Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Archive for 18 settembre 2021

Energia: Basta con gli allarmismi, occorrono misure concrete

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

Un rilancio al rialzo dei prezzi dell’energia che, oltre a creare panico e preoccupazione, è stato alimentato da notizie imprecise e false, fino ad arrivare a decretare come certi gli aumenti stratosferici delle bollette di luce e gas. Ecco perché riteniamo fondamentale fare un po’ di chiarezza e ristabilire la verità in tale vicenda.In molti, attraverso un processo di eccessiva sintesi e semplificazione, hanno addossato le colpe dei rincari alla transizione energetica. FALSO! Come sottolinea Timmermans parlando del pacchetto per la transizione energetica Fit for 55 “solo un quinto dell’attuale incremento può essere attribuito alla crescita del prezzo della CO2, il resto dipende dalle carenze del mercato. E se avessimo fatto il Green Deal 5 anni fa non saremmo in questa situazione” – ha poi ammonito, aggiungendo infine che “dovremmo accelerare le cose nella transizione alle energie rinnovabili in modo che l’energia rinnovabile a prezzi accessibili diventi disponibile a tutti.” Altra notizia falsa circolata in questi giorni riguarda la certezza, addirittura l’ipotesi che tali aumenti siano già avvenuti. FALSO! Come è noto, le tariffe del mercato tutelato sono regolate da ARERA, che le aggiornerà il 28 settembre prossimo. Ci auguriamo che nel frattempo Governo e Autorità intervengano mettendo in atto ogni misura disponibile per calmierare tali tensioni. Forse non è il caso, in questa situazione di incertezza, programmare come si sta facendo l’abolizione del mercato tutelato. Alla stangata si aggiunge il peso ormai insostenibile della tassazione: oneri di sistema e IVA applicata anche sulle tasse. VERO! La vera ingiustizia è che tutti i cittadini, chi ha meno possibilità economiche e chi invece appartiene alla fascia più ricca, pagano in maniera uguale gli oneri in bolletta, molti dei quali desueti e non più giustificabili. È vero, inoltre, che in casi come quello dei carburanti e del gas, l’IVA viene calcolata anche su tasse e accise, applicando di fatto una tassa su altre tasse. Di fronte ad una situazione di tensione e di possibili aumenti che avrebbero un effetto deleterio per le famiglie e per l’intero sistema economico (secondo le stime dell’O.N.F.- Osservatorio Nazionale Federconsumatori +110 Euro annui per l’elettricità e +281 Euro per il gas) è fondamentale ed urgente che il Governo: Operi una urgente riforma della tassazione sull’energia, rimodulando oneri di sistema, accise e applicando l’IVA solo sui costi della materia prima e non su importi già comprensivi di altre tasse. Istituisca l’albo dei venditori autorizzati ad operare nel settore dell’energia in base a parametri che prendano in considerazione non solo la solidità e la correttezza e soprattutto il loro impegno nel campo dell’energia sostenibile. Utilizzare, come già proposte recentemente dal Presidente Arera, i proventi delle aste dei permessi di emissione CO2 per calmierare i prezzi. (Per tali voci, solo nel secondo trimestre, l’Italia ha ricavato 719 milioni di Euro.) Avviare delle politiche di sistema che puntino ad affermare la transizione nel nostro Paese senza creare inutili contrapposizioni tra chi promuove la sostenibilità e chi denuncia la grave emergenza sociale e l’avanzare della povertà energetica.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vertice internazionale a Venezia su etica e intelligenza artificiale

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

Venezia Aspen Institute Italia, TIM e Intesa Sanpaolo organizzano venerdì 24 e sabato 25 settembre a Venezia, presso l’hotel Hilton Molino Stucky la conferenza Internazionale “Ethics and Artificial Intelligence”. La Conferenza – aperta alla stampa – si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è realizzata in collaborazione con Aspen Institute Germany, Institut Aspen France e Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna. Obiettivi e temi dell’incontro verranno illustrati in una CONFERENZA STAMPA venerdì 24 settembre alle ore 14:00 a Venezia sempre presso l’hotel Hilton Molino Stucky. Partecipano alla conferenza di Venezia tra gli altri Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione; Giuliano Amato, Presidente Onorario Aspen Institute Italia, Vice Presidente Corte Costituzionale; Joanna Bryson, Professor of Ethics and Technology, Hertie School of Governance, Berlin; Daniel Abbou, Managing Director, German AI association; Head, European AI Forum, Berlin; Wojciech Wiewiórowski, European Data Protection Supervisor, Brussels; Renaud Vedel, Prefect, Coordinator, National Strategy for Artificial Intelligence, Ministry of the Economy and Finance, Paris; Ana Palacio, Già Ministro degli Affari Esteri; Partner, Palacios y Asociados Abogados, Madrid; Annet Aris, Senior Affiliate Professor of Strategy, INSEAD, Parigi; Euro Beinat, Chair in Geoinformatics and Data Science, Salzburg University; Global Head of for Artificial Intelligence and Data Science, Prosus, Amsterdam; Sibylle Tard, Director of Partenerships, Human Technology Foundation, Paris; Francesco Caio, Amministratore Delegato e Direttore Generale Saipem, Milan; Muriel Barnéoud, ESG Director, Groupe La Poste, Paris; Francesco Profumo, Presidente Compagnia di San Paolo; Silvia Candiani, Managing Director, Microsoft Italia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trento: Religion Today 2021

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

Dal 22 al 29 settembre 2021il Festival tornerà a Trento: “Nomadi nella Fede” sarà un’edizione incentrata sulla ricerca. La ricerca dell’altro e di Dio, in qualsiasi sua forma e credo, con l’obiettivo di valorizzare la bellezza delle differenze. Quest’anno la manifestazione sarà come sempre all’insegna del grande cinema, ma non solo. Oltre alle 83 pellicole in concorso, provenienti da 36 Paesi diversi e selezionate tra più di 1400 iscrizioni, il Festival porterà ai trentini una ventata di aria fresca ed entusiasmo, grazie alle numerose forme d’arte che saranno presenti per tutta la durata della manifestazione: performance artistiche dal vivo tra pittura e arte contemporanea, spettacoli di teatro, di musica, presentazioni di libri e mostre fotografiche. Mercoledì 22 settembre, al Castello del Buonconsiglio, l’attrice romana e madrina del Festival Claudia Conte, per il secondo anno di fila, aprirà un’edizione che avrà un’attenzione speciale per l’Afghanistan, Paese che, dopo 20 anni di guerra, si trova a vivere un delicatissimo periodo di transizione. Per l’occasione sarà presente l’attivista Zahra Ahmadi, imprenditrice di Kabul, che con determinazione ha protestato per il recente arrivo dei talebani in città, mettendoci la faccia, tanto da esser costretta a lasciare il Paese per raggiungere la sua famiglia, che già da tempo vive in Italia. Durante l’ultima Mostra del cinema di Venezia Ahmadi è stata insignita del Women in Cinema Award. Durante la cerimonia d’apertura saranno presentate le colonne sonore del progetto “La natura della musica”, una partnership tra Religion Today Film Festival e musicaRivafestival. L’iniziativa ha previsto la realizzazione di una summer school tenuta dal compositore di fama internazionale Carlo Crivelli, destinata a giovani studenti e finalizzata alla produzione di musica da associare a produzioni video. “Avere con noi un’artista di fama internazionale come Crivelli è stato un onore: i ragazzi che hanno partecipato al percorso hanno potuto mettersi in mostra e veder valorizzate le loro qualità” spiega Mietta Sighele, la direttrice artistica di musicaRivafestival. Alle 21 si terrà un altro evento speciale, al Supercinema Vittoria di Trento: la proiezione del film “Chiara Lubich” di Giacomo Campiotti, che sarà presente in sala, per la prima volta al cinema, dopo il successo televisivo, assieme al produttore Luca Barbareschi e a una delegazione di Rai ed Eliseo Multimedia. Dal 20 al 25 settembre, in Piazza Fiera, sarà montata la “Tenda di Abramo”: un luogo di incontro e scambio, che diventerà sede di un mercato dell’audiovisivo spirituale internazionale, della mostra fotografica “Nei Giardini di Allah, viaggio tra le oasi del Sahara”, a cura della rivista “Africa” e dello stand della libreria “Viaggeria”, che vi si trasferirà per tutta la durata dell’installazione. La giornata di giovedì 23 settembre sarà invece dedicata all’Afghanistan e presso la Tenda di Abramo sarà presentato il libro di Giuseppe Cari di “Afghanistan. Viaggio nel cuore di un popolo straordinario”, mentre al cinema Modena alle 17.30 saranno proiettati i film sull’Afghanistan presenti in concorso. Nella serata di sabato 25 settembre un appuntamento dedicato ai più giovani a Villazzano, presso il Bar Terzo Tempo: verrà proiettato il corto “A Letter Room”, candidato all’oscar come miglior cortometraggio, e la musica coinvolgente di Abe pe Show, special guest: Nana Motobi & Big House. Lunedì 27 settembre il Festival raggiungerà la Val Badia (BZ), con una proposta concreta di pellegrinaggio: lo staff e gli ospiti si recheranno a Oies, sulle tracce di S. Josef Freinademetz, missionario in Cina, e la giornata si concluderà con alcune proiezioni in Chiesa. “Sono tante le collaborazioni nuove quest’anno anche con i vicini altoatesini” spiega Morghen, che continua “con il centro missionario di Bolzano organizzeremo la giornata di Oies per i nostri ospiti e con l’ufficio giovani del Comune di Bolzano un’intensa matinée per le scuole e una giuria di studenti che assegnerà il premio Film For Our Future”. Si alterneranno ogni giorno le numerose proiezioni al Teatro San Marco, Cinema Modena e Supercinema Vittoria, le presentazioni di libri presso la Tenda di Abramo e i tanti eventi collaterali alla XXIV edizione di Religion Today Film Festival. Firmata anche la media partnership con VatiVision, portale di film on-demand di ispirazione cattolica, che renderà disponibili in streaming una selezione dei film in concorso su Vativision.com.Il 29 settembre il Festival si sposterà infine al cuore delle Dolomiti, a Madonna di Campiglio, presso il Rifugio Malga Montagnoli, dove si terrà il red carpet, con la premiazione finale, accompagnati dalla voce e dalla musica della cantautrice piemontese Barbara Monte. Lo stesso giorno, al Teatro San Marco, Religion Today si chiuderà con una forma d’arte nuova alla manifestazione: lo spettacolo teatrale “La Commedia in Barca. Di porto in porto per terre e per acque”, co-produzione della compagnia La Gazza Ladra e Porto Arlecchino. Durante tutta la durata del Festival si terranno mattinate dedicate alle scuole, con proiezioni e incontri con i registi e con lo staff di Religion Today. Saranno coinvolti classi di Arco, Borgo, Lavarone, Pergine, Ronzo, Trento, Bolzano, mantenendo così lo spirito itinerante della manifestazione, che da sempre si pone l’obiettivo di coinvolgere i giovani e le periferie. In collaborazione con la Trentino Film Commission verrà proposta ai giovani professionisti del territorio una master class di direzione della fotografia con il maestro Gino Sgreva, già direttore della fotografia di film conosciuti come “Natale da Chef”, “La mia banda suona il pop” e tanti altri successi al botteghino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Turismo: Tracollo devastante per l’economia italiana

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Trentacinque miliardi di euro in meno a causa del tracollo del turismo straniero in Italia dimostrano che quella turistica non è una risorsa settoriale erroneamente definita come economia turistica. Ma è l’asse portante del sistema Italia sul quale da decenni i governi che si sono susseguiti hanno investito poco, hanno legiferato peggio. Nessun settore produttivo italiano è in grado di generare così tanto flusso in così tanti segmenti produttivi e di servizi. L’Italia è cultura, enogastronomia, moda, paesaggio. La pandemia, causa del tracollo, dev’essere anche l’occasione di ripensare le politiche turistiche e consentire all’Italia di recuperare le posizioni perdute nella graduatoria delle rotte internazionali. La parola d’ordine dev’essere: infrastrutture materiali e immateriali- quanto peserà la mancanza di una compagnia di bandiera come Alitalia le cui rotte saranno cannibalizzati dalle low cost); difesa del nostro patrimonio ricettivo contro lo strapotere delle Ota (Booking.com per esempio) , destagionalizzare, rinnovare attraverso incentivi fiscali il sistema ricettivo italiano che dev’essere difeso contro gli appetiti di fondi stranieri che cercano di scalarlo, estensione il bonus 110 anche alle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, tutela delle preziose professionalità”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia commentando i dati della Banca d’Italia sul turismo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lavoro: Mura (Pd), iniziato iter legge per malati oncologici

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Con le audizioni di oggi cominciamo a colmare una grave lacuna nell’ordinamento giuridico, che non tutela a sufficienza i lavoratori colpiti da tumore o altre patologie invalidanti. Parte oggi l’iter di un intervento legislativo in cui confluiscono diverse proposte di legge, tra cui anche quella del Pd, con cui vogliamo assicurare il diritto alla conservazione del posto di lavoro per i lavoratori dipendenti colpiti da tumore, con la revisione del cosiddetto ‘periodo di comporto’ oltre il quale può scattare il licenziamento, e l’ampliamento dell’indennità di malattia per i pazienti lavoratori autonomi”. Lo dichiara la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), a proposito dell’inizio dell’esame delle proposte di legge recanti “Disposizioni concernenti la conservazione del posto di lavoro e i permessi retribuiti per esami e cure mediche in favore dei lavoratori affetti da malattie oncologiche, invalidanti e croniche”. “Vanno ringraziate associazioni come Salute donna onlus e l’Associazione nazionale persone con malattie reumatologiche e rare (APMARR) che – sottolinea Mura – hanno portato avanti lunghe battaglie e che oggi hanno portato il loro contributo di conoscenza in Commissione, attraverso le loro presidenti Anna Mancuso e Antonella Celan”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: Inizio lezioni ed è subito dad

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

Dall’Alto Adige giunge la notizia che alcune classi nei primissimi giorni di scuola sono state collocate in didattica a distanza: il governatore Arno Kompatscher ha preso questa decisione per casi di positività nelle classi ed evitare possibili focolai. L’incubo dad si materializza nonostante le rassicurazioni del ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi. Anief ha sempre sostenuto che questo pericolo era incombente, poiché si è tornati in presenza a scuola senza le condizioni minime di sicurezza e in particolare senza aver provveduto ad ampliare gli spazi delle aule e dimezzare il numero di alunni per classi, aumentando nel contempo quello di docenti e personale Ata.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Unsic: “Energia più cara: necessario un intervento del governo”

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Dal prossimo primo ottobre la spesa per le bollette elettriche potrebbe aumentare del 40 per cento ‘per congiunture internazionali’, come ha annunciato il ministro della Transizione ecologica, Stefano Cingolani nel corso di un convegno a Genova.È bene innanzitutto evidenziare che questa notizia, colpendo individualmente tutti gli italiani, nessuno escluso, surclassa ogni altro tema, anche polemico, che tiene banco nell’agone politico. Secondo stime attendibili, infatti, la spesa media maggiore in un anno si aggirerebbe intorno ai 500 euro.Se da un lato ci si compiace per i nuovi potenziali investimenti generati dal Recovery Fund, dall’altro un salasso del genere è l’unico elemento concreto che gli italiani rilevano direttamente nei propri bilanci individuali.Crediamo sia opportuno, specie in questa fase emergenziale non ancora terminata, che il governo si adoperi per mitigare questi aumenti, ad esempio dando una sforbiciata agli oneri di sistema che incidono fortemente sulla bolletta elettrica o tagliando l’Iva”. È quanto esprime in una nota Domenico Mamone, presidente del sindacato datoriale Unsic con oltre tremila uffici in tutta Italia, che preannuncia il proprio sostegno ad iniziative per richiedere la mitigazione delle bollette.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Castelli: “A Torino siete riusciti a fare delle cose che per molti erano impossibili”

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Questo è il vero valore che lasciate ai cittadini, aver dimostrato di poter realizzare progetti che tutti dicevano essere irrealizzabili. Questa conferenza stampa oggi mi emoziona soprattutto per questo”. Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, intervenendo alla conferenza stampa di fine mandato della Sindaca di Torino, Chiara Appendino.“Quando parliamo di fondi stanziati dal Governo per Torino non possiamo non ricordare gli 800 milioni per il primo lotto della Metro 2, i 150 milioni per le Aree di Crisi industriale complessa, risorse che cambiano anche la faccia della città e migliorano il rapporto con le imprese, gli 80 milioni per l’Istituto di Intelligenza Artificiale, chiuso proprio nell’ultimo Decreto per consentire alla Città di aprirsi ancora di più al Mondo, i 78 milioni per le APT Finals, i 35 milioni per il vecchio contenzioso IMU-ICI e fondo Salva Comuni o 100 milioni per il Parco del Valentino. Ogni volta che scorro questo elenco ricordo quanto l’Amministrazione si sia dovuta far sentire, perché spesso proponeva progetti ambiziosi ed un po’ fuori dalla norma, rispetto agli standard di altri Comuni. E poi ci sono i fondi del PNRR, le risorse aggiuntive per la funzione sociale, e quelle per l’efficientamento energetico delle scuole, o le risorse di cui Torino ha beneficiato, assieme ad altre realtà, per ottemperare alla sentenza della Corte Costituzionale 80/2021, che è valso l’equilibrio di bilancio. Sono una parte delle risorse che hanno permesso a Chiara Appendino, e alla sua Amministrazione, di fare quello sognavamo per la Città e che siamo riusciti a realizzare. Sono molto felice di aver potuto accompagnare, in questi anni, la Sindaca e la Giunta, primo per l’amicizia ma soprattutto per la sfida di una progettualità che è stata insolita”. Castelli, che ha poi ricordato anche il “grande lavoro fatto per ridurre, agli ambulanti, del 30% il costo dell’occupazione del suolo pubblico per la loro attività”, ha concluso: “Il valore aggiunto di una Amministrazione che fa bene la propria attività, è quello di lasciare alla propria comunità, ma anche a tutta la nazione, dei modelli migliori. In questo campo Torino lo ha fatto e noi li abbiamo recepiti poi, estendendoli a tutto il territorio nazionale, migliorando così la vita di molti cittadini”.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Con un test del sangue si potrà sapere l’intensità del dolore cronico

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

L’indicatore disponibile per sapere il livello di dolore di un paziente è quello verbale. Nel caso del paziente, il risultato di questa valutazione è molto soggettivo perchè tiene conto della propria esperienza e del personale livello di sopportazione del dolore. Il clinico dovrà quindi affidarsi alla percezione del paziente per decidere se si tratta di dolore lieve, moderato o grave “Non esisteva un test diagnostico per il dolore cronico e tutti i clinici del dolore sanno l’impatto che potrà avere a livello diagnostico ma anche psicologico sul paziente attraverso il quale possiamo solo avere informazioni soggettive sul dolore cronico. Lo studio è stato effettuato –spiega Valentina MALAFOGLIA, Ricercatrice Fondazione ISAL (Istituto di Scienze Algologiche) – confrontando un gruppo di pazienti sani con un gruppo che soffre di dolore fibralgico proprio perché sappiamo che l’estensione del dolore in questi pazienti è molto variabile e diffuso in tutto il corpo. Avevamo la necessità di poterlo codificare e quantificare anche nel tempo”. La fibromialgia è una grave sindrome che causa dolore cronico severo. In Europa colpisce oltre 14 milioni di persone, nel 90% dei casi donne. Non è considerata una malattia rara e non è riconosciuta come malattia cronica all’interno dei Livelli essenziali di assistenza (Lea). Si manifesta con dolore diffuso, facile affaticabilità, sviluppo di senso di angoscia, panico e ansia, disturbi del sonno e problemi gastrointestinali. Ancora oggi non ci sono esami che riescano a diagnosticarla chiaramente, né terapie risolutive. Per molte, la beffa di sembrare malate agli occhi di parenti, colleghi e amici, per cui ne deriva anche un forte stress psicologico. “La conferma del Mu-Lympho-Marker come biomarcatore per il dolore cronico severo, potrà avere numerosi impatti positivi a partire dalla conferma della presenza di dolore, del grado di intensità, che ridurranno i ritardi ed errori diagnostici a beneficio di un miglioramento della qualità di vita dei pazienti e caregivers. Tra gli obiettivi – continua MALAFOGLIA – c’è quello di definire nuove strategie terapeutiche e lo sviluppo di nuovi farmaci, individuando in modo preciso e personalizzato il trattamento più adeguato con evidenti risparmi di tempo e di costi”. “La conferma del Mu-Lympho-Marker come biomarcatore per il dolore cronico severo, potrà avere numerosi impatti positivi a partire dalla conferma della presenza di dolore, del grado di intensità, che ridurranno i ritardi ed errori diagnostici a beneficio di un miglioramento della qualità di vita dei pazienti e caregivers. Tra gli obiettivi – continua MALAFOGLIA – c’è quello di definire nuove strategie terapeutiche e lo sviluppo di nuovi farmaci, individuando in modo preciso e personalizzato il trattamento più adeguato con evidenti risparmi di tempo e di costi”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Nissoli: Vogliamo tornare a vivere e chiediamo la rimozione del “Biden Travel ban”

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

“Il Travel ban continua ancora a creare disagi agli italiani che si devono spostare tra l’Italia e gli USA. Una questione rimasta irrisolta nonostante gli appelli che i diretti interessati hanno rivolto alle Istituzioni. Pertanto, dopo aver sollecitato il Ministro Di Maio, la Speaker del Congresso USA, Pelosi, fatto risoluzioni e interrogazioni assieme ad altri colleghi, torno a ricordare al Governo l’urgenza di affrontare la questione lavorando per ripristinare le condizioni di reciprocità con gli Stati Uniti per quanto riguarda la libertà di viaggiare da e per gli Usa, soprattutto in riferimento alle problematiche dei cittadini italiani.E’ ora di risolvere i problemi concreti della gente, non si può tenere bloccate senza un valido motivo le persone che devono continuare la loro vita nei luoghi di lavoro e dove si trovano i loro affetti a cavallo tra gli Stati Uniti e l’Italia. Non è giusto e neanche umano per cui il Governo si dia da fare con urgenza e a tutti i colleghi eletti all’estero chiedo il supporto, giacché i problemi dei nostri connazionali sono un tema che riguarda tutti noi, a prescindere dalla Ripartizione di elezione.” Lo ha dichiarato l’On. Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Christie’s Results So Far: Jasper Conran The Collection Part I

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2021

London. Part I of the much anticipated Jasper Conran The Collection realised a total – to date – of £5,835,500 / €6,821,699 / $8,070,496, selling 93% by value and 92% by lot. The top lot of the sale was the portrait Anthony Maria Browne, 2nd Viscount Montagu, circa 1593 which exceeded its pre-sale estimate realising £742,500 (estimate: £400,000-600,000). Three new world auction records were set for works by Robert Peake, Thomas Spencer and Aert Schouman. The sale of 212 lots at Christie’s headquarters in London welcomed competitive bidding throughout and lasted over 6 hours. Part II, the online sale, remains open for bidding until 21 September. Benedict Winter, Christie’s Head of Sale comments: “This sale – which showed exceptional prices for old masters and English furniture – is a testament to Jasper’s unique vision and his country house obsession. Collected over the last thirty-years these pieces appealed to new collectors and enthusiasts alike. Christie’s is thrilled with the results of Part I and is pleased that Part II, the Online sale, presents many further opportunities for buyers.”

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »