Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n°108

Archive for the ‘Viaggia/travel’ Category

Travel

Agriturismo. Attenzione alle fregature!

Posted by fidest press agency su domenica, 22 aprile 2018

L’agriturismo torna auge in occasione dei prossimi “ponti”, ma attenzione alle fregature! I furbi, come al solito, non sono pochi e sotto le mentite spoglie di una struttura agrituristica si cela il semplice ristorante in campagna. Vediamo di capire.
L’agriturismo e’ un’attivita’ complementare rispetto a quella propriamente agricola, vale a dire che l’agricoltore integra le entrate derivanti dalla propria attivita’ di conduzione del fondo (che deve essere preminente, a differenza di quella relativa al turismo rurale e all’ecoturismo che non prevedono tale obbligo) con l’offerta di vitto e/o alloggio. La ristorazione prevede la somministrazione di pasti e bevande ricavati prevalentemente dalle materie prime dell’azienda e della zona. Un’ottima iniziativa, prevista dalla normativa nazionale e da quelle attuative regionali, che ha lo scopo di valorizzare i prodotti locali e nel contempo fornire un’ulteriore fonte di reddito per l’agricoltore. Per questo, oltre ai tradizionali sostegni all’agricoltura, le aziende agrituristiche ricevono finanziamenti pubblici aggiuntivi e facilitazioni (deroghe urbanistiche e sanitarie, formazione, promozione, ecc.), destinati a sostenere questa benemerita attivita’. Insomma il consumatore nel
momento in cui siede a tavola ha gia’ dato un contributo, con le proprie tasse, allo sviluppo dell’azienda agrituristica e vorrebbe tranquillamente gustare i “prodotti del contadino”. Succede a volte che le materie prime non siano “prevalentemente ricavate2 dall’attivita’ del podere. Come distinguere dunque un agriturismo vero da uno fasullo? Qui di seguito alcune domande da fare prima di prenotare.
* chiedere l’estensione della azienda: un agriturismo non puo’ avere, per esempio, un solo ettaro di terra per fornire i propri alimenti.
* chiedere quanti posti ci sono nel ristorante: un agriturismo non puo’ avere 200 coperti!
* chiedere quali materie prime produce l’azienda: se c’e’ solo l’orto, di proprio al massimo possono fornire il rosmarino!
* chiedere se nelle vicinanze esistono impianti industriali, autostrade o grandi citta’: l’aria pulita dovrebbe essere una condizione essenziale da esigere.
* chiedere il prezzo: come gia’ detto, un contributo con le nostre tasse l’abbiamo dato. Riteniamo equo un costo medio di 40 euro a persona a notte, compresa la prima colazione (con prodotti locali e non con i dolci industriali!).
* chiedere un depliant dell’azienda o visitarne il sito internet: sapere dove si va evita delusioni! (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

London drops out of top ten most expensive business travel locations in the world

Posted by fidest press agency su sabato, 21 aprile 2018

Geneva is once again the most expensive location in Europe for business travellers according to research by global mobility experts, ECA International (ECA). On average, the total cost of a standard business trip to Geneva is GBP 554 a day, compared to GBP 448 in London.“Swiss cities once again dominate the most expensive places for business trips in Europe, with five different locations in the top ten,” said Simon Franklin, Daily Rates Manager at ECA International. “Switzerland has always been an expensive nation for business travel, and this year is no different as the Swiss franc has performed very strongly.”
Updated annually, ECA’s Daily Rates report reviews the average costs for hotel accommodation – which makes up the bulk of any daily allowance – as well as meals, drinks, laundry, taxi transport and daily essentials. This information is used by companies to determine daily expense allowances for staff undertaking international business travel.
London meanwhile has seen a drop in the rankings, as have all the UK locations included in the list. The UK capital has dropped out of the top ten most expensive locations in the world for business travel, overtaken by Monaco, Basel and Paris this year. London is now also in sixth place in Europe, down from third the year before.
New York is the only location in the world more expensive for business travel than Geneva. A business trip to New York costs GBP 611 a day on average.Franklin said: “The high demand for hotels in New York is reflected in the premium rate that rooms are currently charged at; averaging GBP 392 per night at a 4 hotel. The high cost of hotels and transport, as well as mandatory 15-20% tipping policies during meals out, contribute to the US city being the most expensive in the world for business travel.”
The price of hotels in London and Paris is much higher than anywhere in Europe, with the exception of some Swiss locations. A room in London costs on average GBP 334 per night in a 4* hotel, making it the 11th most expensive in the world, while Paris costs GBP 364, making it the 5th most expensive in the world.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carlson Wagonlit Travel riceve per il secondo anno consecutivo il rating Gold di EcoVadis

Posted by fidest press agency su sabato, 21 aprile 2018

Carlson Wagonlit Travel (CWT), società digitale di gestione dei viaggi d’affari leader a livello mondiale, ha annunciato oggi che le sue pratiche di Responsible Business hanno ricevuto per il secondo anno consecutivo il rating Gold da parte di EcoVadis, agenzia indipendente di rating sulla responsabilità sociale d’impresa (CSR) internazionalmente riconosciuta. Questa valutazione colloca CWT nel top 1% di tutte le società valutate a livello mondiale da EcoVadis, sia nel suo settore sia nel totale delle aziende. Nel suo settore, CWT rientra anche nel top 1% per le specifiche categorie Prassi aziendali eque e Etica & Compliance.«Aver ricevuto per il secondo anno di seguito la valutazione Gold per la CSR a livello globale è una conferma, per noi e per i nostri clienti, dei vantaggi di vivere i valori di CWT- ha dichiarato Catherine Maguire-Vielle, Chief Human Resources Officer di CWT. – Il responsible business è un elemento fondante di tutte le nostre relazioni con i clienti e la certificazione Gold di EcoVadis mette in evidenza il nostro impegno ad agire secondo i più alti standard di etica e condotta in tutte le nostre attività».«Il rating ottenuto dimostra che l’approccio di CWT al Responsible Business si focalizza su tutte le problematiche CSR più importanti – ha aggiunto Françoise Grumberg, Vicepresident Global Responsible Business di CWT. – La valutazione Gold riconosce anche il lavoro di squadra e l’impegno diffuso in ogni area dell’organizzazione a integrare ancora più profondamente la CSR nella nostra cultura aziendale». EcoVadis utilizza una metodologia che valuta le aziende sulla base di 21 criteri di CSR, raggruppati in quattro aree chiave: ambiente, tutela dei lavoratori, prassi aziendali eque e acquisti sostenibili. La performance di CWT è stata valutata in ciascuna di queste quattro aree analizzando politiche, azioni e risultati.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A KLM assegnato il prestigioso “Travelers’ Choice Award”

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 aprile 2018

KLM risulta tra le prime 10 migliori compagnie aeree europee secondo il giudizio dei milioni di utenti al mondo del portale TripAdvisor che ha assegnato, alla compagnia aerea olandese, l’ambito “TripAdvisor Travelers’ Choice Award 2018”. KLM è, inoltre, risultata tra le top 10 delle compagnie aeree europee nella classifica di migliore Business Class e migliore Classe Economica.
Gli award annuali assegnati dal portale TripAdvisor sono gli unici riconoscimenti nel settore dei viaggi basati su milioni di recensioni e opinioni dei viaggiatori. Rappresentano il giudizio dei passeggeri in base a criteri di miglior servizio, qualità e soddisfazione del cliente.“Siamo molto soddisfatti per questo riconoscimento” – dichiara Dimitry Huffnagel, Direttore Commerciale del Gruppo Air France-KLM East Mediterranean – “La community di TripAdvisor è animata da viaggiatori accorti, attenti ed esigenti: il Traverller’s Choice significa, per noi, che il nostro continuo impegno nell’offrire servizi puntuali e di qualità si traduce in momenti di concrete esperienze da ricordare””Siamo entusiasti di assegnare un riconoscimento alle compagnie aeree preferite dalla community globale di TripAdvisor accendendo i riflettori sui vettori di tutto il mondo che offrono le migliori esperienze di volo, incluso KLM.” – afferma Bryan Saltzburg, Senior Vicepresident e Direttore Generale di TripAdvisor Flights – “In un contesto in cui l’industria aerea introduce nuovi prodotti tariffari e una gamma sempre più ampia di offerte di volo, i viaggiatori dimostrano che sono costantemente alla ricerca di una reale esperienza di qualità. I premi Travellers’ Choice assegnati alle compagnie aeree sono un riconoscimento a quei vettori che superano le aspettative dei passeggeri e che ricevono il massimo dei voti dai viaggiatori”.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Caccia al tesoro automobilistica “Passito Reis”

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 aprile 2018

Torino. La Pro Loco di Caluso e quelle di quattordici centri vicini ripropongono per domenica 22 aprile la caccia al tesoro automobilistica “Passito Reis”, alla scoperta dei luoghi del Canavese, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino. Sarà una giornata dedicata al divertimento, alla risoluzione di indizi e alla conquista del tesoro, che si concluderà alle 19 con una serata enogastronomica organizzata dalle Pro Loco del territorio nell’area mercatale di Caluso. Durante la giornata, nell’ambito della manifestazione “L’oro è in Campagna”, si terranno anche esibizioni del gruppo di ballo “Danseur del Pilon” accompagnati da un organetto di Barberia e da musicisti folk. L’associazione “La Cà Granda” proporrà gli antichi mestieri del tempo che fu. Alle 12 ci sarà il “Pranzo del contadino”. Per l’intera giornata, alle 10 alle 18, sarà possibile partecipare a laboratori didattici ispirati alla cultura materiale contadina con le aziende del territorio e con gli studenti e gli insegnanti dell’Istituto Ubertini. Adulti e bambini potranno partecipare al battesimo del cavallo con la scuderia “Lo Sperone” di Gassino Torinese e a dimostrazioni di falconeria proposte da “Il mondo nelle ali”.
La caccia al tesoro vedrà occupati i soci e i volontari delle Pro Loco di Caluso, Barone, Candia, Cuceglio, Foglizzo, Mazzè, Montalenghe, Orio Canavese, Romano Canavese, San Giorgio Canavese, San Giusto Canavese, Strambino, Vialfrè e Vische. I vari equipaggi, composti da un massimo di cinque persone dovranno affrontare varie prove e scoprire vari indizi per arrivare al tesoro. Al termine ci sarà una premiazione per tutti, con un premio di consolazione per ogni equipaggio, 100 euro al terzo equipaggio in classifica, 200 al secondo e 300 all’equipaggio vincitore. I premi saranno buoni acquisto da spendere nei negozi calusiesi. L’iscrizione costa 40 euro per ogni equipaggio.
fonte: http://passitoreis.altervista.org/

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nord America a partire da 219 Euro con Aer Lingus

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 aprile 2018

Tra il 23 aprile e il 15 giugno 2018 Aer Lingus, la compagnia aerea irlandese, offre voli per il Nord America a partire da 219 Euro. Come unica compagnia aerea a 4 stelle d’Irlanda, Aer Lingus è lieta di offrire il suo rinomato servizio a bordo. L’ampia offerta di intrattenimento, la connettività Wi-Fi e la calda ospitalità irlandese, renderanno il volo con la compagnia un’esperienza indimenticabile.
Con Aer Lingus nel 2018 è possibile raggiungere molteplici destinazioni del Nord America, con scalo in Irlanda, approfittando di vantaggiose tariffe all-inclusive.
Volare verso gli Stati Uniti via Dublino è ancora più confortevole perché Aer Lingus offre il servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza per gli Stati Uniti che hanno la possibilità di effettuare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell’imbarco, ancora in terra irlandese, evitando lo stress all’arrivo. Aer Lingus offre voli annuali e stagionali dall’Italia per raggiungere la città irlandese di Dublino, le città americane di New York, Boston, Chicago, Los Angeles, Miami, Hartford, Seattle e la città canadese di Toronto.Direttamente da http://www.aerlingus.com, è possibile non solo volare con le tariffe più economiche, ma anche acquistare un voucher regalo, prenotare il proprio albergo, prenotare l’assicurazione di viaggio e noleggiare un’auto.Le tariffe sono soggette a termini, condizioni e disponibilità.
Aer Lingus è la compagnia aerea irlandese a 4 Stelle che dal 1936 collega l’Irlanda con il mondo unendo convenienza, attenzione al passeggero e affidabilità mantenendo un elevato standard di qualità e comfort.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

TUI Magic Life inaugura il suo primo club in Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 aprile 2018

Hannover. IL TUI Group apre il suo primo club “all inclusive” in Italia. Il futuro TUI Magic Life Calabria sorge sulla “punta dello stivale”, in un luogo baciato dal sole. La struttura già esistente, dotata di 641 stanze, sarà ristrutturata nei prossimi mesi e aprirà le proprie porte a maggio 2019. Il nuovo club rappresenta una pietra miliare nel processo di espansione di TUI Group, impegnato ad ampliare costantemente l’offerta di hotel con il proprio marchio. Nel solo inverno 2017/18 TUI Hotels & Resorts ha proseguito l’espansione con otto nuove aperture, mentre altre sette sono in programma per questa estate.“Con il TUI Magic Life Calabria inseriamo nella nostra gamma di proposte un pezzo di spiaggia e di cultura italiana. I grandiosi impianti sportivi del club costituiscono la premessa ideale per proporre anche nel sud dell’Italia la nostra filosofia “all inclusive” con tantissime attività” ha dichiarato Andreas Pospiech, amministratore di TUI Magic Life. Un’ampia offerta per gli amanti del ciclismo, dodici campi da tennis, quattro da pallavolo e un centro di sport acquatici attireranno in futuro soprattutto i vacanzieri appassionati di sport. Il club è adatto sia alle famiglie che alle coppie. Mentre i bambini si divertono nel parco giochi acquatici “Splashworld”, gli adulti (a partire dai 16 anni) possono godere la tranquillità dell’area Private Lodge, prenotabile in esclusiva. Una pineta incontaminata collega il complesso TUI Magic Life Calabria alla lunga e ampia spiaggia sabbiosa. Il marchio TUI Magic Life è noto per i suoi svariati servizi all inclusive e per il suo ricco programma di sport e intrattenimento. Possiede in totale 13 club in Spagna, Grecia, Italia, Nord Africa e Turchia. A partire dalla stagione in corso entra a far parte del gruppo un altro nuovo complesso: il TUI Magic Life Masmavi, sulle coste della Turchia. http://www.tui-group.com

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Economie della bellezza nel futuro del paesaggio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 aprile 2018

Tolmezzo giovedì 12 aprile a Forni Di Sopra, alla Ciasa dai Fornés in via Nazionale 133, e venerdì 13 aprile a Tolmezzo, nella sede del Comune. Entrambe le giornate avranno come tema portante le potenzialità del territorio dal punto di vista paesaggistico. A Forni ci sarà tra l’altro un personaggio d’eccezione, come Maguelonne Déjeant-Pons, Segretario esecutivo della Convenzione europea del paesaggio del Consiglio d’Europa.Con lei dialogheranno, assieme al sindaco Lino Anziutti e al presidente Cciaa Giovanni Da Pozzo, Susanna Costantini della presidenza del Consiglio dei Ministri, con un intervento sulla strategia nazionale per le Aree interne in Alta Carnia e Alberto Clementi, già preside di Architettura dell’Università di Chieti-Pescara su “Paesaggio e nuove vie per lo sviluppo sostenibile”. Ci saranno poi le testimonianze di Gino Perissutti, produttore artigianale, e Marino De Santa, imprenditore. Venerdì 13 a Tolmezzo ci sarà un’intera giornata di lavori.
Si parte alle 9 parlando di Paesaggio come economia civile, e con il sindaco Francesco Brollo, il presidente Da Pozzo, l’assessore regionale Gianni Torrenti e la testimonianza dello scrittore Marco Balzano, si confronteranno due tavoli di lavoro: un primo su “Cosa chiede e propone il territorio”, con Danilo Farinelli, Direttore di Carnia Industrial Park, Franco Sulli, di Uti della Carnia, Luca Dorotea, rapper e cantautore, e Alessandro Englaro, start upper, in dialogo con Sandro Fabbro, Università degli Studi di Udine e Paolo Castelnovi di Landscape for Torino. Alle 11.30 ci sarà l’altra sessione, con esperienze a confronto. Ci saranno, coordinati dal segretario generale di Mecenate 90 Ledo Prato, Vittorio Cogliati Dezza della Segreteria Nazionale Legambiente (Dopo la legge sui piccoli Comuni, nuove sfide ed opportunità per i territori di montagna), Valeria Garibaldi, vicedirettore Area Ambiente Fondazione Cariplo (Promuovere l’imprenditorialità valorizzando le risorse locali delle aree interne: il programma AttivAree), Fiorello Primi, presidente del Club I borghi più belli d’Italia e Giorgio Tecilla, direttore Osservatore del Paesaggio Issa Provincia Autonoma di Trento. I lavori proseguiranno poi alle 14.30 con un atelier di proposte. Il Tavolo A dedicato a “formazione, ricerca ed economia della conoscenza” sarà coordinato da Michele Morgante, presidente del Consorzio Innova Fvg e Alessandro Leon, presidente Cles Economia. Il Tavolo B sarà dedicato a economie turistiche, ambiente e paesaggio di montagna, con il coordinamento di Giovanni La Varra, docente al Dipartimento di Ingegneria civile e architettura dell’Università di Udine ed Edoardo Colombo, esperto di innovazione nei Turismi. Alle 16.30 la sessione conclusiva si concentrerà su “Confronti per l’innovazione nel quadro dell’economia civile” con la presentazione dei risultati degli atelier di proposte.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

CultureSummit Abu Dhabi: annunciati partecipanti e programma

Posted by fidest press agency su sabato, 7 aprile 2018

Abu Dhabi. Con l’obiettivo di individuare soluzioni culturali per le sfide globali di oggi, delegati provenienti da oltre 80 Paesi parteciperanno aL CultureSummit 2018 ad Abu Dhabi, rendendolo il più grande appuntamento mondiale di alti funzionari governativi, filantropi, direttori artistici, business leader, esperti di tecnologia e artisti internazionali.
Il programma d’intervento dei gruppi di esperti, dibattiti e seminari del Summit mira a identificare e sostenere nuove idee per sfruttare il potere della cultura e affrontare alcune delle più grandi sfide del mondo. Con un’attenzione particolare all’educazione artistica, i panel copriranno argomenti come la conservazione del patrimonio culturale, la promozione di cambiamenti ambientali positivi e la lotta all’estremismo violento attorno al tema 2018 del Summit Unexpected Collaborations.L’evento sarà inoltre caratterizzato da una serie di performance, mostre e interventi di artisti e musicisti famosi in tutto il mondo, come l’European Union Youth Orchestra o l’Accademia musicale Bait Al Oud di Abu Dhabi, con nuove collaborazioni che superano i confini disciplinari e culturali.Sua Eccellenza Noura Al Kaabi, Minister of Culture and Knowledge Development degli EAU e Chairman del Comitato del CultureSummit 2018 Abu Dhabi, ha dichiarato: “Dopo il successo dell’edizione inaugurale dello scorso anno, siamo estremamente lieti di vedere l’interesse che CultureSummit Abu Dhabi ha suscitato in alcuni dei principali innovatori e decision maker a livello mondiale, molti dei quali hanno accettato di partecipare all’iterazione di quest’anno. In qualità di hub culturale globale, Abu Dhabi convoca la comunità più straordinaria di creativi e policy maker per affrontare questioni globali dalla povertà e dall’emancipazione delle donne all’estremismo violento e ai conflitti.” I punti salienti del programma per l’edizione 2018 del CultureSummit includono le sessioni di apertura su “Emerging Trends in the Arts and Media Worldwide: What’s Next” e “Case Studies in Unexpected Collaborations”. Tra i relatori dei talk, il Direttore artistico del Museo Solomon R. Guggenheim, Nancy Spector; Drew Bennett, Fondatore e Direttore del programma Artist-in-Residence di Facebook; Touria el Glaoui, Fondatrice di 1-54 Contemporary African Art Fair; Molly Fannon, Direttrice delle Relazioni Internazionali presso lo Smithsonian Institution, e il Nobel per la Pace Kailash Satyarthi. Nell’elenco dei relatori anche: Sua Eccellenza Maqsud Kruse, Executive Director, Hedayah Center; Sua Eccellenza Omar Ghobash, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Francia; Hannah Godefa, Ambasciatrice dell’UNICEF in Etiopia; Abdul Waheed Khalili, Direttore del Turquoise Mountain Institute for Afghan Art; Manny Ansar, Fondatore del Festival di Timbuktu au Désert; George Richards, Responsabile del Patrimonio Culturale della Fondazione Art Jameel; Isao Matsushita, Vice Presidente della Tokyo University of the Arts; Drew Bennett, Fondatore e Responsabile del programma Artist in Residence di Facebook; Liao Yanru, Direttore artistico della China National Symphony; la stilista Carla Fernández; e Tom Standage, Vicedirettore del The Economist, tra gli altri.
Accanto al programma di dibattiti, CultureSummit 2018 Abu Dhabi presenterà una serie di spettacoli e interventi di artisti famosi. La programmazione artistica includerà una proiezione speciale del Sundance Institute del film vincitore Kailash e discussioni con il suo omonimo, il premio Nobel per la pace Kailash Satyarthi e il Direttore esecutivo del Sundance Institute Keri Putnam, moderati da Fiammetta Rocco, Culture Editor del The Economist, nonché una performance in anteprima della Silkroad Ensemble di Yo Yo Ma.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Con il Touring alla scoperta dei tesori di San Vito al Tagliamento

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 aprile 2018

San Vito al Tagliamento (Pn) sabato 7 aprile, una giornata alla scoperta dei tesori di San Vito al Tagliamento dal 2017 insignita per la sua bellezze e la qualità di vita della Bandiera Arancione del Touring: la visita è organizzata dai Consoli TCI del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Ufficio IAT del Comune di San Vito al Tagliamento ed è aperta non solo ai soci, ma anche ad amici e simpatizzanti del TCI. Ad accompagnarli sarà il Console regionale TCI del FVG Marina Tagliaferri e la visita sarà condotta da un’esperta guida locale.
L’appuntamento è per le 10.30. Dopo il benvenuto da parte del Sindaco dott. Antonio De Bisceglie, si inizierà la visita della città, vero gioiello di storia ed arte. Terra antichissima, area di insediamenti preromani e romani, vanta nobili tradizioni storiche, culturali ed artistiche. Molte le tracce architettoniche di questa sua lunga storia: dai tratti di cinta muraria al fossato circostante, dalle tre torri (Raimonda, Scaramuccia e Grimana) al Castello. Si visiterà il centro storico e saranno aperti per i soci del Touring luoghi solitamente inaccessibili. La visita prenderà il via da Piazza del Popolo, cuore della cittadina, delimitata da porticati e palazzi dalle facciate dipinte, tra cui palazzo Altan-Rota (oggi sede comunale con un bellissimo giardino all’italiana antistante e maestoso parco sul retro) e l’antica Loggia Pubblica, prima sede della municipalità sanvitese, dove dal ‘700 è stato inserito un piccolo e splendido Teatro all’italiana. Si visiteranno poi il Duomo, la chiesa di S. Maria dei Battuti annessa all’antico ospitale, gioiello del Rinascimento friulano con uno splendido ciclo di affreschi dell’Amalteo, il Castello con affascinanti affreschi sia esterni sia interni e un inconsueto percorso espositivo, il Museo civico Federico De Rocco con la sua ricca collezione di reperti e opere di varie epoche, il Museo della Vita contadina, fra le raccolte etnografiche più interessanti del Friuli. E’ prevista una pausa per il pranzo. La visita si concluderà alle 17.00.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Globes: Visions of the World seconda mostra temporanea del Louvre Abu Dhabi

Posted by fidest press agency su domenica, 1 aprile 2018

Abu Dhabi. Il Louvre Abu Dhabi ha inaugurato la seconda mostra speciale dal titolo Globes: Visions of the World, aperta al pubblico lo scorso 23 marzo fino al 2 giugno 2018. La conferenza stampa ha incluso interventi di Sua Eccellenza Ludovic Pouille, Ambasciatore francese negli Emirati Arabi Uniti, Manuel Rabaté, Direttore del Louvre Abu Dhabi, Sylviane Tarsot-Gillery, Direttore Generale della Bibliothèque nationale de France (BnF), e i Curatori Responsabili Catherine Hofmann e François Nawrocki. Centosessanta globi, rari reperti archeologici, monete, magnifici manoscritti e stampe, astrolabi, mappe del mondo e dipinti, provenienti principalmente dalle collezioni della Bibliothèque nationale de France, guideranno i visitatori attraverso i 2500 anni di storia della rappresentazione del mondo.
Manuel Rabaté, Direttore del Louvre Abu Dhabi, ha dichiarato: “Questa mostra offre un’eccezionale opportunità di costruire una narrativa completa che collega astronomia, geografia, religione e filosofia, esaminando diversi simboli e rappresentazioni della Terra. In questo modo si inserisce perfettamente nell’ethos del Louvre Abu Dhabi – il racconto della storia dell’umanità. La Bibliothèque nationale de France ha avuto la responsabilità di curare questa mostra, ed è stato un onore incontrare questi incredibili curatori che hanno trascorso tutta vita alla ricerca della conoscenza e dell’eccellenza.
Desidero estendere un ringraziamento speciale a Catherine Hofmann, Chief Curator presso Bibliothèque nationale de France, e a François Nawrocki, Chief Curator e Deputy Director alla Bibliothèque Sainte-Genevieve. Vorrei anche rendere omaggio a Jean-Yves Sarazin, un curatore che è stato centrale in questo progetto, che purtroppo è mancato prima del suo completamento.
Attraverso la storia scopriamo le nostre influenze comuni, i collegamenti, il patrimonio comune e quindi la nostra umanità condivisa. Nuove prospettive continuano a sorprenderci e a renderci umili: la storia è riflessiva, nel senso che ci mostra chi siamo.”Catherine Hofmann, Chief Curator della Bibliothèque nationale de France (BnF), e François Nawrocki, Chief Curator and Deputy Director della Bibliothèque Sainte-Geneviève, hanno dichiarato: “La mostra inizia con tre magnifici strumenti e opere del XVII secolo: un globo celeste, un globo terrestre e una sfera armillare che è un modello che colloca la Terra al centro dell’universo. Attraverso questi tre tipi di oggetti esposti in tutta la mostra, si scopre la nascita e lo sviluppo di una visione del mondo che ha attraversato secoli e civiltà arricchendosi di molteplici contributi, non solo attraverso esperienze e osservazioni, ma anche con la matematica e la filosofia. Queste sfere sono esposte tra molti documenti e oggetti che gettano luce sul loro contesto, usi e associazione simbolica dall’antichità ai giorni nostri.”

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Air France collega Roma a Parigi con sette voli quotidiani

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 marzo 2018

Da domenica scorsa Joon, il nuovo brand del Gruppo Air France, collega Roma a Parigi con sette voli quotidiani operati da Airbus A320 e A321. Questa mattina Jean Michel Mathieu, Presidente e CEO Joon, Ivan Bassato, Direttore Airport Management ADR, Federico Scriboni, Head of Airline Traffic Development ADR e Jerome Salemi, Direttore Air France-KLM per East Mediterranean hanno tenuto a battesimo i nuovi voli Joon con il tradizionale taglio del nastro al gate, seguito dalla cerimonia in pista del water cannon.“La scelta di utilizzare il nuovo brand Joon sulla rotta Roma-Parigi si inserisce perfettamente nella strategia di Air France di crescita dalle città con un forte potenziale e una concorrenza agguerrita. L`introduzione del nostro nuovo marchio consente di offrire il 7% in più di posti dall’aeroporto di Fiumicino a Parigi Charles de Gaulle. Joon è un’esperienza di volo nuova con elevati standard di qualità e prodotti innovativi”. Dichiara Jean Michel Mathieu, Presidente e CEO Joon. “I passeggeri sperimenteranno un’esperienza di viaggio di nuova generazione firmata Air France in numerosi servizi tra i quali SkyPriority, Flying Blue, accesso alle lounge e servizio clienti”.“È un vero piacere oggi dare il benvenuto a Joon, un brand innovativo che siamo certi contribuirà ad arricchire l’offerta su un collegamento internazionale di primaria importanza come il Roma-Parigi. La scelta del gruppo Air France rappresenta un’ulteriore conferma del livello di eccellenza che il nostro scalo ha raggiunto, come testimoniato dai riconoscimenti recentemente ottenuti da Skytrax e ACI” dichiara Ivan Bassato, Direttore Airport Management di ADR. “Grazie a tre anni di intenso lavoro, il Leonardo da Vinci è diventato un punto di riferimento internazionale per quanto riguarda la qualità dei servizi erogati ai passeggeri. Un miglioramento di qualità che offriamo anche alle nostre prestigiose compagnie ed è per questo che siamo orgogliosi di poter accogliere al Leonardo da Vinci lo sviluppo di Air France con il nuovo brand Joon”.
Joon è l’esperienza di viaggio di nuova generazione di Air France. Un vero laboratorio che punta i riflettori sul principio del test & learn: la compagnia aerea è stata creata per offrire ai propri clienti esperienze personalizzate e su misura sia a bordo che a terra con diverse soluzioni in ogni fase del viaggio, e soddisfare le aspettative delle nuove generazioni di viaggiatori.
I passeggeri Joon avranno accesso gratuito sul proprio smartphone, tablet o laptop a YouJoon, il sistema di streaming in volo. Il programma di intrattenimento comprende serie TV, web TV, cartoni animati, musica e molto altro. Per quanto riguarda l’offerta gastronomica sui voli a medio raggio, Joon offre in classe Business un servizio di catering completo, e in classe economica offre bevande, the e caffè mentre propone come opzione a pagamento una vasta scelta di menu gourmet biologici. A Parigi, tutti i passeggeri in transito su un volo del gruppo Air France o dei suoi partner SkyTeam beneficeranno dell’assistenza e dei percorsi di transito come sui voli Air France.
I possessori della tessera frequent flyer Flying Blue possono guadagnare e spendere Miglia, e godere degli stessi vantaggi come per i voli Air France. I clienti Business, Flying Blue Gold e Platinum possono accedere alle lounge Air France e usufruire dei percorsi SkyPriority ai controlli di sicurezza, ai banchi check-in e all’imbarco, oltre che alla consegna prioritaria del bagaglio.I nuovi voli Joon completano l’offerta del Gruppo Air France-KLM da Roma Fiumicino e si vanno ad aggiungere ai cinque collegamenti giornalieri KLM per Amsterdam. I voli Joon permettono piena combinabilità con tutte le compagnie aeree del Gruppo Air France-KLM e accesso completo al network dell’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle.
La tariffa light Joon da Roma a Parigi, che non include il trasporto di bagaglio in stiva, parte da 49 euro per la sola andata e 99 euro per andata e ritorno. La tariffa standard, che include il bagaglio in stiva, parte da 69 euro per la sola andata e 139 euro per andata e ritorno.
In Italia il Gruppo Air France-KLM è presente in quattordici aeroporti Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Verona, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Pisa, Roma, Napoli, Bari, Catania e Olbia. Il Gruppo Air France-KLM opera più di 500 voli settimanali dall`Italia: Air France più di 270, KLM più di 140 e Transavia 115 (71 per l`Olanda e 44 per la Francia).

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: “La sorpresa è nei Musei”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 marzo 2018

Roma. In occasione delle festività pasquali si svolge quest’anno l’iniziativa “La sorpresa è nei Musei” promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. I musei civici saranno aperti anche a Pasqua e Pasquetta con una ricca offerta culturale di mostre, spettacoli, visite guidate e laboratori per bambini, con il pagamento del biglietto ordinario di ingresso al museo, salvo che non sia diversamente indicato.
La domenica di Pasqua, che quest’anno coincide con la prima domenica del mese, l’ingresso a tutti i musei civici è gratuito per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana (ad eccezione della mostra Magnum Manifesto al Museo dell’Ara Pacis).
I tanti appuntamenti con l’arte proseguono anche il lunedì di Pasquetta grazie all’apertura straordinaria di tutti i musei.
Da giovedì 29 marzo a lunedì 2 aprile sono in programma nei Musei civici concerti e letture. Gli spettacoli prenderanno il via giovedì 29 marzo ore 16 al Museo Napoleonico con il concerto lirico per voce e pianoforte con la soprano Yesenia de los Ángeles Badilla Jiménez e la pianista Rosa Maria Giovinazzo, a cura dell’Ambasciata di Costa Rica.
Venerdì 30 marzo il Museo Carlo Bilotti ospiterà, alle ore 12, Racconti di Pasqua fra Resurrezione e Liberazione con Antonio Bannò, Angela Ciaburri e Alessandro Muller al violoncello, a cura di Teatro di Roma; al Museo Napoleonico è previsto alle ore 16 il concerto jazz di Aldo Bassi/Alessandro Bravo duo in collaborazione con Fondazione Musica per Roma; al Museo di Roma in Trastevere alle ore 16 il concerto di musica classica con il pianista Luca Lione a cura di Roma Tre Orchestra.
Sabato 31 marzo avrà luogo alla Villa di Massenzio (Mausoleo di Romolo) alle ore 12 Racconti di Pasqua fra Resurrezione e Liberazione con Lorenzo Parrotto, Antonietta Bello, e Alessandro Muller al violoncello, a cura di Teatro di Roma; alla Centrale Montemartini alle ore 12 il concerto di MuSa Classica A tutto Bach a cura di Sapienza CREA – Nuovo Teatro Ateneo; al Museo Napoleonico alle ore 16 il concerto jazz Greg Burk/Federica Michisanti duo in collaborazione con Fondazione Musica per Roma; al Museo Carlo Bilotti alle ore 16 il concerto di musica classica con il pianista Giovanni Alvino a cura di Roma Tre Orchestra.
La domenica di Pasqua, 1° aprile, il Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina proporrà alle ore 16 Racconti di Pasqua fra Resurrezione e Liberazione, con Antonio Bannò, Alessandro Minati, e Alice Cortegiani al clarinetto, a cura di Teatro di Roma; mentre al Museo Carlo Bilotti si svolgerà alle ore 16 il concerto di musica classica con il pianista Michele Tozzetti a cura di Roma Tre Orchestra.
Vari sono gli eventi previsti il giorno di Pasquetta, lunedì 2 aprile: al Museo Carlo Bilotti alle ore 12 il concerto di MuSa Classica Le début du printemps en France a cura di Sapienza CREA – Nuovo Teatro Ateneo; al Museo Giovanni Barracco ore 12 il concerto di musica classica con Fabiola Gaudio, violino, e Marco Simonacci, violoncello, a cura di Roma Tre Orchestra; al Museo Pietro Canonica ore 12 Racconti di Pasqua fra Resurrezione e Liberazione con Alessandro Minati, Silvia Quondam, e Alice Cortegiani al clarinetto, a cura di Teatro di Roma; al Museo Napoleonico alle ore 16 il concerto di MuSa Jazz All that jazz… a cura di Sapienza CREA – Nuovo Teatro Ateneo.In programma nei musei civici anche visite guidate, laboratori per bambini e ragazzi e l’apertura straordinaria di L’Ara com’era il giorno di Pasqua e Pasquetta.In particolare, il Museo Civico di Zoologia, oltre ad insolite visite al museo previste il 2 aprile per la Pasquetta in famiglia, propone campus scientifici per bambini dai 5 ai 12 anni nelle date del 29 marzo, 30 marzo e 3 aprile, in occasione della chiusura delle scuole per le festività pasquali. I Campus scientifici proietteranno i giovani scienziati fra barriere coralline e grandi carnivori del nostro pianeta, per sperimentare e giocare con la scienza. Informazioni e prenotazioni su http://www.myosotisambiente.it
Infine, domenica 1 aprile il percorso di visita nell’Area Archeologica dei Fori Imperiali sarà aperto al pubblico gratuitamente dalle ore 8.30 alle 19.15, con l’ultimo ingresso alle 17.30. L’apertura straordinaria prevede l’ingresso alla Colonna di Traiano e, dopo il percorso con passerella attraverso i Fori di Traiano e di Cesare, la prosecuzione attraverso il breve camminamento nel Foro di Nerva, che permette di accedere al Foro Romano, mediante la passerella realizzata presso la Curia dalla Soprintendenza di Stato.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Johnny Bruschetta apre a Londra

Posted by fidest press agency su martedì, 27 marzo 2018

Londra Dal 28 marzo 2018, 209,211 Liverpool road –N1 1LX le bruschette di Johnny Bruschetta atterrano nella capitale inglese. Johnny Bruschetta, bistrot dal respiro familiare, che della bruschetta all’italiana, sia tradizionale che innovativa, ha fatto il suo cavallo di battaglia, inaugura questo mercoledì a Londra, nel Council di Islington – zona 1 – fermata metro Islington 0 Angel.Per il proprietario Daniele Martini un sogno che diventa finalmente realtà. “Fin dalla nascita del format sono sempre stato convinto che Johnny Bruschetta in una città come Londra avrebbe avuto la possibilità di volare molto in alto. Ciò che per noi è all’ordine del giorno, la bruschetta, a Londra potrebbe diventare un nuovo trend, perchè ha molto di ciò che al momento i londinesi cercano a tavola: è un cibo salutare, perchè fatto con ingredienti genuini, è veloce ma confortevole, è capace di mettere d’accordo tutti, vegani, vegetariani, onnivori e celiaci e, soprattutto, è Made in Italy, un marchio che in tema food non teme rivali.”
Johnny Bruschetta a Londra avrà la stessa impostazione delle altre sedi italiane, per non perdere la sua firma inconfondibile e la sua unicità. I prodotti utilizzati in cucina arriveranno quasi tutti dagli stessi fornitori italiani, per mantenere alta la qualità dell’offerta. Oltre alle bruschette anche a Londra si potranno assaporare taglieri di salumi e formaggi, zuppe, fritti ed, inoltre ricche insalate che parlano italiano, da accompagnare con birre inglesi, e non solo, e vini italiani e dal mondo.
All’interno del locale ci sarà un corner dove poter acquistare prodotti enogastronomici italiani, come pasta, olio, pomodori, e complementi per cucina come piatti, bicchieri e taglieri.
I posti all’interno saranno 50, oltre a 15 al bancone, punto centrale del locale, mentre all’esterno saranno disponibili sul fronte strada 10 posti al tavolo conviviale, mentre nella corte sul retro del locale altri 15, per un totale di 90 coperti.
Lo staff di sala sarà internazionale, mentre in cucina la supervisione del tutto sarà nelle mani di uno chef italiano.Johnny Bruschetta, inaugurato a giugno 2015, è un format incentrato sulla bruschetta, un piatto che porta in sé il significato della condivisione e dell’amicizia. Qui ci si può divertire tra bruschette che vanno dai 20 cm fino a 2 metri, con 20 proposte di carne e di pesce, ma anche vegetariane, vegane e nella versione senza glutine.Oltre alle bruschette è possibile scegliere tra taglieri di salumi e formaggi, zuppe, insalatone, fritti e dessert rigorosamente fatti in casa.Johnny Bruschetta è un format ideato da Daniele Martini, proprietario anche di altre due sedi, una a Massa ed una ad Arezzo.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rossella Isoldi: da Pertosa with love

Posted by fidest press agency su martedì, 27 marzo 2018

Una meta turistica e cinematografica dove il paesaggio è già di per sé sinonimo di fascino e incanto. Ma il linguaggio della bellezza è trasversale e si ritrova perfettamente a suo agio in ogni ambito che genera ingegno e creazione. Nella mente di Rossella Isoldi questi elementi non solo si declinano nel senso dell’arte sartoriale, ma anche della ricerca e dello stile, tanto che il centro campano è pronto a proiettarsi in una nuova sfera, quella del design. Rossella Isoldi, che è figlia di questa terra, ha scelto la “sua” Pertosa per lanciare il brand che porta il suo nome. Un marchio altamente artigianale e sartoriale per andare incontro alle esigenze della donna contemporanea, multiutente e multifunzione, che si prodiga verso gli affetti e verso la professione con uguale intensità.Nata e cresciuta a Pertosa, in uno scenario dantesco che rievoca il paradiso e l’inferno, Rossella Isoldi ha conseguito la maturità artistica per poi iscriversi all’Accademia della moda di Napoli. Qui il suo talento ha iniziato a consacrarsi e gli abiti, da sognati ed immaginati, hanno preso forma, plasmandosi come le grotte che rendono la sua terra d’origine unica e ammaliante.Uno studio che si ritrova all’interno del suo spazio virtuale. Rossella Isoldi, infatti, non ha presentato soltanto il suo brand ufficiale, ma anche il sito web che proietta le capacità artistiche di questa giovane donna, imprenditrice e mamma, in tutti gli angoli del pianeta, verso il senso più puro della meraviglia. Il suo è un progetto di design che si lega alla passione per la moda, per la creatività e per l’arte. Uno studio costante tra ricerca e sperimentazione tra l’alta sartorialità e l’uso di nuovi materiali. Non ci sono limiti e non ci sono confini. Rossella Isoldi, nelle sue creazioni, coniuga perfettamente stile e fantasia, per dare origine ad una donna che vive la sua attualità con il dinamismo che, da sempre, caratterizza l’universo femminile.Il confronto è il sinonimo perfetto della sua visione: contest e concorsi le hanno consentito di rapportarsi con il mondo, di declinare il made in Italy non solo dal punto di vista stilistico, ma anche da quello emozionale. Cuore e ragione, rabbia ed amore, passione e sensualità si rincorrono senza pausa. La donna, secondo Rossella Isoldi, è poliedrica, mai uguale a sé stessa, differente, da amare e da inseguire, da cercare e da afferrare. Con l’unico obiettivo di non essere mai scontata e di lasciare dietro di sé il senso puro della scoperta.

Posted in Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuovi prodotti per la stagione estiva di American all’Aeroporto di Roma Fiumicino FCO

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 marzo 2018

boing 787.jpgMilano, Italia – American Airlines, a partire dalla fine del mese di marzo 2018, introduce all’Aeroporto di Roma Fiumicino FCO due grandi novità: il primo Boeing 787-8 Dreamliner assegnato al mercato italiano e la Premium Economy.
Il primo Boeing 787-8 Dreamliner, configurato in due classi di servizio, opererà a partire da domenica 25 marzo i voli tra l’Aeroporto di Roma Fiumicino FCO e Chicago O’Hare ORD.
A partire da lunedì 26 marzo American Airlines opererà la rotta da Roma Fiumicino FCO a Dallas – Fort Worth DFW con un aeromobile Boeing 777-2 configurato in tre classi di servizio: Economy Class, Business Class e Premium Economy.
Dotato di una cabina configurata in due classi, il 787-8 di American offre 28 poltrone di “Business Class” completamente reclinabili, alternate rispetto alla direzione di volo e disposte in configurazione 1-2-1. Per consentire una maggiore mobilità, la configurazione della cabina di Business Class permette ad ogni passeggero di avere l’accesso diretto alla poltrona dal corridoio. L’aeromobile è dotato di Wi-Fi satellitare in grado di fornire connessione ai passeggeri durante il volo. La cabina premium offre inoltre l’accesso alla piattaforma d’intrattenimento a bordo attraverso schermi touchscreen da 15.4 pollici HD Panasonic posizionati su ogni poltrona. Ai passeggeri di Business Class saranno offerte cuffie Bose® QuietComfort® Acoustic Noise Cancelling® e auricolari. Ogni poltrona è dotata di presa di corrente universale AC e porta USB.La “Main Cabin” è dotata di 48 poltrone “Main Cabin Extra” nella configurazione 3-3-3, in grado di offrire ai passeggeri fino a sei centimetri supplementari di spazio per le gambe, e 150 poltrone “Main Cabin”, anch’esse nella configurazione 3-3-3. Ogni poltrona dispone di uno schermo touchscreen da 9 pollici HD Panasonic con un vasto assortimento di film, programmi TV, giochi e selezione musicale. Ogni poltrona “Main Cabin” è dotata di presa di corrente universale AC e porta USB.Visto il grande successo riscosso dal collegamento introdotto nel 2017 da Roma Fiumicino FCO a Dallas – Fort Worth DFW, American Airlines ha deciso di aumentare l’operatività stagionale per il secondo anno del volo, portando un ulteriore incremento di servizio ai passeggeri che, a partire dalla stagione estiva 2018, avranno a disposizione anche la Premium Economy.
I passeggeri che viaggiano in Premium Economy posso apprezzare poltrone in pelle che offrono loro 38 pollici (ca 1m) di spazio per le gambe, un sistema d’intrattenimento on-demand personalizzato, monitor touchscreen più ampi con selezione di film, programmi televisivi, musica, giochi e cuffie per la riduzione dei rumori.A terra i passeggeri possono effettuare il check in di due valige senza costi aggiuntivi e imbarcarsi prima con il servizio priority boarding. Durante il volo, possono gustare pasti sempre più raffinati, hanno accesso alla connessione Wi-Fi globale, ore di intrattenimento on-demand e possono richiedere vino, birra o superalcolici gratuiti.
American Airlines collega direttamente, da 3 aeroporti italiani, 6 hub della compagnia negli Stati Uniti, più di qualsiasi altra compagnia aerea. Dall’aeroporto di Roma Fiumicino FCO American opera voli diretti verso New York JFK, Chicago ORD, Dallas – Fort Worth DFW, Philadelphia PHL e Charlotte CLT. Dall’Aeroporto di Milano Malpensa MXP opera voli diretti verso New York JFK e Miami MIA e dall’Aeroporto di Venezia VCE opera voli diretti verso Philadelphia PHL e, a partire dal 5 maggio 2018, verso Chicago ORD. (foto: boing 787)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Primo volo diretto “Non stop” tra l’Australia e l’Europa

Posted by fidest press agency su domenica, 25 marzo 2018

Il primo volo passeggeri diretto non-stop dall’Australia alla Gran Bretagna ha lasciato Perth sabato per Londra, abbreviando la famosa “Kangaroo Route” a 17 ore e 20 minuti, ha annunciato Qantas, la compagnia aerea di bandiera dell’Australia. Questo volo “storico” è stato realizzato da un Boeing 787 Dreamliner che trasporta più di 200 passeggeri, oltre a 16 membri dell’equipaggio. Alle 5.03 di ieri mattina (le 6.03 in Italia) l’aereo della compagnia di bandiera australiana ha infatti completato il primo volo commerciale regolare diretto della storia fra il nuovissimo continente e l’Europa. I passeggeri a bordo, sono stati accolti all’aeroporto di Heathrow da un corteo di veicoli di servizio con i lampeggianti accesi. «Vorrei darvi il benvenuto nel manuale di storia dell’aviazione», ha annunciato ai passeggeri dopo l’atterraggio la capitana Lisa Norman, una dei quattro piloti che si sono alternati durante il volo. «Il mondo ci stava guardando, oggi. Grazie per essere stati parte di qualcosa di così magico e speciale», ha aggiunto. Molte delle persone a bordo, avevano riservato questo volo proprio per fare questa esperienza storica. «Questa rotta è rivoluzionaria», ha commentato il ceo di Qantas, Alan Joyce, come riporta la Bbc. Il volo di 14’498 km è stato possibile grazie alla migliore efficienza energetica del Dreamliner, che permette un risparmio di carburante del 20% rispetto ad altri velivoli, ha precisato la compagnia. Qantas prevede di aggiungere nuove rotte a lunghissima percorrenza verso l’Europa a breve. Benché si tratti della prima rotta commerciale non-stop regolare fra l’Australia e il Regno Unito, il volo QF9 non è il volo commerciale più lungo in assoluto. Tra gli attuali voli commerciali a lungo raggio, infatti, il record è detenuto dalla rotta Doha-Auckland di Qatar Airways (14.535 km in 17h e 40 minuti), seguita dalle rotte Emirates-Dubai-Auckland (14.200 km in 17h e 20 minuti), Los Angeles-Singapore da United Airlines (14.100 km in 17 ore e 20 minuti) e Sydney-Dallas da Qantas (13.800 km). La tariffa economy standard di andata e ritorno del nuovo volo diretto in queste prime settimane di operatività si aggira intorno alle 850 sterline, circa 1.150 euro circa. Una notizia importante per tutti i viaggiatori che dimostra come le distanze si accorcino sempre di più. Resta quindi per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” la speranza che l’Italia non resti tagliata fuori da questa possibilità per poter ridurre i costi di questi viaggi che sinora rimangono proibitivi per i più.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo: a Pasqua aumentano le prenotazioni nella Capitale

Posted by fidest press agency su domenica, 25 marzo 2018

Roma Sarà una Pasqua con il segno più per gli alberghi e le strutture ricettive romani. Gli arrivi complessivi previsti (circa 353.000 unità) registrano un incremento di +4,44% e le presenze (circa 921.000 unità) registrano una stima di crescita di +4,60% rispetto alla Pasqua 2017. Sono i primi dati disponili relativi alle previsioni delle prenotazioni per la settimana di Pasqua elaborati dall’Ente bilaterale del Turismo di Roma e del Lazio.
Negli esercizi alberghieri gli arrivi sono 243.000 unità con un incremento di +2,75% e le presenze 600.000 unità con una crescita di +3%. Negli esercizi complementari gli arrivi sono 110.000 con +8,37% e le presenze 321.000 con +7,72%.Anche nella Città Metropolitana di Roma Capitale cresce la domanda nello stesso periodo. Gli arrivi complessivi (circa 407.000 unità) registrano un incremento di +4,63% e le presenze (circa 1.043.000 unità) registrano una crescita di +4,56% rispetto a Pasqua 2017. Negli esercizi alberghieri gli arrivi sono 273.000 unità con un incremento di +3,02% e le presenze 663.000 unità con +3,03%. Negli esercizi complementari gli arrivi sono 134.000 unità con +8,06% e le presenze circa 380.000 unità con +7,34%.“Il periodo di Pasqua si conferma con un trend in crescita per il turismo nella Capitale. Oltre ai numeri assoluti, cresce anche la permanenza, segno che al richiamo per le celebrazioni pasquali molti turisti abbinano anche la visita ai tesori della città, dalle Chiese ai Musei”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano Meloni.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Volare Alitalia? Basta sapere che i diritti del consumatore non esistono…

Posted by fidest press agency su domenica, 25 marzo 2018

La cosiddetta compagnia di bandiera tricolore, Alitalia, sta cercando di risollevarsi dopo le stra-note vicende che l’hanno mantenuta in vita -da diversi decenni- agonizzante grazie ai soldi dello Stato. E comunque, nel turbinio delle trattative per farla comprare da qualcuno, opera a tutti gli effetti e sono in cantiere anche le aperture di nuove rotte. Se riesce a risollevarsi, ne siamo contenti. Ma! Cosa accade nel frattempo per coloro che scelgono di volare Alitalia ed hanno qualche problema? In gergo popolare si dice “si attaccano al tram!”. Si’, proprio cosi’, perche’ tutte le procedure e le leggi e norme che tutelano i passeggeri in caso di problemi, per Alitalia non esistono. Ci e’ accaduto nell’aprire una procedura di rimborso, a norma del codice del consumo, per il rimborso di un servizio non usufruito per loro responsabilita’. La loro risposta e’ stata precisa e lapidaria: volete i rimborsi di legge? La procedura che state seguendo e’ improponibile perche’ i vostri presunti diritti di credito sono tutelati solo dal capitolo V della legge fallimentare (art.18 d.lgs n.270/1999), per cui dovete rivolgervi al tribunale di Civitavecchia, iscrivendovi al passivo, poiche’ Alitalia spa e’ stata dichiarata insolvente.
Traduzione. Se sei un utente di Alitalia che ha avuto un problema, e che normalmente potresti risolvere con l’applicazione delle leggi e delle procedure a cui tutti i vettori aerei devono attenersi, sappi che i tuoi diritti non esistono. L’iscrizione al passivo -legittima nel contesto normativo specifico- e’ come una preghiera al proprio dio… che forse ti risolvera’ i problemi nella presunta vita eterna, ma garantito che non sara’ cosi’ in quella che stai vivendo da vivo.
Domanda di invito allo studio e all’azione. Ma possibile che il nostro diritto debba “arenarsi” in questo deserto? Come e’ possibile che esistano passeggeri di serie A e passeggeri di serie B? E’ concepibile che un passeggero, prima di prendere un servizio da Alitalia, debba andare a farsi fare la visura camerale e da li’, con l’aiuto di un esperto, evincere chi e cosa e’ il proprio fornitore? E come e’ possibile che i diritti del consumatore siano di fatto aboliti da parte di una compagnia che non sta rimettendo i remi in barca ma e’ altamente lanciata nel mercato, con aperture di nuove rotte.. forse questi diritti non sono importanti al pari di quelli dell’azienda? Sembra che a queste domande, oggi, si possa rispondere solo con un “Si’, e’ possibile!”. E l’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) che si occupa del controllo e vigilanza sull’applicazione delle norme adottate, non ha nulla da dire? Perché sul suo sito non avverte i viaggiatori che la carta dei passeggeri è carta straccia per chi vola Alitalia?
La conseguenza logica -di diritto e di pratica- la lasciamo ad ogni viaggiatore.
(Vincenzo Donvito, presidente Aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo, Roma partecipa alla Borsa Mediterranea di Napoli

Posted by fidest press agency su domenica, 25 marzo 2018

Napoli. Giunto alla sua ventiduesima edizione, il marketplace internazionale dell’industria vacanziera inaugura la primavera con il lancio delle offerte turistiche pensate per la stagione estiva in arrivo.In tutto, sono 440 gli espositori di Tour Operators, Compagnie Aeree, Compagnie di Navigazione e di Crociere, Enti del Turismo Internazionali, per una tre giorni di convegni, dibattiti e momenti formativi sul comparto turistico, ma soprattutto di occasioni promozionali e di business fra professionisti di settore, buyer e influencer.Focus sull’incoming ma anche su segmenti specifici della domanda turistica emergente: i workshop tematici riguardano la nicchia delle vacanze termali e del benessere, quella del congressuale e il filone dei viaggi sociali e di gruppo.“Quello di BMT è un indotto di vendita turistica irrinunciabile, che riunisce 22.000 professionisti e 400 buyers selezionati provenienti da tutto il mondo. Quest’anno Roma partecipa con un suo stand dedicato ai tour operator dell’offerta capitolina, forte di conferme e di riconoscimenti internazionali. Proponiamo quindi le nostre innovazioni in fatto di digitalizzazione delle “bussole turistiche”, dal portale http://www.romapass.it alla nuova mappa cittadina, gli itinerari meno battuti dai visitatori come i sentieri verdi delle Ville storiche e le linee futuriste di quartieri come il Flaminio. Grande rilievo, naturalmente, al nostro polo fieristico e congressuale, che con la costituzione del Convention Bureau Roma e Lazio attrae un business in continua evoluzione. Siamo qui per proporre la nostra concezione del turismo, votata alla qualità, all’accoglienza e alla sostenibilità”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale Adriano Meloni.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »