Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°32

Archive for the ‘Viaggia/travel’ Category

Travel

Turkish Airlines and MIAT Mongolian Airlines Announce Codeshare Agreement

Posted by fidest press agency su sabato, 7 gennaio 2023

Türkiye’s flag carrier Turkish Airlines, and Mongolia’s flag carrier, MIAT Mongolian Airlines recently signed a codeshare agreement. The signed agreement between two flag carriers will enable both carriers to provide more flexibility of choice to their respective passengers on direct flights between Türkiye and Mongolia along with further flights connecting via İstanbul.On the agreement Turkish Airlines CEO Mr. Bilal EKŞİ stated: “Both flag carriers enhanced their solid collaboration via signing this codeshare agreement and by increasing frequencies reciprocally between Istanbul and Ulaanbaatar. As a result, more Turkish and Mongolian passengers will be able to visit these two unique and beautiful countries, Türkiye and Mongolia. Besides, we will connect more destinations in light of the existing beyond points in the newly signed codeshare agreement.” MIAT Mongolian Airlines CEO Mr. Munhktamir stated: “This is an important milestone in the cooperation of both companies. The agreement will enable the customers of both airlines with greater choice and connectivity. Turkish Airlines is an important airline globally with wide range of network and the cooperation with such an elite airline is a great privilege for us.” Through this cooperation, Turkish Airlines will be offering Ulaanbaatar as Marketing Carrier on MIAT Mongolian Airlines’ operated flights, while MIAT Mongolian Airlines’ passengers will be able to reach many European and United States destinations through Turkish Airlines’ extensive network. This reciprocal arrangement will allow TK and OM to provide seamless connections to their passengers. Turkish Airlines will use its code “TK” on MIAT Mongolian Airlines operated flights between Ulaanbaatar and Istanbul. Similarly, MIAT Mongolian Airlines will place its code on Istanbul-Ulaanbaatar flights and also on 10 points beyond Istanbul operated by Turkish Airlines.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Le stelle comete si svelano al Museo Baroffio: un viaggio nell’arte e nella scienza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 gennaio 2023

Varese sabato 7 gennaio al Museo Baroffio del Sacro Monte di Varese. Archeologistics, impresa sociale impegnata nella valorizzazione dei beni culturali, in collaborazione con l’osservatorio astronomico Schiaparelli del Campo dei Fiori di Varese, propone un singolare appuntamento dedicato alle stelle comete: cosa sono dal punto di vista scientifico e come sono state rappresentate nella storia dell’arte attraverso le opere che proprio il Museo Baroffio custodisce. Dalle 15.30, le guide di Archeologistics e gli esperti dell’osservatorio astronomico portano alla scoperta della magia di queste particolari stelle, in un evento dedicato sia ai grandi come ai bambini. Perché proprio ai più piccoli, dopo il grande successo delle visite di dicembre per le scuole al museo Baroffio, è dedicata una particolare attività: costruire una stella cometa tutta per sé. Quasi un buon auspicio per avere una luce da seguire in questo 2023 che muove i suoi primi passi.La visita guidata al museo e l’incontro con gli esperti dell’osservatorio astronomico, insieme con l’attività di laboratorio, sono in programma sabato 7 gennaio con inizio alle 15.30 al Museo Baroffio.Biglietti: 7 euro per gli adulti, 4 euro per i bambini fino ai 12 anni. Per informazioni e prenotazioni: bit.ly/incontrocomete http://www.archeologistics.it

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

UEFA Champions League themed aircraft of Turkish Airlines is in the skies

Posted by fidest press agency su martedì, 3 gennaio 2023

Turkish Airlines, best European carrier, designed a special aircraft for UEFA Champions League, one of the world’s most followed sports events. Becoming the first airline to sponsor UEFA Champions League which will have its 2023 final in İstanbul, Turkish Airlines designed one of its Airbus A330’s for the occasion. With its TC-JNM tail number, UEFA Champions League themed aircraft flew for the first time with its new makeover for the TK1821 İstanbul Airport to Paris flight during the first day of the year. Turkish Airlines Chairman of the Board and the Executive Committee Prof. Dr. Ahmet Bolat stated: “We will host the 2023 finale of the UEFA Champions League in İstanbul as one of its official sponsors. We are pleased to be a part of this important event which will also take place during the 100th year of our Republic. As this is one of the most significant sponsorships of Turkish sports history, our aircraft with the UEFA Champions League theme is a testament to our commitment to sports.” Soaring through the skies, aircraft’s application of its UEFA Champions League theme was completed by Turkish Technic in four days.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Capodanno: Cia, agriturismi al completo

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 dicembre 2022

Capodanno al completo per i 25 mila agriturismi italiani che, già da settimane, registrano il tutto esaurito anche per la notte di San Silvestro, soprattutto nelle località di montagna, tra le mete preferite dai 17 milioni di italiani in viaggio durante le feste. Nelle aziende agricole con strutture ricettive, stima Cia-Agricoltori Italiani insieme a Turismo Verde, la sua associazione per la promozione agrituristica, arriveranno per festeggiare la fine dell’anno oltre 400 mila connazionali. Alle porte, dunque, un brindisi più disteso. Sono oltre 70 milioni i tappi pronti a saltare, al riparo dalle disdette last minute causa Covid del 2021. Eppure -precisano Cia e Turismo Verde- il buon andamento del settore in queste festività natalizie è il racconto parziale di un’Italia comunque in piena crisi, fiaccata dal caro bollette e dall’aumento generalizzato dei prezzi.Con il Cenone di San Silvestro che costerà in media 120 euro a persona e una spesa complessiva fino a 600 euro per restare fuori casa tutto il weekend, la vacanza di Capodanno è già destinata a essere per pochi. Del resto, oggi, il reddito medio in Italia si attesta sotto i 22 mila euro e solo il 4% dei contribuenti dichiara oltre 70 mila euro. Detto questo, qualità del cibo e riscoperta dei borghi di prossimità si confermano intoccabili nella lista delle priorità e una famiglia su dieci ha scelto l’agriturismo sia per il pranzo di Natale che per il veglione del 31 dicembre. Nonostante i rincari, resta da preservare il mangiare bene, sano e al giusto prezzo, in un contesto familiare che offre esperienze per tutte le età, a contatto con la natura e il mondo agricolo, le tradizioni locali portate a tavola in piatti tipici e specialità del territorio.Il settore agrituristico -sottolineano Cia e Turismo Verde- sta certamente vivendo giornate di lavoro importanti, soprattutto la montagna che, per le festività, ha fatto da sola l’80% delle prenotazioni. Una stagione di ricarica, quindi, che serviva al termine di un ennesimo anno difficile, segnato dalla ripresa del turismo ma anche da costi inaspettati e fuori misura per il comparto.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Trasporti: Caro volo per e da la Sicilia

Posted by fidest press agency su martedì, 13 dicembre 2022

“Raccolgo e rilancio l’appello del Presidente Schifani sul caro voli che da troppo tempo colpisce gli abitanti della Sicilia. Nei prossimi giorni struttureremo un’iniziativa parlamentare per far si che questo problema, esattamente come tutti quelli affrontati dal Governo Meloni, arrivi ad una soluzione rapida ed efficace. Ci faremo portavoce con il Mef , e tutte le istituzioni coinvolte, per tutelare gli interessi dei cittadini siciliani che hanno il diritto di poter viaggiare a costi ragionevoli come tutti gli altri cittadini italiani” Lo dichiara Raoul Russo, senatore di Fratelli d’Italia.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Viaggiare da sole e in sicurezza: per le donne le soluzioni dell’ospitalità religiosa

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 dicembre 2022

Quante donne in Italia viaggiano da sole per lavoro o turismo? Quali esigenze hanno per soggiornare serenamente? Come garantire loro un adeguato livello di sicurezza? Queste sono le domande a cui risponde l’iniziativa “Viaggio da sola”, con cui l’Associazione Ospitalità Religiosa Italiana propone decine di strutture ricettive legate al suo circuito, in grado di offrire un alto grado di sicurezza e serenità alle donne in viaggio in una località diversa dalla loro. Oltre ad un ambiente particolarmente accogliente e familiare, le caratteristiche distintive di queste ospitalità selezionate sono: gli esterni sicuri e illuminati, il parcheggio di prossimità, le porte con mandata di sicurezza, la reperibilità 24h e privacy assoluta in caso qualcuno chieda della ospite. Non una forma di “auto-reclusione”, quindi, ma la possibilità di poter sfruttare alcuni servizi a favore della tranquillità propria e magari anche dei familiari che la attendono al rientro.Nella sezione “Speciali” del portale ospitalitareligiosa.it, la pagina dedicata all’iniziativa “Viaggio da sola” propone due mappe (Roma e resto d’Italia) che consentono di interagire direttamente con i gestori delle strutture, in modo da chiedere maggiori informazioni. (Fonte: Ospitalitàreligiosa.it)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Quaranta agenti di viaggio da tutta Italia, alla scoperta di Palermo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 dicembre 2022

In tanti sono stati gli operatori che, guidati da Laura Arcilesi, titolare dell’agenzia di viaggi Soleventi tour, leader nel settore dell’incoming dal 2009, hanno visitato, alcuni per la prima volta, il capoluogo siciliano. Un percorso in apetaxi – tra le vie del centro e i mercati storici – dove non sono mancati i momenti dedicati alla gastronomia locale fatti di cannoli e arancine, intesi come cibi identificativi della città. «Una operazione che ha riscosso grande successo – dice Laura Arcilesi – e che è servita per aiutare gli operatori che hanno partecipato a indicare Palermo come luogo adatto per i turisti sia nelle prossime festività natalizie che nel 2023, in vista della prossima estate. La curiosità e le aspettative da parte degli operatori erano tante e alla fine tutti hanno apprezzato l’avere conosciuto una città dai mille volti e dalle mille storie».

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

GAM: Cosa comporta la ripresa del turismo per i marchi del lusso?

Posted by fidest press agency su martedì, 6 dicembre 2022

A cura di Swetha Ramachandran, Investment Manager e Responsabile del fondo GAM Luxury Brands Equity di GAM Investments. Nel 2020 l’industria del turismo si è fermata, nei due anni successivi sono stati fatti diversi tentativi di ripresa, ancora ostacolati dalla pandemia da Covid. Quest’estate è andata invece molto bene al turismo, in tutto il mondo, come confermato dai dati pubblicati da IATA (l’associazione internazionale per il trasporto aereo). I dati a fine agosto confermano che il traffico aereo globale è tornato al 74% circa dei livelli pre-Covid. In questo periodo le compagnie aeree statunitensi ed europee hanno registrato il massimo fattore di carico. Analogamente, secondo il barometro sul turismo mondiale dell’UNWTO (l’organizzazione del turismo mondiale delle Nazioni Unite), a fine luglio gli arrivi di turisti internazionali hanno recuperato rispetto ai livelli del 2019, soprattutto in Europa, Medio Oriente e America, mentre la ripresa è stata più contenuta in Asia Pacifico a causa dei continui lockdown per il Covid e delle interruzioni alla mobilità nel principale mercato dei viaggi, ovvero la Cina. Sulla base del barometro UNWTO, gli arrivi di turisti internazionali sono quasi triplicati da gennaio a luglio 2022 (+172%) rispetto allo stesso periodo del 2021. Il settore ha recuperato quasi il 60% rispetto ai livelli pre-pandemia. La costante ripresa riflette la domanda inespressa per i viaggi internazionali, ma dipende anche dall’allentamento delle restrizioni ai viaggi (in 86 Paesi al 19 settembre 2022 non c’erano più restrizioni per il Covid-19). Le società del lusso sono state tra le principali beneficiarie del boom dei viaggi in Europa di quest’estate. L’aumento della spesa turistica da parte degli americani in Europa ha beneficiato della volatilità della valuta; infatti, i prezzi in Europa sono mediamente più bassi del 30% rispetto agli Stati Uniti, oltre che del vantaggio del rimborso IVA che può ampliare il differenziale di prezzo sullo stesso prodotto anche del 40% tra Europa e Stati Uniti.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Unc: una catastrofe! Natale in bianco

Posted by fidest press agency su domenica, 4 dicembre 2022

Secondo i dati provvisori di novembre resi noti oggi dall’Istat, l’inflazione annua resta dall’11,8% come a ottobre. “Una catastrofe! Una sciagura! Il fatto che l’inflazione tendenziale non salga ulteriormente, non deve trarre in inganno. E’ solo un’illusione ottica, un miraggio destinato a sparire esattamente domani mattina. L’inflazione è stazionaria, infatti, solo grazie al calo dei carburanti, ma dal 1° dicembre, grazie al Governo Meloni, scatterà il rialzo di 10 centesimi delle accise su benzina e gasolio, 12,2 considerando l’Iva, con effetti nefasti sui prezzi, come avevamo subito denunciato e viene oggi confermato dall’Istat, secondo la quale l’inflazione rimane stabile proprio grazie all’andamento prezzi dei Beni energetici non regolamentati. E’ evidente che in queste condizioni avremo un Natale in bianco, una gelata sui consumi, vista la stangata che stanno già pagando le famiglie per colpa dei rincari di novembre. Già nei dati Istat di oggi sui consumi del terzo trimestre ci sono i primi segnali negativi, con la spesa delle famiglie in beni non durevoli che cala dello 0,3% sul secondo trimestre e dell’1,8% sul terzo trimestre 2021, anche se poi l’effetto vacanze ha fatto decollare il dato dei servizi, determinando un aumento complessivo dei consumi. Ora però gli italiani risentiranno del caro bollette scattato a ottobre” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Per prodotti alimentari e bevande analcoliche, che segnano un +13,6%, maggiore rispetto al 13,5% di ottobre, una famiglia pagherà in media 767 euro in più su base annua. Una batosta che sale a 1046 euro per una coppia con 2 figli, 944 per una coppia con 1 figlio. Nel caso delle coppie con 3 figli, poi, si ha una mazzata record di 1249 euro nei dodici mesi” prosegue Dona.”Per quanto riguarda l’inflazione nel suo complesso, il +11,8% significa, per una coppia con due figli, un aumento del costo della vita pari a 3968 euro su base annua, di cui 2125 per abitazione, elettricità e combustibili, 1084 per il solo carrello della spesa. Per una coppia con 1 figlio, la spesa aggiuntiva annua è pari a 3682 euro. In media per una famiglia il rincaro è di 3243 euro, 1930 per l’abitazione, 797 per il solo carrello della spesa. Il primato spetta ancora una volta alle famiglie numerose con più di 3 figli con una scoppola pari a 4459 euro, 1287 per i beni alimentari e per la cura della casa e della persona” conclude Dona.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

HNH Hospitality rileva la gestione del Resort Timi Ama di Villasimius, in Sardegna

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 dicembre 2022

Con il nuovo nome di Almar Timi Ama Resort & Spa, la struttura diventerà il terzo Resort del gruppo a marchio Almar, un concept innovativo, sviluppato e gestito da HNH Hospitality, per offrire un’esperienza esclusiva all’insegna del lusso e del benessere. La gestione, con decorrenza da gennaio 2023, prevede l’apertura dell’attività alberghiera per la stagione estiva già a partire dal mese di maggio.Il Resort, situato in una delle destinazioni più richieste del Sud della Sardegna, consente a HNH Hospitality di diversificare fortemente la propria offerta e, al contempo, di rafforzare ancor di più il proprio marchio Almar, già presente dal 2014 a Jesolo con Almar Jesolo Resort & Spa e a Mazara del Vallo in Sicilia con Almar Giardino di Costanza Resort, aperto a maggio 2022. Questa terza apertura nel Sud della Sardegna conferma, pertanto, il posizionamento distintivo di HNH Hospitality con il marchio Almar nel segmento cinque stelle dei Beach & Sun Resort. Elegante indirizzo a cinque stelle, il nuovo Almar Timi Ama Resort & Spa si affaccia sullo stagno dei Notteri, una riserva naturale abitata da una popolosa comunità di fenicotteri rosa. Attraverso il parco del Resort, sempre area protetta, si raggiunge la spiaggia di Timi Ama, caratterizzata da sabbia candida e acqua turchese cristallina. Il Resort presenta al suo interno ben 280 camere, dotate di balcone o terrazza e distribuite su 3 piani. La struttura offre anche 4 ristoranti e 4 bar, una piscina esterna e una interna dedicata alla SPA, nonché una spiaggia attrezzata, adiacente alla proprietà del Resort. Oltre alla SPA Thalasso, alimentata da un impianto collegato al mare, il Resort accoglie anche un Fitness Center comprensivo di campi da tennis, campi multifunzionali e campi da beach volley. Infine, il Resort dedicherà ampio spazio anche all’offerta business di taglio congressuale, grazie a 4 sale riunioni, con capienza massima di 350 ospiti e un anfiteatro esterno da 400 posti.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Weekend dell’Immacolata di fuoco in Molise

Posted by fidest press agency su domenica, 27 novembre 2022

Agnone (Is) Per la prima volta, il 3 dicembre 2022 si terrà la Festa dei Fuochi rituali, con la partecipazione di tutte le comunità dei riti del fuoco del Molise: la faglia di Oratino, le farchie di Montefalcone e Salcito, le ‘ndocce di Agnone, Civitanova, Pietrabbondante e Belmonte del Sannio, le quali si sono unite per un percorso finalizzato a ottenere il riconoscimento di Patrimonio Immateriale Unesco. Un’occasione speciale per conoscere questi riti ancestrali e i caratteristici paesi del Molise da cui hanno origine. Al calare del sole e al suono delle campane migliaia di persone attendono che i portatori delle torce infuocate delle 5 contrade agnonesi vestiti con cappe e cappelli neri e abiti contadini sfilino in città, sfoggiando sulle spalle le ‘ndocce, costruite a mano con legno d’abete e composte a raggiera. Musica ed eventi collaterali riempiono di magia il weekend dell’Immacolata. Castel del Giudice con l’albergo diffuso Borgotufi è in una posizione strategica per visitare i luoghi più affascinanti del territorio, vivendo un’esperienza in un borgo ritrovato: un tempo qui c’erano antiche stalle e fienili in stato di abbandono, trasformati in un luogo di ospitalità diffusa, fulcro di turismo esperienziale, con 32 case spaziose e indipendenti, alcune su due livelli, concepite come camere e suite con i confort e i servizi di un hotel di livello, ideali per coppie, famiglie o amici, il ristorante e il centro benessere. In occasione della manifestazione del 10 dicembre, al mattino si può partecipare ad un’escursione guidata nei boschi e tra le cime dell’Alto Molise, con la guida AIGAE Michele Permanente, a partire da Borgotufi, per poi recarsi ad Agnone nel pomeriggio e vivere la magia della ‘Ndocciata. https://bit.ly/DicembreBorgoTufi

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sulle orme degli antichi pellegrini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 novembre 2022

By Francesca Romana Caponecchi. Il celeberrimo Cammino di Santiago. 45 giorni, 2 Stati (Francia e Spagna), 4 regioni spagnole (Navarra, La Rioja, Castiglia e León, Galizia), più di 800 km, a piedi. Da Saint-Jean-Pied-de-Port, inizio tradizionale del Cammino Francese, il percorso più famoso e maggiormente scelto dai pellegrini, a Santiago de Compostela, la terza città simbolo della Cristianità, che, all’interno della sua Cattedrale, ospita le reliquie di San Giacomo, il primo apostolo martire.Sulla rotta degli antichi pellegrini, calpestando vecchie strade romane e ammirando autentiche meraviglie romaniche, gotiche, medievali e templari, come il Pantheon Reale della Basilica di San Isidoro a León (considerato la “Cappella Sistina del Romanico”), la Chiesa del Santo Sepolcro a Torres del Río, le chiese romanico-gotiche di Frómista o l’imponente castello templare di Ponferrada. Ma anche esempi di architettura moderna, come l’immenso Museo dell’Evoluzione Umana di Burgos.Un viaggio nel tempo che mi ha costretta ad ascoltare e osservare più consapevolmente l’ambiente circostante, che mi ha fatto ricordare che il nostro corpo è nato per camminare, e che durante il Cammino si può trovare una soluzione a tutto, a volte da soli, a volte con l’aiuto della comunità di pellegrini, una famiglia “di fatto” che si aiuta e si sostiene in alcuni casi senza avere neanche la necessità di parlare. L’incontro con pellegrini provenienti da ogni parte del mondo (io stessa ho conosciuto coreani, statunitensi, islandesi, neozelandesi, ucraini, sudafricani, taiwanesi, australiani, tedeschi, francesi, olandesi, estoni, etc.) è la dimostrazione vivente che si può convivere in pace rispettando ognuno la proprio cultura e le proprie tradizioni, comunicando in un misto di lingue e con l’insostituibile linguaggio dei gesti.Le mie motivazioni non sono state solo di carattere personale, spirituale, religioso. Da donna che ha scelto appositamente di partire da sola, ho voluto provare che, con le giuste precauzioni e utilizzando gli strumenti che il mondo moderno ci mette a disposizione, è possibile vivere quest’esperienza senza correre rischi.Da presidente dell’Associazione Tyrrhenum, sono rimasta stupita nel vedere che paesi di pochissime anime sono molto più organizzati delle nostre città sia per quanto riguarda i centri di aggregazione, sia per i servizi di ospitalità, sia per l’offerta turistica. Questi luoghi sono stati una fucina di spunti interessanti, che spero di poter far conoscere e condividere con le nostre amministrazioni, per poter far crescere ulteriormente il territorio di Pomezia e dintorni.Le difficoltà non sono mancate. Tra lo sciopero dei treni per arrivare a Saint-Jean-Pied-de-Port, la burrasca “Beatrice”, chilometri e chilometri totalmente sola percorrendo le mesetas (le desolate lande di Castiglia e León), un’intossicazione, una tendinite, l’attraversamento pericoloso di strade statali, etc. a volte l’obiettivo sembrava allontanarsi. Però, come dice ogni pellegrino, “Il Cammino provvede”, e alla fine sono riuscita ad arrivare a Praça do Obradoiro, ad entrare nella stupenda Cattedrale di Santiago e ad assistere alla straordinaria oscillazione del Botafumeiro, l’incensiere storico più grande al mondo.Come ultima tappa, ho raggiunto il km 0, sono arrivata a Finisterre, al luogo che, fino alla scoperta dell’America, veniva considerato la fine del mondo conosciuto. Una fine simbolica che segna una nuova ripartenza.Perché un’esperienza simile ti fa giungere a questa conclusione: per quanto possa essere difficile una situazione, se si riesce a vivere il presente, si coltiva la pazienza, si rispetta il proprio corpo e ci si abitua ad ascoltare gli altri, si troverà sempre il modo di risolvere i problemi e rimettersi sulla giusta carreggiata. Perché “Per ogni fine c’è un nuovo inizio”. Buen Camino a tutti!

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Saperi e mestieri: patrimoni per una nuova cultura dell’ospitalità rurale

Posted by fidest press agency su martedì, 22 novembre 2022

Cervia il 23 novembre dalle ore 15.00 alle 18.00 il workshop si svolgerà nella saletta XXV Aprile, nella palazzina comunale di piazza XXV aprile ed è aperto alla cittadinanza tutta. che vede protagonisti alcuni saperi del panorama immateriale del territorio cervese allo scopo di evidenziare e analizzare modalità e forme per essere ulteriormente valorizzati e trasmessi alle nuove generazioni sviluppandosi eventualmente in nuove opportunità di lavoro .Ogni territorio possiede un bagaglio di cultura immateriale caratteristico che solo attraverso la valorizzazione e trasmissione alle nuove generazioni potrà costituire un elemento di arricchimento e non sarà perso per sempre. Per Cervia è il caso ad esempio della tradizione salinara che ha attraversato i secoli, prima come attività prevalente della città e poi come elemento base della cultura locale fino a diventare oggi tratto distintivo cervese ed uno dei punti di forza della proposta turistica. Si aggiungono alla tradizione salinara altre arti e mestieri del territorio che hanno contribuito al suo sviluppo e che sono portatori di un patrimonio culturale da tramandare quali il mondo della pesca, della marineria, della tradizione artigianale e della tradizione rurale. Esperienze e attività verranno presentate dalle voci dei protagonisti della valorizzazione di queste tradizioni in un incontro organizzato dal GAL DELTA 2000 realizzato in collaborazione con l’Ecomuseo del Sale e del Mare di Cervia nell’ambito del più ampio progetto europeo ECHOES , progetto di cooperazione transnazionale che intende promuovere la cooperazione tra ecomusei allo scopo di contribuire alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale immateriale migliorando la capacità di relazione fra attori pubblici e privati e fra il mondo della memoria e quello dell’imprenditoria.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turkish Airlines received Leed v4.1 Certificate with its Operation Center

Posted by fidest press agency su sabato, 19 novembre 2022

Turkish Airlines continues prove the value it places on humanity and environment with its works towards energy productivity. In order to elevate its services and keep marching towards leadership in all areas among the airline companies, flag carrier successfully concluded its initiative to receive LEED v4.1 O+M: EB Certificate. With the conclusion of the process for the Turkish Airlines OC – Flight Crew Terminal, flag carrier airline became the first airline in Europe and third in world to have platinum certificate. As a result of the effort and the dedication for the subject, this success also became another feather on the cap of Turkish Airlines compared to other brands of the sector. OC-Crew Terminal of Turkish Airlines, located in İstanbul Airport and distinguished with its environmentalist features, is an A class office and terminal building able to accommodate approximately 2000 office workers and around 1000 cockpit and 4500 cabin crew during busy days. Crew terminal section allows pilots and cabin crew to prepare for their flights and spend their time beforehand with other members of their flight crew to make the necessary preparations. It also allows spending their spare time in the lounge area spanning 14.500 m2 which also features direct access to their aircraft along with a 24/7 open restaurant. Considering the number of flight crews it serves, this building’s capacity exceeds 36 airport in Türkiye and possesses LEED v4.1 O+M: EB certificate which is the most current version for airline facilities. With the LEED v4.1 O+M: EB Platinum Certificate, goal is to improve energy, water and interior quality performances to perpetually decease environmental effects. Improving energy, water efficiencies and interior quality allows for the decrease in the operational costs of the OC-Crew Terminal while paving way for sustainability goals. In addition, flag carrier’s goals include to adopt the criteria determined during the procedure of certification as a whole and apply to all of its buildings. website http://www.turkishairlines.com

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turkish Airlines was awarded the “Airline Sustainability Innovation of the Year” Award by CAPA

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

As Turkish Airlines is making waves in the national and international arena with its sustainability-focused activities and awards, flag carrier was awarded the “Airline Sustainability Innovation of the Year” award by CAPA – Centre for Aviation for its innovative efforts within the scope of sustainability.The global carrier, which puts sustainability at the center of its business model, won this award within the scope of sustainable innovation with the “Microalgae Based Sustainable Bio-Jet Fuel Project (MICRO-JET)”, in which it worked closely with scientists to develop the world’s first carbon negative sustainable aviation fuel (SAF).Within the scope of the “Microalgae Based Sustainable Bio-Jet Fuel Project (MICRO-JET)”, jointly carried out with Boğaziçi University, it is aimed to produce biofuels from microalgae using hydro-processed fatty acids and hydrothermal liquefaction methods.On the award, Turkish Airlines, Chief Investment & Technology Officer, Levent Konukcu said; ‘’As the airline that flies to more countries than any other airline in the world, we appreciate the sustainable aviation fuel as a key element in our sustainability strategy on reducing aviation’s environmental impact. In addition to the regular use of sustainable aviation fuel in our flights, our R&D support to the Microalgae Based Sustainable Bio-Jet (MICRO-JET) Project, which we carry out with Boğaziçi University for the production of biofuel, and finally, being one of the signatories of the SAF Declaration, prove how much we focus on sustainable aviation fuels in the fight against climate change.Beyond the use of biofuels, the fact that our support to scientific studies in the production of this fuel is crowned with an award here today makes us proud as it proves the correctness of the steps we have taken. As the Turkish Airlines family, we will continue to invest and support sustainable aviation fuels and focus on the future of our world.” Turkish Airlines plans to use this biofuel, which will be obtained from sustainable sources and is a project output that contributes to nine of the United Nations Sustainable Development Goals, in its flights after the engine tests to be carried out by Turkish Technic. When the national flag carrier uses this fuel, it will be one of the few global companies that can use the cleanest type of biofuel.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La capitale italiana e la seconda città d’Irlanda, tutta da scoprire

Posted by fidest press agency su martedì, 1 novembre 2022

Dalla fine di ottobre saranno collegate da nuovi voli diretti. E grazie ai nuovi voli Ryanair operati due volte a settimana dall’aeroporto di Fiumicino, Cork è una delle mete in evidenza di questo autunno-inverno: per collegare le due città, ricche di eventi culturali, un volo di poco più di due ore. Numerose le offerte disponibili sul sito http://www.irlanda.com/cork Porta dell’ovest irlandese e punto di partenza ideale per andare alla scoperta della Wild Atlantic Way, nonché dello spirito meravigliosamente atlantico della contea di Kerry, saprà riservare non poche sorprese sia a chi è “malato d’Irlanda” sia a chi sta pensando di fare il primo viaggio nell’isola di smeraldo. I motivi per dedicarle qualche giorno sono davvero moltissimi. https://www.irlanda.com/cork

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

XXIV Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

Posted by fidest press agency su martedì, 25 ottobre 2022

Paestum da giovedì 27 a domenica 30 ottobre presso il Tabacchificio Cafasso, l’area archeologica e il Museo Nazionale, la Basilica. 150 espositori (ben 17 territori regionali rappresentati, 12 Regioni, Roma Capitale con il Municipio X e il Ministero della Cultura con 500 mq dedicati ai Parchi e Musei autonomi, dal Colosseo a Paestum e Velia, da Sibari ai Campi Flegrei, dal MANN di Napoli al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e ancora Europa Creativa, Ales, Parco di Gaiola), di cui 20 Paesi Esteri (per la prima volta Arabia Saudita, Libano, Palestina, la Macedonia greca e il ritorno di Cina, Cipro, Spagna). Il Ministero della Cultura nel proprio spazio presenterà la candidatura della Via Appia Antica, nel percorso integrale da Roma a Brindisi e comprensivo della variante traianea, per l’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO (4 Regioni, 74 Comuni, 14 Parchi, 13 tra Città Metropolitane e Province, 14 Parchi, 25 Università, 28 uffici dello stesso Ministero, oltre a numerose comunità territoriali si sono uniti per tutelare, valorizzare e promuovere la candidatura di questo percorso, che si sviluppa quasi per intero nel Mezzogiorno d’Italia). L’antico asse di comunicazione, il primo concepito come “via publica”, fu il prototipo dell’intero sistema viario romano con i suoi 120.000 km di lunghezza complessiva. “Si tratta di una grande operazione di tutela e valorizzazione a livello globale di uno straordinario patrimonio culturale del Sud Italia – dichiara il Ministro della Cultura, Dario Franceschini – una via che per millenni ha unito Oriente e Occidente e lungo la quale la cultura greca ed ellenistica è penetrata nella romanità. Il ministero sta investendo sulla tutela dei monumenti e sulla valorizzazione della via Appia oltre 22 milioni di euro”.In questa edizione 100 conferenze (di cui 50 tra incontri e laboratori a cura del Ministero della Cultura) si svolgeranno in 5 sale in contemporanea con 500 relatori tutti in presenza. Si svolge con il sostegno di MiC Ministero della Cultura, Ministero del Turismo, UNESCO, UNWTO Organizzazione Mondiale del Turismo e in collaborazione con Ufficio del Parlamento Europeo in Italia, ENIT Agenzia Nazionale del Turismo, ISPC Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale del CNR, Provincia di Salerno, Camera di Commercio di Salerno, Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Università degli Studi di Salerno.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Overbooking: Rethinking ‘sustainable tourism’ in the 21st Century

Posted by fidest press agency su martedì, 25 ottobre 2022

Roma Giovedì 10.11.2022 H14:45-20:30 – 11.11:2022 H10:30-17:30 Istituto Svizzero Via Liguria 20, Ingresso gratuito. La crisi sanitaria globale causata dal Covid-19 a partire dal 2020 ha colpito gravemente le economie nazionali e l’industria turistica mondiale. Le restrizioni nazionali ai viaggi, insieme alle misure di quarantena e agli obblighi di test, hanno temporaneamente interrotto la libera circolazione delle persone. Di conseguenza, il settore del turismo ha sofferto di danni mai visti prima. Ciò ha reso evidente quanto il nostro mondo globale, e in particolare le nostre città, si affidino al turismo e alla mobilità come stile di vita e fonte di reddito. In Italia, in Svizzera e altrove, il fatto che il turismo sia stato assente è stato un peso per molti attori economici, ma è stato anche percepito come un sollievo da molte popolazioni locali, interessate alla preservazione del loro habitat sociale e naturale. La crisi del turismo causata dalla pandemia ha riportato alla nostra attenzione alcuni problemi strutturali inerenti al turismo moderno, tra cui gli effetti negativi del (sovra)turismo sulla qualità della vita delle popolazioni locali, l’impatto ambientale o le condizioni di lavoro precarie delle classi sociali che dipendono dal turismo. A livello individuale, l’esperienza delle restrizioni ai viaggi ha provocato riflessioni sulle nostre abitudini ed esigenze in materia di tempo libero e condizioni di lavoro. Le aspettative erano alte: la crisi avrebbe potuto rivelarsi un’opportunità per un cambiamento fondamentale nel turismo globale.L’edizione 2022 della serie DISPUTE mette in discussione il futuro del turismo. Invita esperte/i del mondo accademico, del settore pubblico e privato e cittadine/i a valutare criticamente e a discutere lo stato del turismo dopo la crisi. Come sarà la ‘nuova normalità’ del turismo? Come rispondono l’industria del turismo, i decisori politici e le/gli attiviste/i delle ONG al ritorno rafforzato delle/dei turiste/i nei nostri centri urbani? Infine: l’industria turistica in continuo aumento, e noi turiste/i, siamo in grado di imparare? E quali decisioni devono essere prese per trasformare il turismo in crescita in forme di turismo più responsabili in futuro, che si prendano cura sia delle persone sia del pianeta?L’evento sarà aperto da una keynote tra Marco D’Eramo e Lucia Tozzi. Per consentire una comprensione più approfondita delle dinamiche locali e delle ambivalenze del turismo globale moderno, l’evento presenta tre sessioni incentrate su tre singoli casi di studio in Italia e in Svizzera: Venezia, Roma e Lucerna. Ognuna delle sessioni discute le diverse sfide del turismo moderno che sono emblematiche degli specifici contesti urbani. La sessione su Venezia è integrata da una proiezione cinematografica che avrà luogo alla Casa del Cinema. Una quarta sessione presenta una tavola rotonda in cui le/gli stakeholder italiane/i e svizzere/i discutono le sfide e le possibili soluzioni per forme di turismo più sostenibili. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Ambasciata di Svizzera in Italia, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Università di Losanna e l’Università di Lucerna.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Atlante della mobilità dolce in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 18 ottobre 2022

Prende vita sui siti web di Rete Ferroviaria Italiana e AMODO. Le mappe digitali e interattive che connettono stazioni ferroviarie, ciclovie, cammini, sentieri e greenways con il patrimonio storico, artistico e naturalistico italiano sono da ieri disponibili dopo un importante lavoro di raccolta e elaborazione dei dati ottenuti dai sistemi informativi GIS (Geographic Information System) della società del Gruppo FS, guidato da Luigi Ferraris, e delle 29 associazioni che compongono l’Alleanza per la Mobilità Dolce (AMODO). La condivisione di professionalità e tecnologie innovative nasce con un unico scopo: promuovere il turismo lento, sostenibile e di prossimità favorendo una mobilità verde e sempre più integrata con mezzi di trasporto a basso impatto ambientale. Per questo, il 29 aprile 2021, RFI e AMODO firmano un protocollo d’intesa per dare vita all’Atlante, un progetto unico nel suo genere che muove i primi passi nello spazio digitale, ma che sarà implementato con funzionalità che forniranno maggiori servizi a chi pedala, cammina e viaggia in treno per raggiungere siti UNESCO, borghi, parchi naturali e beni storici del Paese.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Uzbekistan un’incantevole meta turistica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 ottobre 2022

L’Uzbekistan, con la sua antica storia e ricca cultura, è da sempre considerato dai viaggiatori e turisti un luogo dove trascorrere una vacanza da sogno. In questo meraviglioso Paese si possono trovare capolavori architettonici che fanno parte della storia secolare degli uzbeki, una natura spettacolare, che combina armoniosamente montagne, valli verdi e deserti caldi, innumerevoli folcloristici festival in ogni regione, particolarità gastronomiche uniche che sono delle vere delizie culinarie e villaggi etno-turistici. Oggi l’Uzbekistan è un Paese che offre facili opportunità ai visitatori di tutto il mondo grazie ad una serie di agevolazioni come la mancanza di restrizioni per il suo ingresso, l’esenzione dal visto per i turisti provenienti da 90 Paesi, tra cui Italia e Grecia, e un sistema semplificato per il rilascio del visto elettronico per i cittadini di 57 Paesi. Inoltre, dispone di un numero enorme di hotel, boutique hotel, ostelli, pensioni, campi di yurta, centri sanitari, aree turistiche di livello internazionale e altre strutture infrastrutturali che offrono il massimo confort ai villeggianti con diverse tipologie di prezzi che permettono di poter scegliere il costo più conveniente e accessibile.Tutti i viaggi e attività ricreative possono essere suddivisi in tipi di turismo sportivo, etnico, giovanile, ambientale, gastronomico, medico, culturale, MICE (meeting, incentive, congress, events, che riguardano l’organizzazione di viaggi per convegni, fiere, eventi, congressi e viaggi di incentivazione per i dipendenti di un’azienda e fidelizzazione dei clienti), religioso, letterario e invernale. I visitatori avranno la possibilità di ammirare luoghi unici e incontaminati, migliorare la propria salute, rilassarsi, vivere esperienze estreme o semplicemente trascorrere del tempo immersi nella natura con la famiglia o gli amici.Ogni angolo dell’Uzbekistan possiede delle particolari caratteristiche che lo rendono spettacolare. A Tashkent, si può fare una passeggiata nella metropolitana più bella del mondo o vedere il manoscritto più antico: il Corano di Usman. Nelle città storiche incluse nella Lista del Patrimonio Culturale dell’UNESCO: Samarcanda, Bukhara, Shakhrisabz e Khiva, è possibile visitare i più antichi monumenti architettonici che hanno conservato echi di epoche passate. Nella parte più meridionale del Paese, Surkhandarya, ci si incanta davanti alla bellezza delle gole di montagna o alle rovine delle antiche città vicino a Termez.Un altro dei tanti motivi per decidere di visitare questo fantastico Paese è la sua cucina. Millenni di storia hanno incorporato nell’arte culinaria un’ampia varietà di ricette, piatti preparati secondo la tradizione, conosciuti in tutto il mondo, come il fragrante pilaf, inserito nella Lista del Patrimonio Culturale dell’UNESCO, la focaccia calda (uzbek “non”) e il tandoor samsa, i lagman o spaghetti orientali, il manti, il mampar, lo shurpa e molte altre pietanze irresistibili al palato, tanto che, dopo averle provate una volta, si vorrà sicuramente assaggiarle nuovamente. I principali tipi di turismo che operano in Uzbekistan sono: inbound, outbound e domestico. Il turismo inbound e domestico comprende prodotti turistici sia di base che specifici: escursioni nei posti più attrattivi, sistemazione in alberghi, aree ricreative, resort, case di cura, villaggi turistici, campi di yurta, campeggi nonché degustazione di piatti e vini nazionali, partecipazione a feste ed eventi, compresi confortevoli trasferimenti in tutto il Paese. L’industria del turismo in Uzbekistan sta facendo passi giganteschi affinché si conosca questo splendido Paese che per la sua storia millenaria, le sue tradizioni, usi e costumi è una risorsa importantissima per lo sviluppo della sua economia.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »