Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘roma’

Due giorni di convegno sulla Marcia su Roma all’Università di Padova

Posted by fidest press agency su sabato, 1 ottobre 2022

Padova.Giovedì 29 ottobre dalle ore 9.00 in Sala delle Edicole di piazza Capitaniato con entrata da Arco Vallaresso a Padova, dopo i saluti di Filippo Focardi, Gianluigi Baldo, direttore del Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell’Antichità, e Elena Pariotti, direttrice Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali, verrà aperta prima delle due giornate di lavori che si occuperà di dopoguerra e fascismo e dei riflessi sull’Europa e nel mondo della marcia su Roma. Interverranno, tra gli altri, John Horne, Trinity College Dublin, Marco Mondini, Giulia Albanese e Matteo Millan, Università di Padova, Blasco Sciarrino, Central European University, Budapest/Vienna, Derek Hastings, Oakland University, Stefan Laffin, Leibniz University Hannover, e Sven Reichardt, University of Konstanz. Il convegno prosegue nella giornata di venerdì 30 ottobre dalle ore 9.30 nella stessa sede. Il movimento politico dei Fasci italiani di combattimento fu fondato il 23 marzo del 1919 e il 9 novembre 1921 si trasformò nel Partito Nazionale Fascista. Tuttavia è un’altra data che viene iconicamente citata nella storiografia: il 28 ottobre 1922, data della Marcia su Roma. Tutto inizia a Perugia, il 26 ottobre, dove i quadrumviri fascisti – il generale De Bono, Italo Balbo, Cesare De Vecchi e Michele Bianchi – istallarono il loro quartiere generale. Il 27 ottobre circa ventimila camicie nere partono da Santa Marinella, Tivoli, Monterotondo e dal Volturno, requisendo convogli ferroviari, per dirigersi verso la capitale. Roma è difesa in quel momento da oltre 28.000 soldati ben armati. Luigi Facta, capo del Governo in carica, dichiara alle 6 del mattino del 28 ottobre lo stato di assedio, alle 8.30 il re Vittorio Emanuele III si rifiuta di controfirmarlo. Le camicie nere entrano in città, non contrastate da nessuno, minacciando di occupare i ministeri. Il Governo si dimette. Vittorio Emanuele III, sempre il 28 ottobre, convoca Mussolini nella capitale. Aspetterà due giorni: il duce arriverà solo il 30 ottobre, in treno da Milano. Lo stesso giorno il re gli conferirà ufficialmente l’incarico di formare un nuovo governo. Il 28 ottobre diventa centrale nella narrazione del Ventennio: è l’ab Urbe condita del ventennio fascista.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Er Mostro de Roma – la drammatica storia di Girolimoni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 settembre 2022

Roma Dal 13 al 16 ottobre 2022 eatro Trastevere Il Posto delle Idee via Jacopa de’ Settesoli 3, feriali ore 21, festivi ore 17:30 CONSIGLIATA PRENOTAZIONE biglietto intero 12, ridotto 10 (prevista tessera associativa) Testo di Simone Giacinti Regia Vanina Marini con Massimo Genco e Simone Giacinti. E’ la drammatica storia di Girolimoni- per la regia di Vanina Marini, da un testo di Simone Giacinti, in scena Massimo Genco e Simone Giacinti. Abbiamo deciso di raccontare questa storia perché è una storia di silenzio. Il silenzio che è calato su Roma dopo che un uomo è stato accusato ingiustamente di essere un serial Killer di bambine. Abbiamo deciso di raccontare questa storia perché è una storia di ingiustizia. L’ingiustizia del potere che mette a tacere la sua incompetenza servendosi di un capro espiatorio. Abbiamo deciso di raccontare questa storia per dare pace alle anime di bambine che non hanno mai avuto giustizia, per liberare Giuseppe Dosi dai sensi di colpa, per restituire a Gino Girolimoni la vita che gli è stata rubata. Per raccontare una storia di amicizia che nasce dal desiderio comune della ricerca della verità sul senso della vita. Per urlare che serve a poco essere innocenti quando ormai l’unico motivo per cui esisti è la tua colpevolezza. Ci piace pensare che dopo che avremo urlato nel cuore di Trastevere che le cose non sono come spesso ci fanno credere, allora da qualche parte nel mondo i bambini giocheranno di nuovo a campana per la strada, qualcuno porterà le scarpe a risuolare, qualcuno smetterà di credersi pazzo e qualcuno troverà un angolo di pace. Anche solo per un attimo.” Cit. http://www.teatrotrastevere.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il gruppo di brokeraggio assicurativo al Roma Innovation Hub

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 settembre 2022

Roma. Dopo aver conquistato, grazie a una serie di acquisizioni mirate, una posizione di primo piano sul mercato italiano del brokeraggio assicurativo, il gruppo indipendente inglese Howden, tra i maggiori a livello globale, ha portato ai professionisti tecnici riuniti al Roma Innovation Hub idee e soluzioni avanzate per la copertura dei rischi legati all’attività professionale in una fase delicata per l’economia. Nato per avviare un confronto tra i professionisti della progettazione, governo e parti sociali sull’attuazione del PNRR e del New Green Deal a livello europeo, l’evento ha visto gli interventi del sindaco di Roma Roberto Gualtieri, del sottosegretario alla Giustizia con delega alle professioni Paolo Sisto, di Giuseppe Rossi Presidente UNI, di Marina Calderoni presidente CUP e vicepresidente Professioni Italiane, di Alberto Oliveti presidente del consiglio direttivo ADEPP, di Gaetano Stella presidente di Confprofessioni, di Antonio Forcellini Chief Commercial Officer di Howden Italia S.p.A, di Massimo Sessa presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e di Federico Faggin, fisico, pioniere, padre del primo microprocessore al mondo e del touchscreen, che ha tenuto una Lectio Magistralis. Sede a Londra, per il 35% di proprietà dei dipendenti (oltre 9 mila a livello globale), una crescita organica del 26,5% negli ultimi dodici mesi, il gruppo Howden è sbarcato in Italia il primo aprile 2021 con la costituzione di Howden Italia spa. È del luglio 2021 il primo accordo con il broker Scagliarini di Bologna, cui sono seguiti quelli con Tower spa di Vicenza nel dicembre 2021, con ASI Insurance Brokers di Treviso nel febbraio 2022, e con Nord Est Insurance Broker, sempre di Treviso, nell’aprile 2022. Infine, nel maggio 2022, l’operazione più importante, quella che ha portato Assiteca, maggiore società italiana di brokeraggio assicurativo, quotata in Borsa e successivamente delistata, a far parte di Howden Italia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Per Settimana Europea Mobilità una giornata gratis su tutti i mezzi Atac in metro, bus e tram

Posted by fidest press agency su martedì, 13 settembre 2022

Roma. La Giunta di Roma Capitale ha approvato oggi una delibera che dispone per sabato 17 settembre 2022, subito dopo l’apertura della Settimana Europea della Mobilità, la gratuità del trasporto pubblico su tutti i mezzi Atac, in metropolitana e superficie, in tutta la città. Quella di sabato 17 settembre non sarà una semplice apertura di libera circolazione sui mezzi e con i varchi delle metropolitane disattivati ma anche una giornata di comunicazione informativa sul trasporto pubblico, compresa la distribuzione di gadget a tema da parte di personale di Atac nelle principali stazioni, a partire da Termini, e nei capolinea.Il tema annuale della Settimana Europea della Mobilità 2022, la principale campagna di sensibilizzazione della Commissione Europea sulla mobilità urbana sostenibile, è “Migliori Connessioni”, per evidenziare e promuovere le sinergie tra le persone e i luoghi con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla mobilità sostenibile e incentivare il cambiamento dei comportamenti a favore della mobilità attiva.“Sabato 17 settembre avremo a Roma, per la prima volta dopo diversi anni, un grande Open Day del Trasporto Pubblico, con la libera circolazione a bordo di tutti i mezzi Atac di Roma, in metropolitana e superficie. Sarà la prima delle molte iniziative, che presto comunicheremo alla cittadinanza, con le quali la Capitale celebrerà la Settimana Europea della Mobilità, che si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2022, con una serie di appuntamenti per promuovere l’uso del trasporto pubblico locale e diffondere la cultura della mobilità sostenibile. Coerenti con questi obiettivi, continuiamo a lavorare senza sosta per realizzare una vera e propria rivoluzione della mobilità, riconnettendo i nostri quartieri e rendendo Roma una città più sostenibile e più vivibile, per contrastare l’inquinamento e migliorare la qualità della vita di tutte e di tutti”, ha commentato il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La stazione Termini di Roma è una zona franca”

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 settembre 2022

Roma Ogni giorno le cronache riportano casi di furti e altri tipi di crimini che rendono il quartiere invivibile. La maggior parte dei soggetti vengono arrestati ma il giorno dopo liberati perchè vivono in alloggi occupati e per esigenze di ordine pubblico non si può procedere alle perquisizioni. Il Tempo riporta il caso di un peruviano che ha registrato 12 denunce per furti. Tutto questo è inaccettabile. Roma e molte città italiane hanno un serio problema di sicurezza. La stazione Termini dovrebbe essere la vetrina della città perchè è il primo luogo che molti turisti vedono, è vergognoso che sia in queste condizioni. Bisogna ripristinare il prima possibile la sicurezza nelle nostre strade, potenziando il programma “strade sicure” e incrementando le risorse e le dotazioni assegnate alle Forze dell’Ordine”. Così dichiara Federico Mollicone, deputato di Fratelli d’Italia, candidato alle elezioni politiche 2022 al collegio plurinominale Lazio 1-01.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma ha finalmente il suo Patto per la Lettura

Posted by fidest press agency su martedì, 2 agosto 2022

E’ lo strumento previsto dalla legge Piccoli-Nardelli del 2020, che ha come obiettivo la promozione e la valorizzazione del libro e della lettura, mettendo in rete il comune con tantissime realtà territoriali pubbliche e private. La Giunta di Roma Capitale ha infatti dato il suo via libera a una delibera, proposta dall’assessore alla Cultura, Miguel Gotor, con la quale si approva il “Patto locale per la lettura di Roma Capitale”, all’interno del quale il comune verrà rappresentato dall’istituzione Biblioteche di Roma. Il patto vedrà il coinvolgimento dei Municipi e vi hanno già aderito 417 tra associazioni, asili, scuole di ogni ordine e grado, Onlus, case editrici, teatri, università, librerie, aziende ed enti pubblici.I Patti locali per la lettura sono strumenti riconosciuti dalla legge n. 15 del 2020 come principali mezzi per l’attuazione del Piano Nazionale d’Azione per la Promozione e il Sostegno della Lettura e sono promossi dal Centro per il Libro e la Lettura (Cepell). L’obiettivo è quello di facilitare il radicamento della lettura come abitudine individuale e sociale diffusa, promuovendo la creazione di una rete territoriale che coinvolga le istituzioni pubbliche e realtà del mondo della formazione, della cultura, del sociale e dell’economia.Il Patto per la Lettura di Roma Capitale, oltre a promuovere il valore della lettura, punta alla valorizzazione della lingua italiana attraverso la diffusione delle opere dei grandi autori del passato e del nostro tempo. Inoltre, promuoverà interventi mirati per specifiche fasce di lettori e per territori con più alto tasso di povertà educativa e culturale, anche al fine di prevenire o di contrastare fenomeni di esclusione sociale.I primi sottoscrittori hanno potuto aderire al progetto attraverso un avviso pubblico pubblicato dalle Biblioteche di Roma il 14 luglio e in pochi giorni sono state raccolte centinaia di adesioni da parte di realtà locali e nazionali operanti nella Capitale. L’avviso resterà aperto per i prossimi tre anni e sarà aggiornato periodicamente.“Il compianto Luca Serianni, tragicamente scomparso pochi giorni fa, era solito ricordare che ‘la lettura rientra in quelli che sono i bisogni fondamentali, niente è in grado di sostituirla’ – così l’assessore Gotor – E con questa iniziativa Roma intende proprio riconoscere la lettura come diritto fondamentale e imprescindibile per tutti e come strumento centrale per promuovere lo sviluppo culturale, civile e sociale della città. Il fatto rilevante – ha aggiunto Gotor – è che in poco più di dieci giorni hanno aderito al Patto per la Lettura una galassia di realtà di ogni tipo diffuse su tutto il territorio cittadino, dall’Accademia romanesca ai ragazzi di Zalib, passando per le librerie, le scuole e importanti attori del mondo della cultura e dell’editoria che operano a Roma. Un risultato eccezionale che vogliamo rafforzare ancora: in autunno, infatti, organizzeremo un grande appuntamento durante il quale, insieme ai sottoscrittori presenteremo pubblicamente il progetto alla cittadinanza”, ha concluso.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incendi a Roma: tutti sapevano e nessuno ha fatto niente

Posted by fidest press agency su sabato, 16 luglio 2022

“Sono almeno 10 anni che denuncio i roghi tossici nella Capitale, eventi dolosi sui quali i campi nomadi hanno una responsabilità precisa tanto quanto chi ha fatto di tutto per nascondere il problema, ignorarlo o minimizzarlo. Mica vorrai colpire un’etnia solo perché purifica con il fuoco il ferro e il rame dalle sporcizie? Question time e interrogazioni, incontri con i vari prefetti e questori di Roma, sopralluoghi nei posti dell’appiccamento, nulla è servito neppure la richiesta ai vari ministri dell’Interno (da Minniti in poi) di usare l’esercito. Il bello, si fa per dire, è che si conoscono anche gli acquirenti della merce e della refurtiva che viene “depurata” col fuoco che appesta l’aria. Lo hanno confermato nelle audizioni della Commissione d’inchiesta sul degrado delle periferie attiva nella scorsa legislatura fior fiore di istituzioni preposte alla vigilanza e alla pubblica sicurezza. Ma sono tutti rimasti fermi per non interrompere la filiera criminale. Semplicemente perché secondo la sinistra questa non è criminalità, ma integrazione.E oggi tutto il Pd e il M5s esprimono solidarietà ai cittadini romani. Non c’è limite all’improntitudine”.E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il dramma incendi a Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 3 luglio 2022

Non è frutto di incidenti imprevedibili, ma è causato dalla mano umana. Tutti gli esperti sanno che non esiste il principio dell’autocombustione e le fiamme divampano perché attizzate da piromani prezzolati ovvero da distrazione umana. E conosciamo a perfezione tanto la consuetudine dei roghi nei campi rom, accesi per purificare i rifiuti e venderne i metalli residui, quanto quella di creare il panico generale sul business della mondezza per consentire a spregiudicati affaristi di realizzare inceneritori che possano far incassare la lauta tassa Cip 6, nascosta nella bolletta energetica. Considerando che nei prossimi giorni, anche a causa di temperature che favoriscono la combustione accidentale, gli incendi boschivi aumenteranno, diventa urgente un piano di reclutamento di nuovi vigili del fuoco, sempre da tutti celebrati strumentalmente ma da anni sotto organico e con mezzi d’intervento obsoleti e pericolosi”. E’ quanto scrive il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia sulla sua bacheca Facebook rispondendo a un simpatizzante che gli chiedere un’opinione sugli incendi a Roma, sulle politiche nazionali di approvvigionamento idrico. “Le emergenze di questi ultimi giorni non sono tali – ha aggiunto – non ci sono state calamità impreviste che le hanno determinate. Si conosceva a menadito la crisi idrica, così come non ci voleva il mago Otelma per capire che avrebbe generato conseguenze sull’agricoltura e sulla produzione di energia dalle centrali idroelettriche. Il governo porta tutta la responsabilità di questo ennesimo ritardo che risulta ancora più grave perché nel PNRR, piano di finanziamenti a pioggia, non c’è traccia di interventi su questo campo. Il problema per Draghi e Cingolani non esiste proprio. Siamo una penisola e diversamente da altre nazioni che non affacciano sul mare abbiamo il privilegio di un facile approvvigionamento dalle acque che ci circondano che possono essere desalinizzate e utilizzate per le necessità primarie. Se sono capaci di farlo in Arabia Saudita dovremmo essere in grado anche noi. C’è poi il buco nero della dispersione degli acquedotti e dello scarso controllo pubblico sui privati gestori, cui spetterebbe l’onere della manutenzione. Ma non fare i costosi lavori di riparazione e sostituzione delle condotte significa aumentare i profitti e ricaricare le perdite sulle bollette”. “Insomma, Pantalone paga due volte- ha osservato Rampelli – bollette più care e acqua pubblica dissipata. Anche sugli sprechi idrici sospetti, trasformati in extra profitti, il governo è rimasto immobile”. “O si fanno serrati controlli o si pubblicizza la gestione dell’acqua, come sancito da un referendum popolare inattuato. Così come dovremmo accelerare le campagne di riforestazione, anche nelle aree urbane – ha concluso il vicepresidente – per contenere in zone circoscritte l’innalzamento delle temperature”.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Patrimonio, Celli: ok a Risorse per Roma per accesso ai bonus edilizi

Posted by fidest press agency su martedì, 28 giugno 2022

“Roma Capitale, in qualità di socio, darà il via libera alla modifica dell’articolo 4 dello statuto di Risorse per Roma Spa. E’ quanto prevede una delibera approvata durante la seduta odierna dell’Assemblea capitolina. E’ un provvedimento di grande prospettiva ed importanza nell’ottica della rigenerazione urbana. Nello specifico, Risorse per Roma potrà diventare stazione appaltante e accedere ai bonus per le manutenzioni agevolate del patrimonio pubblico, anche per le case popolari. Attraverso Risorse per Roma ora possiamo cogliere maggiori opportunità per effettuare interventi capillari e incisivi di recupero, riqualificazione, adeguamento ed efficientamento energetico, potendo attingere ad ulteriori fonti di finanziamento per questi lavori. Sono particolarmente soddisfatta di questo risultato perché già nel corso della mia attività di consigliera di opposizione nella scorsa consiliatura, ho presentato diversi atti e interrogazioni al fine di assicurare anche a Roma, così come fatto da altre grandi città, la possibilità di aderire a questo tipo di agevolazioni. Ora, grazie ad una una nuova sensibilità e attenzione della nostra amministrazione, anche con un apporto costruttivo della minoranza, abbiamo raggiunto un traguardo che permetterà di garantire risposte concrete soprattutto ai romani e alle famiglie che abitano all’interno delle case popolari”. Così in una nota la Presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola, De Santis (LcR): “Riapertura settembre, legittime preoccupazioni di famiglie e personale scolastico”

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2022

“L’Amministrazione capitolina ha il dovere di dare risposte per tempo e, soprattutto, certezze alle famiglie, alle insegnanti e alle educatrici che, a partire da settembre, saranno alle prese con la ripartenza dei nidi e delle scuole dell’infanzia capitoline. A tal proposito restano ancora molti dubbi e interrogativi che dovranno essere chiariti, soprattutto per quel che concerne la prolungata fase di stallo sul fronte assunzioni e quindi l’assenza di un cronoprogramma certo e puntuale riguardo alle attività che dovranno essere svolte. Preoccupa, inoltre, l’assenza di linee guida da parte della Regione Lazio che tarda a dare nuove indicazioni rispetto agli organici e alla loro relativa distribuzione nella fase post-pandemica. Bisognerà, dunque, chiarire al piú presto se e quale forma di ‘organico potenziato’ vorrà essere adottato dall’Amministrazione. Desta qualche preoccupazione la situazione del personale educativo e scolastico impiegato durante la pandemia, quando l’Amministrazione Raggi stipulò, con uno sforzo straordinario, circa 3.400 contratti per insegnanti ed educatrici il cui futuro professionale, adesso, va garantito con chiarezza.Settembre si avvicina ed è necessario che l’Amministrazione a trazione Dem dica apertamente quale sarà il loro destino al momento della riapertura”.Lo dichiara, in una nota, il capogruppo della Lista Civica Raggi Antonio De Santis.

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Riforma costituzionale per Roma capitale

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2022

“Proporrò al Sindaco Roberto Gualtieri la convocazione di un consiglio straordinario sul tema della riforma costituzionale per Roma Capitale”. Lo ha annunciato la Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli nel corso del convegno ‘Cities: the past in their future” organizzato da Inasa e Antel nell’Aula Giulio Cesare in Campidoglio.”La riforma costituzionale per Roma Capitale, all’esame del Parlamento, sta registrando una positiva convergenza politica. Si tratta di un momento storico che segnerà fortemente il futuro di Roma, in coerenza e nel rispetto del suo ruolo di Capitale d’Italia, della sua storia e della rilevanza a livello mondiale. Con maggiori risorse e competenze, con l’attribuzione del potere legislativo, Roma farà un decisivo salto in avanti e avrà finalmente uno slancio reale per affrontare e governare con gli strumenti necessari e adeguati un territorio dalle grandi potenzialità. Rilanciare Roma significa rimettere in moto l’intero Paese”, afferma la Presidente Celli.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Acqua, Meleo (M5s): “Riduzione sprechi grazie a nostra gestione, Virginia Raggi motore del cambiamento”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2022

Roma. “Una diminuzione delle perdite d’acqua dal 43,2 per cento del 2017 al 28,6 per cento del 2021 raggiunta durante il mandato di Virginia Raggi su suo preciso imput. Un risultato prezioso tanto più alla luce della crisi idrica attuale. Ci spiace constatare che il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ammette genericamente i lavori fatti sulla rete – non potrebbe fare altrimenti vista l’utilità del miglioramento per affrontare la difficile situazione della siccità – ma, ancora una volta, omette di riconoscere il merito all’ex sindaca della Capitale. Per il bene dei cittadini, ci auguriamo che, sotto la nuova Amministrazione dem, l’efficientamento del sistema distributivo continui, e che Acea possa proseguire il percorso fatto nella passata consiliatura. Non guasterebbe anche maggiore lealtà istituzionale e generosità nell’attribuire all’ex sindaca obiettivi allora impensabili, vista l’eredità disastrosa ricevuta. Quando abbiamo preso in mano la città di Roma abbiamo dovuto fare i conti con tubature colabrodo. Abbiamo dovuto prendere atto che chi ci aveva preceduto non aveva preso a cuore il problema, e siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo. Questo è stato possibile anche grazie al lavoro dei dipendenti dell’azienda, di cui il Comune è socio di maggioranza. Abbiamo così avviato e realizzato un programma di investimenti senza precedenti nella manutenzione e innovazione tecnologica delle infrastrutture. Il risparmio di 100 milioni di metri cubi di acqua, cui oggi Zingaretti accenna e si avvantaggia, ha un nome, Virginia, che l’ha perseguito”. Così in una nota Linda Meleo, capogruppo capitolino M5s.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Festival del Documentario di Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2022

Roma Roma dal 24 al 30 settembre 2022. Sono ammessi documentari creativi con un tempo minimo di 45 minuti. Le candidature, aperte fino al 15 giugno, potranno essere inviate all’indirizzo https://filmfreeway.com/RomeInternationalDocumentaryFestival Il festival, diretto da Emma Rossi Landi e Christian Carmosino Mereu, vedrà concorrere documentari italiani e internazionali scelti tra le migliori proposte dell’anno: in palio ci saranno premi in denaro e ulteriori riconoscimenti, tra cui uno speciale premio in materiali d’archivio concessi gratuitamente dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD). Alle proiezioni si aggiungeranno incontri con gli autori, masterclass, e occasioni di scambio tra professionisti.Dopo l’esperienza passata come direttori artistici del Mese del Documentario alla Casa del Cinema – afferma Rossi Landi – abbiamo concepito il RIDF come ulteriore strumento di valorizzazione del cinema documentario e come occasione di ispirazione, riflessione e crescita per tutti coloro che realizzano e amano questo genere cinematografico. Puntiamo a creare un evento indimenticabile che celebri il cinema documentario e che funga da volano per produzioni e diffusioni future, restando rivolto al grande pubblico. La qualità del cinema del reale italiano è salita vertiginosamente nell’ultimo decennio – continua Carmosino – così come la curiosità e l’apertura del pubblico italiano verso documentari sia italiani che internazionali. Film significativi e coinvolgenti hanno vinto grandi festival, sono stati distribuiti in sala, sono arrivati ad entusiasmare il grande pubblico. Ma la possibilità di vedere in sala i migliori documentari resta comunque limitata e a Roma manca da troppo tempo un festival interamente dedicato al documentario. Attraverso il RIDF puntiamo a far diventare Roma un punto di riferimento stabile per chi realizza e/o ama il documentario in Italia.Il festival si avvale di un comitato artistico di eccezione formato da Mariangela Barbanente, Marco Bertozzi, Leonardo Di Costanzo, Federica Di Giacomo, Agostino Ferrente, Gustav Hofer, Alina Marazzi, Michela Occhipinti, Enrico Parenti, Costanza Quatriglio, Luca Ragazzi, Gianfranco Rosi e Andrea Segre.Il festival è realizzato da Docfest srls, in collaborazione con Zalab e con il patrocinio di Doc.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma Capitale. Conte e il termovalorizzatore che non è l’inceneritore

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 Maggio 2022

Il presidente del M5S, ha dichiarato che sono pronte una serie di proposte alternative all’inceneritore che dovrebbe essere costruito a Roma. Vorremmo dire al capo cinque stellato che un termovalorizzatore non è un inceneritore. La differenza è sostanziale, ma si gioca sulle parole che dovrebbero essere chiare: il primo recupera il calore per produrre energia, il secondo no. Siamo in attesa delle proposte di Conte, ma vorremmo ricordare che per 5 anni (2016-2021) Roma ha avuto una sindaca cinque stellata, Virginia Raggi, che quelle proposte “un sacco alternative” non le ha messe in atto, nonostante Conte sia stato capo del governo dal 2018 al 2021 e quindi in grado di fornire idee e iniziative alla sindaca Raggi. Roma, è sporca, preda di topi, gabbiani e cinghiali, ha tra le maggiori tasse sui rifiuti e la più alta addizionale Irpef d’Italia. Ora, alla disperata ricerca di consenso elettorale, Conte si propone come risolutore del problema “monnezza” a Roma. E’ che bisogna essere credibile, quando si fanno proposte. E Conte non lo è.Primo Mastrantoni, Aduc http://www.aduc.it

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Teatro: “Cocktail di scambi”

Posted by fidest press agency su martedì, 17 Maggio 2022

Roma Dal 18 al 22 maggio ore 21; domenica ore 17 torna a grande richiesta, con un cast totalmente rinnovato, al Teatro Tirso de’ Molina di via Tirso 89, dopo il grande successo riportato nel 2013 e nel 2017, “Cocktail di scambi”, brillante commedia scritta e diretta da Salvatore Scirè.Un gatto, viziato e capriccioso, si trova casualmente al centro di una gustosa e bizzarra storia, che ruota intorno alle vicende pubbliche e private di un politico in carriera, appena trasferitosi nel suo nuovo ufficio. Il gatto irrequieto, infatti, appartiene alla vicina di casa, che si dimostra particolarmente curiosa ed interessata nei confronti del nuovo inquilino!Così prende forma questa commedia scritta e diretta da Salvatore Scirè, il quale coglie l’occasione per fare una satira impietosa e realistica della società odierna, ironizzando su usi, costumi e… soprattutto malcostumi. Una satira che non risparmia nessuno o quasi; e nella quale compare, periodicamente, come una maschera ricorrente, la “figura del raccomandato”. Nel finale, poi, l’Autore si diverte a sorprendere il pubblico con una serie di inattesi colpi di scena. Insomma, è la classica commedia che ci fa divertire e riflettere allo stesso tempo.Nel cast spiccano i nomi di Pierre Bresolin e Marina Vitolo. Accanto a loro sul palco del Tirso: Antonella Arduini, Antonio Coppola, Valeria Palmacci, Giulia Morgani, Giacomo Palmeri, Claudio Losavio e Silvano Vecchio. http://www.teatrotirsodemolina.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Si parla di molisani a Roma su La Voce tv

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 Maggio 2022

Un focus sulle comunità molisane e calabresi a Roma e sul loro ruolo nella valorizzazione della regione d’origine. È il tema della trasmissione “Tutto è possibile” che andrà in onda sul canale 298 del digitale terrestre (La Voce tv) venerdì 13 maggio alle ore 19. A presentare la trasmissione sono l’avvocato calabrese Francesco Figliomeni e la giornalista veneta Manuela Biancospino. Interverranno in studio Giampiero Castellotti, presidente dell’associazione “Forche Caudine” e Gemma Gesualdi, presidente dell’associazione “Brutium”. Il programma si soffermerà su queste due comunità particolarmente presenti a Roma sia in termini quantitativi sia qualitativi, per quanto con una differenza fondamentale: quella calabrese, forte di quasi 500mila persone originarie della regione del bergamotto e della nduja (e dei Bronzi esposti nel suggestivo museo di Reggio Calabria), continua a crescere grazie soprattutto ai flussi universitari, mentre quella molisana, attualmente sulle 10mila unità effettive, s’è numericamente dimezzata nel giro di un paio di decenni. A tenere alta la bandiera del Molise a Roma sono rimasti i figli e i nipoti delle persone nate in Molise e trasferitesi a Roma per lo più nel dopoguerra: solo una parte ha ereditato la tradizionali professioni dei molisani, tassisti, profumieri e ristoratori in primis. I più sono ormai integrati e disseminati nel tessuto produttivo della capitale. Nel corso della trasmissione saranno proiettati due filmati: uno sulle bellezze naturalistiche della Calabria e un altro sulla manifestazione “Molise, un’altra Storia”, promossa con successo dall’associazione “Forche Caudine” nel suggestivo quartiere romano della Garbatella qualche anno fa.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ambulanze Roma: Ares 118, mancate assunzioni ed equipaggi ridotti

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 Maggio 2022

Da quando la Regione Lazio ha introdotto con uno scellerato decreto – ormai scaduto – la possibilità di derogare alle leggi precedenti per i mezzi di soccorso, diminuendo l’equipaggio di ambulanza da tre (infermiere, autista e soccorritore) a due componenti (infermiere ed autista) non sono più state fatte assunzioni per il reintegro del personale, cosicché ad oggi le ambulanze sono quasi tutte con solo infermiere e autista. Nonostante l’inosservanza delle prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro, i problemi di sicurezza e appropriatezza dell’assistenza e quindi il rischio per il buon esito dei soccorsi, la gravissima carenza di soccorritori non è mai stata contestata dai sindacati confederali, ma solo da USB Sanità Lazio.Eppure, i fatti dimostrano che i tempi dei soccorsi si sono allungati per la necessità di richiedere supporto per il trasporto, mentre sono diventate sempre più numerose le malattie professionali dovute agli eccessivi carichi di peso a cui gli operatori sono esposti ogni giorno.Nel solo 2021 dei quasi 444.000 interventi effettuati nella Regione Lazio con codice giallo o rosso oltre l’85% necessitava di ospedalizzazione immediata e quindi di trasporto urgente, mentre in Ares 118 gli equipaggi completi sono meno del 30%.Un equipaggio completo permetterebbe invece alla singola ambulanza di soccorso infermieristica (ASI) di avere una capacità gestionale ed autonoma dei codici di maggior gravità senza l’ausilio di altri mezzi e personale, che creano un allungamento dei tempi di ospedalizzazione ed un aggravio dei costi: siamo arrivati al punto che, per ogni intervento, servono due ambulanze.L’equipaggio a tre unità tutela salute e sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici, anche perché l’attività degli equipaggi di ambulanza comportano movimentazione manuale dei carichi. Spesso il rischio è significativo in ambito infortunistico, a causa di movimenti incongrui dovuti al fatto di operare in condizioni di difficoltà.Secondo uno studio Inail Toscana del 2017 (“Benessere di medici ed infermieri, performance e conseguenze sulla sicurezza dei pazienti”) oltre alle varie tematiche affrontate risulta che il 75% degli operatori sanitari soffre di almeno una patologia lavoro-correlata con al primo posto i disturbi muscolo-scheletrici. Nell’Ares 118, un’azienda che effettua trasporto sanitario in ambiente extraospedaliero e con personale insufficiente questi disturbi si tramutano in vera e propria malattia professionale.Nel piano assunzionale per la reinternalizzazione fortemente sollecitato da questo sindacato fin dal 2016, approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale nel luglio 2018, erano comprese le assunzioni di 384 operatori tecnici cat. B barellieri. Il piano è stato approvato con determinazione n° G14180 dell’8 novembre 2018 e condiviso con un accordo presso la Regione Lazio nel luglio 2019 da Cgil, Cisl e Uil ma i barellieri sono magicamente spariti con il tacito consenso della triplice. Ad oggi non è mai nemmeno stato reintegrato il turnover. Sottolineiamo che la mancanza di barellieri si aggiunge ai carichi di lavoro aumentati a causa della riduzione dell’assistenza ospedaliera e territoriale, all’emergenza Covid, ai blocchi delle ambulanze presso gli ospedali. È giunto il momento di attuare queste assunzioni, già previste dai piani assunzionali, oltre a quelle dovute per il reintegro del turnover.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festa dell’Europa a Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 8 Maggio 2022

Roma 9 maggio 2022 ore 19:30 – Piazza del Campidoglio. Si svolgerà un evento-concerto dei Filarmonici di Roma con i violinisti Oleksandr Semchuk e Ksenia Milas, lui ucraino, lei russa, marito e moglie nella vita e coppia anche nell’arte. A seguire, esibizione del Coro Tyrtarion dell’Accademia Vivarium Novum.Interverranno il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, la vice presidente del Parlamento europeo Pina Picierno, il commissario per gli Affari economici e monetari Paolo Gentiloni, l’ambasciatore francese in Italia Christian Masset, ed altre autorità europee e nazionali.Sarà l’occasione per testimoniare la vicinanza dell’Unione europea al popolo ucraino e per ricordare David Sassoli, il presidente del Parlamento europeo scomparso nel gennaio scorso.La serata sarà presentata da Simona Sala, direttrice del Tg3. Piazza del Campidoglio per l’occasione sarà straordinariamente illuminata in collaborazione con ACEA. Evento gratuito, ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sport e Grandi Eventi: le potenzialità del brand Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 1 Maggio 2022

Bt Diana Daneluz. Roma Martedì 3 maggio 2022, ore 17:00, Circolo Canottieri Lazio. ASSI Manager e FERPI promuovono un incontro sulle potenzialità del ruolo dello Sport e dei Grandi Eventi per la valorizzazione di Roma Capitale. presieduto da Antonio Buccioni. Si partirà con Carmelo Carbotti, Responsabile Ufficio Studi di Banca IFIS, il quale presenterà la propria ricerca effettuata sui numeri dello Sport System in Italia. Seguirà Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma, che illustrerà le strategie per promuovere un’unione sempre più stretta tra sport, grandi eventi e turismo, capace di fare sistema, attrarre investimenti e creare lavoro. A rafforzare il messaggio dell’importanza dello sport e grandi eventi per la Capitale contribuirà l’analisi di Marco Misischia, Presidente di CNA Turismo, che evidenzierà il loro impatto positivo per il turismo ed il suo indotto. La promozione di un brand, a maggior ragione di quello di una città come Roma, richiede competenze specifiche. Il 3 maggio ne parleranno Francesco Granese, Professore Tourism Strategy, Cultural Heritage and Made in Italy, Università di Tor Vergata, Fabio Pagliara, Presidente Fondazione Sportcity e Paolo Bianchi, Member Board of Directors Unidata. Di grande interesse sarà anche il contributo di chi lo sport lo vive quotidianamente e porta il brand “Roma” oltre i confini. Saranno con noi Francesca Lollobrigida ed Alessia Scortechini, due grandi atlete romane medagliate, che rappresentano al meglio i valori dello Sport e della nostra città a livello internazionale. A concludere, Pier Paolo Bucalo, Adjunct Professor, Luiss Business School, e Delegato del Lazio ASSI Manager, proverà a sintetizzare il risultato di questo “gioco di squadra” e le opportunità emerse dalla collaborazione tra ASSI Manager e FERPI. A margine dei lavori, un brindisi ed una degustazione curata dall’Azienda Vinicola CASALE DEL GIGLIO, partner nell’occasione.Il confronto tra istituzioni, associazioni, università ed imprese si terrà – presso il Circolo Canottieri Lazio – alla presenza di Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma. Lo Sport è innegabilmente, accanto ai Grandi Eventi, il veicolo ideale di promozione ed esportazione dell’immagine di una città. Un veicolo che necessita però di un’accelerazione nella guida quale potrà essere sicuramente impressa da una sinergia maggiore tra gli attori coinvolti, verso una visione strategica comune.Ne sono convinte Assi Manager (Associazione Italiana Manager Sport Business) e Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana), che, per iniziativa rispettivamente dei Delegati Lazio ASSI Manager Pier Paolo Bucalo e Andrea Cicini moderatore dell’evento e del Delegato FERPI Lazio Giuseppe De Lucia, metteranno martedì 3 maggio attorno ad un tavolo istituzioni, università e imprese che hanno a cuore il presente e il futuro di Roma. Tre mondi che già dialogano su questi temi, ma che facendo squadra con l’universo delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione potranno facilitare il raggiungimento di traguardi ancora più ambiziosi.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Roma il 18° congresso della Federazione Sindacale Mondiale

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 aprile 2022

Venerdì 29 aprile alle ore 12, nella sede dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, in via dell’Umiltà 83c a Roma, si tiene la presentazione del 18° congresso della Federazione Sindacale Mondiale (FSM – WFTU, World Federation of Trade Unions), in programma a Roma dal 6 all’8 maggio nella sede dell’Holiday Inn Parco dei Medici.Alla conferenza stampa prendono parte George Mavrikos, segretario generale della FSM/WFTU, Pierpaolo Leonardi e Cinzia Della Porta, in rappresentanza dell’USB, sindacato organizzatore dell’assise mondiale.L’Italia ha ospitato in precedenza il 2° congresso, tenuto nel 1949 a Milano, quando alla guida della Federazione Sindacale Mondiale fu eletto Giuseppe Di Vittorio, leader della Cgil unitaria.Alla figura di Di Vittorio è dedicato nel pomeriggio di venerdì 29 aprile, dalle 15,30 nella sede del Cnel, il convegno “Giuseppe Di Vittorio internazionalista”, con la partecipazione di George Mavrikos, Eloisa Betti (docente di Storia del Lavoro – Unibo), Michele Colucci (ricercatore CNR) e José Maria Lucas (storico) FSM/WFTU conta 115 milioni di lavoratori iscritti in 133 paesi. In loro rappresentanza si ritroveranno a Roma 350 delegati in presenza ai quali si aggiungono, stante la situazione pandemica in essere, altri 350 delegati in videocollegamento.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »