Aprirà la serata la Piccola Orchestra di Tor Pignattara, con un concerto pensato per la manifestazione ed eseguito da 20 ragazzi under 18 i cui genitori provengono da 14 diversi Paesi del mondo (Italia, Polonia, Egitto, Senegal, Eritrea, Tunisia, Nigeria, Cuba, Argentina, Colombia, Filippine, Bangladesh, Cina, Guatemala), per un’unica grande orchestra di “nuovi italiani” diretta da Pino Pecorelli.A seguire i Kitonb, grande compagnia romana che torna a esibirsi nella sua città dopo oltre 10 anni e che vanta meritati successi internazionali. Alla Festa presenteranno la performance Carillon, Il volo del tempo, un grande spettacolo di teatro urbano che si sviluppa tra la terra e il cielo, con un innovativo allestimento in cui spettacolari macchine sceniche in movimento, gigantesche scenografie volanti manovrate da autogrù idrauliche e azioni coreografiche dei danzatori-acrobati creano uno spettacolo tridimensionale che coinvolge lo spettatore a 360°. Inoltre daranno vita all’Ode alla luna, un omaggio creato per la Festa dedicato all’anniversario del viaggio dell’uomo sul satellite terrestre, performance che verrà realizzata tra un evento e l’altro della serata.Un ensemble capitanato da Vinicio Capossela si esibirà in un concerto per parole e musica dal titolo Vinicio Capossela in difesa della Luna che ci stupirà con un omaggio all’artista Guido Ceronetti, scomparso pochi mesi fa. Dopo il brindisi di mezzanotte lo spettacolo pirotecnico a cura di Acea, al quale seguirà il dj set e live di Achille Lauro, artista della nuova scena rap romana, che con la sua crew farà ballare il pubblico del Circo Massimo. Fino alle 03.00 la festa proseguirà con i dj di Dimensione Suono Roma, media partner dell’evento, la cui musica punteggerà l’intera serata.L’alba del nuovo anno verrà festeggiata al Giardino degli Aranci al suono di 100 chitarre elettriche, quelle dei coraggiosi musicisti che stanno rispondendo all’invito della PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble, per esibirsi dalle 7 di mattina del 1 gennaio sulle musiche composte da Michele Tadini.
Saranno quattro le manifestazioni organizzate dall’Istituzione Biblioteche per iniziare l’anno in compagnia delle comunità di cittadini stranieri che vivono in città provenienti da Africa, America Latina, Subcontinente Indiano, Medio Oriente e Paesi Arabi. Una mattinata all’insegna dell’arte e della cultura, ma soprattutto all’insegna della conoscenza reciproca e dell’incontro. Laboratori per adulti e bambini, laboratori di danza e cucina, workshop teatrali e musicali, letture e assaggi di varie cucine del mondo vi aspettano nelle biblioteche Cornelia, Laurentina, Goffredo Mameli e Vaccheria Nardi dalle 10 alle 13.
Ecco alcuni dei tantissimi appuntamenti del 1° gennaio (per programma completo vedere scheda allegata). Sculture semoventi deambuleranno lungo il tratto, animate da abili performers, come gli artisti guidati daJohanne Le Guillem di Parigi o come gli Stalker di Torino, e insieme agli spettatori occasionali creeranno tunnel, capanne e altre forme nello spazio, momenti ludici e di ristoro per poi essere di nuovo smontate e ricostruite. Acrobati volteggeranno intorno a delle spire di acciaio o appesi a dei grandi pianeti che, grazie alle gru, simuleranno delle rivoluzioni planetarie come nel caso del Gruppo Puja, artisti spagnoli vincitori di numerosi premi internazionali. Ogni film ispirato alla luna riecheggerà in frame sulle pareti dei palazzi e lungo i bastioni delle vie.
Chiunque potrà partecipare aderendo a una delle numerose call lanciate per alcune parate site specific, andando a danzare con un maestro come Virgilio Sieni, suonare in bande tradizionali come quelle di Ambrogio Sparagna o in raduni di chitarre e bassi, cantare con il coro delle voci bianche del Teatro dell’Opera, o cimentarsi nella realizzazione del primo simbolo dello Stato della Luna.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mogol racconta Lucio Battisti a 20 anni dalla sua morte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 dicembre 2018

Roma giovedì 20 dicembre alle ore 21.00 presso l’Auditorium Parco della Musica nella Sala Sinopoli Viale De Coubertin 30. Lo spettacolo intitolato: “Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti” è davvero unico, infatti Mogol, paroliere, produttore e autore di testi intramontabili, racconta attraverso un viaggio intimo e confidenziale, aneddoti e genesi delle sue canzoni Uno spettacolo emozionante e travolgente che ripropone questa vera e propria biografia musicale attraverso una performance di quasi due ore. L’interpretazione dei brani è affidata al bravissimo Gianmarco Carroccia che, con la sua voce tanto simile a quella del cantautore di Poggio Bustone, non stravolge la versione originale del disco ma ne dà una cosiddetta “interpretazione perfetta”. Un’occasione per rivivere la magia di quelle canzoni che hanno segnato la storia della musica italiana e che hanno fatto sognare generazioni di italiani. Non mancheranno ospiti speciali ad impreziosire l’evento/concerto.Biglietti: Platea 25 euro + dp Galleria 20 euro + dp

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: continua la politica degli sgomberi

Posted by fidest press agency su sabato, 1 dicembre 2018

”Incredibile, ma vero. Finalmente la Raggi si è decisa, ha preso carta e penna e ha trovato il coraggio di fare quello che qualsiasi altro Sindaco, in quanto garante della sicurezza urbana e dell’igiene pubblica, avrebbe fatto già da tempo: firmare l’ordinanza per lo sgombero dell’ex Penicillina di via Tiburtina, una vera e propria polveriera a cielo aperto, che, occupata senza alcun diritto da un esercito di oltre 500 persone tra extracomunitari e altri sbandati, era diventata una delle infinite piazze di spaccio della nostra città.
Vorrei, però, chiedere alla Sindaca per quale motivo si è decisa soltanto oggi ad ammettere quest’infinita emergenza cittadina? Devo pensare che a stimolarla siano state le motivazioni della sentenza di condanna per occupazione abusiva emessa nei confronti dei tunisini trovati all’interno dell’edificio nel 2014 da parte del giudice del Tribunale di Roma che attribuiva all’Amministrazione capitolina la responsabilità dell’estremo degrado della struttura? Forse. Quello che è certo è che, ancora oggi, non si sa dove finiranno queste persone che vivono ai margini della collettività e sopravvivono grazie a espedienti di genere diverso, per lo più legati all’ambito criminale.Mi auguro, ad ogni modo, che non si debba nuovamente aspettare la Giustizia per intervenire: sono diversi gli edifici che, oltre a rappresentare lo stato di incuria e abbandono nel quale vive da tempo la nostra città, sono presenti nella lista degli immobili da liberare. E questa è un’operazione da fare al più presto”.Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della Lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio letterario nazionale “Salva la tua lingua locale”

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 novembre 2018

Roma 14 dicembre alle ore 10 nella sala Promoteca del Campidoglio a Roma condurrà l’evento il giornalista Massimo Giletti, co-conduttrice Veronica Gatto.
Cinque le sezioni previste, tutte a tema libero, in uno dei dialetti o delle lingue locali d’Italia: poesia edita a partire dal 1° gennaio 2016; prosa edita (storie, favole, racconti, dizionari, rappresentazioni teatrali); poesia inedita; prosa inedita; musica (brano in dialetto Brani originali in dialetto e/o lingue locale e canti popolari della tradizione).
Il premio è stato istituito dall’Unione Nazionale delle Pro Loco e da Legautonomie Lazio ed è organizzato in collaborazione con il Centro Internazionale Eugenio Montale e l’Ong “Eip-Scuola Strumento di Pace”. Elaborati e composizioni delle categorie “prosa” e “poesia” sono stati valutati dalla giuria composta da docenti e linguisti, diretta dal presidente onorario Giovanni Solimine, docente universitario, direttore del dipartimento di “Scienze documentarie, linguistico-filologiche e librarie e geografiche” de La Sapienza di Roma e presidente della Fondazione “Maria e Goffredo Bellonci” che si occupa di promozione della lettura e organizza il Premio Strega. La giuria è presieduta da Salvatore Trovato ed è composta da: Franco Brevini, Luigi Manzi, Plinio Perilli, Davide Rampello, Giancarlo Schirru e Angelo Zito.La selezione della sezione musica è stata curata dalla giuria presieduta da Toni Cosenza e composta da: Andrea Carpi, Marco Rho, Rosario Di Bella, Pasquale Menchise, Sonia Meurer, Matteo Persica, Paolo Portone, Elisa Tonelli, Tonino Tosto.“Salva la tua lingua locale” nel corso delle edizioni ha ricevuto il l patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati ed un premio di rappresentanza della Presidenza della Repubblica.Dando continuità alla scelta compiuta nella scorsa edizione al fine valorizzare al meglio il lavoro svolto dagli studenti la premiazione della sezione Scuola avverrà il 21 febbraio 2019: a curarne la supervisione la presidente della Ong “Eip – Scuola Strumento di Pace”, Anna Paola Tantucci.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra personale di Paolo Lattanzi: dipinti ad acquarello

Posted by fidest press agency su martedì, 27 novembre 2018

Roma sabato 1° dicembre 2018 alle ore 18.00Durata della mostra: dal 1° all’ 11 dicembre 2018 Orario d’apertura: 10-13 e 16.30-19.30 – Chiuso la domenica ed il lunedì mattina Galleria della Tartaruga – via Sistina, 85/a Mostra personale di Paolo Lattanzi – dipinti ad acquarello a cura di: Marco Pezzali Presentazione in catalogo di: autori vari. Come descrivere la pittura di Paolo Lattanzi se non confermando parole scritte già anni addietro: “…Acquarelli sempre brillanti, mai colori stonati, una pittura che si può definire sicuramente solare, acquarelli sempre supportati da solide basi di disegno, disciplina nella quale, a mio giudizio, Paolo giganteggia. Panorami di Roma, scorci di paesi nostrani o molto lontani dalle nostre visioni, paesaggi marini, ci parlano della sua sensibilità e del suo carattere. Ogni volta rimango ammirato dalla sua straordinaria abilità e rapidità di esecuzione, caratteristiche queste che, riportate nell’acquarello ne fanno uno dei nostri migliori interpreti di questa difficilissima e raffinatissima tecnica.” O anche come abilmente scrive Nicolina Bianchi: “Dimensioni e distanze raccolte in un riflesso o in un raggio di luce. Realtà fissata nell’incanto di un sogno in annotazioni d’effetto di sottile poesia.. Un artista che sa cogliere, con una intensa complicità emotiva, l’inafferrabile significato del colore, nelle indimenticabili vedute d’ambiente dei numerosi viaggi.”

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campidoglio: nasce Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 novembre 2018

Roma. Decoro urbano, si cambia. Non più singoli lavori di manutenzione urbana, ma una regia unica per coordinare gli interventi che interessano una stessa area, così da incidere in maniera più profonda e globale: dal rifacimento del manto stradale alla cura del verde, dal ripristino di marciapiedi alla pulizia e sistemazione delle caditoie, dalla sostituzione dei cestini per i rifiuti all’illuminazione pubblica, fino all’igiene e agli arredi urbani, tutte le azioni dovranno far parte di cantieri “integrati” per restituire un decoro complessivo a intere zone della città.L’Amministrazione Capitolina, nell’ottica di fornire risposte più efficaci e di lungo periodo alla manutenzione urbana, ha individuato questa regia unica nell’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano, istituito appositamente. Un ufficio speciale che lavorerà per creare una stretta sinergia tra tutti i dipartimenti interessati: grazie a questa struttura, inoltre, sarà possibile interagire in maniera più diretta anche con cittadini, comitati e associazioni che potranno collaborare attivamente alla definizione degli interventi di riqualificazione e partecipare alla loro realizzazione. L’ufficio potrà operare attraverso una Conferenza di Servizi permanente che stabilirà un cronoprogramma definito e coordinato di interventi, valutando priorità, tempi, risorse da impiegare.Esempio di cantiere integrato è quello per la riqualificazione dell’area di Castro Pretorio, dove di recente si è intervenuti per riasfaltare il manto stradale deteriorato e, allo stesso tempo, sulle caditoie e le “bocche di lupo” per favorire il deflusso delle acque piovane, per la sistemazione dei cigli dei marciapiedi ammalorati, per il rifacimento della segnaletica orizzontale e delle aiuole.Lo stesso approccio verrà utilizzato per altre aree oggetto di lavori, come via Ostiense, piazza Armellini e la rotatoria di via Cassia all’altezza di via Giustiniana. O per quelle già individuate come “cantierabili”: via di Tor Bella Monaca, via Salaria, piazza Re di Roma.
La dotazione iniziale a disposizione dell’Ufficio Decoro Urbano, fino alla fine del 2018, ammonta a 230.000 euro e prevede già un appalto in fase di aggiudicazione. Lo stanziamento sarà incrementato nel 2019 fino a 1milione e mezzo di euro, mentre per il triennio successivo il funzionamento della struttura sarà inserito in un ”Accordo quadro per il decoro urbano” che potrà contare su un finanziamento di 3 milioni di euro all’anno.L’ufficio si occuperà anche di “pronto intervento”, sempre seguendo un modello integrato. Potrà disporre interventi immediati sul territorio, ma dovrà anche valutarne l’inserimento in cantieri di natura più complessa, in attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, mettendo in relazione le attività operative con quelle programmate e di lungo periodo.
A questo scopo funzionerà come un vero “centro di monitoraggio e controllo” degli interventi manutentivi sulla città, anche attraverso l’analisi e la gestione delle richieste provenienti dai cittadini attraverso il nuovo portale di Roma Capitale, verificando la corretta esecuzione e continua manutenzione delle aree su cui si è già intervenuto. Infine, sarà demandato all’Ufficio anche un riordino della regolamentazione vigente in tema di decoro urbano: da sanzioni più efficaci all’elenco di arredi urbani omogenei su tutto il territorio. Non da ultimo, si occuperà di campagne di sensibilizzazione e informazione, anche attraverso la promozione di iniziative sul riuso e riutilizzo degli spazi urbani.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Antonella Privitera: Il Mondo a Pezzi

Posted by fidest press agency su domenica, 25 novembre 2018

Roma Sabato 1 dicembre 2018 alle ore 18.00, presso la Sala Stampa dell’Auditorium Parco della Musica, Via De Coubertin 30 inaugurerà la mostra personale Il Mondo a Pezzi di Antonella Privitera, a cura di Adelinda Allegretti. “L’apprensione per un mondo sempre più depauperato dei suoi equilibri -politici, sociali, climatici, economici- è oggi tema diffuso, divenendo argomento imprescindibile nelle conversazioni e nelle riflessioni quotidiane di ciascuno di noi. Si parla delle emigrazioni di massa, del divario sempre più netto tra le fasce di popolazione, delle calamità naturali, delle montagne di fango che letteralmente fagocitano enormi aree urbanizzate e dei fiumi che si riappropriano dei propri letti, degli incendi che devastano migliaia di ettari, dell’inquinamento atmosferico. E qual è la conclusione? Che il mondo cambia. Che l’inarrestabile corsa verso chissà quale apocalittico traguardo ci terrorizza, ma al contempo ci sentiamo incapaci di formulare soluzioni efficaci. È da qui che prende le mosse la più recente produzione artistica di Antonella Privitera, ed ancora è da qui, da questo Mondo a pezzi, che sembra aprirsi -nonostante tutto- uno spiraglio di luce, di speranza.
La prima mostra di Antonella Privitera (Roma 1960) risale al 2008, dopo un trascorso professionale nell’Ufficio Stampa di Fendi cui ha fatto seguito la realizzazione di una propria linea di costumi da bagno. Il 2018 rappresenta per lei un ulteriore momento di svolta, in cui la personale ricerca interiore, improntata su un ideale di profondo rispetto reciproco che vede nel significato sacro di Namasté -“al risveglio del nuovo giorno la mia anima saluta la tua anima”- il più elevato punto di arrivo, si sposa appieno con quella artistica, incentrata sulla rappresentazione della bellezza e al contempo della fragilità del creato. Ampia attenzione, inoltre, è riservata rispettabilmente all’Africa, in cui ha insegnato “Art and Creativity” ai bambini in una scuola del Kenya, e alla condizione femminile. Oggi le sue opere sono presenti in diverse collezioni private, anche di personaggi noti del mondo della moda, dello spettacolo e dell’imprenditoria.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tumore ovarico

Posted by fidest press agency su domenica, 25 novembre 2018

Roma. Promuovere la diffusione sul territorio e l’accesso delle donne ai test genetici BRCA permette la diagnosi precoce del cancro ovarico, la prognosi e il trattamento con farmaci particolarmente innovativi ed efficaci nelle pazienti con mutazione BRCA.A Roma esperti e giornalisti si confrontano su questo tema di grande attualità al Corso di Formazione Professionale Continua “Il caso Gene Jolie: come comunicare con chiarezza e rigore le opportunità dei test genetici nella lotta contro il tumore”, promosso dal Master della Sapienza Università di Roma SGP – “La Scienza nella Pratica Giornalistica” con il supporto non condizionante di AstraZeneca e MSD.Una ricerca mondiale presentata all’ESMO conferma che il 70% delle donne non conosce il tumore ovarico e solo il 54,7% delle pazienti è stata sottoposta al test genetico BRCA: in Italia la percentuale sale al 65,2%, dato che evidenzia per almeno un terzo delle pazienti ritardo diagnostico e disparità di accesso ai test genetici e alle nuove terapie.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Roma: assunzione 500 nuovi vigili entro il 2018

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 novembre 2018

Via libera all’assunzione di 500 nuovi agenti di Polizia Locale entro il 2018. Lo ha stabilito la Giunta Capitolina con una memoria di indirizzo che tiene conto dell’esigenza di potenziare i servizi per la sicurezza urbana e stradale sul territorio capitolino, anticipando al corrente anno gli effetti delle assunzioni già pianificate per l’anno 2019.
Per raggiungere tale obiettivo i 500 vigili verranno assunti subito a tempo determinato. Nel corso del 2019, alla scadenza del rapporto temporaneo, passeranno tutti a un impiego a tempo indeterminato nei ranghi della Polizia Locale di Roma Capitale. Alle 300 assunzioni stabili già previste dalla vigente pianificazione per l’anno 2019, infatti, si aggiungeranno ulteriori 200 unità, grazie al nuovo piano dei fabbisogni 2019-2021 in corso di approvazione.
I candidati utilmente collocati in graduatoria riceveranno un telegramma con cui saranno invitati a presentarsi presso il Dipartimento Risorse Umane per la firma del contratto di lavoro a tempo determinato. In tale sede dovranno presentare una generica certificazione medica di idoneità al servizio rilasciata dalla Asl. La consegna di ulteriori specifiche certificazioni di idoneità avverrà al momento della firma del contratto a tempo indeterminato. L’eventuale rinuncia alla sottoscrizione del contratto a tempo determinato non comporterà decadenza rispetto alla successiva chiamata per la sottoscrizione del contratto a tempo indeterminato e gli eventuali rinunciatari non verranno quindi sostituiti attraverso lo scorrimento della graduatoria. La finalità dell’operazione resta quella di beneficiare da subito degli effetti della pianificazione assunzionale del 2019, offrendo l’opportunità facoltativa di accedere ai ruoli della Polizia Locale anticipatamente rispetto all’assunzione prevista nell’anno successivo.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Abbattimenti case abusive a Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 novembre 2018

Roma Legambiente “Bene gli abbattimenti, le ruspe nella capitale devono buttare giù le case abusive legate alla malavita, quelle in zone a rischio idrogeologico e quelle che deturpano l’ambiente” Da ore, a Roma, sono in corso gli abbattimenti di abitazioni abusive legate alla malavita organizzata. “Bene che a Roma si abbattano case abusive, finalmente vediamo le ruspe buttar giù edilizia illegale – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -, ancor più se legata alla malavita organizzata. Ambiente e legalità devo essere al centro dell’azione politico-amministrativa e ora gli abbattimenti non si devono fermare: al clamore odierno legato principalmente alle proprietà degli edifici, devono seguire azioni concrete che arrivino ovunque sia stato deturpato il territorio dal cemento illegale, dal Lungomuro di Ostia ai quartieri a rischio idrogeologico da delocalizzare fino a ogni abitazione che abbia deturpato l’ambiente”.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata degli alberi: visite guidate gratuite a Villa Borghese

Posted by fidest press agency su martedì, 20 novembre 2018

Roma, Mercoledì 21 e sabato 24 gli appuntamenti con i cittadini In occasione della Giornata nazionale degli alberi, celebrata il 21 novembre, l’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale ed il Servizio Giardini di Roma Capitale organizzano una visita guidata gratuita all’interno di Villa Borghese.Un trekking alla scoperta degli alberi e del grande patrimonio ambientale custodito all’interno di uno dei parchi storici più belli della Capitale.Durante la visita che avrà inizio alle ore 9.30 con appuntamento in piazzale del Museo Borghese, verrà illustrato ai partecipanti l’importanza degli alberi per il miglioramento della qualità dell’aria ed i loro ritmi di vita. Si attraverserà la valle del Graziano per ammirare i platani cinquecentenari e si farà una tappa presso il grande leccio monumentale salvato, con l’intervento gratuito di una equipe di esperti, da un attacco di parassiti che ne avevano compromesso la salute.La passeggiata si concluderà con la messa a dimora un albero donato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Roma. “Vogliamo sensibilizzare i cittadini sul ruolo fondamentale svolto dagli alberi nel riequilibro delle emissioni inquinanti, nel miglioramento della qualità dell’aria e della vivibilità della città. Ma, soprattutto, vogliamo coinvolgerli sempre di più nelle azioni mirate alla cura del verde e alla forestazione urbana che stiamo mettendo in campo. Un percorso di partecipazione che ci sta a cuore e che abbiamo avviato da tempo, per esempio, con il nuovo Regolamento del Verde Urbano scritto articolo per articolo con il contributo delle associazioni di categoria” dichiara l’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari. L’appuntamento si ripeterà anche sabato 24 novembre per un’altra passeggiata guidata nel magnifico parco romano.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

XX Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 novembre 2018

Roma 16-18 novembre 2018 Marriott Park Hotel (Via Colonnello Tommaso Masala 54) il più importante appuntamento scientifico di aggiornamento e confronto che riunisce circa 3.000 specialisti per fare il punto sulla lotta ai tumori. Si stima che nel 2018 nel nostro Paese verranno diagnosticati 373mila nuovi casi di cancro, una malattia in costante crescita, ma le possibilità di guarigione migliorano. Oggi infatti il 60% dei pazienti è vivo a 5 anni dalla diagnosi. Sono decisivi i passi in avanti sul fronte delle terapie, anche se molto resta ancora da fare nel campo della prevenzione. Come nei più importanti congressi internazionali, nelle conferenze stampa ufficiali, che si svolgeranno in sede congressuale, saranno trattati diversi temi:
venerdì 16 novembre, 2 press briefing: dalle 13 alle 13.30 – dalle 13.30 alle 14
sabato 17 novembre, 2 press briefing: dalle 11.30 alle 12 – dalle 12 alle 12.30
domenica 18 novembre, 1 press briefing: dalle 11.30 alle 12

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festival della Cultura polacca

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 novembre 2018

Roma Martedì, 13 novembre, ore 19.00, presso l’Istituto Polacco di Roma Palazzo Blumenstihl Via Vittoria Colonna 1, nel 100° anniversario della riconquistata indipendenza della Polonia, la storia di una delle più importanti artiste polacche Zofia Stryjeńska (1891 – 1976), pittrice, grafica, illustratrice, scenografa, rappresentante dell’art déco, per tanti anni dimenticata persino nella sua amata Polonia, nel monodramma di Joanna Lewicka con Dorota Landowska, realizzato da un gruppo di artisti internazionali. Un viaggio tra teatro, musica e cinema. Le scene filmate sono state girate quest’anno in luoghi a cui l’artista era legata: Monaco di Baviera, Parigi e Ginevra.
Quella di Zofia Stryjeńska è la storia del suo grande amore per il marito Karol Stryjeński, del desiderio di costruirsi un nido familiare. Ma è anche la storia del suo bisogno di solitudine, necessaria per realizzarsi come pittrice. Zofia, divisa tra l’amore per un uomo e quello per l’arte, cade in una sorta di follia, a causa della quale per ben due volte il marito la mette in un ospedale psichiatrico “per il suo bene”. Stryjeńska lavora ossessivamente: non mangia, si trascura. Espone i suoi quadri in Polonia e all’estero. Il picco della sua carriera arriva nel 1925, quando partecipa all’Esposizione Internazionale di arti decorative e industriali moderne di Parigi, decorando la sala principale del padiglione polacco con sei pannelli, ispirati all’arte folcloristica polacca, raffiguranti i 12 mesi. Sono anni di grande attività: realizza illustrazioni per libri, scenografie e disegna costumi per il balletto, dipinge murales e progetta la decorazione degli interni di navi da passeggeri. I bei tempi però passano velocemente. Zofia perde i favori del pubblico, vaga tra alberghi e appartamenti in affitto, vive in condizioni di povertà. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, Zofia sceglie di rimanere in Polonia, sebbene abbia un passaporto svizzero.Si decide ad andare all’estero solo quando i russi entrano a Cracovia.
La prima mostra delle sue opere è stata organizzata solo nel 2008.Lo spettacolo, a ingresso libero fino ad esaurimento posti, rientra nel programma del “16° Corso Polonia” il festival della cultura polacca, che si svolge a Roma, dal 10 al 21 novembre, per unirsi ai festeggiamenti in tutto il mondo del 100° anniversario della riconquistata indipendenza della Polonia alla fine della prima guerra mondiale e celebrare le grandi figure femminili della Polonia nel “2018 – Anno dei Diritti delle Donne”, proclamato dal parlamento polacco. Coprodotto da Stowarzyszenia Artystów Bliski Wschód e Centrum Spotkania Kultur di Lublino, con il sostegno del Ministero della Cultura e del Patrimonio Nazionale, del Sindaco di Lublino e del Consiglio del Voivodato di Lublino.
Presso l’Istituto Polacco di Roma, durante tutta la durata del festival, si potranno vedere 30 manifesti dalla mostra 100 manifesti per i 100 anni dell’Indipendenza, organizzata dalla Galleria Roi Doré e l’Art-maniac di Parigi per promuovere la conoscenza della storia della Polonia. L’intero progetto si compone di 100 manifesti che raccontano cento anni di storia della Polonia. A Roma ne verrà presentata solo una parte, quella dedicata più strettamente al momento storico in cui la Polonia riconquistò la propria libertà, con i manifesti degli anni 1914 – 1921.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Hotel Beverly Hills Roma, 50 lavoratori a rischio occupazione

Posted by fidest press agency su domenica, 11 novembre 2018

Roma. Si complica la vertenza dei 50 lavoratori dell’Hotel Beverly Hills di Roma che ha annunciato la cessazione attività e circa 50 famiglie saranno senza lavoro!La Tcl capital s.r.l. ha comunicato in data 26.10.2018 l’apertura di una procedura di mobilità di 31 lavoratori paventando una presunta chiusura di 24/30 mesi per ristrutturazione, mentre gli altri circa 18 dipendenti della Società S.I.I. ancora sono in attesa del loro destino.
Il giorno 8 novembre 2018 si sono incontrate Filcams Cgil e Fisascat Cisl e Tcl Capital srl per lo svolgimento del primo confronto sindacale connesso all’apertura di procedura di mobilità.Il prossimo 19 corrente mese si terrà l’assemblea di tutti i lavoratori per sottoporre la proposta dell’azienda e valutare eventuali controproposte.
Il prossimo incontro si effettuerà il 19 novembre alle ore 16. Cristina Silvestri (Fisascat Cisl Roma): “Richiediamo la condivisione dei progetti di ristrutturazione ed un impegno formale per la salvaguardia dei livelli occupazionali ed esterniamo la nostra preoccupazione per il conseguente grave impatto economico e sociale sul territorio di Roma”.

Posted in Uncategorized, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »