Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 151

Posts Tagged ‘agenda’

Agenda lavori parlamento europeo

Posted by fidest press agency su martedì, 11 aprile 2017

european parliamentBruxelles. Politica migratoria / di ritorno. La questione del ritorno dei migranti senza diritto di soggiorno nell’UE sarà oggetto di un dibattito tra la commissione Libertà Civili e la Commissione europea, che ha recentemente proposto alcune riforme delle norme esistenti. (Martedì)
Spreco di cibo. La commissione Ambiente proporrà misure per ridurre gli sprechi di cibo del 50% entro il 2030, ad esempio rendendo più semplice il processo di donazione dei generi alimentari. Le proposte contribuiranno alla discussione attualmente in atto al Parlamento europeo sul pacchetto legislativo sull’economia circolare e sulla gestione dei rifiuti. (Martedì)
Agenda del Presidente. Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani terrà un discorso al European Solidarity Corps Stakeholders Forum mercoledì a Bruxelles.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Agenda Settimana dal 20 al 26 Febbraio 2017 del Parlamento europeo

Posted by fidest press agency su martedì, 21 febbraio 2017

european parliamentBruxelles. Delegazioni. Accordi commerciali/Messico. Una delegazione della commissione Commercio internazionale sarà a Città del Messico da lunedì a mercoledì per aggiornare l’accordo commerciale tra Unione Europea e Messico fatto 17 anni fa. Gli europarlamentari incontreranno i rappresentanti del governo, del parlamento, della società civile e dell’industria per discutere degli scopi e del potenziale che il nuovo accordo commerciale dovrà contenere. I negoziati per l’accordo commerciale sono stati lanciati a maggio del 2016.
Inchiesta sui Panama Papers/Malta. I membri della commissione di Inchiesta su riciclaggio, frode ed evasione fiscale (PANA), si recherà a Malta, lunedì, a seguito delle rivelazioni secondo cui alcuni politici maltesi e 45 intermediari che vivono nell’isola avevano contatti con Mossack Fonseca, lo studio legale al centro dello scandalo. La delegazione incontrerà, tra gli altri, il ministro delle Finanze, i membri dell’amministrazione fiscale, giornalisti e intermediari degli studi legali e delle banche.
Asilo/Canada. I membri della commissione per le Libertà Civili saranno in Canada da lunedì a venerdì per esaminare il programma di reinserimento e la politica di integrazione per i richiedenti asilo. Incontreranno anche i membri sia della commissione Cittadinanza e Immigrazione che di quella Giustizia e Diritti umani, così come i rappresentanti del governo e delle ONG. Da novembre 2015, infatti, oltre 40mila rifugiati siriani sono stati accolti e integrati in Canada.
Controlli delle frontiere/Frontex (Polonia). Una delegazione della commissione Libertà civili si recherà, lunedì e martedì, nel quartier generale di Frontex, a Varsavia, per valutare le operazioni della Guardia europea costiera e di confine. Gli europarlamentari incontreranno, tra gli altri, anche il direttore esecutivo di Frontex, Fabrice Leggeri, e la responsabile dei diritti fondamentali, Inmaculada Arnaez.
Processo di pace/Palestina. Da lunedì a venerdì la delegazione per le relazioni con la Palestina si recherà in Medio Oriente per discutere del processo di pace, in particolare degli insediamenti israeliani, e valuterà i progetti finanziati dall’Unione Europea. Gli europarlamentari incontreranno sia il presidente Mahmoud Abbas che gli attivisti pacifisti palestinesi ed israeliani e visiteranno le comunità a rischio di sfollamento forzato. Se sarà concesso loro l’accesso, potranno andare anche a Gaza dove incontreranno il ministro del Lavoro, Abu Shahla, e il direttore delle operazioni targate UNRWA, Bo Schack.
Relazioni tra Unione Europea e India. Gli europarlamentari della commissione Affari esteri e la delegazione per le relazioni con l’India visiteranno il paese asiatico per rilanciare il dialogo tra Unione Europea e India su temi quali la lotta al terrorismo, la cyber security, la pirateria e i diritti umani. La visita produrrà una bozza di risoluzione sulle relazioni tra Unione Europea e India che sarà votata dal Parlamento entro la fine dell’anno. Una delegazione della commissione Mercato interno, inoltre, si recherà in India per visitare gli incubatori di start-up ed esplorare le nuove opportunità del mercato digitale.
Agenda del Presidente. Il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, andrà a Berlino venerdì per incontrare il Presidente della Germania Joachim Gauk e la Cancelliera Angela Merkel.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’agenda di Roma Tre da lunedì 16 a domenica 22 gennaio 2017

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 gennaio 2017

università roma treRoma Lunedì 16 Gennaio 2017, ore 9:00 / 28 Febbraio 2017 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11 a Mostra ‘Dopo Carosello… tutti a letto! L’influenza di pubblicità e TV sui bambini’. In occasione dei 60 anni dalla nascita di Carosello e 40 anni dal suo termine (3 febbraio 1957 e 1° gennaio 1977), la biblioteca di Scienze della Formazione suggerisce una bibliografia ed espone dei libri sul ruolo della pubblicità e della televisione con riguardo all’influenza che esercitano sui bambini. Dal 1957 al 1977 i bambini sono stati, in un certo senso incoraggiati, alla visione di Carosello, dalle 20.50 alle 21.00. Per una legge allora vigente non era concesso fare della pubblicità all’interno di alcuno spettacolo televisivo serale. Famosi registi hanno realizzato gli sketch del programma, la cui trama doveva essere estranea al prodotto, pubblicizzato poi in pochi secondi. Carosello è stato in Italia l’inizio di un’era mediatica fortemente improntata al consumismo ed ha influenzato i gusti e le abitudini alimentari, i comportamenti di stile di vita e di consumo (Sygmunt Bauman ha definito con questi cambiamenti il passaggio ad una società “liquida”) e anche la costruzione dei ruoli di genere.

Roma Mercoledì 18 Gennaio 2017, ore 9:00. Scuola di Lettere e Filosofia via Ostiense 236 Silvio Raffo ospite del corso di Lingue e Letterature Anglo-Americane. Il 18 gennaio 2017, alle ore 9, nell’Aula 25, il poeta e traduttore Silvio Raffo sarà ospite del corso di Lingue e Letterature Anglo-Americane, Magistrale. Oggetto del seminario i vari modi di tradurre in italiano la complessa poesia di una voce singolare dell’Ottocento americano che ha goduto in Italia di una fortuna traduttoria forse unica nella storia della traduzione poetica.

Roma Mercoledì 18 Gennaio 2017, ore 9:30. Dipartimento di Studi Umanistici , Aula XVIII Via Ostiense 234, Roma Convegno ‘La voce nel forense’ Convegno realizzato in collaborazione con l’AISV e la Fondazione Bordoni sul tema delle perizie foniche e di trascrizione in ambito forense La giornata è dedicata al ricordo di Andrea Paoloni, ricercatore FUB e pionere in questo ambito.

Roma Mercoledì 18 Gennaio 2017, ore 10:00. Scuola di Economia e Studi Aziendali, Aula 11 Via Silvio D’Amico 77 Seminario di fine Dottorato. I dottori Ilaria Fusacchie e Fabrizio Antenucci (Scuola dottorale in Economia e Metodi quantitativi) il 18 gennaio presenteranno i risultati della ricerca condotta durante il Dottorato.

Roma Giovedì 19 Gennaio 2017, ore 9:30. Dipartimento di Studi Umanistici -, Aula XVIII Via Ostiense 234, Convegno ‘Tecnologie vocali e del linguaggio naturale per i beni culturali’. Convegno dedicato alle tecnologie informatiche applicate alla voce e all’analisi del linguaggio naturale e sul loro ruolo nell’ambito dei beni culturali. La giornata è dedicata al ricordo di Andrea Paoloni, pioniere in quest’area di studio.

Roma Giovedì 19 Gennaio 2017, ore 15:00. Dipartimento di Matematica e Fisica – Aula G Via della Vasca Navale 84 Seminario di Fisica. The progress of Chinese Radar on the moon and MarsProf.ssa Yan Su, National Astronomical Observatories, Chinese Academy of Sciences. Abstract. Radar is an effective method to detect the properties of invisible subsurface underneath. Several Radar scientific payloads have been arranged among Chinese lunar and Mars exploration. A dual-frequency lunar penetrating radar onboard the Chang’s-3 rover had made a successfully observation. The same radar instrument will be installed on the Chang’e-4 rover that will be launched in 2018. Also, another radar array onboard Chang’e-5 has been calibrated during the ground tests and will be launched in 2017. For Chinese Mars exploration project, there will be two radar instruments on both of the orbiter and the rover. We expect they could make excellent performance in Chinese planetary pursue.

Roma Giovedì 19 Gennaio 2017, ore 16:30. Dipartimento di Architettura, Aula Largo G.B. Marzi, 10 Rigenerazione urbana e mercato immobiliare. Le aree urbane centrali, grandi e piccole, storiche e non, stanno dimostrando da qualche tempo una straordinaria vitalità e una sorprendente capacità di mettere in atto strategie di rilancio. In tal senso, le città continuano a presentarsi come luogo privilegiato di crescita economica e di sperimentazione sociale e culturale e si rivelano oggi autonome protagoniste, inserendosi nei circuiti economici innovativi, attirando dall’esterno nuove risorse, finanziarie ed umane, ed incrementando flussi turistici e culturali. Molte operazioni di riqualificazione di siti industriali e infrastrutturali sono state completate, producendo effetti positivi nell’attrarre nuove attività, investimenti e benefici in termini di miglioramento della qualità urbana. Allo stesso tempo, da più fronti si richiama l’attenzione anche sui piccoli centri, la vera armatura territoriale del nostro Paese, per il quali la diffusione delle tecnologie telematiche e le forme di produzione e comunicazione immateriale possono costituire un efficace strumento di rilancio e valorizzazione. Obiettivo del Convegno vuol essere fare il punto sulle relazioni e le opportunità che la rigenerazione urbana ha e può avere sul complesso mondo del mercato immobiliare, mettendo qui a confronto i punti di vista dell’Accademia con quelli dell’industry e delle istituzioni coinvolte. Il convegno “Rigenerazione urbana e mercato immobiliare” s’inserisce nelle attività congiunte realizzate tra il Dipartimento di Architettura e la Luiss Business School nell’ambito del MAREF Master in Real Estate Finance.Programma
16.30 – Apertura dei lavori, Elisabetta Pallottino (Direttore del Dipartimento di Architettura, Università Roma Tre)
16.45 – Historical Small Smart City. Il recupero dei centri storici minori, tra “modulazione della tutela” e nuove tecnologie, Mario Cerasoli (Università Roma Tre)
17.15 – Interventi di rigenerazione urbana e valore degli immobili: il caso di Milano, Gianluca Mattarocci (Università Roma Tor Vergata)
17.45 – La riconversione urbana: dallo straordinario all’ordinario. Problemi aperti nell’urbanistica consensuale, Paolo Urbani (Università LUISS Guido Carli)
18.15 – Tavola rotonda
19.15 – Chiusura dei lavori, Mario Panizza (Rettore della Università Roma Tre)

Roma Venerdì 20 Gennaio 2017, ore 9:00 / 21 Gennaio 2017. Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula F Largo San Leonardo Murialdo, 1 Convegno ‘Dynamics and Hydrodynamic Limits in Statistical Mechanics’. Speakers: Eric Carlen – Maria Carvalho – Anna De Masi – Rodolfo Figari – Eva Löcherbach – George Papanicolau – Errico Presutti – Ellen Saada. The goal of this conference, in memory of our friend and colleague Enza Orlandi, is to present some of the most important recent developments in statistical mechanics, with particular attention to the themes that have been central to Enza’s research: discrete and continuous systems with long range interactions, scaling and hydrodynamic limits, kinetic theory, phase transitions, metastability and disordered systems.

Roma Fino al 28 Febbraio 2017. Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Mostra ‘Zygmunt Bauman 1925-2017. La società liquida’
Via Milazzo 11 a Allestita fino al 28 Febbraio al Dipartimento di Scienze della Formazione un’esposizione dei libri di Zygmunt Bauman con relativa bibliografia.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Università: L’agenda di Roma Tre da lunedì 19 a domenica 25 dicembre

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 dicembre 2016

università roma treTradurre per l’Irish Film Festa
Roma Lunedì 19 Dicembre 2016, ore 13:30 Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Aula 3, piano terra Via Ostiense 234-236 gli studenti in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale di Roma Tre incontrano gli organizzatori dell’Irish Film Festa, una rassegna cinematografica che si tiene ogni anno alla Casa del Cinema di Roma, realizzata in collaborazione con l’Irish Film Institute e patrocinata dall’Ambasciata irlandese in Italia. L’incontro è legato ad un progetto che vede coinvolti gli studenti del corso di Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale nella realizzazione delle versioni sottotitolate di due dei film che verranno proiettati nella prossima edizione della rassegna. Interverrano Susanna Pellis (direttore artistico dell’IFF), Alessandro Asaro (coordinatore programmazione) e Valentina Alfonsi (redazione web e social network). Coordinerà i lavori Serenella Zanotti.

Populismo, media, ceti popolari
Roma Lunedì 19 Dicembre 2016, ore 14:30 Dipartimento di Scienze Politiche Via Chiabrera 199 le cattedere di sociologia generale hanno organizzato una tavola rotonda dedicata a Populismo, media, ceti popolari.Coordina: Simona Andrini, Università degli Studi Roma Tre
Intervengono:Alberto Abruzzese, IULM di Milano, Manuel Anselmi, Università di Perugia, Marco Damiani, Università di PerugiaConcludono:
Francesco Antonelli, Università degli Studi “Roma Tre”
Emanuele Rossi, Università degli Studi “Roma Tre”

Seminario di Nanoscienze
Roma Lunedì 19 Dicembre 2016, ore 15:00 Dipartimento di Scienze, Aula C via della Vasca Navale 84 – Roma, Italy Nell’ambito dei seminari delle sezione Nanoscienze del Dipartimento di Scienze, il Dr. Luca Tortora, del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università Roma Tre, terrà un seminario sulla sua attività di ricerca di analisi chimica di superfici e depth profiling utilizzando la tecnica di secondary ion mass spectrometry (SIMS), con applicazioni in diversi campi tra cui la scienza dei materiali, ambito biomedicale e beni culturali.

Terremoto: Alla Casaccia Enea prove su tavola vibrante
Roma Lunedì 19 Dicembre 2016, ore 15-18 / 20 Dicembre 2016, ore 8:30-16 Centro Ricerche Enea CasacciaVia Anguillarese 301 I recenti eventi sismici dell’Italia centrale hanno mostrato la drammatica vulnerabilità delle pareti murarie che si disgregano e crollano per azioni simiche fuori dal piano. Con il proposito di studiarne il comportamento sismico e sviluppare soluzioni sostenibili per la prevenzione e il rinforzo strutturale, nei giorni 19 (h 15-18) e 20 dicembre (h 9:30-16) verranno effettuate prove su tavola vibrante di due pareti in scala reale. Le pareti, vincolate alla base e in sommità, saranno sottoposte alle registrazioni dei recenti terremoti che hanno colpito il nostro paese. Il progetto, coordinato dal prof. Gianmarco de Felice dell’Università Roma Tre, è stato possibile grazie alla partecipazione del Centro Ricerche Enea Casaccia, dove verranno svolte le prove, con la guida dell’ing. Gerardo De Canio. Le prove sperimentali sono parte del programma di cooperazione scientifico tecnologico Italia-Usa di rilevante interesse nazionale Composites with inorganic matrix for sustainable strengthening of architectural heritage finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e del progetto CoBRA Sviluppo e diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la Conservazione dei Beni culturali, basati sull’applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti finanziato alla Regione Lazio; esse sono state possibili grazie al supporto finanziario del Consorzio ReLUIS (Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica) e della Kerakoll SpA.Sarà possibile collegarsi in streaming per assistere alle prove attraverso il laboratorio virtuale Dysco all’indirizzo web: http://connect.portici.enea.it/tavibr.

Inaugurazione del ciclo di lezioni del Dottorato di Ricerca in Teoria e ricerca educativa e sociale
Roma Lunedì 19 Dicembre 2016, ore 16:00 Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma TRE, Aula 39 Piazza della Repubblica 10 si terrà l’inaugurazione del ciclo di lezioni del Dottorato di Ricerca in Teoria e ricerca educativa e sociale presso l’aula 39 della sede del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Roma Tre, piazza della Repubblica 10, Roma.

Presentazione del volume ‘Il sistema monetario internazionale: dall’approccio egemone a quello multivalutario’
Roma Lunedì 19 Dicembre 2016, ore 17:00 Istituto della Enciclopedia Italiana, Sala Igea, Palazzo Mattei-Paganica Piazza della Enciclopedia 4 Il volume, a cura di Olga Marzovilla e Gian Cesare Romagnoli, raccoglie i risultati di una ricerca svolta dai docenti del Dipartimento di Scienze Politiche di Roma Tre e dell’Università Internazionale di Roma: Olga Marzovilla, Cosimo Magazzino (Università Roma Tre), Marco Mele e Gian Cesare Romagnoli (Università Roma Tre).Indirizzi di saluto: Franco Gallo, Presidente dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Antonio Iodice, Presidente dell’Istituto di Studi Politici “S. Pio V”Interventi: Antonio Marzano, già Ministro delle Attività Produttive, Sapienza – Università di Roma Luciano Milone, Sapienza – Università di Roma Dibattito. Saranno presenti i Curatori

Filosofia, religione, potere. Letture del Trattato teologico-politico (prima sessione)
Roma Martedì 20 Dicembre 2016, ore 11:30 / 21 Dicembre 2016 Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo, Aula del Consiglio (II Piano) Via Ostiense 234/236 Le giornate di studio che avranno luogo il 20 e il 21 dicembre presso il Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo rappresentano il primo appuntamento di un ciclo di incontri dedicato al Trattato teologico-politico di Baruch Spinoza, il secondo e il terzo dei quali saranno ospitati rispettivamente dall’ENS di Parigi e dall’ENS di Lione. Il fine di questi incontri è quello di offrire al pubblico specialistico e non una ricognizione completa del Trattato spinoziano, i cui interrogativi sulla natura della religione e sul suo rapporto con la politica non hanno perso oggi nulla della loro attualità.

Seminario di Fisica Matematica
Roma Martedì 20 Dicembre 2016, ore 14:30 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula Seminari 311 Largo San L. Murialdo,1 Livia Corsi (GeorgiaTech, Atlanta GA USA) Titolo: Periodic Driving at High Frequencies of an Impurity in the Isotropic XY Chain Abstract: I’ll consider the isotropic XY chain with a transverse magnetic field acting on a single site and analyse the long time behaviour of the time-dependent state of the system when a periodic perturbation drives the impurity. I’ll show that for high frequencies the state approaches a periodic orbit synchronised with the forcing and provide the explicit rate of convergence to the asymptotics. This is a joint work with G. Genovese.

Vero/Falso. La società della postverità? Incontro con Gianni il Malvagio
Roma Mercoledì 21 Dicembre 2016, ore 12:00 Aula Parco Via Ostiense 139. Il Mondo dei Fake è il titolo del terzo incontro della rassegna VERO/FALSO La società della postverità? organizzata dal corso di Sociologia dei media del Prof. Edoardo Novelli che si svolge mercoledì 21 dicembre dalle 12 alle14 in Aula Parco di via Ostiense 139. Con Gianni il Malvagio, il lato oscuro di Gianni Morandi uscito dal suo corpo per diffonderne i brani in chiave demoniaca, si discute di: Economia, socialità, bufale e logiche dell’ambiente virtuali raccontate da uno dei suoi protagonisti.

Seminario di matematica
Roma Mercoledì 21 Dicembre 2016, ore 16:00 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula F Largo San Leonardo Murialdo, 1 Speaker: Alberto Paoluzzi ( Universita’ di Roma Tre ) Titolo: Modellazione geometrica e calcolo parallelo: metodi e applicazioni computazionali Abstract: In questo seminario verrà illustrata la ricerca, condotta da molti anni presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica e ora presso il DMF, nello sviluppo di metodi, modelli, sistemi e applicazioni di calcolo geometrico, per la descrizione simbolica di sistemi e manufatti sia naturali che artificiali. In particolare si presenterà lo schema di rappresentazione dei solidi denominato LAR (Linear Algebraic Representation), basato sulla topologia algebrica, utilizzante complessi cellulari di tipo molto generale e matrici sparse di enorme dimensioni. Le sue prime applicazioni riguardano la estrazione di modelli geometrici di sistemi naturali da immagini 3D ad elevatissima risoluzione—ad esempio di tessuti neuronali, e lo sviluppo rapido di modelli di edifici da informazioni planimetriche sintetiche, con numerose applicazioni ai sistemi di sicurezza e al progetto delle reti tecnologiche di ultima generazione (IoT).

Modelli alternativi per la sostenibilità regionale: evento finale del progetto GLAMURS
Roma Giovedì 22 Dicembre 2016, ore 11:00 Dipartimento di Scienze della Formazione, Aula Volpi Via Milazzo 11b Il 22 dicembre 2016 alle 11 si terrà il convegno: Modelli alternativi per la sostenibilità regionale: evento finale del progetto GLAMURS presso il Dipartimento di Scienze della Formazione – Aula Volpi – Via Milazzo 11b – Roma L’incontro, promosso dal Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, ha l’obiettivo di presentare i risultati del progetto UE-FP7 GLAMURS nell’ambito del territorio di studio del partner italiano, e riflettere e discutere sugli ostacoli e le prospettive per cambiare lo stile di vita e favorire la transizione verso un’economia sostenibile in Europa.

Mostra ‘Francesco Cellini. Strumenti e tecniche del progetto di architettura’
Roma Fino all’8 Gennaio 2017 Padiglione 9B MACRO Testaccio Piazza Giustiniani La mostra è stata realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Architettura di Roma Tre. L’esposizione presenta una selezione della produzione architettonica di Francesco Cellini, dai primi anni ‘70 a oggi, e si svolge su due linee parallele

Mostra ‘Educazione alla lettura’
Roma Fino al 13 Gennaio 2017 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11a Presentazione dell’esposizione di libri e bibliografia di studi sull’educazione alla lettura, in occasione del 70° anniversario dell’Unicef e del convegno Libro delle mie brame che si terrà il 13 dicembre 2016 nell’Aula Magna del Rettorato.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Agenda Settimana 14 – 20 Novembre

Posted by fidest press agency su martedì, 15 novembre 2016

parlamento europeoBruxelles Incontri delle commissioni e dei gruppi politici:
Tassazione / Stiglitz. La Commissione di inchiesta sul riciclaggio di denaro, l’elusione e l’evasione fiscale (PANA) ascolterà oggi il premio Nobel Joseph Stiglitz, per il suo precedente ruolo di consigliere del Governo di Panama, e mercoledì i rappresentanti dei corpi europei di polizia fiscale, compresi EUROPO, EUROJUST, l’Unità di Intelligence finanziaria dell’Unione Europea e i pubblici ministeri nazionali.
Mercoledì alle 12.30 il presidente del PANA, Werner Langen, terrà una conferenza stampa con Stiglitz.
Diritti umani dentro e fuori l’Unione Europea. Oggi la Commissione Affari Esteri voterà il rapporto 2015 dell’Unione Europea sulla situazione dei diritti umani e della democrazia nel mondo. Domani la Commissione per le libertà civili approverà il rapporto 2015 sul rispetto dei diritti umani nei Paesi membri dell’Unione.
Cambiamenti climatici / COP22. Da domani a venerdì una delegazione di dodici parlamentari europei prenderà parte alla discussione dell’ONU sul clima a Marrakesh. In base alla ratifica del Parlamento Europeo e all’entrata in vigore dell’accordo di Parigi del 2015, il punto su cui ci si concentrerà sarà come finanziare e come condividere gli sforzi necessari per tenere l’innalzamento climatico sotto i 2 gradi rispetto ai livelli preindustriali.
Conferenza su “Politicians in a communication storm”. (“Politici nella tempesta della comunicazione”). Domani e mercoledì, giornalisti, blogger ed esperti di comunicazione prenderanno parte alla conferenza “Politicians in a communication storm, meeting millennials on digital territories” organizzata dall’Ufficio Media del Parlamento Europeo. I vice Presidenti responsabili per le politiche dell’informazione e della comunicazione, Maired Mc-Guiness e Sylvie Guillaume, apriranno i lavori fornendo un loro commento della situazione.
Budget 2017 dell’Unione Europea / MFF. Mercoledì e giovedì i membri del Parlamento Europeo e i ministri delle Finanze degli Stati membri proveranno a raggiungere un accordo sul budget dell’Unione Europea per il 2017. I membri del Parlamento Europeo faranno pressione per ottenere fondi sufficienti a fronteggiare la crisi migratoria, rilanciare la crescita economica, combattere la disoccupazione giovanile e sostenere i progetti di ricerca e sulle infrastrutture. Sul tavolo c’è anche la revisione del budget dell’Unione Europea per i prossimi sette anni, il Multiannual Financial Framework (MFF). Se si raggiungerà l’accordo, ci sarà una conferenza stampa, di cui si renderanno noti i dettagli.
Preparazione della Sessione Plenaria. I gruppi politici prepareranno la seduta plenaria di Strasburgo, che si terrà dal 21 al 24 Novembre, dove il Commissario Pierre Moscovici presenterà e discuterà con gli eurodeputati la ricerca annuale sulla crescita dell’Unione Europea e le raccomandazioni di bilancio per gli Stati membri. L’agenda dovrebbe includere anche voti su nuovi limiti alle emissioni di alcune sostanze inquinanti paese per paese, regole aggiornate sui fondi pensione riguardanti determinate professioni e l’assistenza finanziaria alla Giordania. I membri del Parlamento discuteranno il rapporto annuale della Banca Centrale Europea, con il Presidente della BCE Mario Draghi. Stileranno anche una bozza di raccomandazioni per il contrasto alla frode dell’IVA, per la definizione di una difesa comune dell’Unione e per il contrasto della propaganda proveniente da Russia e Daesh.
Agenda del Presidente. Martedì, il Presidente Martin Schulz incontrerà il ministro degli affari esteri danese Kristian Jensen e il ministro italiano agli affari esteri e alla cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni. Mercoledì, incontrerà il Primo Ministro Maltese, Joseph Muscat e terrà il discorso di apertura al ‘Boris Nemtsov Forum’ a Bruxelles.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

L’agenda di Roma Tre da lunedì 31 ottobre a domenica 6 novembre

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 ottobre 2016

università roma treRoma Lunedì 31 Ottobre 2016, ore 11:30 Haroldo de Campos, poeta, critico e transcreatore Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Sala Ignazio Ambrogio Via del Valco di San Paolo, 19 – Roma, Italy Inaugurazione delle attività della Cattedra “José Saramago” Haroldo de Campos, poeta, critico e transcreatore.
Cluj Napoca, Romania Lunedì 31 Ottobre 2016, ore 12:30 Università Babeş Bolyai di Cluj Napoca str. De Martonne 1 – Presentazione del libro ‘Marele Război şi Europa danubiano-balcanică’ verrà presentato dal Rettore prof. Ion Aurel Pop e dal Prorettore prof. Ioan Bolovan il libro Marele Război şi Europa danubiano-balcanică (Cluj Napoca 2016), versione romena del volume curato dal prof. Francesco Guida La Grande guerra e l’Europa danubiano-balcanica (Roma 2015) cui hanno collaborato altri studiosi di Roma Tre. La presentazione avverrà alla presenza del Rettore prof. Mario Panizza e del Prorettore prof. Vincenzo Mannino, che nell’occasione incontreranno i rappresentanti dell’Università Babeş Bolyai di Cluj Napoca per rafforzare la collaborazione tra i due atenei.
Roma Mercoledì 2 Novembre 2016, ore 16:30 Tavola rotonda per il Centenario del samba Dipartimento di Architettura, Aula Magna Largo Giovanni Battista Marzi 10. Il 27 novembre del 1916 viene realizzata a Rio di Janeiro la prima registrazione di samba con la canzone Pelo telefone, composta da Ernesto dos Santos, detto Donga, e Mauro de Almeida. In breve tempo il samba si cluj-napoca-romaniatrasforma in un fenomeno nazionale che vede ricchi e poveri riuniti sotto questa nuova identità musicale, superando i confini dei “morros” di Rio de Janeiro e dei “terreiros” del candomblé. Nel giro di pochi anni, con la diffusione via radio il genere diviene il ritmo del Carnevale, arrivando alle classi medie cariocas e raggiungendo poi il resto del mondo grazie anche al contributo di grandi interpreti.
Della storia del samba e delle sue diverse sfaccettature, nell’Aula Magna del Dipartimento di Architettura di Roma Tre, attraverso immagini e musica, parleranno l’antropologa Patrizia Giancotti, i ricercatori Luca Bacchini e Luca Lombardi, il cantautore Zé Galía e la cantante di samba Aline Calixto, che si esibirà in un concerto il 3 novembre al Parco della Musica. La tavola rotonda è organizzata dall’Ambasciata del Brasile in Italia e dall’Università degli Studi Roma Tre.
Roma Giovedì 3 Novembre 2016, ore 16:00 Seeing the self in time: perspectival imagery, mental time travel, and self-control Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo, Aula 4 Via Ostiense 236 Christopher McCarroll terrà il seminario Seeing the self in time: perspectival imagery, mental time travel, and self-control, primo incontro del ciclo seminariale Mental Time Travel and the philosophy of Self-control. Il seminario fa parte delle attività legate al progetto The cornerstone of self-control. A philosophical investigation into the role of mental time travel in overcoming temporal discounting, finanziato dalla John Templeton Foundation.
alluvione Soave Monteforte 045Roma Venerdì 4 Novembre 2016, ore 9:00 Il rischio idraulico e le città d’arte e storico-monumentali: prevenzione e mitigazione Dipartimento di Ingegneria, Sala conferenze Via Vito Volterra 62. La ricorrenza delle alluvioni del 4 novembre 1966 offre un’occasione di memoria e di progettualità per il futuro. La comunità degli ingegneri idraulici italiani ha proposto da tempo che il 4 novembre sia istituita la “Giornata della memoria per le vittime delle alluvioni”. In questa prospettiva il Comitato Firenze2016, il Consorzio Interuniversitario per l’Idrologia (CINID) e il Gruppo Italiano di Idraulica (GII) propongono un seminario diffuso nella giornata del 4 novembre 2016, ossia una serie di seminari e tavole rotonde coordinati, organizzati in contemporanea in diverse sedi universitarie e di enti di ricerca su tutto il territorio nazionale. L’evento di Roma, curato dai Prof.ri Calenda, Fiori e Napolitano degli Atenei di Roma in collaborazione con l’Ordine degli ingegneri della Provincia di Roma ed il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma e dell’Archivio di Stato di Roma, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, verterà in particolare sulla specificità delle attività di prevenzione, gestione delle emergenze e di mitigazione del rischio idraulico dei siti dotati di un patrimonio artistico, storico, archeologico e monumentale.
Roma Venerdì 4 Novembre 2016, ore 17:00 Presentazione della rivista ‘Studi italiani di Linguistica teorica e applicata’ Scuola di Lettere Filosofia e Lingue, Aula XVIII Via Ostiense 234. La rivista Studi Italiani di Linguistica Teorica e Applicata, espressione di un’ampia e significativa tradizione scientifica nel panorama nazionale e internazionale, dal 2016 è di proprietà di Roma Tre e si avvale di una nuova direzione.Il primo numero sarà presentato il 4 novembre alle ore 17 nell’Aula 18 della Scuola di Lettere Filosofia e Lingue, via Ostiense 234, Roma, da Mario Panizza e Pasquale Basilicata, Rettore e Direttore Generale dell’Università di Roma Tre, Mario Morcellini, Professore di sociologia dei processi culturali e comunicativi e Prorettore alle Comunicazioni istituzionali della Sapienza, Università di Roma, Leonardo Savoia, Professore di linguistica generale dell’Università di Firenze, e Ilaria Tani, Professore di filosofia e teoria dei linguaggi della Sapienza, Università di Roma. Saranno presenti i Direttori della rivista: Enrico Arcaini, Paolo D’Angelo, Stefania Nuccorini, Franca Orletti.
Napoli Venerdì 4 Novembre 2016, ore 20:00 Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa Di ferro e di cuore. Andare per treni e stazioni rivive la storia del viaggio nel Novecento attraverso documenti inediti tratti dal libro di Enrico Menduni. L’evento è promosso dalla Fondazione FS Italiane con il patrocinio dell’Università degli Studi Roma Tre. Treni, stazioni e ferrovie, suggestive cornici per innumerevoli film e romanzi. Fughe, viaggi della speranza, saluti tra amanti, teatro di strazianti arrivederci con i soldati in partenza per la guerra, con i migranti di casa nostra costretti ad andare. Le valigie con l’etichetta di trenolontani alberghi, il venditore di cestini da viaggio sul binario, il fischio del capostazione e la locomotiva che sibila sono le istantanee di un itinerario sentimentale che ha come protagonisti il treno e le stazioni e che dà il titolo alla drammaturgia Di ferro e di cuore, di Enrico Menduni ed Ettore Massarese con la collaborazione ai testi di Anna Bisogno, che andrà in scena venerdì 4 novembre alle 20 nel Museo Nazionale Ferroviario a Portici di Napoli. L’evento, firmato in regia da Ettore Massarese, è tratto dal libro di Enrico Menduni, scrittore e documentarista, docente di Cinema e televisione all’università Roma Tre, già Consigliere di Amministrazione della RAI, Andare per treni e stazioni edito da Il Mulino. Le letture dei testi sono affidate ad Anna Maria Ackermann,Giovanna Capone Massarese, Hedy Caggiano, Giacomo Casaula, Ottavio Costa, Tullio Del Matto, Gigi Savoia e saranno accompagnate dalle musiche di Igor Stravinski, Arthur Honegger, Pierre Boulez, Giuseppe Verdi, Gaetano Donizetti. La consulenza coreografica è di Arianna D’Angiò, la performance coreutica di Ilaria Porzio con la danzatrice Viviana Agnese Perrella, i costumi di Tea Pagliari e la partecipazione della Scuola Laboratorio Permanente delle Arti Teatrali. L’immaginario del treno, dunque, continua a vibrare. Con un grande sforzo tecnologico la ferrovia si prende la rivincita sull’automobile, accorciando l’Italia. Nessuno, anche il viaggiatore più disincantato, sfugge al suo fascino dentro e fuori le carrozze, oggi in pelle, che corrono ad alta velocità come metafora della vita. L’iniziativa è realizzata dalla Fondazione FS Italiane con il patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, l’Università di Napoli Federico II e dell’Università degli Studi Roma Tre. Biglietti: € 8 (intero) € 6 (ridotto per gruppi e famiglie)
Roma Fino al 5 Novembre 2016 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11a – Roma, Italy Mostra ‘Vittime dell’immigrazione’Esposizione di libri e bibliografia in occasione della prima Giornata nazionale in memoria del naufragio nel 2013 al largo di Lampedusa nel quale morirono 366 migranti. L’Italia ha riconosciuto con la legge n. 45. 21 marzo 2016, il giorno 3 ottobre Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, per ricordare chi “ha perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria”. In occasione della Giornata nazionale, sono organizzati su tutto il territorio nazionale cerimonie, iniziative e incontri per sensibilizzare l’opinione pubblica alla solidarietà civile, al rispetto della dignità umana e del valore della vita, all’integrazione e all’accoglienza.
Roma Lunedì fino al 5 Novembre 2016 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11a Mostra insegnanti e scrittori. L’iniziativa, della Biblioteca di Scienze della Formazione e del Museo storico della didattica, accolta nel sito ufficiale “World Teachers’ Day 2016”, è organizzata in occasione della giornata mondiale Unesco degli insegnanti. Il tema di quest’anno è: Valorizzare gli insegnanti, migliorare il loro status. La mostra vuole ricordare il libro “Cuore” nella ricorrenza della nascita di Edmondo De Amicis, libro diffuso in tutto il mondo che per primo ha contribuito a sensibilizzare su virtù in senso civico come la solidarietà, la fratellanza universale, la tolleranza, il rispetto e l’amore per l’altro, il Maestro Albino Bernardini, deceduto lo scorso anno, un libro del quale, Un anno a Pietralata, ha avuto una trasposizione cinematografica con il film Diario di un maestro, di Vittorio De Seta, e tutti gli altri insegnanti che hanno pubblicato le loro esperienze sotto forma di diario, di romanzo, di analisi pedagogica. Alcuni sono famosi come Lorenzo Milani, Giuseppina Pizzigoni, Mario Lodi, Daniel Pennac, Domenico Starnone… Tanti altri che hanno lavorato in contesti e periodi difficili (le due Guerre Mondiali, contestazioni studentesche, terrorismo, crisi sociale, povertà, immigrazione) hanno scritto senza troppo clamore, descrivendo però il disagio e l’arretratezza provocati in Italia anche dal rinnovarsi di crisi politiche, riforme e tagli all’istruzione, quasi una forma di involuzione suicida di un intero paese, nonostante osservatori come l’OCSE, Organizzazione per la cooperazione e per lo sviluppo economico, registrino e rendano pubblici, risultati italiani che rimangono sotto la media europea o dei paesi industrializzati.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’agenda di Roma Tre da lunedì 24 a domenica 30 ottobre

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 ottobre 2016

università roma treRoma Lunedì 24 Ottobre 2016, ore 10:15 Dipartimento di Scienze Politiche, Aula 2A Via Gabriello Chiabrera, 199 Gli ebrei nelle colonie italiane durante la seconda guerra mondiale. Il workshop si inserisce nell’ambito del progetto REMSHOA sulla condizione degli ebrei nei territori occupati dalle truppe italiane durante la seconda guerra mondiale. Si tratta di un progetto europeo finanziato da Europe for Citizens e guidato dalla Luiss “G. Carli”, che vede la partecipazione di istituti, università e studiosi di vari stati europei. Questo è il secondo workshop e segue quello sui territori della ex-Jugoslavia. Il nostro Ateneo è capofila della sezione dedicata agli ebrei in Africa, che vissero una condizione particolare legata sia al razzismo antisemita sia a quello coloniale.
Roma Lunedì 24 Ottobre 2016, ore 15:00 Dipartimeno di Scienze, Aula C Via della Vasca Navale 82 – Roma, Italy Seminario della sezione di Nanoscienze. Riprende il ciclo di seminari mensili della sezione di Nanoscienze del Dipartimento di Scienze. Il primo seminario per l’A.A 2016-2017 è previsto lunedì 24 ottobre alle ore 15. Il Prof. Giancarlo Della Ventura presenterà un intervento dal titolo: “Micro to nanomaterials in the environment”.
Roma Martedì 25 Ottobre 2016, ore 9:00 / 27 Ottobre 2016 Nuova Fiera di Roma Via Portuense 1645 -Tre al Salone dello studente 2016
Roma Il 25, 26, 27 ottobre 2016 dalle ore 9 alle ore 14 l’Università degli studi Roma Tre parteciperà al Salone dello Studente Campus Orienta organizzato da Class Editori alla Nuova Fiera di Roma. L’Ufficio orientamento sarà presente allo stand per distribuire il materiale informativo e i nuovi gadget; il Gruppo di Lavoro per l’Orientamento di Ateneo (GLOA) ha organizzato delle conferenze per presentare l’offerta formativa; i Dipartimenti di Matematica e Fisica e di Scienze di Roma Tre, insieme alle altre Università pubbliche di Roma, attiveranno seminari e laboratori per promuovere lo studio delle scienze nello spazio “Roma 1,2,3… Scienze!”.
Roma Martedì 25 Ottobre 2016, ore 14:00 Dipartimento di Ingegneria, Aula DS3A via della Vasca Navale 79-81 Fluvial geomorphology in the lab.Il Dr. Mario Franca, dell’Ecole Polytechnique Federale de Lausanne (Svizzera) terrà un seminario dal titolo “Fluvial geomorphology in the lab”. Abstract. Just like a river, this is what we expect when constructing our models in the laboratory. Reducing a prototype to a scale compatible with the detailed measurements of physical processes, which are reproduced under controlled conditions in the laboratory, is the main purpose of our experiments. However, the complete similitude between two physical systems constructed at different scales is impossible. The experimenter needs to know how to make the best compromise between representation of reality and his objectives. The process of modelling and associate errors will be introduced in this lecture and well as the concepts of dimensional analysis, leading to an adequate normalization. This is the basis to establish reliable and general relationships between the laboratory results and the river. Similitude, always partial, is possible if we investigate carefully the intervening processes in the phenomena under analysis. The establishment of adequate similitudes able to provide valid and general results to be transported to the reality, and mainly related to open-channel flows and sediment transport, will be discussed.
olimpiadi-matematica-cesenatico_largeRoma Martedì 25 Ottobre 2016, ore 14:30 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311 Largo San Leonardo Murialdo,1 Seminario di Fisica Matematica Speaker: Dr. Maurizio Fagotti (ENS Paris) Titolo: Transport in 
out-of-equilibrium spin chains: exact profiles of charges and currents. I consider the non-equilibrium time evolution after quantum quenches with simple inhomogeneities. Specifically, I discuss two situations: the time evolution of a piecewise homogeneous state under a translationally invariant Hamiltonian, and the time evolution of a homogeneous state under a Hamiltonian with a localised defect. I present some recent results on the corresponding late-time dynamics, and point out the similarities between the two situations. Finally, I show that, in the presence of a defect, the late-time expectation values of the local observables are not correctly described by a diagonal ensemble.
Roma Mercoledì 26 Ottobre 2016, ore 10:00 Aula Magna del Rettorato Via Ostiense, 159 L’accesso aperto alla letteratura scientifica in Italia. Bilanci e prospettive. Il convegno, organizzato dal gruppo Open Access della CRUI e dall’Università degli Studi Roma Tre, è volto a fare il punto, a due anni dalla sottoscrizione da parte di 71 atenei italiani della dichiarazione “Open Access Road Map 2014-2018”, delle diverse iniziative italiane in materia di accesso aperto e a collocarle nell’ambito degli sviluppi della scienza aperta in Europa. Secondo le maggiori istituzioni europee e autorevoli rappresentanti della comunità scientifica la libera diffusione in rete dei risultati della ricerca, senza le restrizioni previste dalle licenze tradizionali, favorisce l’ampia crescita della conoscenza e della società nel suo complesso.
linguaggio anni sessantaRoma Mercoledì 26 Ottobre 2016, ore 16:00 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula F Largo San Leonardo Murialdo,1 Seminario ‘I Tè di matematica’. Speaker: Paolo Pistone, Università di Roma TreDall’antinomia di Russell al polimorfismo: circoli viziosi nelle dimostrazioni e nei programmi. Nel 1902, l’antinomia di Russell scuoteva le fondamenta dell’edificio matematico evidenziandone una basilare circolarità: un linguaggio astratto e uniforme che possa esprimere ogni definizione matematica richiede il ricorso a proposizioni che parlano di ogni proposizione (incluse esse stesse) così come a insiemi definiti a partire da ogni insieme (inclusi essi stessi). La terapia proposta da Russell fu quella di impedire la formazione di tali “circoli viziosi” attraverso l’introduzione dei cosiddetti tipi, riducendo drasticamente il potere espressivo dei linguaggi matematici. Lungi dall’essere stati eradicati dalla logica, questi “circoli viziosi” compaiono oggi tanto nella pratica matematica quanto nelle istruzioni di molti linguaggi di programmazione. La teoria del polimorfismo, alla base di tali linguaggi, introduce la circolarità persino nella stessa teoria dei tipi, permettendo la costruzione di tipi definiti a partire da tutti i tipi. Da problema squisitamente logico-filosofico, quella dei “circoli viziosi” è divenuta insomma una questione matematica largamente studiata e applicata nel design di strumenti di programmazione sempre più astratti e uniformi così come nella loro interpretazione matematica, attraverso risultati e soluzioni che contrastano con l’aperta sfiducia del filosofo e matematico inglese.
Roma Giovedì 27 Ottobre 2016, ore 9:30 Dipartimento di Ingegneria, Aula DS3A via della Vasca Navale 79-81 – Roma.Il Dr. Mario Franca, dell’Ecole Polytechnique Federale de Lausanne (Svizzera) terrà un seminario dal titolo ” Upscaling approaches to turbulent environmental flows”.Environmental flows (air and water, biofluids, hydrocarbons, etc.) are susceptible to transport diluted or undiluted species, and are subject to interactions with geological, biological, social and engineering systems. These flows contain complex processes and multiple scales which cannot be solved simultaneously in a complete modelling approach. Compromises are needed and often small-scale processes have to be lumped in large-scale models. We average to simplify our lives. We do not need to know all the details of the physical processes to solve our models and provide applied answers. Upscaling consists on averaging with integration of small-scale effects into the large-scale picture. Upscaling basic equations at the adequate scale proves to be useful and practical when analysing several environmental flows, however a trade-off exists which is the inclusion of extra terms in the equation, accounting for the smaller scales. These need modelling approaches. Basic equations applied to environmental flows will be introduced followed by the motivation to perform upscaling. Reynolds-, spatial- and double-averaging applied to transport equations will be given. Research examples and future research will be provided.
geometria1Roma Giovedì 27 Ottobre 2016, ore 14:30 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 211 Largo San L. Murialdo,1 Seminario di Geometria Alexandru Dimca (Université de Nice) The wonderful world of free curves I will discuss first several equivalent definitions for a free curve in the complex projective plane. Then, by relaxing some of them, I’ll introduce the notion of a nearly free curve. Finally I’ll discuss the conjecture saying that a rational cuspidal plane curve is either free or nearly free.
Roma Giovedì 27 Ottobre 2016, ore 15:30 / 29 Ottobre 2016 Dipartimento di Giurisprudenza, Sala del Consiglio (1° piano) Via Ostiense 159. Convegno internazionale Aristec: ‘Ingiusto arricchimento, condictio e in integrum restitutio. Convegno in memoria di Berthold Kupisch’
Roma Il 27, 28 e 29 ottobre 2016, nella Sala del Consiglio del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “Roma Tre, si terrà il convegno internazionale Aristec dal titolo ”Ingiusto arricchimento, condictio e in integrum restitutio”. Il convegno, in memoria del Prof. Berthold Kupisch, è organizzato dal Centro di Eccellenza in Diritto Europeo “Giovanni Pugliese” in collaborazione con l’Associazione Internazionale per la Ricerca Storico-Giuridica e Comparatistica (Aristec).
Roma Venerdì 28 Ottobre 2016, ore 9:00 / 29 Ottobre 2016 Dipartimento di Scienze della Formazione, Aula 21 Via Manin 53 Seminario a cura di Liz Ellis (Policy Advisor Communities and Diversity per lo State Heritage Fund – UK)La dott.ssa Liz Ellis (Policy Advisor Communities and Diversity per lo State Heritage Fund – UK) sarà presente a Roma per tenere un seminario dal titolo “SOCIAL JUSTICE IN RELATION TO MODERN AND CONTEMPORARY ART WORKS” all’interno delle lezioni del Master Internazionale di II livello Standards for Museum Education (Direttore: Prof.ssa Antonella Poce).
Roma Venerdì 28 Ottobre 2016, ore 11:30 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311 Largo San Leonardo Murialdo,1 Seminario di Logica. Speaker: Giulio Guerrieri, Universita’ Roma Tre e Aix-Marseille Université Il !-calcolo: una variante del lambda-calcolo che generalizza la chiamata per nome e la chiamata per valore Introdurremo e studieremo il !-calcolo, un calcolo funzionale non tipato in cui l’operatore di promozione della Logica Lineare fa esplicitamente parte della sintassi e l’applicazione è bilineare. Questo calcolo, che può essere visto come una versione non tipata del calcolo Call-By-Push-Value di Paul Levy, sussume sia il lambda-calcolo per nome sia il lambda-calcolo per nome, in quanto consente (e internalizza) una fattorizzazione delle due traduzioni di Girard della logica intuizionista nella Logica Lineare. Costruiremo un modello denotazionale del !-calcolo basato sulla interpretazione relazionale della Logica Lineare e dimostreremo un teorema di correttezza per tale modello ricorrendo a una versione con risorse del !-calcolo basato sulla Logica Lineare Differenziale.
Roma Venerdì 28 Ottobre 2016, ore 11:30 Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere – Sala Ignazio Ambrogio Via del Valco di San Paolo, 19 Europa e Migrazioni:realtà, percezioni e prospettive.Corso di Master in Peace Studies a.a.2015-2016. Saluti del Prof. Luca Pietromarchi, Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture StraniereSaluti del Prof. Alfredo Breccia, Presidente onorario del Master in Peace Studies Introduzione del Prof. Luca Ratti, Direttore del Master in Peace Studies Conferenza dell’Avv. Federico Soda, Direttore dell’Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo Organizzazione Internazionale per le Migrazioni.
artisti giubileo1Roma Venerdì 28 Ottobre 2016, ore 16:30 Chiesa di Santa Brigida (piazza Farnese) Giubileo al femminile. In occasione del Giubileo che volge al termine , l’Osservatorio Interuniversitario Studi di Genere, cui partecipa Roma Tre, ha previsto 3 incontri in collaborazione con Amazing Rome incentrati sulla vita di alcune sante nei luoghi in cui hanno vissuto ed operato e nelle chiese ad esse intitolate. Per gli studenti, i docenti e il personale di Roma Tre è prevista visita gratuita alle prime trenta persone che s’iscriveranno all’indirizzo indicato. Chi non rientra tra questi fortunati e partecipa ai tre incontri paga solo una volta l’iscrizione. I 3 tour in programma: sabato 1 ottobre – S. Prisca, S. Sabina ed il Circolo dell’Aventino venerdì 28 ottobre – S. Brigida, S. Caterina di Svezia e l‘Ordine del Santissimo Salvatore sabato 19 novembre – S. Caterina da Siena e l’Ordine domenicano.
Roma Sabato 29 ottobre 2016, dalle 10 alle 13, nella Sala del Consiglio, Dipartimento di Studi Umanistici sarà presentata la nuova edizione del Master Esperto in Comunicazione Storica: televisione e multimedialità.In occasione dell’Open Day sarà possibile:
Conoscere gli obiettivi del Master
Conoscere l’offerta formativa del Master
Incontrare i docenti e i corsisti dell’ultima edizione
carabinieriRoma Fino al 30 Ottobre 2016 Palazzo Barberini Via delle Quattro Fontane 13 Mostra. L’Arma per l’arte e la legalità. La mostra presenta opere d’arte e di artigianato, recuperate singolarmente e nel corso di più complesse operazioni, in Italia e all’estero dal Comando Carabinieri TPC. L’azione di recupero non solo restituisce ai legittimi contesti di appartenenza gli oggetti che testimoniano le nostre storie – collettive e individuali – ma li pone in una nuova luce. Inoltre il progresso di conoscenza sul patrimonio culturale è parte integrante di molte indagini e momento di sviluppo, negli studi specialistici, proprio in seguito ad operazioni di recupero. L’attività del Comando Carabinieri TPC è il fulcro narrativo e lo spettatore è coinvolto non solo nell’ammirazione dei beni esposti, ma anche nella riflessione sul danno collettivo – enorme – che riceviamo quando i beni culturali vengono colpiti da traffici illeciti. L’azione di contrasto è necessaria verso varie manifestazioni della criminalità: dal furto, alla ricettazione, alla contraffazione e falsificazione, fino ad arrivare all’impegno nella protezione dei beni culturali in zone di guerra. L’importanza di questa iniziativa consiste anche nel contributo che darà alla consapevolezza collettiva riguardo l’importanza di proteggere i beni culturali e proprio per estendere il più possibile l’informazione al pubblico sono stati curati apparati didattici e di approfondimento, arricchiti da illustrazioni inedite, progettati in funzione della mostra. Per raggiungere nel pieno l’obiettivo è importante, infatti, affiancare l’azione di contrasto con la diffusione della cultura, nel suo senso più ampio, e – nello specifico – della cultura della legalità nel campo dei beni culturali: questa, in particolare, garantisce il diritto di tutti noi a godere della conoscenza e della bellezza che abbiamo ereditato da tanti secoli di storia e che continua ad essere prodotta nei nostri giorni.
Roma Fino al 5 Novembre 2016 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11a Mostra ‘Vittime dell’immigrazione’ Esposizione di libri e bibliografia in occasione della prima Giornata nazionale in memoria del naufragio nel 2013 al largo di Lampedusa nel quale morirono 366 migranti. L’Italia ha riconosciuto con la legge n. 45. 21 marzo 2016, il giorno 3 ottobre Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, per ricordare chi “ha perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria”. In occasione della Giornata nazionale, sono organizzati su tutto il territorio nazionale cerimonie, iniziative e incontri per sensibilizzare l’opinione pubblica alla solidarietà civile, al rispetto della dignità umana e del valore della vita, all’integrazione e all’accoglienza.
Roma Lunedì fino al 5 Novembre 2016 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11a – Roma, Italy L’iniziativa, della Biblioteca di Scienze della Formazione e del Museo storico della didattica, accolta nel sito ufficiale “World Teachers’ Day 2016”, è organizzata in occasione della giornata mondiale Unesco degli insegnanti. Il tema di quest’anno è: Valorizzare gli insegnanti, migliorare il loro status. La mostra vuole ricordare il libro “Cuore” nella ricorrenza della nascita di unescoEdmondo De Amicis, libro diffuso in tutto il mondo che per primo ha contribuito a sensibilizzare su virtù in senso civico come la solidarietà, la fratellanza universale, la tolleranza, il rispetto e l’amore per l’altro, il Maestro Albino Bernardini, deceduto lo scorso anno, un libro del quale, Un anno a Pietralata, ha avuto una trasposizione cinematografica con il film Diario di un maestro, di Vittorio De Seta, e tutti gli altri insegnanti che hanno pubblicato le loro esperienze sotto forma di diario, di romanzo, di analisi pedagogica. Alcuni sono famosi come Lorenzo Milani, Giuseppina Pizzigoni, Mario Lodi, Daniel Pennac, Domenico Starnone… Tanti altri che hanno lavorato in contesti e periodi difficili (le due Guerre Mondiali, contestazioni studentesche, terrorismo, crisi sociale, povertà, immigrazione) hanno scritto senza troppo clamore, descrivendo però il disagio e l’arretratezza provocati in Italia anche dal rinnovarsi di crisi politiche, riforme e tagli all’istruzione, quasi una forma di involuzione suicida di un intero paese, nonostante osservatori come l’OCSE, Organizzazione per la cooperazione e per lo sviluppo economico, registrino e rendano pubblici, risultati italiani che rimangono sotto la media europea o dei paesi industrializzati.
Roma Lunedì 24 Ottobre 2016, ore 9:00 / 25 Ottobre 2016 Università degli Urali Ekaterinburg, Russian Federation. Il prof. Paolo Alvazzi del Frate presenterà al seminario una relazione sul tema “Natural Law and Secularism in XVIII Century Europe” all’Università degli Urali – Ekaterinburg (Russia). Con l’Università federale degli Urali il nostro Ateneo ha stabilito un accordo di collaborazione scientifica e didattica.
Belgrado, Serbia Lunedì 24 Ottobre 2016, ore 9:00 / 29 Ottobre 2016 Fakultet političkih nauka Jove Ilica 165. Nell’ambito del programma di mobilità Erasmus Plus, il dott. Antonio D’Alessandri (Dipartimento di Scienze Politiche) svolgerà un soggiorno di una settimana (24-29 novembre) presso l’Università di Belgrado dove terrà un ciclo di lezioni all’interno del corso The History of Serbian Foreign Policy presso la Facoltà di Scienze Politiche.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Agenda della sclerosi multipla (SM)

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 maggio 2015

sclerosi_multiplaRoma. Senato della Repubblica. L’Agenda della sclerosi multipla (SM) traduce in call to action e scadenze concrete gli impegni contenuti nella Carta dei Diritti delle persone con SM del 2014, di cui è stata prima firmataria il ministro Beatrice Lorenzin, definendo e comunicando le priorità da affrontare nel prossimo futuro per le oltre 75.000 persone con SM in Italia.
I PDTA sono strumenti fondamentali per garantire alle persone con SM una corretta presa in carico socio sanitaria e integrata. I servizi sanitari, fatti di interventi frammentati, parcellizzati e dispersi in una quantità di articolazioni e servizi tra Centri clinici per la SM, centri di riabilitazione, servizi di medicina legale, servizi di protesi ed ausili, servizi farmaceutici territoriali, dovranno favorire l’integrazione e interazione tra ospedale e territorio e i servizi sociali del Comune, defininendo i percorsi specifici che garantiscano continuità della cura, dell’assistenza e della centralità della persona.
Partendo dai modelli di PDTA già approvati in Sicilia, Lazio, Veneto e in definizione in Emilia Romagna, Lombardia, Puglia, Toscana e Umbria, sarà fondamentale che tutte le regioni li definiscano. Le Istituzioni dovranno quindi progressivamente assicurare in Italia le prestazioni di diagnosi precoce, di cura e trattamento individualizzato, garantendo la continuità tra ospedale e territorio e l’integrazione socio – sanitaria.
Ogni persona con sclerosi multipla deve accedere in modo uniforme, tempestivo ed equo sull’intero territorio nazionale – anche attraverso il riconoscimento e la valorizzazione della rete dei Centri clinici –ai farmaci indicati, superando i ritardi attuali per i nuovi farmaci e facendo in modo che il costo dei sintomatici correlati alla patologia non gravi più sulle persone con SM e sulle loro famiglie.Dovranno essere garantiti percorsi riabilitativi individuali personalizzati in base alla propria condizione di salute, ai propri bisogni e aspettative di vita, e le persone con SM saranno coinvolte nelle scelte riguardanti tali percorsi. Dovranno anche avere accesso con tempestività agli ausili e ai dispositivi più consoni alle loro esigenze. Accertamenti medico legali per la valutazione dell’invalidità. Ogni persona deve ottenere adeguate valutazioni e accertamenti dell’invalidità, handicap, disabilità. Le persone con SM saranno valutate a livello medico legale in modo tempestivo, uniforme, adeguato, attento alla complessità dei sintomi, degli effetti collaterali dei farmaci, delle conseguenze della malattia sulla vita quotidiana; le persone avranno di conseguenza accesso ai relativi diritti e benefici nell’ottica della piena inclusione sociale.
Dare la possibilità alle persone con SM che lavorano di avere diritto, qualora necessario, al part time. Consentirà loro di ridurre l’impegno lavorativo e avere “tempo” per curarsi o per gestire la fatica che tanto incide nella SM, senza la paura di perdere il posto. Esistono ancora discriminazioni nel mondo del lavoro per le persone con SM e una delle maggiori difficoltà è il mantenimento del posto di lavoro.
Le persone con SM dovranno potere accedere e mantenere il lavoro in condizioni di effettiva eguaglianza e pari opportunità. Un passo avanti è stato già fatto con la predisposizione del IV decreto attuativo del cd. Jobs Act, che, in recepimento di una istanza avanzata e sostenuta con forza da AISM, prevede all’articolo 6 il diritto alla trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno in part time non solo per la persona con SM ma anche per il coniuge, i figli o i genitori del lavoratore.
Occorre definire un’agenda comune della ricerca (sia ricerca di base, preclinica e clinica ), con un costante confronto con la comunità scientifica nazionale e con l’Associazione e la sua Fondazione, nella definizione degli obiettivi, delle priorità e degli impegni delle Istituzioni pubbliche e di tutti gli attori coinvolti relativamente alla ricerca sulla SM e agli ambiti ad essa correlati, in linea con le strategie internazionali specifiche.
Attraverso nuovi modelli di promozione e finanziamento della ricerca e di cooperazione tra tutti gli stakeholders coinvolti si lavorerà per una migliore comprensione della malattia, per una medicina innovativa e personalizzata e per nuove cure per le forme progressive.
Il primo impegno è la partecipazione di tutti per la creazione di un Registro Nazionale della SM – un progetto per il quale AISM svolge da tempo una forte attività di indirizzo e sostegno ritenendo questa iniziativa prioritaria per l’Italia. Si tratta di una fotografia della malattia nel nostro Paese continuamente aggiornata con le migliaia di nuovi casi l’anno e con le storie cliniche ed assistenziali di tutte le persone con sclerosi multipla.
La raccolta di dati epidemiologici, del decorso clinico della malattia, dell’utilizzo dei farmaci e dei servizi socio sanitari, consentirà di costruire una offerta di servizi alle persone, corrispondenti ai loro bisogni assistenziali. (foto:agenda sclerosi)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The EU’s migrant strategy: a welcome new impetus

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 maggio 2015

migrantThe publication of the Commission’s agenda on migration comes at a difficult time in humanitarian and political terms. In this context, the Juncker Commission faced a sensitive challenge because it needed to act quickly but had only limited room for manoeuvre.This Viewpoint by António Vitorino and Yves Pascouau underlines the positive aspects of the new agenda as far as solidarity and long-term vision are concerned on three key issues:
1. Solidarity by constraint: an innovative and politically active agenda
2. Confirming the existing situation: a pragmatic agenda
3. The long-term vision: an agenda usefully expanding the debate on migration (photo: Migrant)

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dibattito sull’agenda europea sull’immigrazione 2015-2020

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 maggio 2015

bruxelles (1)Bruxelles. Nel dibattito di mercoledì alle ore 9.00, in presenza del Vicepresidente della Commissione Frans Timmermans e il Consiglio, i deputati reagiranno all’Agenda europea sull’immigrazione, presentata il 13 maggio. I punti centrali della proposta: una politica comune di asilo più forte, che include un programma di reinsediamento e ricollocazione all’interno dell’UE in situazioni di emergenza, lotta al traffico e prevenzione dell’immigrazione irregolare, gestione delle frontiere esterne e una nuova politica sull’immigrazione legale. Il Parlamento ha richiesto alla Commissione europea di elaborare una “Agenda europea ambiziosa in materia d’immigrazione, che tenga conto di tutti gli aspetti migratori”. Tale richiesta era stata reiterata in una risoluzione, votata il 29 aprile scorso, sulle ultime tragedie nel Mediterraneo e sulle politiche d’immigrazione e di asilo dell’UE. La commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni sta elaborando una relazione pe presentare le linee politiche del Parlamento a medio e a lungo termine in materia di migrazione. I co-relatori sono Roberta Metsola (PPE, MT) e Kashetu Kyenge (S&D, IT).

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tomorrow’s Philanthropy: groundbreaking research on the impact of philanthropy is part new two-year collaboration

Posted by fidest press agency su sabato, 11 aprile 2015

Rogare, Plymouth University’sfundraising think tank, and the Resource Alliance, have joined together in a two-year research collaboration to explore different philanthropic behaviours and how they deliver value to human wellbeing around the world.
This major research, supported by The Resource Alliance, will look at the relationships between different innovations and trends, such as social entrepreneurship, impact investment and venture philanthropy, as well as the methods of direct, donor-to-beneficiary support which cut out the ‘middleman’ nonprofit organisation.By examining the perspectives, as well as the contrasts and comparisons of each approach, Rogare will develop a rich picture of how this complex system is changing. They will also speculate what the landscape might look like a decade from now, along with the implications this will have on resource generation, policies and practice. Kyla Shawyer, chief executive of the Resource Alliance, says: “As traditional models of giving are being challenged by new kinds of social investment, it’s more crucial than ever to understand the different ways in which people give, the strengths and weaknesses, and how they work together. What are the temporary fads and what are the game-changing trends? We are delighted to be working with Adrian Sargeant and Ian MacQuillin on this groundbreaking project. We believe that this research will help fundraisers to understand these emerging models, how they affect the sector and very importantly, how they impact on social change.” Ian MacQuillin, Rogare’s director, says: “We are tremendously and genuinely excited about this collaboration with the Resource Alliance. Their ability to convene leading edge thinkers from the world of social impact and our ability to do leading edge research will help us to drive an international research agenda that will strengthen fundraising and philanthropy globally. By collaborating with the Resource Alliance, we can ensure our work will benefit all fundraisers, in all nonprofits, in all countries.”The Resource Alliance will also assist Rogare in internationalising its advisory panel of senior and emerging sector thinkers and will host a meeting of the panel at the IFC in 2015 and 2016. Kyla Shawyer, CEO of the Resource Alliance and Laura Boulton, conference and strategy director, will take up positions on the panel. Kyla will also serve on the board of the Rogare’s parent body, the Centre for Sustainable Philanthropy. Rogare is keen to hear from individuals who might be interested in joining its advisory panel. More details on how to get involved will be announced shortly.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Patient Safety Programme

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 aprile 2012

WHO’s Patient Safety Programme is proud to announce the release, last week, of the results of the first multi-country study on hospital adverse events, conducted in the Eastern Mediterranean and African Regions of WHO. These data show that patient safety concerns are as important in these regions as had been previously recognized in more economically developed ones. Results from the Eastern Mediterranean/African Adverse Events Study reveals that patients are suffering preventable permanent disability or dying due to unsafe health care in developing and transitional countries. On average, health-care related harmful incidents affected 8 in every 100 patients studied. These are conservative estimates that probably only reveal the tip of the iceberg, but that nevertheless highlight the importance and urgency of addressing patient safety globally.Experts found that an average of 8.2% of patients suffered what they term an “adverse event”. These were defined as unintended injuries that resulted in permanent disability or death that came about as a result of health-care management. In some hospitals, the situation was much worse, with almost one in five patients being affected by accidents and poor care. The researchers say that adverse events happen in the developed world too, but they point out that the chance of dying from an adverse event in a developing world hospital is much higher.
With 26 hospitals participating in the research, spread across Egypt, Jordan, Kenya, Morocco, Tunisia, Sudan, South Africa and Yemen, and in collaboration with the respective ministries of health and the two WHO Regional Offices, this study, which started back in 2005, has been one of the largest ones undertaken by the Patient Safety Programme.WHO would like to thank the participating hospitals who agreed to participate in this important and valuable patient safety study, acknowledging their courage and determination to help improve the situation in their own hospitals and further afield. Recognition is also due to the scientific teams in the eight participating countries, led by Prof. Ross Wilson. This study will now contribute towards placing patient safety strongly on the health policy agenda of developing and transitional countries. The EMRO-AFRO Adverse Event Study will shortly be published in the British Medical Journal (BMJ 2012;344:e832).The article can be read via this link to BMJ’s website http://www.bmj.com/content/344/bmj.e832, and you can also find below a link to our website where you can read the policy booklet prepared by PSP, as well as a media piece from the BBC: http://www.who.int/ patientsafety/ research/evidence_ of_unsafe/en/index.html, http://www.bbc.co.uk/news/health-17359796.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Overseas Directors Are USGC’s “Boots on the Ground”

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 gennaio 2012

The upcoming U.S. Grains Council 9th International Marketing Conference and 52nd Annual Membership Meeting (Feb. 13-15) in Panama will offer Council members and attendees an unparalleled opportunity to share information with all 10 of the Grains Council’s international directors.“As your ‘boots on the ground,’ they are in a unique position to share the latest developments in their regions,” said Tom Sleight, USGC vice president of operations and membership.“In Panama, we will devote an entire lunch session to a ‘meet your international director’ opportunity,” Sleight explained. “Instead of giving formal presentations, our directors will rotate from table to table to facilitate individual interchanges.”Director-member exchanges at Council meetings present a dynamic trade in information, according to Cary Sifferath, USGC senior regional director for the Mediterranean and Africa.“I know members value the chance to ask questions and get the latest word on developments in our overseas markets, but we as international or country directors also benefit from hearing what’s going on in Texas, Idaho or Indiana.“It’s all about sharing information to connect the dots. What we learn from Council members puts us in a stronger position to speak on behalf of U.S. exports when we go back to our country offices.”
For more details on the Panama meeting agenda or to register, go to http://www.grains.org and click on “upcoming meetings.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda assessore comune Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 luglio 2011

Assessore Ghera Ore 11,00: Via Ildebrando della Giovanna snc (all’interno del nuovo parcheggio) Municipio XVI L’assessore ai Lavori pubblici e Periferie, Fabrizio Ghera, inaugura, con il simbolico taglio del nastro, l’apertura del nuovo collegamento stradale di Via Gioele Solari tra via Casal Lumbroso e via Ildebrando della Giovanna.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 luglio 2011

Roma 22/7/2011 Ore 11.30: Teatro dell’Opera – Sala Grigia, piazza Beniamino Gigli Il sindaco, Gianni Alemanno, presidente del Teatro dell’Opera di Roma, e il sovrintendente, Catello De Martino, presentano alla stampa il Bilancio 2010 della Fondazione.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda assessore comune di Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 luglio 2011

Roma 21/7/2011 Vicesindaco Belviso Ore 19.30: Villa Borghese – Largo Marcello Mastroianni Il vicesindaco, Sveva Belviso, partecipa al primo appuntamento di “Nonni d’estate”, l’iniziativa ludico-ricreativa dedicata agli over 65 che trascorreranno il periodo estivo in città. Ospite della serata il cantante Lando Fiorini.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 luglio 2011

Roma 21/7/2011 Ore 10: via Camposampiero 119 Il sindaco, Gianni Alemanno, presenta l’Atto d’Obbligo tra Roma Capitale e il Consorzio 2 Ponti Rilevato Ferroviario. Intervengono l’assessore all’Urbanistica, Marco Corsini, l’assessore alle Attività Produttive, Davide Bordoni, il presidente del XX Municipio, Gianni Giacomini e il presidente Consorzio 2 Ponti Rilevato Ferroviario, Francesco Grande.
Ore 17.30: Sala del Tempio di Adriano, piazza di Pietra Il sindaco, Gianni Alemanno, interviene alla tavola rotonda “Una Costituente per rifare l’Italia”. Introduce i lavori il sen. Mauro Cutrufo.
Ore 21: Palazzo Rospigliosi, via XXIV Maggio 43 Il sindaco, Gianni Alemanno, interviene alla serata di fine stagione con i prodotti tipici delle Campagne Laziali “Agricoltura e Dintorni” organizzata da Coldiretti Lazio.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda assessore comune Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 luglio 2011

Roma 20/7/2011 Assessore Gasperini Ore 17: Casa dei Teatri, Villino Corsini – Villa Doria Pamphilj – Largo 3 Giugno 1849 L’assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico, Dino Gasperini, interviene all’inaugurazione della mostra “Il sogno di Piero”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 luglio 2011

Roma 20/7/2011 Ore 12: Ingresso Dipartimento Lavori Pubblici – via Luigi Petroselli 45 Il sindaco, Gianni Alemanno e l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghera, presentano il cronoprogramma e il piano degli interventi di manutenzione stradale che interesseranno via del Teatro Marcello, via Luigi Petroselli, piazza Bocca della Verità e via del Corso. Partecipano l’assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico, Dino Gasperini e il presidente della Commissione Cultura, Federico Mollicone.
Ore 18: Sala della Protomoteca, Campidoglio Il sindaco, Gianni Alemanno, interviene alla presentazione della Fondazione dedicata all’ex consigliere comunale Massimiliano Parsi, prematuramente scomparso pochi mesi fa. Presenta la presidente dell’associazione e moglie di Massimiliano Parsi, Barbara Frizza Parsi.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

Roma 19 luglio 2011 68° Anniversario del bombardamento del quartiere S. Lorenzo Ore 9.30: Deposito ATAC, via Prenestina 45 Il sindaco, Gianni Alemanno, depone una corona di alloro presso la lapide commemorativa dei dipendenti caduti durante i bombardamenti, in occasione del 68° anniversario del bombardamento del quartiere S. Lorenzo. Presenti l’assessore alla Mobilità, Antonello Aurigemma, il presidente dell’ATAC, Francesco Carbonetti, l’AD di ATAC, Carlo Tosti, il direttore generale ATAC, Antonio Cassano.
• Ore 10: Impianto ferroviario S. Lorenzo, via Scalo S. Lorenzo 10/B Il sindaco, Gianni Alemanno, depone una corona di alloro presso il monumento che ricorda le vittime dell’attacco delle incursioni aeree delle formazioni angloamericane sullo scalo ferroviario e sul quartiere S. Lorenzo, in occasione del 68° anniversario del bombardamento. Intervengono Dario Marcucci, presidente del III Municipio, e Mario Narducci, consigliere alla Cultura del Dopolavoro ferroviario.
• Ore 10.45: piazzale del Verano, Monumento al Sommo Pontefice Pio XII Il sindaco, Gianni Alemanno, depone un omaggio floreale presso il monumento dedicato al Sommo Pontefice Pio XII. Presente Marcantonio Pacelli, pronipote di Pio XII.
• Ore 10.50: piazzale del Verano (ang. viale Regina Elena) Il sindaco, Gianni Alemanno, depone una corona di alloro presso la lapide commemorativa in ricordo del sacrificio del generale dei Carabinieri Azolino Hazon, comandante generale dell’Arma nel 1943, e del colonnello dei Carabinieri Ulderico Barengo, Capo di Stato Maggiore dell’Arma. Alla memoria di entrambi è stata concessa la medaglia d’argento al Valor Militare. Presente il Comandante provinciale dei Carabinieri, Col. Maurizio Mezzavilla.
Ore 12.30: via dell’Umiltà Conferenza stampa del segretario del Pdl, Agelino Alfano, con il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e con il senatore Mauro Cutrufo.
• Ore 15: Sala delle Bandiere, Campidoglio Il sindaco, Gianni Alemanno, presenta alla stampa la nuova Giunta.
• Ore 16.30: Centro Caritas di Villa Glori, via di Villa Glori 27 Il sindaco, Gianni Alemanno, e il direttore della Caritas diocesana di Roma, mons. Enrico Feroci, accompagnano, nella visita al Centro, i delegati alla VI conferenza mondiale sull’AIDS.
• Ore 21: Piazza della Rotonda (Pantheon) Il sindaco, Gianni Alemanno, partecipa a “Roma contro tutte le mafie, fiaccolata per la legalita’, la sicurezza e lo sviluppo”, nel giorno in cui ricorre l’ anniversario della strage di via D’ Amelio.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »