Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘bandi’

I bandi suppletivi per i Programmi Erasmus+ SMS e Overworld “Overseas Student Exchange”

Posted by fidest press agency su domenica, 28 luglio 2019

Parma Entrambi i bandi consentono la possibilità di frequentare il secondo semestre del corrente anno accademico in una sede partner europea o internazionale. Il bando Erasmus+ SMS – Mobilità ai fini di studio permette di accedere ai finanziamenti per trascorrere un periodo di studio variabile da tre a dodici mesi in un’Università europea aderente al Programma e partner dell’Ateneo di ParmaIl bando Overworld “Overseas Student Exchange” sovvenziona le opportunità di studio e di mobilità verso gli Atenei non europei con un protocollo di collaborazione culturale e scientifica con l’Università di Parma.Possono presentare domanda di candidatura gli iscritti a uno dei corsi di studio di I, II e III livello presenti nell’offerta formativa dell’Ateneo, compresi i corsi interateneo (solo se con sede amministrativa all’Università di Parma).I due bandi offrono complessivamente circa 1.000 borse di studio per trascorrere il periodo formativo all’estero in prestigiose università europee ed extraeuropee.Tutte le attività di mobilità dovranno avere luogo nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 30 settembre 2020.Gli studenti interessati troveranno i bandi, le guide e tutte le informazioni necessarie per poter partecipare alla selezione nella sezione Internazionalizzazione del portale web di Ateneo ai link:
Erasmus+: https://www.unipr.it/erasmusplus_sms_out_2019_2020
I candidati dovranno sostenere il Language Placement Test programmato per il 10 settembre 2019, dalle 14.30 alle 18.30 (iscrizione obbligatoria dal 21 agosto 2019) o rientrare in una delle categorie di esonero previste. Le informazioni in merito all’iscrizione al Language Placement Test e sulle categorie di esonero sono disponibili alla pagina http://www.unipr.it/LPT

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tav: Rinvio bandi

Posted by fidest press agency su sabato, 9 marzo 2019

“Abbiamo ottenuto il rinvio dei bandi per il Tav che partiranno tra 6 mesi solo se Italia e Francia raggiungeranno un accordo serio. Tutto questo senza nessun costo per lo Stato e senza toccare i soldi degli italiani. Questo Governo prosegue forte del rispetto del suo contratto fondatore per realizzare le cose che servono all’Italia”. Così il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in un post sul suo profilo Facebook.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scadono l’8 e il 10 febbraio due bandi di mobilità per attività di tirocinio

Posted by fidest press agency su domenica, 20 gennaio 2019

Parma Bandi promossi da Università di Parma e Mobility Consortium SEND. L’8 febbraio 2019 è fissata l’ultima delle tre scadenze del Bando Erasmus + SMT 2018/2019, che consente a studenti del primo, secondo e terzo ciclo di studi di trascorrere un periodo all’estero per svolgere attività di tirocinio.Il periodo di scambio per tirocinio non può avere durata inferiore a 60 giorni e deve necessariamente concludersi entro il 30 settembre 2019. È possibile candidarsi sia in caso si possegga un Company Agreement Form (lettera di accettazione) firmato dall’ente ospitante (Lista A) sia in caso contrario (Lista B): in quest’ultimo caso, se lo studente risulta idoneo in fase di selezione sarà suo compito trovare un ente ospitante per poter usufruire della borsa di mobilità.Il candidato deve presentare domanda online (accedendo alla propria pagina personale su ESSE3) entro le 23 dell’8 febbraio 2019 e consegnare la domanda cartacea entro le 12 dell’11 febbraio 2019 all’Ufficio Protocollo di Ateneo in via Università, 12 (in caso di spedizione non fa fede la data di invio).Per ulteriori informazioni gli studenti interessati possono consultare il bando al link https://www.unipr.it/erasmusplus_smt_out_2018_2019
Scade invece il 10 febbraio il bando ERASMUS PLUS “Universities for EU projects” 2018 del Mobility Consortium SEND (Agenzia per il lavoro e la mobilità internazionale), di cui l’Università di Parma è partner. Il bando mette a disposizione 165 borse di mobilità per lo svolgimento di periodi di tirocinio all’estero da 60 o 90 giorni in un’azienda/ente ospitante che operi nell’ambito dell’innovazione sociale. Le attività all’estero dovranno iniziare in una data compresa tra il 15 marzo 2019 e il 30 giugno 2019, e comunque terminare entro il 30 settembre 2019.Possono presentare domanda di candidatura gli studenti iscritti ai corsi di laurea triennale, laurea magistrale e dottorato di ricerca (sono esclusi gli iscritti a master di I o II livello, fatta eccezione per il Diploma in Alti Studi Europei – DASE – e il Master in Alti Studi Europei organizzati in collaborazione con la Fondazione Collegio Europeo di Parma).
L’ambito dell’Innovazione sociale, intesa come processo creativo finalizzato all’elaborazione di strumenti e strategie per promuovere lo sviluppo economico e sociale della comunità, è un settore occupazionale in forte crescita in Europa. Scopo del bando è sviluppare competenze e figure professionali di diverso tipo che possano rispondere sempre più efficacemente ai bisogni della società in materia di salute, sicurezza, istruzione, emergenza abitativa, prevenzione dei crimini, protezione ambientale, abbattimento di discriminazioni sociali ed economiche.Tutte le informazioni sono contenute nel bando, pubblicato sul sito web di SEND al link http://www.sendsicilia.it/main/news/dettaglio.jsp?i=90

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: due bandi dedicati ai giovani

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 luglio 2017

roma10L’Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi e il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili propongono, nell’ambito del Piano Locale Giovani, approvato e cofinanziato dalla Regione Lazio e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, due bandi dedicati ai giovani.Il primo è un concorso letterario, “Pensieri e Parole”, che si pone l’obiettivo di promuovere e far emergere giovani scrittori esordienti attraverso la selezione di dieci racconti sul tema “Io, Roma e il mondo”. Il secondo, la “Conferenza dei Cervelli”, mira a raccogliere le tesi di laurea e di dottorato già discusse, e ricerche già pubblicate negli anni 2015 e 2016, sui temi: “Sport e disturbi del comportamento alimentare” e “Sport come strategia integrata nei problemi di socializzazione, integrazione e inclusione sociale”. Per entrambi i concorsi sono previsti dei contributi da utilizzare per la propria formazione nei settori di riferimento. La partecipazione è libera e gratuita. La scadenza è fissata per il 29 settembre 2017.“Insieme al Dipartimento abbiamo pensato a un concorso letterario per valorizzare il talento di giovani scrittori e offrire una narrazione di Roma da una prospettiva personale, mentre per la ‘Conferenza dei cervelli’ l’intento è quello di incentivare il lavoro di studio e ricerca su sport, alimentazione e inclusione sociale. Il punto di vista dei giovani sulla città e sullo sport è anche uno strumento utile a indirizzare l’amministrazione, per questo continua il nostro lavoro per dare spazio e opportunità ai ragazzi e alle ragazze che vivono in Italia e in particolar modo nella Capitale”, dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Daniele Frongia.Tutte le informazioni sui bandi sono disponibili sul sito di Roma Capitale.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, pubblicati due bandi europei per l’affidamento dei servizi sul verde

Posted by fidest press agency su domenica, 30 aprile 2017

campidoglioRoma “Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale due bandi europei: uno per l’affidamento del servizio di manutenzione del verde orizzontale, l’altro per la manutenzione delle alberature. Con un impegno economico complessivo di 9 milioni di euro, cinque milioni per manutenzione verde verticale e quattro milioni per verde orizzontale, vogliamo dare un’ulteriore risposta concreta all’opera di pianificazione strategica sulla gestione del verde che stiamo già portando avanti”. Così in una nota l’assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari. Le due gare sono state suddivise in più lotti funzionali, al fine di garantire un coinvolgimento di più operatori economici, assicurando interventi puntuali e capillari con più cantieri in varie zone della città. L’aggiudicazione delle gare, entrambe con procedura aperta, sarà effettuata, lotto per lotto, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.“E ancora una buona notizia: dal 1 luglio sarà operativa l’altra operazione d’intervento sul verde che prevede il monitoraggio e la messa in sicurezza di 80mila alberature. Questo è il risultato di un altro bando di gara europeo che si è concluso con l’affidamento alle ditte aggiudicatrici, per un valore di 3 milioni e mezzo di euro”, aggiunge l’assessora.“Tre considerevoli gare europee per garantire trasparenza, correttezza e programmazione, con un investimento complessivo di 12 milioni e mezzo di euro. È così che vogliamo mettere in campo importanti interventi di manutenzione, riqualificazione e gestione del verde urbano. Tra parchi, giardini e ville storiche non dobbiamo smettere di fare della Capitale il più grande Giardino d’Europa”, conclude Montanari.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovi bandi per partnership per il cofinanziamento di attività di comunicazione

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 febbraio 2017

parlamento europeoLa Direzione Generale della Comunicazione (DG COMM) del Parlamento Europeo ha annunciato la pubblicazione di nuovi bandi per l’invio di proposte di partnership riguardanti il cofinanziamento di attività di comunicazione volte a promuovere e migliorare la comprensione del ruolo e della natura politica del Parlamento Europeo nei media, con particolare riferimento a radio, tv e portali online.Le richieste di partnership dovranno essere inviate entro e non oltre la mezzanotte del 28 febbraio 2017. Nel caso un media soddisfi tutti i requisiti previsti dal bando e ottenga la partnership, questa durerà fino al 2019. La partnership permette ai media di partecipare ai bandi per le sovvenzioni dei progetti Pertanto, i media che hanno già ottenuto la partnership nel 2016 (e che quindi non dovranno presentare una nuova richiesta) e quelli che l’avranno ottenuta con questo nuovo bando potranno partecipare alla gara per le sovvenzioni che verrà lanciata a marzo.Il Parlamento europeo potrà partecipare al cofinanziamento dei progetti fino a un massimo del 60% del budget totale del progetto per cui si richiederà la sovvenzione.
The Financial Regulation applicable to the general budget of the European Union sets out the principles for implementation of the budget, including the principle of transparency, which is affirmed throughout the Financial Regulation and the Rules of Application for it. Provision is made for appropriate ex ante and/or ex post publication of implementation of the budget.
Rules for publication of grants are set out in Article 128 of the Financial Regulation, which makes provision for ex ante publication of the annual programme and calls for proposals and ex post publication of grants awarded in the course of a financial year. A grant is said to have been awarded when a legal undertaking is first given, i.e. when the first agreement has been signed.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Calabria, piano per l’occupazione: un disastro

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 febbraio 2011

È il caso di dire che lo strombazzato Piano per il lavoro di Scopelliti, ad oggi, si è rivelato soltanto un disastro. Un disastro annunciato. Avevamo già avuto modo di stigmatizzare la logica pressappochista sottostante all’emanazione dei bandi per la concessione di borse lavoro alle imprese: nessuna selezione ragionata dei settori da incentivare; spavalderia senza limiti nell’annunciare la creazione di 7000 nuovi posti di lavoro.Ora che le domande sono state prodotte, e sarebbero tante, apprendiamo che gli uffici della Regione preposti all’istruttoria delle pratiche sarebbero andati letteralmente in tilt. Perché? Presto detto: il bando di che trattasi prevedeva una procedura “a sportello” per la presentazione delle domande e la formazione delle graduatorie sulla base dell’ordine di spedizione (e non di ricezione) delle medesime. Il risultato è stato che centinaia di domande (forse migliaia), presentate prevalentemente attraverso agenzie di servizio postale private, recherebbero il sigillo del medesimo giorno, della medesima ora, del medesimo minuto. Non solo: con la procedura individuata si è lasciato alle agenzie private anche un certo “margine di manovra” nel definire l’ordine di presentazione delle domande. Un vero pasticcio insomma, che smentisce clamorosamente i trionfali propositi della Giunta Scopelliti sia in tema di trasparenza che di efficienza amministrativa.Ci chiediamo adesso in base a quali criteri si individueranno i beneficiari degli interventi ovvero se non sia il caso di prendere atto del fallimento dell’iniziativa e revocare tutto.Ma poi cosa ci si poteva aspettare da un’iniziativa che includeva tra i beneficiari delle borse lavoro e degli altri interventi previsti dal bando perfino le squadre di calcio dilettantistiche!No, Presidente Scopelliti! Non è con queste misure che si aggredisce il cancro della disoccupazione in Calabria. La logica degli incentivi alle imprese ha un senso se si individuano, sulla base di un’analisi dei punti di forza e di debolezza della nostra economia, i settori chiave su cui investire, che, per noi, rimangono quelli del turismo e dell’agricoltura di qualità, dell’innovazione tecnologica e dei servizi alle imprese, dell’alta formazione.Non sono le squadre di calcio o le fondazioni, gli studi notarili o di ingegneria, a fare economia nella nostra Regione! Ci pensi Presidente, poi ci dia una risposta. A noi, ma soprattutto ai giovani calabresi.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oltre 5 mln euro per le periferie romane

Posted by fidest press agency su martedì, 5 gennaio 2010

Sono state pubblicate sul sito http://www.autopromozionesociale.it le graduatorie relative al “Nuovo Bando 2009 – finanziamenti alle piccole imprese in Periferia” indetto dal Comune di Roma, Assessorato ai Lavori pubblici e Periferie – Dipartimento XII, Politiche per la Riqualificazione delle Periferie.  Le domande presentate sono state 461 e 68 le imprese beneficiarie dei finanziamenti per un importo complessivo di circa 5 milioni e 263 mila euro. «Le aziende romane – dichiara l’assessore ai Lavori pubblici e Periferie, Fabrizio Ghera – hanno risposto bene al bando indetto dal Comune di Roma. Numerose sono state le domande di partecipazione, circa il 10% in più rispetto ai bandi degli anni precedenti, un dato positivo e sopra le attese che conferma l’impegno concreto della Giunta Alemanno verso il mondo delle piccole medie imprese». «Rispetto al passato – continua Ghera – l’aspetto innovativo è che il Comune, senza costi ulteriori per l’Amministrazione e per le imprese, ha offerto alle aziende, attraverso una convenzione con l’Associazione Seniores Italia Onlus, la possibilità di avvalersi dell’attività di tutorato al fine di garantire la corretta esecuzione del progetto in tutte le sue fasi».  Le località interessate dal bando di cui è appena stata pubblicata la graduatoria sono: Municipio IV: Val Melaina, Monte Sacro Alto, Fidene, Serpentari, Casal Boccone, Tufello, Settebagni, Bufalotta, Tor San Giovanni; Municipio V: Casal Bertone, Casal Bruciato, Tiburtino Nord, Tiburtino Sud, San Basilio, Tor Cervara, Pietralata, Casal de’ Pazzi, S. Alessandro, Settecamini; Municipio VI: Tor Pignattara, Casilino, Quadraro, Gordiani; Municipio VII: Centocelle, Alessandrino, Tor Sapienza, La Rustica, Tor Tre Teste, Casetta Mistica, Ex Aeroporto di Centocelle, Omo; Municipio VIII: Torrespaccata, Torre Maura, Giardinetti-Tor Vergata, Acqua Vergine, Lunghezza, Torre Angela, Borghesiana, S. Vittorino; Municipio IX: Tor Fiscale; Municipio X: Don Bosco, Appio Claudio, Quarto Miglio, Osteria del Curato, Romanina, Gregna, Barcaccia, Morena, Ciampino; Municipio XI: Ostiense, Valco S.Paolo, Appia Antica Sud; Municipio XII: Laurentino, Mezzo Camino, Spinacelo, Vallerano Castel di Leva; Municipio XIII: Malafede, Acilia Nord, Acilia Sud, Ostia Antica, Ostia Nord, Infernetto; Municipio XV: Marconi, Pian due Torri, Trullo, Magliana, Corviale, Ponte Galeria; Municipio XVI: Buon Pastore, Pisana, Massimina, Pantano di grano;Municipio XVIII: Val Cannuta, Fogaccia, Casalotti di Boccea, Boccea; Municipio XIX: Primavalle, Ottavia, Santa Maria della Pietà, Trionfale, Castelluccia, Santa Maria di Galeria; Municipio XX: Tomba di Nerone, Giustiniana, La Storta, Santa Cornelia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master area psichiatrica e chirurgica

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 dicembre 2009

E’ stata prorogata a venerdì 18 dicembre prossimo la scadenza per presentare la domanda di partecipazione alla prova di selezione per i due master di primo livello dell’area professionale che si svolgeranno all’Agenzia per la formazione dell’Asl 11. I candidati dovranno compilare la domanda solo ed esclusivamente online utilizzando la procedura all’indirizzo http://ammissioni.polobiotec.unifi.it/turul. I relativi bandi sono scaricabili dal sito http://www.usl11.toscana.it, nell’area dedicata all’Agenzia per la formazione, alla voce “Formazione universitaria”, cliccando su i master dell’area professionale.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

CCIAA di Bari: Contributi per l’occupazione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 settembre 2009

E’ il 21 settembre l’ultimo giorno utile per accedere ai contributi per favorire l’occupazione e la qualificazione professionale messi a disposizione dalla Camera di Commercio di Bari attraverso due bandi pubblici.  I bandi sono pubblicati all’Albo camerale e sul sito internet della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari, http://www.ba.camcom.it. Due le tipologie di incentivi per complessivi 500mila euro ciascuno. Il primo si rivolge alle imprese che assumono giovani con contratto di apprendistato professionalizzante, così come previsto dal D. Lgs. n. 276/2003 e dalla L.R. n. 13/2005 e successive modifiche.  al fine di favorire l’assunzione di giovani apprendisti di età compresa fra i 18 ed i 29 anni, attraverso la formazione sul lavoro volta all’accrescimento delle capacità tecniche al fine di farli divenire lavoratori qualificati. Ciascuna azienda potrà beneficiare di un contributo di 4mila euro, a titolo di compartecipazione per i costi sostenuti per l’assunzione per un periodo pari ad almeno 12 mesi continuativi.  Il secondo è finalizzato invece a favorire le imprese per l’occupazione e l’inserimento di soggetti di età compresa tra 30 e 50 anni, che: – non abbiano ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito; – siano disoccupati di lungo periodo, ossia persone senza lavoro per 12 dei 16 mesi precedenti; – abbiano perso il posto di lavoro a seguito di licenziamento nei 12 mesi precedenti. La misura massima del singolo contributo è fissata in 4mila euro (per contratti full time) ed 2mila euro (contratti part time per almeno 20 ore di lavoro settimanali), a titolo di compartecipazione per i costi sostenuti per l’assunzione di tali soggetti per un periodo non inferiore a 12 mesi continuativi. È ammessa la presentazione di una sola richiesta di contributo da parte della medesima impresa. Copia dei bandi e delle modulistica per la richiesta del contributo può essere, inoltre, ritirata dall’Ufficio Affari Generali dell’Ente camerale – C.so Cavour 2, Bari – dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 o presso la portineria dell’ente. La richiesta dell’incentivo va inviata a mezzo di raccomandata a.r. alla Camera di Commercio, Industria Artigianato e Agricoltura di Bari, Corso Cavour n. 2, 70121 Bari, entro il  21 settembre 2009. Le domande di contributo saranno ammesse seguendo l’ordine cronologico (data e ora) di spedizione  fino ad esaurimento della somma stanziata.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »