Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘parma’

La sostenibilità è amare: Lectio magistralis di Anna Heringer

Posted by fidest press agency su sabato, 1 ottobre 2022

Parma Sabato 8 ottobre 2022, ore 20.30, Teatro Farnese Evento inaugurale della XVI edizione de Il Rumore del Lutto, “Curami” L’uomo teme la vulnerabilità, perché ha paura della morte. Forza le risorse del pianeta verso la perfezione, ma produce montagne di rifiuti. Invece, quando agiamo per amore e con cura, la sostenibilità accade naturalmente. Nell’ambito della XVI edizione della manifestazione Il Rumore del Lutto, sabato 8 ottobre, alle ore 20.30, presso il Teatro Farnese a Parma, si terrà una lectio magistralis di Anna Heringer, progettista tedesca, attivista, tra i principali esponenti di un’architettura che si fonda sull’uso di materiali, tecniche e manodopera locali.L’evento, aperto a tutti, inaugura la manifestazione ed è organizzato dall’Ordine degli Architetti PPC di Parma e da AMA – Accademia Mendrisio Alumni in collaborazione con Il Rumore del Lutto, a cura di Francesco Di Gregorio ed Eleonora Caggiati, con il patrocinio della Federazione Ordini Architetti PPC dell’Emilia-Romagna. Modera la serata Giulia Mura, architetto e giornalista di Artribune.L’incontro sarà trasmesso sul canale YouTube dell’Ordine degli Architetti di Parma dalle ore 20 di domenica 9 ottobre.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proseguono a pieno ritmo le immatricolazioni all’Università di Parma

Posted by fidest press agency su martedì, 30 agosto 2022

Parma. È ancora possibile iscriversi a molti dei corsi proposti dall’Ateneo: da quelli a libero accesso a quelli a numero programmato. Per i corsi a numero programmato locale si stanno scorrendo le graduatorie dei prenotati di luglio, ma ci sono ancora posti disponibili: è dunque ancora possibile entrare attraverso la seconda tornata di prenotazioni, aperta fino al 23 settembre. Per accedere alla procedura di immatricolazione, da effettuare esclusivamente on line, è sufficiente andare sul sito web di Ateneo alla pagina https://www.unipr.it/registrazione e seguire le istruzioni. Fino al 31 ottobre è disponibile, nel Sottopasso del Ponte Romano, il Welcome Point Matricole, il punto estivo di informazione e accoglienza per i futuri studenti realizzato in collaborazione con Comune di Parma – Informagiovani ed ER.GO Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori: un supporto indispensabile per le future matricole e anche per tutti coloro (studenti già iscritti, familiari, ecc.) che desiderano informazioni sui servizi, gli alloggi, le tasse e tutto quanto fa riferimento al sistema organizzativo dell’Ateneo. Anche quest’anno il personale è presente per fornire le indicazioni e il materiale cartaceo illustrativo necessari a soddisfare le esigenze informative di tutti i visitatori.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Università di Parma nella top 26 italiana nell’Academic Ranking of World Universities

Posted by fidest press agency su domenica, 21 agosto 2022

lo afferma l’Academic Ranking of World Universities (Arwu) di Shanghai, la prestigiosa classifica che mette in fila più di 2.500 università in tutto il mondo e pubblica i risultati delle migliori mille, guidata anche quest’anno da Harvard. L’Ateneo di Parma si conferma nella fascia dal 501° al 600° posto: un risultato significativo, che lo posiziona appunto nella top 26 italiana. Dal punto di vista degli ambiti tematico-disciplinari (Subjects), l’Università di Parma fa registrare i migliori piazzamenti in Food Science & Technology (50° posto al mondo), Veterinary Sciences (101-150), Mechanical Engineering (151-200), Mathematics (201-300), Pharmacy & Pharmaceutical Sciences (201-300), Physics (301-400), Human Biological Sciences (301-400). Per Medical Technology l’Ateneo scala significativamente una fascia rispetto all’anno scorso: da 201-300 a 151-200. Il ranking di Shanghai prende in esame diversi indicatori, con particolare attenzione a premi, pubblicazioni, “Highly cited researchers” (cioè gli studiosi più citati), articoli indicizzati in Science Citation Index e così via. Recentemente l’Ateneo di Parma ha collezionato diversi piazzamenti di rilievo in ranking nazionali e internazionali: è settimo a livello nazionale tra i grandi Atenei nella classifica Censis; è quarto tra gli statali in Italia per la retribuzione media dei laureati nel primo decennio dal conseguimento del titolo secondo l’University Report 2022 dell’Osservatorio JobPricing; è quattordicesimo tra le Università italiane nella classifica del Center for World University Rankings – CWUR, che ogni anno prende in esame 20mila Università di tutto il mondo e dove si piazza al 373° posto; è ottavo tra gli Atenei italiani classificati nel THE Impact Rankings, che misura il successo delle università negli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDG) delle Nazioni Unite.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

L’Università di Parma quarto ateneo statale per retribuzione dei laureati

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 agosto 2022

L’Università di Parma si colloca al quarto posto tra gli Atenei statali italiani per la retribuzione media dei laureati nel primo decennio dal conseguimento del titolo. È il responso dell’University Report 2022 realizzato dall’Osservatorio JobPricing in collaborazione con Spring Professional, che prende in considerazione 40 atenei italiani: per i laureati dell’Università di Parma la retribuzione media è di 30.955 euro, il 2,6% in più della media nazionale.La classifica è guidata da un’Università privata, la Bocconi, seguita dal Politecnico di Milano, primo Ateneo statale nel ranking, e dalla LUISS. L’Università di Parma è al settimo posto assoluto, tra Atenei pubblici e privati. Per l’Università di Parma sesto posto assoluto (e quinto tra gli statali) nel ranking relativo agli anni che servono ai laureati per ripagare il proprio corso di studi. Sulla base dell’University Payback Index, che esprime il numero di anni necessari per “recuperare”, in media, l’investimento in istruzione sostenuto nel corso della carriera universitaria, Parma fa registrare 14,8 anni per gli studenti e le studentesse in sede e 17,1 anni per i fuori sede, in una classifica il cui podio è composto dal Politecnico di Milano, dal Politecnico di Torino e dalla Bocconi.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parma: Festival della creatività contemporanea

Posted by fidest press agency su martedì, 2 agosto 2022

Parma 10 settembre – 30 ottobre 2022 presenta i percorsi di alcuni protagonisti del sistema artistico contemporaneo le cui opere saranno in dialogo con gli spazi espositivi della città, in un percorso multimediale e sinestetico dedicato al tema PASSAGGI / PAESAGGI. Non solo mostre e progetti espositivi ma anche talk e incontri che confermano la natura partecipativa e relazionale di PARMA 360, nonché la sua vocazione a incoraggiare e diffondere l’arte contemporanea e gli artisti emergenti, attraverso la valorizzazione del patrimonio artistico parmense trasformato in un vero e proprio museo diffuso sul territorio. Anche in questa edizione, infatti, luoghi sia istituzionali che privati come palazzi storici, torri medioevali, spazi di archeologia industriale riconquistano il loro valore aggregativo e si arricchiscono di nuove valenze semantiche. Ogni visitatore, attraverso il proprio device, è in grado di aggiungere e amplificare gli elementi sonori nello spazio. ánemos si configura come un ambiente contemplativo, un percorso di ascolto e di scoperta in cui la percezione temporale è sospesa. L’installazione sarà accompagnata da due percorsi paralleli che ne permetteranno un’ulteriore lettura: la mostra fotografica di Vito Frangione, un’esplorazione autoriale del lavoro di Tresoldi con un testo critico di Bianca Felicori, e i block notes di Studio Azzurro, un racconto dei loro processi e delle loro visioni artistiche. Nell’ambito della macro-opera realizzata dall’autore israeliano Yuval Avital con il titolo Bestiario della Terra, progetto dell’anno di Reggio Parma Festival 2022, che si snoda nel corso dei mesi con un palinsesto composto da esposizioni monografiche, installazioni e grandi eventi, Persona è la terza mostra e rappresenta l’indagine sulla maturità, dopo le due precedenti svolte sull’infanzia, con Anatomie squisite (Musei Civici di Reggio Emilia), e sull’adolescenza, con Lessico Animale. Prologo (APE Museo di Parma). In questa tappa, che si svolge nel settecentesco edificio di Palazzo Marchi, sono in mostra le celebri maschere sonore di Yuval Avital. Persona in passato significava maschera in quanto il termine italiano proviene dal verbo latino personare, formato da per = attraverso + sonare = risuonare, con riferimento agli attori del teatro classico che “parlavano attraverso” la maschera lignea che indossavano in scena. Il Torrione Visconteo, Torre medievale che sorge in via dei Farnese, di fronte al palazzo della Pilotta, ospita il progetto site-specific Camminando contaminando dell’artista Francesca Pasquali, autrice riconosciuta nel campo dell’arte contemporanea nazionale e internazionale per la sua ricerca legata alle materie plastiche. Lo Spazio Vetreria di Italia Veloce, sede e laboratorio di “Italia Veloce”, storica officina di Parma all’avanguardia nella realizzazione di biciclette di lusso e design, a partire dal 30 settembre 2022, ospita CINEMATICA illustrazione in movimento, mostra curata dalla galleria torinese Caracol e Camilla Mineo, dedicata a quattro grandi illustratori e illustratrici tra i più affermati del panorama italiano: Riccardo Guasco, Fabio Consoli, Marina Marcolin, Ilaria Urbinati. Come ogni anno, anche in questa sesta edizione del festival, l’Edicola liberty di Piazza della Steccata viene rivestita con un progetto dedicato all’illustrazione contemporanea, realizzato in collaborazione con illustation.it e con il supporto di Servizievole. Il Festival abbraccia attivamente tutta la città e si arricchisce del Circuito off 360 VIRAL per coinvolgere il pubblico in un percorso nel centro storico con l’obiettivo di rilanciare e promuovere la fervida cultura artistica già presente sul territorio e supportare le attività commerciali. All’appello sono chiamati gli spazi creativi della città: ristoranti, negozi, esercizi vari per una ricca e curiosa offerta espositiva. (abstract) http://www.parma360festival.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Anche l’Università di Parma nel nuovo Centro Nazionale di Supercalcolo

Posted by fidest press agency su domenica, 24 luglio 2022

Nasce così il Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data e Quantum Computing che, proposto dall’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, conta 51 membri fondatori distribuiti su tutto il territorio nazionale, provenienti dai settori pubblico e privato, dal mondo della ricerca scientifica e dell’industria. Il nuovo Centro Nazionale farà base al Tecnopolo di Bologna, una cittadella dell’innovazione promossa dalla Regione Emilia-Romagna, anche grazie a investimenti del Governo Italiano e della Comunità Europea, che già ospita il Data Center del Centro Meteo Europeo (ECMWF) e a breve accoglierà il supercalcolatore Leonardo gestito da CINECA e il Centro di Calcolo dell’INFN, e metterà in rete e a sistema le specifiche conoscenze, competenze e risorse di realtà che operano in tutta Italia in molteplici ambiti, con l’obiettivo di costruire un’infrastruttura distribuita e trasversale che supporti la ricerca scientifica e il mondo produttivo nell’innovazione e digitalizzazione del Paese.ICSC, coerentemente con gli obiettivi strategici del PNRR, realizzerà i suoi obiettivi specifici promuovendo le carriere dei giovani e iniziative per il superamento del divario di genere nelle carriere professionali e tra il Nord e il Sud del Paese.Per portare a compimento la sua missione, ICSC conterà su un finanziamento, su fondi Next Generation EU nell’ambito della Missione Istruzione e Ricerca del PNRR coordinata dal MUR Ministero dell’Università e della Ricerca, pari a euro 319.938.979,26, di cui il 41% sarà investito al Sud. In particolare, del finanziamento complessivo, oltre 100 milioni di euro saranno dedicati al personale, un investimento che viene considerato prioritario, con una partecipazione femminile di almeno il 40%, e con quasi 16 milioni di euro riservati a borse di dottorato e quindi all’alta formazione e alla carriera dei giovani. Il Centro Nazionale aggregherà le comunità scientifiche italiane di eccellenza in 10 diversi ambiti, sarà strutturato su due colonne portanti di eguale rilevanza, le infrastrutture e le aree tematiche, e sarà organizzato secondo il modello Hub e Spoke. Il Centro prevede anche il coinvolgimento delle aziende italiane per costruire una sinergia tra le comunità scientifiche e il mondo industriale, a beneficio sia del sistema della ricerca sia del sistema produttivo.Nel corso della prima assemblea plenaria, che è stata ospitata nella sede della Regione Emilia-Romagna alla presenza anche del Presidente Stefano Bonaccini, i membri fondatori di ICSC hanno eletto Antonio Zoccoli, Presidente dell’INFN, alla presidenza della Fondazione, e i dieci membri del Consiglio di Amministrazione: Emilio Fortunato Campana del CNR, Paolo Maria Mancarella dell’Università di Pisa, Francesco Scarcello dell’Università della Calabria, Donatella Sciuto del Politecnico di Milano, Simona Tondelli dell’Università di Bologna, Francesco Ubertini del CINECA, Matteo Laterza di UnipolSai, Elisabetta Oliveri di Autostrade per l’Italia, Andrea Quacivi di SOGEI, Francesca Zarri di ENI. A seguire si è svolta la prima riunione del CdA.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parma: due milioni di euro all’Ateneo per produrre idrogeno in batteri fotosintetici

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 luglio 2022

Oltre due milioni di euro dal Ministero della Transizione Ecologica a un progetto dell’Università di Parma, coordinato da Matteo Tegoni, docente del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale – SCVSA, che ha come obiettivo la messa a punto di un sistema prototipo per la produzione di idrogeno in colture di batteri fotosintetici. Il progetto, il cui come completo è Enzimi artificiali per la produzione fotocatalitica di idrogeno in batteri fotosintetici, è stato finanziato nell’ambito del PNRR e avrà una durata di 36 mesi, dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2025. Oltre al coordinatore Matteo Tegoni partecipano al progetto i docenti del Dipartimento SCVSA Giovanni Maestri, Angelo Bolchi e Anna Torelli. Negli ultimi anni, in particolare in risposta all’aumento del costo socioeconomico delle fonti di energia fossile e alla crisi ambientale globale, si sta accelerando nella esplorazione della produzione e utilizzo in larga scala di combustibili green fra i quali l’idrogeno gassoso. In natura l’idrogeno molecolare viene prodotto e usato dai batteri utilizzando metalloproteine (idrogenasi). L’energia richiesta per produrre idrogeno viene fornita da sostanze ad alto contenuto energetico, a loro volta prodotte da organismi fotosintetici (batteri, alghe, piante) utilizzando l’energia solare attraverso il processo di fotosintesi. Dal punto di vista tecnologico, al contrario, la produzione di idrogeno è ristretta oggi all’utilizzo di elettrolizzatori, ovvero sistemi che utilizzano energia elettrica, a sua volta prodotta in larga parte da sorgenti di combustibile fossile (carbone, petrolio) o nucleare.L’ingegnerizzazione di proteine consente di creare metalloenzimi completamente artificiali, sia mediante riprogettazione di proteine esistenti sia tramite sintesi de novo di sistemi proteici con attività catalitica desiderata. Questo progetto vuole realizzare un enzima artificiale per la produzione fotocatalitica verde e pulita di idrogeno secondo i principi dell’“imparare dalla Natura”. Il progetto prevede lo sviluppo, test in vitro ed evoluzione di un enzima fotocatalitico: quello che si cercherà di fare sarà insegnare a una proteina a operare secondo nuove funzioni. In questo sistema, l’energia luminosa immagazzinata dai batteri attraverso il processo di fotosintesi sarà utilizzata per la produzione di idrogeno gas. L’obiettivo finale sarà la messa a punto di un sistema prototipo per la produzione di idrogeno in colture di batteri fotosintetici. Questo prototipo permetterà di dimostrare come attraverso enzimi con siti completamente artificiali sia possibile produrre idrogeno gassoso utilizzando la luce solare e in modo indipendente dalle sorgenti fossili di energia (carbone, petrolio) o energia elettrica.Il progetto si colloca all’interfaccia fra chimica e biologia sul tema della sostenibilità energetica ed è interamente targato Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale. Elaborato nell’ambito del Progetto di Eccellenza attivo presso il Dipartimento SCVSA dal 2018 al 2022, esso mette insieme competenze trasversali quali progettazione di proteine, chimica bioinorganica, organica, catalisi e fotochimica, biologia molecolare e botanica. Attraverso questo finanziamento verranno acquisite nuove attrezzature e verranno aperte nuove posizioni di dottorato, di assegni di ricerca e di ricercatori a tempo determinato, col fine di formare una nuova generazione di ricercatori esperti nella progettazione di proteine e nella loro applicazione biotecnologica.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parma settima in Italia tra i grandi Atenei nella Classifica Censis delle Università

Posted by fidest press agency su sabato, 16 luglio 2022

L’Università di Parma è settima in Italia nella Classifica Censis delle Università italiane, giunta alla ventiduesima edizione, nella sezione grandi Atenei (cioè quelli con un numero di studenti compresi tra 20.000 e 40.000). L’Ateneo è passato dal sesto posto del 2021 al settimo del 2022, con un punteggio complessivo di 86,8.L’Università di Parma segue le università di Pavia (91), Perugia (90,8), Calabria (90,3), Ca’ Foscari (88,7), Milano Bicocca (88,5) e Cagliari (87,8).Parma è prima tra i grandi Atenei dell’Emilia-Romagna. l’Ateneo di Parma fa registrare il miglior punteggio in “Strutture”, dove si conferma al primo posto assoluto con un ottimo 100, e staccando il secondo (Pavia) di 5 punti. Ottimo punteggio in “Comunicazione”, dove Parma ha ottenuto 101: ben 11 punti in più dello scorso anno.A seguire 90 in “Occupabilità”, 85 in “Internazionalizzazione”, 76 nelle “Borse” e 69 nei “Servizi”.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sette studenti e studentesse dell’Università di Parma selezionati per il programma Generation4Universities

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 giugno 2022

Parma Ottimi riscontri per l’Università di Parma dal programma Generation4Universities: tra gli studenti e le studentesse italiani selezionati, sette sono infatti di Parma: Chiara Bacchilega, Arianna Di Bella, Fabiana Firriolo, Elena La Barbera e Andrea Narcisi del Corso di Laurea magistrale in Trade e Consumer Marketing, Claudia Faraco del Corso di laurea magistrale in Filosofia e Alexandru Buruiana del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica.Il programma Generation4Universities è un’iniziativa promossa dalla Fondazione Generation Italy e McKinsey & Company, e sostenuta in qualità di main partner da Intesa Sanpaolo, di partner tecnici da Mentors4U e SHL, con il patrocinio della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) e il supporto di un gruppo di aziende partner di primario livello. Il programma è volto a valorizzare il talento di 100 studentesse e studenti universitari ad alto potenziale all’ultimo anno del percorso di laurea magistrale negli ambiti di Economia, Ingegneria, Lettere, Lingue e Filosofia di tutti gli Atenei italiani.L’iniziativa ha una durata di 6 mesi ed è caratterizzata da tre moduli formativi: bootcamp online focalizzato su competenze trasversali, comportamentali e attitudinali e sessioni professionalizzanti (ad esempio public speaking, comunicazione scritta e orale efficace, gestione del tempo); mentorship individuale con manager ed esperti di Generation, McKinsey & Company e delle aziende partner e professionisti del network di Mentors4You, che accompagnano i ragazzi e le ragazze attraverso un percorso personalizzato di sviluppo professionale; seminari professionalizzanti durante i quali i ragazzi e le ragazze avranno l’occasione di interagire con Senior Manager delle aziende partner del progetto sui principali trend del settore e sull’esperienza professionale e personale dagli speaker. Al termine del programma i partecipanti avranno l’opportunità di sostenere colloqui individuali con le aziende partner del progetto per candidarsi alle posizioni aperte.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fino al 30 giugno le iscrizioni Parma Summer School 2022

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 giugno 2022

La Summer School, che si svolgerà dal 28 al 30 settembre, ha l’obiettivo di fornire ai giovani ricercatori l’opportunità di imparare da alcuni dei più importanti esperti nel campo della valutazione del rischio dei prodotti alimentari regolamentati. La rilevanza dei temi della sicurezza alimentare, dal punto di vista sia della gestione del rischio sia della valutazione del rischio, sarà affrontata nei tre giorni della Scuola, con particolare attenzione agli enzimi alimentari, alle indicazioni sulla salute e ai materiali a contatto con gli alimenti. Queste complesse questioni e interazioni devono essere affrontate con approcci multidisciplinari e multi-stakeholder, combinando risorse e competenze.Gli argomenti della Summer School saranno trattati in tre diverse aree, caratterizzate anche dall’interazione tra esperti e partecipanti attraverso sessioni di approfondimento e attività virtuali di networking: • Valutazione del rischio/Gestione del rischio dei prodotti regolamentati nell’UE • Approcci di valutazione del rischio dei prodotti regolamentati presso l’EFSA • Valutazione del rischio al crocevia tra sicurezza dei consumatori e innovazione nella produzione alimentare. Sito web della Summer School https://events.efsa.europa.eu/summerschool2022

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

All’Università di Parma presentazione di “Religious Diplomacy”

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 giugno 2022

Parma. Martedì 7 giugno alle 15, nell’Aula K15 del Polo didattico di via Kennedy – vicolo Santa Maria, si svolgerà la conferenza di presentazione del nuovo insegnamento “Religious Diplomacy” dell’Università di Parma.Dopo i saluti del Rettore Paolo Andrei interverranno Arijana Aganovic dell’Ufficio per le Istituzioni democratiche e i Diritti umani dell’OCSE (ODIHR), Kyfork Aghobjian, Programme Manager del KAICIID International Fellows Programme, Philip McDonagh, Direttore del Centro per la Religione, i valori umani e le relazioni internazionali della Dublin City University, Raffaele Santoro, professore di Attività concordataria alla Pontificia Università Urbaniana della Città del Vaticano, Chris Trott, Ambasciatore Britannico presso la Santa Sede. L’incontro sarà presieduto da Diego Saglia, Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma.La proposta di un nuovo insegnamento dedicato al ruolo svolto dalle religioni nella diplomazia globale è stata approvata dall’Università di Parma per l’anno accademico 2022-2023. Nello scenario internazionale globalizzato, l’insegnamento di “Religious Diplomacy” ha l’obiettivo di analizzare le religioni come dimensioni politiche, giuridiche e culturali della sovranità statale, presentare le metodologie di interpretazione più recenti e riqualilficarne il ruolo nei processi di dialogo, mediazione, negoziazione e prevenzione dei conflitti. Essendo l’insegnamento annoverato tra le “soft skills”, le lezioni di “Religious Diplomacy” saranno aperte a tutti gli studenti e le studentesse dell’Università di Parma e i crediti potranno essere inseriti nei singoli percorsi didattici sia come crediti formativi curriculari tra gli insegnamenti a scelta sia come crediti formativi soprannumerari.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

All’Università di Parma il primo “PhD Day” dal 2019

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2022

Dopo due anni di stop forzato imposto dalla pandemia (l’ultima edizione era stata nel 2019) l’Università di Parma ha celebrato in questi giorni al Campus Scienze e Tecnologie il “PhD Day”, la cerimonia di consegna dei “tocchi” e delle pergamene ai Dottori e alle Dottoresse di Ricerca che hanno concluso questa importante fase del loro percorso di formazione. Nell’Auditorium del Plesso Polifunzionale autorità cittadine e accademiche, famigliari, accompagnatori e naturalmente i protagonisti e le protagoniste: nel complesso erano presenti oltre 200 Dottori e Dottoresse di ricerca, visto che la cerimonia ha riunito tre diverse annualità. 45 i Dottori e le Dottoresse nel 2020, 54 nel 2021 e 104 nel 2022. L’appuntamento è stato aperto dal Rettore Paolo Andrei ed è poi proseguito con gli interventi di Paola Salomoni, Assessora alla Scuola, Università, Ricerca, Agenda digitale della Regione Emilia-Romagna, Gianluca Calestani, Delegato del Rettore ai Dottorati di ricerca e Apprendistato di alta formazione e ricerca, Franco Magnani, Presidente della Fondazione Cariparma, e Andrea Zappettini, Direttore di Imem CNR. Hanno portato quindi la loro testimonianza due Dottori di ricerca: Bianca Papotti, che ha concluso il percorso di Scienze del Farmaco, delle Biomolecole e dei Prodotti per la Salute, e Roman Sajapin, che si è dottorato in Scienza e Tecnologia dei materiali. La cerimonia si è conclusa con la proclamazione collettiva da parte del Rettore e il tradizionale lancio dei tocchi. Un gesto che dopo oltre due anni di pandemia ha assunto un valore anche simbolico estremamente significativo, guardando al passato recente ma anche al futuro prossimo, per i Dottori e le Dottoresse di ricerca e per l’Università stessa.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Missione archeologica dell’Università di Parma alla Villa di Teoderico a Galeata

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 giugno 2022

Galeata Dal 6 al 26 giugno si svolgerà l’annuale Missione Archeologica dell’Università di Parma alla Villa di Teoderico a Galeata. L’area archeologica è caratterizzata dalla straordinaria presenza, in sequenza, di una villa romana repubblicana, di una villa di età augustea e poi imperiale e della villa di Teoderico nelle vicinanze della città romana di Mevaniola. Lo scavo, sotto la direzione di Alessia Morigi e con responsabilità scientifica di Alessia Morigi e Riccardo Villicich, proseguirà quest’anno mettendo in luce altre sale mosaicate del settore di rappresentanza della villa teodericiana, al quale appartiene l’eccezionale sala ottagonale con pavimento musivo integro e tessere in foglia d’oro affiorata nella campagna 2018 e attribuibile alle maestranze responsabili dei celebri mosaici di Ravenna.La tradizionale indagine stratigrafica e di documentazione dell’attività di cantiere e di studio dei materiali emersi sarà integrata da esperienze di rilievo e fotogrammetria digitale, geoarcheologia, spettroscopia applicata ai materiali archeologici, realtà aumentata, GIS, grazie a un team aperto al contributo delle competenze e dei laboratori del Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma. Nella prospettiva di una loro prossima inclusione nella naturale sequenza scavo, studio, pubblicazione, restauro ed esposizione, i rinvenimenti saranno, come di consueto, raccolti nel laboratorio della Missione archeologica al Museo Mambrini di Galeata, dove resta aperto al pubblico l’allestimento permanente dedicato ai rinvenimenti della villa curato dai responsabili scientifici dello scavo.Nella prospettiva di un’immediata restituzione alla comunità di quanto emerso finora, i risultati della campagna di scavo 2021 sono stati pubblicati entro l’anno nel volume Studi su Galeata e Santa Sofia (Società di Studi Romagnoli 2021), che raccoglie l’esito del convegno organizzato da Società di Studi Romagnoli, Università di Parma e Comuni di Galeata e Santa Sofia. Il volume sarà presentato il 9 giugno 2022 alle 16 alla Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì alla presenza del Rettore dell’Università di Parma Paolo Andrei, del Presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì Maurizio Gardini, della Presidente della Società di Studi Romagnoli Alessia Morigi, della Presidente di Italia Nostra-Sezioni di Forlì Luciana Prati, della Sindaca di Galeata Elisa Deo e del Sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi. La presentazione sarà a cura di Ulisse Tramonti (Università di Firenze). L’evento è organizzato da Società di Studi Romagnoli, Italia Nostra, Università di Parma nell’ambito della rassegna “Archeologia in dialogo”, patrocinata dal Programma S.F.E.R.A. dell’Università di Parma. La Missione archeologica opera in regime di Concessione del Ministero della Cultura all’Università di Parma ed entro Convenzione Quadro tra Università di Parma e Comune di Galeata. Le attività galeatesi rientrano inoltre tra quelle del Programma S.F.E.R.A. Spazi e Forme dell’Emilia Romagna Antica. Le azioni sono organizzate, in coordinamento con la Soprintendenza territoriale competente, con il sostegno del Comune di Galeata, che finanzia anche la formazione e la permanenza degli studenti e delle studentesse coinvolti nel cantiere didattico.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un ponte tra la scuola e l’università di Parma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 Maggio 2022

Parma. Con l’intento di approfondire e diversificare le iniziative di orientamento ai corsi di studio universitari, l’Università di Parma, anche alla luce delle esperienze positive riscontrate nelle attività in cui si è verificato un affiancamento degli studenti universitari agli studenti della scuola secondaria superiore, ha dato vita al progetto “UNiprTutorPerTe”, rivolto alle studentesse e agli studenti che provengono da percorsi di formazione tecnica e professionale della provincia di Parma. Con questa iniziativa, l’Università di Parma individuerà proprie studentesse e propri studenti a cui affidare compiti di tutorato a favore di studentesse e di studenti delle superiori, preferibilmente che frequentino la quarta, per migliorare e rafforzare il loro percorso di apprendimento di specifiche discipline, anche in vista dell’accesso al mondo universitario.Le esperienze già svolte di peer tutoring hanno dimostrato, infatti, una positiva influenza non solo sul rendimento scolastico e sulle aspirazioni educative, ma anche sulle capacità relazionali e sul benessere socio-emozionale.Le scuole che fossero interessate devono segnalare le proprie esigenze – sia in termini di potenziali destinatari (anche una prima stima) sia in ordine alle discipline – entro il 10 maggio alla UO Orientamento e Placement.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Graduatoria CWUR, dove Parma resta stabilmente al 14° posto tra le Università italiane in classifica

Posted by fidest press agency su sabato, 30 aprile 2022

La graduatoria CWUR, guidata anche quest’anno da Harvard, prende in esame 20mila Università di tutto il mondo, utilizzando come parametri di valutazione principalmente la didattica, la ricerca, l’occupazione e i premi internazionali riferiti a ogni Ateneo. Quattro i parametri presi in esame dal Ranking CWUR: Education (punteggio calcolato sulla base del numero di ex-alunni che hanno vinto importanti riconoscimenti rispetto alla dimensione dell’università) Employability (punteggio calcolato sulla base del numero di ex studenti che hanno ricoperto posizioni apicali nelle più grandi aziende del mondo rispetto alle dimensioni dell’università) Faculty (punteggio calcolato sulla base del numero di accademici che hanno vinto importanti premi e medaglie internazionali) Research: a) Research output (punteggio calcolato sulla base del numero totale di articoli di ricerca) b) High-quality publications (punteggio calcolato sulla base del numero di articoli di ricerca pubblicati su riviste di alto livello) c) Influence (punteggio calcolato sulla base del numero di articoli di ricerca pubblicati su riviste altamente influenti) d) Citations (punteggio calcolato sulla base del numero di articoli di ricerca “higly-cited”) Nel ranking 2022-2023 l’Università di Parma riporta ottimi risultati in particolare alla voce Faculty, dove è al 93° posto nel mondo. Parma è nella top 300 anche alla voce Education, dove si piazza al 297° posto nel mondo.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Informatica e programmazione: all’Università di Parma il Summer camp gratuito

Posted by fidest press agency su domenica, 24 aprile 2022

Anche l’Università di Parma partecipa al progetto Summer camp “Ragazze Digitali ER” iniziativa con la quale la Regione Emilia-Romagna, ART-ER e le Università di Modena e Reggio Emilia e Bologna, con la collaborazione delle Università di Parma e Ferrara, vogliono avvicinare le più giovani al mondo dell’informatica e della programmazione puntando su un approccio coinvolgente e divertente, con lo scopo di contrastare i divari digitali di genere.A Parma si terrà uno degli 8 Summer camp laboratoriali gratuiti previsti in regione dal 20 giugno all’8 luglio. Le iscrizioni sono già aperte, sul sito https://digitale.regione.emilia-romagna.it/ragazze-digitali. Il percorso è rivolto a studentesse del III e IV anno delle scuole superiori, cui si forniranno insegnamenti pratici, a forte carattere operativo, per apprendere il pensiero computazionale creativo e acquisire consapevolezza sulle opportunità e i rischi dei servizi digitali più popolari tra le giovani generazioni, anche assistendo a testimonianze di professioniste ed esperte del mondo digitale.I Summer Camp laboratoriali si svolgeranno dal 20 giugno all’8 luglio, dalle 9 alle 13, e a ciascuna edizione potranno partecipare fino a 45 ragazze. Durante le tre settimane di formazione le partecipanti saranno coinvolte in attività di gruppo finalizzate a realizzare un sito web, una app, o un programma in linguaggio Python, anche utilizzando soluzioni di intelligenza artificiale. Il progetto sarà il filo conduttore di tutte le attività e costituirà una sfida per il gruppo di lavoro, affrontando il problema di progettare e costruire per acquisire e applicare competenze e metodi multidisciplinari. In particolare, l’edizione di Parma affronterà il tema della programmazione di videogiochi in linguaggio Python.È previsto inoltre un Summer camp seminariale on line, articolato in 8 seminari, con interventi di esperte ed esperti di imprese e università, sugli aspetti più interessanti e attuali del mondo tech. Questo percorso si svolgerà dal 20 al 30 giugno, dal lunedì al giovedì, dalle 14 alle 16, senza alcun limite per il numero di partecipanti.Al link https://digitale.regione.emilia-romagna.it/ragazze-digitali progetto, programma, moduli per le iscrizioni on line e tutte le info.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Masterclass in fisica delle particelle all’Università di Parma

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 marzo 2022

Parma 25 marzo. L’appuntamento è in programma al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma. Studentesse e studenti delle scuole superiori potranno fare esperienza diretta della fisica delle particelle e di come funzionano le ricerche del CERN di Ginevra. Le Masterclass sono coordinate a livello nazionale dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e organizzate in Emilia-Romagna dalle sezioni INFN di Bologna, Ferrara e Parma in collaborazione con l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, l’Università degli Studi di Ferrara e l’Università di Parma. L’iniziativa, giunta alla 18° edizione, fa parte delle Masterclass internazionali organizzate da IPPOG (International Particle Physics Outreach Group) e, in Italia, dall’INFN. Le Masterclass si svolgono contemporaneamente in 60 diversi paesi, coinvolgono oltre 200 tra i più prestigiosi enti di ricerca e università del mondo e più di 13.000 studenti delle scuole secondarie di II grado. Per l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare quest’anno sono presenti le sezioni di Bari, Bologna, Cagliari, Cosenza, Ferrara, Firenze, Genova, Lecce, Milano Bicocca, Milano, Napoli, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Pisa, Sapienza Università di Roma, Roma Tor Vergata, Roma Tre, Salerno, Torino, Trieste, Trento e Udine, e i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF).

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parma: Stagione concertistica

Posted by fidest press agency su sabato, 19 marzo 2022

Parma lunedì 21 marzo 2022, ore 20.30, al Teatro Regio di Parma, strada Garibaldi, 16/A, nell’ambito della Stagione Concertistica 2021-2022 realizzata da Società dei Concerti di Parma in collaborazione con Casa della Musica e con il sostegno di Chiesi il duo composto da Anna Tifu al violino e da Giuseppe Andaloro al pianoforte, interpreti acclamati in tutto il mondo. In programma, pagine di César Franck, Maurice Ravel, Ernest Chausson, Pablo Sarasate, in un gioco di richiami tra Francia e Spagna, tra slancio lirico, virtuosismo estremo, suggestioni gitane e allusioni popolari. Nata a Cagliari, Anna Tifu ha iniziato lo studio del violino all’età di sei anni e ha debuttato come solista a undici anni con l’Orchestra National des Pays de la Loire. Nato a Palermo nel 1982, Giuseppe Andaloro ha iniziato giovanissimo una intensa attività concertistica, proponendo al pubblico un vasto repertorio che spazia dal Rinascimento alla musica moderna e contemporanea. Biglietti da €10,00 a €35,00, riduzioni per Under 30 e associati Società dei Concerti di Parma. Strada Giuseppe Garibaldi, 16/A. I biglietti per tutti gli spettacoli sono disponibili anche su teatroregioparma.it. L’acquisto online non comporta alcuna commissione di servizio.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Università di Parma: rassegna “Libri di storia – Incontri con gli autori”

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 marzo 2022

Parma riprende il 14 marzo ancora nella forma di seminari/webinar, sia in presenza che online. Coordinatore scientifico della rassegna è Piergiovanni Genovesi, docente di Storia contemporanea e Delegato del Rettore per le iniziative culturali di carattere storico. Al centro di ogni incontro c’è un libro, una novità editoriale d’argomento storico, intorno al quale si organizza la discussione alla presenza dell’autore e di altri esperti: una riflessione a più voci aperta a tutti gli interessati che si propone sia di far conoscere più da vicino alla città la ricerca svolta all’interno dell’Ateneo sia, più in generale, di favorire la diffusione della conoscenza storica e delle sue tante potenzialità. L’incontro del 14 marzo, organizzato anche in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Ateneo, sarà aperto dai saluti di Piergiovanni Genovesi, Diego Saglia, Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese culturali e Mario Menegatti, Direttore del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali. A seguire gli autori dialogheranno con i docenti dell’Università di Parma Carlo Alberto Gemignani e Alberto Grandi.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Università di Parma continua a crescere

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 dicembre 2021

Ancora una crescita per l’Università di Parma: i dati delle iscrizioni al primo anno ai corsi triennali e magistrali a ciclo unico per il 2021-2022 mostrano che prosegue il trend positivo avviato già da diversi anni. L’incremento rispetto all’anno scorso è del +5,1%: 7.394 gli iscritti complessivi al primo anno (dati al 30 novembre 2021) contro i 7.035 dell’anno accademico 2020-2021, con una crescita assoluta di 359 matricole. Si conferma la forte attrattività dell’Ateneo fuori regione, con aumento della quota percentuale di studenti di Centro-Sud e Isole. I dati sono stati presentati questa mattina nella Sede centrale dell’Ateneo dal Rettore Paolo Andrei e dalla Pro Rettrice alla Didattica e Servizi agli Studenti Sara Rainieri.I numeri parlano di aumento a doppia cifra (+15,9%) per il Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC, per il Dipartimento di Medicina e Chirurgia (+14,7%), che beneficia dei nuovi iscritti di Medicine and Surgery (al debutto quest’anno e quindi senza confronto con il 2020-21), e per il Dipartimento di Ingegneria e Architettura (+13,2%), che invece ha al debutto Design Sostenibile per il Sistema Alimentare (71 nuovi iscritti). Segue il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale con una crescita del 9,4%, mentre gli altri Dipartimenti sono per quest’anno accademico caratterizzati da dati stazionari o in lieve calo. Tra i corsi, aumenti rilevanti per Ingegneria delle tecnologie informatiche (da 50 a 98 matricole: +98%), Scienze dell’educazione e dei processi formativi (da 430 a 583: +35,6%), Comunicazione e media contemporanei per le industrie creative (da 330 a 390: +18,2%). Guardando poi ai valori assoluti, le iscrizioni ai corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico del nuovo anno accademico hanno superato le 1.000 unità nei seguenti Dipartimenti: Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (1.640), Scienze Economiche e Aziendali (1.254), Medicina e Chirurgia (1.064) e Ingegneria e Architettura (1.031). L’Università di Parma si conferma fortemente attrattiva per i fuori regione, che passano dal 40,9% del 2020-21 al 45,8% di quest’anno. Aumenta la quota di studenti provenienti dal Centro-Sud (15,8% contro il 12,7% del 2020-21) e dalle Isole (6,4% contro 4,8%), quella del Nord Italia resta praticamente invariata (da 23,4% a 23,7%) mentre calano le quote dell’Emilia-Romagna (da 58,5% a 53,1%) e di Parma (da 31,4% a 26,6%). La Lombardia, con il 16,4%, è la regione percentualmente più presente dopo l’Emilia-Romagna, a seguire Sicilia (5,5%) e Puglia (5,1%). Studenti con cittadinanza straniera al 5,2%. Decisamente significativi i dati relativi al diritto allo studio. Le domande presentate per le borse di studio Er.Go sono aumentate del 4,68% in un anno, a fronte di un calo regionale dello 0,18%. I dati anticipati oggi sono ancora parziali, poiché le iscrizioni ai corsi di laurea magistrale sono ancora aperte. Ad oggi gli iscritti alle magistrali sono 2.212, ma è naturalmente presto per tirare le somme. Le cifre complessive degli iscritti al primo anno (compresi quelli delle lauree magistrali) saranno disponibili nella primavera 2022.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »