Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Posts Tagged ‘business’

Capire quali saranno i modelli di business vincenti dopo la pandemia

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 settembre 2020

By Kirk Moore Responsabile globale della ricerca. Per valutare i vincitori e i vinti dell’emergenza Covid-19, lo studio dei modelli di business sottostanti fornisce spunti più utili rispetto all’analisi dei settori tradizionali. L’evoluzione dei modelli di business delle società ha ridotto il potere informativo delle classificazioni (o codici) standard delle attività economiche. Ad esempio, Amazon è una società tecnologica, un venditore al dettaglio o entrambe le cose? Inoltre, il Covid-19 è destinato ad alterare il comportamento dei clienti sul lungo periodo e a modificare la natura delle operazioni.A grandi linee, le tre categorie sono:
1. Impatto negativo – si prevede che il modello di business non tornerà ai livelli pre-Covid, come nel caso delle vendite al dettaglio tradizionali.
2. Impatto nullo – si prevede che il modello di business tornerà ai livelli pre-Covid, come nel caso dell’industria farmaceutica.
3. Impatto positivo – si prevede che il modello di business supererà i livelli pre-Covid, come nel caso delle vendite al dettaglio online.
Una cosa è certa: il Covid-19 rappresenta un importante punto di svolta e avrà ripercussioni a lungo termine, alterando con tutta probabilità i comportamenti delle persone per molti anni a venire e trasformando le dinamiche di interazione e transazione dei consumatori, in misura variabile a seconda dell’eventuale sviluppo di un vaccino. Tuttavia, le ripercussioni non riguardano unicamente la relazione tra aziende e clienti. La capacità di tenuta e la flessibilità delle catene produttive sono diventate cruciali ben oltre la mera efficienza. Le società che riusciranno a non rimanere imbrigliate nell’attuale infrastruttura o che saranno capaci di trasformarsi rapidamente potrebbero espandersi.L’esplorazione delle opportunità e delle sfide sottovalutate dal mercato non sarebbe completa senza un’adeguata ricerca sotto il profilo dell’investimento responsabile (IR) o dei criteri ambientali, sociali e di governance (ESG), soprattutto alla luce del fatto che la pandemia ha esacerbato le problematiche sociali. I fattori ESG rappresentano un indicatore non finanziario della qualità di una società che, oltre a integrare l’analisi finanziaria, rivela la capacità o meno di riflettere su determinati aspetti delle operazioni aziendali, tra cui la validità della dirigenza e il rigore della struttura di governance. Tali criteri illustrano il potenziale di crescita organica di un’azienda, nonché le sue capacità di adattamento e innovazione.
Raramente in passato si è sentita l’esigenza di informazioni analitiche tanto quanto oggi. Nei prossimi due anni, le società dovranno fare i conti con un contesto economico estremamente difficile a cui non tutti i modelli di business sopravviveranno. Siamo dell’idea che il percorso di ripresa più plausibile sia quello a U, con un possibile riproporsi del virus in autunno, una contrazione della crescita del PIL statunitense del 6-8% nel 2020 e una ripresa economica solo nel 2022. Il team di ricerca azionaria fondamentale statunitense di Columbia Threadneedle Investments ipotizza una ripresa dei ricavi e dei proventi netti aggregati più rapida rispetto all’economia, poiché le società più grandi ed esposte a una crescita duratura dovrebbero avanzare più velocemente rispetto al contesto economico più ampio, con un ritorno ai livelli del quarto trimestre 2019 entro i mesi centrali del 2021.Tuttavia, come evidenziato dai team dedicati al reddito fisso investment grade e high yield, non si prevede una ripresa omogenea per tutti i modelli di business: infatti, quelli colpiti negativamente dal Covid-19 faticheranno a recuperare terreno nei prossimi tre anni.
Questa pandemia rappresenta un momento topico per il contesto economico, un evento raro che merita a tutti gli effetti di essere descritto come una crisi. Ed è proprio nell’analisi rigorosa del suo impatto sui vari modelli di business che risiede l’opportunità di individuare valore. Il Covid-19 costituisce un vero e proprio punto di svolta: per i gestori attivi è una sfida ma al contempo anche un’occasione per identificare le diverse ripercussioni e posizionare i portafogli di conseguenza. Ora più che mai, una ricerca originale, lungimirante e indipendente è fondamentale per ottenere rendimenti regolari dagli investimenti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Amazon Business Exchange ritorna con l’edizione 2020

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2020

Amazon Business Exchange (ABX) conferma il suo ritorno dopo il debutto londinese dell’anno scorso: la conferenza si terrà il 6 e 7 ottobre 2020, con un nuovo format digitale.ABX è la conferenza intersettoriale gratuita dedicata ai leader del procurement aziendale, della finanza e della supply chain, che vogliono scoprire come innovare rapidamente e costruire processi e organizzazioni più efficienti. Nella formula virtuale di quest’anno, i partecipanti avranno la possibilità di seguire ABX, fare networking e acquisire nuove conoscenze comodamente da casa, grazie ad una serie di sessioni completamente digitalizzate ed interattive.ABX proporrà una serie di incontri con speaker di successo – gli ‘ABX Changemakers’ – che stanno guidando con efficacia la trasformazione digitale nei loro settori, nonostante le complessità causate dal Covid-19; e leader che stanno alzando il livello di resa semplificando l’esperienza di acquisto, promuovendo iniziative di sostenibilità o dimostrando il valore del procurement aziendale.Nel corso dei due giorni di conferenza, ABX ospiterà sette presentazioni sul palco principale e 12 sessioni di breakout dedicate a più percorsi tematici. Ognuno di questi appuntamenti offrirà una varietà di contenuti volti a favorire l’interazione fra i partecipanti, con talk, dibattiti e chat in diretta. Ci saranno anche una virtual expo, workshop, conferenze interattive, panel, laboratori di formazione, tavole rotonde e una selezione di case studies che dimostreranno come affrontare le sfide dell’approvvigionamento aziendale nell’era della “nuova normalità”. L’evento affronterà infatti le sfide dell’approvvigionamento aziendale, intese come spinta verso le iniziative di automazione e digitalizzazione per aumentare l’efficienza e l’impatto di un’organizzazione, attraverso l’utilizzo di strumenti di analisi in tempo reale per migliorare le decisioni di acquisto e il supporto alla responsabilità sociale d’impresa e agli obiettivi di sostenibilità. Novità di quest’anno per ABX è, inoltre, il Procurement Hero Award, una nuova categoria di premio volta a riconoscere le figure chiave dell’approvvigionamento di tutti i giorni, le cui nomination pubbliche rimarranno aperte fino a Mercoledì 9 settembre.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Deliveroo for Business compie 4 anni

Posted by fidest press agency su martedì, 4 agosto 2020

La piattaforma leader dell’online food delivery celebra l’anniversario del proprio servizio dedicato alle aziende con una crescita degli ordini pari al 130% rispetto al 2019. Il servizio B2B di Deliveroo – che consente alle aziende di creare un proprio account sulla piattaforma, e gestire così gli ordini per la pausa pranzo o altre occasioni di consumo in ufficio – si conferma uno strumento di successo, sempre più apprezzato: sono più di 1000 le aziende che in Italia hanno scelto Deliveroo for Business, con un aumento rispetto allo scorso anno di circa il 20%. Cresce anche la presenza territoriale del servizio. Sono 65 oggi le città in cui le aziende si affidano a Deliveroo for Business, rispetto alle 42 dell’anno scorso. Con un aumento, rispetto allo scorso anno del 54%.“L’anniversario di quest’anno – commenta Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia – coincide con una fase che ci ha visti direttamente impegnati nel sostenere le aziende clienti nel corso del lockdown. Nonostante le difficoltà, siamo orgogliosi di aver giocato un ruolo importante e di aver aiutato le aziende nel mantenere un contatto e un filo diretto con i propri dipendenti durante lo smartworking. Una delle innovazioni più apprezzate è stata quella delle gift card, che ha permesso non solo di premiare i collaboratori ma soprattutto di unire, seppur a distanza, colleghi d’ufficio in occasione di webinar, welcome coffee virtuali e lunch meeting digitali”.Il servizio prevede tre diverse opportunità alle aziende: Events, servizio di catering per eventi aziendali anche di grandi dimensioni, che dà la possibilità di ricevere velocemente e cibo di qualità e di personalizzare l’offerta in base alle richieste dell’azienda (per esempio la presenza di camerieri e chef in sala). Questo servizio di Deliveroo for Business è attivo in tutte le città in cui la società leader del food delivery opera e sta riscuotendo un sempre maggiore interesse da parte delle aziende, sviluppando di fatto una nuova impostazione per l’organizzazione di catering.Il secondo servizio è dedicato agli Hotels, e consente alla struttura alberghiera di offrire ai propri clienti la possibilità di ricevere in camera un pasto in qualsiasi momento della giornata, di selezionare il cibo preferito e di effettuare l’ordine attraverso l’hotel, con consegna in soli 30 minuti.L’ultimo dei servizi B2B di Deliveroo riguarda la consegna di Fruit Baskets, ceste di frutta e snack negli uffici, utili in occasione di riunioni e momenti speciali.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Bitdefender ha rafforzato il gruppo Business Solutions

Posted by fidest press agency su sabato, 25 luglio 2020

BUCHAREST, Romania/Santa Clara, Calif. Bitdefender, azienda leader mondiale nel settore della sicurezza informatica che protegge oltre 500 milioni di sistemi in tutto il mondo, ha rafforzato il gruppo Business Solutions inserendo nel proprio organico Steve Kelley in qualità di Presidente e General Manager della nuova business unit e Chris Brazdziunas in qualità di Senior Vice President Product and Service Engineering, entrambi manager esperti nel settore della sicurezza di lunga data.I due nuovi inserimenti, riflettono la crescente attenzione di Bitdefender verso il mercato della sicurezza enterprise, che ora conta oltre a una consolidata business unit un nuovo team dirigenziale completamente dedicato che riporta direttamente a Florin Talpes, CEO di Bitdefender. L’obiettivo è garantire una continuità di gestione dal lancio alla commercializzazione dei prodotti.Il nuovo Business Solutions Group si occuperà infatti di tutti gli aspetti di lancio e commercializzazione dei prodotti, incluse le vendite, il marketing, il prodotto, la progettazione, i servizi, le licenze tecnologiche e i partner nazionali. Questa business unit, distinta dal Consumer Business Group, consentirà all’azienda di concentrarsi al 100% sulle crescenti opportunità nel mercato enterprise della sicurezza informatica. In qualità di Presidente e Direttore Generale del Business Solutions Group, Steve Kelley si concentrerà sul posizionamento di Bitdefender quale leader riconosciuto a livello globale nell’ambito della sicurezza informatica nonché vendor in forte crescita nel mercato enterprise. Con quasi 20 anni di esperienza nel settore della sicurezza informatica, Kelley porta in Bitdefender un ricco bagaglio di competenze relative a questo settore in tutte le aree della gestione e del marketing dei prodotti, dello sviluppo aziendale e della gestione delle vendite e del marketing. “Bitdefender vanta una lunga tradizione in termini di tecnologia di alta qualità e di attività di ricerca in ambito cybersecurity che le consentono di rispondere alla massiccia domanda del mercato in termini di protezione di endpoint, cloud e sicurezza gestita “, ha dichiarato Steve Kelley. Inoltre, il mercato della sicurezza informatica è a un punto di inflessione, con un aumento delle superfici di attacco a causa del recente diffusione del telelavoro, della migrazione dei carichi di lavoro dai data center al cloud pubblico, privato e ibrido e della rapida adozione delle soluzioni EDR gestite. Tutto questo sta spingendo le aziende in generale a rivalutare l’approccio alla sicurezza e le aziende più importanti di tutte le dimensioni a considerare Bitdefender come una scelta vincente per la sicurezza informatica e l’intelligence sulle minacce”Nel ruolo di Senior Vice President Product and Service Engineering, Chris Brazdziunas vanta una solida esperienza nella creazione di aziende internazionali scalabili caratterizzate da elevate performance e nell’allineamento delle strategie di prodotti e servizi per soddisfare le esigenze del mercato della sicurezza informatica. La sua esperienza rafforzerà la leadership tecnologica di Bitdefender, focalizzandosi su un approccio ai prodotti e ai servizi altamente incentrato sul cliente e allineato alle esigenze del mercato, integrandosi in un’organizzazione già consolidata a livello di progettazione della sicurezza e competenza nelle attività di ricerca.Steve e Chris si uniscono a un team di oltre 500 professionisti che fanno parte del Business Solutions Group. A livello globale, Bitdefender conta più di 1.700 dipendenti, metà dei quali sono ingegneri e ricercatori. L’azienda ha registrato una rapida crescita negli ultimi cinque anni, sfruttando la veloce espansione del segmento B2B e la crescente domanda di soluzioni ad alte prestazioni nel settore consumer.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuovo business nel baby food in Italia

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 giugno 2020

Angelini Holding, gruppo multinazionale che opera nei settori farmaceutico e beni di consumo, entra nel mercato italiano degli alimenti per l’infanzia in joint venture paritetica con il Gruppo Hero.La joint venture vede la creazione di una nuova società, denominata MadreNatura AG, che riunisce le expertise produttive, distributive e di conoscenza delle esigenze dei consumatori dei due gruppi, nell’offerta di prodotti d’uso quotidiano per le famiglie: dalla prima infanzia, alla crescita, all’età adulta.“Vogliamo essere vicini ai bambini, alle mamme e ai papà di oggi. MadreNatura e la sua linea Hero Solo 100% Biologico rappresenta una grande opportunità, perché mette al servizio delle famiglie la competenza e la passione per la qualità di due grandi gruppi”, ha detto Roberta Logoteta, general manager di MadreNatura e anch’essa mamma. “Non a caso, la missione di MadreNatura è giving children the best start in life!”.MadreNatura AG nasce quindi dalla sinergia tra Angelini Holding e Gruppo Hero: da un lato c’è l’esperienza Angelini nella cura delle famiglie italiane grazie a brand come Pampers (in Italia il marchio è gestito da Fater, joint venture paritetica tra P&G e Angelini Holding) e Amuchina e Tachipirina (Angelini Pharma). Dall’altro l’ampio know-how del Gruppo Hero nella categoria Baby & Toddler Food (alimenti per bambini e neonati).Come suggerisce il nome, i prodotti del marchio contengono “solo” ingredienti biologici, con ricette di altissima qualità. La linea si compone di 27 referenze, tra cui omogeneizzati, pastine, cereali, frutta frullata e snack, tutte create al 100% da frutta, verdura, carne e cereali biologici, con pochi ingredienti, zero conservanti e senza sale né zuccheri aggiunti.I prodotti sono venduti attraverso diversi canali, tra cui supermercati, negozi specializzati per l’infanzia, farmacie, e drugstores, sparsi su tutto il territorio italiano. Sono numerosi i partner commerciali che hanno già espresso grande entusiasmo per la nuova linea di prodotti, poiché condividono la visione dell’azienda di fornire ai più alimenti realizzati con ingredienti semplici e biologici.Angelini contribuirà al progetto anche per la distribuzione che avverrà attraverso Fater, che si occuperà anche del marketing locale mettendo a disposizione la grande esperienza commerciale e la conoscenza dei consumatori italiani, in particolare delle famiglie con bambini piccoli.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Civil rights is the unfinished business of America

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 giugno 2020

The events of the last couple weeks have been horrific, and there are no words to sufficiently capture the pain so many people are feeling right now. But here’s what I do know: Civil rights is the unfinished business of America, and it’s all our responsibility to see that work to completion.We’ve no doubt made progress, but if there’s anything the events of the past couple weeks have laid bare, it’s that we have so much more work to do. From George Floyd’s death in Minneapolis, to Breonna Taylor’s death in Louisville, to Ahmaud Arbery’s death near Brunswick, Georgia, everything we’ve seen serves as a sobering reminder of the violence Black men and women face every day in America — and just how far we have to go to root out the poison of racism that pervades every facet of our society. Your commitment to electing leaders who believe this country can live up to the basic ideals of its founding is what continues to move us forward. Achieving progress is rarely easy, painless, or swift, but you’ve never wavered in your commitment. I couldn’t be prouder to stand shoulder to shoulder with you in this work. We have the tools to do this. We’ve done it before. I believe that, together, we can enact real change that matters in our lives, and especially in the lives of Black Americans, in every corner of this country. (By Tom Perez)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Amazon Business Exchange 2020

Posted by fidest press agency su martedì, 19 maggio 2020

Si terrà il 6 e 7 ottobre, con un nuovo format digitale.Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno tenutasi a Londra, che ha radunato un panel ampio e trasversale di speaker provenienti da più settori, da ABB a Siemens, con talk su argomenti che vanno dalla produzione, costruzione, al design e all’innovazione, passando per i servizi e le tematiche di consulenza e finanza, ABX 2020 si concentrerà su focus più specifici e d’interesse per le diverse industry coinvolte da Amazon Business, mostrando nel contempo come evolversi, abilitare una forza lavoro agile e razionalizzare i processi di approvvigionamento.L’evento virtuale, gratuito, sarà per la Community europea del procurement l’occasione per connettersi e collaborare. L’evento sarà trasmesso in inglese, con sottotitoli disponibili in diretta in tedesco, francese, italiano e spagnolo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Verizon Business: accordo per l’acquisizione di BlueJeans

Posted by fidest press agency su martedì, 21 aprile 2020

Verizon Business ha annunciato oggi di aver siglato un accordo definitivo per l’acquisizione di BlueJeans Network, stimata piattaforma di videoconferenza ed eventi di livello enterprise. L’acquisizione amplia l’offerta unified communication immersiva di Verizon. Il servizio video cloud-based di BlueJeans attualmente serve numerosi settori e aziende, dalle piccole organizzazioni ad alcuni dei più grandi marchi multinazionali al mondo, e ha svolto un ruolo significativo nel garantire il proseguimento delle attività di queste compagnie in questo periodo caratterizzato da forte incremento del lavoro da casa.L’acquisizione combinerà immediatamente la semplice, intelligente e affidabile piattaforma meeting di BlueJeans con l’offerta unified communication as a service di Verizon. I clienti potranno beneficiare dell’esperienza video di livello enterprise di BlueJeans sulle reti globali ad alte prestazioni di Verizon. Inoltre, la piattaforma sarà integrata nella roadmap dei prodotti 5G di Verizon, fornendo soluzioni di engagement sicure e real-time per settori in rapida crescita come la telemedicina, l’apprendimento a distanza e quello del field service.”La combinazione della piattaforma di collaborazione video per le aziende globali di BlueJeans e del suo stimato brand con l’innovazione dell’edge computing di nuova generazione di Verizon Business fornirà soluzioni altamente differenziate e valide ai nostri comuni clienti”, ha affermato Quentin Gallivan, CEO di BlueJeans Network. “Siamo molto felici di unirci al team di Verizon e crediamo davvero che il futuro delle comunicazioni aziendali inizi oggi!” BlueJeans viene regolarmente citato come uno degli strumenti di videoconferenza e collaborazione leader del mercato, che permette di realizzare meeting cloud-based ed eventi interattivi di grandi dimensioni che sono semplici, scalabili e sicuri. I fondatori di BlueJeans e i principali membri del management dell’azienda si uniranno a Verizon per guidare la continua crescita e innovazione del business. I dipendenti BlueJeans diventeranno dipendenti Verizon immediatamente dopo la conclusione dell’accordo. Il passaggio è soggetto alle consuete condizioni di chiusura e dovrebbe concludersi nel secondo trimestre. Evercore e Goodwin Procter sono stati consulenti di BlueJeans mentre Debevoise & Plimpton sono stati quelli di Verizon.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

NTT Ltd. diventa un ‘Business Avenger’

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 aprile 2020

NTT Ltd., uno dei principali fornitori globali di servizi tecnologici, ha annunciato che diventerà un ‘Business Avenger’ per consolidare il proprio impegno nel raggiungere gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Global Goals) delle 17 Nazioni Unite entro il 2030. Insieme ad altri 16 giganti mondiali – tra cui Coca Cola, Avanti, Google, Diageo, Microsoft e Nike – con lo scopo comune di contribuire al successo dei Global Goals, NTT Ltd. è stata eletta per rappresentare l’obiettivo ‘Sustainable Cities and Communities’.I Global Goals, presentati nel 2015, costituiscono una call to action universale per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e garantire che tutte le persone vivano in pace e prosperità entro il 2030. Oggi, nella cosiddetta ‘Decade of Delivery’, NTT Ltd. partecipa in prima persona a questo progetto insieme alle principali aziende globali, ai politici, ai cittadini e ai membri della società con l’intento di contribuire in modo decisivo a facilitare questo cambiamento, impegnandosi nell’accelerare i progressi prima del ‘Global Day of Action’ del prossimo Settembre 2020, dove i leader globali riporteranno gli step intrapresi per promuovere sostenibilità, prosperità, uguaglianza e opportunità per tutti.Il Global Chief Executive Officer di NTT Ltd., Jason Goodall, ha commentato, “Lo sviluppo sostenibile è un elemento centrale della nostra proposizione per abilitare un futuro connesso. Il 2020 è l’anno degli interventi urgenti per i quali le aziende sono chiamate a prendere decisioni critiche. Oggi più che mai, il mondo ha bisogno di soluzioni coraggiose. Dalla pandemia COVID-19 alla crisi climatica al benessere del pianeta, crediamo che la tecnologia sia la chiave per risolvere alcuni dei maggiori problemi del mondo. E’ per questo che siamo così orgogliosi di essere un ‘Business Avenger,’ per dare vita a città e comunità sostenibili.”Jon Hales, Business and Climate Director per Project Everyone, ha aggiunto, “I Global Goals non possono essere raggiunti senza la collaborazione delle aziende – attraverso il loro core business, l’impegno finanziario, la rete di persone e l’influenza di alto livello, aziende come NTT Ltd. svolgeranno un ruolo decisivo per guidare azioni concrete e accelerare i nostri progressi. Inoltre, crediamo che questi obiettivi siano intrinsicamente legati al successo e alla prosperità futuri del business e delle organizzazioni di tutto il mondo. Un mondo più sano, pacifico e più prospero è di grande importanza per tutti noi, in particolare in questo momento di avversità. Ogni azienda e ogni persona possono essere parte attiva nella realizzazione di questo futuro e ci complimentiamo con le 17 aziende che hanno dimostrato il loro impegno per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi.”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

GFT Group (GFT) ha annunciato di aver superato gli obiettivi di business nel 2019

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 marzo 2020

I dati preliminari per l’esercizio 2019 mostrano un aumento del fatturato del Gruppo del 4%, con 428,98 milioni di euro (previsione 420 milioni di euro) grazie all’implementazione di una strategia di diversificazione di clienti e settori.Il fatturato è cresciuto del 24% senza i 2 principali clienti; la quota di fatturato dell’attività assicurativa è quasi raddoppiata, raggiungendo l’11%. Anche la quota di fatturato generato dalle tecnologie esponenziali è aumentata dal 25 al 30%. Queste tecnologie offrono un potenziale di crescita annuale previsto di oltre il 20% e consentono a GFT di raggiungere performance superiori alla media. L’EBITDA rettificato è aumentato del 21%, raggiungendo i 47,91 milioni di euro, mentre l’EBT è stato pari a 18,73 milioni di euro, superando così del 4% le previsioni.L’Italia ha contribuito ai risultati per il 15,04% del fatturato totale e ha mantenuto pressoché invariati i ricavi vendita rispetto all’esercizio precedente, con 64,53 milioni di euro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Olimpiadi invernali: un business senza precedenti

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 marzo 2020

L’attribuzione a Milano-Cortina della sede delle Olimpiadi invernali 2026 rappresenta una grande opportunità per il Sistema Paese: si stima che l’evento avrà un impatto sul PIL di circa 2.3 miliardi di euro tra il 2020 e il 2028, con un picco (dal 2025) di 350 milioni l’anno.Verranno creati migliaia di nuovi posti di lavoro (+5.500 in media a tempo pieno, 8.500 solo nel 2026), con le entrate fiscali che supereranno i 600 milioni di euro.Il CONI conta di incassare 415 milioni di euro dagli sponsor e 234 milioni dalla vendita di biglietti: si prevendono 2 milioni e mezzo di partecipanti, per un evento che farà storia.Un evento che, sulla città di Milano, avrà la stessa portata che ebbe EXPO, quando anche il fenomeno degli affitti brevi si affacciò in maniera prepotente ed iniziò a macinare numeri importanti.Milioni di persone visiteranno il capoluogo meneghino durante le Olimpiadi invernali: sarà un’occasione davvero unica per i proprietari immobiliari di far fruttare al meglio i propri immobili con opportunità di guadagno senza precedenti.
Per il periodo dal 6 al 22 febbraio 2026 Hostmate (https://www.hostmate.it/), realtà che offre ai proprietari di appartamenti un servizio professionale che permetta loro di conciliare il carico della gestione operativa con le opportunità offerte dagli affitti di breve periodo, prevede 1.715.000 spettatori nelle quattro aree di interesse, 625.000 solo a Milano, con una media di 40.000 visitatori al giorno.
Giova ricordare come dal 2015, anno dell’EXPO, ci sia stato un incremento medio annuo del 2% delle strutture ricettive extra alberghiere fino a raggiungere le 130.000 unità nel 2019.Nei periodi più “caldi”, l’occupancy (indice di occupazione consentita in un determinato periodo di tempo) di Hostmate (per le zone centrali) vede un 96% per i monolocali, un 90% per i bilocali e un 90% per i trilocali. Per quanto concerne le zone meno centrali, occupancy al 90% per i monolocali, 93% per i bilocali e 94% per i trilocali.
Nel periodo delle Olimpiadi Hostmate prevede una occupancy del 99% per quasi tutti gli immobili.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sharp espande il business in Europa

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 gennaio 2020

Sharp, azienda tecnologica leader a livello mondiale, acquisisce il 100% della sua affiliata Skytec Universal Media Corporation (UMC). Con una partecipazione iniziale in Skytec UMC pari al 56,7%, Sharp completa oggi l’acquisizione dell’azienda e compie un altro importante passo avanti verso la crescita del business in Europa.Nel mese di gennaio 2015, Sharp aveva assegnato inizialmente a UMC i diritti di licenza del business dei TV in Europa. Con l’acquisizione della maggioranza delle quote di Skytec UMC nel febbraio 2017, Sharp ha ripreso i diritti sul marchio, comprese la produzione e la distribuzione dei prodotti Sharp, aprendo così una nuova strada nel mercato europeo. Con l’acquisizione legalmente in vigore il 9 ottobre 2019, Sharp ha ottenuto il 100% delle azioni della sua affiliata e invia un chiaro segnale di crescita e di sviluppo del brand nel mercato Europeo.Mediante l’acquisizione di Skytec UMC e del suo stabilimento in Polonia, Sharp migliorerà la propria capacità produttiva in Europa, dai canali di distribuzione alle vendite. L’obiettivo è far progredire il business dei TV, così come, di pari passo, i settori audio, SDA e telefonia mobile nel mercato europeo. Sharp si sta concentrando su una strategia commerciale globale e sta portando avanti l’espansione dei comparti 8K+5G e AIoT*.
“Le nostre strategie sono focalizzate in maniera evidente sulla crescita”, afferma Kazuhiro Kitamura, CEO di Europe Business & BU President TV Systems di Sharp, che assume temporaneamente la responsabilità delle attività gestite da Skytec UMC. “La nostra strategia è chiaramente incentrata sulla crescita. Da un lato, con l’acquisizione di Skytec UMC, vogliamo far crescere in maniera significativa il brand in Europa, e dall’altro, con l’espansione di 8K+5G e AIoT, ci stiamo muovendo ulteriormente nella direzione di uno stile di vita smart. Il nostro obiettivo è essere in grado di offrire infatti una gamma completa di prodotti smart lifestyle nel prossimo futuro”.
Sharp Corporation è uno sviluppatore globale di prodotti innovativi e tecnologie core che svolgono un ruolo chiave nel plasmare il futuro dell’elettronica. Sharp definisce la sua visione aziendale come “Cambiare il mondo con la tecnologia 8K, il 5G e l’IoT”. La tecnologia 8K crea immagini che rivelano un mondo al di là della realtà quotidiana e danno vita a nuove avvincenti scoperte. L’IoT collega le persone e la società attraverso l’intelligenza artificiale e la tecnologia IoT. Essendo l’origine di innumerevoli innovazioni, attraverso queste idee, Sharp continuerà a rivoluzionare il mondo. Sharp Corporation conta su 54.156 dipendenti in tutto il mondo (al 31 marzo 2019) e ha registrato un fatturato annuo consolidato di 2.400.072 milioni di yen per l’anno fiscale conclusosi il 31 marzo 2019. (AIoT è un termine coniato da Sharp, che combina le parole AI (Artificial Intelligence) e IoT (Internet of Things).Per ulteriori informazioni, visita: http://www.sharpconsumer.eu

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

IFF to Merge with DuPont’s Nutrition & Biosciences Business

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 dicembre 2019

IFF (NYSE: IFF) (Euronext Paris: IFF) (TASE: IFF) and DuPont (NYSE: DD) today announced that they have entered into a definitive agreement for the merger of IFF and DuPont’s Nutrition & Biosciences (N&B) business in a Reverse Morris Trust transaction. The deal values the combined company at $45.4 billion on an enterprise value basis, reflecting a value of $26.2 billion for the N&B business based on IFF’s share price as of December 13, 2019. Under the terms of the agreement, which has been unanimously approved by both Boards of Directors, DuPont shareholders will own 55.4% of the shares of the new company and existing IFF shareholders will own 44.6%. Upon completion of the transaction, DuPont will receive a one-time $7.3 billion special cash payment, subject to certain adjustments. The combination of IFF and N&B creates a global leader in high-value ingredients and solutions for global Food & Beverage, Home & Personal Care and Health & Wellness markets, with estimated 2019 pro forma revenue of more than $11 billion and EBITDA of $2.6 billion, excluding synergies. The complementary portfolios will give the company leadership positions across key Taste, Texture, Scent, Nutrition, Enzymes, Cultures, Soy Proteins and Probiotics categories. The combined company’s global reach and enhanced set of capabilities will enable the creation of innovative solutions to respond to customer demands and increasing consumer preferences for natural, healthier, and “better for you” products.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

New Day Founder Joins UK Fintech Curve to Lead its New Credit Business

Posted by fidest press agency su martedì, 17 dicembre 2019

Curve, the Over-The-Top banking platform that consolidates multiple cards and accounts into one smart card and app, has appointed Paul Harrald, a founding member of SAV Credit, now New Day, to lead the company’s new Curve Credit Business. Paul joins from Chinese Venture Capital firm CreditEase where he ran UK and European private equity investments and where he first developed a keen interest in Curve. Paul takes up his new role as part of a distinguished career that includes being CIO and Director of Analytics at SAV Credit, now the £1bn alternative credit business New Day, occupying a seat on RBS retail banking boards as well as working as a credit and risk advisor at Google. He was also one of the youngest academics to achieve tenure at Manchester University and has been a visiting Professor in Computer Science at UCL.Curve Credit will allow Curve customers to pay off their credit card debt and to split transactions into instalments, flexibly and simply managed within Curve’s app. Curve’s unique position as an OTT banking platform with read/write access enables customers to make smart decisions based on their spending and credit habits across all their financial products, regardless of where they pay and to whom. Curve Credit will be an alternative to revolving credit and will feature the ability to make full, ad hoc, partial, and regular repayments from a variety of sources. Customers will have complete visibility of payment schedules and amounts outstanding. Although Curve Credit is still in its very early stages, Harrald has big plans for the new product and is preparing to apply for FCA approval.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Michael Watkins Is Named One of the World’s Most Influential Business Thinkers

Posted by fidest press agency su domenica, 15 dicembre 2019

Michael Watkins, leadership transitions expert and best-selling author of the classic onboarding reference The First 90 Days, was named one of the world’s most influential business thinkers by Thinkers50. Among those also included in the prestigious rankings were W. Chan Kim, Renée Mauborgne, Roger Martin, Amy Edmondson, and Daniel Pink.
Thinkers50 identifies and ranks the top 50 management thinkers globally and announces them at their biannual Awards Gala, dubbed “the Oscars of Management Thinking” by the Financial Times. This year’s Thinkers50 rankings are the most diverse yet, with 19 women in the top 50, and 14 nationalities represented overall.
Michael Watkins Best known for his international best-seller The First 90 Days in which he outlines his framework for navigating successful career transitions, Watkins is the cofounder of Boston, MA-based leadership development consultancy, Genesis Advisers. He is the author of eleven books published by Harvard Business Review Press including Master Your Next Move: The Essential Companion to The First 90 Days (HBR Press, April 2019), as well as numerous articles on the subjects of leadership, organizational change, and negotiation. He is professor of Leadership and Organizational Change at the IMD Business School where he teaches two programs based on his First 90 Days® onboarding framework, as well as his Seven Seismic Shifts™ framework for managing the transition to enterprise leader. Prior to IMD, Watkins taught at INSEAD, Harvard Business School and Harvard University, where he earned his PhD in Decision Sciences.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tecnologia e gestione del business: la School of Management del Politecnico

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 dicembre 2019

Milano tra le 3 migliori scuole di Università “tecniche” in Europa secondo il Financial Times.I ranking 2019 editi dal Financial Times e dedicati al mondo delle business school europee posizionano la Scuola milanese tra le prime 50 in assoluto (45) su un totale delle top 95, e sul podio se la si confronta con le altre appartenenti ad Atenei focalizzati su innovazione e ingegneria. Meglio solo Imperial College (UK) e Aalto University (Finlandia). I prodotti in classifica vanno dall’MBA all’EMBA,al Master of Science in Ingegneria Gestionale, ai programmi per le imprese e i professionisti
Affiancare ai corsi di management, economia e finanza l’apprendimento di competenze ingegneristiche e tecniche, indispensabili per comprendere e gestire con successo la trasformazione digitale nelle imprese. E’ questo “orientamento” a contraddistinguere le business school legate a Università con un focus tecnologico come la School of Management del Politecnico di Milano, posizionato tra le prime 3 in Europa con le stesse caratteristiche secondo il Financial Times, che ha pubblicato i consueti ranking annuali sulle 95 migliori scuole di business europee.Per l’undicesimo anno in classifica, la School of Management del Politecnico di Milano regge bene il confronto con il resto d’Europa anche nella classifica generale, dove compare al 45esimo posto con cinque linee di prodotto. Si va dai “classici” MBA full time ed Executive EMBA al Master of Science in Ingegneria gestionale, a un’ampia e innovativa offerta di programmi ad hoc per le imprese e per il mercato Open di manager e professionisti, con una marcata impronta tecnologica sia nei contenuti, sia nella forma: sempre più corsi infatti sono fruibili in distance learning grazie allo sviluppo di specifiche piattaforme informatiche che permettono di gestire la formazione in maniera flessibile e attenta alle esigenze dell’utente.
L’FT European Ranking 2019 valuta i migliori programmi di MBA, Executive MBA, master of science, corsi a catalogo e su commessa. I parametri che determinano il posizionamento in classifica sono numerosi, tra cui l’opinione che gli stessi diplomati hanno dei docenti e del prodotto formativo, la retribuzione o l’avanzamento di carriera che si raggiungono dopo avere frequentato il master e l’esposizione internazionale della Scuola.La School of Management del Politecnico di Milano è composta dal Dipartimento di Ingegneria Gestionale e dal MIP, la business school dell’Ateneo milanese. “Da anni abbiamo puntato sull’internazionalizzazione dei corsi e sulle competenze legate alla trasformazione digitale, che sarà la principale sfida per le nostre aziende, perché un buon manager dovrà essere un esperto nella gestione dell’innovazione”, commentano Alessandro Perego e Andrea Sianesi, rispettivamente Direttore del Dipartimento e Dean di MIP.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Travelers Institute Hosts Distracted Driving Symposium at the Wisconsin School of Business

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 dicembre 2019

The Travelers Institute, the public policy division of The Travelers Companies, Inc. (NYSE: TRV), will host a symposium, “Harnessing Behavioral Science, Tech and Innovation to Combat Distracted Driving,” today at the Wisconsin School of Business at the University of Wisconsin – Madison. The final event of the 2019 Every Second Matters℠ distracted-driving education series will explore insights into human behavior, technological innovations, advances in auto safety and other developments that may reveal promising approaches to combating distracted driving and saving lives.Travelers surveyed nearly 400 Madison-area drivers and found that 73% use their mobile device for calls or apps while driving, compared to 68% of drivers across the country who admitted to the same behavior in the 2019 Travelers Risk Index.
The Travelers Institute, the public policy division of The Travelers Companies, Inc., engages in discussion and analysis of public policy topics of importance to the insurance marketplace and to the financial services industry more broadly. The Travelers Institute draws upon the industry expertise of Travelers’ senior management, as well as the technical expertise of many of Travelers’ underwriters, risk managers and other experts to provide information, analysis and solutions to public policymakers and regulators. Travelers is a leading provider of property casualty insurance for auto, home and business. For more information, visit http://www.travelers.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Penta annuncia la partnership con SumUp a supporto del business offline

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 dicembre 2019

Penta, la piattaforma digitale per il business banking, è lieta di annunciare la partnership con SumUp per offrire ai propri clienti il servizio di lettore di carte, con l’obiettivo di rivolgersi ai settori commerciali più tradizionali che rappresentano la spina dorsale dell’economia europea.
Grazie a questa partnership Penta consolida la sua posizione di piattaforma sia per le aziende online e tecnologiche sia per quelle tradizionali e con un business offline.Ordinare un lettore di carte SumUp tramite Penta consentirà alle aziende di risparmiare sulla tariffa di setup iniziale e di integrare perfettamente i propri pagamenti con l’account Penta, arrivando ad incrementare le vendite grazie alla possibilità di offrire un pagamento cashless ai propri clienti finali.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Healthcare Robotics Engineering Forum

Posted by fidest press agency su martedì, 26 novembre 2019

Business-to-business publisher WTWH Media today announced that Ken Goldberg, William S. Floyd Distinguished Chair of Engineering, University of California, Berkeley, will deliver a keynote address at the 2019 Healthcare Robotics Engineering Forum. The Healthcare Robotics Engineering Forum, which takes place December 9-10, 2019 at the Santa Clara Convention Center, Santa Clara, CA, is a conference and expo focused on easing, speeding and improving the design, development and manufacture of healthcare robotics products and services. Ken Goldberg said, “Healthcare robotics is at an inflection point and attracting interest from leading corporations. Emerging advances in AI and Deep Learning have great potential to improve performance and clinical outcomes. I look forward to sharing new results from my lab and learning about exciting work on the next generation of these systems.”
The Healthcare Robotics Engineering Forum keynotes and general sessions are specifically designed to impart to technical professionals the information they need to successfully develop and manufacture healthcare robotics systems, while the exposition floor will provide attendees with direct access to the latest design and development solutions for producing healthcare robotics technologies and products. Tracks include Enabling Technologies, Tools and Platforms, Design and Development and Management and Opportunity. More information at http://www.healthcareroboticsforum.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Evolving Business Models in the Global Security Industry, 2019”

Posted by fidest press agency su domenica, 24 novembre 2019

The report has been added to ResearchAndMarkets.com’s offering.This study will benefit those who are interested in learning about how business models are evolving in the security industry and potential opportunities in this segment. It discusses the key aspects of security business models and identifies use cases in various types of service-based models being adopted to address security capability requirements by end-users.This study also details drivers, restraints and trends, and their impact on new business models in security. All security industry participants and the rest of the industry verticals will benefit as this is a visionary study investigating the big-picture perspectives of servistization of security and the revenue models being pursued to achieve security objectives: how it is evolving in the future.Technology companies who are looking to feed into the digital transformation megatrend across industries will also benefit from this study as they will get to understand their potential role in the future, thus enabling them to make key business decisions.This research is aimed at identifying transformation in the industry ecosystem. Emerging business models currently being adapted by security industry stakeholders can be converted to opportunities for revenue/market share growth.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »