Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Quinta edizione del premio Open Innovative PMI

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 settembre 2021

Aprono le iscrizioni per la quinta edizione del premio Open Innovative PMI. Da oggi è possibile iscriversi al primo riconoscimento nazionale, ideato e organizzato in esclusiva per le PMI innovative da Grant Thornton, la member firm italiana di Grant Thornton International Ltd, network globale che fornisce servizi di consulenza in area Audit, Tax e Advisory con oltre 58.000 professionisti in circa 130 Paesi. Il Premio riconosce le migliori PMI innovative italiane e si inserisce nel progetto multidisciplinare “Open Innovative PMI” che ha il duplice scopo di monitorare, promuovere e valorizzare la migliore innovazione “made in Italy” e di portare attenzione su questa specifica tipologia di impresa.Il progetto si rivolge anche a grandi aziende, investitori e in generale a tutto l’ecosistema dell’innovazione italiana, del quale vuole rappresentare un punto d’incontro, proprio perché mira a diffondere una vera e propria cultura dell’innovazione.Open Innovative PMI si sviluppa in sei diverse sezioni interconnesse tra loro: il Premio, il Convegno, l’Osservatorio, l’Academy, il Vivaio e le News e per promuovere l’innovazione ha dedicato un’apposita piattaforma web http://www.openinnovativepmi.it.Inoltre, tra le diverse attività e iniziative, anche quest’anno verrà rilasciata l’analisi dell’Osservatorio Open Innovative PMI, che opera in collaborazione con l’Università di Pisa, mentre il 17 ottobre presso La Pinetina Golf Club, ad Appiano Gentile (CO), si terrà la seconda edizione di Open Innovative PMI Golf Race: un momento all’insegna dello sport e del networking tra professionisti del settore, giornalisti e imprenditori.Federico Feroci, partner di Grant Thornton e responsabile dell’Osservatorio Open Innovative PMI, ha commentato: “Il Premio, giunto alla sua quinta edizione, si conferma un’occasione importante per dare visibilità alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita, ossia a quelle imprese che pongono l’innovazione al centro del proprio modello di business”. Feroci ha poi aggiunto che: “Oggi più che mai la promozione di una cultura dell’innovazione è una chiave importante per lo sviluppo di tutto il tessuto economico italiano, in gran parte costituito proprio da piccole e medie imprese”.Le iscrizioni per il premio Open Innovative PMI sono aperte in forma libera e gratuita, a tutte le PMI iscritte nell’apposita sezione del Registro delle imprese della Camera di Commercio riservata alle PMI innovative, nonché a quelle in procinto di iscriversi, purché in possesso dei requisiti richiesti dalla legge per ottenere lo status di PMI innovativa alla data del 19 ottobre 2021. Attualmente sono circa 2000 le PMI innovative iscritte all’apposito registro della Camera di Commercio.Le categorie in gara quest’anno per la quinta edizione sono tre: “Ricerca, innovazione e digitale”, categoria alla quale possono candidarsi tutte le PMI innovative la cui componente economica e/o operativa sia per la maggior parte dipendente da attività di Ricerca&Sviluppo e/o da applicazioni di natura tecnologica; “Internazionalizzazione”, categoria specifica per tutte le PMI innovative che hanno avviato un percorso di espansione all’estero; “Millenials”, categoria dedicata esclusivamente a tutte le PMI nate prima del 2010.Una giuria indipendente, composta da esponenti del mondo accademico e della business community del panorama italiano si riunirà martedì 19 ottobre per valutare le candidature e selezionare le finaliste. Il presidente della commissione sarà Federica De Santis, docente presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa e responsabile scientifico dell’Osservatorio Open Innovative PMI.Il premio è patrocinato da MAECI, CNR, AIFI e ANDAF. L’evento di premiazione delle imprese vincitrici si terrà il prossimo 11 novembre a Roma. La cerimonia sarà preceduta da un convegno durante il quale Grant Thornton presenterà, in collaborazione con l’Università di Pisa, i risultati dell’analisi dell’Osservatorio Open Innovative PMI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: