Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘chiara dynys’

Save me: Mostra di Chiara Dynys

Posted by fidest press agency su domenica, 12 settembre 2010

Foligno 19 settembre – 24 ottobre 2010 a cura di Italo Tomassoni Inaugurazione sabato 18 settembre, ore 17.30 con performance di Chiara Dynys e la partecipazione della cantante lirica Yasko Fujii e dell’attore Giacomo Agosti. Save Me è il titolo della nuova mostra dell’artista milanese Chiara Dynys che si tiene al Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno dal 19 settembre 2010, a cura di Italo Tomassoni.
Il museo, nato nel cuore della città umbra da meno di un anno grazie alla volontà della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, del Comune di Foligno e della Cassa di Risparmio di Foligno, opera con grande impegno nel campo dell’arte contemporanea e contribuisce con la sua attività al rilancio di Foligno quale centro di cultura attiva. L’evento espositivo è incentrato su un tema oggi ancora più attuale e complesso: il depauperamento dell’ambiente e l’esigenza dell’Uomo di recuperarlo attraverso un grande cambiamento, anche individuale, per salvare il pianeta Terra che è sempre più minacciato. Una delle strade da seguire è sicuramente quella del risparmio globale nell’uso delle risorse ambientali, il cui sfruttamento comporta danni sia all’uomo che alla natura.
“Illuminante – commenta Chiara Dynys – è il significato del verbo inglese ‘save’, salvare ma anche risparmiare”. Da qui il titolo dell’esposizione.  La mostra è realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno ed è accompagnata da un catalogo edito da Skira con un testo di Italo Tomassoni e una testimonianza di Chiara Dynys. (Dynys)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra Chiara Dynys

Posted by fidest press agency su sabato, 31 luglio 2010

Foligno Inaugurazione sabato 18 settembre (19 settembre – 24 ottobre 2010) Centro Italiano Arte Contemporanea Save Me è il titolo della nuova mostra dell’artista milanese che si tiene al Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno dal 19 settembre 2010. Il museo, nato da meno di un anno, opera con grande impegno nel campo dell’arte contemporanea. Il lavoro di Chiara Dynys è incentrato sul depauperamento dell’ambiente e sull’esigenza dell’Uomo di recuperarlo attraverso un grande cambiamento, anche individuale, per salvare il pianeta che è sempre più minacciato. Si tratta di due installazioni differenti, ma concettualmente molto connesse. La prima è un imponente lavoro scultoreo: un albero in terracotta e acciaio specchiante, il cuore della mostra. Accanto, saranno esposti tre diamanti di grandi dimensioni in acciaio e cristalli. Accompagna la mostra un catalogo edito da Skira. (Dynys)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chiara Dynys. Save Me

Posted by fidest press agency su sabato, 24 luglio 2010

Foligno, inaugurazione sabato 18 settembre vernissage, (dal 19 settembre 2010 e fino al 24 ottobre 2010 apertura al pubblico) presso l’area museale CIAC, Centro Italiano Arte Contemporanea a cura di Italo Tomassoni. La mostra dell’artista milanese è stata realizzata grazie alla volontà della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, del Comune di Foligno e della Cassa di Risparmio di Foligno. Il progetto espositivo dell’artista  si compone di due installazioni tra loro ben differenti, ma concettualmente molto connesse.La prima, intitolata Save Me, è un imponente lavoro scultoreo che alla naturalità e alla primordialità della terracotta unisce la purezza dell’acciaio specchiante. Si tratta di un grande albero in acciaio che poggia sinuosamente su un’arida base di terracotta con terminali/radici di forma ramificata, quasi dei capillari o fasci nervosi. L’estremità dei suoi rami sono decorate con foglie ellittiche d’acciaio specchiante e da lettere in terracotta che formano il messaggio “Salvami”, save me.  All’interno del museo le foglie di questo albero saranno posizionate in modo tale da riflettere sulle pareti della sala espositiva le immagini di 2 proiezioni realizzate nella bella campagna umbra e  che vogliono raccontare l’energia della natura.  Accanto a questa grande opera, saranno esposti tre diamanti di grandi dimensioni realizzati in acciaio e cristalli.
In occasione dell’inaugurazione del 18 settembre, si svolgerà una performance dal vivo dell’artista. La performance, divenuta video, accompagnerà la mostra per tutta la sua durata. Ospite d’eccezione dell’inaugurazione è la cantante lirica Yasko Fujii. In un lungo abito che si mimetizzerà con le radici dell’opera Save Me, l’artista giapponese di Hiroshima  intonerà ed interpreterà le note dell’aria “Casta Diva” dalla Norma di Vincenzo Bellini in un unico messaggio di speranza e salvezza.  La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Skira.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra “Chiara Dynys”

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 aprile 2010

Roma o dal 7 maggio al 25 settembre 2010 Archivio Centrale dello Stato – Piazzale degli Archivi 27, mostra “Chiara Dynys. Labirinti di Memoria”, a cura di Fortunato D’Amico.  L’artista disegna un vero e proprio labirinto lungo corridoi e scalinate, dove installazioni site specific, videoproiezioni, opere interattive e la presenza ossessiva della carta creano un viaggio alchemico che esplora quella sottile linea che idealmente separa passato e presente offrendo un’opportunità di incontri tra storia e mondo contemporaneo.  Le opere sono tutte inedite e create appositamente per la specificità del luogo.  La mostra è promossa dall’Archivio Centrale dello Stato e supportata dalla Galleria Marie-Laure Fleisch.  L’evento consente l’apertura al pubblico per la prima volta dei depositi dell’Archivio Centrale dello Stato, lo storico edificio sito nel quartiere dell’EUR che conserva al suo interno milioni di documenti e rappresenta, da oltre mezzo secolo, il punto di riferimento obbligato per le ricerche sulla storia unitaria del nostro Paese. L’intero ciclopico archivio è infatti un monumento alla memoria custodita in ben cento chilometri di scaffalature.  Il percorso della mostra prende il via da Memoria e Oblio, un’opera composta da due parole installate sullo scalone d’ingresso come giganteschi blocchi in acciaio di un’antica tipografia. (chiara)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chiara Dynys: Labirinti di memoria

Posted by fidest press agency su sabato, 10 aprile 2010

Roma dal  7 maggio al 25 settembre 2010 Piazzale degli Archivi 27, Archivio Centrale dello Stato  Inaugurazione  lunedì 3 maggio 2010, ore 21 – 24, su invito. L’artista disegna un vero e proprio labirinto lungo corridoi e scalinate, dove installazioni site specific, videoproiezioni, opere interattive e la presenza ossessiva della carta creano un viaggio alchemico che esplora quella sottile linea che idealmente separa passato e presente offrendo un’opportunità di incontri tra storia e mondo contemporaneo.  Le opere sono tutte inedite e create appositamente per la specificità del luogo.  La mostra è promossa dall’Archivio Centrale dello Stato e supportata dalla Galleria Marie-Laure Fleisch. L’evento consente l’apertura al pubblico per la prima volta dei depositi dell’Archivio Centrale dello Stato, lo storico edificio sito nel quartiere dell’EUR che conserva al suo interno milioni di documenti e rappresenta, da oltre mezzo secolo, il punto di riferimento obbligato per le ricerche sulla storia unitaria del nostro Paese. L’intero ciclopico archivio è infatti un monumento alla memoria custodita in ben cento chilometri di scaffalature. In mostra spiccano le tre videoinstallazioni Sfoglia la carne in petali, composte da libri digitali interattivi e basate su testi legati a singole storie di uomini del nostro Paese: stralci di diari, di lettere – tratte anche da epistolari di figure poco note, oppure fondamentali nella storia culturale, sociale e politica d’Italia – e di altri documenti illuminanti sull’evoluzione del nostro Paese. Si tratta di brani capaci di avvicinare anche i visitatori più giovani a vicende risalenti ai primi cent’anni dell’Italia unita. Le tre opere son state realizzate grazie alla collaborazione con Mud Art Foundation (www.mudart.it). In contemporanea all’Archivio Centrale dello Stato, la galleria Marie-Laure Fleisch ospita la mostra Chiara Dynys. Più luce su tutto legata al tema della memoria, con un’imponente installazione di libri di vetro policromi. La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Skira con testo critico di Fortunato D’Amico e progetto grafico di Italo Lupi. Il coordinamento espositivo è di Giovanni Franchina, Massimo Domenicucci e Franco Papale. (chiara)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »