Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Archive for the ‘Viaggia/travel’ Category

Travel

Lo slalom in pista a Obereggen

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 novembre 2021

Mercoledì 15 dicembre 2021, la 38esima edizione della Coppa Europa sulla neve della Val d’Ega (BZ)A 38 anni dalla prima volta, la neve della Val d’Ega (BZ) torna a lanciare il proprio richiamo verso i massimi livelli dello sport invernale, trasformando nuovamente Obereggen nell’olimpo dello sci. Mercoledì 15 dicembre 2021, il comprensorio replica infatti l’ormai mitologico appuntamento con la Coppa Europa di Slalom, in un evento che dal 1983 attira sulle piste del cuore del Patrimonio dell’Umanità UNESCO un numero di campioni che non conosce eguali in manifestazioni dello stesso genere. Sarà ancora una volta l’impegnativo tracciato della Pista Maierl a mettere alla prova i migliori specialisti della disciplina a livello internazionale con una pendenza fino al 55 per cento, un dislivello di 433 metri e una lunghezza 1,6 chilometri. Tappa più antica della Coppa Europa, quello con Obereggen è diventato un momento clou per i protagonisti della Coppa del Mondo, che hanno imparato a considerare la discesa lungo la pista Maierl – all’ennesima presenza in calendario – una sfida di grande prestigio. Il luogo della gara può essere raggiunto, anche senza sci ai piedi, con l’impianto Laner, dotato di seggiole a sei posti e cabine da otto posti con partenza direttamente dalla stazione a monte della cabinovia Obereggen-Ochsenweide. Per una giornata da veri campioni dell’ecosostenibilità, l’invito è inoltre quello di spostarsi in maniera ecologica, utilizzando l’efficiente linea skibus che collega i paesi dell’area più soleggiata delle Dolomiti con i centri sciistici Obereggen e Val d’Ega.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“A passo d’asino nel bosco alla scoperta delle misteriose ampolle”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2021

È l’intrigante escursione che si terrà il 21 novembre 2021, dalle 14.00 alle 16.00, nei magici boschi dipinti d’autunno del Parco Naturale dei Boschi di Carrega, a 15 km da Parma. Una passeggiata di 5 km lungo i sentieri protetti del Parco in compagnia degli asinelli, organizzata dalla Fattoria Didattica Asinando, che fa parte della rete di Visit Emilia, per cercare, come in una caccia al tesoro naturalistica, le curiose ampolle dell’iniziativa Blowing in the Woods. A dirigere la passeggiata, ideale per grandi e piccoli, sarà la guida ambientale escursionistica Elisa Lorenzani. Le ampolle, nascoste tra alberi, ruscelli, specchi d’acqua, custodiscono all’interno messaggi segreti. L’obiettivo è trovarle, estrarre il foglio al loro interno, scoprire il messaggio e lasciare la propria firma, per imprimere una traccia del proprio passaggio, senza dimenticare di scattare una foto e condividerla sui social con l’hashtag #blowinginthewoods. Una divertente sfida per tutta la famiglia, a passo d’asino. Il ritrovo è al parcheggio dietro il ristorante I Pifferi di Sala Baganza (PR). Il costo è di 15 euro per adulto e di 12 per bambini fino a 12 anni. La prenotazione è obbligatoria entro il 17 novembre al numero: 3494286844.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“L’oleoturismo darà nuove opportunità al comparto olivicolo-oleario nazionale”

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2021

“Attraverso un’offerta enogastronomica ed esperienziale più professionale. Sin dalla norma inserita nella Legge di Bilancio 2018, abbiamo contribuito alla stesura del decreto, ora in dirittura d’arrivo, con un costante confronto con gli operatori. In Italia abbiamo una realtà capillare ma frammentata che, a volte, non riesce a garantire un adeguato reddito. Produciamo appena la metà dell’olio che consumiamo, con rilevanti esportazioni, piccoli appezzamenti e numerosi frantoi sparsi per il territorio. Se iniziamo a ragionare con politiche commerciali non più rivolte alla vendita allo scaffale ma dirette al consumatore, trascinandolo nella storia, nel gusto e nella enorme biodiversità dei nostri oli potremo garantire un reddito dignitoso anche a chi magari possiede appena un ettaro. È questa la grande sfida che ci attende per valorizzare il lavoro dell’agricoltore custode del proprio territorio”. Lo dichiara il deputato Filippo Gallinella (M5S), presidente della Commissione agricoltura, a seguito dell’intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni sul decreto che stabilisce le linee guida e gli indirizzi in merito ai requisiti e agli standard minimi di qualità per l’esercizio dell’attività oleoturistica.“Ora le Regioni devono attivarsi – aggiunge – per allineare le proprie normative locali alle linee guida del decreto affinché vi sia un minimo comune denominatore in tutta Italia, riconoscibile attraverso il logo distintivo. La norma attuativa sull’oleoturismo può servire da slancio a un settore da tempo in sofferenza: unita a nuove strategie di vendita e alle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per l’innovazione dei frantoi, potremo portare valore aggiunto distribuito sul tutto il territorio italiano vocato all’olivicoltura. Solo valorizzando i nostri prodotti d’eccellenza, infatti, potremo dare opportunità commerciali all’agroalimentare made in Italy che, altrimenti, scontando costi maggiori è relegato a subire la concorrenza e le logiche di mercato degli altri Paesi” conclude.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La nuova rotta Roma Fiumicino – Tolosa

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2021

Vueling, compagnia aerea del Gruppo IAG (International Airilines Group), annuncia una grande novità per la stagione invernale. Per la prima volta nella storia della linea spagnola, A picture containing plane, outdoor, airplane, sky. Description automatically generatedsarà operativo il collegamento diretto tra Roma Fiumicino e l’aeroporto di Tolosa con 3 frequenze alla settimana, il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Un annuncio importante che conferma l’incremento delle connessioni tra l’Italia e la Francia.La nuova rotta, operativa a partire dal 1° di dicembre 2021, si aggiunge alle 7 connessioni da Roma Fiumicino già confermate, per un totale di 33 rotte da e per 12 aeroporti italiani durante la stagione invernale. Un incremento importante dovuto anche alla recente concessione da parte della Commissione europea di slot aggiuntivi presso l’aeroporto di Parigi Orly. Una decisione che ha permesso a Vueling di ampliare ulteriormente la sua offerta presso il paese francese con 32 nuove rotte.Vueling premiata come “Best Low-Cost Airline in Europe” da World Airline Awards 2021La compagnia è stata recentemente riconosciuta, per la prima volta nella sua storia, come “Best Low-Cost Airline in Europe 2021”. Questo è l’esito finale della classifica dei World’s Best Airlines di Skytrax – conosciuto anche come “Oscar dell’industria dell’aviazione” – che ogni anno premia le migliori compagnie aeree al mondo raccogliendo milioni di voti provenienti da passeggeri di tutte le nazionalità.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Transavia ha inaugurato la sua rotta Roma – Parigi-Orly

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 ottobre 2021

Con questa nuova destinazione, la compagnia aerea low cost del gruppo Air France soddisfa le aspettative dei clienti italiani che desiderano scoprire la capitale francese questo inverno e la prossima estate. Il primo volo effettuato dalla compagnia ha permesso ai clienti italiani di volare lo scorso venerdì sera a Parigi-Orly. La compagnia aerea non vede l’ora di offrire nuovi collegamenti ai propri clienti. Questa nuova rotta offre ai viaggiatori l’opportunità di raggiungere in modo rapido ed economico la città dell’amore. Parigi è raggiungibile in 1 ora e 45 minuti da Roma.All’aeroporto Internazionale di Fiumicino Leonardo da Vinci, l’equipaggio ha potuto celebrare questo evento durante il tradizionale taglio del nastro.Con questa nuova rotta, Transavia continua il suo sviluppo in Europa collegando le maggiori città del Continente.Transavia opererà fino a 4 voli settimanali (lunedì, venerdì, sabato e domenica) tra gli aeroporti di Roma e Parigi-Orly, a partire da 34€ (tasse incluse) solo andata.Quest’inverno la città di Nantes sarà raggiungibile anche dalla capitale italiana. La compagnia aerea opererà fino a 2 voli settimanali (giovedì e domenica), a partire da 39€ (tasse incluse) solo andata.Infine, i passeggeri in partenza da Roma possono raggiungere Rotterdam con Transavia. Sono previsti fino a 4 voli settimanali (lunedì, giovedì, venerdì e domenica) tra le due città, a partire da 34€ (tasse incluse) solo andata. I biglietti sono acquistabili su http://www.transavia.com. Grazie all’Assicurazione di viaggio, la copertura Covid-19 è inclusa in tutti i pacchetti assicurativi offerti al momento della prenotazione dei biglietti su Transavia, così i passeggeri possono viaggiare in tutta tranquillità.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turismo: “Fatturato Roma crolla da 330 mln a 109 mln”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2021

La pandemia da Covid 10 ha ridotto a un terzo il fatturato del turismo extralberghiero a Roma. Secondo i dati elaborati da Otex, primo osservatorio sul turismo residenziale extralberghiero in Italia promosso dall’associazione Property Managers Italia, nel 2019 la capitale registrava un fatturato di 330 milioni di euro, che nel 2020 sono scesi a 139 milioni e nel 2021 a 109 milioni. Lo confermano i dati mese su mese dell’estate: giugno 2021 ha perso il 72,7% del fatturato rispetto a giugno 2019; luglio registra un -55,4% sul 2019 e agosto vede una flessione del 42,7% rispetto allo stesso mese di due anni fa. “Le città d’arte rispetto alle destinazioni marittime sono molto più sofferenti – commenta Marco Nicosia data analyst di Otex e fondatore di Full price – e Roma, in particolare, evidenzia perdite drammatiche a confronto con il fatturato pre Covid, ma anche una situazione negativa rispetto al 2020. La parte iniziale dell’anno ha inciso e incide ancora duramente sulla situazione attuale, vedremo il prossimo trimestre se sarà possibile chiudere un 2021 in positivo rispetto al 2020”. Guardando il confronto con lo scorso anno, l’estate 2021 di Roma è andata tutto sommato meglio. Il fatturato di giugno segna una crescita del 13% sullo scorso anno, quello di luglio del +48,8% e, infine, di agosto +54,1%. “Il comparto turistico extralberghiero è ancora molto lontano dai livelli pre Covid – dice Stefano Bettanin, presidente di Property Managers Italia, Ceo di Rentopolis e Shomy Tech – anche se in alcuni casi l’estate dal 2021 ha spinto la domanda di appartamenti fortemente al rialzo e quindi anche il fatturato delle aziende. Nei prossimi mesi sarà cruciale portare avanti il nostro lavoro senza più interruzioni e chiusure causate dalla pandemia, che mi sembra sia finalmente sotto controllo grazie ai vaccini, per capire se riusciremo a chiudere l’anno almeno in linea con il 2020, o, dove possibile, anche in crescita. Il prossimo anno poi l’obiettivo sarà quello di tornare ai livelli pre crisi puntando sulla voglia di viaggiare delle persone. Per farlo però è necessario avere regole chiare sugli spostamenti, anche degli stranieri, perché sono una componente fondamentale per il nostro comparto dal nord al sud dell’Italia”.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Lavarone Green LAND – Un nuovo progetto vocato al green

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 ottobre 2021

L’Alpe Cimbra si fregia da alcuni anni dell’appartenenza alle Perle Alpine e tutti i nuovi progetti turistici sono chiamati a riflettere sulla vocazione di questo territorio al turismo sostenibile.Lavarone Green Land è il nuovo progetto intrapreso dal Comune di Lavarone che vede la prima fase di realizzazione prendere il via in questi giorni e che mira ad una completa valorizzazione della rete sentieristica e in particolare di quattro sentieri adatti alle famiglie: Sentiero delle leggende: Avi, l’Avez del Prinzep e il drago Vaia, Sentiero delle sorgenti: Alla ricerca dell’acqua el vacarot, Sentiero 4 salti nel bosco: Avi l’esploratore e gli animali, Sentiero del respiro degli alberi. “L’obiettivo è coinvolgere i bambini e le loro famiglie attraverso le fiabe e le installazioni che saranno caratterizzate da personaggi di grande appeal sui bambini come i folletti e i draghi, per sensibilizzarli su temi del green e dell’ambiente”, afferma Isacco Corradi Sindaco di Lavarone, “e non a caso per visitare l’opera più maestosa che sarà collocata sulla cima del Tablat viene proposto a chi soprattutto con i bambini più piccoli o con i nonni non riuscisse a salire a piedi, l’utilizzo della seggiovia, come modalità di mobilità sostenibile”.Per l’opera principale sarà l’artista Marco Martalar a curarne la realizzazione: Drago Vaia, un drago lungo sette metri e alto 6, posizionato in una delle viste più belle di Lavarone, i lavori sono iniziati Lunedì 11 ottobre e dureranno per un mese. Questo progetto ha raggiunto l’interesse anche della trasmissione Geo & Geo che riprenderà le fasi di realizzazione dell’opera. Oltre a questa iniziativa con il materiale dell’Avez del Prinzep in collaborazione con il Muse si sta realizzando un quartetto d’archi che girerà poi l’Europa suonando la musica dell’Alpe Cimbra.Marco Martalar, divenuto famoso tra le altre per l’opera “il leone alato”, esprime la sua filosofia in poche parole: “Niente di più semplice, un poco di legno, qualche strumento che tagli e buona musica”.”L’Alpe Cimbra da molti anni investe su un prodotto di qualità per le famiglie – fatto di sentieri tematici, di eventi, di ricettività, di parchi gioco estivi ed invernali, oltra ad una ricca offerta di esperienze a misura di famiglie – ma questo nuovo progetto”, afferma Daniela Vecchiato, direttore dell’Apt Alpe Cimbra, “unisce contemporaneamente due aspetti importanti della proposta turistica: la sostenibilità e il family. Un connubio di grande valore”.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Turismo: “A Venezia fatturato 2021 in linea con 2020”

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 ottobre 2021

Venezia. Un 2021 in linea con il 2020, ma ancora in netto calo rispetto al 2019, ultimo anno prima della crisi da Covid-19. E’ il risultato dal comparto extralberghiero di Venezia fotografato da Otex, primo osservatorio sul turismo residenziale extralberghiero in Italia promosso dall’associazione Property Managers Italia. Da gennaio ad agosto l’affitto turistico di appartamenti in città ha registrato un fatturato pari a 52,4 milioni di euro, sostanzialmente in linea con i 52,6 milioni del 2020. Nel 2019, invece, il fatturato del comparto è stato pari a oltre 134 milioni, più del doppio. Guardando, infatti, al fatturato del 2021 rispetto al 2019 le perdite vanno dal -65% di giugno al -26% di agosto, mentre rispetto al 2020 il fatturato di quest’anno è aumentato dal 42% a giugno, del 56% a luglio e del 53% ad agosto. “Il comparto turistico extralberghiero è ancora molto lontano dai livelli pre Covid – dice Stefano Bettanin, presidente di Property Managers Italia, Ceo di Rentopolis e Shomy Tech – anche se in alcuni casi l’estate dal 2021 ha spinto la domanda di appartamenti fortemente al rialzo e quindi anche il fatturato delle aziende. Nei prossimi mesi sarà cruciale portare avanti il nostro lavoro senza più interruzioni e chiusure causate dalla pandemia, che mi sembra sia finalmente sotto controllo grazie ai vaccini, per capire se riusciremo a chiudere l’anno almeno in linea con il 2020, o, dove possibile, anche in crescita. Il prossimo anno poi l’obiettivo sarà quello di tornare ai livelli pre crisi puntando sulla voglia di viaggiare delle persone. Per farlo però è necessario avere regole chiare sugli spostamenti, anche degli stranieri, perché sono una componente fondamentale per il nostro comparto dal nord al sud dell’Italia”.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’autunno ai Giardini di Castel Trauttmansdorf

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 ottobre 2021

Resta ancora un mese prima della chiusura della stagione 2021 dei Giardini di Castel Trauttmansdorff. Il 15 novembre, infatti, il giardino botanico meranese per l’ultimo giorno accoglierà i visitatori che potranno ammirare il meraviglioso foliage d’autunno. Per invitare ad affrettarsi chi ha intenzione di visitarli prima della chiusura e per dare un’idea della bellezza dei Giardini di Castel Trauttmansdorff a chi per certo non riuscirà ad andarci per il 2021, è a disposizione una gallery di foto dell’autunno a Trauttmansdorff.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Milano: Turismo alberghiero

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 ottobre 2021

Da gennaio ad agosto il turismo extralberghiero nella città di Milano ha registrato un fatturato di quasi 50 milioni di euro, inferiore al periodo pre Covid (nel 2019 sono stati 131 milioni), ma anche rispetto al 2020 (fatturato gennaio-agosto pari a 72 milioni). Il dato emerge dall’analisi di Otex, primo osservatorio sul turismo residenziale extralberghiero in Italia promosso dall’associazione Property Managers Italia. “Le città d’arte rispetto alle destinazioni marittime sono molto più sofferenti – commenta Marco Nicosia data analyst di Otex e fondatore di Full price -. Le perdite con il 2019 sono drammatiche in tutti i casi, e molte destinazioni italiane, tra cui Milano, portano una perdita sostanziale anche con il 2020, dato questo davvero allarmante. La parte iniziale dell’anno ha inciso e incide ancora duramente sulla situazione attuale, vedremo il prossimo trimestre se sarà possibile chiudere un 2021 in positivo rispetto al 2020”. Guardando nel dettaglio il confronto con il 2019, infatti, Milano presenta una flessione del 63,6% a giugno, del 49,6% a luglio e del 37,1% ad agosto. Positivi invece i mesi estivi se rapportati al 2020: l’extralberghiero ha registrato un +7,6% a giugno, +29,1% a luglio, +46,7% ad agosto. “Il comparto turistico extralberghiero è ancora molto lontano dai livelli pre Covid – dice Stefano Bettanin, presidente di Property Managers Italia, Ceo di Rentopolis e Shomy Tech – anche se in alcuni casi l’estate dal 2021 ha spinto la domanda di appartamenti fortemente al rialzo e quindi anche il fatturato delle aziende. Nei prossimi mesi sarà cruciale portare avanti il nostro lavoro senza più interruzioni e chiusure causate dalla pandemia, che mi sembra sia finalmente sotto controllo grazie ai vaccini, per capire se riusciremo a chiudere l’anno almeno in linea con il 2020, o, dove possibile, anche in crescita. Il prossimo anno poi l’obiettivo sarà quello di tornare ai livelli pre crisi puntando sulla voglia di viaggiare delle persone. Per farlo però è necessario avere regole chiare sugli spostamenti, anche degli stranieri, perché sono una componente fondamentale per il nostro comparto dal nord al sud dell’Italia”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il treno senza conducente fa il suo primo viaggio ad Amburgo in Germania

Posted by fidest press agency su domenica, 17 ottobre 2021

Giorni fa un treno senza conducente ha effettuato i suoi primi viaggi sulla rete urbana di Amburgo, una “prima mondiale”, secondo Deutsche Bahn e Siemens, per questa tecnologia che dovrebbe contribuire notevolmente a migliorare la regolarità del traffico. La dimostrazione è stata effettuata in occasione di un congresso internazionale sui trasporti. A partire da dicembre, quattro treni autonomi di questo tipo entreranno in servizio nella metropoli portuale della Germania settentrionale nell’ambito di un progetto di ammodernamento da 60 milioni di euro della “S-Bahn”. “Deutsche Bahn e Siemens hanno sviluppato il primo treno al mondo che funziona da solo”, hanno affermato i due gruppi in una nota. Questa tecnologia, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, non richiede un binario specifico, il treno autonomo corre sulla stessa rete di quelli guidati dai macchinisti. Se i passeggeri sono a bordo, un operatore ferroviario è comunque presente in cabina di pilotaggio, per sicurezza. Ma il treno esegue le sue manovre in autonomia, ad esempio nei depositi. La tecnologia autonoma, che si basa su un protocollo di comunicazione digitale europeo, dovrebbe consentire di trasportare “fino al 30% in più di passeggeri” mentre “migliorando la puntualità e riducendo il consumo energetico del 30%”, secondo Roland Busch, boss di Siemens. “La tecnologia è già stata approvata”, ha affermato nel comunicato stampa. Per Deutsche Bahn, l’automazione deve consentire “un’offerta migliore senza dover costruire un chilometro di nuove rotaie”, osserva Richard Lutz, direttore dell’operatore pubblico.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vivere la magia d’autunno nei glass cube sul Lago di Dobbiaco

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2021

Gli Autumn Lovers vivono un’esperienza privilegiata nel foliage delle Dolomiti dai glass cube degli Skyview Chalets del Toblacher See (BZ), circondati dai colori dei boschi e vegliati dal cielo stellato. Il paesaggio si tinge di oro, rosso e giallo e le foglie, sentendo l’inverno che incombe, si preparano a cadere. Il panorama è spettacolare come non mai e le cime più alte iniziano a tingersi timidamente di bianco. In autunno le Dolomiti, dai glass cube ecologici in vetro e legno degli Skyview Chalets del Toblacher See (BZ), diventano un vero e proprio paradiso per tutti coloro che vogliono rilassarsi in un’atmosfera particolarmente evocativa e godere del paesaggio del Lago di Dobbiaco, tra i colori e i profumi di stagione, e la magia del foliage, che diventa una romantica esperienza di cromoterapia en plen air. Gli Skyview Chalets, tutti indipendenti e riservati, si trovano nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO, e hanno la particolarità di accogliere gli ospiti sotto un tetto che scompare per lasciare entrare lo scintillio delle stelle e i colori dell’autunno. Un’esperienza coinvolgente, che continua passeggiando lungo il percorso panoramico intorno al Lago di Dobbiaco, o semplicemente immersi nelle calde acque dell’idromassaggio sul terrazzo del proprio Chalet. A poca distanza dagli Skyview Chalets si possono raggiungere i parchi naturali Tre Cime di Lavaredo e Fanes-Senes-Braies per passeggiate rigeneranti, magari con gli amici a quattro zampe, per i quali sono stati creati tre chalet ad hoc. Invece, per degustare i migliori sapori altoatesini c’è il ristorante Il Fienile, che propone deliziose pietanze abbinati a vini nati da coltivazioni biologiche.Fino al 24 ottobre 2021, con l’offerta Super Autunno: soggiornando per almeno 3 notti nello Chalet Superior si ha uno sconto esclusivo del 10%. L’offerta comprende un aperitivo di benvenuto con vista sul lago, la possibilità di trascorrere la notte sotto il cielo stellato nel glass cube e una colazione lunga e regionale con prodotti BIO da degustare direttamente allo Chalet. Il prezzo parte da 256 euro per notte per 2 persone.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

‘Una montagna di salute’, la promozione del benessere passa dalle terre alte

Posted by fidest press agency su sabato, 9 ottobre 2021

Domenica 10 ottobre si terranno 15 escursioni organizzate in Liguria, in Piemonte, in Lombardia, in Trentino-Alto Adige, in Emilia-Romagna, in Abruzzo, nel Lazio e in Sicilia. La promozione del benessere psicofisico è al centro dell’evento diffuso “Una montagna di salute” organizzato dalla Commissione centrale medica del Club alpino italiano che punta ai territori montani del nord, del centro e del sud del nostro Paese. “Attraverso l’organizzazione di escursioni diffuse nel territorio nazionale, il nostro obiettivo è quello di promuovere stili di vita corretti, un’alimentazione equilibrata e allo stesso tempo l’attenzione al territorio. Nata da un’idea di Carla D’angelo, componente della Commissione centrale medica, l’iniziativa è stata pensata per essere condivisa con le Commissioni mediche periferiche e con le sezioni locali”, spiega il presidente della Commissione centrale medica Franco Finelli.”Interagire con le terre alte, camminare nell’ambiente montano permette di preservare lo stato di salute inteso come stato di benessere fisico, psichico e sociale. Esiste un legame diretto tra la quantità di attività fisica e la speranza di vita, ragione per cui le popolazioni fisicamente più attive tendono a essere più longeve di quelle inattive”, spiega la stessa Commissione medica centrale. “Una Montagna di Salute è rivolta a tutti, in particolare ai più giovani. I soci Cai devono essere portatori di stili di vita sostenibili e salutari, proprio perché la diffusione del benessere può generare minori costi sanitari, a livello globale”, puntualizza ancora Finelli.L’iniziativa si inserisce appieno all’interno del cartellone del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021. Infatti, la promozione della salute è parte del goal “Benessere” dell’Agenda 2030 definita dall’OMS, “come un processo che consente alle persone di esercitare un maggiore controllo sulla propria salute e di migliorarla”.Da nord a sud, passando per il centro, le iniziative sono possibili solo grazie all’apporto delle sezioni locali. In Liguria e in Piemonte, con il coinvolgimento del Cai La Spezia e del Cai di Lanzo Torinese. In Lombardia, con l’apporto del Cai Bergamo. In Trentino Alto-Adige, con il coinvolgimento del Cai Pinzolo e Val Rendena. In Emilia-Romagna, con il supporto del Cai “Cani Sciolti” di Cavriago, del Cai di Bismantova – Castelnovo ne’ monti, Cai Sassuolo, Cai Bologna, Cai Modena e Cai Pavullo nel Frignano. In Abruzzo, con il Cai Sulmona, con la sottosezione Val Vibrata e con la sezioni Vallelonga Coppo dell’Orso e Ortona. Nel Lazio, con la sezione Cai di Roma e in Sicilia, con la partecipazione degli organi tecnici territoriali operativi.L’iniziativa è stata realizzata con il coinvolgimento della Commissione medica della Liguria, del Piemonte e della Valle d’Aosta, del Cai Bergamo e della Lombardia. Senza dimenticare quella della Sat, del Veneto, del Friuli Venezia-Giulia, dell’Emilia-Romagna, del Lazio e della Sicilia.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tornano ad aprire al pubblico i giardini e i palazzi di Berlino

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 settembre 2021

Dopo un periodo di chiusura forzata e riaperture parziali, tornano finalmente ad aprire le porte ai visitatori gli splendidi palazzi e giardini che circondano Berlino. Sono oltre 30 affascinanti palazzi e giardini, molti dei quali dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, a cui si affiancano più di 300 tra edifici e strutture e 700 ettari di giardini e parchi, i visitatori che vogliono scoprire la capitale tedesca sotto un altro punto di vista non hanno che l’imbarazzo della scelta.Castelli e giardini appartenuti nell’arco della storia ai re prussiani, come i famosi Sanssouci a Potsdam e il Castello di Charlottenburg, oggi sono universalmente considerati un eccezionale patrimonio culturale e storico. La ricchezza delle decorazioni e delle collezioni che custodiscono riflette infatti non solo lo sviluppo dei diversi stili ed epoche, ma documenta la movimentata storia di Prussia, Germania ed Europa.Tra le perle da non perdere i bagni romani nel parco di Sassouci, un angolo d’Italia a Potsdam, ma anche il Belvedere Pfingstberg, con la sua vista incantevole e le geometrie perfette, l’Oranienburg Palace, un palazzo prussiano del ‘700 e il Grunewald Hunting Lodge, una delle palazzine di caccia più antiche e meglio conservate di Berlino.Tra le collezioni permanenti che hanno riaperto da non perdere la quadreria di Sanssouci che include quadri di Caravaggio, van Dyck, Paul Rubens, Jordaens e de Lairesse; ma anche la collezione permanente di Charlottenburg, dedicata alla dinastia prussiana e alle loro mise en place davvero regali.Insieme alla riapertura delle collezioni permanenti dei palazzi, la prima mostra in programma aprirà il 9 ottobre 2021 al palazzo di Charlottenbourg e renderà omaggio a Antoine Watteau, celebre pittore francese, attraverso una collezione di opere seconda solo a quella del Louvre di Parigi. La mostra rimarrà aperta fino al 9 gennaio 2022.Anche i parchi sono percorsi d’arte, grazie all’iniziativa #Parkisart creazioni uniche e spazi naturali abbelliti da forme geometriche e pattern dalle linee eleganti, dove il visitatore, invitato dalle statue di dei, ninfe e tritoni, può scoprire nuove ed intriganti prospettive. Per maggiori info: http://www.spsg.de/en/

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo: Tracollo devastante per l’economia italiana

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Trentacinque miliardi di euro in meno a causa del tracollo del turismo straniero in Italia dimostrano che quella turistica non è una risorsa settoriale erroneamente definita come economia turistica. Ma è l’asse portante del sistema Italia sul quale da decenni i governi che si sono susseguiti hanno investito poco, hanno legiferato peggio. Nessun settore produttivo italiano è in grado di generare così tanto flusso in così tanti segmenti produttivi e di servizi. L’Italia è cultura, enogastronomia, moda, paesaggio. La pandemia, causa del tracollo, dev’essere anche l’occasione di ripensare le politiche turistiche e consentire all’Italia di recuperare le posizioni perdute nella graduatoria delle rotte internazionali. La parola d’ordine dev’essere: infrastrutture materiali e immateriali- quanto peserà la mancanza di una compagnia di bandiera come Alitalia le cui rotte saranno cannibalizzati dalle low cost); difesa del nostro patrimonio ricettivo contro lo strapotere delle Ota (Booking.com per esempio) , destagionalizzare, rinnovare attraverso incentivi fiscali il sistema ricettivo italiano che dev’essere difeso contro gli appetiti di fondi stranieri che cercano di scalarlo, estensione il bonus 110 anche alle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, tutela delle preziose professionalità”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia commentando i dati della Banca d’Italia sul turismo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nissoli: Vogliamo tornare a vivere e chiediamo la rimozione del “Biden Travel ban”

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Il Travel ban continua ancora a creare disagi agli italiani che si devono spostare tra l’Italia e gli USA. Una questione rimasta irrisolta nonostante gli appelli che i diretti interessati hanno rivolto alle Istituzioni. Pertanto, dopo aver sollecitato il Ministro Di Maio, la Speaker del Congresso USA, Pelosi, fatto risoluzioni e interrogazioni assieme ad altri colleghi, torno a ricordare al Governo l’urgenza di affrontare la questione lavorando per ripristinare le condizioni di reciprocità con gli Stati Uniti per quanto riguarda la libertà di viaggiare da e per gli Usa, soprattutto in riferimento alle problematiche dei cittadini italiani.E’ ora di risolvere i problemi concreti della gente, non si può tenere bloccate senza un valido motivo le persone che devono continuare la loro vita nei luoghi di lavoro e dove si trovano i loro affetti a cavallo tra gli Stati Uniti e l’Italia. Non è giusto e neanche umano per cui il Governo si dia da fare con urgenza e a tutti i colleghi eletti all’estero chiedo il supporto, giacché i problemi dei nostri connazionali sono un tema che riguarda tutti noi, a prescindere dalla Ripartizione di elezione.” Lo ha dichiarato l’On. Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

I frutti del castello di Paderna

Posted by fidest press agency su martedì, 14 settembre 2021

Pontenure (Piacenza) Sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021, circa 150 espositori di piante, fiori, frutti, alto artigianato e agricoltura, sono protagonisti al Castello di Paderna a Pontenure (PC) per lo storico evento del florovivaismo italiano, alla sua XXVI edizione con un nome rinnovato. Gli espositori giungeranno al Castello di Paderna da diverse regioni italiane, presentando piante e fiori di ogni tipo e colore, anche i più insoliti, tra ortolani pronti a mettere in mostra le delizie della stagione, artigiani professionisti, che stupiranno con le loro opere uniche e agricoltori che dispenseranno consigli sui modi di coltivare rispettando il territorio. Tra i protagonisti, anche ADIPA Lunigiana, Associazione per la diffusione di piante fra amatori, che ha la sede centrale nell’Orto Botanico di Lucca e che promuove la divulgazione, la conoscenza e la diffusione non commerciale di piante insolite di tutti i tipi, a partire dal seme. La sezione della Lunigiana allestirà una mostra sulle solanacee e la presentazione di un libro sul mondo del pomodoro. Orario: sabato 2 e domenica 3 ottobre, dalle ore 9.00 alle 18.30. L’ingresso a I Frutti del Castello è con biglietto unico, al costo di 8 euro a persona. Omaggio per i bambini fino a 12 anni.Sito Web: http://www.fruttidelcastello.it

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Nuovo itinerario pedonale da Termini ai Fori Imperiali

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 settembre 2021

Partirà sabato 11 e domenica 12 settembre la sperimentazione del nuovo itinerario pedonale dalla stazione Termini a via dei Fori Imperiali. Come previsto da una memoria di Giunta, verrà creato un collegamento pedonale diretto tra il nodo centrale della stazione Termini e l’area archeologica dei Fori, così da valorizzarla ulteriormente in chiave sostenibile e garantirne una migliore fruibilità per cittadini e turisti. Nella giornata di domenica 12 settembre l’iniziativa coinciderà con un nuovo appuntamento di #ViaLibera, la rete di circa 15 km riservata a pedoni e ciclisti. Il percorso del nuovo itinerario Termini-Fori partirà da piazza dei Cinquecento, Mura Serviane, passando davanti alle terme di Diocleziano, Palazzo Massimo, via del Viminale, via Agostino Depretis, via Urbana e via Leonina per poi arrivare a via dei Fori Imperiali, che sarà interamente pedonalizzata anche nella giornata di sabato 11 settembre.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Percorsi dedicati: Alberi in cammino

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 agosto 2021

Vezzolacca di Vernasca (PC) 4 settembre 2021 3° appuntamento con il ciclo di percorsi dedicati alla scoperta degli alberi monumentali attraverso la poesia, la danza, la musica e il contatto con la natura. I castagni di Vezzolacca di Vernasca (PC) fanno parte della storia e dell’identità di tutto il paese. Ogni abitante si prende cura di una pianta e il momento della raccolta delle castagne è occasione di festa e di condivisione. Per questo il secolare castagno di Vezzolacca è custode e teatro di un intero mondo. Sarà la meta e l’ispirazione dell’incontro itinerante di sabato 4 settembre 2021 per Alberi in Cammino, ciclo di 5 percorsi dedicati alla scoperta e alla conoscenza degli alberi monumentali dell’Appennino emiliano, attraverso la poesia, la danza, la musica e il contatto con la natura. «Vezzolacca è un appuntamento da non perdere, perché la gente sa fare le cose per bene e garantisce la qualità ai prodotti», ha sottolineato il sindaco Gianluca Sidoli nel presentare l’iniziativa ideata dall’artista Gabriele Parrillo e promossa dall’Associazione Turbolenta e dal Festival della Lentezza.Ascoltando la voce del bosco, i partecipanti saranno coinvolti in una performance che mescola i testi tratti dalle “Metamorfosi di Ovidio”, le opere di Tasso, Hesse, Shakespeare, Yeats e le liriche di Mariangela Gualtieri, recitati da Gabriele Parrillo, con le note del violoncello della musicista italo-brasiliana Daniela Savoldi e la danza corporea del mimo e danzatore Mauro Vizioli, sulle coreografie di Hal Yamanouchi, che traggono linfa dalla ritualità sacra con cui ancora oggi ci si avvicina in Giappone ai nostri verdi antenati. Uno spettacolo, che diventa rito «in cui la poesia si fonde con l’energia della natura, invitandoci ad essere custodi del pianeta che abitiamo», spiega Gabriele Parrillo, ma anche teatro che torna ad essere popolare coinvolgendo ed emozionando un pubblico trasversale che abbraccia tutte le età. L’evento si svolge dalle 17.00 alle 19.30.Tutti gli “Alberi in cammino”, inseriti nell’elenco degli alberi monumentali di pregio regionale, sono stati selezionati ed individuati da Gabriele Parrillo attraverso approfondite ricerche, sopralluoghi e dialoghi diretti con le persone che dei luoghi custodiscono la storia. Sono alberi secolari, immersi nella natura ma raggiungibili attraverso passeggiate agevoli, adatti anche alle famiglie e ai bambini. Le altre tappe di Alberi in Cammino sono: il 25 settembre a Quattro Castella (RE) e il 26 settembre a Rondinara di Scandiano (RE). Tutti gli appuntamenti sono su prenotazione, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. Il numero massimo di persone previste per ogni appuntamento in calendario è di 100. Non vi saranno sedute o strutture fisse, il pubblico sarà invitato a sedere sul prato utilizzando teli o cuscini che porteranno da casa. Alberi in Cammino si svolge con il patrocinio e il contributo di Regione Emilia Romagna. Tra i partner del progetto Chiesi Group, sponsor unico, il Consorzio Kilometro Verde e Parma io ci sto!, che patrocinano l’iniziativa.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Alitalia: Le ‘sofferenze’ di chi ha malauguratamente acquisto un biglietto non più utilizzabile

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 agosto 2021

257 mila persone hanno acquistato un biglietto Alitalia prenotando un volo che avrebbe dovuto partire entro maggio 2022, ma l’ex-vettore di bandiera dal 15 ottobre non esisterà più e sarà sostituita da Ita (che proprio ieri ha avuto le autorizzazioni Enac per operare), ma a condizione che questa nuova compagnia non erediti la biglietteria di Alitalia, come imposto dall’Ue. Per queste 257 mila il Governo ha creato un fondo di 100 milioni di euro . Il ministero dello Sviluppo Economico dice che sta preparando uno specifico decreto che dovrebbe essere pronto ai primi di settembre.Le domande per tutelare queste 257 mila persone sono tante. Tutte per il fatto che l’utente che ha acquistato un volo e/o un servizio in cui era previsto un volo Alitalia, si troverà di fronte a difficoltà per essere tutelato in merito al volo e ai servizi acquistati in connessione al volo: – I voucher emessi durante la pandemia, saranno rimborsati o convertiti in altrettanti voucher con nuove scadenze? – Chi parte con Alitalia prima del 14 ottobre, e poi per tornare sempre con un biglietto Alitalia, che tutela avrà? – Chi ha prenotato tramite agenzie (anche le moto diffuse online), a chi dovrà rivolgersi senza, magari, dover aprire un contenzioso con la specifica agenzia a cui ha già pagato? – Chi ha comprato un biglietto con diversi voli (magari anche intercontinentali) e tra questi c’è un volo Alitalia venduto in accordo “codeshare”, a chi dovrà rivolgersi e cosa dovrà fare senza dover rincorrere l’agenzia o la compagnia aerea presso cui ha fatto l’acquisto dell’intero biglietto? – Chi ha comprato un pacchetto viaggio in cui è previsto un volo Alitalia, sarà tutelato per tutto il pacchetto, che è probabile qualche albergatore o noleggiatore di servizi a terra non vorrà rimborsare (magari in un Paese extracomunitario, quindi difficilmente ragionevole di fronte alle imposizioni delle autorità italiane)? Oppure avrà tutela solo per il volo? (fonte Aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »