Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°32

Posts Tagged ‘roma’

Roma: Le contravvenzioni si potranno pagare in tempo reale

Posted by fidest press agency su domenica, 29 gennaio 2023

È in corso la distribuzione a tutti i gruppi della Polizia Locale di Roma Capitale del nuovo applicativo che, entro metà febbraio, aggiornerà tutti i palmari e le piccole stampanti in dotazione agli agenti accertatori consentendo di stampare la notifica delle contravvenzioni già completa del codice QR e di tutte le informazioni necessarie per recarsi a pagare direttamente nelle tabaccherie e nelle ricevitorie convenzionate. Si è infatti conclusa la fase sperimentale che nelle ultime due settimane ha interessato il territorio del II Municipio. Finora i cittadini trovavano sul parabrezza delle automobili il documento relativo alla multa, ma non i riferimenti utili per l’immediato pagamento on line o presso le ricevitorie abilitate. Potevano quindi accedere al sito di Roma Capitale inserendo i dati necessari per ottenere il vero e proprio bollettino o attendere la notifica a domicilio, dalla quale partivano comunque i 5 giorni di tempo per poter effettuare il pagamento della sanzione in misura scontata. Adesso potrà essere fatto tutto in pochi minuti dall’individuazione della notifica.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Mostra: “Orazio Gentileschi e l’immagine di san Francesco. La nascita del caravaggismo a Roma”

Posted by fidest press agency su martedì, 24 gennaio 2023

Roma giovedì 26 gennaio 2023, ore 11.00 via delle Quattro Fontane 13 Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini a cura di Giuseppe Porzio e Yuri Primarosa si terrà alle Gallerie Nazionali di Arte Antica, nella sede di Palazzo Barberini, l’anteprima stampa della mostra Orazio Gentileschi e l’immagine di san Francesco. La nascita del caravaggismo a Roma, a cura di Giuseppe Porzio, professore di storia dell’arte moderna presso l’Università di Napoli L’Orientale, e Yuri Primarosa, curatore del museo e docente a contratto di storia dell’arte moderna presso la Sapienza Università di Roma. Esposto per la prima volta un dipinto di Orazio Gentileschi raffigurante San Francesco in estasi, notificato dallo Stato italiano su parere di Yuri Primarosa quale opera di eccezionale importanza storico-artistica, messo a confronto con tre importanti opere conservate a Palazzo Barberini e con un dipinto proveniente dal Museo del Prado, che ricostruiscono influenze e interpretazioni dello stesso soggetto.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma Capitale si prepara a celebrare il Giorno della Memoria

Posted by fidest press agency su domenica, 22 gennaio 2023

Roma dal 23 al 30 gennaio, rievocheranno i fatti e l’orrore della Shoah, ossia la deportazione e lo sterminio nei lager nazisti di milioni di ebrei, e ricorderanno anche la persecuzione e l’uccisione di Sinti e Rom, omosessuali, Testimoni di Geova, militari e oppositori politici di tutta Europa. Sarà anche l’occasione per ricordare la resistenza, la lotta e il coraggio di quanti hanno dedicato la propria vita a testimoniare i tragici avvenimenti di questa pagina vergognosa della storia del Novecento e per sensibilizzare le giovani generazioni, e non solo, alla memoria e alla solidarietà. Un ampio programma, oltre 40, di mostre, incontri, presentazioni di libri, eventi per le scuole, concerti, spettacoli e proiezioni cinematografiche si svolgeranno in diversi spazi della città, in collaborazione con istituzioni cittadine e con associazioni nazionali, romane e di quartiere. Quest’anno le celebrazioni hanno preso il via con un primo appuntamento già il 18 gennaio, con l’inaugurazione di “ZAKHOR/Ricorda. I Musei civici di Roma e la memoria attraverso l’arte”, progetto espositivo promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, dall’Ambasciata d’Israele in Italia e dalla Comunità Ebraica di Roma in collaborazione con la Fondazione Italia–Israele per la Cultura e le Arti, a cura di Giorgia Calò. Il progetto si articola in sei installazioni video che riproducono, in sei musei civici, le opere sulla Shoah di altrettanti artisti contemporanei israeliani: Boaz Arad (The Nazi Hunters Room alla Centrale Montemartini), Vardi Kahana (Three Sisters al Museo dell’Ara Pacis), Dani Karavan (Man walking on railways al Museo di Roma), Simcha Shirman (Whose Spoon Is It? al Museo di Roma in Trastevere), Micha Ullman (Seconda Casa. Gerusalemme – Roma alla Galleria d’Arte Moderna) e Maya Zack (Counterlight al Museo di scultura antica Giovanni Barracco). Fonte: http://www.bibliotechediroma.it

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La Caritas di Roma cerca nuovi volontari

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 gennaio 2023

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione per quanti desiderano impegnarsi come volontari o approfondire le tematiche sociali nella città di Roma. Otto incontri dal 13 febbraio al 19 marzo, iscrizioni entro il 10 febbraio. Sono aperte le iscrizioni al Corso base di formazione al volontariato promosso dalla Caritas di Roma. L’iniziativa, gratuita, prevede otto incontri strutturati in moduli base e approfondimenti, inizierà il 13 febbraio per concludersi il 19 marzo. La formazione è indirizzata non solo a quanti desiderano impegnarsi nei centri Caritas, ma anche a coloro interessati ad approfondire le tematiche e gli aspetti del volontariato. Gli incontri saranno tenuti da operatori e animatori della Caritas e si svolgeranno in orari diversi (mattina, pomeriggio, sera) per favorire il più possibile la partecipazione nella sede della Cittadella della carità (via Casilina vecchia 19 – Metro C “Lodi”). Sono circa 300 le persone che, ogni anno, dopo aver svolto il periodo di formazione, iniziano il loro servizio come volontari nelle 52 opere-segno promosse dalla Diocesi di Roma in attività a favore dei senza dimora, dell’integrazione dei cittadini immigrati, nella promozione della solidarietà al fianco dei giovani in difficoltà, delle famiglie, degli anziani soli.Per iscrizioni – fino 10 febbraio – rivolgersi all’Area educazione, volontariato e cittadinanza attiva, telefono 06.88815150, dal lunedì al venerdì ore 9-16

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’International Master in Data Science di Rome Business School riceve l’accreditamento DASCA

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 gennaio 2023

Rome Business School, istituto di formazione post-universitaria parte del network Formación y Universidades di De Agostini e Grupo Planeta, ha ottenuto l’accreditamento DASCA per l’International Master in Data Science. Il Data Science Council of America ha giudicato il Master conforme agli standard più all’avanguardia esistenti al mondo in questo settore, valutando la qualità nella gestione del Master, della formazione offerta e la crescita professionale degli studenti, comparandola ad altri istituti di formazione in data science del mondo accademico e riunendo i principali educatori della materia a livello internazionale.Gli accreditamenti DASCA sono oggi tra le qualifiche professionali più potenti al mondo per Data Scientists, Big Data Engineers e Big Data Analysts, perché provano l’ottenimento di: una solida base di conoscenze, la capacità di lavorare su molteplici piattaforme e tecnologie e di adattarsi in modo agile ai rapidi cambiamenti tecnologici e del mercato del lavoro.In Italia, la prima istituzione a ricevere l’accreditamento DASCA per il Master in Data Science è Rome Business School. Il Master è stato giudicato conforme agli standard più all’avanguardia esistenti al mondo in questo settore, stabiliti appunto dal Data Science Council of America, in grado di fornire agli studenti la formazione più completa e aggiornata, e migliorare così i risultati in termini di employability. Questo tipo di formazione risponde all’enorme domanda da parte delle aziende di profili in grado di lavorare con i dati in modo da fornire soluzioni efficaci, migliorare le prestazioni aziendali, ridurre i costi e ottimizzare i sistemi. Per poter formare al meglio futuri manager e professionisti del settore, il Master di Rome Business School aggiunge alla teoria svariate attività pratiche, come i Practice Lab con Microsoft, l’ottenimento di certificazioni in software, tra cui Tableau e Python, e offre esperienze di Bootcamp internazionali in Silicon Valley, Parigi, Barcellona, Roma e Toscana.Rome Business School, dunque, si conferma tra le migliori istituzioni in materia di Data Science, grazie ad un programma giudicato capace di formare al meglio nelle competenze tecniche per l’analisi, presentazione e l’uso dei dati, formando profili chiave per accurate decisioni manageriali e strategie di business di successo. Skill che gli studenti potranno usare per avvicinarsi alle oltre 600 aziende partner di Rome Business School, tra cui Microsoft, Oracle, Tableau, NTTDATA, IBM e Procter & Gamble. L’accreditamento di DASCA, quindi, riconosce l’eccellenza accademica di Rome Business School, il suo approccio di insegnamento centrato sullo studente e l’impegno nel miglioramento continuo, che assicura agli studenti un programma aggiornato sulle conoscenze e competenze che i datori di lavoro e l’industria di oggi richiedono.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Roma Capitale acquista nuove case popolari

Posted by fidest press agency su sabato, 7 gennaio 2023

Con una delibera approvata dalla Giunta, che ora proseguirà il suo iter istituzionale in Assemblea Capitolina, l’Amministrazione, con una spesa di circa 15 milioni di euro, aggiunge al proprio patrimonio 199 unità immobiliari in arrivo dall’Inps, di cui 120 a destinazione residenziale e in condomini misti, 18 cantine e 61 tra box e posti auto scoperti. La loro collocazione è principalmente in tre quartieri di Roma: Cinecittà-Don Bosco, Magliana e Dragoncello. La delibera fa seguito allo stanziamento di bilancio di 220 milioni di euro dello scorso anno voluto dal Sindaco Roberto Gualtieri per aumentare il numero di case popolari di proprietà Capitolina, in modo tale da far scorrere la graduatoria per l’Edilizia Residenziale Pubblica.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Roma: Approvazione progetto Metro C

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 gennaio 2023

“Dopo lo stanziamento in finanziaria da parte del Governo di 2,2mld di euro in dieci anni per il completamento della Metro C, che consentirà il collegamento fino a Farnesina, un altro passo importante, segno dell’attenzione del Governo verso la città di Roma, è stato compiuto con l’approvazione da parte del Commissario straordinario del Governo del progetto definitivo della tratta Colosseo-Venezia. Adesso auspichiamo che Roma Capitale proceda celermente alla realizzazione dell’opera e che, da subito, si provveda alla soluzione delle problematiche della società Roma Metropolitane, a partire dal pagamento degli stipendi di dicembre e delle tredicesime che i lavoratori non hanno ancora percepito”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma Comfort Culture

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 gennaio 2023

9 – 21 gennaio 2023 seconda mostra a Roma, Comfort Culture A cura di Tapropane Art in due sedi Rossocinabro e Il Leone Art Gallery.Roma Rossocinabro Via Raffaele Cadorna 28 Orario: da lun a sab 11 – 17 e Roma Il Leone Art Gallery Via Aleardo Aleardi, 12 Orario: da lun a sab 10-13 15-18. Entrata libera. Non è richiesta prenotazione.Tapropane Art è lieta di annunciare la sua The Comfort Culture esplora il motivo per cui alcuni di noi consumano gli stessi dipinti, gli stessi programmi TV e libri più e più volte. C’è nella cultura del comfort la sensazione inimitabile che deriva dal crogiolarsi nel familiare. Sfogliando passaggi pesantemente annotati nei libri o tornando a un’immagine o poesia preferita, ci viene ricordato che il bello può essere confortante quanto il saggio, scandaloso o commovente. Puoi rivisitare un dipinto nella collezione permanente di una galleria e scoprire che ogni volta che lo vedi, appare più morbido attorno ai bordi, più gentile, più familiare. Rossocinabro, artisti in esposizione: Kimberly Adamis (USA), Brian Avadka Colez (USA), Donia Baqaeen (Jordan), Car Act Air (France), Tracey Lee Cassin (New Zealand), Jean Cherouny (USA), Rebecca Cicchetti (Italia), Nathanael Cox (USA), John Dobson (Australia), Johanna Elbe (Sweden), Ulf Enhörning (Sweden), Gabriella Gentile (Italia), GusColors (USA), Tondi Hasibuan (Indonesia), Linda Heim (USA), Leena Holmström (Finland), Chuck Jones, PhD (USA), Corina Karstenberg (The Netherlands), Rebeccah Klodt (USA), Kirsten Kohrt (Germany), Chikara Komura (Japan), Gil Lachapelle (France), Fiona Livingstone (Australia), Greta Lorimer (Italia), Miguel Marin Ordenes (Chile), Sharlene McLearon (Canada), Tara Mirkarimi (Iran), Andisheh Moghtaderpour (Switzerland), Jean Charles Neufcour (France), Sal Ponce Enrile (Philippines), Luana Stebule (United Kingdom), Christophe Szkudlarek (France), Taka & Megu (Japan), Janusz Tworek (Poland) Il Leone Art Gallery, artisti in esposizione: Sergio Alessandrini (Italia), Ciro Borrelli (Italia), Marcelo Fabian Bertolini (Argentina), Giusy Foresta (Italia), Tondi Hasibuan (Indonesia), Massimo Maffei (Italia), Roberta Matera (Italia), Paula Mengoni Reschini (Argentina), Souske Onoike (Japan), Danilo Pignataro (Italia), Joanna Maria Sieradzka (Polonia) Facebook @rossocinabrogallery Instagram @rossocinabro_gallery

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Roma: spettacoli di strada a Piazza Navona

Posted by fidest press agency su martedì, 3 gennaio 2023

Roma. In occasione della Festa della Befana di Roma, piazza Navona sarà animata da un ricco calendario di spettacoli di strada, gratuiti e per tutte le età, promosso dal Gabinetto del Sindaco e dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, a cura de Il Circo Verde asd.Le iniziative – in programma nei giorni 6, 7, 8 gennaio 2023, dalle 10 del mattino fino al tardo pomeriggio – prevedono una serie di esibizioni sorprendenti e divertenti con acrobati, giocolieri, musicisti, attori, artisti circensi e protagonisti dell’arte di strada, che intratterranno con le loro performance adulti e bambini presenti nella celebre piazza romana. Tanti gli spettacoli in programma. Simone Romanò si esibirà in “Hop-Hop” tra giocoleria, verticalismo, manipolazione di oggetti e gioco clownesco; Nicola Macchiarlo proporrà animazione su trampoli, giocoleria e arte di strada nel “SuperStandardShow”; Lorenzo Aureli con “Light” realizzerà uno spettacolo di acrobatica e clownerie; Circomare Teatro metterà in scena “Meno male che è Natale”, rivisitazione ironica e dissacrante del racconto “Un Canto di Natale” di C. Dickens; Niccolò Frasso sarà protagonista di “Leggermente Frizzante”, spettacolo di giocoleria con clave, palline e cerchi; Valeria Di Felice, in arte Niandra, presenterà “Appuntamento al Buio”, spettacolo di teatro di strada e fuoco con improvvise incursioni acrobatiche; il trio comico Le Radiose (Emanuela Belmonte, Genea Manent, Valentina Musolino) condurrà il pubblico negli anni della Swing Era eseguendo dal vivo melodie degli anni ’30 e ’40 nello spettacolo “On Air!”; il duo acustico Amarcore (Emanuela Vitale alla voce e Fabio Hammond Orfanelli alla chitarra) accompagnerà il pubblico in un viaggio musicale dagli standard jazz ai brani classici della cultura pop italiana e straniera; la performer clown Federica Fattori, in arte Eva Q, coinvolgerà il pubblico nel suo spettacolo di magia comica e acrobatica “Dimmi di sì” ispirato ai film del cinema muto; Daniela Cardellini sarà protagonista dello spettacolo di giocoleria comica “Dani e La Giocoleria” basato su tecniche circensi, teatrali e interazione con il pubblico; il Ponentino Trio eseguirà stornelli e un repertorio delle più belle canzoni romane antiche e moderne nello spettacolo “Ruma”.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Comprare casa: è Roma la città più cercata dagli italiani nel 2022

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 dicembre 2022

Chi ha pensato che il 2022 fosse l’anno giusto per acquistare una casa ha espresso una netta preferenza per la Capitale (7% delle ricerche totali). Completano il podio Milano (4%), indiscussa capitale economica del Paese e polo attrattivo per studenti e lavoratori, e Torino (2%), altro grande polo universitario e industriale del Nord-Ovest. In quarta posizione si trova Genova, città portuale tra le più importanti. Chiude la top 5 la città di Napoli, grande metropoli del Sud Italia. Il quartiere in assoluto più attenzionato dai potenziali acquirenti è stato quello di Talenti, Monte Sacro, Nuovo Salario nella prima periferia a Nord di Roma. Segue Città Studi a Milano, sede del Politecnico. Torino occupa la terza e la quarta posizione con i quartieri Santa Rita, Mirafiori Nord e Pozzo Strada, Parella. Completa la cinquina l’esclusiva zona Salario, Trieste, nuovamente nella Capitale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Rifiuti tra incapacità e degrado

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 dicembre 2022

Roma “Se Ama ha denaro per nominare dirigenti anche sotto l’albero di Natale, trovi anche il modo di ottimizzazione il numero di mezzi operativi nei quartieri per fronteggiare la straordinaria produzione di indifferenziata per le Feste. Basta scuse ridicole arrangiandosi nella solita incapacità organizzativa e di gestione che ha vanificato gli accordi per aumentare il personale nei giorni festivi con bonus e premi di risultato. Il ruolo dell’azienda non è quello di tirare a lucido solo poltrone, e dalla tappezzeria perlomeno fantasiosa, se il suo presidente vuole far credere ai romani che la colpa dell’immondizia che copre la città è causata da una carenza di camion dovuta alla guerra in Ucraina e al Covid in Cina, macabre e irriverenti scuse per coprire incapacità e degrado”. Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lega in Campidoglio Fabrizio Santori, a proposito dell’emergenza rifiuti nel periodo delle Feste. “Roma sui rifiuti è sempre in emergenza perché il suo ciclo di smaltimento dipende da fattori esterni. La chiusura di impianti nel Nord, la scarsità e la lontananza di siti di trasferenza continuano a generare discariche ovunque. Dal centro alle periferie il degrado è inaccettabile, mentre il sindaco Gualtieri è totalmente inerme. La realizzazione del termovalorizzatore è in ritardo tra operazioni immobiliari e mancanza di trasparenza. Ma Roma non può e non deve abituarsi al degrado né all’emergenza mascherata da normalità. La Capitale torni ad essere autonoma dopo gli anni di incapacità gestionale, il piano rifiuti incompleto della Regione Lazio e le carenze di Roma Capitale, che non si è mai assunta la giusta responsabilità”.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Teatro Belli presenta: Il mio brillante divorzio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 dicembre 2022

Roma dal 30 dicembre all’8 gennaio 2023 piazza Santa Apollonia, 11a torna in scena lo spettacolo di Geraldine Aron diretto da Carlo Emilio Lerici. Come si fa a sopravvivere con ironia ad un divorzio e come si fa a reinventarsi la vita, da single, a cinquant’anni? Ce lo racconta Angela (Francesca Bianco), la protagonista di questa commedia brillante. La vicenda prende inizio quando Max (soprannominato Palla da Biliardo), ha da poco lasciato Angela per una giovane amante argentina. Come se non bastasse anche sua figlia se ne è andata di casa, per andare a vivere con il fidanzato. Ma prima di andarsene le ha rivelato che le scappatelle del marito andavano avanti ormai da parecchio tempo, e che lei era l’unica a non saperlo. Rimasta sola, con l’unica compagnia del suo cane Jack, Angela deve imparare a fare i conti con la sua nuova condizione di “single involontaria”. Alternando la rabbia nei confronti del marito traditore, attimi di gioia per la libertà ritrovata, la speranza per un’eventuale riconciliazione e la riluttanza nel firmare le carte per il divorzio, Angela ci fa ridere e commuovere mentre racconta le sue avventure per ricostruire la propria vita; dalla help line telefonica per aspiranti suicidi alla visita in un sexy shop, passando per appuntamenti con uomini improbabili e pacchetti vacanze per single. Il tutto accompagnato dai fuochi d’artificio che scandiscono il passare del tempo. Una trama semplice, ma assai frequente nella vita di molte donne, che si cala con leggerezza nei temi della solitudine, di come un genitore debba affrontare la separazione dai propri figli diventati grandi e di come una donna, che si è sempre vista come moglie e madre, improvvisamente debba ricostruire una propria dimensione personale, libera da questi ruoli tradizionali. Un racconto al femminile che molto ci dice di come la società vede le donne singles, contornato da voci e personaggi della vita di Angela, in parte interpretati dalla stessa Angela e in parte presenti nei video con i quali la stessa Angela dialoga. orario spettacoli 30 dicembre e 6 gennaio ore 21.00 1 e 8 gennaio ore 17.30 7 gennaio ore 19.00 Prezzi: Interi € 20,00 – Ridotti € 15,00 Serata speciale Capodanno doppio spettacolo ORE 19.00 € 30,00 per un rinfresco con gli attori a fine spettacolo, prima di andare a fare il cenone ORE 22.00 € 50,00 per festeggiare insieme la mezzanotte con brindisi, lenticchie e cotechino.www.teatrobelli.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Teatro: Qualcuno m’aiuti! (io non v’ho detto niente!)

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 dicembre 2022

Roma Da giovedì 5 a domenica 8 gennaio 2023 Presso OFF/OFF Theatre, in Via Giulia, 20 ORARI SPETTACOLI: dal martedì al sabato alle ore 21.00, la domenica alle ore 17.00. l’OFF/OFF Theatre accoglie per la prima volta Andrea Rivera, protagonista del suo nuovo spettacolo di Teatro Canzone, dal titolo “Qualcuno m’aiuti! (io non v’ho detto niente!)”. L’ultimo testo satirico e tragicomico in cui Rivera interpreta un uomo di mezza età a confronto con il suo psichiatra, con un copione che cambia ogni sera, a seconda degli interlocutori a cui l’attore e autore si rivolge.“Qualcuno m’aiuti! (io non v’ho detto niente!)”, è la storia di un uomo di mezza età che si reca, non molto convinto, per la prima volta da uno psichiatra. Tra giochi di parole satiriche, inaspettate improvvisazioni sceniche e canzoni (i suoi sogni onirici), il protagonista passa un’ora e un quarto nello studio dello specialista. Lì i ruoli di medico-paziente spesso si ribaltano e sono assunti in alternanza dal pubblico stesso, talvolta paziente, talvolta medico. Verità pura o semplice scrittura teatrale? In ogni replica dello spettacolo il copione spesso cambia, poiché il neo paziente è convinto di poter confidare, in diversi incontri con lo psichiatra, il suo passato e la sua reale quotidianità tragicomica. L’uomo e l’attore sono coinvolti nell’attesa, beckettianamente inutile, che… “qualcuno, finalmente, li possa aiutare!”. Costo Biglietti: Intero 30€; Ridotto Over 65 20€; Ridotto Under35 15€ Dal martedì al sabato h.21,00 – Domenica h.17,00 Info e Prenotazioni: +39 06.89239515 dalle h. 16.00 Prevendita On Line: http://www.vivaticket.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premiati 93 progetti vincitori di Vitamina G

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 dicembre 2022

Roma La Regione Lazio premia i 93 progetti vincitori del bando per dare energia alle nuove idee degli under35 per il secondo anno consecutivo. Vitamina G, realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per la Gioventù, torna con l’obiettivo di offrire sostegno economico e tecnico alle iniziative dei giovani rispetto a sfide prioritarie per le comunità, promuovendo opportunità e, nello stesso tempo, partecipazione inclusiva alla vita economica, sociale e democratica. Il suo contributo ai progetti vincitori è di oltre 2,3 milioni di euro che equivale ad un sostegno economico ai progetti vincitori pari ad un contributo di 25.000€ ciascuno.I 93 progetti vincitori del bando Vitamina G 2022 spaziano tra diverse aree di interesse, tutte volte a dare nuova vita alla regione degli under35, ciascuno con le proprie caratteristiche e la propria storia. A cominciare dai progetti per la valorizzazione del territorio e del turismo, come il progetto “Suvvia – Sentieri Ripresi”, che valorizza la biodiversità e i siti di pregio naturalistici e artistici della Regione con formati innovativi, o “Wining, il vino in viaggio dal territorio al metaverso” per coniugare l’innovazione con la tradizione della cultura vinicola del territorio. Si guarda con attenzione anche ai progetti di cultura che stimolano la creatività, dalla diffusione di antiche professioni con strumenti innovativi, come nel caso di M.A.STR.I (Mestieri Antichi Strumenti Innovativi), alla realizzazione di futuristi Immersive Hub, come ambienti per l’ascolto della musica, passando per “Latina Innovation Community”, un’attività negli istituti secondari superiori per sensibilizzare e orientare alle competenze imprenditoriali. Vitamina G non finisce qui: nell’arco dei prossimi mesi saranno ulteriormente valorizzate le idee e le energie dei giovani del Lazio attraverso il finanziamento di nuovi progetti ed il lancio di nuove opportunità. VitaminaG è realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per la Gioventù.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il più grande parco solare urbano al mondo si troverà a Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 dicembre 2022

È quanto svela, attraverso un video, il masterplan di Expo Roma 2030 realizzato dallo studio di progettazione e innovazione CRA-Carlo Ratti Associati insieme all’architetto Italo Rota e all’urbanista Richard Burdett, per la candidatura della Capitale. Il parco infatti, coprirà un’area di 150.000 metri quadrati e avrà una capacità produttiva di picco di 36 Mega Watt, il che lo renderà il più grande parco solare urbano accessibile al pubblico. Sarà composto da centinaia di “alberi energetici” unici che aprono e chiudono i loro pannelli durante il giorno, raccogliendo energia e offrendo anche ai visitatori molta ombra. Dall’alto, questa infrastruttura conferisce all’intero sito dell’Expo un caratteristico aspetto a mosaico. Questa complessa rete energetica è completata dal padiglione “Eco-system 0.0”, l’edificio più alto dell’Expo, che fornisce il raffreddamento attraverso l’evaporazione. Il masterplan suddivide il sito di Expo Roma 2030 in tre aree principali: la Città, il Boulevard e il Parco, in una disposizione da ovest a est tra il mondo artificiale e il mondo naturale. Il layout è caratterizzato da una graduale transizione da urbano a naturale man mano che ci si sposta da ovest a est. La Città dell’Ovest funge da Expo Village, e dopo l’evento diventerà un’estensione del campus dell’Università di Tor Vergata. Il Boulevard, l’asse pedonale centrale, è un percorso attraverso tutti i padiglioni nazionali. Infine, il Parco a est è ricoperto da una vegetazione lussureggiante e accentuato da padiglioni tematici, tra cui “Pale Blue Dot”, dedicato alla diffusione della conoscenza del mondo naturale. L’impegno di Expo Roma 2030 per la rivitalizzazione del quartiere è esemplificato dalla riqualificazione de Le Vele, un imponente complesso sportivo progettato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava. La struttura diventerà uno dei padiglioni ammiraglia di Expo Roma 2030, ospitando eventi pubblici e mostrando la trasformazione di Tor Vergata. Accanto a Le Vele, l’ingresso principale del sito espositivo funge da punto di accesso principale con una serie di nuovi collegamenti di trasporto e mobilità. Tra questi, un lungo corridoio verde collega Expo 2030 Roma agli adiacenti siti archeologici della via Appia e agli altri edifici e monumenti storici di Roma. Presieduto dal Presidente del Comitato Giampiero Massolo e dal Direttore Generale Giuseppe Scognamiglio, il Comitato Expo Roma 2030 ha presentato il proprio dossier a Parigi il 7 settembre scorso con il tema: “Persone e Territori: Rigenerazione Urbana, Inclusione e Innovazione”. Il volume di 618 pagine contiene il progetto dettagliato per concorrere assieme ad altre 3 città (Busan, Odessa e Riyadh) ed è stato redatto da un team di professori e professionisti internazionali quali Ian Philion, Richard Burdett, Carlo Ratti, Italo Rota, Michele Costabile, Christian Iaione e Alessandro Mancini, solo per citarne alcuni, che hanno collaborato con le Università romane e le Istituzioni locali e nazionali, sotto la guida dell’arch. Matteo Gatto già Chief architect e Direttore della Visitor experience di Expo Milano 2015. Il voto finale per l’aggiudicazione di Expo a cui parteciperanno i 170 Stati membri del BIE, sarà nel novembre 2023. I NUMERI DI EXPO ROMA 2030 50,6 miliardi Il valore complessivo ¾ punti di PIL 30 milioni Presenza stimate 11mila Le nuove aziende che verranno generate a Roma 300mila. I nuovi posti di lavoro 10 miliardi L’effetto economico diretto 18,2 miliardi L’effetto economico indiretto a breve 5,5 miliardi Gli investimenti esteri

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma Capitale: Approvato lo schema di bilancio

Posted by fidest press agency su sabato, 24 dicembre 2022

Il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri e il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Silvia Scozzese hanno presentato lo schema di bilancio previsionale di Roma Capitale approvato dalla Giunta nella seduta di ieri, che ora proseguirà l’iter istituzionale in Assemblea Capitolina.Lo schema di bilancio è stato approvato in un quadro di grave diminuzione delle risorse disponibili e di forte aumento dei costi delle materie prime e dell’energia. In particolare, pesano i 200 milioni in meno di imposte sugli immobili a causa della sentenza della Corte Costituzionale che ha esteso l’estensione per la prima casa; i circa 60 milioni di entrate Irpef in meno a causa dei perduranti effetti della crisi economica successiva al Covid; gli 80 milioni ancora da recuperare rispetto agli anni pre Covid di imposte legate al turismo. Sul fronte dell’aumento delle spese, invece, il bilancio sconta gli effetti dell’aumento, pari a circa 50 milioni di euro, dei costi energetici. A fronte di tutto questo, i contributi addizionali statali ammontano a soli 25 milioni di euro per Roma Capitale.Per il 2023 il bilancio sconta uno scenario di minori entrate complessive pari a 337 milioni di euro. In questo grave quadro, il raggiungimento dell’equilibrio di bilancio per il 2023 è quindi possibile solo grazie a entrate straordinarie, tra cui un emendamento alla Legge di Bilancio 2023 che consente a Roma Capitale di posticipare al triennio 2024-2026 il versamento di metà del contributo che il Comune è tenuto a versare per il solo 2023 alla Gestione Commissariale (100 milioni su 200). Nel corso del 2023, inoltre, potranno essere raccolti i primi frutti dell’imponente sforzo di efficientamento e riorganizzazione del settore delle entrate già messo in atto dall’Amministrazione, attraverso interventi sulla digitalizzazione della riscossione, la riforma della riscossione della TARI, la sottoscrizione del protocollo di intesa con la Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Entrate, le iniziative di tax compliance, la riorganizzazione di Aequa Roma.Lo schema di bilancio consente, così, di garantire per il 2023 i servizi essenziali per cittadine e cittadini e conferma, in particolare, la grande attenzione al settore sociale e quella ai servizi di prossimità garantiti dai Municipi, ribadendo così l’impegno che sin dal suo insediamento l’Amministrazione ha dedicato ai bisogni dei cittadini, a partire da quelli più in difficoltà. Questo bilancio, che consente all’Amministrazione di proseguire la sua azione pur in un quadro di risparmi, è per la Giunta Gualtieri un punto di partenza per aprire uno stretto dialogo con il Governo, che affronti la cronica situazione di sottofinanziamento di Roma Capitale

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dal 23 dicembre a Roma è festa con “Natale nei Musei”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 dicembre 2022

Roma Con l’avvicinarsi delle festività torna anche il tradizionale appuntamento del Natale nei Musei, l’offerta culturale nel Sistema Musei di Roma Capitale che, dal 23 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023, accoglie visitatori di tutte le età, con un ricco programma di mostre, eventi e attività didattiche promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. Durante il periodo festivo sarà possibile conoscere e riscoprire il patrimonio delle collezioni permanenti, arricchite dalle meraviglie delle mostre temporanee ospitate, sia nei principali musei a pagamento (Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Museo dell’Ara Pacis, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Musei di Villa Torlonia, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna, Museo Civico di Zoologia) sia nei piccoli musei a ingresso gratuito (Museo di scultura antica Giovanni Barracco, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Museo delle Mura, Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Museo della Repubblica Romana e della Memoria garibaldina, Museo di Casal de’ pazzi, Villa di Massenzio). Tutti i Musei Civici saranno aperti il 24 e il 31 dicembre fino alle 14.00 e il 1° gennaio 2023 per l’intera giornata. Resteranno chiusi il 25 dicembre, mentre lunedì 26 saranno aperti, con orario ordinario, solo Musei Capitolini, Museo dell’Ara Pacis e Mercati di Traiano.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma Multiservizi diventa una società in house

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 dicembre 2022

Le quote di partecipazione vengono acquisite da Ama e il servizio scolastico integrato per nidi e scuole dell’infanzia (ausiliariato, pulizia, assistenza al trasporto scolastico anche per primarie e secondarie) sarà quindi internalizzato, senza più ricorrere alla gara a doppio oggetto prevista da una delibera del 2018.Questo il contenuto del provvedimento che ha avuto il via libera dalla Giunta Capitolina, verrà poi sottoposto al voto dell’Assemblea Capitolina, che avvia il processo negoziale tra Ama Spa e il socio privato della Multiservizi Spa, approva le conseguenti modifiche statuarie e garantisce, attraverso il Dipartimento capitolino Scuola, Lavoro e Formazione, che sia assicurata la necessaria continuità ai servizi indispensabili per il funzionamento delle strutture scolastiche. La decisione è arrivata al termine di un processo di analisi basato su una accurata Due Diligence e che ha tenuto in considerazione i contenuti della Relazione redatta dai dipartimenti capitolini competenti con il supporto metodologico di una importante società di consulenza. Tale relazione rileva la convenienza economica e la sostenibilità finanziaria della gestione diretta del servizio. In pratica il Piano Economico e Finanziario della società in house copre i costi del servizio, evita di ricorrere a bandi esterni, evita il rischio di eventuali fallimenti degli operatori privati e garantisce meglio il rispetto degli standard minimi del servizio integrato.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Le stanze del Cardinale: Neri Maria Corsini protagonista della Roma del Settecento

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 dicembre 2022

Roma Mercoledì 14 dicembre 2022, alle ore 11.00, si terrà alle Gallerie Nazionali di Arte Antica nella sede di Galleria Corsini via della Lungara 10, l’anteprima stampa della mostra Le stanze del Cardinale. Neri Maria Corsini protagonista della Roma del Settecento, a cura di Alessandro Cosma, dedicata a una delle figure principali della vita culturale romana del Settecento.In mostra una serie di “oggetti significanti”, capaci di raccontare i diversi aspetti della lunga carriera di Neri Maria Corsini e della sua azione culturale: prestiti prestigiosi, opere commissionate dal cardinale e che rientrano nel palazzo per la prima volta dopo aver lasciato la collezione nel corso degli anni, e poi lettere, documenti d’archivio e opere d’arte solitamente non visibili al pubblico perché destinate all’arredo di sedi diplomatiche o istituzionali.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: albero di Natale e le luminarie di via del Corso

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 dicembre 2022

Festività 2022 ispirate alla pace e al risparmio energetico nell’iniziativa di Roma Capitale, Gruppo Acea e FAO presentate oggi a piazza Venezia dal Sindaco Roberto Gualtieri insieme all’Ad di Acea, Fabrizio Palermo, al Direttore Generale della FAO, Qu Dongyu e al Vice Direttore Generale della FAO, Maurizio Martina in occasione dell’accensione dell’albero di Natale e delle luminarie di via del Corso. Le luminarie di via del Corso, quest’anno, sono dedicate proprio al tema universale della pace mentre l’albero di piazza Venezia per la prima volta è alimentato da un impianto fotovoltaico installato nella piazza che permette di ridurre il consumo energetico dell’illuminazione in un momento storico caratterizzato dalla necessità di adottare comportamenti virtuosi nell’utilizzo della risorsa. Entrambe le iniziative sono inserite nel progetto “Accendiamo la Sostenibilità, Roma by Light” curato da ACEA. Dopo la breve presentazione, insieme ai bambini del Coro delle Voci Bianche del Teatro dell’Opera, è stato acceso l’albero in piazza Venezia, la cui illuminazione è alimentata dall’impianto fotovoltaico da 16 kWp, con accumulo di energia attraverso batterie agli ioni di litio da 25 kWh. Il sistema, fornito da ACEA, progettato e installato dalla società COMAL, consente un risparmio energetico atteso di 27 kWh giornaliero. L’impianto fotovoltaico, oltre ad alimentare l’illuminazione dell’albero di Natale attraverso le batterie, fornirà l’eventuale energia eccedente direttamente alla rete di distribuzione. Il sistema permette una riduzione delle emissioni di CO2 di 17,55 Kg/giorno che per tutta la durata dell’illuminazione dell’albero equivalgono a 526 kg di CO2. Come negli anni scorsi, infine, per tutta la durata delle festività sarà possibile partecipare ad un contest fotografico che premia i migliori scatti sulle illuminazioni di Natale. Per partecipare basterà caricare entro il 10 gennaio la propria fotografia sul sito del Gruppo Acea attraverso l’apposito form “Roma by Light Acea” (www.gruppo.acea.it/media/eventi/2022/roma-by-light-acea). La FAO, insieme alla città di Roma e al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, invita i cittadini ad aderire alla campagna e ad essere parte del cambiamento facendosi guidare dai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Scaricando dai pacchi regalo posti ai piedi dell’Albero Web App “Natale a Roma” (www.fao.org/campaign/christmas-in-rome), adulti e bambini potranno trovare azioni concrete per evitare gli sprechi, rispettare il pianeta e raggiungere la sostenibilità sia a tavola che sotto l’albero, celebrando il Natale in modo responsabile e solidale. Con i suoi contenuti speciali per i più piccoli e per i turisti che vogliono rendere più sostenibile la loro vacanza a Roma, l’App mostra come tutti noi possiamo contribuire alla costruzione di una città sostenibile dove tutti contano e nessuno è lasciato indietro.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »