Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 151

Archive for the ‘Viaggia/travel’ Category

Travel

Tendenze viaggi: la luna di miele è green

Posted by fidest press agency su sabato, 22 aprile 2017

vacanzeL’ONU ha dichiarato il 2017 “anno del turismo sostenibile” e le coppie italiane rispecchiano in pieno il trend. Parola di CartOrange, la più grande azienda italiana di consulenti di viaggio, specializzata in viaggi di nozze su misura. «Sono sempre di più gli sposi che vogliono celebrare la propria unione con un gesto d’amore per il pianeta –spiega Catia Ballotta, Travel Stylist di CartOrange–. Spesso queste coppie organizzano eco-wedding curando ogni dettaglio, dal pranzo alle bomboniere, in modo che sia ecosostenibile, e la luna di miele è vista come il coronamento di questa filosofia. Quando scelgono il viaggio di nozze, quindi, non si accontentano dei soliti pacchetti: si orientano su destinazioni eco-friendly e chiedono che sia personalizzato in ogni dettaglio, dalla sostenibilità dei trasporti e delle strutture di soggiorno, fino al cibo e alle esperienze a contatto con la natura e la cultura locale». Un turismo attento, consapevole e rispettoso dei popoli e dell’ambiente costituisce un arricchimento sia per i viaggiatori, sia per chi di turismo vive. «Il primo aspetto che le coppie prendono in considerazione è proprio questo: no al turismo di massa, sì a un turismo che mette al centro la cultura e i prodotti locali –spiega sempre Catia Ballotta, Travel Stylist di CartOrange–. Per questo proponiamo ai nostri viaggiatori esperienze autentiche, a diretto contatto con le persone del luogo, passando in particolar modo attraverso i cibi e i sapori». Fra le esperienze selezionate da CartOrange c’è, per esempio, la preparazione di un pasto tradizionale in Vietnam, compresa la spesa al mercato; in Uzbekistan si possono degustare i vini di Samarcanda e pranzare nelle yurte durante l’attraversamento del deserto; in Giappone si può partecipare ad un Sushi Workshop con un vero sushi chef per scoprire i segreti dell’arte culinaria nipponica.
Anche le strutture ricettive giocano un ruolo importante nella costruzione di una luna di miele sostenibile, per questo i Consulenti CartOrange aiutano a selezionare sistemazioni attente all’impatto ambientale e alla cucina.
Anche per i trasporti CartOrange offre opzioni a basso impatto ambientale, per raggiungere la propria meta di viaggio o per muoversi con mezzi ecologici una volta sul posto: houseboat nelle vacanze1acque del Kerala, in India; treni fra le piantagioni di tè in Sri Lanka; tour in bicicletta in Nuova Zelanda o fra le risaie del Sud Est Asiatico. I trasporti slow permettono anche di venire in contatto più frequentemente con la gente del posto.
Quanto alle destinazioni più green, spicca il Costarica, «che è proprio la culla dell’eco-turismo, con un’estesissima rete di parchi naturali e la diffusione delle energie rinnovabili» spiega Catia Ballotta; o ancora, la Tasmania, dove si respira l’aria più buona del mondo, la Patagonia con i suoi trekking per tutti i livelli, l’Ecuador e le Galapagos per la biodiversità, il Madagascar e il Sudafrica con la loro fauna eccezionale e il Canada con i suoi paesaggi sconfinati non toccati dal turismo di massa.
CartOrange – Viaggi su misura (www.cartorange.com) è la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia da oltre 18 anni con 450 Consulenti e svariate filiali sul territorio nazionale. (foto: vacanze)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Primavera Marittima: la costa cervese

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 aprile 2017

onde d'arteonde d'arte1Cervia da sabato 22 a martedì 25 aprile il terzo appuntamento di Primavera Marittima. La città torna indietro nel tempo, per riscoprire attività e mestieri ormai dimenticati: dalla civiltà contadina con il carro romagnolo al conio medievale, dalla fucina delle spade all’artigianato delle sedie impagliate con le erbe palustri, dalla macina del grano alla tessitura manuale, ogni giorno oltre 50 banchi di antichi e vecchi mestieri e attività invaderanno il centro storico cervese. Al centro dell’evento, per tutti e quattro i giorni, sarà la rievocazione storica. Ogni giorno dalle 10.00 alle 19.00 tantissime iniziative a tema.I figuranti delle associazioni Antichi Mestieri, Mercanti Ravignani e Quelli del Ponte allestiranno in Piazza Garibaldi i loro banchi storici, coprendo tutto il periodo dal Medioevo in poi. Un grande spazio dove grandi e piccini potranno addentrarsi per riscoprire il fascino della vita di un tempo e di un passato non sempre così lontano, seppur spesso lontano dalla memoria. Inoltre ad aspettare tutti sarà anche l’“Officina dei talenti naturali”, dove si potranno imparare le antiche tecniche di lavorazione del legno e delle erbe palustri, un’iniziativa a cura del Cantiere Aperto dell’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo (RA).In terra di Romagna non può mancare un angolo speciale dedicato alle tradizioni di questa regione. Compito a cui provvederà il Plaustro, il carro romagnolo, con la sua esposizione itinerante pronta a trasportare tutti i partecipanti in un viaggio nella vita contadina di queste zone, con l’ausilio di attrezzi e strumenti primaveraprimavera1così comuni nella vita quotidiana di solo alcuni decenni fa.Girando per il centro si avrà poi l’opportunità di imbattersi nel Bianconiglio e i suoi amici, pronti ad intrattenere i bambini con i loro spettacoli di animazione, il truccabimbi e gli intramontabili palloncini.
Dal 22 aprile all’8 maggio a Cervia, nel magazzino del Sale Torre apre “Michel Gressier & Ses Amis – Artisti fra cielo e terra”, mostra organizzata da Artevento. La grande mostra presenta una ricca selezione delle opere più importanti del grande artista del vento insieme ad alcune di altri grandi artisti che con lui hanno lavorato. La mostra va ad integrare il percorso già iniziato a Milano Marittima con l’installazione VELUMS nella centralissima Rotonda 1° Maggio, intervento di Environment Wind Art che con un gioco di forme, colori ed elementi naturali opera una valorizzazione dell’area centrale della località. L’opera, realizzata grazie alla collaborazione e al contributo di Comune di Cervia e Proloco di Milano Marittima, rimane allestita fino all’8 maggio. (foto:onde d’arte, primavera)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Le Alpi piano, piano si stanno spopolando”

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 aprile 2017

borgo“Lasciano in alcune zone straordinari borghi bellissimi, fatti anche di affreschi, vere opere d’arte sui muri delle casette in pietra. Con le Guide Aigae attraverseremo il Sentiero delle Frazioni Alte, nel territorio di Noasca, sul versante sud del massiccio del Gran Paradiso”. Lo ha affermato Silvia Amore, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE, alla vigilia di uno straordinario evento quale sarà la Giornata Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche Italiane in programma in tutta Italia il 2 Giugno, giorno della Festa della Repubblica, per far conoscere l’Italia per davvero.
“C’è un posto dove andando possiamo vedere come era un tempo la scuola, in una stanzetta con i banchi e la stufa nel cuore delle Alpi, 60 anni fa . Possiamo vedere – ha proseguito Silvia Amore- la piccola aula scolastica che accoglieva i bambini provenienti dalle frazioni vicine. Questo posto è nel borgo di Maison, mentre a Cappelle si notano ancora gli affreschi, vere opere d’arte sui muri delle casette abbandonate . Il Sentiero delle Frazioni Alte delle Alpi ci consentirà di entrare nei borghi alpini abbandonati ma in grado di raccontarci un pezzo importante dell’Italia. Un vero museo dei borghi alpini che sale dentro un vallone sospeso tra piccoli borghi abbandonati, sì forse come tanti nelle Alpi ma lentamente, ci porta veramente dentro la storia locale dei montanari, del loro duro lavoro, delle loro speranze. Ed ecco che con le Guide Ambientali Escursionistiche Aigae si potrà entrare a Varda , antica borgata dove, dal poggio dietro le case lo sguardo può spaziare sulla Valle principale, dal torrente Orco vestito d’argento fin su a ovest, alle vette più alte ancora innevate. Poi Meison dove tra le case c’è una chiesetta e si scopre, guardando oltre i vetri di una finestra pianterreno, che quella stanza con i banchi e la stufa sì, ospitava la piccola scuola. Un altro tratto di sentiero a mezza costa e il borgo di Mola con il forno comunitario per cuocere il pane. E ancora avanti, dopo i prati la borgata Cappelle: sulle case strette le une alle altre tracce di affreschi a testimoniare una fede semplice. Senza parlare, il Sentiero delle Frazioni alte ci racconta la storia locale: i montanari, il loro duro lavoro, le loro speranze, fino alla partenza verso la pianura. Si entra in Potes, altro borgo disabitato delle Alpi . Borghi nei quali possiamo vedere dal vivo anche strumenti della vita quotidiana di allora , borghi che un tempo non lontano brulicavano di uomini e presenze ed oggi invece sono disabitati. Ecco che visitando questi posti straordinari qualcosa dentro di noi ci interroga sul nostro futuro di uomini d’oggi. Aggiungi un appuntamento per oggi”. (foto: borgo)

Posted in Spazio aperto/open space, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Hotel solidali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 aprile 2017

roma10Roma “Hotel solidali” per garantire l’assistenza alloggiativa d’emergenza alle persone rimaste senza casa per effetto di “eventi straordinari non prevedibili”: crolli, incendi, allagamenti, esplosioni e ogni altro tipo di episodio improvviso e pericoloso non rientrante nelle fattispecie di calamità naturali. È quanto prevede la proposta di delibera, approvata dalla Giunta Capitolina, che fissa le procedure operative della Protezione Civile di Roma Capitale per il sostegno abitativo alle famiglie colpite dal verificarsi di tali eventi. Fino ad oggi la Protezione Civile di Roma Capitale si occupava di queste persone contrattando di volta in volta prezzi e condizioni con le singole strutture ricettive. Con questa delibera l’amministrazione capitolina mette finalmente ordine nella fase del reperimento degli alloggi tramite un protocollo d’intesa con le associazioni di categoria delle strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero.Il provvedimento, che verrà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea Capitolina, dispone un periodo di assistenza di primo soccorso per una durata massima di 30 giorni a partire dalla data dell’evento.Le persone evacuate dalle proprie abitazioni, che non abbiano altri immobili di proprietà o non siano in grado di reperire un’altra sistemazione, verranno ospitate in strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero: a tal fine, alla delibera è allegato un protocollo di intesa che verrà sottoscritto con le associazioni romane di settore maggiormente rappresentative. Previsto un tetto massimo per notte, pari a 25 euro, più un prezzo forfettario per pasto di 10 euro.“Mi piace parlare di hotel solidali per aiutare chi è in difficoltà. È fondamentale garantire la prima assistenza ai cittadini che perdono la casa e i loro beni a causa di eventi imprevedibili – dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi – sebbene non derivanti da calamità naturali. Compito dell’amministrazione è di consentire che queste persone non vengano abbandonate ma siano messe nelle condizioni, materiali e psicologiche, di riorganizzare e ricostruire la propria vita. Sarà molto importante il coinvolgimento delle associazioni di categoria degli albergatori per individuare sistemazioni vicine ai luoghi colpiti dagli eventi, in modo da evitare disagi alle famiglie nella fruizione dei servizi scolastici o sanitari e assicurare il mantenimento dei legami familiari e sociali”.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turismo- Tang S Yiu, da Hong Kong alla settimana santa siciliana grazie ad un selfie

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 aprile 2017

cinesiI testimonial che non ti aspetti. A confermare il ritrovato appeal della Sicilia, visitata da flussi sempre crescenti di turisti, ecco Tang S Yiu e e Ivy P Lai , visitatori anomali, condotti in Sicilia da un selfie e felice di mostrare il proprio entusiasmo accanto ad Anthony Barbagallo, assessore regionale al turismo.Gli ospiti cinesi, nel corso dell’Expo 2015, avevano partecipato al concorso “Taste, Selfie & Win Sicily”, scattando un selfie davanti alla Vara dell’ultima cena del Biangardi e postandola sulla pagina Facebook del concorso. Un’estrazione fortunata ed eccoli volare da Hong Kong alla Sicilia, per immergersi nell’atmosfera della Settimana santa.Immancabile la foto davanti alla Vara, ritrovata nel suo contesto naturale, certamente di maggiore impatto spirituale, e poi in giro per chiese e processioni, con le inevitabili digressioni gastronomiche. Proprio durante uno dei riti sacri di Enna, Tang S Yiu e e Ivy P Lai si sono imbattuti nell’assessore Barbagallo e hanno voluto testimoniargli la grande gioia prodotta da questo viaggio e dalle mille meraviglie della Sicilia.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I 10 migliori Campeggi e Villaggi per Famiglie

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 aprile 2017

Pra-delle-TorriCaorle. È il Centro Vacanze Pra’ delle Torri di Caorle, nota località turistica in provincia di Venezia, ad aggiudicarsi il titolo di Miglior Campeggio-Villaggio per Famiglie del 2017, il riconoscimento annuale di settore, assegnato nell’ambito dei Certificati di Eccellenza KoobCamp 2017.Per aggiudicarsi il certificato Family 2017 di KoobCamp ( http://www.koobcamp.com ), il network specializzato nelle vacanze en plein air con portali di riferimento come Campeggi.com ( http://www.campeggi.com ), la struttura veneta ha superato l’accesa concorrenza di altre strutture di eccellenza in fatto di servizi per le famiglie. Al termine di un’attenta valutazione da parte degli esperti KoobCamp, che si sono avvalsi anche dei moderni strumenti di analisi della web reputation, il Centro Vacanze Pra’ delle Torri di Caorle è risultato vincitore con la seguente motivazione: “Situato in una località simbolo del turismo en plein air in Italia, per i turisti di casa nostra e stranieri, il Centro Vacanze Pra’ delle Torri di Caorle è un ‘luna park’ per grandi e bambini, grazie alla presenza di servizi che spaziano dal parco acquatico alle aree giochi e sport, passando per il mini club, gli show e le attività commerciali, senza dimenticare la spiaggia attrezzata e il campo da golf 18 buche”.Il Centro Vacanze Pra’ delle Torri di Caorle (VE) sarà insignito di targa e adesivo che KoobCamp riserva al Miglior Campeggio- Villaggio Family 2017, mentre alle altre nove strutture nella Top Ten andrà il Certificato di Eccellenza Family che ne attesta le qualità specifiche. I 10 migliori Camping per Famiglie 2017 (in ordine casuale, vincitore a parte):
Pra-delle-Torri1Centro Vacanze Pra’ delle Torri Caorle (VE), in Veneto – VINCITORE
Don Antonio Camping Village Giulianova (TE), in Abruzzo
Villaggio dei Fiori a Sanremo (IM), in Liguria
Camping Village 4 Mori Muravera (CA), in Sardegna
Camping Scarabeo a Santa Croce Camerina (RG), in Sicilia
Il Gabbiano Camping Village a Orbetello (GR), in Toscana
I Pini Family Park a Fiano Romano (RM), nel Lazio
Porto Cesareo Camping a Porto Cesareo (LE), in Puglia
Villaggio Camping Capo Ferrato a Muravera (CA), in Sardegna
Campeggio Bella Italia a Peschiera del Garda (VR), in Veneto
L’annuncio dei Migliori Campeggi-Villaggi Family 2017 arriva dopo il premio Art City per le strutture vicine alle città d’arte e precede i seguenti Certificati di Eccellenza: Pet Friendly, Wellness, Glamping, Aquapark, Restaurant, Sport, Wi-Fi e Accessibile. I certificati, assegnati annualmente, rappresentano un premio agli sforzi fatti dalle strutture per andare incontro alle esigenze dei turisti e uno strumento al servizio dei turisti stessi, per una migliore organizzazione delle proprie vacanze. (foto: Pra-delle-Torri)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Overbooking aerea: I diritti del passeggero

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 aprile 2017

aereo“Spiacente non abbiamo posti”. E’ la ferale notizia che un passeggero, munito di regolare biglietto e prenotazione confermata e in procinto di partire per le agognate vacanze, puo’ sentirsi dire in uno degli aeroporti italiani o dell’Unione europea. Si chiamo overbooking (sovraprenotazione) ed e’ un sistema che praticamente tutte le compagnie aeree adottano: vendono cioe’ piu’ biglietti di quanti siano i posti a disposizione. Saltano viaggio e nervi percio’ abbiamo voluto elencare le opzioni alle quali ha diritto il malcapitato turista. In caso di overbooking la compagnia aerea deve offrire al passeggero una delle seguenti scelte:
* Rimborso del prezzo del biglietto per la parte di viaggio non usufruita oppure, in alternativa, ad un nuovo volo (riprotezione) con partenza il prima possibile o in data successiva più conveniente per il passeggero, a condizioni comparabili. Assistenza, ovvero:
– pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa;
– adeguata sistemazione in albergo nel caso in cui siano necessari uno o piu’ pernottamenti;
– trasferimento dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa;
– due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail.
(l’assistenza va data in precedenza alle persone con mobilita’ ridotta e ai loro eventuali accompagnatori nonche’ ai bambini non accompagnati).
* Compensazione pecuniaria di:
– euro 250 per i voli, intracomunitari o internazionali, inferiori o pari a 1.500 Km;
– euro 400 per i voli intracomunitari superiori a 1.500 km e per quelli internazionali tra i 1.500 e i 3.500 km;
– euro 600 per i voli internazionali superiori a 3.500 km.
Se al passeggero viene offerta la possibilita’ di viaggiare su un volo alternativo il cui orario di arrivo non superi, rispetto al volo prenotato, rispettivamente le due, le tre o le quattro ore, la compagnia puo’ ridurre queste compensazioni del 50%.
La compensazione va pagata in contanti, con assegno bancario o con bonifico oppure, in accordo col passeggero, con buoni viaggio e/o altri servizi.
Ovviamente il pagamento della compensazione non impedisce al viaggiatore di avanzare una richiesta di rimborso del danno ulteriore, soggettivo, subito a causa del disservizio.
Il passeggero ha diritto alla differenza di prezzo se viaggia in una classe inferiore a quella prenotata. Il passeggero non e’ tenuto a chiedere i risarcimenti e i servizi elencati perche’ devono essere erogati dalla compagnia aerea che deve informare i passeggeri dei loro diritti.

Posted in Diritti/Human rights, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Laboratorio di giardinaggio “Profumo di glicine”

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 aprile 2017

villa della pergola1villa della pergola2Alassio villa della pergola. Tutte le sfumature di viola, rosa, bianco e blu dei glicini, il fascino vittoriano senza tempo e la vista mozzafiato sul mare: uno scenario di incredibile bellezza che accoglie ad Aprile i visitatori.
Con i suoi 22.000 mq il parco è uno dei gioielli della Riviera ligure da scoprire tutti i weekend (fino alla fine di ottobre) con le visite guidate su prenotazione con inizio alle ore 9.30-11.30-15.00-17.00.
Meta ideale per una gita fuoriporta di primavera, il parco è aperto alle visite nel weekend di Pasqua, il lunedì di Pasquetta, il 24 e 25 aprile. Una no-stop tra i fiori e i colori della Riviera!
Accompagnati da guide esperte, sarà possibile passeggiare tra la vegetazione mediterranea e la flora esotica per scoprire la storia del parco e le sue collezioni, a partire dalle 28 varietà di glicine che hanno reso famoso il parco in fiore fino alla fine di maggio, quando sarà la volta della fioritura degli agapanti: 400 varietà, una chicca del parco e una collezione unica in Europa.
Per grandi e piccoli appuntamento con “Una domenica in giardino”: domenica 23 aprile è in programma“Profumo di glicine!” il laboratorio di giardinaggio per scoprire le varietà di Glicine coltivate a Villa della Pergola e il loro profumo. Guidati dall’inebriante profumo si scoprirà la storia di questa pianta, si impareranno alcuni segreti per coltivarla con successo e si affronterà un progetto utilizzando i suoi fiori.
I visitatori dei Giardini potranno anche fermarsi a pranzo o a cena al nuovo ristorante NOVE diretto dallo chef Giorgio Servetto. (foto: villa della pergola)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vacanze di Pasqua last minute

Posted by fidest press agency su martedì, 11 aprile 2017

bluvacanzeLe vacanze pasquali sono ormai alle porte, attenzione alle truffe online sui viaggi last minute. Come succede in tutti i periodi di festa, anche per questa Pasqua molte persone decideranno di mettersi in viaggio per trascorrere una settimana (o anche solo un week end) lontano dal ritmo frenetico della routine; molti sceglieranno di prenotare il loro viaggio all’ultimo minuto, incappando però nell’enorme rischio di essere truffati.
Sono, infatti, sempre più all’ordine del giorno casi di singoli biglietti venduti a più persone o offerte”last minute” all’apparenza molto vantaggiose ma che in realtà nascondono sorprese dal retrogustro amaro.
Oltre ad estorcere denaro, i truffatori online rubano ai clienti anche informazioni sensibili che poi rivendono al mercato nero del cybercrime e con cui compiono dei veri e propri furti d’identità.
Come difendersi dunque da queste truffe?
Innanziutto mai fidarsi di offerte sensazionali avvistate in qualche banner comparsoci mentre navigavamo sui social network;
Inoltre, sempre meglio prenotare almeno 3 mesi prima, in questo modo avremo tutto il tempo di controllare tutti i dettagli del nostro viaggio.
Se non è possibile mettersi all’opera con tanto anticipico, alcuni utili consigli sono:
accertarsi che la location presso la quale abbiamo effettuato la prenotazione esista realmente;
consultare le recensioni dei precedenti ospiti (meglio se si riferiscono allo stesso periodo in cui stiamo partendo);
infine, chiamare chi ha emesso l’offerta, in modo da verificare se sia ancora disponibile per fornirci eventuali delucidazioni;
altro sintomo che può metterci in guardia è anche la pressione del venditore affinchè denaro e informazioni personali gli vengano inviati a indirizzi e-mail non di lavoro e account privati: in situazioni del genere è sempre meglio diffidare e, se possibile, consultare amici e conoscenti che sono già stati nella nostra destinazione.
L’Associazione Codici è a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o informazione e per raccogliere eventuali segnalazioni. Scrivete a http://www.codici.org/viaggi.html o chiamate al numero 06.55301808.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Riapre l’Edicola del Santo Sepolcro a Gerusalemme

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 aprile 2017

edicola del santoGiusto in tempo per la Pasqua, turisti e pellegrini potranno ammirare di nuovo l’Edicola del Santo Sepolcro, che custodisce la tomba di Gesù, nella città vecchia di Gerusalemme. Dopo circa un anno di intensi lavori di restauro, l’intera struttura è stata consolidata per prevenire ed evitare danni dovuti a scosse di assestamento o violenti terremoti nella regione, come ad esempio l’ultimo che ha colpito la città nel 1927 e che l’aveva fortemente danneggiata. Il restauro è stato curato da un team specializzato della National Technical University di Atene.
l’Edicola, in marmo e calcare, è una struttura del XII secolo edificata su dei resti del IV secolo, posti al centro della Chiesa del Santo Sepolcro, a Gerusalemme. Il restauro del reliquiario ha richiesto particolari cure, dopo anni di esposizione ad agenti atmosferici come acqua e umidità nonché all’esposizione ai fumi delle candele. Per la prima volta dal 1857, le comunità ortodosse, armene e francescane hanno finalmente raggiunto un accordo per la detenzione della custodia della Basilica, essenziale per procedere con i lavori di restauro. Gli ultimi lavori di consolidamento della Anástasis, infatti, risalivano a quelli progettati dagli inglesi nel 1947, che non riuscirono a portarli a termine proprio per via del mancato accordo tra le tre comunità cristiane.
A ottobre 2016, il team di restauro è entrato nella cripta del santuario, la camera mortuaria di Cristo, e ritrovato una lastra di marmo che ricopriva il letto su cui era stato posto il corpo di Gesù. Hanno scoperto poi altre due lastre di marmo: una datata al periodo Crociato del XIV secolo, e un’altra più antica, in marmo grigio, che proteggeva il letto funerario. Il mortaio sulla lastra risale, invece, al IV secolo, quando fu costruita la Chiesa per ordine dell’imperatore romano Costantino.
Visitatori e pellegrini, per la prima volta, potranno ammirare anche la pietra nuda dell’antica cripta attraverso una finestrella che è stata creata nelle mura di marmo del reliquiario.”L’edicola del Santo Sepolcro, il cuore della cristianità, ora risplende dopo un restauro di mesi che ne riconsegna la bellezza alla cristianità tutta. Un’occasione unica per recarsi in Israele in vista soprattutto delle prossime festività pasquali, alla scoperta della Terra dove tutto ha avuto inizio. Gerusalemme sa sempre stupire con le sue proposte turistiche. Il turista potrà scoprire i tesori di questa città unica al mondo, sempre al centro di un percorso turistico in Israele. Gerusalemme è sempre più vicina all’Italia con oltre 65 voli diretti nel periodo estivo e può essere visitata anche per pochi giorni, come city break” ha dichiarato Avital Kotzer Adari, direttore dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo. (edicola del santo)

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’agente di viaggio diventa consulente a domicilio

Posted by fidest press agency su domenica, 2 aprile 2017

viaggiatori sedentariCanali di vendita tradizionali che segnano il passo, una clientela sempre più consapevole ed esigente, la crescita della richiesta di viaggi esperienziali, unici e su misura. Sono elementi che negli ultimi anni hanno cambiato completamente volto al settore del turismo, che oggi richiede figure nuove, altamente qualificate e flessibili, capaci di proporre al mercato un valore aggiunto in più rispetto ai “soliti” prodotti. Ad affermarsi in questo panorama è stata CartOrange, l’azienda che nel 1999 ha portato in Italia la figura del consulente di viaggio a domicilio: un professionista che incontra i clienti direttamente a casa, negli orari per loro più comodi, e confeziona viaggi sartoriali, dall’organizzazione complessa, fuori dagli itinerari più battuti e arricchiti con esperienze autentiche.Nell’era del turista fai da te che prenota tutto online, il trionfo della vendita a domicilio nel settore dei viaggi non deve stupire, anzi. «I viaggiatori apprezzano la Rete perché dà la possibilità di progettarsi una vacanza diversa dai soliti pacchetti, in autonomia –prosegue Romano–. Ma, quando realizzano che per un viaggio strutturato occorre incastrare mille tasselli, allora capiscono che il fai da te è un’arma a doppio taglio. È qui che si inserisce il consulente di viaggio: garantisce la massima personalizzazione, ma con un valore aggiunto insostituibile, quello del servizio. Ascolta tutte le tue esigenze, ti confeziona la vacanza su misura, ma ti dà anche sicurezza e assistenza sugli aspetti più tecnici e delicati». Web e vendita a domicilio non sono in antitesi, anzi: CartOrange propone ai consulenti formazione e strumenti mirati per sfruttare al massimo il digitale nella propria attività.
«Ormai da alcuni anni constatiamo come la vendita a domicilio sia una formula vincente quando si parla di servizi» conclude Ciro Sinatra, presidente di Univendita, associazione di categoria della vendita diretta di cui CartOrange è socio fondatore. «Anche nel caso particolare dei viaggi–prosegue Sinatra– il successo si basa sugli elementi caratterizzanti della vendita a domicilio: la cura del rapporto diretto con la clientela e la capacità di cogliere tempestivamente i segnali e le evoluzioni del mercato, per formulare proposte in linea con le esigenze dei consumatori e le loro abitudini. Lo dimostra l’approccio al web: uno strumento che CartOrange dimostra di saper usare in modo intelligente per creare quei contatti che poi si trasformano, tramite la professionalità dei venditori, in relazioni durature».Univendita (www.univendita.it) Qualità, innovazione, servizio al cliente, elevati standard etici. Sono queste le parole d’ordine di Univendita, la maggiore associazione del settore che riunisce l’eccellenza della vendita diretta a domicilio. All’associazione aderiscono 18 aziende: AMC Italia, Avon Cosmetics, bofrost* Italia, CartOrange, Conte Ottavio Piccolomini d’Aragona, Dalmesse Italia, Fi.Ma.Stars, Jafra Cosmetics, Just Italia, Lux Italia, Nuove Idee, Ringana Italia, Tupperware Italia, Uniquepels Alta Cosmesi, Vast & Fast, Vorwerk Contempora, Vorwerk Folletto, Witt Italia che danno vita a una realtà che mira a riunire l’eccellenza delle imprese di vendita diretta a domicilio con l’obiettivo di «rafforzare la credibilità e la reputazione del settore tra i consumatori e verso le istituzioni». Univendita aderisce a Confcommercio.La vendita diretta in Italia ha fatturato complessivamente 3,6 miliardi di euro nel 2016. Univendita, con oltre 1,6 miliardi pari al 46% del valore dell’intero comparto, rappresenta quasi la metà del mercato (fonte: Format Research, marzo 2017).

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gli inglesi continuano a scegliere l’Europa come meta per le loro vacanze

Posted by fidest press agency su sabato, 1 aprile 2017

londra

The Bridges Not Walls movement drop a banner reading “Bridges Not Walls’ from Tower Bridge in London to coincide with banner drops all over the UK sending a clear message to Donald Trump the 45th president of the United States to build bridges not walls on the day of his inauguration. (photo by Andrew Aitchison)

Londra. Il Regno Unito ha ufficialmente attivato l’articolo 50 del Trattato di Lisbona avviando il processo di negoziazione per l’uscita del Paese dall’UE. Tuttavia, e nonostante la svalutazione della sterlina, gli inglesi continuano a scegliere l’Europa come meta per le loro vacanze premium a corto raggio e l’Italia resta la prima meta europea per la clientela britannica. Secondo una ricerca condotta da Wanup, il primo club di loyalty alberghiera che attraverso la sharing economy riunisce hotel indipendenti di qualità e rinomate catene alberghiere, l’83% dei britannici dichiara infatti che la Brexit non impedirà loro di partire dal Regno Unito per le prossime vacanze. Inoltre, più di un quarto dei britannici sostiene che ciò che li rende più felici durante le vacanze è la possibilità di godersi il sole e le alte temperature, mentre il 47% valuta la possibilità di stare nel letto senza preoccuparsi della sveglia come la cosa migliore delle vacanze.Il 65% dei turisti britannici ritiene che una camera con vista sia uno degli elementi più importanti del proprio soggiorno in albergo, mentre per il 39% è un personale caldo e accogliente. Un altro 20% valuta invece come carta vincente i vantaggi extra gratis, come il noleggio delle biciclette.Il 42% degli inglesi è indisposto nel caso in cui l’hotel non disponga di connessione Wi-Fi e un quarto degli intervistati dichiara di chiedere la password del Wi-Fi come prima cosa al momento del check-in in albergo. In media, gli inglesi postano 4,25 volte al giorno sui propri canali social quando sono in vacanza e il 12% delle persone intervistate pensa addirittura che tanto valeva stare a casa se non ha la possibilità di pubblicare foto delle proprie vacanze sui social network.Quasi la metà dei viaggiatori inglesi approfitta del buffet della colazione per avere qualcosa da mangiare anche durante il pranzo e il 14% ha mentito in modo innocente su un evento speciale, come un compleanno o un fidanzamento, al fine di avere un upgrade in hotel.Nel 2016 i flussi dei turisti stranieri giunti in Italia hanno avuto origine principalmente dall’Unione europea, con 144 milioni di pernottamenti (+5 milioni rispetto al 2015): Francia, Germania, Regno Unito e Svezia sono stati i Paesi che hanno visitato di più la nostra penisola.La ricerca è stata commissionata da Wanup, il primo club di loyalty alberghiera che attraverso la sharing economy riunisce hotel indipendenti di qualità e rinomate catene alberghiere. Al questionario ha risposto un campione di 1.000 britannici adulti.
Wanup è un nuovo Club di fedeltà alberghiera che riunisce hotel indipendenti e rinomate catene alberghiere in un unico programma di benefici. Lanciato nel 2016 in Spagna, Wanup permette ai viaggiatori d’affari e ai turisti di trovare il loro hotel ideale in una vasta gamma di destinazioni, di prenotare al miglior prezzo e di ottenere vantaggi come Wanup Winnings. Wanup Winnings permette ai membri di accumulare immediatamente cash back sulle loro prenotazioni, oltre a godere di benefici e privilegi personalizzati presso gli hotel partner, a seconda del livello di affiliazione. Il Club fornisce ai membri una vasta gamma strutture, dai boutique hotel agli hotel indipendenti, alle rinomate catene alberghiere, selezionate tra le migliori recensioni online, con l’obiettivo di garantire la migliore qualità. Con sede a Barcellona, il team di oltre 100 professionisti sta reinventando il programma di fedeltà alberghiera in 15 mercati europei e nei Caraibi, con l’intenzione di proseguire i propri sforzi di espansione anche in nuovi Paesi. Wanup si propone di cambiare il modo di viaggiare, dando vita a un’alleanza globale che mette non solo le esigenze del cliente in prima linea, ma che supporta anche gli alberghi che vogliono offrire un’esperienza davvero unica. Il Club fedeltà per i viaggiatori più felici. https://www.wanup.com/it

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

CultureSummit 2017 Abu Dhabi

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 marzo 2017

Abu DhabiAbu Dhabi the organizers of CultureSummit 2017 Abu Dhabi released the full agenda for the global gathering of leaders from government, the arts, media, technology and philanthropy that will take place in Abu Dhabi between April 9 and 13 of this year. The program, which features the participation of renowned creative thinkers from more than 80 countries, is notable both for the caliber of its speakers and for its focus on identifying actions that the group of leaders can take to help address key global challenges. These range from combatting extremism to reversing climate change and from cultural preservation to promoting the arts in education worldwide.
HE Mohamed Khalifa Al Mubarak, Chairman of Abu Dhabi Tourism & Culture Authority (TCA Abu Dhabi), organizer of the event, said, “We are proud that so many exceptional leaders will gather in Abu Dhabi to discuss the challenges facing today’s world and devise actionable next steps in pursuit of positive social change. The summit’s agenda demonstrates the diversity of attendees who will participate in the discussions ensuring broad perspectives are considered, and incorporated, in the actionable outcomes. Abu Dhabi has been deploying significant efforts in the cultural scene, and the CultureSummit is the perfect opportunity to open a dialogue with cultural leaders from all around the world to discuss and debate key global cultural themes.”

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Commissione europea approva un regime di aiuti da 12 milioni di euro per nuove rotte aeree verso la Calabria

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 marzo 2017

reggio-calabriaLa Commissione europea ha concluso che un regime italiano di aiuti di avviamento alle compagnie aeree per l’apertura di nuove rotte verso la Calabria è conforme alle norme dell’UE sugli aiuti di Stato. Il regime consentirà alla regione Calabria di coprire fino alla metà delle tasse aeroportuali dovute dalle compagnie aeree per l’esercizio di nuove rotte da o verso gli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone per un periodo massimo di tre anni. Le rotte devono essere nuove, ovvero verso destinazioni non attualmente collegate alla regione Calabria.Gli aiuti, fino ad un importo massimo di 12 milioni di euro, saranno concessi alle compagnie aeree tramite invito a presentare proposte.Secondo la Commissione il progetto migliorerà i collegamenti con la regione Calabria, in linea con gli obiettivi dell’UE, senza indebite distorsioni della concorrenza nel mercato unico.A norma degli orientamenti per il settore dell’aviazione, le compagnie aeree possono ricevere aiuti di avviamento quale incentivo per creare nuove rotte dagli aeroporti regionali, aumentare la mobilità dei cittadini dell’Unione grazie all’istituzione di punti di accesso a voli intra-UE e stimolare lo sviluppo regionale.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Valore della vendita diretta a domicilio

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 marzo 2017

viaggiatoriDall’indagine di Univendita emerge che due imprese della vendita diretta su tre risiedono nel Nord Italia e sei su dieci sono società di capitali. L’80% dei loro ricavi deriva dalla vendita di beni durevoli per la casa, food & beverage e cosmesi/cura del corpo, ma ci sono anche aziende che vendono beni di consumo per la casa, mobili, tessili e anche viaggi e vacanze. Nel 2016 queste imprese sono cresciute sia per fatturato (+2,6%) sia sotto il profilo occupazionale (+2%). Ed è Univendita a rappresentare i principali player del mercato: le imprese associate rappresentano il 46% del volume totale del giro d’affari della vendita diretta in Italia e il 30% del personale incaricato alla vendita.
L’analisi dello scenario economico mostra inoltre che le imprese della vendita diretta a domicilio guardano al futuro con maggiore fiducia rispetto al resto delle imprese del terziario (indicatore pari a 41,4 vs. 37,8): «Il commercio fisso al dettaglio –commenta Sinatra– in uno scenario di immobilismo della domanda interna ha risentito inevitabilmente del rallentamento dei consumi. La vendita diretta a domicilio, invece, è cresciuta in virtù della professionalità dei venditori, della relazione diretta e duratura con i clienti, e della proposta di prodotti di qualità elevata».Allo stesso tempo, tre imprese della vendita diretta su quattro ritengono migliorato, o quantomeno invariato, l’andamento economico della propria impresa nel corso del 2016: un dato che certifica il dinamismo e il buono stato di salute del settore, a dispetto di una situazione generale di sostanziale stagnazione economica e di un clima di fiducia altalenante, che riguarda sia le imprese del terziario, sia il sentiment dei consumatori.
Univendita (www.univendita.it) Qualità, innovazione, servizio al cliente, elevati standard etici. Sono queste le parole d’ordine di Univendita, la maggiore associazione del settore che riunisce l’eccellenza della vendita diretta a domicilio. All’associazione aderiscono 18 aziende: AMC Italia, Avon Cosmetics, bofrost* Italia, CartOrange, Conte Ottavio Piccolomini d’Aragona, Dalmesse Italia, Fi.Ma.Stars, Jafra Cosmetics, Just Italia, Lux Italia, Nuove Idee, Ringana Italia, Tupperware Italia, Uniquepels Alta Cosmesi, Vast & Fast, Vorwerk Contempora, Vorwerk Folletto, Witt Italia che danno vita a una realtà che mira a riunire l’eccellenza delle imprese di vendita diretta a domicilio con l’obiettivo di «rafforzare la credibilità e la reputazione del settore tra i consumatori e verso le istituzioni». Univendita aderisce a Confcommercio.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Aeroporti, Scopelliti (Ap): “Decisione Alitalia su Reggio Calabria sia inizio rilancio scalo”

Posted by fidest press agency su lunedì, 27 marzo 2017

alitalia“Accogliamo positivamente la notizia che Alitalia proseguirà i voli su Reggio Calabria. Grazie all’impegno di tutte le forze in causa, il ministro Delrio ha dato seguito a quanto già annunciato durante il question time di mercoledì scorso, ovvero che l’aeroporto di Reggio Calabria era prioritario e doveva essere rilanciato. Auspichiamo che le misure proposte durante il vertice al Ministero servano a rilanciare lo scalo, garantendo una pluralità anche con realtà alternative a quelle della compagnia di bandiera. Confidiamo che si tratti solo dell’inizio e vigileremo affinché la situazione torni al più presto alla normalità, nell’interesse di tutta la comunità e del tessuto produttivo calabrese”. E’ quanto dichiara la deputata Rosanna Scopelliti di Ap.

Posted in Spazio aperto/open space, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Al via in Liguria il progetto ‘Green & blue’, per cammini e percorsi ciclabili

Posted by fidest press agency su domenica, 26 marzo 2017

turismo liguria2turismo liguria1Con un finanziamento di circa 340 mila euro, è stato approvato dalla giunta regionale della Regione Liguria, su proposta degli assessori al Tempo Libero Stefano Mai e al Turismo Gianni Berrino, il progetto ‘Green & blue’, per cammini e percorsi ciclabili.
Tra i diversi progetti deliberati, la Giunta destina oltre 58mila euro al Cai per la segnaletica informativa lungo l’Alta Via dei Monti Liguri e il Sentiero Liguria.
Il progetto ‘Green & blue’ rientra tra i tre progetti interregionali approvati di recente dal Mibact e comprende, oltre alla Liguria, anche Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Veneto.
L’Assessore al Turismo Gianni Berrino spiega le finalità del progetto : ” L’outdoor – spiega l’assessore Berrino – si sta affermando come filone turistico in grado di attrarre moltissimi appassionati da tutto il mondo, in ogni stagione dell’anno. Creare un’offerta turistica di tipo ‘esperienziale’, che sappia mettere a sistema anche le attrattive delle regioni limitrofe, costituisce un volano formidabile per la promozione delle eccellenze del nostro territorio a 360°: dal mare ai monti, dall’enogastronomia alla cultura dei nostri borghi medioevali. Inoltre, su mia proposta, sono stati stanziati 56mila euro per il progetto ‘Turismo attivo’ che ha come obiettivo la creazione di una rete di offerta outdoor, mettendo a sistema i percorsi cicloturistici, mountain bike ed escursionistici”. (Christian Flammia con foto) (foto: turismo liguria)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Economia/Viaggi d’affari

Posted by fidest press agency su sabato, 25 marzo 2017

TURISMOIl Gruppo UVET, polo italiano leader nel turismo che ha da tempo rivolto la propria attenzione all’analisi dei trend dei viaggi d’affari, attraverso la Business Travel Survey annuncia una nuova e importante novità che permette al Gruppo guidato da Luca Patanè di costruire un “nuovo” modello predittivo dei viaggi d’affari. Attraverso una prima ricerca frutto della collaborazione con uno spin off dell’Università degli Studi di Milano specializzato nei big data analysis (VOICES from the Blogs) si è potuto osservare che l’andamento macro economico negli Stati Uniti anticipa di tre trimestri la variazione dei viaggi d’affari verso gli USA. Questo risultato ha permesso di prevedere un incremento dei viaggi d’affari verso gli Stati Uniti nel secondo trimestre 2017 rispetto al secondo trimestre 2016 del 16% (con un intervallo di previsione tra il 12% e il 20%).
Come anticipato in Gennaio, sulla base dei dati consuntivi del 4° trimestre del 2016 l’UVET Travel Index , indice curato per la parte scientifica da The European House – Ambrosetti, stima una crescita economica dello 0,22%, in linea con quanto stimato per il terzo trimestre.Ciò rappresenta una continuazione della moderata crescita registrata tra luglio e settembre, ma senza l’accelerazione di cui il Paese avrebbe bisogno. Dal “picco” più basso, registrato nel secondo trimestre del 2014, l’UVET Travel Index ha segnato una lenta e graduale risalita, in linea con il PIL, anticipando i dati sulla crescita economica italiana, seppure contenuta, che poi si è realizzata fino ad oggi.
Complessivamente la stima di chiusura sul PIL dell’UVET Travel Index del 2016 si attesta a +0,93%.
Il 2° semestre 2016 ha registrato un trend positivo, che vede un aumento delle trasferte e delle spese di viaggio rispettivamente di 9 punti e 1 punto percentuale.Cala invece il costo medio per viaggio, confermando il trend in discesa anche nel 2° semestre 2016. Rispetto al 2015, il costo medio per trasferta è sceso del 7%, con una riduzione di 15 Euro a trasferta.Se si osserva il comportamento del costo medio per trasferta negli ultimi tre anni, si nota che si è ridotto di ben 12 punti, ossia di 28 Euro circa.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Legnano si corre la Run for Parkinson’s

Posted by fidest press agency su venerdì, 24 marzo 2017

runLegnano domenica 26 marzo si corre la Run for Parkinson’s, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Iniziativa locale dell’omonima corsa che si svolge a livello mondiale, la Run for Parkinson di Legnano vuole accendere i riflettori su una malattia che in Italia colpisce oltre 250.000 persone. «Parlare di Parkinson è importante perché una malattia di cui si parla poco», premette la presidente di AsPI Legnano Rosanna Carnovali. «Si pensa che per avere il Parkinson bisogna tremare, ma questo non è l’unico segnale. Parliamo di una malattia neurodegenerativa che pur avendo il suo picco tra i 50 ed 60 anni, colpisce persone anche più giovani. Non p possibile guarirne, ma è possibile rallentare il suo decorso facendo degli esercizi mirati e tenendosi in attività. Con la nostra associazione, oggi punto di riferimento per una settantina di malati, promuoviamo fisioterapie e iniziative specifiche, sia per i malati sia per i loro familiari. Questa corsa è l’occasione per sostenere la nostra attività e contribuire anche alla ricerca su questa malattia».
Al fianco di AsPI Legnano è scesa la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. «Ci ha mosso la duplice finalità dell’iniziativa: quella sportiva, ma soprattutto quella sociale che vede i volontari dell’associazione essere vicini ai malati e alle loro famiglie», osserva il presidente della Bcc Roberto Scazzosi. «È questo il ruolo di una banca locale che si propone di essere vicina al territorio in ogni sua forma e che ha fatto della mutualità il proprio principio guida».La Run for Parkinson’s prevede due percorsi: il primo, strutturato su un anello da 3,2 km da percorrere tre volte, è dedicato ai runners con partenza alle 9; il secondo di circa 900 metri con partenza alle 10.30 viene proposto per i malati di Parkinson quale testimonianza concreta del fatto che il movimento è indispensabile per allentare il procedere della malattia. Partenza e ritrovo sono in via Girardi 19 a Legnano, dove ha sede AsPI Legnano. Le quote di partecipazione sono 10 euro per il percorso più lungo e 5 euro per la camminata. È possibile iscriversi fino a 10 minuti prima della partenza. È previsto il pacco gara per i primi 500 iscritti. (foto: run) http://www.aspilegnano.it

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Caccia al Tesoro Botanico dei Grandi Giardini Italiani

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 marzo 2017

Isola del GardaOasi ZegnaLunedì 17 aprile 2017, giorno di Pasquetta, torna la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie.
29 i giardini in tutta Italia che organizzeranno questo evento ludico-didattico, tutti aderenti a Grandi Giardini Italiani, il network dei più bei giardini visitabili d’Italia (www.grandigiardini.it).La Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani rappresenta ormai un appuntamento fisso per grandi e bambini e da sempre riscuote moltissimo successo perché permette alle famiglie di vivere in modo diverso una giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuoriporta, approfittando dei primi giorni di primavera e andando alla scoperta della natura in maniera gioiosa e giocosa in alcuni dei giardini più belli d’Italia, tra isole, labirinti, laghetti, boschi, giochi d’acqua, sculture, vialetti e veri e proprio musei all’aria aperta!L’evento è dedicato alle famiglie, e rivolto in particolar modo ai bambini in età scolare, dai 6 ai 12 anni, che potranno scoprire i tesori botanici custoditi nei giardini attraverso differenti attività pensate apposta per loro.E mentre i bambini saranno impegnati nella Caccia al Tesoro, ai genitori e ai fratellini più piccoli verranno proposte altre attività a tema green, alla scoperta dei giardini e della natura.I giardini in cui si terrà la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, suddivisi per Regione:
RosetoVacunaeRosaePIEMONTE
Castello di Miradolo (S. Secondo di Pinerolo, TO) Villa Ottolenghi Wedekind (Acqui Terme, AL) Villa Badia (Sezzadio, AL) Oasi Zegna (Trivero, BI)
LOMBARDIA
Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS) Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS) Isola del Garda (S. Felice del Benaco, BS) Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS) Parco Nocivelli (Verolanuova, BS) Villa del Grumello (Como) Villa Carlotta (Tremezzina, CO) Giardini di Villa Melzi d’Eril (Bellagio, CO) Parco della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, CO) Rossini Art Site (Briosco, MB) Giardini di Villa Monastero (Varenna, LC) Villa della Porta Bozzolo – FAI (Casalzuigno, VA)
TRENTINO
Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano, BZ)
Villa Reale di MarliaVENETO
Castello di San Pelagio (Due Carrare, PD) Castello di Roncade (Roncade, TV) Villa Trissino Marzotto (Trissino, VI)
LIGURIA
Villa Serra (Sant’Olcese, GE) Giardini Botanici Hanbury (Ventimiglia, IM)
EMILIA ROMAGNA
Giardino di Palazzo di Varignana (Varignana, BO) Labirinto della Masone (Fontanellato, PR)
TOSCANA
Parco della Villa Reale di Marlia (Marlia, LU) Giardino Bardini (Firenze) Giardino Storico Garzoni (Collodi, PT)
LAZIO
Roseto Vacunae Rosae (Roccantica, RI) Castello Ruspoli (Vignanello, VT)
(foto: RosetoVacunaeRosae, Isola del Garda, Villa Reale di Marlia, oasi zegna)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »