Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 327

Archive for the ‘Università/University’ Category

University

Dall’Argentina Daniel Melingo e il suo quintetto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 novembre 2017

Daniel MelingoDaniel Melingo1Roma sabato 25 novembre alle 17.30 Città Universitaria – Palazzo del Rettorato Piazzale Aldo Moro 5, all’Aula Magna della Sapienza per i concerti della IUC.
Cantante, clarinettista e autore, Daniel Melingo ha vinto varie volte in patria il prestigioso Premio Gardel ed è l’ambasciatore di un tango popolare e colto, una voce tormentata che attraverso immagini e arrangiamenti atipici vuole riportare la danza nazionale argentina al di fuori degli schemi consueti.
Il suo tango, che reinterpreta il tango cancion inventato da Carlos Gardel, non è un elegante prodotto da esportazione o un’attrazione turistica, ma è il tango dei bassifondi e dei locali fumosi di Buenos Daniel Melingo2Aires, è vita vissuta, ai margini della società, fra strade sporche e personaggi poco raccomandabili. Ma si può incontrare Melingo anche in prestigiose sale da concerto, come la modernissima e sfavillante Elbphilharmonie di Amburgo.
Di lui Le Monde de la Musique ha scritto: “È un eretico della religione tangueira…un iconoclasta che guarda alla vita degli emarginati di Buenos Aires e per farlo va alle fonti d’ispirazione del tango”. Il suo tango è stato definito surrealista e ipnotico, romantico e vertiginoso, e per lui si sono azzardati paragoni con Borges e Fellini.
Insieme al suo quintetto Daniel Melingo eseguirà la musica di Anda, il suo più recente album discografico. Gli altri elementi qel quintetto sono Muhammad Habbibi Guerra (chitarra elettrica, voce), Lalo Zanelli (pianoforte, voce), Romain Lecurier (contrabbasso, voce) e Facundo Torres (bandoneon, voce).
BIGLIETTI: Interi: da 12 euro a 20 euro, più prevendita Giovani: under 30: 8 euro; under 18: 5 euro http://www.concertiiuc.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Santa Clara University Alum Wins Prestigious Rhodes Scholarship

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 novembre 2017

Sean_ReillyA Santa Clara University environmental science and biology alumnus, Sean Reilly ’16 has been named one of 32 American Rhodes Scholars for 2018. Reilly joins a long list of successful leaders to win the prize, including three previous Santa Clara University alumni, as well as luminaries such as former President Bill Clinton and New York Times columnist Nicholas Kristof.A Rhodes Scholarship, one of the oldest and most celebrated international fellowship awards in the world, provides all expenses for two years of study at England’s University of Oxford. Rhodes Scholars are chosen for their scholarly achievements, character, commitment to others and to the common good, and for their leadership potential.“This award is a great honor and a fantastic opportunity,” said Reilly, who is currently a Fulbright Scholar working in Australia. “I am excited to continue the work I began at Santa Clara at Oxford and to become a leader in worldwide environmental change grounded in sound scientific fact.”
Students from Harvard University, Stanford University, and Massachusetts Institute of Technology are also among this year’s winners, which were announced Nov. 18.“The Rhodes Scholarship is a prestigious honor with worldwide recognition, and we are very proud of our accomplished alumnus Sean,” said SCU President Michael E. Engh, S.J. “His commitment to sustainability, leadership, and social justice is a true testament to the Jesuit ideals we hold dear.”Reilly’s academic career at Santa Clara’s College of Arts and Sciences was an illustrious one. He received a Fulbright research grant in 2016 to develop a management plan for the invasive pond apple of Australia, which is simultaneously a food and timber resource as well as a formidable bioinvader wiping out native ecosystems.A member of the University Honors Program who worked with the Center for Sustainability, Reilly won three SCU Sustainability Champion Awards (one individual and two collaborative); was elected to Phi Beta Kappa as a junior; won the SCU Environmental Science Research Award; and won the Distinguished Researcher Award from the School for Field Studies in 2015.Reilly also won the Orella Prize in the College of Arts and Sciences for the graduating senior with the top GPA in upper-division 5-unit math, science or computer science courses.
He also won a Johnson Scholars Research Fellowship in 2015, supporting a summer research project studying stable isotopes in California rainwater samples. He chaired the Green Club and was the student body representative and a panel moderator during the 2015 University-wide conference on Pope Francis’ letter on the environment, Laudato Si.“Sean’s capacity to excel lies not only in his capacity to grasp challenging concepts from the classroom and research literature, but also in his ability to apply those ideas to the world around him,” said Hari Mix, assistant professor in the Department of Environmental Studies and Sciences with whom Reilly conducted research on interactions between atmospheric moisture, dust, and mountains to produce extreme precipitation in California.At Oxford University, Reilly plans to complete a master’s degree in mathematical modelling and scientific computing and in environmental change and governance.“My ultimate goal is to combine my diverse experiences to help communities address anthropogenic impacts on their ecological surroundings,” said Reilly. “My research will require sophisticated modelling to explore questions projecting into the future and on spatial scales too large or complicated to physically sample.” “Sean’s self-motivated learning and analytical reasoning abilities are matched by a sincere commitment to inclusive civic action, and a strikingly sophisticated ability to engage social science approaches for addressing pressing problems,” said Chris Bacon, associate professor in the Department of Environmental Studies and Sciences.Other Santa Clara University graduates who have won the Rhodes award are Aven Satre Meloy ’13, Noelle Lopez ’09, and former FDA head Arthur Hayes ’55.In applying for the Rhodes Scholarship, Reilly was assisted by Santa Clara University’s Honors Program and Office of Student Fellowships. The program supports undergraduates and alumni through the highly competitive application process for national scholarships and fellowships. (photo: Sean_Reilly)

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Master Cinema del reale. ‘Fuoricampo’ in concorso in tre festival

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

università roma treRoma Venerdì 24 Novembre 2017, ore 17:30 / 6 Dicembre 2017 Sedi varie “Fuoricampo” in concorso al RIFF, ARCIPELAGO e CINEFOOT (Brasile) “Fuoricampo” il film realizzato dal collettivo Melkanaa, costituito dagli allievi del Master “Cinema del reale”, prodotto dal CPA sarà presentato in tre festival nelle prossime settimane.
Al CINEFOOT – Festival de Cine de Footbal di Rio De Janeiro, sarà proiettato il 24 novembre. http://www.cinefoot.org/
Al RIFF – 16° Rome Independent Film Festival, inserito nel Concorso Documentari Italiani, sarà proiettato alla Casa del Cinema il 2 dicembre alle 17:30. https://www.riff.it/fuori-campo-the-away-game/
Ad ARCIPELAGO – 24° Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini, inserito in una speciale matinée con le scuole, sarà proiettato al Teatro Palladium il 6 dicembre alle ore 10. http://www.arcipelagofilmfestival.org/
Documentario Formato: HD, colore Durata: 72′ Anno: 2017 Paese: Italia Produzione: Dipartimento Comunicazione e Spettacolo Università degli Studi RomaTre
La Liberi Nantes Football Club è una squadra di calcio composta da rifugiati e richiedenti asilo, che partecipa al campionato di terza categoria senza poter concorrere al titolo. Alla maggior parte dei giocatori, infatti, mancano ancora i documenti richiesti dalla Federazione per poter competere a tutti gli effetti. L’esclusione della squadra dalla classifica riflette l’impossibilità dei migranti di “mettersi in gioco” in un paese straniero. Il campo di calcio è il pretesto per addentrarci nella pluralità delle vite che lo calcano. Note Questo progetto nasce all’interno di un Master in Cinema del Reale e ha come prima peculiarità quella di contenere diversi punti di vista che raccontano diverse storie. La genesi del film è infatti corale per eccellenza, sia nell’individuazione del bacino di narrazione (ci accomunava l’urgenza di esplorare temi legati all’immigrazione oggi in Italia), che nello sviluppo del racconto del reale. Un gruppo di autori/allievi coadiuvato da professionisti affermati, si è suddiviso in piccoli nuclei ed ha accompagnato la vita dei personaggi per un’intera stagione, creando un’intensa relazione umana e dando vita a tre episodi.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Circolo Slavistico: Incontro su Dostoevskij

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

Roma Venerdì 24 Novembre 2017, ore 16:00 Dipartimento Lingue, Letterature e Culture straniere, Sala Conferenze Via del Valco di San Paolo, 19. Incontro con dott. Emil Dimitrov, presidente dell’associazione bulgara “Dostoevskij”, che terrà una conferenza sul tema “Князь Мышкин и проблема понимания” (Il principe Mishkin e il problema della comprensione). La conferenza sarà in lingua russa, la discussione si svolgerà sia in russo che in italiano.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Una lunga Tarda Antichità? Prima e dopo Maometto

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

Roma Venerdì 24 Novembre 2017, ore 15:00 Dipartimento di Studi Umanistici, Aula Paolo Radiciotti. Via Ostiense 234/236. Venerdì 24 Novembre 2017 alle ore 15 nell’Aula “Paolo Radiciotti” dell’Area di Studi sul Mondo Antico del Dipartimento di Studi Umanistici – Università degli Studi Roma Tre, il Prof. Arnaldo Marcone (Università degli Studi Roma Tre) terrà un seminario sul tema: Una lunga Tarda Antichità? Prima e dopo Maometto.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

FGM/E: dalla Medicina all’Antropologia Critica

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

MedicinaRoma Venerdì 24 Novembre 2017, ore 9:00 / 25 Novembre 2017 Dipartimento di Scienze Politiche – Aula Magna Via Chiabrera 199. Il quarto e ultimo Seminario Internazionale del progetto MAP-FGM si intitola “FGM/E: dalla Medicina all’Antropologia Critica” e si terrà a Roma il 24 e 25 Novembre 2017, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre.E’ stato aperto un sito internet che mette a disposizione tutte le informazioni necessarie alla partecipazione. Il programma prevede tre sessioni tematiche ed una proiezione. Il seminario intende investigare l’approccio biomedico alle FGM/C, considerando in particolar modo la complessità delle pratiche e dei significati socio-culturali che lo attraversano. Verrà a questo fine promosso un posizionamento teorico che sia rispettoso delle soggettività delle donne e delle persone migranti. Ginecologhe/i, educatrici/educatori, antropologhe e antropologi medici e culturali, consulenti sul genere, demografe e attiviste/i da tutto il mondo si riuniranno al fine di discutere e comprendere le poste in gioco socio-politiche della medicalizzazione e della chirurgia ricostruttiva, nonché delle politiche e delle campagne contro le FGM/C nelle diverse società locali. Verranno inoltre incluse le sfide teoriche poste dal rendere conto della circoncisione maschile e della chirurgia estetica intima. Esperte/i dall’Indonesia, Camerun e Gibuti offriranno le loro riflessioni direttamente dai loro campi di azione. Questi tre paesi, con l’Europa, il Mali, il Ruanda e il Senegal, saranno i contesti socio-culturali che verranno principalmente considerati.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Seminario di Analisi – Shidi Zhou

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

matematicaRoma Mercoledì 22 Novembre 2017, ore 16:00 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311Largo San Leonardo Murialdo 1. An infinite dimensional KAM theorem with application to 2-d completely resonant beam equation. Shidi Zhou (Università degli Studi Roma Tre) Abstract In this talk we shall consider the 2-dimensional completely resonant beam equation with cubic nonlinearity on Tˆ2. We prove the existence of the quasi-periodic solutions, which lie in a special subspace of Lˆ2 (Tˆ2). We view the equation as an infinite dimensional Hamiltonian system, and write the Hamiltonian of the equation as an angle-dependent block-diagonal normal form plus a small perturbation with some regularity. By establishing an abstract KAM theorem, we prove the existence of a class of invariant tori of this system, which implies the existence of a class of small-amplitude quasi-periodic solutions of the equation. In the KAM iteration, the measure estimate is reached by making use of the regularity of the nonlinearity.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cultura della pace per la sicurezza delle generazioni future

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

colomba paceRoma Mercoledì 22 Novembre 2017, ore 10:30 Aula Magna del Rettorato Via Ostiense 159 Conferenza internazionale per la presentazione di “Abdulaziz Saud Al-Babtain Chair for Peace” International conference for the presentation of the “Abdulaziz Saud Al-Babtain Chair for Peace”
Il processo di globalizzazione comporta tante opportunità come i rischi e le sfide, particolarmente esigenti per le giovani generazioni.In questo contesto, le università, le istituzioni governative, le ONG e la società civile in tutto il mondo devono intensificare scambi, dialoghi, relazioni e sviluppare sforzi per una cultura della pace come fattore chiave per raggiungere non solo una maggiore e migliore comprensione tra i popoli, ma anche prospettive più realistiche in termini di obiettivi educativi per la formazione di nuove generazioni di leader, di fronte alle sfide che un mondo comune di pace porta con sé.The globalization process entails as many opportunities as risks and challenges, particularly demanding on young generations.
In this context, Universities as well as Governmental institutions, NGOs and civil society worldwide need to intensify exchanges, dialogues, relations and develop efforts for a culture of peace as a key-factor for reaching not only a greater and better understanding between peoples, but also more realistic prospects in terms of educational goals for the formation of new generations of leaders, in face of the challenges that a shared world of peace carries with it.Nota del Prof. Luigi Moccia, Centro di eccellenza Altiero Spinelli

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Che genere di rappresentanza? Le leggi elettorali italiane alla prova delle pari opportunità

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

urne-voteRoma Mercoledì 22 Novembre 2017, ore 9:30 Dipartimento di Scienze Politiche, Aula 1B Via Gabriello Chiabrera 199. Quali meccanismi di equilibrio di genere saranno in vigore alle prossime elezioni politiche? Come si inseriscono nel contesto delle altre norme elettorali italiane (soprattutto quelle regionali) e quanto sono in linea con la giurisprudenza costituzionale in materia? A pochi giorni dall’approvazione e promulgazione della nuova legge elettorale politica, l’occasione è buona per una riflessione generale sul rispetto del principio di pari opportunità tra uomini e donne (sancito dall’art. 51, comma 1 della Costituzione) nella formazione delle assemblee elettive, per una migliore qualità della rappresentanza e della democrazia. Il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Roma Tre, con il Laboratorio Multimediale e di Comparazione giuridica, propone una giornata di studi sul tema, aperta agli studenti e a tutti gli studiosi interessati. Dopo gli interventi introduttivi del prof. Francesco Guida (Direttore del Dipartimento) e della prof.ssa Roberta Adelaide Modugno (Coordinatrice del Curriculum di Studi di Genere del Dottorato in Scienze Politiche), avrà inizio un workshop coordinato dal prof. Salvatore Bonfiglio, con alcuni interventi predeterminati (Maria Grazia Rodomonte, Paolo Scarlatti, Gabriele Maestri) e la possibilità per altri studiosi di dare il loro contributo. Concluderanno la giornata le riflessioni del prof. Massimo Siclari.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Agenda internazionale: European Vocational Skills Conference

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

Bruxelles Martedì 21 Novembre 2017, ore 15:00 e fino al 24 Novembre 2017 Charlemagne, Alcide de Gasperi conference room Rue de la Loi 170, 1000 Brussels. La Prof.ssa Giuditta Alessandrini è stata invitata dalla Commissione Europea a partecipare alla II edizione dell’European Vocational Skills (EMPL) ed interverrà in qualità di relatore al workshop “Promoting the Vocational Skills Agenda – Together”.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Seminario di Fisica Matematica: Domenico Monaco

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 novembre 2017

olimpiadi-matematica-cesenatico_largeRoma Martedì 21 Novembre 2017, ore 14:30 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311 Largo San Leonardo Murialdo 1. Adiabatic currents for interacting electrons on a lattice Domenico Monaco (Università degli Studi Roma Tre)Consider a system of interacting fermions on a finite lattice modelled by a gapped many-body Hamiltonian H(t), depending adiabatically on time. I will present an adiabatic theorem for the trace per unit volume of local observables in a state evolving adiabatically from a ground state of H(0). The theorem holds with error estimates that are uniform in the size of the system. Our result provides an adiabatic expansion to all orders, in particular, also for initial data that lie in eigenspaces of degenerate eigenvalues. The adiabatic theorem allows to compute the current density induced by the adiabatic change of the Hamiltonian, and derive rigorously the so-called linear response formula for a system of interacting fermions in a ground state, with error estimates uniform in the system size. I will also discuss the application to quantum Hall systems. This is based on joint work with Stefan Teufel.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Training of Trainers Course

Posted by fidest press agency su domenica, 19 novembre 2017

University of MichiganRoma Lunedì 20 Novembre 2017, ore 15:00 / 6 Aprile 2018 Sala Ignazio Ambrogio, Dip. Lingue, letterature e culture straniere Via del Valco San Paolo 19 Il corso di formazione per formatori, la formazione è indicata come fondamentale nella legge 107/2015 (cd “La buona scuola”), è destinato ai docenti che desiderino acquisire competenze nella gestione di iniziative di formazione di gruppi di pari all’interno delle scuole e delle istituzioni educative. Il corso, blended, nasce nell’ambito della convenzione tra il Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere dell’Università Roma Tre, l’associazione TESOL Italy, ente accreditato per la formazione dei docenti e la University of Michigan, Ann Arbour, USA. Il corso avrà inizio il 20 novembre 2017 alle ore 15, presso il Dipartimento di Lingue di Roma Tre, Sala Ignazio Ambrogio, e sarà condotto dal Prof. Donald Freeman e dalla Prof.ssa Kathleen Graves del Department of Education della University of Michigan. In lingua inglese, si articola in tre azioni:
Incontro iniziale in presenza (20 novembre 2017 15.00 -18.30) Formazione online svolta con azioni di progettazione e simulazione di gestione di gruppi in ambito formativo nelle scuole o nell’ambito di associazioni di docenti di lingue (dicembre 2017-febbraio 2018)
Incontro intermedio in presenza a Febbraio 2018
Prosecuzione formazione on-line (Febbraio-Aprile 2018)
Incontro in presenza con Donald Freeman e con esperti TESOL Italy (5, 6 Aprile 2018).
Per partecipare occorre iscriversi presso TESOL Italy. Il costo dell’intero corso è di 250 euro. I docenti della scuola possono avvalersi del bonus in quanto il corso è registrato sulla piattafroma SOFIA del MIUR.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra bibliografica: Orange the World

Posted by fidest press agency su domenica, 19 novembre 2017

Roma Lunedì 20 Novembre 2017, ore 9:00 / 10 Dicembre 2017 Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione Via Milazzo 11 b. La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite ed è celebrata il 25 novembre, data che segna l’inizio di sedici giorni di attivismo (che si estendono fino alla Giornata dei diritti umani del 10 dicembre) contro la violenza basata sul genere, che hanno lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e spingere ad agire per il cambiamento. Il colore scelto per l’iniziativa è l’arancio.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Anna Mitgutsch legge dal suo romanzo Die Annährung

Posted by fidest press agency su domenica, 19 novembre 2017

Roma Lunedì 20 Novembre 2017, ore 11:00 Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere, Aula 15 Via del Valco di San Paolo 19 Introduce Francesco Fiorentino In collaborazione con il Forum austriaco di cultura.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lectio magistralis all’università per stranieri di Perugia

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 novembre 2017

Ferrari_ PaciulloPerugia – Arnaldo Tomás Ferrari, Ambasciatore della Repubblica argentina in Italia è stato in visita ufficiale all’Università per Stranieri di Perugia, dove ha tenuto in Aula Magna una lectio magistralis dal titolo “La reintegrazione dell’Argentina nel mondo: opportunità e sfide”. Ad introdurlo è stato il Rettore dell’Università per Stranieri, prof. Giovanni Paciullo che ha ribadito l’importanza dei rapporti internazionali come obiettivo istituzionale fondamentale dell’ateneo che include, tra l’altro, la promozione del dialogo interculturale. “In queste aule – ha detto il rettore – sono stati accolti studenti argentini che hanno mantenuto vivo il rapporto con una terra strettamente legata all’Italia”. Il professor Paciullo ha poi sottolineato di aver avuto il privilegio di essere stato il primo rettore tra tutte le università italiane che l’ambasciatore ha voluto incontrare per avviare insieme una riflessione per un proficuo rapporto di collaborazione.
E sulle nuove opportunità e sui possibili settori di cooperazione con l’Argentina il rettore, rivolgendosi all’ambasciatore Ferrari, ha dichiarato: “Vorremmo portare avanti un’iniziativa che supporti la grande idea del Presidente argentino Macrì, e cioè quella di sviluppare in tutto il sistema scolastico argentino Aula Magna perugial’insegnamento della lingua italiana”.Nella sua articolata Lectio l’ambasciatore argentino Tomás Ferrari ha tracciato una puntuale panoramica sulle principali misure politiche ed economiche adottate dal 2015, data in cui è iniziato il mandato dell’attuale Presidente della Repubblica, Mauricio Macrì, che ha posto in una posizione di rilievo tra le priorità della politica estera la reintegrazione dell’Argentina nel mondo. Riferendosi alla recente visita del 2016 dell’allora Presidente Renzi, dopo quasi 18 anni dalla visita di un capo di Governo italiano in Argentina, l’ambasciatore Ferrari ha detto che “il rilancio delle relazioni bilaterali con l’Italia è un chiaro esempio dello spirito dell’attuale politica estera”. Ha poi annunciato una serie d’iniziative importanti sulle quali la comunità internazionale ha riconosciuto le trasformazioni che l’Argentina sperimenta dal 2015: “il prossimo dicembre il nostro Paese – ha annunciato l’ambasciatore – ospiterà l’undicesima Conferenza mondiale del Commercio (OMC), nel 2018 presiederà il G20, e nel 2023 la città di Buenos Aires sarà la sede dell’Expo”. (foto. ferrari paciullo, Aula Magna perugia)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Human Genetics Centre at University of Oxford Deploys Univa Solutions

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

oxford universityOxford. Univa®, a leading innovator of workload management products, today announced its Univa Grid Engine distributed resource management system is powering the Wellcome Centre for Human Genetics’ (WHG) high performance computing (HPC) environment.WHG is a research institute within the Nuffield Department of Medicine at the University of Oxford. The Centre is an international leader in genetics, genomics, statistics and structural biology with more than 400 researchers and 70 administrative and support personnel. WHG’s mission is to advance the understanding of genetically-related conditions through a broad range of multi-disciplinary research.
To support its research community, the Centre operates a shared HPC cluster comprising over 4,000 InfiniBand-connected, high-memory compute cores and 4PB of high performance, parallel storage running 250 applications. WHG’s previous open source scheduler lacked practical software support and did not address the increasing use of containerized machine learning applications. To plan for growth and accommodate mixed workload types (serial-batch, array, MPI, container, Spark) on the same shared cluster, the Centre evaluated a variety of open source and commercial options. The review committee awarded Univa Grid Engine as the replacement, citing its modern scheduler, expert technical support and minimal user re-training for its selection.“The conversion from the previous scheduler to Univa Grid Engine was virtually painless. Our users are happy that their hard-won knowledge continues to be relevant, significant scheduler bugs and vulnerabilities were fixed, and we also save on our own precious system administration time,” said Dr. Robert Esnouf, Head of Research Computing Core, Wellcome Centre for Human Genetics. “We can now plan for significant future growth with Univa as a key component of our infrastructure offering.”The transition to Univa Grid Engine also provided WHG with new capabilities like GPU-aware scheduling, DRMAA2, and container support, placing WHG in a position to embrace emerging research techniques and support a wider range of research. To learn more how WHG expanded workloads for their life-science research, download this detailed case study.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Congresso ‘Hepatology in motion: research and utilities’

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 novembre 2017

Università di Napoli “Federico II”JPGNapoli da giovedì 23 novembre a sabato 25 si terrà il congresso ‘Hepatology in motion: research and utilities’ occasione per un confronto tra esperti provenienti da tutta Italia e dall’estero sulle novità a livello terapeutico, diagnostico e della ricerca in epatologia, che stanno modificando sostanzialmente l’organizzazione dell’assistenza sanitaria, la pratica clinica e l’approccio alle nuove esigenze del paziente.
Il congresso si aprirà alle ore 11 presso l’Aula magna della Scuola di Medicina e Chirurgia Università di Napoli ‘Federico II’ in Via Pansini 5, con una sessione dedicata all’HCV, seguita nel pomeriggio da una tavola rotonda cui parteciperanno tutte le società scientifiche, le associazioni dei pazienti e i rappresentanti dei media dal titolo: ‘Information, deformation and training. Scientific Societies between institutions and media’.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I geomorfologi italiani sul tetto del Mondo

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 novembre 2017

mauro soldatiL’italiano Mauro Soldati, professore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Consigliere Nazionale dei Geomorfologi Italiani, è il nuovo Presidente Mondiale dei Geomorfologi. Soldati, anni 54, professore Ordinario di Geografia Fisica e Geomorfologia, Docente di Geomorfologia presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, Docente di rischi geologici e protezione civile presso la stessa Università, Presidente del Corso di Laurea in Scienze Geologiche, Direttore del Corso di Perfezionamento in Emergenze Territoriali Ambientali e Sanitarie, guiderà da oggi e per i prossimi anni la IAG, International Association of Geomorphologist – l’Associazione Mondiale dei Geomorfologi.
Il professore Mauro Soldati, nell’elezione tenutasi a New Delhi nell’ambito del Congresso Mondiale dei Geomorfologi, ha battuto il candidato cinese Prof. Xiaoping Yang. Si tratta di uno dei massimi risultati della scuola geomorfologica italiana. “Ci attendono grandi ed impegnative sfide globali – ha affermato Mauro Soldati, neo –presidente mondiale dei geomorfologi, intrattenendosi con la stampa, poco prima di partire per l’Italia – perché basti pensare che nei Giorni in cui si è svolto il Congresso, conclusosi oggi, una città come New Delhi abbia raggiunto la concentrazione massima di CO2 e di polveri sottili nell’atmosfera degli ultimi anni. In questa città, di ben 20 milioni di abitanti, a causa delle alte pressioni stagionali successive alla stagione dei monsoni, l’inquinamento della bassa troposfera ha raggiunto valori mai eguagliati nella storia, evidenziando ancora una volta quanto alto sia il contributo antropico all’inquinamento atmosferico del pianeta. Questo è un tema che dobbiamo porci. È acclarato che in un periodo di naturale riscaldamento climatico, il contributo antropico derivante dall’emissione di gas serra aumenta significativamente il riscaldamento climatico globale. Ma aumento di temperatura degli strati più bassi dell’atmosfera, e della troposfera in particolare, inducono profondi sconvolgimenti nella sua circolazione con la conseguenza che si registra un significativo cambiamento della normale successione dei fenomeni meteorologici con l’aumento di quelli parossistici e la vieppiù maggiore esposizione delle attività antropiche e dei beni naturali a fenomeni che comportano immediati rilasci energetici che provocano centinaia di migliaia di vittime e perdita di beni naturali ed antropici. Dobbiamo guardare alla ricerca con maggiore determinazione. Ad esempio, in questo Congresso è stato importante il coinvolgimento dei giovani ricercatori dei paesi emergenti che hanno beneficiato di una borsa di studio messa a disposizione dalla IAG. E’ la ricerca che può dare risposte a queste sfide”.Enorme la soddisfazione espressa dal Presidente dei Geomorfologi Italiani, Gilberto Pambianchi, ordinario dell’Università di Camerino. L’Italia ha portato ben 30 contributi scientifici a New Delhi.
Il Congresso, che si è concluso in questi giorni a New Delhi, ha visto la partecipazione di geomorfologi provenienti da tutto il mondo. Durante i lavori sono stati trattati i temi della dinamica del paesaggio: dalla dinamica vulcanica agli effetti del cambiamento climatico globale su ghiacciai, versanti e fiumi, al sollevamento del livello del mare ai fenomeni di perdita del suolo e di desertificazione, tutti temi di scottante attualità per la penisola italiana e per l’equilibrio socio economico dell’intero bacino del Mar Mediterraneo. (foto. mauro soldati)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Per una rilettura dei Didascalica di Accio

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 novembre 2017

Roma Venerdì 17 Novembre 2017, ore 15:00 Aula Paolo Radiciotti dell’Area di Studi sul Mondo Antico del D.S.U. Via Ostiense 234/236 il Prof. Paolo D’Alessandro (Università Roma Tre) terrà un seminario sul tema: Per una rilettura dei Didascalica di Accio.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Processo e tecniche di attuazione dei diritti

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 novembre 2017

giustiziaRoma Venerdì 17 Novembre 2017, ore 0:00 / 18 Novembre 2017 Aula Magna del Rettorato Via Ostiense 159 si terrà nell’Aula Magna, un convegno dal titolo “Processo e tecniche di attuazione dei diritti”, a trent’anni dallo storico convegno tenutosi a Palermo sul medesimo tema, quanto mai attuale. L’iniziativa costituisce un omaggio a chi, di quel convegno, fu l’animatore: il prof. Salvatore Mazzamuto, che ha dato lustro e prestigio al Dipartimento di Giurisprudenza, avendovi per molti anni insegnato Diritto civile. Il convegno vede la partecipazione d’illustri studiosi di Diritto civile, e non solo.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »